Viaggio della gnocca a Eindhoven e Utrecht, recensione

Buongiorno,

dal 19 al 22 settembre, io e il mio compare ci siamo fatti questo week a Eindhoven, dato che il viaggio con Ryanair è costato veramente poco. Alloggio al Budget Hotel de Zwaan http://www.budgethotel.nl/, non male, circa 85 euro per 3 notti, bagno e doccia in condivisione, ottima posizione.

In generale, Eindhoven mi è sembrata una città caruccia, con centro tutto pedonale, precisa, pulita e con un tasso di criminalità molto vicina allo zero assoluto, per lo meno in centro (ma tanto, perché mai dovreste andare in periferia….). A parte il clima di merda, sembrava già inverno, l’ho trovata ahimè piuttosto grigia e noiosa. A parte la Phillips e, se volete, lo stadio del PSV praticamente a due passi dalla piazza centrale (a proposito, ne hanno prese 2 in casa da una squadra bulgara di cui non ricorderò mai il nome…), magari l’università Tue, non c’è altro da vedere. In meno di una

giornata vi sarete già rotti i coglioni di girare e non vedrete l’ora di ficcarvi in qualche locale a bere.

Il cibo fa schifo, tutto, tanto che andando da Subway vi sembrerà di gustare alta cucina italiana. Il costo della vita mi è sembrato pari a quello di Milano, forse leggermente più alto per certe cose, ma più o meno siamo lì.

Ci sono alcuni coffee shop in centro, noi ne abbiamo visto solo uno, ma tanto non ci potrete entrare… Pare che ora in Olanda solo in alcune città (da Utrecth in su) i coffee shop permettano ai turisti di entrare. Ma non c’è problema, verrete continuamente avvicinati dai tulipani marocchi che vi proporranno maria, hashish e quant’altro.

Il “quartiere a luci rosse” è più che altro una farsa… si trova nella parte nord, lungo la strada circolare che racchiude il centro città, in Baekelandplein 21. E’ una specie di grosso parcheggio con le casette-vetrine su 2 piani, saranno state una decina. Dal centro ci si può arrivare anche a piedi, volendo, io ho fatto così, sono circa 15-20 minuti. Ma non ne vale assolutamente la pena, c’erano più che altro “big mama” di colore e qualche altra tizia dell’est un po’ emaciata. I prezzi, però, quelli sono equiparati a quelli di Amsterdam. Chiude alle 2.00, comunque, almeno al venerdì e al sabato.

MOVIDA… per così dire… si concentra nel week end, venerdì e sabato sera, forse inizia ad animarsi qualcosa il giovedì sera. Onestamente, piuttosto scarsina. C’è una via in centro, Stratumseind, dove sono concentrati la maggior parte dei locali e della vita notturna. Sarà lunga circa 200 o 300 metri, i posti migliori, un po’ più vivi e incasinati, mi son sembrati Lempke http://lempke.nl/Home e Sgt. Peppers https://foursquare.com/v/sgt-peppers/4bb8f357314e952172f7489d , si tratta comunque di discobar più che altro, locali abbastanza piccoli. L’età media del venerdì e sabato è, ovviamente, piuttosto bassa; però, i maschi olandesi sono tra gli individui più alti che abbia mai visto… ne bastano 3 o 4 per locale e già hanno occupato gran parte dello spazio calpestabile. In compenso, tendono a ‘mbriacarsi e fare gli scemi tra di loro, occupandosi poco dell’abbordaggio. Chi tenta, invece, di agganciare le pulzelle sono: i turisti (ovviamente), i tulipani marocchi e qualche tulipano di colore che nel week end abbandona la periferia per tentare fortuna nel centro città.

Le ragazze olandesi, non sarebbero affatto male, ma hanno il problema di tendere ad inquartarsi precocemente; per cui, troverete un 10 % di stragnocche e le altre sovrappeso. Il range del sovrappeso spazia da “un po’ sovrappeso” a “tricheco biondo”. Però, il problema principale è che mi son sembrate ‘nu poco strunze e snob, poco inclini a socializzare con chi non abbia caratteristiche prettamente nordiche. Certo, se le beccate mezze devastate, potete sempre portare a casa il colpaccio, ma è piuttosto improbabile. E, comunque, sarà quasi certamente un quarto di manzo, non certo una stragnocca…

UTRECHT

Qui il discorso cambia decisamente. Utrecht è una città veramente piacevole, a circa 50 minuti di treno da Eindhoven, con un centro vivo e pieno di gente, attraversato da ponticelli e canaletti che mi hanno ricordato un po’ Bruges. Mi è sembrato anche di vedere in giro più ragazze in forma e più turiste (o studentesse), mentre ad Eindhoven ho visto quasi solo gente locale e qualche turista (maschio). Purtroppo, per motivi logistici e di tempo, non siamo riusciti a trascorrere l’intera sera in questa deliziosa cittadina. Peccato perché anche il movimento notturno sembrava decisamente più interessante e variegata. Comunque, vi posso dire che, dalla stazione centrale, siete in centro attraversando il Moreelse Park e passando per Mariaplats, da qui potete andare verso sinistra nei locali del Neude, Stahuisplein e Janskerkhof (o almeno mi pare si chiamino così), oppure continuare dritti e arriverete in un’altra zona del Oude Gracht (non ho idea se si scriva proprio così), nella zona della Dom Tower, con altri bar e discobar. Comunque, è tutto più o meno in centro, quindi nessun grosso problema di orientamento. Ci sono alcuni coffee shop sparsi per il centro, qui potete entrare e godervi la mercanzia. Non sono certo al livello di Amsterdam, ma la White Widow è molto buona e almeno qui potete entrare…

Purtroppo, non abbiamo visitato i red light district e, onestamente, non saprei nemmeno dirvi se siano ancora aperti. Eh sì, perché a Utrecht dovrebbero esserci 2 zone a luci rosse, una in centro (Hardebollenstraat, ma temo sia ancora peggio di quella di Eindhoven) e una appena fuori città, Zandpad, a circa 2 km e mezzo a nord della stazione centrale, nel quartiere di Marnixbrug. La particolarità è che consiste in più di 30 case-barchette su un piccolo fiume. La zona è qui https://maps.google.it/maps?q=marnixbrug+utrecht&ie=UTF-8&hq=&hnear=0x47c66f1043e77485:0x20a7f75781b62a79,Marnixbrug,+Utrecht,+Paesi+Bassi&gl=it&ei=zb9OUu-APaWs4ASu-4CwBQ&ved=0CDEQ8gEwAA

Ho trovato questo video su internet http://www.youtube.com/watch?v=tBaEDEvMCTA

Purtroppo, ripeto, non siamo riusciti ad andarci, ma temo che ora il luogo sia deserto. E’ un peccato perché, dai racconti che avevo letto su alcuni forum, pare ci fossero delle belle gnocche ad esercitare.

Alla prossima

Se a vida lhe der um limão, faça dele uma caipirinha

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

andato ad eindhoven a maggio,e poi amsterdam,concordo su tutto per quanto riguarda la città,con quei localini piccoli,dove si concentra il tutto,un po grigia la città,molto soft...in un localino abbiamo trovate certe bellezze olandesi,una figa era alta due metri,impressionante!!!

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

le due zone RedLight di Utrecht sono entrambe chiuse. rimangono in piedi poche saunette. la più quotata era chiusa il sabato e la domenica(bah!) mentre quella che ho visitato conteneva un numero di circa mezza dozzina di gorilla in sovrappeso. unico posto che merita in Olanda, non mi stancherò mai di ripeterlo e Roermond. Outlet per giustificare la visita(tipo Barberino per capirci) e locale YingYang per farsi del male con gli occhi e non solo.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Cari lettori gnoccotravellerecci, da resident in quel di Utrecht, ahimé a fine luglio hanno chiuso tutti i RLD qua in cittá, per sospetto di traffico umano (stronzata assurda, ndr, ma tant'é...) per cui qua in cittá il pay si é tutto spostato o in zona Amsterdam ecc., o nel sottobosco dell'illegalitá (grande inculata: qualitá del cazzo e prezzi insensati).

Quando mi hanno chiuso il RLD qua in cittá ho bestemmiato il nome diddio in tutte le lingue immaginabili, poiché trattavasi di un rld veramente carino, di discretá qualitá della fregna (meglio di Amsterdam) o con la caratteristica unica al mondo di essere l'unico rld davanti al quale potevi passare in macchina senza scendere, guardando le gnocche in vetrina dalla macchina per poi eventualmente parcheggiare e andare a trattare. Purtroppo l'hanno chiuso e NON lo riapriranno,

$%$#@#$

in cittá per me é calato il lutto, maledetto il mondo. Se qualcunoo capita in zona cmq mi mandi un pm che una spedizione punitiva ad Amsterdam o Roermond la si puó sempre organizzare.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

ciao @wlafica, domani vado allo YingYang, arrivo a heindowen alle 12 prendo il treno per roemond e mi infilo fino a notte nel locale, il giorno dopo parto per utrech per lavoro. Se ci sei possiamo incontrarci

  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE