Fkk a Colonia: club Mondial, Samya, Das Bordell e Pascha

Ciao a tutti! Sono rientrato dopo 4 giorni a Colonia. A seguito della esperienza a Norimberga e dei suoi fkk, ho voluto esplorare anche questa metà tedesca, che si è rivelata ottima!

CLUB MONDIAL
Il primo trombodromo dove mi sono recato è il club Mondial, sito nel quartiere di Longerich, zona nord di Colonia. Siccome some avaro e non mi stanno simpatici i tassisti, tutte le mete le raggiungo coi cari e capillari mezzi pubblici. In questo caso ubahn, la fermata più vicina è Longhericher Straße, da qui bisogna fare a piedi 1km e mezzo, la strada è facilissima, scaricate una app di mappe sul telefono. Quartiere piuttosto carino, residenziale.
Dopo 20 minuti di cammino immerso nel freddo, ghiaccio e neve, giungo alla porta del Mondial, esteriormente si presenta come un capannone industriale. Ad accogliermi ci sono due milf che mi spiegano le regole della casa, ossia, 30€ d'ingresso, 30€ per 20 minuti con le ragazze, soft drink e cibo inclusi.
Mi da un telo, ciabatte e chiave armadio, gli spogliatoi sono nel piano -1.
Ho visitato solo 2 fkk prima di questo è devo dire che già a primo acchito il Mondial lascia perlplessi, in quanto piuttosto trasandato. Porte sfondate, spogliatoi freddi, docce attaccate ad un rinale, acqua o ghiacciata o bollente, no collottuorio, bagno piccolissimo e sporco.
Ma vabbè, sono venuto a trombare, speriamo che il livello delle girls sia buono, che è questo che mi interessa!
Mi spoglio, cago, mi sdoccio e salgo. La zona principale del club è uno stanzone con grande bancone, divanetti, TV e zona karaoke. Segue una zona relax veramente orribile, minuscola, con sole 3 lettini, una sauna dove dentro fa fresco e un bagno turco senza infamia ne lode.
Vicino la grande sala ricreativa c'è la zona cibarie, abbastanza fornita, dal dolce al salato, cucina orientaleggiante, turca, non male. Ma io ci ho mangiato solo cornetti salati.
La cosa brutta è che ci sono lavori in corso, quindi è pieno di operai che vanno avanti e indietro, fanno rumore proprio vicino la zona relax e freddano di brutto l'ambiente prendo e chiudendo porte esterne.
Insomma, l'atmosfera non è affatto delle migliori. Sono circa le 17 e in campo ci sono pochissimi uomini, nessun italiano. Dopo un po' di riposo al fresco della sauna, finalmente vado in azione!
Salgo in sala e mi accomodo sull'unkco sganello libero al bancone vicino ad una bella ragazza mora. Prendo una coca e perlustro una ad una le fighe.
Saranno circa una trentina, età media direi sui 25, vestite in intimo, la maggior parte giace annoiata su divani, sedie e sgabelli. Le ragazze non sono rompicazzo, non ti avvicinano, si limitano a sguardi ammiccanti e saluti ma non stressano ne chiedono nulla. Il che per me è un bene.
Dopo un po' capisco che il destino mi ha messo al punto giusto nel momento giusto, perché la ragazza più bella è proprio quella che ho di fianco! La squadro come un gatto che osserva un uccellino e parto col social.
Lei si chiama Laura, ovviamente rumena, altezza standard, mora, occhi scuri, 20 anni effettivi e dichiarati, viso molto teen, magra e con seno che scoprirò siliconato. Non parla italiano, ci parliamo in inglese, stentato da entrambi, lei è veramente un amore, timida, quasi impacciata. Dopo le solite cazzate di rito ed essermi assicurato che avrebbe pompato senza preservativo e mi avrebbe baciato, saliamo in stanza, stanza ovviamente minimale ma con specchi che rendono la partita molto più interessante!
Laura toglie mutante e reggiseno e scopre un culetto meraviglioso, una fighetta rosa che denota chiaramente che non è del mestiere da moto, stretta, da acquolina in bocca. Il seno è rifatto, non bellissimo ma comunque proporzionato a lei che senza tacchi è piccolina.
Si parte! Cominciando baciandoci, guardandola da vicino, mi piace ancora di più, è così sexy nella sua semplicità da ragazza della porta accanto. Siccome il tempo non è molto, la giro a 90, lei schiena schiacciata sul letto e culo all'aria mi offre quella meraviglia. La lecco per almeno 5 minuti, le infilo la lingua il più che posso nella figa, poi passo al buco del culo e ricomincio, la giro, bordo del letto, io in ginocchio per terra, le chiudo le gambe e le alzo, con le dita si tiene aperti i buchetti mentre continuo a infilare la lingua al loro interno. Sapore meraviglioso.
Quando è il suo turno di succhiare resto in piedi, lei in ginocchio sul letto. Gran pompino con discreti affondi. Riesce addirittura quasi a farmi venire, per me che sono circonciso è un'impresa titanica, mi farei fare solo pompe, ma il tempo passa e dobbiamo scopare. Mi incappuccia e si fa prendere alla missionaria e poi a pecora. Ma alla vista del suo buco di culo non resisto e dopo pochi colpi estraggo l'arma e così come sta le infilo di nuovo la lingua nella fica e nel culo.
Per venire decido di farmi segare, lei si mette in modo tale che possa leccarle i piedini, splendidi anche questi. Prima però un paio di minuti di pompino io seduto al bordo del letto e lei in ginocchio per terra, WOW! È veramente servizievole anche se siamo di poche parole, si fa fare tutto. Mette lubrificante e sega. Le chiedo di mettermi un telo sul viso, visto che non vorrei sborrarmi in faccia lei esegue e mentre ho le dita di un suo piedi in bocca, riesce a farmi venire con schizzi che volano anche sopra la mia testa! Entrambi ridiamo, lei è stupita.
Alla fine dei conti siamo stati in stanza qualche minuto più dei 20. Dopo avermi asciugato dei litri di sperma, scendiamo giù. Le elargisco 40 denari, lei per avere il resto chiede il reception alla milf che in quel momento era con altre girl. Come la vedono parte un applauso e sembra proprio che questa sia stata addirittura la sua prima stanza???? Le danno il cinque, come avesse vinto qualche cosa. Non indago ulteriormente. Prendo i miei 10 di resto e filo in sauna per un po' di relax e recupero.
Me ne sto per i fatti miei, al freddo sul lettino in mezzo ad operai e gente vestita che va e viene. Poi mi sdoccio e risalgo in sala in cerca della seconda preda.
Adesso c'è più movimento, le ragazza fanno karaoke, alcune ballano, gli uomini sono sempre pochissimi.
Vado vicino a Laura e prendo un'altra coca. Sono tentato dal risalire con lei. Il livello in giro è basso, ci sono parecchi roiti, ciccione e qualche ultra trententenne.
Quando sto per chiederle di risalire, spunta dal camerino delle ragazze un pezzo di fica pauroso! Fisico esattamente da passerella. Magra, alta, biondina, viso non meraviglioso ma molto carina, seno piccolino ma naturale, un km di gambe sottili e tornite!
Schivo un paio di avance da una greca molto carina e una rumena troppo vivace e vado da questa modella. Mollo Laura anche se mi spiace, ma voglio lei adesso.
Sono talmente distratto dal suo corpo che le chiedo di tutto tranne che il nome. Lei afferma di essere metà spagnola metà rumena, ci intendiamo con misto di lingua italiana, Castellana ed inglese.
21 anni, coi tacchi oltre il metro e 80.
Siccome mi conosco bene e so che non riuscirei mai a venire in 20 minuti comprensivi di oral e sesso, siccome odio i preservativi, siccome lei ha un corpo incredibile, le dico che in stanza voglio solo sesso orale reciproco e niente altro. Lei approva con qualche perplessità.
Saliamo nella stanza 7, le girl firmano un registro prima di salire, stanza anche questa con specchi ma leggermente buia.
La modella si toglie l'intimo, si butta sul letto e mi dice letteralmente "fammi quello che vuoi". Non me lo faccio ripetere 2 volte. Purtroppo non toglie le scarpe perché dice che poi non le sa rimettere e le danno fastidio. Vabbè.
Comincio a leccarla avidamente dentro la figa che più dentro non si può, lei stesa a pancia su sul letto, io in ginocchio sul pavimento. A differenza di Laura che mi guardava negli occhi e la vedevo godere, la modella tiene il capo disteso quindi non posso guardarla in viso. La giro a pecora e le lecco tutto dalla fica al culo e viceversa, soffermandomi parecchio sul buco del culo. Lei ha una pelle morbida, perfetta, profumata.
A questo punto le chiedo di pompare. Io in ginocchio sul letto, lei distesa. Lo prende il bocca senza troppa convinzione e dopo poco comincia a insistere per scopare. Le dico che non voglio perché il preservativo me lo avrebbe fatto ammosciare subito, purtroppo è vero, non voglio sconti, voglio solo che me lo succhi!
Poi mi stendo e lei continua a ciucciare fino a quando non mi dice che mancano 2 minuti. Bene.
Ci mettiamo distesi uno affianco l'altra e ci masturbiamo fino a venire, almeno io, lei non saprei. Pulizie di rito e giù per la paghetta. 30 denari che prende con freddezza, probabilmente voleva scopare prolungando il tempo. Ma tanto è, saluto e vado a sdocciarmi.
Allo scoccare delle 21 vado via. Il club si stava animando, ho visto qualche altra bella fica spuntare fuori, ma io sono a posto così.
Mi rifaccio 20 minuti di cammino, prendo la ubahn 15 e in altri 20 minuti sono in centro di Colonia, direzione Hotel.
Morale della storia, 2 girls molto belle, la mora e la bionda, la teen e la model, giovani e toniche, una scopata, l'altra oral sex, totale danno 90€ compreso ingresso nel locale.
Domani sarà il giorno del Samya!

Continua......

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città

SAMYA
Anche per raggiungere il Samya, dal centro di Colonia, non c'è assolutamente bisogno di buttare soldi a taxi. Basta prendere il tram 16 e scendere alla fermata Michaelshoven, da qui occorre camminare per circa 7/800 metri fino al Samya. Strada semplice, impossibile sbagliare. Zona industriale a sud di Colonia, all'esatto opposto del Mondial.
Giungo a destinazione intorno alle 17 di mercoledì, già da fuori il Samya appare più lussuoso del Mondial, ci sono parcheggiate solo Mercedes e BMW.
Entro e mi vengono spiegate le regole della casa. 50€ ingresso che include soft drink, birre, cocktail, cibo e area wellness. 50€ 30 minuti per le girl, che includono FK e BBJ, oltre che alla figa ovviamente. Eventuali extra da concordare con l'interessata.
Mi vengono consegnati telo, accappatoio, ciabatte e chiave.
Scendo a -1 dove sono ubicati gli spogliatoi, il bagno e l'area wellness. La qualità rispetto al Mondial è molto più alta, diciamo che se volessimo fare un paragone alberghiero, qui siamo in 4 stelle, al Mondial in un 2.
Mi spoglio, cago, mi sdoccio e vado in area wellness per prepararmi alla serata. Nell'area, discreta, si trovano 2 saune, una bio, l'altra normale, un bagno turco è una decina di lettini. Volendo c'è il tizio che con 30€ ti massaggia.
Faccio suane, doccie e quando mi sento pronto salgo su nella sala regina, dove si trovano divanetti, bancone bar senza sgabelli, palchetto per lap dance è una limitrofa sala per mangiare a buffet. Il cibo è vario, anche qua orientaleggiante, c'è addirittura il kebab. La birra è la ottima Kölsch di Colonia, ma beventene dopo aver trombato, mai prima!
Non appena entrò in sala vengo agganciato da una bella ragazza castana, tettine al venti, troppo vivace per i miei giusti, la mollo dicendole che più tardi la porterò in stanza.
Prendo una sprite e mi accomodo vicino un gruppetto di giapponesi sui divanetti.
Scruto l'orizzonte. Livello girls alto! Fiche a sfare! Pochissime ciccione, età media bassa, 98% direi rumene.
Qua sono cazzi! Ardua la scelta. Cerco di individuare Lulu e Gaia, di cui ho letto bene in giro credo di beccare Lulu ma sinceramente c'è di meglio, mentre Gaia al momento non la vedo.
Dopo poco si siede vicino a me e ai giappo Alessandra, moldava biondina fica da paura! Magra, altezza standard, credo sui 23 anni, bel visetto capelli biondi. Chiacchiera coi tizi del più e del meno, ma ha quel qualcosa che me la fa sembrare scazzata. Però per adesso è lei la mia papabile.
Purtroppo vengo avvicinato da una trippona che mi comincia a dire italiano, tu strano, tutti strani e cazzate varie senza che io avessi proferito una sola parola. Fortunatamente, ignorandola, se ne va. Ma se ne va anche Alessandra.
Nel mentre sono alla sua ricerca visiva, nel mio campo entra una FICA ma una FICA, che la metà era già troppo!
Si accomoda poco distante da me. È una delle poche con il seno scoperto, indossa solo perizoma e tacchi.
Capelli lunghi lisci rossi, sembrava appena uscita dal parrucchiere, alta sul metro e 75 senza tacchi, coi tacchi 10 cm in più. Seno terza naturale direi, tette stupende all'insù. Culo mostruoso, senza imperfezioni, gambe lunghe e magre, ma non magrissima stile top model. Viso dolcissimo e bellissimo!
Mi alzo e vado da lei. Si chiama Isabella, mezza rumena mezza non ho capito, ha un sorriso che me lo fa drizzare, così delicata. Anni 25. Parliamo un po' in misto inglese spagnolo, mi dice che in stanza mi farà divertire, che è qui per questo.
Ottimo, le spiego che voglio leccarla per bene e acconsente.
Si parte verso il secondo piano, dopo che isabella firma un foglio e prende la chiave in reception.
Le stanze sono molte, la nostra è circondata da specchi, molto bella, luci soffuse, porno in TV.
Rompiamo il ghiaccio baciandoci via via più appassionatamente, le sue labbra morbide me lo fanno venire duro seduta stante! Lei lo,prende in mano e il,passo da mano a bocca è breve. Mi stendo. Lei di lato comincia a succhiare e leccare, da vera professionista, mi sembrava di stare in un film porno, ogni tanto sputacchia un po' di saliva sulla cappella e affonda bei colpi di lingua.
Quando giro i miei occhi verso lo specchio vedo il miglior panorama della mia vita! Lei mentre lo succhia è a pecora, quindi posso ammirare il suo incredibile buco del culo e la fica ben aperti. Wow!
Le dico di fare una 69, ovviamente anche a lei infilo la lingua dentro la fica che più dentro non posso, lei gradisce ansimando e contraendosi, dalla fica passo a quella meraviglia di buco di culo. Veramente perfetto. Lo allargo un po' con le dita e infilo la lingua anche la. Lei nel frattempo succhia a dovere.
Passiamo a scopare, la faccio mettere sopra, riesce a scolarmi senza staccare le chiappe dal mio bacino, con un movimento ritmico da far paura, a causa del preservativo non sento nulla, ma vedere questa scena è da goduria mentale.
Il tempo passa, la metto a pecora, ma anche qui, come al Mondial, dopo pochissime battute, non resisto alla vista di quel buco del culo, quindi sfilo il bastone e mi butto di lingua su quei buchi afrodisiaci, leccando tutto quello che potevo.
Allo scadere del tempo, le chiedo di succhiarmelo,per farmi venire. Lei acconsente con la raccomandazione di non farsi sborrare in bocca o faccia. Va bene.
Purtroppo con questa raccomandazione mi blocco un po' e non riesco a venire, quindi opto per la sega. Le chiedo di farmi leccare i piedi ma mi chiede un extra di 25€!! Boh. Ovviamente rifiuto, mi sego accadendo le cosce e figa e prima di venire lo metto in mano a lei che termina l'opera con una copiosa sborrrata. Sono esausto, mentalmente più che fisicamente, mi faccio pulire delicatamente da lei. Scambiamo 2 chiacchiere di circostanza prima di scendere, guardò l'orologio, tempo 26 minuti effettivi.
Scendiamo giù, lei completamente nuda sui tacchi. Negli spogliatoi la vedono 2 tedeschi che erano appena arrivati, restano di stucco, vedono me che le do il cinquantone e la saluto e mi fanno i complimenti ah ah H.
Le ragazze non fanno la doccia giù, avevo letto di si, ma almeno stasera non è così che va. Isabella sale di sopra ed io resto esanime su un lettino per qualche minuto.
Ripresi i sensi mi sdoccio e salgo su in cerca di birra. Sono talmente soddisfatto da questa scopata che sarebbe inutile cercare di meglio. Quindi decido che lei sarà la prima ed ultima al Samya.
Così deciso posso dedicarmi a birra, cibo e social con altre ragazze. Ne conosco 4 con cui dialogo più o meno a lungo. Una di Mosca biondina riccia, una inglese piccolina appena arrivata che mi spiega che Mondial e Samya sono dello stesso boss turco. È un paio di rumene molto socievoli di cui però non ho chiesto il nome.
Verso le 20 vado a mangiare. Cibo di qualità molto buona, mangio pollo alll spiedo e riso, buonissimi.
Al rientro in sala bevendo una birra, in un angolo del bancone spunta fuori una ragazzetta carina in un modo assurdo! Molto molto magra, capelli lisci lunghi neri, viso chiaramente rumeno, giovanissima, credo 18enne, anche perché meno sarebbe impossibile. Sembrava timida, non proprio a suo agio. Non aveva nemmeno tanto trucco, praticamente acqua, sapone ed intimo.
Nel mentre sono indeciso se caricarla o meno, viene agganciata da un 60enne che giocando di anticipo la carica su.
Attendo un po' che riscenda per guardarla meglio da vicino. Lei potrebbe essere Gaia a questo punto.
Non faccio in tempo a ad avvicinarmi che viene abbordata da un altro tizio.
Mi sarebbe veramente piaciuto provarla, ma vuoi il cibo, vuoi la birra, vuoi la stanchezza, non mi fido del mio uccello e spendere 50€ per leccare un altro culo non mi andava, quindi decido di andare via intorno alle 21.30, proprio quando il club si stava animando di brutto.
Doccia, vestizione e via in strada verso il tram che in 20 minuti mi lascia in centro a Colonia.
Riepilogo Samya, una scopata con un pezzo di figa da 90! 100€ ingresso e trombata,
Domani sarà il giorno del Pasha.

Continua...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

DAS BORDELL e PASCHA
di giovedì, verso le 15 mi reco in zona Nippes, quartiere non troppo distante dal centro città, infatti lo raggiungo a piedi dopo una bella passeggiata attraverso un parco.
Il Das Bordell è il Pascha sono messi esattamente l'uno di fronte l'altro. Il primo ha 3 o 4 piani mentre il secondo 11. 6 sono destinati alle ragazze, uno ai trans (il settimo) e i restanti ad un fkk e uno strip club.
Il Das ha ingresso gratuito, mentre al Pascha con 5€ si entra nei piani e si hanno bevande analcoliche illimitate.
Il primo che visito è il Das Bordell, dentro ci sono solo io. Faccio tutti i piani, luci rosse soffuse, qualche ragazza sullo sgabello davanti le camere, alcune di colore, altre sinceramente non per i miei gusti.
Dopo un paio di giri decido che qui non fa per me, ho intenzione di farmi fare una bella pompa, non voglio scopare, so che tutto coperto avrò problemi anche solo a farmelo drizzare, quindi la ragazza prescelta deve essere molto bella!
Attraverso la strada ed entro al Pascha. Pago i 5€ e salgo.
Al primo piano campeggiano avvisi con su scritto "venuta garantita", c'è un bar, si fuma liberamente, faccio il corridoio sino ad una fantomatica dark room che offre pompini a 20€.
Ma mangio la foglia immediatamente. Al bar c'era un cesso di milf sfatta, che scommetto le palle che era lei la pompinara misteriosa! Col cazzo che ci provo!
Nell'altro corridoio c'è una sola ragazza. Anche qui come al Mondial, il destino ha voluto intervenire a mio favore. Lei è Elena, ragazzina 20enne del Montenegro, parla italiano perché l'estate viene in Sardegna. Carina ma di un carino che non vi dico. Molto magra, la copia della rumena che mi sono fatto sfuggire ieri al Samya, ma Elena è biondina capelli legati, viso particolare ma veramente carina, il fisico poi, wow!
Le chiedo come funziona, vuole 30 per BJ, 50 per l'all inclusive coperto ed eventualmente 50 per BBJ.
30 per una pompa da lei ci stanno alla grande, potrei anche scolarla chissà.
Ma visto che è la prima ragazza che incontro, le dico che farò un giro prima di tornare e così faccio.
Comincio un peregrinare su e giù per tutte quelle scale, ci sono pochissimi avventori e poche ragazze, ma capisco che l'antifona è: più sali più costa.
Infatti dal terzo piano le ragazze chiedono 50€ per il solo BJ! Sono indubbiamente per la maggior parte molto belle, fatte alcune eccezioni, c'è l'imbarazzo della scelta.
Parlo con molte di loro, non sono insistenti, salutano e chiedono come va, alcune parlano italiano. Devo dire che mi aspettavo qualcosa di più losco, invece mi trovo a mio agio.
Dopo un'oretta di sali e scendi alla fine tengo fede alla promessa fatta ad Elena e torno da lei che inizialmente non trovo ma poi mi spunta fuori davanti la sua cameretta.
Ci accordiamo per la pompa coperta a 30€. Lei nuda, tempo 10 minuti.
La sua stanza è grande e caldissima, tanto che mi spoglio completamente ed anche lei ovvviamente.
Tolti i tacchi è piccolina, ma dannatamente deliziosa. La faccio sedere sul letto ed io in piedi me lo faccio succhiare.
A dispetto del preservativo, questa volta non uno di quelli diabolici rossi spessi come la gomma di un tir, sento bene la sua bocca calda e il cazzo mi tira che è una bellezza!
La osservo bene visto che ha i capelli legati, mi sembra di sognare a vedere il mio uccello in bocca ad una ragazza così bellina.
Le tocco il seno, una seconda naturale e poi mi metto steso.
Lei continua a succhiare messa a pecora sul letto. Ha dei piedini piccolissimi, una fichetta perfetta è un buco del culo rosa così stretto che le chiedo se posso leccarla. Purtroppo la risposta è negativa.la accarezzo tutta, ha una pelle di seta, liscia come l'olio dappertutto.
Andiamo oltre i 10 minuti pattuiti quindi decido di venire, altrimenti va a finire che le do tutti i miei soldi! Per la venuta mi sego tenendo il,preservativo mentre lei mi bacia collo e orecchio e mi massaggia le palle. Vengo come un disperato, meno male che avevo il preservativo, altrimenti mi facevo una doccia completa.
Sono comunque soddisfatto, ma resto con l'amaro in bocca per non averla assaggiata, spendere va bene per carità, ma oltre una certa soglia non voglio andare, d'altronde i soldi non li trovo sotto il materasso, ne sono ricco, anzi..
Elena mi pulisce con della carta, scambiamo qualche altra chiacchiera e ci salutiamo con un bacetto a stampo sulle labbra.
Prima di andare via vado al bar e prendo una coca.
Riepilogo al Pascha, una pompa coperta 30€ + 5 di ingresso. Das Bordell 0€.
Per tornare in centro prendo la sbahn distante poche centinaia di metri, stazione Nippes, che in 3 fermate lascia in centro.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

CONSIDERAZIONI FINALI
Colonia a livello di sex travel offre moltissimo, sia come abbiamo visto nel pay, che direi anche nel free! Io ormai sono alla soglia dei 40 e di certo non vado a rimorchiare le 20enni, ma ho visto in giro tanta di quella figa ma così tanta che in nessun altro posto visitato in vita mia! Trovare un cesso era difficile, pazzesco!
Ho avuto rapporti sessuali con 4 ragazze in 3 giorni, che per me sono tantissime, una mora, 2 biondine e una rossa, ognuna figa a modo suo, ognuna straordinariamente bella nel suo genere. Se dovessi sceglierne una non saprei chi indicare, forse saprei chi non indicare, là top model del Mondial, ma se penso a quei suoi buchetti....
certo che viaggiare così costa eh, spero di riuscire a fare un'altra spedizione in Germania in primavera, anzi devo!
W la figa (e il culo)

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

ottima spedizione @Gilberto

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Interessante... io saró a Colonia il 3 maggio e penso di provare il Mondial x gli ottimi prezzi... se c'erano lavori a gennaio forse avranno migliorato la zona wellness, speriamo!

@Gilberto,grazie per l ottimo report,sarò a Colonia domani e queste info mi torneranno molto utili!!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città

Grande @Gilberto, io sono appena stato a Francoforte ma passerò da Koln presto, farò tesoro della tua recensione

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI