I viaggi della gnocca a Cuba: Ventanni son passati

Brevi ricordi di un tempo..Son passati ventanni dai miei primi viaggi a Cuba 1993/1994..Esperienze eccezionali di ragazzini allo sbaraglio (e allo sbando) travolti dal profumo dell'impetuosa gnocca cubana..Momenti eroici in cui le Senoritas ti chiedevano solo di accompagnarle in discoteca pagando loro il biglietto dell'ingresso o tuttalpiu qualche spicciolo dopo per il taxi..Poco mercimonio e molta fantasia tra Varadero, Habana e Playas de L.Este..Pareva un altro mondo davvero..Vigeva il periodo di austerità (especial) post sovietico che rischiava di far saltare la fragile economia dell'Isla Grande..

I cubani non potevano detenere nemmeno valuta estera e passavi pomeriggi interi con "sventole" incredibili dopo averle permesso un po di shopping nelle "tiendas" rigorosamente per stranieri..Tornavo in Italia e già non vedevo l'ora di ripartire.

Consentitemi questo breve e commosso tuffo nel passato (che non torna..purtroppo)

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Eh già... il passato non torna purtroppo, ci resta solo la

sua memoria.

http://www.torchemada.net

MODERATORE SEZIONE GENERALE

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

beh.... e prima ancora, quando gli unici stranieri erano russi, bulgari e compagni(a) bella. Io ci son capitato la prima volta nell'85-86, prima ancora del "periodo especial". Senza andare in politica ma erano gli anni in cui i cubani stavano bene, con i russi che mandavano petrolio, carne, trattori, burro, auto... Beh non ci crederete, ma era un paradiso di figa maggiore e migliore di adesso. Era praticamente tutto gnocca-free in assenza pressochè assoluta di concorrenza. Va bene che avevo parecchi anni in meno ma tutte volevano un "contatto" con qualcuno che veniva da un mondo esterno, volevano sapere, vedere. Ricordo che quando fermavo l'auto in qualsiasi citta fuori Havana per una indicazione si precipitavano a frotte attorno. Ne conoscevi una e tutte le amiche organizzavano una serata per chiaccherare (la polizia "segreta" ci seguiva per un pò, poi visto che nemici non eravamo, ma solo affigati assatanati, ci lasciava operare tranquillamente). A questo aggiungi il calore e la predisposizione a scopare delle cubane, le decine di migliaia di maschi cubani in giro per il mondo in missioni, guerriglie, studio tra Angola, Russia, Sudamerica e quindi assenti da anni e sai come poteva essere la caccia. Illimitata. Dovevi solo scegliere tra le dieci piu fighe, simpatiche, passionali di ogni città. Che pacchia! In qualche cittadina abbiamo organizzato veri e propri defilè nell'unico albergo o nella Casa della Cultura per scegliere qual'era la fortunata della notte, Ora ho il terrore di uscire con qualcuna e scoprire di aver avuto un rendez-vous con la mamma o la nonna venti o quarant'anni fa......

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Ah ah..taladro..qualcun più in alto di te

on si cura dell'età delle "commensali"..Per il resto grazie del tuo racconto che completa il mio del decennio successivo. .Sarebbe bello che altri Gt Habaneros portassero le loro antiche esperienze nell'Isla Grande.."Magnifici quegli anni"!!

I più giovani non sanno...!!! :-??

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@talandro, ti.....bacerei. Ed un "bacino" (inteso come piccolo bacio) lo do anche a @licantropo teutonico. Eh si, che tempi! La mia prima volta a Cuba è stata nel '85 ed era proprio come dice talandro. A ripensarci mi viene il magone. Comunque, grazie per il ricordo ragazzi! (Sigh!)

Sono ben poche le donne oneste che non siano stanche di questo ruolo (Nietzsche)
Di donne oneste ce ne sono più di quello che si crede ma meno di quello che si dice (A. Dumas)
Donna che piange e cavallo che suda, sono falsi come Giuda. (Anonimo bergamasco)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@licantropo teutonico @STENKA @taladro

.. non capisco perchè avete il magone o singhiozzate.. :-?

..i ragazzi di oggi si sparano sessioni di "pleistescion" e "icsboxe", fuori hanno le Melanzane profumiere-diversamente puttane-rompicazzo!, nessuna opportunità di lavoro, etc etc e voi?

cazzo! dovreste fare i salti di gioia che avete avuto queste belle occasioni per spendere la vostra esistenza! o volete fare a cambio con la gioventù odierna? :-)) :-))

Giri come la giri, regalini o soldi cash... son tutte mignotte. [Gnoccatoscana]
alla fine tutte hanno il loro prezzo... perchè separarle?? [Pobomo]
Basta ipocrisie!! Senza un becco d'un quattrino in tasca un uomo non scopa; stop! [Trombatore]
le Avventure in codesto reame si concludono tutte con grandi puttane[Filippotimi]
chi più o chi meno paghiamo TUTTI!!![Barry Lyndon]
17^ comandamento di [ElFlaco]
Le donne sono tutte "diversamente puttane" per le quali il denaro è il metro di misura della loro disponibilità.

Luglio '97, sbarco all'aeroporto e sparisce la valigia (poi ritrovata a fine vacanza). Neanche il tempo d'incazzarmi che vedo questa marea di chiappe favolose, il paradiso l'avevo sempre immaginato cosi', con le donne che ti fischiano e tu che sorridi (non fischiano, fanno quella specie di risucchio che corrisponde al nostro cafone pssss). Di sera scopro il ballo dello struscio, mi sembra di sognare, lindo, lindo, di giorno Playa de l'Est, 90 percento di bonazze col filo interdentale tra le chiappe, non fai in tempo a farti il bagno che al ritorno trovi sull'asciugamano qualcuna che ride. Ho scoperto il pompino acquatico, grazie a capacità respiratorie fuori dal comune. Macchine sconquassate, due soli posti per ritirare i soldi, Hotel Nacional e Hotel Capri, prezzi ridicoli nei ristoranti.

La cosa che mi fece ridere di più, è che in tre stanze ognuno trombava la propria, tra gemiti e sussulti vari, ad un'ora precisa, le nostre donne si allontanano dal letto (non si conoscevano tra loro) accendono la televisione in bianco e nero (uno o due canali) e cominciano a piangere davanti alla telenovela. Finita questa, tutte a letto e si ricomincia.

Nonostante l'attentato all'hotel Capri (io ero dentro con l'amico toscano), la scomparsa di tanti prodotti (dentifricio, dopobarba, scarpe da ginnastica puzzolenti) rimarrà a livello di gnocca il viaggio più memorabile :)

Oggi comunque opterei più per la Thailandia per la diversità di quel mondo, nonostante le cubane le ho trovate più belle.

Epicuro - Recensioni e consigli su Francia, Spagna, Italia, Cuba, Portogallo, Tunisia, Marocco, Croazia, Macedonia, Montenegro, Thailandia, Grecia, Romania, Bulgaria, Rep.Ceca, Belgio e varie.
Segno zodiacale: porco
Mi piace:-Pippo Baudo - Rocco Siffredi - Topolino - la fica depilata - Il culo rotondo - Le cosce lunghe

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@Damien

mica singhiozzo .... ci ho sguazzato e ci sguazzo ancora. Il magone mi viene perche ora tocca pagare in un modo o nell'altro. Cash con le professioniste e regali indispensabili per le "fidanzate". Un pò di uno o dell'altro per tutte quelle in mezzo tra questi estremi. C'è molta povertà e bisogno mentre prima non era assolutamente contemplato, sia per il relativo benessere di allora sia per il notevole orgoglio delle indigene. Il magone mi viene anche perchè prima era sempre pronto e duro come un sasso, ora ogni tanto ci vuole l'aiutino blu. Comunque come diceva qualcuno più saggio di me: meglio aver avuto dei momenti felici ed essere ora dispiaciuto, che non aver avuto niente.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Che dire dunque?? Semplicemente che furono anni irripetibili..Il luna park cubano di quei momenti fu una combinazione stranita, ma ben assortita, di sistema economico, politico, liberta' sessuale, gioia di vivere, di conoscere, di viaggiare..Un periodo "especial" davvero!!! C'erano delle bellissime magliette che indossavamo e che ne rappresentavano bene lo spirito: "Si por Cuba"!!!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Disgraziati, mi avete fatto tornare in mente i primi anni 90, quanti viaggi a Cuba! Un anno mi iscrissi pure alluniversita` al Vedado per studiare lingua e cultura cubana.

In quegli anni frequentai molto Cienfuegos, un gioiello di cittae feci bene perché ho saputo che anni dopo la polizia ha reso (e mi dicono ancora rende) complicatissimo approcciarsi a las chicas e sembra che ora sia impossibile addirittura farle entrare nelle casas particulares (dicono che ora si possa trombare solo in squallide stanze a ore alluopo e illegalmente predisposte).

Peccato perché era un paradiso.

"..............sparecchiavo...."

"Le donne hanno 4 labbra: due per dire delle stupidaggini, due per farsi perdonare"
(Anonimo)

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Cienfuegos..la Città di "Camillo"

il Rivoluzionario migliore..grazie kukushonok..mazza che nome di battaglia ti sei scelto!! (Putiniano??) Il tuo ricordo culturale ci rammenta che non eravamo solo "puttanieri", eravamo altro..(anche)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@licantropo teutonico giache ci siamo ricordiamo anche Jose Marti, una delle menti della Rivoluzione, un letterato e poeta che purtroppo mori in battaglia.

Da una sua poesia venne ricavata la mitica canzone Guajira Guantamanera che chissa` quante volte abbiamo ascoltato alla sera in dolce compagnia....

Il mio nick invece e` collegato al ricordo di Viktor Zoj (o Tsoi, nn so come si scriva in italiano) che fu il leader del gruppo rock russo Kino.

Fa piacere sapere che qualcuno (assai pochi, temo a giudicare dai vari 3D che trattano della Isla Grande) ha amato e ama Cuba non solo per gli aspetti legati al sesso.

"..............sparecchiavo...."

"Le donne hanno 4 labbra: due per dire delle stupidaggini, due per farsi perdonare"
(Anonimo)

Fummo trascinati dalla presa della Moncada..e finimmo ammaliati dalle rose sul Malecon!!!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

no no no ..... nè Marti nè Camilo. Io son sempre stato un puro monotematico: solo ed esclusivamente figa. Bianche, nere, mulatte, indie, bionde, more.... Un poco, ma proprio poco, anche mare, spiagge, caldo, rhum, sigari. Ma l'ideale uno solo: gnocca, bollo, crica ecc ecc. Che ci volete fare....

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Dimensione (quella della "figa") meno intellettuale, ma decisamente rispettabile al pari di tutte le altre!!..

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Anche a me viene ancora il magone se penso al primo viaggio a Cuba nel 1997, destinazione Varadero, tornato a casa con il corpo ma la testa e' restata la per mesi, di tutti i gnoccatravel e' stato senz'altro l'unico veramente indimenticabile

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Il 1997 e' stato purtroppo l'anno di svolta con le prime norme restrittive, se ricordate, con l'impossibilità, ad esempio, per i cubani (e soprattutto le cubane) che non fossero della provincia di Matanzas di "frequentare" Varadero para encontrar extranjeros..Il regime ci teneva a non passare per un puttanaio a cielo aperto..e cosi con i primi aiuti petroliferi dal Venezuela di Chavez che sostituivano quelli russi..decreto' la fine dell'allegria turistica..Il fenomeno perse la sua spontaneità originale e si passo' al mignottificio organizzato del tipo Comodoro o Tasca con tariffe standard..e poco amore almeno in Varadero e Capitale..Lo slancio rimase ancora per un po' ad Oriente a Santiago a Playa Santa Lucia, ma sul finire degli anni novanta il "Free" stile caraibico cubano si concluse pure li per passare ai "gettoni" come in tutto il resto del mondo..Dal 2000 Cuba registrò un calo verticale delle presenze..Io l'avevo lasciata appunto nel 1997 ridirigendomi verso la Thailandia dove mignotte per mignotte,

il livello e lo standard dei servizi è decisamente più elevato, anche se l'impatto emotivo di una chica cubana resta superiore ed impareggiabile. .

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

La mia prima volta a Cuba risale oramai a quasi vent anni fa.1995.

Ci andavo non proprio come turista ma in una specie di gruppo e dovevo incontrare persone, perlopiu artisti, scrittori e giornalisti dell' isola.

Io venivo da una drammatica carestia in melanzanistan. Le ultime scopate risalivano alla Colombia due anni prima.

Sapevo il figodromo che mi aspettava a Cuba, ma non volevo fare la figura del morto di figa con questi intellettuali che pensavo persone serie e compite ( molti poi si rivelaroni essere puttanieri e bevitori d eccellenza ma non lo sapevo ancora ).

Inoltre in quei giovanili anni ero pieno di fisime e facevo questione di non approfittarne del mio vantaggio economico per concupire le ingenue

:-D

pulzelle locali.

Vent' anni: quante balle si hanno in testa a quell eta. Lo cantava

il buon Guccini non mi ricordo in che canzone.

Bene. Arrivo all' Havana e in poche ore, minuti forse, ho gia il cazzo in gola.

La citta odorava di sesso. Appariva figa da tutte le parti. Ho visto due che trombavano sotto un cannone al morro.

Dopo un paio di giorni in cui sto in uno stato di erezione quasi perenne e gli ormoni mi stanno mandando il cervello in fusione, ricevo la dritta che c e un posticino tranquilllo fuori dal mondo dopo Pinar de Rio. Maria La Gorda si chiama. Prendo la macchina e mi ci fiondo. Arrivo sul far della sera: qualche bungalow in riva al mare tra le palme. Pace e silenzio.

La mattina bella nuotata solitaria nella spiaggia semideserta e poi torno al bungalow. Sul terrazzino del bungalow di fianco vedo una negra che sembra una statua che mi guarda come se fossi un pezzo di manzo. Sta scegliendo come mi vuole cucinare. Bella come una demonia. Vado al baretto e chiedo, senza parere chi alloggi al bungalow di lato al mio. Il panzone che sembrava uscito da un film di pirati mi informa senza tanti giri di parole che la negrona e una troia dell havana che si porta i clienti a passare qualche giorno li. Adesso era con uno spagnolo.

Ho capito che non avevo scampo. Ho studiato la negrona un paio di giorni e lei studiava me. Ma lo spagnolo era sempre nei paraggi.

Sono quindi ripartito per la capitale e, poco prima di entrare a Pinar del Rio ho dato un passaggio a una rustica negretta che ha ritardato la mia tabella di marcia con una sessione campestre memorabile. Piccola e soda, non era bellissima ma odorava di burro di cocco ed era come trombarsi la natura stessa dell ubertosa campagna che pioggia e sole baciavano generosi come io baciavo lei, con una avidita che la faceva ansimare e ridere scoprendo i suoi perfetti denti bianchissimi. Passati tanti anni mi pare quasi una allucinazione avuta sulla strada, ma ancora a volte mi sfiora il ricordo del suo odore.

Quando arrivai nei dintorni dell Havana ormai all imbrunire, diedi un altro passagio a due amiche il cui stile esuberante e troiesco mi riporto alla realta. E dopo avergli offerto la cena me ne sono inforcata una delle due e il resto...beh...avanti cosi. Senza che nessuno si scandalizzasse naturalmente. E Cuba. W Cuba.

Ati Leong..Grazie della tua straordinaria recensione...Cuba era questo per come l'hai raccontata ed era molto, tanto, altro..Le donne ti puntavano..con voracità. .C'era si il soldo di mezzo inutile negarlo, ma c'era soprattutto il motore "bellico e belluino" dei Caraibi che, come dici tu, faceva odorar di sesso ogni angolo di strada, ogni lampione, ogni anfratto...Ricordo nel '94, entro alla disco La Bamba di Varadero..e c'erano due mulatte di venti/ventidue anni che si strusciavano intorno ad un tedesco di sessanta..evidentemente alle sue dependances, ma tutta la sera mi lanciano occhiatacce indescrivibili..la prima volta che vado a scaricar l'uretra in latrina..mi trovo una delle due dietro a me che entra nella sgangherata toiletta mista..mi sorregge il gingillo mentre faccio la pipi..me lo pulisce cingendomi dal di dietro e poi me lo smanetta con dolcezza infilandomi la lingua nell'orecchio..esplodo dopo due minuti..nell'ilarita' generale...mi ricompatto..mi aspetta al bar..le offro un bacardi cola e torna seraficamente dal tedesco..dicendomi che domani rientrava con lui all'Habana, mi lascia un indirizzo di quelli strani cubani dove per dire che stai in un posto, ti scrivono tra/tra "entre la calle y entre la calle"..mai più rivista..indimenticabile!!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Una volta a Cienfuegos rientravo in appartamento da Rancho Luna in motorino e improvvisamente mi esplode un pneumatico.

Mantengo il controllo del mezzo e sbandando riesco a fermarmi a lato della carreggiata ancora teso per laccaduto. Proprio li dove la moto si e fermata cera una bella mulatta giovane, alta, sorridente che mi chiede: ti sei spaventato, eh? Non faccio a tempo a rispondere che mi abbraccia e inizia a limonare..........Dopo un po mi saluta e se ne va, con un bel sorriso!

Come @AtiLeong

mi vien da pensare, dopo ventanni, che si sia trattato di unallucinazione))))))

"..............sparecchiavo...."

"Le donne hanno 4 labbra: due per dire delle stupidaggini, due per farsi perdonare"
(Anonimo)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Cazzo ragazzi quanti ricordi in quella meravigliosa cuba...el periodo especial,l'apagon a tutte le ore, il poco cibo, nada gasolina amigo, quella puzza di gasolio a tutte le ore e poi quel cielo, cosi basso ai tropici ,il silenzio di notte e quelle donne che ridevano e camminavano danzando...ahi cuba!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Akab..La puzza di Gasolio..me la riportavo a casa persino..Nel '94 vicino a Guanabo, dormivamo al Going One..un centro di addestramento della marina cubana, trasformato in Ristoro turistico..Il condizionatore quando partiva (se partiva) sembrava un mitragliatore a percussione..Non si dormiva una minchia, ma si viveva e si "vulvava" alla grande!! Si por Cuba!!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@licantropo teutonico i piu giovani non possono ricordare tutto questo....a causa di una delle solite retate della polizia a varadero, una massa di coglioni allupati nel '92 si riverso' nella mia bellissima stgo.

Fino alla sera prima, praticamente all'hotel casagranda nel parque cespedes , il melia era stato appena aperto, c'eravamo solo 3/4 stranieri, la gnocca di sera era tutta per noi.

Vi lascio immaginare lo sconforto quando l hotel fu invaso da tutti gli allupati che provenivano da ovest , soprattutto da varadero, che prima non era come oggi ovviamente, e cominciarono a sciamare per quel paradiso che era (e per me sempre sara') santiago...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@damiennon me ne parlare altrimenti piango per due giorni,la prima volta che sono stato a Cuba fu nel 1992 nel periodo especil si arrivava alla playa di santa maria ci si metteva in un posto isolato e tempo dieci minuti venivi letteralmente circondato da fiche mai vista giovani e simpatiche e non dovevi fare altro che sorridere offrire un refresco ed era fatta.Allora preferivo la spiaggia per l'acchiappo ,le vedevi con dieci centimetri di stoffa senza trucco n'è inganno,la sera poi quando le vestivi con un vestitino(portato dall'Italia) di 10.000. Lire diventavano delle fiche spaziali.Ci sono tornato trenta volte fino a due anni fa,con minore intensità ,naturalmente i bei tempi sono da dimenticare ,ma ne vale ancora la pena,specialmente per chi conosce la meccanica cubana

26 maggio 1993..Discoteca Caribbean Club di Varadero: prima notte cubana..Arriviamo dall'Hotel Sol Palmeras appena depositate le valigie, il taxi ci ferma a 150 metri dall'ingresso, oltre non si va..una muraglia di gnocca da entrambi i lati del ci pressa, ci sorride ci tocca, ci prega di poter entrare con noi, pazzesco da non crederci, sembrava di essere sulla Croisette a Cannes.

Dentro le portavi, poi le lasciavi, ne prendevi delle altre..ti cavalcavano nello spirito prima che nel corpo..Le chiamavano cavallerizze dell'amore: "Jineteras"..erano l'essenza della vita!!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE