Trasferta della gnocca a Bucarest per cercare escort di Adolfo Fernando Mangiacavallo

L’arrivo nella capitale Rumena è previsto alle ore 23 locali: il mio pensiero le escort di Bucarest, la prima impressione non è del tutto positiva: luci molto basse che ricordano Sofia definita dal mio socio “ la citta’ buia”. Della serie, squadra che vince non si cambia partiamo in tre ( è il numero perfetto no?) il mio amico Giacomo definito l’impalatore, e l’altro socio Maurizio dagli almanacchi conosciuto come the “celebration sex”
L’aeroporto è un autentico disastro, una fila interminabile ci attende per il controllo documenti…e nella tediosa attesa ringraziamo la Madonna di Loreto che non ci ha fatto portare il bagaglio a mano…le povere valige dei viaggiatori vengono letteralmente lanciate sul carrello…roba da Beirut o giu’ di li’.
L’albergo ( per l’occasione abbiamo scelto un lussuoso 4 stelle vista la destinazione) ci invia un mercedes clk e subito l’autista, una volta giunti nell’albergo, ci augura “buon divertimento” facendo un gesto inequivocabile a simboleggiare future grandi ciulate!
La prima sera è di “studio” ormai è l’una di notte e si decide per un giro in centro visto che siamo a 100 metri dalla piazza dell’univesita’.

Rimaniamo esterrefatti da la bellezze delle ragazze rumene; a dire il vero ci sono piuttosto abituato , essendo un assiduo frequentatore dei mitici bordelli svizzeri , i miei soci , viceversa rimangono un po’ piu’ sorpresi.
Il contesto è piuttosto contraddittorio e , per certi versi, allucinante: strafiche in giro su strade diroccate, alcune delle quali sono addirittura sterrate, difficile in alcuni punti capire do ci si trovi, un mix tra Europa est, Turchia e paesi arabi.
I locali non mancano e si ha subito la sensazione che , con un colpo di fortuna si possa anche cuccare.
Ci limitiamo ad una consumazione in un bar vicino a tre fanciulle che ridono continuamente essendo un po’ brille….provo a fare un brindisi ma non c’è trippa per gatti e allora decidiamo ( essendo provenienti da latro tour ) di rinviare la ricerca al day after.
La mattina seguente notiamo che la città non poi malaccio ma la cosa che ci interessa maggiormente è il numero di “ santini” come li definisce Maurizio a terra.
Cosa sono i santini credo sia noto a tutti voi, vecchi filibustieri, pubblicita’ di locali erotici , nights e centri massaggi.
Notiamo che pubblicizzano molto un locale sito in Str Mendeleiev con orario no stop.
Arrivati sul posto, come In Polonia, non troviamo il civico ( tipico quando vogliono imboscare i bordelli). Non ci diamo per vinti e subito io, notando un sexy shop , propongo ai soci di entrare e li’ il commesso subito ci illumina..si sono trasferiti a pochi metri di distanza.

E infatti , giunti sul posto indicato suoniamo il citofono e subito ad accoglierci giungono due cani piuttosto inferociti. La capitale rumena infatti è invasa dai cani che, generalmente sono molto docili, contrariamente a questi che parevano indemoniati. Suoniamo nuovamente il citofono e ad aprirci è una biondina che mette a cuccia Ivan il terribile 24 ( per dirla alla Fantozzi) e ci fa accomodare.

Ci dice che è sola e che per un massaggio erotico vuole il corrispondente di 40 euro.
Chiedo in cosa consiste questo massaggio e apprendo che al di la’ di una “seghetta” non si arriva.
Rinunciamo, alla fine pretendiamo qualcosa in piu’ e allora decidiamo di seguire la via internet.
E’ pieno di annunci e allora via alle danze con varie telefonate. Si giunge alla conclusione di andare in una casa dove sono presenti tre donne…toh ancora il tre…che sia davvero il numero perfetto???
L’indirizzo è Virgiliu 20..il tassista fatica non poco a trovare il loco…sembra che dobbiamo giungere alle porte dell’inferno, invece la casa non si presenta male tutt’altro.
All’interno ad accoglierci c’è la solita metress che ci fa accomodare sul divano…wow esclamiamo la stessa situazione di Warsawia, ma le donne che si propongono e che cercano di convincerci, non valgono nulla o quasi, roba da Prince il famoso bordello a 50 franchi. Ci guardiamo un attimo il “celebration sex” ha un’esitazione…sembra quasi che voglia operare poi anche lui rinuncia…aveva messo gli occhi su una stangona ma che certo non poteva competere con gente vista all’Hollywood o al Monna….

Ora sembriamo giunti ad un punto di non ritorno…che fare??? Giungiamo alla conclusione , drastica che o telefoniamo ad una escort o la chiediamo in albergo…
Si sceglie per la seconda ipotesi…consapevoli che il prezzo , visto che l’hotel è di alto prestigio sara’ di 100 euro ( cazzo roba da Oceano) e che comunque qualcuno dovra’ chiamarsela: dall’urna di un tragico sorteggio esce Maurizio, il celbration sex, tocchera’ a lui l’onere e l’onore di provarla ove fosse stata scartata dagli altri.
Finalmente giunge il taxy, l’impalatore è il primo a vedere l’ancella , subito viene verso di me e mi dice che rinuncia….capendo l’andazzo mi avvicino anche io ….e rimango sorpreso da quanto fosse dimessa. Una ragazza sui 26 che non aveva nulla di sexy, allora procedo subito a dare la chiave della camera al “celebration sex” dicendogli… “ prego è tutta tua”.

Un’ora e mezza in stanza con classica chiavata tradizionale rai1 e blow coperto, me la sono scansata bella , penso visto ai vizi a cui le mie dee rumene in Svizzera mi hanno abituato.
Insomma tutto lasciava pensare ad una totale delusione invece come sempre gli ultimi giorni riservano sempre delle piacevoli sorprese e dei piacevoli incontri.
Un acchiappo in hotel che preferisco tenermi per me , mi ringalluzzisce anche per il pomeriggio.
A volte ritornano…ma non sono gli incubi di S. King bensi’ i santini.. stavolta tocca al VIP ZONE sito in Str KOGALNICEANU dove sponsorizzano massaggi ma in modo un po’ piu’ esplicito.
Uno dei miei soci è un po’ scettico , l’altro piu’ ottimista…entriamo , solita scenda della sfilata ma questa volta con risultati diversi….ci si presentano davanti delle strafiche pazzesche tutte sui 18/ 20 anni altissime con delle gambe che non finivano piu’.
Non ho dubbi, mi prendo questo rischio, lo so si parla di un semplice massaggio erotico, ma lei ( Jasmine ) è troppo fica per rinunciarci.

Saliamo al piano di sopra , la stanza è molto introgante…luci soffuse, musica giusta mi consegna accappatoio, pantofole e bagno schiuma e mi fa accomodare in un bagno con tanto di idromassaggio. Speravo che la tipa entrasse con me ma …nulla…comincio a sentire puzza di missile ma sbaglio.
Quando torno in camera lei è in reggiseno e slip, mi viene un colpo da quanto è fica nonostante sia abituato alle nostre fanciulle “ticinesi”. Dopo 10 minuti di pseudo massaggio si denuda e comincia ad ungere di olio lei e me….
Un’esprienza unica, lo so i tradizionalisti diranno che alla fine non è stata una chiavata, ma per me ,c he cerco sempre qualcosa di perverso e diverso è stato eccezionale.
Si è strusciata su ogni parte di me, si è fatta leccare e soprattutto mi ha fatto venire die volte con mani e bocca ( cabrio). In stanza siamo rimasti 1h e 15 minuti e lei imperterrita continuava per cercare di farmi venire ancora una volta. Ad interromperci è stata la metress che prepotentemente ha bussato alla porta per dirci che il tempo era ormai finito. Jasmine si è quasi scusato poi mi ha condotto nel bagno dove si è immersa , insieme a me nella vasca idromassaggio lavandomi per bene anche nella parti intime!
Alla fine che me ne frega se non si è ciulato????

Sono uscito davvero soddisfatto e l’impalatore Giacomo, dopo una cena fugace, è andato da solo in quel paradiso trattenendosi fino alle 3.45 eravamo preoccupatissimi nel non vederlo rientrare ( La sveglia era per le 4.20 e l’aereo alle 6.30)
Conclusione: La Svizzera è il posto migliore di tutta Europa per qualita’ prezzo ma, visti i missili che negli ultimi periodo rifila l’Europa dell’est ( vedi Polonia e Rep. Ceka), la Romania mi ha complessivamente soddisfatto ( come avrete capito anche e soprattutto per la gnocca free)
Un saluto a tutti e arrivederci nei nostri meravigliosi bordelli svizzeri

Geom. Sventrapapere

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE