amoreriusciamo

IvanILTerribile

EscortimeAlfamedic_M1

Commenti

IvanILTerribile
Newbie
01/10/2015 | 19:26

  • Like
    0

Rientrato da Zagabria un paio di giorni fa... Come già scrissi in passato, da nessun altra parte ho visto una qualità così alta di ragazze. Il punto è che appena capiscono che sei italiano parte l'antivirus. L'inglese non è così diffuso come si pensa ma comunque ovviamente più di quanto non lo sia in Italia (almeno nella capitale). Girano diversi soldi quindi senza un minimo di bella presenza non si quaglia, sono smaliziate eccome.... I macchinoni ce li hanno loro

IvanILTerribile
Newbie
09/09/2015 | 13:41

  • Like
    0

Sebbene The President esiga a ragione i pagamenti in rubli con nuove leggi e leggine, tutto ciò che conta è prezzato in dollari (affitti, mutui, lavori di ristrutturazione, etc)... gli stipendi però sono in rubli non legati ai dollari! Molti anche a Minsk stanno perdendo il lavoro da un giorno all'altro. Io ne conosco moltissimi.

Periodo nerissimo direi....

Ad oggi quasi 18000 rubli per un dollaro, penso non ci sia nient'altro da aggiungere.

Anch io sono davvero curioso di cosa s'inventerà Mr Baffetto per le prossime elezioni.... ovviamente le vincerà col 99,99% dei voti però

IvanILTerribile
Newbie
02/06/2015 | 13:49

  • Like
    0

In effetti l'idea di una vacanza in territorio neutro non è male..

Se non erro, serbia, bosnia, turchia, egitto, etc.....

A Belgrado ti costerebbe poco arrivarci... a lei invece poco più di 200 euro con la compagnia Belavia, volo diretto da Minsk.

Gli alberghi sono convenienti e la città ha un suo perchè.

Risparmieresti soprattutto le attese e le difficoltà della burocrazia italiana

49338.png

IvanILTerribile
Newbie
27/05/2015 | 00:13

  • Like
    0

@ivan drago

-Soggiorni superiori agli 8 giorni-

Il punto è se si vuole fare la dichiarazione di ospitalità o no.

Se non si vuole essere soggetti a sanzioni e quindi, come è giusto che sia, la si voglia fare allora è assolutamente necessario che il cittadino straniero vada prima in Questura e dichiari la sua presenza sul suolo italiano.

Quando farà la dichiarazione di presenza, il cittadino straniero dovrà dire quanti giorni starà in Italia e dove. Ora, se con un visto turistico schengen (lituano) di 20 giorni, il cittadino straniero si presentasse in questura dichiarando la sua presenza per 18 giorni, potrebbero appunto chiedere "perchè allora non un visto schengen turistico chiesto all'ambasciata italiana?".

Mi è stato detto che la dichiarazione di presenza non è automatica.

Inoltre i viaggi in aereo sono registrati, non è come venire qui in autobus o in treno o a piedi...quindi risulta che è entrata in Italia. Certo, potrebbe essere uscita e rientrata dall'italia 1000 volte

(dalla francia, dalla spagna, etc) o per esempio dormire nella macchina di un amico vicino casa tua ma se, per esempio, durante un controllo (e in questo periodo ce ne sono) s'incontrasse un agente pignolo (ci sono anche loro) avrebbe la facoltà di avviare un accertamento.

Ora, non succede, ma può succedere.

Siccome durante le vacanze non voglio preoccupazioni mi regolo di conseguenza.

P.S.E' morta la mamma del Presidente, 91 anni. Condoglianze al baffo

IvanILTerribile
Newbie
26/05/2015 | 13:48

  • Like
    0

Il visto lituano è comodo ma appena in Italia, dichiarazione di presenza entro 8 giorni e dichiarazione di ospitalità entro 48 ore. Se, per ipotesi, lei avesse un visto schengen di 10 giorni

e tu ti recassi per la dichiarazione di presenza notificando la sua presenza in italia per, per esempio, 8 giorni, sebbene nulla lo vieterebbe, in questura potrebbero farti problemi e ti chiederebbero: "Se desidera utilizzare il visto dunque stare in Italia per così tanti giorni, rispetto a quelli effettivamente utilizzati in lituania, perchè mai non ha chiesto il visto direttamente all'ambasciata italiana? Questo non va bene".

Insomma, l'escamotage è valido ma utilizzato con buonsenso.

L'alternativa è, col visto schengen ottenuto in lituania, soggiornare in un albergo italiano, ipotesi più costosa, ma almeno saresti esente da ogni problema burocratico.

P.S.E' davvero strano che la tua donna bielorussa non sappia queste cose.

L'argomento visto schengen è così quotato in bielorussia

;-)

P.P.S.Rivolgersi all'agenzia di roma è un'altra validissima alternativa

IvanILTerribile
Newbie
23/04/2015 | 13:15

  • Like
    0

IvanILTerribile
Newbie
23/04/2015 | 12:38

  • Like
    0

@gorgos sei mai stato in Bielorussia o in uno degli stati dell'unione doganale euroasiatica???

il 3% dei potenziali acquirenti? Dove hai preso questo numero? Potresti citare la fonte?

P.S.Se si continua a controbattere? Dopo una mia sola replica al tuo intervento?

Discutere educatamente può aiutare questo forum e magari aiutare il lettore a comprendere quali informazioni siano errate e quali utili. Anche l'usato (occidentale) è più caro che in Italia, basta andare anche sui siti di compravendita dell'usato (bielorussia) che tu sicuramente conoscerai, vero?

I tuoi interventi sono totalmente sbagliati. Tutto ciò che è occidentale costa di più in Bielorussia a causa delle tasse.

Lo abbiamo scritto tante volte qui sul forum, ma sai quant'è lo stipendio medio nella città di Minsk (la capitale)?

quanto guadagna in media un insegnante o un medico specializzato? La percezione dei prezzi di un Bielorusso è diversa dalla tua :)

A buon rendere

IvanILTerribile
Newbie
22/04/2015 | 16:27

  • Like
    0

@gorgos nell'unione doganale euroasiatica prezzi politici sugli iphone? Qui non stiamo parlando delle Dacia col marchio Renault...

Capisco da questo tuo intervento che non ci sei mai stato in Bielorussia.

Gli iphone a 400 euro (col cambio) venduti in Russia a gennaio erano dovuti alla incredibile svalutazione del rublo russo, infatti allora la Apple ne bloccò le vendite poche settimane dopo (come fecero subito dopo anche molte cause automobilistiche per le macchine)... altro che prezzi politici ah ah ah

P.S.Dunque in USA gli iphone costano meno che in Italia per questioni politiche? Ma se la apple ha anche spiegato il motivo dell'alto prezzo in Italia sottolineando più volte l'incredibile tassazione che c'è qui

IvanILTerribile
Newbie
21/04/2015 | 18:43

  • Like
    1

IvanILTerribile
Newbie
21/04/2015 | 18:26

  • Like
    0

Ritornato da Minsk da pochissimo.. Ahimè, la bava dei turisti accorsi per il campionato mondiale di calcetto sta inzozzando i locali più di come mi aspettassi, comunque, meglio dell'anno scorso quando col biglietto per le partite di hockey si poteva entrare in Belarus senza visto.

Che palle sto' quantitative easing e quest'oramai barzelletta euro: 1 euro a 15000 rubli bl, che depressione!


Se si ha una più che buona disponibilità economica sarebbe bene investire in un corso di russo nella loro università statale (con 1300 dollari di tasse vi fate 4 mesi a 20 ore di lezioni a settimana). Come chi lo ha già scritto prima di me, quasi tutte loro alla fine stanno bene in Bielorussia... per loro poi Minsk è il top del top specialmente per chi viene dalla provincia o, peggio, è abituata a defecare nelle toilette all'aperto con la burianata che ti ghiaccia il sedere: soffrono il loro clima da schifo, non conoscono le mezze stagioni, si lamentano dei prezzi impossibili rapportati ai loro stipendi (e hanno anche ragione, ma se vuoi vestirti da occidentale ti tocca) ma alla fine c'è la famiglia, la mamma, etc....

Oltre il 60% divorzia... A Brest ho conosciuto ragazze appena 20enni con due matrimoni alle spalle con figli. Le femmine (quasi tutte) pensano solo a sposarsi e a figliare..dopo qualche settimana che si sta insieme inizia inesorabile il pressing scaccia testosterone.

Il capitolo visti è il tasto dolente... la Polonia e la Lituania si sono fatte più furbe e farle venire direttamente in Italia col visto turistico, se non hanno dei requisiti validi, è complicato. Inoltre le poche agenzie di Minsk davvero serie che si occupano dei visti stanno alzando pure i prezzi, mettetelo in conto (per più di 20 giorni chiedono anche 100 euro di commissioni). Potreste invitarle voi, ma sarebbe saggio le conosciate bene prima di prendervi questa responsabilità.

Se davvero volete non precludervi l'eventualità di una storia seria, l'unico consiglio che posso dare è, più che farle venire in Italia e rischiare si "contamino" a contatto con le melanzane, andate a vivere voi lì e considerate l'Italia solo per le vacanzine.

P.S.In metro, sui bus, nei locali etc ...ho visto usare più iphone in Minsk che a Milano. Considerando gli stipendi ridicoli che prendono, come si spiega questo fenomeno? ah ah ah la mamma del "pollo" è sempre incinta!!!

IvanILTerribile
Newbie
09/04/2015 | 18:59

  • Like
    0

@articolo Condivido pienamente. Non ho infatti mai sentito un bielorusso parlar bene di un russo..

IvanILTerribile
Newbie
27/03/2015 | 21:33

  • Like
    1

Il modo di relazionarsi immagino sia ovviamente cambiato come tutti qui abbiamo sottolineato più volte.. ma, in generale, con gli anni non solo cambiano gli occhi con cui guardiamo certe situazioni ma cambiamo anche noi esteticamente, da 20enni aitanti e sbarazzini che si era ci si può presentare oramai, senza rendersene conto davvero, da 40enne sfigato invecchiato pure male.

La scorsa volta, sul volo per Minsk, incontrai un quasi 50enne paffuto con una cinta con fibbia El Charro, improfumato come una meretrice, portacellulare da cintura e piumino fluo da sci anni 80...sembrava appunto uscito da uno di quei film di Vanzina.

Era diretto a Gomel, e mi diceva appunto come fosse cambiata la Bielorussia negli anni...

IvanILTerribile
Newbie
25/03/2015 | 13:37

  • Like
    0

@Articolo in effetti ho letto male e ti chiedo scusa. E' solo che quando vedo certe foto mi viene il reflusso acido-biliare.. I pr di quei locali vanno all'università di lingue di Minsk e assoldano le studentesse, il meccanismo è chiaro. Una ragazza "normale" non va in quei locali perchè non se lo può permettere. Soprattutto in questi ultimi due mesi in cui gli stipendi sono calati anche del 20% e si fa fatica a trovare o cambiare lavoro

IvanILTerribile
Newbie
25/03/2015 | 13:18

  • Like
    0

Pubblicizzare Il BHB penso sia il peggior consiglio che si possa dare..

Della serie: "sono un turista, spennatemi!"

Se piacciono quei locali non vale la pena di andare fino a Minsk.

Investite i soldi meglio, seguite un corso di russo all'università e giocatevela con le studentelle

IvanILTerribile
Newbie
25/03/2015 | 00:52

  • Like
    0

Forse il discorso è un pò più complesso, non credo sia un'ostilità verso gli italiani ma verso lo straniero in genere. E' un brutto virus che già sta facendo danni in Russia (dove la criminalità contro lo straniero è aumentata spaventosamente). Ora, russi e bielorussi sono due cose diverse ma il virus contamina

IvanILTerribile
Newbie
19/02/2015 | 12:36

  • Like
    0

Putin e le strategie a lungo termine? e dove stanno oramai gli operai specializzati in russia??

Inoltre, oramai le nuove generazioni studiano solo legge ed economia.. Ricordo bene infatti la campagna pubblicitaria di un paio d'anni fa per reclutare nuovi saldatori, carpentieri, etc..

A parte per le materie prime, la gnocca e tetris.. non so quale altro contributo russo degno di nota negli ultimi 30 anni

43175.jpg43176.jpg

IvanILTerribile
Newbie
31/01/2015 | 16:16

  • Like
    0

@super_klassno non devi scusarti di nulla anzi forse sono stato io ad essere un pò troppo aggressivo nel risponderti. Goditi questa bella esperienza ma, mi raccomando, occhi sempre aperti e preservativo ben allacciato

IvanILTerribile
Newbie
31/01/2015 | 15:26

  • Like
    0

@super_klassno Sinceramente, sono onesto con te, una ragazza bielorussa che non sappia che ci voglia il visto schengen per andare in Lituania mi lascerebbe non poco perplesso. Se c'è una cosa su cui sono informate è proprio circa il visto.

;-) La lituania comunque ha maglie larghe (perchè i bielorussi vanno a far shopping lì per ovvie ragioni). C'è la ryanair che ha voli convenienti per Vilnius, ma la tratta Milano (Bergamo)-Vilnius ha davvero orari impossibili.

Io però preferisco Belavia, i nuovi aerei (preparati appositamente per gli scorsi campionati mondiali di Hockey) sono finalmente decenti. Se pianifichi tutto con anticipo, con 220/230 euro hai il volo diretto senza scali e soprattutto tempo perso alla frontiera lituania-Bielorussia

IvanILTerribile
Newbie
31/01/2015 | 14:17

  • Like
    0

@super_klassno Lei verrebbe in Italia via Vilnius per risparmiarsi il visto?? Ma che cavolata hai scritto???? Non scrivete queste baggianate

I bielorussi hanno bisogno del visto Schengen per entrare in Lituania.. inoltre alle spese consolari di 60 euro ci vogliono anche almeno un 70 di euro di spese agenzia già dai 5 giorni in su..oltre a qualche euro di assicurazione

IvanILTerribile
Newbie
27/01/2015 | 22:52

  • Like
    0

Mi era stato segnalato che qualcuno mi aveva citato...e trovo questo post! però!

Mi era preso un colpo

IvanILTerribile
Newbie
18/01/2015 | 19:23

  • Like
    0

Minsk è cara... Chi vuol fare la bella vita lì, ristoranti, clubs, spa, etc.... c è da spendere una valanga di soldi (come ovunque d'altronde). Ecco perchè bisogna acchiappare fuori da quel circuito altrimenti non se ne esce

IvanILTerribile
Newbie
18/01/2015 | 14:39

  • Like
    0

Per chi avesse intenzione di andare in Bielorussia, con questa benedetta svalutazione del rublo bielorusso (23% in soli 3 mesi nonostante la tassa del 30% sul cambio decisa da Mr Baffetto fino a qualche settimana fa) ora si riescono a trovare appartamenti in affitto (a breve termine) davvero a pochissimo... Le agenzie lavorano sempre solo in dollari ma i privati...

IvanILTerribile
Newbie
18/12/2014 | 00:53

  • Like
    0

i prezzi delle case li fanno come sempre in dollari.... altro che... B-)

E' invece lo shopping la cosa conveniente, un mio amico bielorusso infatti qualche giorno fa s'è comprato in russia un frigorifero, una ps4 ed un iphone 4s.. peccato però che la apple abbia già stoppato le vendite

:-))

IvanILTerribile
Newbie
17/12/2014 | 21:04

  • Like
    0

prima che i repubblicani diano il beneplacito alla fine dell'ambargo ce ne vuole...

IvanILTerribile
Newbie
16/12/2014 | 23:35

  • Like
    0

Se il rublo russo continua così tra qualche giorno la gente incomincerà ad assaltare i supermercati per acquistare qualsiasi bene di consumo barattabile....

IvanILTerribile
Newbie
22/11/2014 | 22:05

  • Like
    0

Giusto per la cronaca, visto che si parlava di rose, i prezzi più bassi li ho visti in stazione (ecco una foto che ho scattato proprio due giorni fa a Minsk appositamente) :-))

..Nei negozietti, invece, anche in periferia, non meno di 35000 rubli 40976.jpg

Bè, confesso che un bel mazzo di rose alla mia donzella è stato il minimo

IvanILTerribile
Newbie
06/11/2014 | 19:34

  • Like
    0

Come dovresti prenderla? ah ah ah

:-))

Scherzi a parte... è sempre molto difficile comprenderle fino in fondo soprattutto se non si ha l'esperienza necessaria.

Per adesso viviti questa bella relazione con la mente leggera, goditi questi bei momenti... e quando poi ti incomincerà a pressare a tutto campo sulla famiglia e i figli fino quasi a stordirti (e stai sicuro che lo farà), scappa!!!!!!

IvanILTerribile
Newbie
01/11/2014 | 17:42

  • Like
    1

Secondo me una storia un pò più seria può avere più probabilità di successo se vissuta nel loro paese. Questo è l unico modo per preservarle dal contagio della melanzanite acuta. Quindi, almeno per me, o si va lì a vivere o meglio lasciar perdere e giocare a far chiodo schiaccia chiodo ad oltranza.

Se poi potete permettervelo, iscrivetevi all'università ed imparate la lingua russa, visto studio di 3/4/10 mesi.... e se poi vi va di rimanere lì ancora senza sposarvi nè rinnovo visto studio allora compratevi una casa e chiedete la residenza elettiva (se potete permettervelo)

P.S.Attenti al matrimonio....

IvanILTerribile
Newbie
16/10/2014 | 02:35

  • Like
    0

@mitico_79 come ho scritto non sono per nulla preparato sulla Croazia, sono qui per caso, per gioco, perchè amo improvvisare e, soprattutto, per ovvii motivi di pelo...Sono intervenuto soltanto per rimarcare la bellezza delle ragazze indigene. Non mi aspettavo così tanto. Difficilmente mi lascio andare a giudizi così pieni e convinti...

Circa il ristorante, mi sono espresso male, intendevo scrivere un ristorante di una nota via del centro (ho controllato adesso su internet il nome, credo si scriva ulica Tkalčića). Ti assicuro che il ristorante non era nulla di che, non si presentava nemmeno come quell'altro, qualche metro prima, quello famoso, disposto su 3 livelli con i terrazzini, insomma mi sembrava più una trattoria davvero sempliciotta per intenderci... eppure 100 euro. Oppure mi ricordo del pranzo veloce nel ristorante dell'ex giocatore rossonero: 3 tranci di tonno (grandi quanto una scatoletta), 2 contorni, 1 piattino di gnocchetti e acqua 70 euro.

E comunque, nei supermercati che ho visitato Konzum e Billa i prezzi erano più o meno quelli che vivo io in Italia.

Sicuramente avrai ragione tu, io, però, ho semplicemente scritto della mia, comunque superficiale, impressione avuta in questi giorni, dopo qualche caffè, gelato e fetta di torta presa qui e là.

Personalmente verrei a svernare qui a Zagabria solo per le dee che vivono qui e non certo per il costo della vita..

IvanILTerribile
Newbie
16/10/2014 | 00:55

  • Like
    0

In questi giorni sono a Zagabria... per la seconda volta (la prima fu un semplice week end). Ora non ho il tempo per scrivere una recensione ma ne farò una non appena rientrerò in Italia.

A me i prezzi sembrano italianissimi. In un noto ristorante del centro se ne sono andati quasi 100 euro per 3 antipasti due primi, 3 secondi di pesce, 2 acqua, senza vino e dessert (i conti erano corretti). Anche, per esempio, al konzum o al billa di novi zagreb i prezzi mi sono sembrati molto simili a quegli degli ipermercati nostrani (almeno quelli che frequento io, vivo al nord). Comunque, proverò a farci più attenzione.

Ora, scrivendo della cosa più importante, la gnocca, devo ammettere che sono rimasto letteralmente senza parole: una qualità eccezionale! Oggi il tempo fa schifo, ma nonostante questo, c'era una sfilata per le strade del centro impressionante.... La cosa davvero comoda è che tutte parlano l'inglese abbastanza bene, dalle donne di terza mano alle 20enni con le quali ho ovviamente giocato a fare il turista curioso ed educato. Abituatissime agli italiani come sono, a mio parere, si parte con l'handicap. Vedremo come mi andranno i giochi degli ultimi 3 giorni di viaggio (quelli durante i quali sarò davvero scoperto senza fica). Sarà divertente perchè non sono per nulla preparato sulla croazia e sulle croate in genere...

IvanILTerribile
Newbie
17/09/2014 | 15:34

  • Like
    0

@ivan drago

Scusami se ti sto sporcando il topic, questo è il mio ultimo intervento fuori tema gnocca :))))

Lungi da me fare comparazioni con il nostro bel paese di dinosauri!

Ognuno di noi ha dei parametri soggettivi di valutazione.. per quanto mi riguarda, senza perdermi in considerazioni sulla protezione sociale, la prima

cosa che valuto di un paese è la libertà d'informazione...ecco perchè preferisco paesi ben più a nord della nostra Itaglietta! E non solo per gli orsetti paracadutisti svedesi atterrati qualche estate fa nel giardino di Baffetto

:)))

Non sarà la California, nè il Burundi.. ma sinceramente non reputo per niente interessante la Bielorussia per il business..

innanzitutto i dazi doganali ...motivo per cui i benestanti bielorussi preferiscono fare shopping all'estero, sicuramente ti sarai imbattuto nei km di coda di macchine per andare in lituania ad acquistare i 50 kg di merce a persona (magari per un saltino all'Ikea giusto per arredare le case che affittano ai turisti)

circa il racket.. hai ragione ma chissà cosa succede davvero durante le visite degli ispettori (sanitari, del lavoro, della prevenzione del crimine, vigili del fuoco, etc).. d'altronde, chi vorrebbe mai rischiare il sequestro amministrativo "preventivo"??

Per gli investimenti importanti e partecipazioni in grosse aziende (parlo delle ex statali, perchè tra tutte sono le uniche che fanno soldi) io ci andrei coi piedi di piombo..inoltre, sebbene la golden share sia stata ufficialmente abrogata qualche anno fa, casi di nazionalizzazioni ci sono stati anche un paio d'anni fa

Le uniche cose interessanti, basta andare a leggere la pubblicità dell'ambasciata, sono l'unione doganale coi russi (e kazaki) e certe agevolazioni fiscali per gli investimenti in certe zone speciali (di cui però non so molto)..

Per me, come tra l'altro suggeriva un utente esperto qui sul forum, la soluzione più divertente sarebbe aprire un negozio d'intimo... magari allo Zamok :))))

Limitandomi a Minsk, quanto alla sicurezza percepita... bè, è la cosa che più mi piace quando passeggio nel centro.. poliziotti ogni due incroci (poi, in altri quartieri la situazione è ben diversa, e lo sai benissimo anche tu... ma lì il turista non ci andrà mai).

Quanto alla pulizia... le zone da mostrare ai turisti sono perfette! L'addetto speciale alla pulizia a State Flag Square mi ha sorpreso, così come l'attenta manutenzione dei bordi antiscivolo sulle scalinate della metro, la verniciatura periodica dei tombini, etc..etc etc.. se ripenso alla situazione immondizia in Italia mi vien da piangere... ma poi, nei cortiletti interni anche degli edifici in centro? per non parlare dei loro ingressi e delle scale.. Nei nuovi complessi residenziali che stanno costruendo (aggressivamente direi) la situazione sarà risolta.... allora magari si potrà investire qualcosa ma ora non è il momento di acquistare.. aspettiamo che esploda la bolla immobiliare anche lì (l'aumento spropositato degli affitti di questi ultimi due anni e i mutui un pelino più accessibili rispetto ai loro target ne sono l'anticamera)

IvanILTerribile
Newbie
17/09/2014 | 15:11

  • Like
    0

@Eman purtroppo i prezzi che girano in certi locali (a patto che tu riesca a entrare) non sono bassi.

Fare lo sborone non è conveniente :))) al Black Hall Bar, per esempio, tra tavolo e drinks, se non sei pronto a sganciare almeno 200-300 dollari è meglio che te ne stai a casa. Secondo me Minsk non si presta al turismo low cost/occasionale.

P.S.E come mi hanno sempre ripetuto lì a Minsk, i turchi hanno rivoluzionato le relazioni sociali

IvanILTerribile
Newbie
17/09/2014 | 04:12

  • Like
    0

P.S.E' stato divertente notare l'andamento dei prezzi prima, durante e dopo il periodo Visa Free degli scorsi mondiali di hockey...ah ah ah

IvanILTerribile
Newbie
17/09/2014 | 03:35

  • Like
    0

@ivan drago

tu sei molto più esperto di me, conosci la Bielorussia da così tanto tempo.. ma sui tuoi ultimi interventi sono per un buon 80% in disaccordo.

Mi sembra tanto tu abbia scritto della Bielorussia estrapolando Minsk (forse la tua era una provocazione)... Minsk è una cosa e la Bielorussia è un'altra. IvanDrago, non voglio fare polemica quindi non fraintendermi

L'occupazione al 98 %? Le aziende sono quasi tutte pubbliche, praticamente ti obbligano ad accettare stipendi da fame vista la miseria degli ammortizzatori sociali ( il sussidio di disoccupazione non credo arrivi a 20 euro circa)... e se vuoi abbandonare certi lavori presenti nella gold list di Mr President non puoi nemmeno farlo! Tempo fa fu vietato a certi operai specializzati/lavoratori in aziende statali (saldatori, etc) di andare a guadagnare il triplo in russia se non con il permesso del Signor Baffetto...

I 25 enni di cui parli a capo delle aziende (che contano) sono l'esatta versione bielorussa dei figli di papà che ci sono qui e sono solo quelli a fare strada... come hai scritto? padre politico o imprenditore? o forse sarebbe stato meglio scrivere padre politico imprenditore?

Di tutte le audi e mercedes bielorusse che vedi circolare a minsk, la maggior parte di che colore hanno le targhe? La mia è solo un'esagerazione ma credo tu abbia capito a cosa alludo.

Lì i soldi te li fai se te li lasciano fare...altrimenti, intervengono!

Lì si vive come decide Mr President: poliziotti che a differenza della gente comune possono acquistare case a prezzi fuori mercato, medici con tre specializzazioni (ospedali pubblici a Minsk)che con 500000000 di ore di straordinari non arrivano a prendere 1000 $ al mese, dei professori nemmeno parlo, poi c'è la bolla immobiliare in arrivo.......intanto l'inflazione galoppa eccome!!

Zyvie Belarus!!!

Escortadvisor bakekaincontri_right itaincontri_desktop Escort Direcotory Escort forum escorta pecorizzami_right Escortime moscarossa_right Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Lounge_destra wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI