Figa e divertimento a MALTA: isola felice per rimorchiare low cost

Ciao a tutti! Volevo scrivere la mia seconda recensione, stavolta riguardo Malta. Sto pubblicando le mie recensioni in base a quanto ho gradto le vacanze da me vissute. Ecco, malta viene al secondo posto.

TRASPORTI E ALLOGGIO: A Malta ci si arriva comodamente tramite voli low coast, poi tramite pullman con poco potete arrvare tranquillamente a Paceville, il luogo del divertimento. Noi alloggiavamo in un quartiere periferico di St. Julian, per intenderci quello dove c'è la piscina sul mare, resta leggermente fuori da Paceville, tipo 10 minuti a piedi. Ovviamente il mio consiglio è quello di alloggiare direttamente a Paceville, ma sappiate che il casino va avanti fino a mattina e se siete allergici al rumore ecco, alloggiate pure appena fuori.
Per quanto riguarda il MARE.. beh, malta è fantastica!! Le spiagge in zona paceville non sono belle, sono perlopiù scogli, ma il mare è veramente veramente bello. Inoltre, c'è una sola spiaggia di sabbia situata proprio in fondo alla via del divertimento di Paceville ed è un figaio clamoroso!! C'è pieno di gnocca (e di cazzi) ma si sa, è una guerra tra poveri in ogni caso ahah

DIVERTIMENTO E FIGA: Favorita dagli Erasmus, favorità dal clima, dai prezzi bassi della vita, non so da che altro, ma a Malta di figa ce n'è parecchia. Premetto una cosa molto importante! Se volete scopare, l'inglese dovete saperlo. Trovate anche ragazze italiane, o qualcuna che magari se la cava, ma se sapete l'inglese va molto molto meglio. E inoltre, ovviamente dovete mettere in conto che non sarete gli unici uomini sull'isola, anzi ce ne sono un bel po e la concorrenza è agguerrita (neri, maghreb, italiani, nordici, c'è di tutto); ma altrettanto agguerrita è la presenza femminile.
Bene, x quanto riguarda i divertimenti, le serate si svolgevano principalmente nella via maestra di Paceville. E' tutto li, locali, night, spacciatori, polizia. Ci sono anche altre discoteche in giro per l'isola, noi ne abbiamo vista una a Silema vermente figa, mi son divertito un sacco, ma non ne vale la pena, conviene restare a Paceville.
Passiamo ai fatti.
Era l'estate del 2014 quando io e i miei amici andammo a Malta, eravao 7 persone, 2 camere io capitai in quella da 3, fortuntamente, con i due che più avevano interessi simili ai miei. Al''epoca ero single, mi piacevano molto sia il mare che la fig (tutt'ora). Solo che mi piaceva anche dormire poco. Avevo appena momentneamente smesso di fumare le canne, ero molto attivo e dormivo poco. Di giorno io e gli altri solitamente pranzavamo al bar della piscina che avevamo davanti all'hotel e poi stavamo o in piscina o al mare lì davanti. La spiaggia di Paceville l'abbiamo purtroppo frequentata gli ultimi giorni e basta.
Le prime sere sono volate via, un pò perche avevamo bisogno di ambientarci e ce la siamo resa comoda, poi c'era il casino, c'era l'alcool che costava poco, c'erano i night e i privé a 30€... fino a che non incontriamo questo gruppo di italiane, milanesi, che abitavano tutto sommato vicino a noi. Le abbiamo conosciute il 4 giorno, era giovedì (siamo soliti viaggiare lunedi-marrtedi, quindi 7 notti), nella spiaggia che stava vicino al nostro hotel..Dopo averci fatto del buon social, siamo rimasti d'accordo che ci saremmo visti la sera, dopo mangiato, sulla strada verso Paceville. Le abbiamo incontrate alle 10 e ci abbiamo bevuto fino circa mezzanotte insieme, poi chi aveva interesse ha iniziato a spingere per andare in qulche locale a ballare. Io e un amico, M, siamo andati via con due di loro (erano 5) e, portate all'havana, ci abbiamo ballato e ce le siamo limonate. Alla fine della serata io non avevo conscluso nulla, M un pompino in spiaggia tra il sogno e la realtà.
Era quello che ci serviva. Anche se le abbiamo poi sfanculate (o loro noi, vai a saperlo, la scintilla non era scattata), era quello che ci serviva per partire all'attacco. Il giorno dopo, infatti, siamo andati alla sppiaggia di Paceville, dove c'erano nordici ubriachi con musica a paletta tramite un mega amplificatore. Oltre a loro, uno spettacolo incredibile di belle fighe. abbiamo conosciuto le vicine di salviettone, ci abbiamo giocato in mare ma nulla.Allora sulla via del ritorno ci siamo fermti in un bar che, aria condizionata a parte, ci sembrava il paradiso. Un gruppo di 15 olandesi,, tutte bionde , e carine, con tipo 5 o 6 di loro veramente da 10 pieno come livello estetico. avevano 18/19 anni ricordo, erano in vacanza studio esi sarebbero fermate a Paceville a fare serata. Personalmete non sono riuscito a combinarci nulla, ma solo trovarsi ad un certo punto seduto al tavolo con tutte quelle (noi ervamo in 3) è stato come vivere in Paradiso per un'ora. UN mio amico, che è oggettivamente un ragazzo molto molto bello (uno di quelli da 300-400 like a foto su facebook e instagram x intenderci), è riuscito a limonarsene una e farle un ditalino, ma che io sappia nulla di altro. Ecco che allora carichi alla sera usciamo, iniziamo a bere ma con in testa un oviettivo ben preciso, la figa!! Giriamo tutti i bar/discobar dentro e fuori, provandoci con qualsiasi ragazza oltre il 7, forse anche in maniera un pò pesante. Qualche limone rimediato, ma nulla oltre, quindi abbiamo iniziato a farci due domande, credendo che forse chiedere loro di andare a scopare così dopo un imone non era la cosa più conveniente.
Ed ecco subito l'occsione. Usciti dall'havana, ci prendiamo qualcosa lì davanti da mangiare, e conosco una coppia di ragazze portoghesi, belle e con un fare abbastanza hippie. Ci parliamo un pò, in inglese, e ci diamo appuntamento al giorno dopo. Le incontriamo nel pomeriggio, le portiamo a cena (tutto ciò sempre in gruppo) e la sera via con le danze. Chi se le giocava meglio se le faceva, non era possibie che passassero una giornata intera con noi senza voler poi concludere... ecco che tra tequile e il fatto che probabiilmentee ero quello che più paarlava inglese riesco ad essere eletto da una di loro, tale Filipa, studente di Lisbona di Medicina, (io faccio infermieristica), mora, con una fascia blu in testa che mi faceva impazzire, occhi verdi. Ero ubriaco al punto giusto, avevo soldi in tasca avendo vinto al casinò due giorni prima, me la porto nel bar di fronte dove ci appartiamo a beviamo ancora un pò. Al bancone cominciamo a limonare pesantemente, lei inizia a palpare e andiamo in bagno (era al piano superiore del locale, in una via frontali a quella principale) e mi fa un pompino! Non sono venuto, avevo voglia di scoare io non di pompini, e decidiamo di andaare in camera sua, alloggiava all'hotel che c'è in parte al PUSH, non ricordo il nome. Non ci fanno storie in reception, saliamo e scopiamo. La tipa era calda, vogliosa, un viso fantastico.. Ma x i miei gusti un pò troppo magra. Nulla di cui lamentarmi, ero contentissimo di aver scopato. Ci rivestiamo scendiamo e andiamo a mangire qualcosa. Troviamo in giro un mio compagno con la sua amica, erano felici e allegri, scoprirò poi che se l'è scopata in hotel. Decido allora di salutarla, ci scambiamo i numeri (prima ci sentivamo tramite facebook) e andiamo a raggiungere gli altri al casinò. Il giorno dopo procede simile agli altri, e cosi anche per i giorni seguenti. La portoghese me la sono scopata ancora un 3-4 volte, sia di pomerigio che di ser, lei al lunedì partiva. Ci sentiamo tutt'ora ogni tanto.

Alla fine quella è stata la mia unica tipa scopata, ma me la sono goduta e fatta bastare. Di 7 che eravamo in 4 abbiamo scopato, io e G con le due portoghesi, F (il bello) con una francese e M conuna malese. Limoni tanti, palpate tante, preliminari ci si arriva. Basta impegnarsi, so che può essere scontato dirlo.
Però nelle vacanze che ho fatto ho capito una cosa magari già sentita, magari ripetuta già da qualcuno mille volte.. CI FACCIAMO TROPPE SEGHE MENTALI, specialmente noi giovani. Cresciuti con l'idea che sia la donna a scegliere, che dobbiamo rispettarle a livelli di zerbino (poi arrivano gli immigrati e ce le fottono), cresciuti pensando alla droga e all'alcool, pensando alle canne o alle foto sui social.. Ragazzi fidatevi, sono stronzate! Sono esseri umani come noi, non gli piacciono i drogati e non gli piacciono gli ubriaconi! Proviamoci, magari quando non siamo marci, offriamo loro da bere, insistiamo e non fermiamoci al primo no! E non esistono italiane, portoghesi, francesi o maltesi che tengano per quanto mi riguarda.. Sono tutte simili, gli piaci ma non te lo dicono, devono essere sicure che anche a te loro piacciono, e quindi quale modo migliore per sentirsi scelte e non una delle tante?? Tu in vacanza vuoi scopare e x loro è uguale, nessun parente che giudica, nessuno di più grande, solo amiche che hanno le loro stesse voglie! Poi io ero il primo a farmi mille seghe mentali, ma quando lo capisci (a me è stato detto da qualcuno di più grande ed esperto) viaggi che è un piacere, perche poi in giro c'è pieno di mezzi uomini e coglioncelli che non sanno da che parte stanno girati. In italia magari è un pò più difficile, ma tenete conto che spesso viviamo in paesi, con parenti che ci conoscono, amici che ci sputtanano ecc, quindi io preferisco fare le cose più seriamente qui, o di nascosto quando ne ho la fortuna.
Siamo noi in teoria quelli con le palle, quindi usiamole.. e SVUOTIAMOLE IN LORO!.

Nella realtà bisogna vivere con serietà, in vacanza bisogna perdere la dignità.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Minchione93
Il locale di cui parli si chiama "PLUSH".

Guarda, a mio parere non devi avere 400 likes a foto per rimorchiare, devi avere una discreta-buona presenza ma soprattutto devi saperci fare. Ecco... chiedere di andare a scopare subito dopo un limone non mi sembra la cosa più azzeccata da fare, devi temporeggiare e aspettare il momento giusto, senza fartela scappare ovviamente. Complimenti per la storiella con la portoghese, conoscere una e vederla per i giorni successivi penso sia una delle avventure più belle che ti possano capitare in una vacanza!

Se ti va passa da me, che ho scritto anch'io una recensione su Malta

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Ci passerò Marco

Volevo rispondere a Berserker, ma anche fare una sorta di critica a tutti gli utenti 'più esperti' di questo ottimo forum..Da gente espert e matura, aiutate i giovani a evitaare i vostri errori e date a noi consigli su come si fa, dove si fa, e cosa ne vale la pena. Leggo da tempo questo forum, e ogni discussione ha tra i commenti critiche, tra le quali quella di raccontare cazzate. Penso che dovreste farvi un piccolo esame di coscienza e capire che potreste essere delle ottime guide per i ragazzi più giovani, come gia detto, e non sembrare dei frustrati che trovano il pelo nell'uovo per chissà quale motivo. Piuttosto evitate di commentare.
Io l'inglese lo parlo e lo so discretamente, poi quello è stato un errore di battitura.. ma a parte quello, non lo parlo di sicuro come la regina Elisabetta, però me la cavo, e mi ha aiutato anche a scopare, quindi.. Peace zio, a me cosi basta e avanza

Nella realtà bisogna vivere con serietà, in vacanza bisogna perdere la dignità.

Una delle regole più importanti per rimorchiare a Malta è la location.
State vicini a dove le cose accadono, e cioè a San Julian.
Quando uscite dalla disco alle 3 di notte mezzi sbronzi e su di giri, dovete avere a portata di mano la camera dove andare.
E' difficile dire: "cara, venti minuti che troviamo un taxi, un' altra mezz'ora di strada e poi saremo felici a casetta". Più facile che cambi idea e torni a bere birra.
Certe occasioni devi saperele cogliere al volo, quando c'è la poesia.
Il guaio è che Malta ( qualcuno lo dimentica) è un paese ultracattolico.
E' difficile, quindi, trovare un posto dove infrattarsi allegramente, come a Lloret o a Magaluf.
Il controllo sembra quasi militare, e non scherzo.
Ho visto un via vai pazzesco di coppiette alla ricerca di intimità che non trovavano, e poi...tornavano sconsolate alla disco o al bar.
La spiaggetta di San Julian ( una delle pochissime di sabbia) è piccola e illuminata a giorno dai lampioni. In più, ci sono sistematicamente uno o due poliziotti, anche alle quattro di mattina, che dalla strada controllano che nulla di sconveniente accada!
Ho visto un panciuto bobby sessantenne fa uscire dall' acqua un ragazzo che faceva il bagno nudo alle tre di notte.
Il bello è che i medesimi poliziotti non prestano la minima attenzione ai pusher che si riconoscono a colpo d'occhio, ma questo è un' altro discorso.
I parcheggi sono presidiati dai guardiani.
C'era una sorta di via che portava in campagna e lì per qualche sera c'è stato un certo via vai di coppiette,
Se ne sono accorti, e la sera in cui io ed una siciliana avevamo voglia di aria fresca abbiamo trovato il bobby che sbarrava la strada e diceva elegantemente alle coppiette: " go piss to pub".
L'unica zona possibile è quella degli scogli, dall' altra parte rispetto alla spiaggetta, ma scopare sugli scogli non è proprio il massimo, ed è mal frequentata.
In conclusione: spendete qualcosa di più, se necessario, ma state in zona.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE