Gli italiani ricchi e le ragazze dell'est

Fonte: panorama

Desenzano, la città delle ragazze venute da Mosca

Arrivano sul lago come ballerine. Abitano in case costose, portano vestiti griffati, guidano auto di lusso, passano il giorno tra estetiste e palestre. Autoritarie, ma focose, accendono la vita degli industriali del Nord-Est.

6529.jpg

A Desenzano del Garda, la città delle russe, la estone Anjelica, 33 anni, guida per ore perché ha un nuovo giocattolo con cui trastullarsi: la Bmw che le ha regalato l'amante. Lei è una ballerina capricciosa, lui un industriale di Brescia, è sposato ma, quando Anjelica schiocca le dita, lui corre. «Stamattina è venuto, mi ha pagato le bollette, stasera ritorna perché andremo a cena, poi questa notte rincaserà da sua moglie. Ma a me non importa: non lavo, non stiro, mi fa vivere bene. Sua moglie, invece, non va a cena fuori da anni».

A Desenzano, sul lago di Garda, a 31 chilometri da Brescia, le donne venute dall'Est hanno spesso unghie ricostruite, manicure alla francese, seni chirurgicamente perfetti e pellicce di cincillà. Sono arrivate da molto lontano per trovare una vita migliore, amare maschi italiani e potersi comprare le scarpe di Sergio Rossi. Dice Sveta, 25 anni, bionda ucraina dallo sguardo così dolce da far innamorare chiunque, che «l'italiano è una facile preda. Basta guardarlo negli occhi, dirgli che è l'uomo dei sogni, un meraviglioso, magnifico amante, e lui diventa il tuo cagnolino».

Su 25 mila abitanti fra la chiesa parrocchiale, la discoteca Sesto senso, il Gardagolf e la boutique di Emma Campedelli, le ragazze venute dall'Est sono circa 3 mila. Arrivate dalle ex repubbliche sovietiche, ma anche da Ungheria e Romania, quasi tutte con contratti da ballerina o coreografa. Abitano in bilocali costosi in residence fuori città, il Green per esempio, un grande complesso edilizio, o in case del lungolago attorno a piazza Malvezzi o, ancora, nella città vecchia.

Sotto il portone di alcune di loro, la notte si fermano autisti che le portano a ballare la lap-dance nei locali tra Desenzano e Sirmione. Altre vanno in pulmino nei night club della sponda veronese del lago dove, nelle notti dal martedì al giovedì, entrano uomini che non hanno bisogno di alzarsi la mattina alle 7 perché possiedono un'industria e molti soldi. E, generalmente, anche una moglie.

Però, di pomeriggio, a Desenzano, le ragazze guidano Mercedes tra gli sguardi basiti della gente di qui e si fanno belle, perché sanno che la bellezza è sempre un investimento fruttuoso e l'amore solo un lusso romantico. Si mantengono in linea da Figurella. Sollevano pesi al piano terra della palestra Nico's. Fanno shopping nei negozi che vendono i jeans ricamati, strappati, sfilacciati e i vestiti sexy di Roberto Cavalli, Blumarine, Dolce & Gabbana. Si fanno i colpi di sole da Valentino Ferri, che una volta pettinava le giornaliste di moda a Milano e ora si è dato alle russe nel suo negozio chiamato Venere.

Qualcuno non le vuole: «Non tratto le russe, non voglio mischiare le mie clienti con loro» dice la titolare della boutique di biancheria intima Donatella, che sta su, nella città vecchia.

Qualcuno invece le adora. Per esempio al negozio di Carlotta Maffini, dove sono tra le più devote clienti dei vestiti minimi di Cavalli. Luigi Tremolini, erede della più antica dinastia di commercianti di Desenzano, sostiene che «l'economia ha avuto una spinta, perché è entrata in campo la mantenuta russa, una donna che scinde il sesso dall'amore. Oltre all'amante fisso, frequenta anche altri uomini, perciò ha parecchi soldi da spendere».

Loro dicono in faccia, spavaldamente, ciò che le italiane non direbbero mai. Quando esce dal negozio di telefonini, dopo aver comprato il cellulare più costoso che c'è, Inessa, 26 anni, russa, bionda e un passato di studi di storia dell'arte, racconta di essere arrivata in Italia perché nel suo paese non esistono imprenditori bresciani. «Ci sono i ricchissimi, che hanno ragazze bellissime e non mi guarderebbero mai. Poi c'è la piccola fascia di ceto medio: sono in pochi e molto viziati dalle donne che sono più numerose degli uomini, generalmente belle, generalmente con uno stipendio così buono da mantenere tutta la famiglia. Infine ci sono i morti di fame e, quelli, io non li voglio».

Quando entra al Caffè Italia, fendendo la scena con l'altera possanza di un'antica guerriera mongola, Marina Aipkaliyeva, 35 anni, alta, nata in Kazakhstan e laureata in medicina in Russia, si porta addosso una pelliccia di astrakan grigio, un orologio Cartier e un passato da moglie di un ufficiale dell'esercito sovietico. Prima della caduta del comunismo, questa poderosa kazaka era una privilegiata che aveva realizzato i suoi sogni da favola. Poi suo marito è rientrato dall'Ungheria, ha dovuto adattarsi a fare l'operaio, la laurea in medicina di Marina non le ha assicurato un lavoro ben pagato. Così lei ha piantato il marito ed è venuta a Desenzano col figlio.

«Gorbaciov ha rovinato le nostre vite» dice Marina. Sul lago ha fatto tutti i lavori, si è fatta riconoscere la laurea, si è specializzata in ginecologia. Ha un fidanzato che la sostiene economicamente. Lui abita a Bergamo, viene due volte la settimana. Lei dice: «Non voglio vivere con lui, non ho tempo da dedicare agli uomini. Se abitasse con me, mi disturberebbe. Eppure credo nell'amore, non riuscirei a stare con uno solo per i suoi soldi».

A pochi passi dal Sesto senso club, dove oggi c'è un gran viavai di ragazze dell'Est venute a dare un'occhiata alle macchine in sosta e farsi due calcoli, la kazaka Elena Teteryuk, 36 anni, ha aperto un centro estetico frequentato quasi esclusivamente da russe. Arrivano da Desenzano, ma anche da Brescia, Sirmione, «persino Milano, con pellicce e gioielli perché ce l'hanno fatta» dice orgogliosa Elena. Lei sa ricostruire le unghie come piace alle russe, sa fare solarium leggeri che danno quel velo che dona alle donne dell'Est, applica lo smalto nei piedi come solo un'estetista del Kazakhstan sa fare. Al suo paese faceva la fisioterapista, poi assieme al marito, che aveva vinto un Giro d'Italia da dilettante, è venuta qui. Ha comprato un negozio di estetista che apparteneva alla catena Blue Light, ha assunto il marito ciclista e ha cominciato a far soldi.

Dal suo centro estetico passano proprio tutte. Quelle che hanno fatto strada, diventando rappresentanti di pellicce. Quelle che si sono sistemate sposando industriali. Quelle che si sono maritate con dirigenti di aziende che producono pandori a Verona. Quelle che, avendo da anni amanti facoltosi, hanno raggiunto lo status borghese della mantenuta ufficiale. Poi quelle che fanno ancora le ballerine. E anche quelle che si sono stufate di stare qui e vogliono partire per Mosca, «perché è lì, adesso, la vera Las Vegas» dicono in tante, anche Gloria Karimova Gulinora, 34 anni, uzbeka, che dice di aver smesso di ballare nei night e cominciato a fare l'interprete.

Snijhana Gijdevan, 34 anni, russa, aveva invece un negozio di alimentari. Poi l'ha chiuso, perché era a corto di soldi. Ha avuto due mariti: uno russo, a cui ha lasciato tutto per venire a Desenzano, e uno italiano, titolare del locale dove faceva la ballerina. Dopo averle raccontato cumuli di bugie, l'italiano le ha anche tolto ogni illusione sui maschi indigeni: «Tutti bugiardi e mammoni» dice Snijhana, che in russo vuol dire Biancaneve, giocherellando col pelo della sua pelliccia bianca marca Conbipel. «Con loro, o ti fai sfruttare o sfrutti. Io sono già stata sfruttata, perciò se mi capita quello giusto, stavolta sfrutto io. Più li maltratti, più i maschi italiani ti apprezzano. Scappano da quelle che li adorano».

Proprio in questo momento un esemplare di uomo italiano, Riccardo Capuccini, 34 anni, titolare di un ristorante, entra al Bar Tropicana con Tanja, 29 anni, da San Pietroburgo. Lei è una rossa con occhi chiari e un certo carattere. «La mia fidanzata» dice lui. «Amante» replica lei, che studiava pedagogia. «Fidanzata» dice lui. Litigano un po', si chetano, lui racconta: «È arrivata come ballerina, non mi piaceva, avevo notato la sua amica. Poi una sera mi ha chiamato, l'ho raggiunta in discoteca, sono andato a casa sua. Ho preso a cuore la sua storia. Adoro la sua personalità forte. Mi aveva lasciato, per fortuna mi ha rivoluto». Alquanto irritata dallo spiattellamento dei fatti suoi, Tanja ordina: «Andiamo!». Subito Riccardo obbedisce, e segue la sua bella russa dagli occhi di ghiaccio, con lo sguardo amoroso di un cocker.

Generalizziamo: com'è il carattere della donna russa?

È determinata, la parte forte della coppia, quella che tira su i figli, lavora, mantiene la famiglia.

Generalizziamo ancora: come vivono il sesso le donne russe?

Sono donne del nord, ma focose. In generale, non avendo avuto un'educazione religiosa, vivono il sesso come gli uomini, come un'attività salutare e divertente, separata dall'amore.

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

E' una vecchia recensione, ma fa capire quanti danni hanno fatto nel passato, fanno nel presente e faranno nel futuro gli italiani. La nostra mentalità dalla loro è diversa, ho scoperto l'acqua calda

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Bravo @ IlDrago come sempre
;-)
A tutti piace la bella vita ma occhio....la bellezza dura poco

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

E' vero ...e cosi l'italiani fanno pure fuori.italiani stronzi a casa e pure fuori.
le italiane gli rode il culo e queste fanno i soldi. e l'italiano si sputtana e si fa ridere dietro e si fa' levare soldi. che schifo

Like Tears in Rain...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Dan2012
Grazie :-) Gli italiani hanno il brutto vizio di volere comprare l'amore. Molti non capiscono che il sesso e l'amore possono essere 2 cose che si completano, ma non è una regola.
@Roy
gli italiani hanno fatto un mucchio di cazzate nella Repubblica Ceca, Dottò ;-)

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

ahahah! Ci sono stato a Desenzano del Garda visto che in un certo periodo dell'anno sono nei dintorni di Verona per lavoro e non sapevo come funzionava, ma vedevo queste gnocche dell'est che sembravano prostitute sciolte, c'era qualcosa di strano sotto... che orrendo il divertimento a Desenzano, patria della moda piena di fighetti e donne della tipologia in articolo.

@IlDrago @Roy
Non è un problema di morale. Ognuno è libero di fare ciò che meglio crede
Numerosi sono i matrimoni al collasso o tirati avanti solo per abitudine e solo per evitare l'inferno della separazione.
Io mi chiedo: ma se una persona benestante ha bisogno di sfogare il suo stress "familiare" con il tradimento extraconiugale ma perchè andarsi a ficcare in storie come quelle scritte da IlDrago??? Perchè farsi prendere per i fondelli Cosa li spinge? Spirito di masochismo? Eterna ricerca di affetto e attenzioni che non si trovano nell'ambiente familiare?
Ma piuttosto rispetto di più un marito che tradisce la moglie con una prostitua di strada. E invece no: si mantengono a vita, tra regalini e mancette varie queste scarlettes che qualche mese prima raccoglievano le uova tra le galline nella casa di campagna della nonna a 1200km da Mosca.
Zerbini italici: cercate di rispettarvi di più.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Dan2012
"Tanja, 29 anni, da San Pietroburgo. Lei è una rossa con occhi chiari e un certo carattere. «La mia fidanzata» dice lui. «Amante» replica lei, che studiava pedagogia. «Fidanzata» dice lui. Litigano un po', si chetano, lui racconta: «È arrivata come ballerina, non mi piaceva, avevo notato la sua amica. Poi una sera mi ha chiamato, l'ho raggiunta in discoteca, sono andato a casa sua. Ho preso a cuore la sua storia. Adoro la sua personalità forte. Mi aveva lasciato, per fortuna mi ha rivoluto». Alquanto irritata dallo spiattellamento dei fatti suoi, Tanja ordina: «Andiamo!». Subito Riccardo obbedisce, e segue la sua bella russa dagli occhi di ghiaccio, con lo sguardo amoroso di un cocker."
In queste poche righe racchiude non solo l'essenza dell'italiano ricco, ma anche medio.

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Dan2012
ci sono tante storie che finiscono male senza sfociare nella cronaca nera

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Ho constatato che gli italiani quando sentono le parole "andiamo a trombare le ragazze dell'est" si buttano a capo fitto. Tour della gnocca in Russia, in Lettonia, in Repubblica Ceca ecc. Non si deve mai dare niente di scontato con le ragazze dell'est. Molto spesso i trombatori vengono trombati

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ma @IlDrago diciamo che si buttano a capo fitto anche perchè sanno quale è la qualità della gnocca da quelle parti. Poi è chiaro i risultati si vedono dopo il tour: spesso sono rasenti lo zero. Ovviamente parliamo di concludere qualcosa con gnocche da 8 in su e non delle limonate o seghe con 4 ubriachette liceali

A mio parere questo topic molto interessante esprime tutta la stupidità che c'è nel maschio italiota.
Siamo certamente i più stupidi del mondo e se continueremo così, in un futuro non lontano, scopare sarà un privilegio riservato ai soli ultra ricchi.
Dobbiamo esserne consapevoli di questo.
Abbiamo reso caratterialmente orribili le nostre donne e ora non contenti provvediamo a rovinare anche le straniere rendendole piene di pretese edandogli continue conferme che siamo i più fessi in circolazione.
Forza! Tutti e tutte in ITAGLIA...c'è posto per tutti!.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

State dicendo un mare di cazzate.
Un brasiliano che conosco manda regolarmente soldi alla moglie che se ne è tornata in Brasile. Lui è qui che lavora per mantenere sè stesso e la famiglia.
Il fatto importante è che sua moglie gli è riconoscente in questo, le italiane invece vanno col ricco per andare a trombare con l'amante... troie da pestare le italiane...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Qualcosa non mi quadra. 2 settimane fa, un sabato sera, ero a desenzano. Non avevo nulla da fare, dormivo li' in albergo perché ero stato li' in zona tutto il giorno per lavoro. Mi sono seduto al caffè in piazza malvezzi, proprio davanti la statua. Erano le 10 di sera. Ho guardato un po' il passeggio e ho deciso di fare un MTF index. MTF deriva dall'inglese, e' un acronimo e sta per Me Te Farebbe. E' in inglese di Oxford. L' MTF index misura su 100 passanti donne tra i 20 e i 50 anni quante me ne farei. Applicato nelle varie citta' che uno frequenta e' un indicatore sommario dell'appetibilità della gnocca in loco. E' un indice soggettivo, che cambia da operatore a operatore, pero' per un singolo operatore l'indice e' attendibile, perche' i suoi gusti sono quelli e cambia l'appetibilità della gnocca da una città all'altra. L'MTF index va comunque ponderato per il DFLF, che e' un parametro di correzione che sta per Days From Last Fuck, praticamente da quanti giorni non chiavi. Al crescere del DFLF di norma cresce anche l'MTF.
Insomma, per farla breve, ero arrivato a 0 su 72 soggette, cioe' su 72 donne che erano passate (eta' 20-50) me ne sarei fatte 0. Il DFLF era neutrale per cui non impattava come fattore di correzione quel sabato sera (in pratica erano 2 giorni che non chiavavo per cui non ero ne' spompato ne' supercarico). Dopo essere arrivato a 72 passanti con 0 che mi sarei chiavato, mi sono scoraggiato e ho rinunciato ad arrivare a 100. Per dare un'idea di solito il mio MTF a Roma o a Milano e' sul 10-12, a Parigi o a Londra sul 20-25.
Questo significa che a desenzano non c'era a mio avviso granche' gnocca. Se fosse stata una cittadina piena di estiche avrei avuto un MTF di almeno 30.
Quindi qualcosa non quadra.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@gt1
non stiamo parlando di prostitute di strada

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

è un problema vecchio quanto il mondo , uomo ricco = donna bella = interesse reciproco = tradimenti , infedelta, alla lunga sofferenza sia dell'uomo che della donna. piu dell'uomo . ogni volta che sono stato con una bella donna , di quelle da copertina, per intenderci , ho sempre cercato di non innamorarmi poi, senza accorgertene , ci eri già cascato, per alimentare questa passione non basta piu il bel aspetto o la bella scopata ma ci voglio soldi , tanti soldi che non ho , perciò mi son sempre trovato lasciato, per un benestate, ultima volta un bresciano con la ferrari , tanto per rimanere in tema , soffrendoci .
io ho trovato la cura, non definitiva, forse un paliativo molto funzionante, che sarebbe la Germania, gli FKK dove con 60 € a volte ti scopi donne per le quali un Notaio sarebbe capace di distruggersi la vita oppure un milionario di Desenzano ci perderebbe centiania di migliaia di euri.....

@Dan2012
ah no? Chiedo scusa a @gt1. Ho capito male :)

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Per integrare l' MTF index, oltre al fattore di correzione DFLF, ce ne e' un altro, meno quantificabile, di fattore di correzione: il CKS, che sta per Chakra,Karma,Serenpiscita'. In pratica questo fattore di correzione considera che se e' una giornata nella quale ti hanno, o ti sei, rotto abbondantemente i chakra, e' normale che non ci sei come serenpiscita', per cui non ti tira piu' di tanto il karma. Quella sera a desenzano avevo di sicuro un basso CKS, cioe' ero abbastanza scoglionato, e questo spiega il bassissimo MTF, 0 su 72. Se avessi avuto un piu' alto CKS magari avrei avuto un MTF piu' alto, magari 5-6 su 72, pero' sempre un MTF che e' giustificato da un'alta concentrazione di melanzane nostrane. Se invece desenzano era stracolma di estiche l' MTF avrebbe segnato sicuramente sopra il 20, anche se era una giornata di basso CKS.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ben detto @elfollador

cmq @gt1 secondo me è stato un caso..io piu che Desenzano bazzico a volte Lazise,Peschiera e Bardolino e nei weekend delle volte ho assistito a delle pseudo-sfilate..intendiamoci,atteggiamento da classicissime stronzette da disco,roba che ti prudono le mani da tante sprangate sui denti che vorresti tirargli,però delle cavalle davvero notevoli..basta appostarsi dove si vanno ad abbeverare..

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@elfollador

Logico che se ti trovi sempre la troia ti farà le corna.
Perchè l'italiano medio è generalmente idiota e più una donna è troia e veste non da bella donna ma da troia... più l'italiano medio ci casca.
Non è un caso che molte italiane belle vestano da troia invece di vestire da Vere Femmine...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Nasdarowie si capisco cosa intendi ma non era quell che volevo dire io.... io mi riferivo semplicemente ad una donna bella, molto bella e magari proveniente dall'ESt ciò non le rende automaticamentge troie o troie nell'accezione che intendo io "only pay for play" . queste donne non sono stupide e sanno che possono sistemarsi con un imprenditore di una ceta età e cambiare definitivamente vita epassare da donna qualsiasi a mantenuta di primo livello , queto è normale , il problema è che in italia questa situazione diventa ancora più insostenibile in quanto la forbice tra ricchi e poveri continua ad aumentare e gente normale come me anche di aspetto decente non ha piu possibilità di avere belle fighe come fidanzate per un medio lungo periodo . italiane o russe che siano . purtroppo.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

IlProfessor69
13/10/2012 | 03:06
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

questo è un articolo di giornale molto ma molto vecchio...adesso con la crisi molte imprese bresciane hanno chiuso, e infatti moltissime di queste donne che sono descritte nell' articolo non ci sono più... quindi raga, non andate a Desenzano sperando di trovare figone russe da scopare ;-)

Se ti ama, ingoia

IlProfessor69
13/10/2012 | 03:12
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

a proposito... ridete un pochettino ;-)

6606.jpg

Se ti ama, ingoia

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Cavoli non sono un tecnico , ma da 10 anni il mio MTF e' sempre vicino a 90... Forse ho lo strumento un po' starato, oppure e' rotto, oppure ho proprio voglia di fi**!!!!! E pure nella mia merdosissima citta' emiliana dove mi prude l'uccello ogni volta che vedo passare la figona e le mani per le sprangate in faccia che le derei tanto si mostrano maleducate , stizzite, altezzose ecc...Eh si che sono anche tornato dalla Repubblica Domenicana dove ho anche chiavato bene alla fine, ma la voglia e' rimasta ancora!!!!! @-)

sono giovane, sono bello, sono un porcello.Con poco soldello ma molto pisello.....

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ha ragione @IlProfessor69 , molte piccole e medie imprese hanno chiuso per via della crisi o hanno trasferito le attività all'estero dove il costo della manodopera è bassa. Poi cercare le strafighe russe a Desenzano non ha senso...

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Ciao lukka. Un MTF di 90 viene tradotto, passando dai numeri alle parole, con l'espressione: "basta che respira".
Comunque, solo per fare un test, potresti provare ad andare alla sala mortuaria ( morgue) dell'ospedale della tua citta' per vedere se, al livello di MTF in cui sei, magari ti ispirano anche le salme delle signore decedute. Tanto per fare un test, un esperimento scientifico, perche' magari ti attizzano pure le vecchiette in putrefazione, e allora bisogna elaborare un altro indice perche' nel tuo caso l'MTF non sarebbe sufficiente.
Ciao, mi raccomando vai alla morgue e poi rece.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Ilprofessor69

Quello della foto è il cosiddetto seduttore a vita... quello che cucca per tutta la vita.
Di fronte a queste dichiarazioni provenienti da un sito di seduzione ci sono rimasto di merda.
Il vecchio che seduce a vita, pure a 90 anni la gnocca ventenne?
E' vero, solo un uomo al mondo può dire certe cose.
Secondo me anche gli uomini se si vogliono sistemare onestamente con una bella donna che oltre sedotta abbia pure dei sentimenti veri per essi è meglio che si diano una mossa... perchè come dicono i saggi: "se aspetti troppo ti restano gli scarti, quelle che gli altri non vogliono"
;-)

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

...ossia una racchia milf e divorziata piena di paranoie andante verso la menopausa ;-)

@IlDrago Bravissimo per la recensione =D>

Epicuro - Recensioni e consigli su Francia, Spagna, Italia, Cuba, Portogallo, Tunisia, Marocco, Croazia, Macedonia, Montenegro, Thailandia, Grecia, Romania, Bulgaria, Rep.Ceca, Belgio e varie.
Segno zodiacale: porco
Mi piace:-Pippo Baudo - Rocco Siffredi - Topolino - la fica depilata - Il culo rotondo - Le cosce lunghe

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

IlProfessor69
13/10/2012 | 20:46
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

comunque la foto postata sopra non l' ho presa da internet ;-)

Se ti ama, ingoia

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

recita un proverbio: tira d+ un pelo di ...... che un carro trainato dai buoi...

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@epicuro
Grazie. La recensione non è mia. Si potrebbe benissimo chiamare blog... ;-)

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Si' @IlDrago, volevo dirti che hai fatto bene a metterla (hai scritto Panorama), poi tu sei il caporedattore, comunque hai scelto un articolo interessante, certe volte scrivono delle cacate :)

Epicuro - Recensioni e consigli su Francia, Spagna, Italia, Cuba, Portogallo, Tunisia, Marocco, Croazia, Macedonia, Montenegro, Thailandia, Grecia, Romania, Bulgaria, Rep.Ceca, Belgio e varie.
Segno zodiacale: porco
Mi piace:-Pippo Baudo - Rocco Siffredi - Topolino - la fica depilata - Il culo rotondo - Le cosce lunghe

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 2
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE