Nobiliseduzioni_mobile

Gnoccatravel in Thailandia, recensione accurata by SCOPOTHAI

BANGKOK, Capitolo 1

L'aria di bangkok ti si appiccica alla pelle anche nelle prime ore del mattino, ma la cosa non e' affatto dispiacevole venendo dal freddo, inoltre mi sta facendo passare il tremendo raffreddore con cui ero partito dall'italia. Peccato solo che l'aria condizionata la tengono sparata dappertutto il che mi fa venire le fitte intercostali.. porca troia sono quasi da rottamare, la pelle della tigre non e' piu' quella di una volta... eh si', indovinate chi sono, vi dico solo che il mio compagno di merende Janez se la sta dormendo, mentre io, Sandokan, non so piu' da quante ore sono sveglio...
Siamo partiti di notte sotto la pioggia, le poche ore di sole che abbiamo incrociato andando verso est le ho passate dormendo, e quando mi sono risvegliato era di nuovo buio.. siamo arrivati a bangkok alle 20.30 di sera, e alle 21.30 eravamo gia' in pista, in questa notte lunga due giorni, in mezzo al TROIAIO.

Non c'e' altro termine per definire plaza nana: e' una piazza interna, sulla quale si affaccia a ferro di cavallo un complesso a tre piani, e pieno zeppo di go go's bar, ossia di bordelli. Saranno come minimo una ventina di bordelli uno attaccato all'altro, il numero di troie e' inquantificabile, attenzione cmq che ci sono anche i katoey (trans).
Senza cenare mettiamo piede in questo luogo di perdizione, l'albergo lo abbiamo a 30 metri da questo troiaio e janez non puo' che farmi i complimenti per l'ottima logistica, della serie: dal produttore al consumatore!
non facciamo a uscire dal piccolo tratto di scala mobile sulla destra che gia' simpatiche buttadentro ci hanno gia' accalappiato e praticamente a forza ci trascinano dentro il mandarin: siamo qui per la figa, per cui non opponiamo resistenza.

La mamasan ci fa accomodare negli sgabelli a bordo pedana, dove una figa sta fumando due sigarette. Due sigarette, che cosa ci sara' di cosi' strano.. no, io dico in vero senso letterale.. la tipa ha infatti le sigarette infilate nella figa, e le sta fumando con la figa! finito di fumarsele, la mamasan le porge a janez per dargli l'ultimo tiro.. janez oppone giustamente un cortese ma deciso rifiuto.

Intanto arrivano due belle tipine a molestarci a bordo pedana, a janez gli si chiude la vena, lui poi che va matto per le topine e la sua e' una signora topina, ma io gli faccio presente che ci sono centinaia di gnocche qua e fermarsi alla prima mi sembra esagerato.. fra l'altro il costo per uno short time sarebbe 2000 bath + 600 di barfine. 2600 sono circa 55 euro, cazzo e', sapendo che a pattaya con 1000-1500 bath ci fai il long (ossia tutta la notte insieme). Ma questo e' un go go's (specie di lap dance-porno show nostrano, solo che qua si chiava sul serio, e il barfine e' il costo che devi pagare al locale per portare via la ragazza, ossia la ragazza per venire via con te, essendo stipendiata dal locale, deve pagare una penale al locale, che di fatto ovviamente paga sempre il farang.
Nel frattempo che ci beviamo la chaang (birra locale migliore della shinga, l'altra birra, cosa che infatti gia' sapevo) l'altra tipa salita sul palco, si infila una cerbottana in figa, la carica con piccoli coni di carta, la punta in alto e inizia a sparare proiettili contro i palloncini appesi al soffitto, sopra di me. alcuni li buca, altri colpi vanno a vuoto e mi sfiora a piu' riprese, vistro che ce l'ho proprio di fronte a me...
Le tipe sono carine (anch'io ne avevo una a fianco) ma lasciamo perdere per quei prezzi, sandokan offre il primo giro di birra e ce ne usciamo dal locale.

Giriamo da fuori i localini e andiamo dritti all'angelswitch che avevo letto quello ocn i migliori spettacoli.. due tre belle fighe ci sono.. ma anche li non si combina nulla, del resto avevamo le idee chiare, grazie sempre a internet: alle 2, quando i go go's chiudono, tutte le fighe dei locali esondano in soi4, e li', come un orso di fronte ai salmoni che risalgono la corrente (la piazza e' chiusa e quindi l'ingresso funge anche da uscita, non si scappa da li'!).
quindi flanella in giro per la piazza ma non dentro i locali (due birre a stomaco vuoto erano gia' piu' che sufficienti) e intanto diamo un'occhiata anche al parcheggio dell'hotel nana, dove qualcosa inizia a farsi vedere...
E poi arriva l'esondazione. Ma non va come sperato. Le bellone non si vedono o sparano prezzi assurdi o sono gia' in compagnia maschile, ma la verita' e' che sono cosi' tante tutte in una volta che non sappiamo dove girarci..
La cosa incredibile e' che le piu' gran fighe sono i katoey, nulla a che vedere con i trans nostrani! la corporatura e' esilissima, piu' delle nostre fighe italiche per intenderci, poi sono piu' alte delle fighe thai che sono bassette, ma soprattutto sti frocioni si sono rifatti alla grandissima, facendosi mettere il silicone e facendo operazioni mirabolanti. Ci vien da piangere di fronte a tante strafighe che pero' sappiamo avere il pendaglio in mezzo o avercelo avuto. Meno male almeno che i katoey si riconosco benissimo, c'era chi diceva che si potevano confondere con fighe normali, ma forse aveva troppo birre in corpo, cmq questi katoey si riconosco per l'altezza.. ma soprattutto perche' alcune di esse/i sono strafighe! Bah, chissa' se entro fine vacanza me ne inchiappettero' uno..
Al primo giro invece mi sono scopato una ragazza anche bella, anche simpatica, ma che mi ha inculato lei.
Una freelance, presa da soi4-parcheggio hotel nana- di fronte al nana plaza, dopo qualche chiacchera di rito, mi spara un 1500 bath per uno short di un'ora. ok, ma due shot, le dico. evidentemente non ci siamo capiti.
fra l'altro dopo due settimane di astinenza, sparo in due minuti. non si e' voluta fare la doccia insieme ma uno alla volta, non si e' voluta neppure fare fotografare. mai litigare con i thai, e' la regola fondamentale perche' i thai sono tranquilli ma se li fai incazzare.. sei rovinato. cosi' pago, ma le dico che la prima ci sta l'inculata, imparero' a mettere le cose in chiaro la prox volta etc..

Ma non la sto raccontando bene, in realta' poi dopo ci siamo pure rivisti nel solito parcheggio e abbiamo riso e scherzato insieme.. era mezza crazy ma simpatica e bella sta thai, fesso io a non essere piu' chiaro nella trattativa, e comunque qui a bangkok sapevo gia' che i prezzi sono i piu' alti in assoluto della thai.
Nel frattempo anche janez aveva consumato uno short con un'altra bella fichetta (ma aveva spuntato 1000 bath, oltre doccia insieme e pure un filmatino xxx!!!) e siamo tornati in pista.. con l'hotel a 2 metri, avevamo le troie sotto l'hotel, addirittura a vista dalla finestra dalla sua camera (ovviamente abbiamo camere separate).
stiamo li' a cercare altre prede (porca troia che pezza che ci tira una old, facendo impazzire il povero janez che sta per andare a letto dalla disperazione, ma gli dico che non possiamo farci influenzare da una rompipalle), ma girando sono rimasti solo protodemoni.. forse ci sarebbe la possibilita' di fare qualche altra timbrata con ragazze passabili, ma non sarebbe niente di che, meglio aspettare l'indomani, visto che la specialita' di bangkok sono i massaggi e un certo locale, l'eden club... di cui vi parlero' se ci andremo.
Cosi' alle 4.30 ora locale andiamo a letto.. ma io non riesco a dormire.. pianifico, rileggo, studio..e poi.. decido di fare la dritta!

Appena c'e' luce (dicono che bangkok sia tranquillissima ma girare da solo a notte fonda in una metropoli di 9 milioni di persone, col cazzo!) me ne esco. Amo passeggiare, e me ne vado fino al polmone verde della citta', a vedermi gruppi di tai chi: davvero affascinante. Nel fiumiciattolo interno vedo poi due simpatici varani, assisto pure ad una cornacchia che pasteggia con una biscia e alle 8 in punto quello che presumo essere l'inno nazionale, visto che tutti si fermano come paralizzati.. tranne il cane, che ulula a tempo con la canzone, come si vede a volte fare dagli animali nei programmi tv.. che ridere!
Da solo individuo la metro, la fermata giusta a cui scendere, ma poi sbaglio direzione.. ci metto un bel po' prima di accorgermene.. per principio continuo a camminare, anche se sto per morire disidratato vista la simpatica afa di bangkok.
Arrivo in hotel, doccia, e poi eccomi qui.. aspettando che janez si svegli.. ma si dovrebbe essere gia' svegliato, per cui ora vi saluto, scusate se non riesco a essere brillante nella scrittura, ma sono in un'altra dimensione spazio temporale, il mio bioritmo - pure lui - se n'e' andato a puttane!

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

SCOPOTHAI: AGGIORNAMENTO DEL LUNEDI' MATTINA

'Dicono' che pattaya per un puttaniere sia come la mecca per un musulmano: almeno una volta nella vita bisogna che ci si vada!
L'impatto con pattaya pero' e' stato negativo perche' siamo incappati in una fottuta festa religiosa (sempre colpa di quelle inutili cose chiamate religioni! che palle!) e i locali di donnine per rispetto religioso erano chiusi. 'Ok, le fighe si riverseranno in strada, meglio..' pensiamo, e invece malissimo! In giro ieri sera era solo pieno di katoey e fighe scopabili non pervenute: ma dove cazzo sono finite?????
La citta' del peccato ieri era la citta' dei trans, e che trans! Come a bangkok molti sembrano bellissime fighe, nulla a che fare con i 'nostrani', mi piacerebbe essere attratto da loro e scoparmeli, ma proprio non ce la faccio a provare attrazione per loro. Certo che uno che va a trans in italia, se viene in thailandia non riparte piu', visto la differenza qualitativa tra i trans nostrani e questi qua! O forse bisognerebbe dire ai trans italiani di venire a far le operazioni qui in thai.
La prima notte a pattaya, nel distretto sessuale piu' grande del mondo, l'ho passata da solo, senza scopare: una incredibile macchia sul mio curriculum, non andate a raccontarlo in giro! ;-)
Janez invece mentre stavamo tornando in hotel sconsolati ha raccattato sulla beach road una fighetta scopabile, che e' stata passata alle armi per meno di 1000 bath.
janez si sta facendo da fare alla grande qui in thai, e' una sex machine, mentre io non mi sto facendo onore, ma ho qualche giustificazione.
La prima cosa e' che fino a ieri ogni 5 minuti ero a smoccolare o a soffiarmi il naso, con il forte raffreddore che mi ero portato dietro dall'italia, oggi (quando qua e' lunedi' mattina e da voi piena notte) sembra essere finalmente passato!
In compenso l'ultima cagata l'ho fatta mercoledi' pomeriggio in italia, e qui e' lunedi' mattina. Prendo le pilloline di erbe per cagare ma niente, non cago, sono un sacco di merda ambulante, e mi sento un po' constipato.. e te credo, porca troia, fra un po' scoppiero' di merda!
E non so se e' collegato o meno, ma non sto mangiando nulla da quando siamo partiti, a parte una cena a mc donald's, per il resto salto pranzi cene, mi nutro di un po' di frutta, succo di arancio, acqua. Non ho fame, sono inappetente, mi dovro' sforzare e mangiare, va beh che di riserve in questo inverno senza sport ne avevo messe su e supero il peso forma di quasi 10 kg, e per perdere la pancettina devo smaltire 4-5 kg.
ma il problema piu' grande e' il sonno. dopo mercoledi' notte in cui ho dormito 6 ore nel mio lettuccio, ho dormito 3-4 ore di dormiveglia in aereo, poi venerdi' notte ho fatto il drittone, sabato sera ho dormito un'ora prima di uscire, e domenica notte sono andato a letto alle 5.45 e due ore dopo ero gia' sveglio. stanotte almeno sono riuscito a dormire quasi sette ore. Il bioritmo e' completamente sballato e non riesco a regolarlo.
Privazione di sonno e di cibo, costipazione, e raffreddorone appena passato.
Ecco spiegato perche' non sono un sex machine come il buon Janez (che ora infatti sta dormendo) che sta tenendo cifre da rocco siffredi, con sti ritmi arriva a fine vacanza che si e' scopato mezza thaialandia!
Scusate se non ho parlato di figa scopata, ma il blog lo voglio anche usare come diario personale.
Prossima volta vi parlo di bangkok, citta' con cose bellissime e altre bruttissime, ma nel complesso mi piace e mi son trovato bene, sicuramente merita di tornarci, ma non di viverci!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Mille_erotici_mobile

scopothai: sono rimasto da solo nella terra delle puttane...

ma come faro' a sopravvivere! :-)
mi riposo un po' e aspetto verso le 23 per andare sulla walking street.
Dove eravamo rimasti?
Che nel caribe non ho mai visto una concentrazione di puttane del genere, una cosa incredibile, e l'altra cosa e' che le fighe di soi6 non sono mica missili, ci mettono passione, pensavo fossero molto peggio!
ma andiamo con ordine, anche se i pensieri sono confusi, le notizie tante, un po' voglio raccontare agli amici a casa, un po' voglio scrivere un diario e appunti personali per mio ricordo personale.

il sabato di bangkok lo scrivo poi un altro giorno se no faccio mattina qui, partiamo da ieri mattina. Dopo essere tornato in hotel alle 5.30, alle 7.30 son gia' bello vispo, la cosa strana e' che pure janez si e' svegliato presto e mi chiama in camera. CHe si fa? va beh, partiamo prima per pattaya... ma no dai, che voglio farmi sto massaggio... dico io, e allora lui si rimette a dormire fino a mezzogiorno, ora massima per il check out, io preparo la valigia la lascio al luggage room.
Dinasty inn a bangkok, 1.480 room bella e spaziosa, forse a quel prezzo c'e' di meglio a bangkok? puo' essere, ma la posizione strategissima a due passi da nana plaza e soprattutto dal parcheggio dell'hotel nana non ha paragoni!
In nana plaza non ho visto stunner e per i prezzi che ti sparano se non sono stunner non glieli do. Ora non ricordo nemmeno piu', mi sembra sui 1500-2000 lo short piu' barfine di 600 per lo short. te saluto.
io e janez siamo animali da strada, e rimorchiamo nei parcheggi. ha avuto piu' fortuna lui di me, io ho tergiversato troppo.. ma mi sto rifacendo, poi raccontero' di bangkok, tanto prima o poi torno in italia e avro' tempo per un rapporto dettagliato.
Esco dall'albergo e vengo rimorchiato subito da un tassista. Attenzione ai tassisti thailandesi, una razza bastarda. E con essi sfatiamo un altro luogo comune, che vuole la thailandia terra non pericolosa. Vi giuro, sabato non mi sono mai sentito cosi' in pericolo in vita mia, per colpa di un tassista. Roba da tarantino, anche questo raccontero'.

Stavolta ci riprovo. Lo catechizzo e cazzio subito: niente scherzi! Sembra un bravo quaglione e a un taxi da urlo, super tuning. Ci accordiamo per 1500 bath passaggio per pattaya, cosi' io e janez evitiamo lo sbattimento di metro, pulman, bus.
Mi faccio portare all'angel soi24 per un massaggio con olio e magari sega aggiuntiva (non mi fa pagare la corsa e mi accompagna dentro il locale). 1500, mi scrive la mamasan sulla calcolatrice. Ma vorrei un massaggio normale con olio.. e allora mi rimbalza nel locale menthol, 100 metri + avanti.
mi accoglie una signora, sarei lei a farmi il massaggio? Mi fa accomodare in una stanza e dopo un po' arriva una signora ancora piu' brutta thailandese, ma non me ne frega assolutamente un cazzo perche' so che se vuoi una bella devi chiedere di visionare il catalogo (ma in sto posto cosi' spartano secondo me manco ce l'avevano, le belle fighe le usano per scopare) altrimenti ti viene assegnato una massaggiatrice d'ufficio, ossia una che non viene mai richiesta...
Ma come dicevo, l'importante e' il massaggio, e zio canta che gran massaggio con l'olio, da provare assolutamente.
Prima la schiena e poi davanti: poveretta con tutto il pelo che ho avra' dovuto fare gli straordinari.
L'uccello e' bello duro, prima ci gioca un po', poi mi chiede se voglio una sega. Non chiedo altro, ovviamente in cambio di un tip. No problem. dopo un bel massaggione fatto da dio, un bel segone finale e' quello che ci vuole (del resto manco un bocchino mi sarei fatto da lei!).
La sega migliore di tutta la mia vita, con massaggio alle palle e alla prostata, il tutto condito da un litro d'olio. Vengo con tante di quelle spruzzate che manco in un film porno, ma era fatta troppo bene la sega per non rimetterci ogni singola goccia di sborra.

Cosi dopo la doccia e' il momento di darle il tip. Considerate che il massaggio di un'ora mi e' costato 350 bath. Prima penso di darle 300 bath per la sega, poi tiro fuori la carta da 500.
Porca troia, avreste dovuto vedere la sua faccia quando le ho porto i 500. No, se non conoscete i thai, non potete capire. Francamente, e' un popolo con forti problemi mentali, ed e' forse per questo che mi piace sto paese. ;-)
Da gentilissima signora e piacevole chiacchierata che era stata finora, mi fa una faccia ringhiosa, peggio di shining, dicendomi 'mille bath'. So i prezzi, 1000 bath le si danno a una che ti sei scopato, questa e' un cesso, non l'ho toccata con un dito. Sarebbe stato da dirle 'mi spiace, ma credo che 500 siano sufficienti' ma dopo l'esperienza da film horror del giorno prima, quell'espressione di puro odio che mi ha fatto quando le ho porto i 500 mi ha fatto gelare il sangue, e senza protestare ho porto i 1000.
Ovviamente, e' subito tornata in modalita' super sorrisone iper gentilissima. Sti thai sono da film shining, jack nicholson e' un povero dilettante a confronto di sta gente qua.
Cosi' gentile che quando scendo e pago all'altra signora i 350 bath, lei mi rimette le scarpe, e m'imbocca pure la caramella.
Io sorrido felice, falso come loro. lei mi dice di tornare da lei quando tornero' a bangkok prima di ripartire per l'italia. falso come un giuda, le dico che lo faro' sicuramente e cordialmente mi congedo.
Peccato perche' il massaggio era stato eccezionale, e non sono i 10 euro estorti a farmi incazzare.. e' che sto imparando a conoscere questo popolo, e a come comportarmi di conseguenza, gli sto prendendo le misure.
I taxisti vanno bene se stanno zitti o parlano quando sei tu a fare domande. se incominciano a parlare e non a smettere di parlare continuando a martellarti, allora, caro mio, sei nella merda. Il mio amico come detto e' bravo, e infatti durante il viaggio non ci rompe i coglioni e io e janez chiacchieriamo per i cazzi nostri.
Lo salutiamo, le porgo i 1500 pattuiti (io e janez avevamo pagato anche i 100 bath di autostrada non pattuiti). Gentilissimo per carita' e simpatico, ma quando li porgo i soldi noto un cenno velato di disappunto per mancanza di tip, prima di riprendersi subito e ringraziare di tutto cuore. Sti thai, si aspettava la mancia, e noi prendiamo il suo nr di cell dicendogli che lo richiameremo per ritornare a bangkok. Dopo poche ore in giro per pattaya vediamo che tutte le compagnie di taxi ti offrono il passaggio per l'aeroporto a 800 bath... l'aeroporto e' piu' lontano del centro citta', ma 1600 pagati sono un prezzo gia' abbondante. chiaramente l'amico non verra' ricontattato...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
wellcum_mobile

Per scrivere tutto dovrei sospendere la vacanza...

domenica sera.
A Pattaya so gi' come muovermi anche se non ci sono mai stato, ma sbagliamo infognandoci sulla beach road, fatta avanti e indietro troppe volte. gli spiego che li non c'e' roba di qualita' a parte qualche eccezione, ma nei bar le fighe non ci sono, in walking neppure, e questo ve l'ho gia' raccontato, era un giorno speciale, per gli altri 364 gg dell'anno pattaya e' un puttanaio, e' stata solo una sfortunata coincindenza.

veniamo ai prezzi. oggi per stare in spiaggia con un euro in totale abbiamo avuto ombrellone, due sdrai e bevuto due coche (il bagnino passa tra gli ombrelloni, manco ti devi alzare!). con 20 centesimi mi son mangiato due fette di cocomero, con 2 euro janez si e' mangiato dieci gamberoni squisiti (in italia con due euro ti fan fare la foto al piatto).
'Il mare fa schifo a pattaya' lo dicono tutti. evidentemente forse da gente che e' stata solo in sardegna. piu' facile che come ho letto da pochi anni e' entrato in funzione il nuovo depuratore. cmq l'acqua del mare e' calda e secondo me migliore di quello della riviera adriatica, almeno a vedersi! quindi il bagnetto ce lo siamo fatti alla grandissima!

ieri pomeriggio abbiam fatto un salto nel nuovo centro commerciale sul lungomare. 7-8 piani, enorme, bellissimo. mi son fatto un massaggio ai piedi che si fa immergendo i piedi in una vasca pieno di pesciolini che ti mordono leggermente e ti mangiano la pellicina o non so che altro.. simpatici, facevano il solletico, sembrava una piccola scossa a bassissimo voltaggio.. divertente. Dopo il massaggio siamo stati dal couffier e con 5 euro prima mi han lavato i capelli, poi tagliato, poi di nuovo lavaggio con massaggio al cuoio capelluto, e poi di nuovo taglio con ritocchini finali a spaccare il capello. Un servizio cosi' in italia me lo sogno. Ora ho un bulbo perfetto, e quasi quasi la thai merita un viaggio solo per venirsi a tagliare i capelli! Domani o domani l'altro voglio andare per la prima volta in vita mia pure dall'estetista.
In thai insomma la vita non costa un cazzo, pure le polo di pregievole fattura le paghi 3-4 euro, e solo perche' non voglio trattare se no me le porto a casa a 1 euro. Mi son fatto un guardaroba estivo che in italia anziche' 20 euro l'avrei pagato boh, l'equivalente di quanto ho speso finora per questa vacanza :-)
Qua siamo al mare, qua c'e' figa dappertutto e la birra costa un euro, si vede pure il calcio in tutti i bar. Che cazzo stare a fare in italia?

Oggi abbiam cambiato pure hotel, trovandone uno sulla spiaggia in soi 11 e buono come gli altri a 950 bath a notte. Buono come gli altri intendo camere spaziose con letto matrimoniale, bagno ovviamente in camera, aria condizionata, tv satellitare (piglia pure rai1), frigo bar e quello di bangkok aveva pure la safety box in camera, gli altri nella hall. Ovviamente si parla di 20-30 euro per camera matrimoniale a testa, infatti prendiamo sempre due camere doppie, in modo da avere ognuno la propria autonomia di azione.

Filiamo comunque di comune accordo, in quanto abbiamo lo stesso modus operandi (no ai fidanzamenti, siamo in vacanza!), ci piace fare i putan's tour in italia e questa citta' vedi puttane dappertutto, infatti stiamo facendo km e km a piedi, e infine abbiamo preferenze diverse, visto che lui piacciono quelle magre magre per me quasi anoressiche, io preferisco quelle magre normali rispetto agli scheletri delle passarelle, poi a lui piacciono le topine, a me quelle un po' piu' alte, a lui il genere teen a me quelle con qualche anno in piu'.
Discorso minorenni. Un conto e' la figa stile teen, un conto le minorenni vere e proprie. Ci sono minorenni qui? E' oggettivamente difficile dare un'eta' a persone con una fisionomia diversa a quella a cui sei abituato, ma la mia impressione e' che qui ci siano anche minorenni, e mi chiedo come sia possibile. Niente di clamoroso, non ci sono bambine, perche' a quel punto dal disgusto me ne andrei, ma secondo me alcune non arrivano ai 18 e si fermano a 16-17. Non bambine, ma ragazze. Purtroppo si', non ne posso essere sicuro perche' come detto faccio fatica dare un'eta' a sta gente (buona grazia che riesco a distinguere un katoy a una figa, ma solo perche' i primi sono alti, quando vedo fighe molto truccate e basse sono gia' piu' in crisi e nel dubbio evito), ma l'impressione e' questa, e non va bene. Immagino che abbiano carte di idendita' fasulle, immagino che la polizia chiudo un occhio.. non approvo e me ne sto alla larga per una questione mia di morale, ma se poi uno si fa una diciassettenne anziche' una diciottenne non credo meriti anni di prigione, anche se cmq se uno e' nel dubbio che una ragazza menti sull'eta', anche in presenza di eventuale documento, dovrebbe lasciare perdere perche' questo e' un mercato che non va incoraggiato, prima dei vent'anni non si dovrebbe fare la puttana!
Chiusa sta parentesi, di che parlo ora? Del buon janez che ha perso la testa e in 3 gg ha speso quello che doveva essere il suo budget settimanale? O di me che ho finalmente incominciato a darci dentro?

Parliamo di questa soi 6? Domani, ora torno in giro a troie che mi sono riposato abbastanza, vi racconto al volo quest'ultima cosa.
Dopo la seconda scopata, richiamo janez per sapere dov'e' (con la sim thai ci chiamiamo senza spendere una cippa). le ultime notizie da lui ricevute era che era diretto verso l'hotel, per un riposino e poi la cena. Lo scopro invece che ha rimorchiato una stunner in un bar (leggasi strafiga, son curioso di vederla) stile natalia estrada e che se la terra' per tutta notte per l'equivalente di 20 euro, oltre il bar fine di 6 euro (per comodita' converto 1 euro in 50 bath, anche se sono 44 bath e quindi quando dico 20 euro in realta' sono circa 22,5).
Io sono rimasto quindi da solo. Le fighe thai mi piacciono, ti fanno sentire un re a letto, e sanno anche essere maiale alcune, altre dolcissime, ce n'e' per tutti i gusti. Domani racconto.

Ho un solo problema. Ho la carta di credito dentro la safety box e alle 21 chiude il servizio. Ho meno di 1000 bath in tasca. No money no honey. E' la dura legge di pattaya. Va beh, stasera dopo due chiavate di oggi pomeriggio mi tocchera' solo guardare nei go go's bar, dove dovrebbero esserci fighe di livello. bah, sara', ma anche in soi6 che dovrebbe essere una via con tanta robaccia, a mio avviso per me c'e' parecchia roba interessante... boh, saro' di bocca buona, che ne so, ma fatto sta che penso che in questi giorni rientrero' dalla playa verso le 16.. doccino, riposino, poi putan's tour in soi6, scopate, cena, e poi ancora scopate stavolta sulla walking street.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime

SCOPOTHAI: CHE VITACCIA DI INFERNO! ;-)

Ieri notte ho partorito il primo vero stronzo della vacanza: so che dopo questa notizia siete piu' sollevati, e lo sono anch'io! ahahah
per l'hotel siamo a scesi a 950 bath con tutte le cosine delle altre camere e stavolta c'e' pure il balcone (e anche la piscina ma chi ci sta in piscina in hotel con tanta figa fuori). la vita a pattaya scorre tra beach road, che costeggia la spiaggia, e la parallela 2 road, a circa un 300 mt di distanza. Le stradine che tagliano perpendicolari queste due parallele si chiamano soi, la numerazione e' in ordine cronologico da nord a sud.
A nord nelle prime soi ci stanno le primizie appena arrivate, poi man mano che fanno carriera scendono di soi, e quando arrivano alla 6 sono gia' a buon punto. della soi 6 bisogna parlarne a fondo, un'ottima sopresa, e devo dare ragione a chi mi diceva che non esiste altro posto al mondo che offre una vastita' cosi' elevata per uno spuntino pomeridiano.

Noi prima stavamo allo sunshine hotel in soi 8 a 1360 bath, ora siamo in soi 11 esattamente sulla spiaggia.
A pattaya la giornata si svolge cosi'. si fa colazione in hotel o nell'ottima caffetteria a fianco, e fatto questo (son circa le 11) si attraversa la strada e si sta in spiaggia fino alle 4 (oggi ho fatto 3 bagni, l'acqua come detto non e' quella dei tropici ma per me meglio della riviera romagnola). Alle 4 si riattraversa la strada, doccia, riposino, un po' di tele etc. e alle 5 si esce per fare shopping nei bellissimi centri commerciali: mi son rifatto il guardaroba intimo e dell'estate, non comprero' mai piu' nulla in italia a parte i vestiti invernali visto che c'e' roba di qualita' a prezzi ridicoli.
Verso le 6 si va appunto in soi6, oppure si fa un giro sulla beach road (il marciapiede della spiaggia) dove stazionano le stradali: e' come il classico putan's tour italico, solo che lo si fa a piedi. Costo 500 bath, ma perche' si e' generosi, queste si accontentano anche di meno ma mica vogliam fare la figura dei barboni no, e quindi in questo caso non si contratta. Ovviamente qua la qualita' mediamente e' bassa, ma ce ne sono cosi' tante che e ce ne sono di decisamente carine, basta cercarle. Le si portano in hotel (le ragazze lasciano il documento in reception), gli addetti dell'hotel ovviamente non fanno una piega visto che qua sarebbe strano l'incontrario: stare in stanza da soli!

Dopo l'aperitivo con consumazione in loco in soi6 o il take away da beach road(consiglio di alternare i giorni), si incomincia a pensare dove andare a cena.
Dopo cena, verso le 11, si va in walking street, che piu' che una strada la definirei il luna park della figa. Credo che dio esista perche' la citta' di sodoma e gomorra esiste e io l'ho vista :-)
Va beh, dovrei scrivere delle tre timbrate di ieri (due in soi6 e uno con una fidanzatina a tempo in walking street), ma qui sono le 19.30 e devo ancora fare la passeggiata sulla beach road (oggi e' giorno pari quindi il precena lo faccio in beach road).

Mando sentite condoglianze a tutti coloro che mi stan leggendo dalla tristissima italia.
ps: ieri ho fatto una serata da bella vita lucignolo, facendo il giro dei locali, offrendo da bere alle zoccole, divertendomi come un matto.. poi ho fatto i conti stamattina.. pensavo di avere speso un botto ieri.. invece in tutto il giorno (hotel, cibo, mare, shopping, divertimenti, bevute e scopata con la figa) ho speso solo 140 euro.

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni
escorta_mobile

SCOPOTHAI: PATTAYA, UNA DISNEYLAND PER ADULTI aperta 24h su 24h

O anche las vegas del sesso, qua si puo' reperire patata pay 24 h su 24h, un'offerta mostruosa di passera (mi vien da ridere ripensando alla prima sera qui quando siamo arrivati in concomitanza con la festa religiosa, anche se i katoey a quanto pare se ne sono sbattuti visto che se esercitavano lo stesso in massa e io pensavo che ci fosse stato un colpo di stato in questi gg con i trans che avevano preso il potere uccidendo tutte le donne tali fin dalla nascita).

Ieri pomeriggio dopo che ho finito di scrivere qui mi ha raggiunto janez che era stato temporaneamente bidonato dalla sua bella che non poteva muoversi dal bar. Ha voglia di farsi un giro in soi6, io sono un po' stanco e avrei preferito la beach road ma l'accompagno. Passiamo per soi 7 e 8 dove ci sono sti baretti pieni di fighette.. e anche qui ora che ci penso bisogna approfondire! In soi 7 c'e' anche quello con la sua bella, la saluta ma al momento lei resta li'.
arriviamo in soi6. 'ci facciamo solo una vasca.' 'ma sei sicuro che ce la facciamo arrivare in fondo a questa lunga via piena di baretti, indenni?, ribatto io. queste sono le forche caudine per i puttanieri, o il cantico delle sirene per ulisse e la sua ciurma...
Imbocchiamo la via dalla beach road, e la qualita' mi sembra bassina rispetto al giorno precedente, al che capisco che conviene venire qui verso le 5 e non dopo le 7 perche' le migliori stanno lavorando, magari addirittura sono in long (short ti fai una scopata, long te la tieni fino alla mattina dopo).

La via e' piena di baretti/scannatoi: quasi tutte le fanciulle sono schierate fuori dal bar, se entri al piano terra c'e' il bar e divanetti, dove far conoscenza con la fanciulla, prendere da bere (1 o 2 euro di spesa) e ravanare-limonare in allegria prima di decidere se salire su in camera. se si sale sono 6 euro di barfine al locale e in genere 14 euro o 20 euro alla ragazza, a seconda che lei conceda il culetto o meno. Si puo' anche trattare a 10 euro, ma lo standard per la prestazione e' di 14 euro, fra l'altro prestazione positiva, con lei gfe e zero fretta: prima la doccia assieme, poi coccole e trombata, poi di nuovo doccia insieme... ma di questo vi parlero' meglio quando raccontero' delle prime tre timbrate che ho fatto a pattaya.
La ragazza che mi acchiappa al butterfly si chiama niu o qualcosa del genere (non capisco mai i nomi, meno male che sono corti!) e mi son fatto accalappiare perche' ha un fisico come piace a me: 23 anni,
supera gli 1.70 con i tacchi, magra ma non secca, molto tonica, viso con trucco abbastanza pesante.

Peccato che sul divanetto non scatti la scintilla e dopo poche chiacchiere perche' parla inglese peggio di me e qualche ravanatina e coccole, vedo che non mi ha infilato ancora la lingua in bocca (lascio che sia lei a farlo in genere, cosi' capisco come sara' dopo a letto) e che quindi non sara' ne' pornostar experience ne' gfe ma solo un marchettone. Fossi a figogna vice mi leccherei i baffi, ma qua, considerato che sono pure stanco, preferisco risparmiare il colpo. Pago il mio the freddo che cmq avrei comprato in un negozio perche' stavo morendo di sete, saluto e faccio la solita promessa da marinaio: ripasso da lei in questi giorni quando saro' piu' in forma!
Chiamo jarez che non si era fatto accalappiare da alcuna in soi6, e che era andato in soi7 dalla sua bella, stavolta e' uscita con lui e tutt'ora, che sono le 11 di mattina del giorno dopo, presumo siano ancora insieme. E dire che moriva dalla voglia di venire a farsi la serata in walking street (la sera prima l'aveva passata al cinema con la tipa a vedersi avatar in 3d, cinema fra l'altro spettacolare con poltrone recrinabili in modo che si possa stare abbracciati), dopo che in spiaggia gliene avevo parlato benissimo...
Io sono stanco, mi ritiro per qualche ora in camera, ripassando le 30 pagine che mi ero stampato dall'italia, riassunto di settimane di letture su vari forum sulla vita notturna pattayana.
la notte precedente avevo piu' che altro fatto vasche, oltre che poi fermarmi al frog bar e farmi mid in hotel, la seconda sera invece ho ripassato in special modo la parte sui go go's bar e me ne son fatti 3.

Entro nella xzone.. no, si chiama proprio cosi' il locale! E' un lap dance spinto, in quanto alcune tipine si fanno infilare banane e altre oggettini dagli avventori che sono ai piedi delle pedane.
Io mi metto seduto ai piedi di una pedana con una sola ballerina, la piu' bella. Finalmente una thailandese con le poppe naturali, formosa, bellissima, tonica, alta.. mi ricorda l'arcuri. Non mi dispiacciono affatto le topine piccoline e secche di cui e' ghiotto janez, ma a me piacciono anche queste fighe qua, piu' alte e formose... diciamo che la figa mi piace tutta, a parte le grasse, anche se qualche porchetta me la son fatta di gusto nei partytreff.
Lei balla sinuosa, io da solo sotto di lei, a guardarla con un sorriso stampato in faccia e il mio bacardi breeze in mano: mi viene in mente il film dal tramonto all'alba con george clooney stregato da salma hayek.
Ovviamente la fanciulla dopo un po' di scambi di sorrisi e ammiccamenti si abbassa al mio livello per presentarsi.
Poco dopo scende e posso spupazzarmela, bacini, coccole, palpate... finche' mentre si parla del piu' e del meno le chiedo l'eta'.
Seventeen.
Ci rimango di merda. o forse sono io che ho capito ma non le ho richiesto l'eta'. A questa bella figliola gliene davo almeno 20! mi raffreddo alquanto, la coccolo ancora un po' ma senza piu' toccarla con malizia, fin quando dopo qualche minuto risale sulla pedana a ballare. Sto qualche minuto li' prima di farle un cenno 'ritorno piu' tardi, vado a fare un giro'
'va bene..'
Ovviamente non ritorno piu'.

Scendo le scale, e mi infilo nel boesch club, dove avevo letto di mirabolanti spettacoli delle figliole immerse nella jacuzzi. Ma quando entro la jacuzzi e'senza acqua e chiaramente fanciulle, che sono invece in pedana a danzare intorno alle pertiche.
Sto quasi per uscire, il locale e' mezzo scarno anche se vedo una che ha due gran tatuaggi sulle chiappe, ma... va beh, c'e' anche una molto bella. Un americano entrato dopo me la scippa mentre da me si siede una che sembra indiana piu' che thailandese, con un paio di occhialini che mi fanno ricordare un po'.. ghandi! glielo dico pure nel corso della piacevole conversazione, lei e' molto intelligente e sorprendentemente mi trovo bene a chiacchierare semplicemente cosi' con lei. Se mi piacesse me la porterei in camera seduta stante. Non e' neppure brutta ma voglio di piu'.
Esco, mi faccio un paio di vasche e il terzo posto e' il sweethearts, segnalato per i suoi bassi rate (con 20 euro ci fai lo short). ma qui nessuna spicca, tutte fighe carine ma niente di +, mi bevo il mio baylie's e saluto la compagnia.
E ora in quale vado? Vado a cercare Mid per la rivincita a forza 4 ma quella sera non lavora (o l'hanno barfinata? boh, non ho capito quello che mi dicono le colleghe, cmq sia non c'e').

Sto passeggiando con lo stomaco gia' al limite dopo 2 bacardi breeze e un bailie's (non sono un bevitore!) e la stanchezza perche' anche quella notte avevo dormito 3 ore (a parte una notte ho dormito al massimo 3 ore, e anche stanotte idem, mi sveglio alle 8 anche se vado a letto tardissimo) quando passo davanti al centro massaggio altina sulla walking all'altezza di soi diamond.
150 foot massage? In sti gg abbiamo macinato km a piedi, per cui entro. Mi sdraio sulla poltrona e a me tocca la vecchiarda. a parte che a quello fianco e' toccato un katoey, son convinto che piu' la massaggiatrice e' vecchia e quindi esperta meglio e' (gallina vecchia fa buon brodo...) e infatti anche stavolta e' cosi', con un massaggio da favola di cui gli ultimi 10 minuti di thai massage alla schiena.
Esco soddisfatissimo che sono le 3. Le stunner stanno entrando all'insomnia, come gia' avevo letto, ma zero voglia di andare in disco e piu' che di figa a sto punto ho voglia di una dormita.
cio' nonostante torno in hotel a piedi anziche' con il taximoto, per vedere cosa c'e' a questa ora sulla beach road.

Presunte minorenni (!!!), protodemoni e katoey mi lanciano occhiate fameliche e senza brillare di fantasia tutte le volte mi dicono ' where are you go? i go with you' a volte si limitano alla seconda parte ' i go with youuuuuuuuuu'.
E che palle! Ci sarebbero anche in realta' un paio di maggiorenni scopabili, ma passo la mano perche' voglio farmi una dormita.
Ovviamente dopo 3 ore di sonno sono di nuovo sveglio e pimpante.. bah. Cmq una giornata divertente, non ho trombato ma mi e' piaciuta lo stesso un sacco!
Ah, infine da segnalare la cena. Ho mangiato da solo alle 11 nel locale thai di fronte alla discoteca lucifer. In pratica ero in veranda, sulla strada, e le puttane freelance schierate che stanno di fronte al lucifer mi davano le spalle.. bella veranda panoramica, quando torno magari posto anche la foto.
saluti.
per oggi pomeriggio mi sono studiato varie opzioni scopereccie, ci sono almeno due novita' rispetto al solito soi6 o beach road, mentre stasera come al solito walking street, of course.

escort_forumit

SCOPOTHAI: SIAMO IN ORBITA

'Mamma, papa', ho deciso: faccio il part time verticale, e da novembre a febbraio vivro' in thailandia. Ho entrate sufficienti per poterlo fare, anche nel caso mi dovessi pagare un affitto qui in italia. Per cui o prendete atto della mia decisione, oppure a malincuore addio per sempre.'
Non me ne frega piu' niente dell'italia, provo pena e odio per il belpaese, belpaese si' ma del cazzo, e dando un'occhiata sul sito di repubblica leggo distrattamente di casini per le liste regionali. La politica italiana: se sei in italia ti tocca leggerla o vederla in tv, le solite faccie, le solite stronzate e luoghi comuni triti e ritriti, infinitamente noiosi, finte ligate, una lotta per il potere con l'unico scopo di fare i loro interessi e mettercelo nel culo a noi comuni mortali.
Qui invece non si parla di politica, perche' anche se ne parlano in tv non ci capisco un cazzo. Qua si parla di mare, sole, shopping a prezzi stracciati, baretti in riva al mare che trasmettono tutte le partite di calcio dei campionati europei, e soprattutto zoccole in ogni dove.

questa citta', pattaya, e' il mio sogno che si realizza: le puttane qui hanno preso il potere e governano la citta'. Puttane everywhere.
Qui sei brad pitt o una rockstar. Le fighette ti bramano, ti fischiano e ti urlano dietro. un episodio curioso. ci sono due bar sulla walking street, uno e' il frog dove la tipa mi ha battuto a forza 4, e un altro fatto allo stesso identico modo di cui non ricordo il nome.
Il locale ha un tetto ma e' un open space, composto da 7-8 minibaretti fatti a ferro di cavallo disposti sui due lati del corridoio principale. In pratica, e' il balcone fatto a ferro di cavallo, e dietro ad ognuno di essi ci sono una decina di zoccole/bariste.
Entri nel locale e allora scatta la modalita' rockstar. Le ragazze di ogni baretto si mettono a urlare e invitarti al loro balcone. S'ode a destra uno strillo eccitato di giovani troiette, rispondo a sinistra un boato di un altro baretto... bellissimo quando vedi entrare i clienti per la prima volta che non sanno l'andazzo, e che si sentono chiamare da 4-5 baretti diversi. fai un passo verso l'uno, e le altre urlano piu' forte, allora fai un passo verso quel bar, ma parte un'altro plotone di fighe che ti fischiano ammiccano e urlano. No, se non ci siete stati non potete capirlo. DIvertente fare la vasca e arrivare fino in fondo al locale. quando passi davanti a ogni baretto scatta l'apoteosi e i richiami, sembra quasi una hola di troie, ti senti bramato, piacevolmente preda piu' che cacciatore.

E anche prendere da bere qualcosa con le bariste zoccoline e] simpatico, senza per forza doverle scopare. ad esempio i baretti di soi 7-8 sono sono ottimi per passare un paio d'ore piacevoli prima di cena, giocando a forza 4, o a jenga, o a biliardo con le fighe (giocare a pool 20 bath, neanche 50 centesimi) e poi giocare contro queste topine e' simpatico. Due ore cosi' tra risate, chiacchiere, giochi e sfide con le zoccoline, bevutine etc e scopri che hai speso 10 euro e ti sei idratato (mangio pochissimo ma tra bevute in soi6, soi 7 e 8, e nei go go sulla walking sono idratatissimo, cerco di evitare l'alcool e vado di orange juice e ice tea. Alle fighette non devi neppure offrire da bere, si accontentano che tu prenda una consumazione al loro bar, capirai, costano tra 1 e 2 euri!
Ieri in spiaggia dalle 12 alle 4, c'era anche la tipa di janez ma poi ha deciso di darle il ben servito perche' per due sere si e' perso la walking street con tutto il suo ben di dio.

Dopo le 4 volevamo fare shopping.. cazzo tra mare shopping e figa non si trova mai il tempo per fare tutto. rimandiamo lo shopping e alle 6 dopo doccietta, riposino e spuntino che fa sia di pranzo che da cena siamo in soi 3 dove al welkom inn le mie fonti di intelligence ci hanno segnalato due perle molto sportive. In realta' ci arriviamo alle 6 e il consiglio era di andarci verso le 5. entriamo, questo sembra piu' un classico bordello che baretto. E' stato il primo a pattaya ad aprire al pomeriggio, poi e' stato clonato innumerevoli volte in soi 6. Mah, sara' che siamo arrivati alle 6, ma non solo non ci sono le perle ma nessuna con cui valga la pena farci una bevuta insieme. Giriamo i tacchi e andiamo in soi 6. Mi faccio tre bevute con tre fighe diverse, poi saluto miaow (la prima scopata a pattaya) e poi la quarta me la chiavo pure. Doccia di rito insieme, mi ispira dolcezza, scopata lenta e accalorata, la tengo un sacco sopra di me e la ragazza (dimenticato il nome) si applica, ma non vengo.. alla fine poveretta la pagnotta se l'e' anche meritata e per venire mi faccio una sega sborrandole addosso (ma sono un signore, le avevo chiesto il permesso prima!). i prezzi? i soliti: 60 bath la bevuta, 300 il barfine, e 700 alla fanciulla. ricordo il nome del locale, soho, e il fatto che e' l'unico dove paghi barfine e ragazza insieme, in genere paghi la bevuta e il barfine, poi vai su in camera con la ragazza, finite le tue cosine paghi la ragazza i suoi 700.
Chiamo janez che e' in soi 8 dietro a una tipina che si sta facendo i capelli dalla parrucchiera. socializziamo con l'amica nel frattempo e mangio un po' di cibarie locali a scrocco, ma la tipa ci mette troppo e poi, caro janez, si sa che io e te abbiamo gusto diversi, ma boh, a volte le tue scelte proprio non le capisco! Leviamo le tende e andiamo in soi7, dove c'era una tipina che interessava a janez, io nel frattempo socializzo giocando a biliardo con le zoccole e bevendo varie cosine. No sex, dobbiamo andare a cena, ma che troiaio! simpatici sti baretti, anche se 300 barfine piu' mille per la tipa (ma per il long) non mi convincono, non vedo gran perle, forse bisognrebbe venirci un po' prima come orario. mentre ce ne stiamo uscendo da queste due soi Vedo cmq una bella semi stunner tatuata e capelli corti stile harry berry nel film i flingstone.. ci parlo un po' e la lascio dicendo che passero' l'indomani.

sta pattaya si gira alla grandissima a piedi, pochi minuti (dopo aver fatto putan's tour sulla beach road ma siamo di strada, che ci volete fare, ci tocca! e aver filmato un thai che in un bar canta toto cutugno e a parte il ritornello ' lasciatemi cantare' non azzecca una parola, questo lo metto su you tube perche' e' roba da gialappa's, siamo in hotel. doccia, cambio d'abito (anche se non servirebbe) e via diretti verso la walking street, perche' il casino per strada c'e verso le 23-24 ma per andare nei go go prima si arriva meglio e', per evitare che le migliori siano state barfinate (ipotesi cmq difficile, non ctredo ci sia una gran marea di gente che barfina in questo periodo di non altissima stagione).
Del fantastico mondo dei go go e delle disco, tutte nella waking street, ve ne parlero'... stamattina ho lasciato la camera alle 13 dopo che quelli della reception mi avevano dato 15 minuti per lasciare la stanza a me e la mia bella se non mi rifacevano la stanza. c'erano quattro preservativi sul pavimento.
Ah, sfatiamo un altro luogo comune: le thai sono stile geische e non bombe sessuali. Errato! E porca troia che disco l'isomnia! mi sembrava di essere al papete di milano marittima e io nei panni di un calciatore ricco e famoso... quanta bella figaaaaa
Ora me ne vado a fare un bagnetto in spiaggia. poi vi raccontero' della mia gran topa che risponde al nome di jok (freelance rimorchiata in disco).
Infine un applauso a janez. Lui era rincasato prima con una stanner, rimorchiata sempre all'insomnia, io ero rimasto a a ballare strusciandomi e limonandomi in pista con la mia jok per un'ora, e quando andiamo in hotel.. gia' dall'ingresso della dependance si sentono strani rumori, e al secondo piano, quando passiamo davanti alla sua stanza, si sentono urla di piacere femminili.. la mia, invece, quando gode e' piu' discreta, mugola come una gatta in calore, e ha mugolato parecchio stanotte, meno male che non urla :-)

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Escort_directory

SCOPOTHAI: aggiornamenti

Riprendo dalla scopata di due pomeriggi fa, quella fatta con la tipa che ho tenuto a lungo sopra di me con sborrata finale sul corpo, in soi6.
La gran figata e' che qui i putan's tour te li fai in maglietta, pantaloncino corto e INFRADITO! considerato che infatti nelle camere scannatoio poste sopra i baretti di soi6 si va in bagno a farsi la doccietta insieme prima e dopo il sex, avere le ciabatte e' comodissimo, e che infradito, mai avuto un paio di infradito cosi' stylose.
tornero' a casa che saro' un superfighetto. Peso forma (non chiedetemi nomi di ristoranti in thailandia perche' non ci siamo ancora andati, mangio veramente un cazzo e il bello e' che sto benissimo!!!), abbronzatissimo, bel taglio di capelli, dentatura con denti di un bianco smagliante (poi vi spieghero'),sopracciglia curate, vestiti di marca e stylosi, orologi di 'marca'. Cazzo ci sarebbe da prendere un container, la prossima volta parto solo con il bagaglio a mano... pure la valigiona me la compro qua visto che ti vendono pure quelle. Ieri senza aver voglia di trattare piu' di tanto ho chiuso a 80 euro per la seguente spesuccia: dieci paia di boxer firmati, un bermuda timberland, un paio di levis 501 e 3 polo rigate della Boss. Voledo me le portavo a casa con 50-60 euro ma da 4500 bath scontati, ho detto ok per 4000. Tutta roba di gran qualita', son dei gran sarti da ste parti.

Simpatica la gaffe fatta al secondo dei 7 piani del medesimo centro commerciale. al primo piano vendono la roba tarocca, al secondo invece ho scoperto che le marche sono vere.. infatti cerco uno sleep per fare nuotate visto che con i boxer da mare fan troppo attrito. Mi provo vari costumi della speedo, con la commessa paziente e gentilissima. alla fine trovo il costumino perfetto e bellissimo. In genere dico 'how much' e poi tratto lo sconto, questo invece e' stato uno dei pochi casi in cui dico ' ti posso dare 100 bath... al massimo 150 bath'. La tipa poverina sgrana gli occhi stupefatta e un po' triste mi fa 'ma... ma questi sono originali..' e mi mostra il prezzo sull'etichetta di 1040 bath!. 'ah... ok, ripasso domani, oggi non ho sufficienti soldi con me' eheheh.
Tornando al giorno prima, ero arrivato alle partite a biliardo in soi 7 e soi 8.
Si fa un salto in hotel per doccino e via di nuovo on the road, diretti alla walking street, stavolta c'e' anche janez che si e' smarcato dalla tipina.
La walking street e' un luna park di figa, puoi semplicemente passeggiare avanti indietro (anche se molti di quelli che battono per strada sono, seppur bellissimi, katoy) oppure puoi entrare e uscire dalle miriadi di locali per tutti i gusti (baretti, open bar con musica dal vivo tra cui alcuni rock eccellenti, discoteche, e infine una marea di go go's bar).
Grazie alle mie fonti di intelligence ho selezionato i go go's bar migliori di pattaya. non sono ancora riuscito a trovare il diamond (non la soi, intendo proprio il go go's) e se qualcuno mi da' le coordinate... anzi dopo ci guardo in rete.
Entriamo prima all'airport e come dice il nome sembra di stare su un aereo, con le tipine vestite da hostess, e c'e' anche la comandante. Gran belle tope ballano nude sui vari palchetti, figa di altissima qualita': chi dice che le fighe a pattaya fan cagare non capisce un cazzo di figa, chi dice che le thailandesi son brutte allora o non e' mai stato in thailandia o e' frocione.

Ci beviamo il nostro drink, e con 2 euro di spesa ci siam rifatti gli occhi, bevuto e visto qualche spettacolino nel vascone con le fighe che si spalmano di sapone e lesbicano. ogni tanto qualche cliente allunga la lingua o le dita..
il secondo e' l'happy a go go. anche questo davvero meritevole per la qualita' delle potenze, tra cui una stanner scatenata che aveva il fuoco dentro facendo esibizioni da paura con i pali. divertente le palline da ping pong, cioe' puoi comprare secchielli di palline di ping pong e le lanci in pedana. le fighette corrono e si inchinano per raccattarle, ogni pallina che riescono a pigliare sono 20 bath per loro che le da' lo staff (ovviamente il cliente ha prima pagato le palline al locale).
Altri 2 euro di bevuta per poi passare al what's up. C'e' da dire che siam ben visti in questi locali, e anche qui la manager mi prende per mano e ci porta al secondo piano dove c'e' piu' mossa, con due tori meccanici, fighe armate di specie di falli gommati che si menavano tra di loro e non solo, bello essere frustato :-))) ovviamente un dolore sopportabilissimo e anzi piacevole, non ci picchiavano nemmeno forte, almeno rispetto a quello che avrebbero potuto fare, visto che dimostritavamente tiravano certe pacche sulle colonne con un rumore impressionante! Poi una tipa vola in cielo agganciata ad alcune corde.. insomma uno spettacolo divertente. Pago da bere a una zoccola che scende e me la spupazzo per benino. Nel frattempo ci chiacchiero pure, mi dice che lei lavora a singapore, che la fa molti piu' soldi e la citta' e' piu' costosa, ma che ogni due tre mesi (ora non ricordo bene) torna qui per una questione di permesso di lavoro.
Dopo sti bei 3 locali in cui abbiamo passato piu' di due ore (10 euro in tutto la spesa, compresa la bevuta pagata alla troia) ci facciamo qualche vasca di walking, ci mangiamo qualcosa e poi siam pronti per entrare in disco.
Insomnia: come dicevo, e' come andare il pineta luxe di milano marittima ed essere un calciatore famoso.

Pieno di gran belle fighe freelance che ballano e che sono tutte disponibili ad essere rimorchiate. Il bello e' che ti ammiccano ma nessuna ti rompe il cazzo, quindi sei tu che vai dalla figa e te la intorti, parlandoci con tutta calma o ballandoci insieme. se non ti convince passi a quella dopo. dopo aver interagito con alcune trovo la mia, jok.
Gran bella topa, con 'mesc' bionde, pircing, e brillanti sui due canini. Non mi ricordo neppure quale stronzata le ho detto, fatto sta che ci mettiamo a ballare insieme. La musica e' proprio come quella del pineta. e' da una vita che non vado in una disco del genere e all'inizio sono un po' di legno, poi mi sciolgo e ci provo davvero gusto a ballare, specie considerando che ci strusciamo come due anguille e limoniamo peso. Stiamo quasi due ore a ballare cosi' e il resto della disco scompare, non mi accorgo per niente del fitto, sono totalmente preso da lei. Alle 4.30 direi che e' arrivato l'ora di andare in hotel. sorpresa: lei ha lo scooter! Per cui siedo dietro e lei guida fino al mio hotel: non mi era mai capitato di farmi scorrazzare in scooter da un bel fighino.
Ha 33 anni, ma io qualche problema a dar l'eta' alle tipe, pensare che in disco quando mi aveva detto 'indovina' avevo detto prima 20, poi a seguito del suo 'more' 23...
Faceva la cameriera fino a 3 mesi fa, poi il ristorante ha chiuso ma lei si diverte qui in disco...
A letto e' semplicemente una tigre. Il petting si spreca, lunga sessione, ci mordiamo, ci lecchiamo, ci tocchiamo, c'intrecciamo le lingue. c'e' vero fuoco e poi s'inizia a scopare. in tutte le posizioni possibili e immaginabili, e' snodata e me la scopo in tutte le salse.

perdo il conto delle scopate che ci facciamo tra un riposino e l'altro. all'1 del pomeriggio eravamo ancora li' a scopare quando dalla reception mi chiamano per dirmi che se non liberavamo la stanza entro mezz'ora non mi avrebbero rifatto la stanza.
Ormai a pezzi, ci vestiamo e l'accompago al suo scooter. di prezzo non si era mai parlato. Le mie fonti di intelligence mi dicono che a pattaya le freelance in disco le puoi dare anche solo 1000. senza che lei chieda nulla le do 2000, che sono 40 euro e spiccioli. Mi faccio dare il numero di cell e la saluto.
Me ne vado in spiaggia dove collasso di sonno tra un bagnetto e l'altro. poi verso le 6 lo shopping sfrenato di cui ho parlato sopra, doccia in hotel e subito fuori per il mio primo pasto completo (una pizza da pizza hut) ed eccoci di nuovo in walking street. Ci facciamo oltre alle solite vasche in walking (guardiamo anche i traghetti per le isole coral ma la mattina dopo ci siamo alzati troppo tardi) due anzi 3 go go's. il primo e' l'iron e anche questo merita assolutamente, fra l'altro eravamo ai piedi di una tipa che ballava divinamente, con effetto vento nei capelli che non ho capito da dove venisse ma sembrava veramente l'effetto che si vede nei servizi di sessioni di foto alle modelle.
poi andiamo allo sharks-tiger, sono due ma collegati. non ho capito perche' la manager ci fa entrare nel primo e poi ci porta nel secondo, fighe cmq non di livello strepitoso, me ne spupazzo una giusto perche' ce l'ho fianco, finita la consumazione ce ne andiamo.
e' mezzanotte, janez la notte precedente dopo la scopatona con la stunner urlante e' stato male per via della cagarella (vedi cosa succede mangiare troppe volte alle bancarelle...) e se ne va a letto perche' deve recuperare le forze, io invece chiamo jok.

sono davanti al candyshop (open bar dove fanno musica dal vivo tipo black eyed peas e altri pezzi modaioli molto belli). ci sono pure un bel po' di fighette in sto locale stiloso, direi un ottimo posto per rimorchiare.
Era a casa, e dopo 15 minuti mi raggiunge. Ci beviamo qualcosa li', poi la porto in un locale con musica piu' rock (rolling stones 2). in questo locale sotto il palco ci sono due pensionati, forse nostrani, che ballano malissimo completamente fuori musica e facendo una specie di mimo di break dance, in canotta, ma sono infoiati da paura, uno spettacolo: sono carichi come 15enni,e ti viene da ridere pensando ai pensionati dei bar italiani che giocano a briscola... sto posto cazzo ti mantiene giovane nel cervello!
Dopo quest'ultima bevutina sfido jok a biliardo, e dopo averla battuta 2-1 (a pool ci giocavo quando ero pischello, ma piano piano mi sto riprendendo..) le chiedo di venire con me in hotel...
come al solito, guida lei. il venticello finalmente fresco sulla second road, il profumo della sua pelle, i suoi fianchi stretti...
in hotel i preliminari durano ancora piu' del giorno prima, ce li godiamo come due ragazzini mandrillati che pero' non vengono piu' dopo due minuti e cosi' se li possono gustare appieno.
Poi la solita gran trombata, la piego in due come una graziella quando e' sotto, le mangio i piedi, la smonto, poi quando e' sopra di me invece la faccio volare.
Si finisce con la solita sborrata in bocca. Sono distrutto, oggi mi prendero' un mezzo cialis, e' ora di doparsi.

le avevo detto che volevo dormire solo perche' l'indomani dovevo andare alle isole con janez. devo prelevare un po' di bath.. cosi' le do un po' di euro, 25. (anche qui se gliene davo 20 son sicuro che non avrebbe detto un cazzo, ma come si puo' fare il kiniao quando stai cosi' bene?).
l'accompagno giu' con l'asciugamano intorno alla vita. son quasi le 4. vai a letto? no, vado all'insomnia..
ah, brava troietta... :-)

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_advisor_mobile

SCOPOTHAI: DEVASTANTE!

L'indomani, venerdi', ossia ieri, mi sveglio alle 11. Cazzo la sveglia del cell non l'ho proprio sentita, ero lesso duro, e anche janez non si e' svegliato. Va beh, chi se ne fotte delle isole coral, tanto il mare tropicale lo vedremo alle andemane (phuket e paraggi).
Alle 12 colazione con un frappe', poi beach, intervallo su internet (ho scritto il post precedente a questo), di nuovo beach con bagnetto (ieri il mare faceva cagare, a livello di riviera romagnola, gli altri gg per me era meglio questo), e shopping direttamente in spiaggia (oggi ci compriamo maglie da running firmate e rifinite benissimo per i soliti 4 soldi). Stanchi del mare si va su e per la prima volta utilizziamo l'ottima piscina dell'hotel, corta 20 metri ma bella profonda, non si tocca, ed e' un piacere tuffarsi a ripetizione con il mio tuffo specialita' (giro della morte) che fa tanto scena.

Alle 18 mi metto a vedere il canale musicale (altro che mtv, qua c'e' musica di qualita' non interrotta da pubblicita' o da programmi del cazzo per 15enni come mtv) e collasso risvegliandomi alle 19.
Chiamo janez che nel frattempo era andato a fare shopping e poi un giro in soi 6. Mi dice che c'era il delirio, con le fighe molestissime che lo tiravano letteralmente per la maglia, non riusciva ad avvicinarsi a un gruppetto di fighe per vederle bene da vicino che lo abbrancavano ahahaha.
Io vado a farmi il massaggio facciale dei japan, un trattamento super professionale, dove per 6 euro mi spalmano quintali di cremine con dolci manine orientali, mi massaggiano, mi sparano vapore in faccia e mi schiacciano una montagna di punti neri oltre a togliermi qualche pelozzo incarnito.
Raggiungo Janez e ci facciamo qualche vasca in soi 7 e soi 8. mah, cercando si vedono anche fighe belline (anche se la maggiorparte non mi attizzano), ma neppure queste valgono i 300 di barfine piu' i 1000 per la tipa. Per me soi 7 e soi 8 van bene solo per farci l'aperitivo bevendo qualcosa con le zoccolette, chiacchierandoci e giocandoci a jenga o forza 4 o a pool.
Anche se.. becchiamo un bel baretto bianco, tutto stiloso, gestito da ragazzetti thai che sembrano per il look dei gangster anni 60 o dei john travolta in erba.
in sto locale ci sono belle fighette comprese qualche stunner, quella che e' stata assegnata a janez, a janez non piace, mentre la mia e' bellina (le fighe ti fanno compagnia mentre bevi, e non devi offrirle da bere a meno che tu non voglia, io in genere dico di no perche' con i soldi della bevuta della figa mi faccio un'altra bevuta io in un altro locale). Allora dico alla tipa di janez ' mi spiace.. ma al mio amico non piaci...' Lei non fa assolutamente una piega, esce, e rientra subito dopo con a mano la stunner del locale: ora janez e' contento :-)

Non combiniamo niente, solo qualche minuto in piacevole compagnia, ma uscendo noto i narghile'. Oggi ci voglio tornare per farmi una pippata e voglio la figa con i capelli corti e le poppe grosse che mi attizza.. lei meriterebbe il barfine ma non lo faro' perche' se no mi fotto la serata in disco (ma ora che ci penso con sta qua potrei farci uno short time...).
Dalla soi 7 e 8 ci dirigiamo a sud, passando per la beach road. porca troia, venerdi' il movimento e' interessante, oltre alla solita merda stavolta qualche fiorellino c'e'... cmq sia, e' sempre un piacere farsi sti putan's tour a piedi, e infatti di taxi ne abbiamo presi pochissimi consumando invece le suole delle scarpe. :-P
Altro shopping in garden plaza dove mi compro una maglia con su scritto a caratteri cubitali LEAVE ME ALONE, che usero' oggi per farmi 4 risate in soi 6, per prendere per il culo le zoccolette, vediamo come reagiranno :-)
A cena per la prima volta andiamo in un ristorante vero. E' di un italiano, sulla second road, non ricordo ora il nome, il propietario sembra gaucci e la cosa simpatica e' che le cameriere sono tutte katoey e indossano la maglia tricolore, ahahah! si mangia da dio (rigatoni alla napoletana e tiramisu' per me, fiorentina da 400 gr per janez). Dopo cena torniamo indietro. faccio passare janez per pattayaland (sarebbe una soi ma non so perche' non l'hanno chiamata soi) dove ci sono i locali gay, ossia go go's e scannatoi con fuori ragazzi a torso nudo e frocioni che passeggiano. Beh, evidentemente sembriamo etero visto che sono pochissimi e timidi i richiami di cui siamo oggetto. Una russa seduta in un bar in mezzo a un gruppo di suoi compatrioti sembra sogghignare verso di noi.. bah, cara sharapova, vieni in camera con noi che ti facciamo vedere quanto siamo gay...

Si ripassa anche sulla beach road, stavolta da sud in direzione nord per tornare all'hotel in soi 11. Scorgo un fiorellino. 500 bath. Affare fatto. Dove stai? Con il dito le indico l'insegna dell'hotel, la tipa batte a meno di 100 metri dalla nostra tana!
Un bel fighino, 23 anni, visino da cerbiatta ma bella porca a letto. Per prima cosa la doccia, le chiedo se possiamo farla insieme.. acconsente e mi insapona prima tutta la schiena e poi per benino davanti.. spettacolo.
A letto parte con una leccata di palle eccezionale, me le lustra per benino, poi sta per succhiarmelo cabrio ma la fermo e me lo incappuccio. Dopo la pompa profonda e lenta, parte a sbacciucchiarmi leccarmi mordermi come un'indemoniata, poi me la incanno con lei sotto e poi sopra, mettendo sulla velocita' massima del mio motore, finche' quando sto per sborrare mi tolgo il goldone e le sborro sulla pancia. per 10 euro una bella scopata, niente da dire, e mi fa anche aggiornare il mio book fotografico.
Se ne va, doccia e chiamo janez che mi aspettava in camera. 10 minuti e siamo on the road, e' quasi mezzanotte. taxi? ma no, dai, facciamoci l'ennesimo putan's tour (e ne approfitto per salutare la mia bella, 'ib', che ho scopato pochi minuti prima). E' bello reincontrare le zoccole che ti sei scopato e vedere che ti salutano felici. Stessa cosa mi capita in walking street dove incrocio jok. Bacio d'amicizia, tanti sorrisi, due chiacchiere piacevoli e poi ognuno procede per la sua strada. Anche quando la incrocio piu' tardi in disco due parole, o una strizzatina d'occhio, un sorriso.. e' divertente, questo e' il rapporto per me perfetto da tenere con le zoccole. Farsi una bella scopata, un ottimo ricordo, e salutarsi come due amici quando ci si rivede!
Al venerdi' sera pattaya, che di solito e' strapiena di gnocca, esagera. al venerdi' sera e' devastante. ce n'eravamo gia' accorti visto la situazione nettamente migliorata della beach road, ma anche la walking street e' migliorata, stavolta e' un vero figaio, quante belle fighe, porca troia!
Bon, son stanco, vado a farmi due vasche in piscina, vi anticipo solo dicendovi che il mio venerdi' notte e' finito alle 13.10 di sabato, porca troia, peggio di un rave...
CAZZO, NON SVEGLIATEMI DA QUESTO SOGNO, QUESTO E' IL PARADISO TERRESTRE!

Sorridi quando ripensi ai tuoi amici che ti dicevano che dopo 2-3 gg ti saresti stancato di pattaya.
Ridi quando ripensi a coloro che ti dicevano che a pattaya non ci sono belle fighe (lucy thai secondo voi e' una bella figa o no?)
Ma proprio ti sbellichi dalle risate quando ripensi a quelli che ti dicono che le thailandesi non sono delle tigri a letto.. porca troia, pensavo di essermi fatto la migliore notte della mia vita due sere fa.. e infatti lo era, peccato che venerdi' sera sia stata ancora migliore, semplicemente devastante !

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Oceano_mobile

SCOPOTHAI: ECCOCI A PHUKET

Sono a phuket da poche ore e gia' rimpiango la mia pattaya. Troppi fottuti turisti occidentali, troppi fighetti, troppe famiglie, e ho sentito piu' di una volta, orrore degli orrori - parlare italiano dopo che sentivo parlare tale lingua solo da janez.
Sento perfino la mancanza dei rozzi pakistani/turchi che solo l'ultima notte a pattaya sono riuscito a capire che cosa facessero: sono a letto con Bem e chiacchieriamo 'ma tutti questi arabi a pattaya che cosa fanno? lavorano tutti nel campo tessile? (ndr c'e' una marea di cagazzi a pattaya ma anche qui ho visto che vogliono farti il vestito su misura e sono li' fuori dai loro negozi tutti uguali a chiederti da dove vieni? visto che anche tutti i venditori incominciano con una domanda per mettere a proprio agio/accalappiare il cliente, ma io li fotto rispondendo al-ba-nia con accento da ivan drago di rocky). Alla fine dicevo, e' la cara Bem a dirmi cosa ci fanno tutti sti pakistani di sera in giro per pattaya, ossia 'i turisti'. solo che li vedo caricare in gruppo (faranno gang bang?) catorci della beach road e katoey (che son piu' belli dei catorci ma c'hanno il pistolino tra le gambe o comunque quando son nati ce l'avevano).

Oltre ai paki/indiani, a pattaya e' pieno di inglesi 50enni single (tutti divorziati o le mogli li lasciano andare a pattaya pur di levarseli dai coglioni?) che fanno la fortuna delle miriadi di baretti. Bevono, guardano il calcio (tutti i bar trasmettono partite della premier league, NESSUNO della lega italiana), trincano senza soluzione di continuita' e le thai piu' che ciucciare i loro cazzi semplicemente sopportano i discorsi di questi inglesi beoti ma inoffensivi.
Poi per finire in bellezza ci sono loro: i russi! La mafia russa si deve essere comprata mezza pattaya, quantomeno han colonizzato la parte meridionale della walking street, tutta in mano loro e infatti non c'e' un cazzo, tutta robaccia, con i loro locali con musica di merda. Come rozzezza se la battono a testa a testa con i paki, ma la cosa bella e' che vengono a pattaya con mogli e figli! Porca troia, ma come cazzo si fa ad andare nel bordello a cielo aperto piu' grande del mondo pensando di essere a rimini o viareggio? sta cosa mi lascia basito, comunque ci sono anche belle sharapove.. quasi sempre accompagnate... stavolta non c'e' stato il tempo.. ma quando tornero' e ci staro' molto piu' a lungo vedremo di approfondire il discorso russe (secondo me smarchettano nei locali per russi ma la figa bianca piace molto anche all'arabo).

A pattaya mi sentivo un divo perche' a) anche se avessi rughe, pelata, panza, problemi di deambulazione, sarei cmq addidato con sexyyyyy maaaaann, where are u gooooo? (ndr l'ingli-thai e' una lingua a se...), b) rispetto alla fauna maschile presente, sono veramente un bel bocconcino, e poi ora sono pure un fighetto modaiolo a suon di shopping sfrenato.
le cose che mancano all'america latina rispetto alla thai sono principalmente due: la possibilita' di shopping sfrenato (orologi, vestiti, pellame, arredamento) e l'arte dei massaggi, normali e non. Io sono stato molto per i massaggi normali: massaggio facciale, massaggio ai piedi, massaggio thai, massaggio con i piedi infilato dentro la vasca pieno di pesciolini etc, mentre il massaggio con sega o scopata lo vedo piu' una cosa da vecchi.

A pattaya si puo' rimorchiare sulla beach road (ma visto la qualita', consiglio di scoparsi solo qualche bel fighino a 500 bath come aperitivo, perche' non bisogna rovinarsi il piatto forte della serata che sono i locali della walking street). soi 6 ne vale la pena? bah, se hai un voglino nel pomeriggio perche' no? puoi farti anche delle belle monte, avercene di locali cosi' in italia, e poi puoi anche parlare con la figa, ti bevi una cosa senza neanche dover pagare a lei da bere, te la spupazzi, e poi puoi tranquillamente decidere di non salire in camera e paghi solo la bevuta (1 o 2 euro).
I baretti di soi7-8 mi sembrano piu' un piacevole passatempo per far venire l'ora per andare in walking street (le 22-23) visto il rapporto qualita' prezzo, pero' come dicevo trovo divertente e simpatico giocare a biliardo o a vari giochi da tavolo con le zoccolette, che operano in questo caso piu' da dame di compagnie che da prostitute vere e proprie, anche se ovviamente le puoi barfinare e scopare tutta notte per un millino piu' 300 di barfine al locale.

Mi ero segnato diverse cose da vedere a pattaya e dintorni. il nuovo e bellissimo tempio della verita' a naklua, il minisiam e la fattoria dei coccodrilli, la riserva delle tigri, un'escursione di un giorno alle isole coral (ci abbiamo provato ma non abbiamo sentito la sveglia), le colline con il buddha, la vicina spiaggia di jomtien... invece non e' stato fatta nessuna di queste cose, nonostante dormissimo poco e niente e perdessimo pochissimo tempo pure a mangiare. tutto il tempo se n'e' andato in 3-4 ore di spiaggia al di', shopping sfrenato(ultimi acquisti prima di lasciare pattaya 2 maglie di calcio a 10 euro l'una, due polo fred perry a 4 euro l'una e un super zaino tecnico alpino sempre di 'marca' per metterci dentro tutto quello che ho comprato...) e soprattutto.. FIGA, FIGA, E ANCORA FIGA! putan's tour a piedi sulla beach road e in soi 6, bevutine in soi 6 e scopate, partite a biliardo e chiacchiere in soi7 e 8, vasche su vasche sulla walking street, bevute in tantissimi go go's bar sulla walking ed infine un discorso a parte, che meritera' al piu' presto un post dedicato, la DISCOTECA INSOMNIA: IL MIGLIOR POSTO PER RIMORCHIARE A PATTAYA, senza dubbio il miglior posto qualita' prezzo: rawmeat preparati che mi sono molto adoperato nella tua specialita', e con fighe, non katoey, perche' oltre a essere belle fighe, queste freelance delle disco me le sono scopate gfe/pornostar allo stesso tempo per ORE ORE E ORE. ora posso fare il pornoattore, porco zio che gran chiavate che mi son fatto!!!

E ora a phuket. siam venuti qui per il mare, e perche' a pattaya son sicuro che ci tornero' presto e ci staro' a lungo, mentre a phuket.. bah, cmq anche qui c'e' il troiaio, non mi piace come dicevo il fatto che ci siano troppi occidentali.
Bah, domani super escursione a phi phi island e altri bei posticini (con lo speed boat si vedono 7 posti in un giorno) solo che passano a prenderti alle 6.30 in hotel.. stanotte ho dormito per colpa di bem solo due ore, poi un'ora in taxi per l'aeroporto per bangkok.. ma tanto direi che le 3 ore sono la media di questa vacanza per me (janez giustamente dorme di piu'). Stasera ci scappa un altro drittone? vediamo come butta sta phuket.. che poveretta, paga la colpa di venire subito dopo pattaya, dove c'ho lasciato il cuore, o meglio, l'uccello!!!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime
link massaggi mobile

SCOPOTHAI: AGGIORNAMENTI PUKHETTIANI

Ieri sera non si e' trombato, veramente stanchi morti dopo una settimana di pattaya, piu' taxi, aereo, di nuovo taxi per arrivare a patong (che e' la cittadina del peccato della quasi isola - in quanto collegata alla terraferma da una strada- chiamata phuket).
Sarebbe ora di cena visto che qui sono le 21.15 ma ogni tanto janez mi collassa e se la sta dormendo dalle 18, mentre io sono in giro a spasso, dormire come sempre e' un optional e ieri cmq sono andato a letto presto, alle 2, anche perche' oggi avevamo l'escursione a phi phi island e ci son passati a prendere in hotel alle 7.30.
Per fare l'escursione vi consiglio vivamente lo speedboat in quanto con il motoscafone si riescono a vedere tante belle cosine in una giornata (costo 30 euro della gita, pranzo e bibitaggi inclusi): la maya beach, la baia dov'e' stata girata parte del film the beach con di caprio (gran posto spettacolare, ma troppi turisti, io invece sogno posti incontaminati alla ko chang, ma di questo poi vi parlero'), due volte si e' fatto snorkelling in mare (meglio il mar rosso ma cmq si difendono anche i thailandesi dai), l'isola di phi phi con i segni dello tsunami che qui colpi' in maniera devastante (per tirare giu' le palme ce ne vuole...), la divertentissima monkey beach, dove ho fatto un po' incazzare le simpatiche scimmie selvatiche, ma alla fine la scimmia e' riuscita a fottermi la fettina di cocomero che gli stavo facendo sudare, strappandomela di mano!, e infine un'ora e mezzo di relax su di un atollo. Gran bella escursione, e primo giorno di mare vero dopo il mare di figa di pattaya.
Patong e' troppo occidentalizzata, troppi turisti normali occidentali, troppi ristoranti di fighetti, il centro commerciale juncelyon ha prezzi europei e il mio shopping sfrenato si e' arenato, e quando vedo un rotary club mi viene l'orticaria. In compenso, se non altro, si vedono pochi italiani, che credo - e spero - che come ai caraibi stiano agli arresti volontari dentro i loro villaggi turistici vomitevoli.
A patong il rapporto caos/figa mi sembra sbilanciato a favore del caos-turismo di massa e quindi sicuramente non e' un posto dove passero' molto tempo.. la mia tana la voglio fare da un'altra parte e appena rimettero' piede in italia daro' il via al grande progetto che prevede il passare l'intero inverno in thailandia, ma ora parliamo del presente.

Il parco vacche di patong.
Il propietario italiano dell'hotel ci aveva guardato quasi con aria schifata quando gli abbiamo detto che venivamo da pattaya.. quando qua invece le fighe ti prendono direttamente e ti tirano per le braccia! Se c'e' una cosa che odio e' quando mi mettono le mani addosso.. qua a fatica sopporto, considerando che sono pure femmine...
A parte tutti la miriade di centri messsaggi che pullulano intorno al cristine massaggi (fonti di intellingence me lo segnalano come pura merda, completamento decaduto, non oso immaginare i suoi surrogati...) con le tipe che ti rompono il cazzo pesantamente quando passi nel raggio di 50 metri da questi centri (tant'e' che prima di cambiarmi abito al momento di andare in disco, nella tenuta serale di bermuda e maglietta, oggi indosso quella con la scritta LEAVE ME ALONE).
Sulla bangla e' pieno di baretti e stradali.
Capitolo stradali: a pattaya sulla beach road c'erano una marea di stradali ed e' vero che c'era un sacco di merda, ma qualcosa di buono e scopabile si trovava, bastava cercarlo, stando attenti a minorenni, protodemoni, e katoey. Fra l'altro per un costo di 10 euro!

Ieri ho intervistato qualche stradale della bangla, e sparano 1000 bath (20 euro e spicci) ma guardandole da vicino poi mi sono accorto che probabilmente sono tutti katoy o ex operati... il rischio mi sembra elevatissimo, per cui non provero', anche perche' 1000 per uno short con una stradale.. come aperitivo non e' allettante.
Capitolo baretti: le fighe dei baretti sono complessivamente un po' meglio dei baretti di soi 7 e 8 di pattaya, ma cosi' come a pattaya, delle fighe dei baretti non so che cazzo farmene. Non sono un bevitore, e ormai mi son rotto i coglioni di orange juice e ice tea: come dicevo, mangio pochissimo, ma sono idratatissimo! Le fighe dei baretti della bangla sono molestissime, al limite del mandarle affanculo. ti prendono per le braccia, ti trascinano agli sgabelli.. praticamente viene SEQUESTRATO! Non riesci arrivare in fondo alla via di una soi (budelli con baretti sia a destra che a sinistra senza soluzione di continuita') senza essere trascinato da fighe troppo moleste.
Cosi' la prima bevuta me la faccio volentieri, la seconda, fatta dopo poco in un altro baretto perche' siamo stati sequestrati... mentre bevo arriva una zoccola del bar (ogni baretto ha il suo staff di fanciulle addette a intrattenere il bevitore, primo obiettivo e' farlo sedere al bancone del bar - e li' per forza devi ordinarti da bere - il secondo e' farsi offrire da bere - la consumazione per la lady costa di + di quella del farang - e il terzo e' farsi barfinare. Una zoccola del bar, o se prefirete chiamarla addetta dello staff, arriva e mi inizia a farmi un buon massaggio thai alla schiena mentre sorseggio il mio succo di arancio.

Poi mi fa ' mi offri da bere?' al che, piuttosto incazzato perche' costretto a bere dopo che avevo appena finito una bevuta in un altro bar, le dico ' WE ARE KINIAO!' e faccio sbellicare di risate janez. La tipa ci resta male e se ne va: mi piace essere gentile, ma quando mi rompete il cazzo non vi meritate altro di essere prese per il culo! Un'altra frase che invento nel terzo e ultimo baretto della serata (siamo stati sequestrati stavolta in soi eric, dopo che per un pelo non eravamo quasi riusciti ad uscirne indenni, quando mancava solo un baretto alla strada principale!) e' la seguente, quando la tipa mi chiede da bere le mostro un sorriso berlusconiano e la sego a mezzo con ' I SPENT ALL MY MONEY IN PATTAYA!' e anche qui, la tipa ci rimane di merda e io e janez ce la ridiamo della grossa.
I baretti, come avrete capito, li trovo inutili, almeno a pattaya ti richiamavano in tutti i modi ma a parole, qua il trascinarti con la forza mi fa girare i coglioni e quindi nessuna pieta' per ste zoccole bariste, non ho neanche voglia di giocarci a forza 4 o a biliardo con ste tipe cosi' moleste.
Per cui non restano che le discoteche qui a patong. Infatti l'idea e' di andare a letto qualche ora dopo cena, e puntare la sveglia all'una. Ieri sera rapido giro all'1.30 prima di andare a nanna all'hollywood, qualcosina c'era, anche se inferiore all'insomnia, ma c'e' da dire che era presto e che anche l'insomnia prima delle 2.30 non c'era un gran parco vacche.

Solo che stasera janez mi e' crollato alle 18.30, ha puntato la sveglia all'1. son quasi le 22 e son sveglio come non mai (in barca, negli spostamenti tra un posto all'altro, dormivo, quindi seppur a rate un'ora abbondante di sonno me la sono fatta), per cui ora me ne vado a cena, non so dove.
Prima pero' passo alla farmacia qui a fianco... dove fonti di intelligence mi hanno segnalato cialis originale a ottimo prezzo... se e' cosi', ne faccio scorta.. perche' in germania serve :-)

Stasera voglio farmi un preserata (verso l'1) al tai pan, poi provo il tiger, dove ci dovrebbe essere qualcosa di buono cercando, ma conto di pescare la vacca per il long di stanotte all'hollywood... cazzo a pattaya facevo il signore, uscendo dal locale con la tipa senza chiederle il prezzo e la mattina dopo le davo 2.000 bath facendo una bella figura - vi garantisco che sono stati meritatissimi, poi ve le racconto ste trombatone galattiche, mentre qui a patong sara' meglio che dica 'tau rai?' per evitarmi un conto salato la mattina dopo...
Comunque di una cosa son certo. Dopo aver marcato visita ieri notte, da qui fino al ritorno in patria voglio scopare ogni giorno!

DONNA CERCA UOMO
Andiamo_mobile_home

SCOPOTHAI: SON SALITO SUL RING!!!

sta pukhet inizia a piacermi.
ieri poi dopo avervi salutato ho beccato subito la farmacia con il cialis. incredibili le mie fonti di intelligence, seppur vecchie di un anno. Il farmacista filippino c'e' ancora, e ha il cialis originale, solo che lo vende come in italia a 25 euro a pasticca, l'ho lasciato li, e le poche volte di cui ne faccio uso, prima di maratone sessuali, continuero' ad assumere la merda che costa 2 euro... tanto in un anno consumo 7-8 mezze pasticche (diciamo quindi 4 pillole), le uso solo per i momenti davvero speciali, non credo mi uccideranno finche' assumo tali quantitativi.
Becco janez nel solito punto sulla bangla, e ci facciamo vasche sulla bangla. le puttane stradali sono tutti katoey o fighe vecchie, ci facciamo pure le foto con i katoey che pero' poi ci chiedono 100 bath a testa.. patteggiamo per 40 bath a cranio. Ci maggnamo un gelatino che costa come in italia (due gusti 3,5 euro...) ma almeno e' buono come in italia. ah, prima c'eravamo maggnati un piatto di riavoli burro e salvia.. ottimi come in italia.. come detto, non chiedetemi di ristoranti in thai, mangio dalle bancarelle ai ristoranti italiani e pochissimo pesce che non mi piace, a parte il pesce passera.

Compro altri orologi, cinture.. anche se a patong costa tutto di piu' non smetto il vizio dello shopping. E' mezzanotte e la fatica della giornatona di mare inizia a farsi sentire tutta.. vado in hotel, punto la sveglia alle 2 per andare all'hollywood.. ma porca troia, mi sveglio stamattina alle 8! allora chiedo a janez com'era la disco, ma anche lui si era abbioccato e quindi lo scopriremo solo stasera.

Ah, una cosa che non vi avevo detto della gita di ieri al mare. la nostra guida (un gruppo di nazionalita' miste di 27 persone sul motoscafo) era una clamorosa checca thai, non un katoey: questa era ancora uomo ma si era fatto le tette, e sottolineava all'inverosimile il suo essere checca... simpatico per due minuti, poi non si reggeva, e alla fine c'e' toccato pure lasciare la mancia.. da bravi kiniao solo 40 bath a cranio.
Stamattina si guarda i voli per tornare a bangkok venerdi', dopo che siamo a un pelo dal decidere di tornare a pattaya per farci il giovedi'- e ultima notte in terra thai- all'insomnia. Janez ci sta ancora pensando, io domani invece prenoto il volo phuket bangkok di venerdi', preferiamo pattaya ma phuket non e' cosi' male.
Ad esempio oggi finiamo nell'ottima spiaggia di karon, a sud di patong. mare come la sardegna ma con la differenza che qui l'acqua e' calda e quindi e' piacevolissimo entrare e uscire dal mare. la sabbia e' bianca, soffice e flagrante, compatta come la neve appena caduta scricchiola sotto i nostri piedi. La spiaggia e' tranquilla, popolata di australiani e scandinavi.. gia', secondo me a phuket basterebbe avere un po' di tempo e si troverebbe sicuramente da far bene con le turiste come a rimini, solo che tempo non ne abbiamo.

scopriamo che in italia nevica e scoppiamo a ridere, mentre giochiamo con i cavalloni del mare e ci crogioliamo al sole, lasciandoci andare a confidenze, e rilassandoci come non mai. entrambi abbiamo il terrore dell'italia, ma entrambi sappiamo che torneremo presto qui in thailandia.
dopo il mare si riprende il tuk tuk per patong, doccia, cena, e andiamo a farci un bel oil massage. i baretti ci hanno rotto i coglioni, i go go's qui a phuket non ci siamo ancora entrati, ma i massaggi non sono male. 400 bath per un bel massaggione di un'ora. stavolta mi scelgo una bella figa. e' pieno di piccoli centri massaggi di fronte al christine massage. mi massaggia, gioca con il mio cazzo durissimo, le dico che fa stasera, io vado all'hollywood sul tardi, e che se vuole venire di salutarmi quando e' dentro, perche' in mezzo al casino non so se la riconoscero'. lei dice che stasera viene. ma mica detto che me la scopi, in mezzo al mare di figa scegliero'.
Non me la scopo nel centro massaggi, perche' vado di fretta. infatti ho cenato di fretta in modo da ritagliarmi l'ora del massaggio prima che alle 20.30 mi venisse a prendere il pulmino per andare a vedere la muay thai, ossia la thai boxe. ho preso il biglietto vip, 2000 bath, mentre janez non e' venuto.
seduto in prima fila, con i piedi tocco il ring, e a sono a un centimetro dalla scaletta di uno dei due angoli dove salgono gli atleti. si tirano delle tozze da paura, spettacolo.

a meta' serata si presenta una figa. mi dice di seguirla. mi porta nel tavolo dove ci sono i dirigenti e lo speaker. il prossimo match e' uno dei due match della serata con una corona in palio. devo salire sul palco prima del match a cingere con una ghirlanda di fiori propiziatoria i due atleti, poi dovro' alla fine premiare il vincitore con un'altra corona di fiori, due collane con le banconote, e infine cingergli la cintura di campione intorno alla vita!
lo speaker mi annuncia 'ed ecco a voi scopopagando from italy' e faccio il mio ingresso sul ring. ci saranno 700-1000 persone nel palazzetto gremito. svolgo il mio compito, mi fanno le foto di rito, chissa' cazzo penseranno gli spettatori ahahaha
il match e' spettacolare, calci e gomitate a tutto spiano, a un certo punto il thai con una gomitata fa sanguinare dietro l'orecchio il francese di origini arabe. lo speaker mi passa un foglio a4 per coprirmi dagli spruzzi di sangue... no comment, spettacolo nello spettacolo!!!!

alla fine pero' il francese che sembrava avere la peggio stende il thai, salgo di nuovo sul palco, fiori, soldi e allaccio la cintura di campione all'atleta sudatissimo, e gli alzo il braccio in segno di vittoria.. bauahhaha!
Va beh, dopo la thai boxe son qui in bangla, mi son ricongiunto con janez. e'l'una e 10, fra poco ce ne andiam al tiger e poi all'hollywood.. e' da sabato sera che non si chiava, meno male che le ultime due notti a pattaya ho fatto chiavate cosi' stellari che posso dormire sonni tranquilli, ma stasera si chiava.. o dite che non riusciremo a rimorchiare in disco? ahahahahah!
bel mare, massaggi, cibo discreto e discoteche - si spera - piene di fighe disponibili... ma si', tra pattaya e phuket scelgo pattaya, ma phuket si difende bene dai!

Alfamedic_mobile

SCOPOTHAI: LA PRIMA NOTTE BRAVA IN BANGLA ROAD

Vi devo raccontare ancora il venerdi' e il sabato sera di pattaya, ma a sto punto mi sa che lo faro' in italia, perche' preferisco concentrarmi sulle cose + fresche, e raccontarvi di stanotte.
Dopo la thai boxe a mezzanotte e mezza sono gia' in bangla road. per chi non lo sapesse patong e' la cittadina della quasi isola di phuket (50 km x 30) nella quale si concentra la vita notturna dell'isola, e bangla road e' la via pedonale (dalle 18 di sera) nella quale si concentra la vita notturna di patong.. insomma stiamo parlando della via dei divertimenti notturni per antonomasia dell'intera isola.
La bangla road e' forse un pelo piu' corta della walking street di pattaya, ma in pratica sono molto simili. su queste due vie pedonali si passeggia, e su queste vie e nelle viuzze che si diramano dal corso principale si affacciano baretti con bariste zoccole, discoteche e go go's.
C'eravamo fatti una buona pizza alle 19, ma becco janez al ristorante che si sta mangiando un piattone di spaghetti allo scoglio. io incurante del cagotto che a pattaya ha steso janez, mi maggno un wurstel da una bancarella per 20 bath: temerario, ma sembra tutto ok!
Giro per i baretti sotto il tiger ma non c'e' un cazzo di interessante e non ci facciamo manco una bevuta, andiamo dentro il tiger che son circa l'1.30. Il solito mai tai (meglio quello dell'insomnia) che per i profani di cocktail come me ricorda molto il daiquiri alla fragola, e passeggiata nella disco con scanner incorporato per monitorare la selvaggina.

sarebbere veramente ingeneroso e umiliante paragonare il tiger di phuket all'insomnia di pattaya, per cui lo paragono al lucifer di pattaya, fra l'altro come struttura del locale (ricostruzione di una caverna) si assomigliano pure. Al lucifer un po' piu' di belle fighe (peccato che l'unica volta che ci siamo andati, son volate bottigliate, poi vi raccontero', io ero gia' uscito mentre janez era dentro il locale con la tipa che si e' beccata bottigliata in testa con relativo sanguinamento..) mentre qua al tiger scandagliando piu' e piu' volte il locale (arrivando al secondo cocktail) di bella figa davvero meritevole ne ho vista una sola! Si', non che le altre siano cessi, ci sono molte scopabili, ma ormai voglio solo stunner, mi sono abituato molto bene. in sta disco fighe medie e una marea di farang: per quanto mi riguarda mi sa che al tiger difficilmente mi rivedranno.
prima di uscire dal tiger, alle 2.40, proviamo a chiedere i prezzi a una figa thai bionda. da notare che un minuto prima aveva impezzato due aussie, quindi non era certo una verginella.

si avvicina janez, lei si presenta per prima. janez le chiede cosa ne pensa di un long... lei lo guarda strano, allora janez cerca di salvarsi in corner 'si... volevo sapere se dopo vieni all'hollywood...'
Janez mi riferisce il dialogo con la tipa, tempo 2 secondi e mi avvicino io alla figa: non la saluto e non le do neppure il tempo di farlo.
TAU RAI? esordisco cosi', nudo e crudo. (quanto vuoi?)
la tipa si mette la mano davanti alla bocca e fa una risata imbarazzata prima di allontanarsi di un paio di metri: puttanelle finte verginelle. racconto a janez il mio approccio da vero lord, e se la ride. ripeto: non era una verginella, ve l'assicuro, ma solo una puttana che se la tirava, quindi una puttanella della peggior specie che va solo smerdata e basta.
Vediamo come butta all'hollywood, sul quale riponiamo le nostre speranze visto la merda del tiger.
ohh.. qua andiamo meglio. se insomnia batte tiger 6-0, insomnia batte hollywood 3-1. Anche qui troppi inutili farang sfigati, ma almeno non sono italiani, mentre il parco vacche e' di buona qualita'.
Solito mai tai, qui e' buono come all'insomnia e costa addirittura 40 bath in meno che a pattaya.
Da notare nei cessi che quando vai a pisciare, ci sono gli addetti della disco che stazionano dai lavabo. ti aprono il lavabo, ti porgono una pezzetta per asciugarti.. e poi trac, patatrac! Ti prendono per la schiena e te la fan scrocchiare, di fianco, la testa, ti scrocchiano tutto in 3-4 mosse e ti rimettono in sesto in 30 secondi! 100 bath di mancia glieli lascio volentieri per questo ottimo servizio (non richiesto ma gradito!).

Ho voglia di una bella puttanona, abituato alle notti pattayane, voglio una da scopare a sangue. dopo due tre giri del locale trovo quella che fa al caso mio. bella formosetta, glielo dico pure 'sembri una brasiliana'.
troieggia alla grande e facciamo maialate in pista, lei forse e' pure mezza ubriaca. me la spupazzo come sempre, in genere ti roteano e strusciano il culo sull'uccello, esattamente come ai caraibi e nel mentre le caccio le mani dappertutto.
un'oretta di ballo e spupazzamento, quando alle 4 le dico che possiamo anche andarcene da qui...
usciamo dal locale e gia' pregusto la chiavatona con sta zoccola, quando pochi metri fuori dal locale veniamo affiancati da un katoy. E si scopre che e' un'amica di keo, la mia troia. si chiama nun, mi spiega che significa 'one' in thai, ma io son gia' li' che faccio uno+uno. se e' amica di un katoy, allora pure la mia troia e' un katoy!
porca troia. la guardo benissimo, l'ho palpata dappertutto. il pisello non ce l'ha, le poppe sembrano naturali, pure il culo pieno sembra naturale, il pomo d'adamo manca... fanculo a sti operati!

Cazzo faccio? E dire che sta zoccola mi piace ' sta a vedere che mi faccio il mio primo katoy!' penso tra me e me.
Nun vuole andare al baya beach, keo mi chiede se ci andiamo anche noi e se le offro una bevuta. accetto. il baya beach decolla dopo le 5, cosi' dicono le mie fonti, e c'e' un bel giro di passera, ma quando andiamo noi son circa le 4 ed e' ancora semi vuoto, seppur ci siano delle belle passerine. e io invece son qui sul divanetto con due katoy, e penso ancora che cazzo fare...
mando un messaggio a janez, che dovrebbe essere all'hollywood, scrivendogli che forse sto per incularmi un operato... quando keo mi vede che son li' che sto scrivendo e forse mi vede un po' pensieroso. non capisco cosa mi sta dicendo, poi capisco: mi sta chiedendo se e' tutto ok.
Colgo la palla al balzo. Uhmm.. non so, credo di no. perche' non sei una donna e io non sono molto convinto.
Nooo, te lo giuro, I'm a lady!
(si', semmai piu' che lady, direi ladyboy)
No, gurda, mi dispiace, ma per me non sei una donna, i'm sorry...
Lei ci rimane di merda. Sbatte forte il pugno sul tavolino e impreca. Mi fa pena, sono dispiaciuto veramente per lei: chissa' quanto cazzo di soldi ha speso in operazioni per sembrare in tutto per tutto una donna, e ora c'e' qualcuno che le sta tirando il due di picche perche' e' una donna.
Fatto sta che visto che non l'ha presa benissimo, prendo il mio calice di vino e mi sposto in fretta dall'altra parte del locale. poi penso che prima che questa torni alla carica e' meglio abbandonare il locale e tornarmene all'hollywood.
Tiro un bel sospirone di sollievo.
Dopo le 4 l'hollywood mi piace, a quest'ora perde di misura dall'insomnia, diciamo un 2 a 1.

Molti meno farang, mentre le fighe mi sembrano addirittura aumentate, e di pregievole fattura.
La prima che mi importuna mi piace, e incomincio anche qui a strusciarmi come sempre come un'anguilla. bel fighino, e stavolta son sicuro che e' donna. dopo un 15 minuti parte la contrattazione. per un long? no, facciamo uno short. e perche'? io di una svuotata di palle non so che farmene, a me piace il long.
alla fine i prezzi sono 1500 per lo short (dopo che ero partito a offrirle 1000 per uno short, ma poco convinto perche' come detto non m'interess) e un 2000 per un long, ma di cui non mi sembrava convintissima lei.. per cui la saluto senza darle tempo di replicare: c'e' un mare di figa, e se devo discutere di prezzi mi passa la libido.
Cosi' cinque minuti mi sto spupazzando Tom. No, sembrerebbe un nome maschile, ma vi assicuro che e' nata donna :-) Un bel fighino, e davvero simpaticissima, una forza della natura, che ama scherzare.
al mio ritorno in patria (oddio, chiamarla patria mi sembra troppo, diciamo al mio ritorno in italia), scrivero' un manuale su come scoparsi una thai. E' contro le leggi della statistica che io sia cosi' fortunato dall'aver incontrate tutte io le thai passionali e scatenate a letto, quando tutti mi dicevano che le thai sono dolci ma non bombe sessuali.

Mi spiace dirvelo, ma le thai bisogna saperle accendere, e io, modestamente, sembra essere nato apposta per questo compito.
Il repertorio e' sempre il medesimo. baciarsi in modo profondo e lento, leccare l'orecchio, dietro l'orecchio, le scapole, mordicchiare, accarezzare, poi passare al seno con lunga sessione di leccaggio e titillamento capezzoli, poi massaggio del corpo, sfioramenti, arrivare alla patatina, lunga sessione ginecologica con annessa sua prima venuta (questa mi ha fatto un lago sul letto...) e poi si continua a toccarla, passando il cazzo duro su tutto il suo corpo.. la si gira, le si impasta il culo, la si graffia delicatamente la schiena, la si morde sul coppino, le si leccano le orecchie, si scende di nuovo, le coscie, i piedi (mi piace leccarli e mordicchiarli) poi si risale, si sfiora delicatamente l'interno coscia destro e sinistro, ma saltando appositamente la vagina fin quando non muore di voglia.. ci si torna a dedicare alla passera, poi si passa il cazzo duro sulla figa ma senza ancora entrarci.. lo si passa solo sulle labbra... finche' la figa thai non ce la fa piu' e ti implora di scoparla....
ed e' allora che e' giunto il momento di scannarla, dopo un'oretta di preliminari. gambe sulle spalle, gambe in spaccata, gambe piegate all'indietro come una graziella, mani sotto il culo per scopare la figa in sopraelevata, dito in culo, a forbice, di lato, a pecorina classica, schiacciata con il culo a terra lei con le gambe strette e io le gambe larghe, una gamba avanti e una indietro, alcune altre posizioni del kamasutra che non avevo mai fatto prima che quando torno in italia me lo guardo e vi dico quali posizioni ho fatto.
mi fa sorridere i modi in cui godono le thai, questa cmq lo fa con acuti quasi normali. finalmente sborro.

coccole, lei e' felice, cosi' come lo erano le altre, contenta di aver trovato qualcuno che non pensa solo al proprio piacere ma che la sappia coinvolgere e far godere.
anche lei ha voglia della seconda. ma son le 6.30 del mattino e fuori c'e' luce, saranno i cocktail di troppo.. ma l'uccello rimane barzotto.. mezz'ora di tentativi, le proviamo tutte, ma l'amico mi lascia a piedi.
Dormiamo abbracciati nudi, poi ci svegliamo dopo un paio d'ore. stavolta il cazzo risponde presente.
riparto con il trattamento, mi concentro sul grilletto, poi le faccio un pigiamino di saliva su tutto il corpo (ma non in figa). lei parte facendomi una sega con i suoi piedini.
Poi me la incanno in tutte le salse, con lei che si dimena come un'anguilla sotto e sopra di me, prima di darmi le spalle... con la pecorina la devasto, ma non provo a incularmela (avevo il cazzo duro ma non il cazzo roccia) accontentandomi di un ditino in culo e aprendogli la figa allargandogliela con le mani. le infilo e sfilo il cazzo continuamente dalla figa, colpi veloci e superficiali, colpi lenti e profondi, colpi alternati.
la rimetto a missionaria. piedini sulle mie spalle e poi vicino alla sua testa, piegata in due.

mi sfilo il goldone e le sborro sul pancino.
ci facciamo la terza doccia insieme, con lei che come al solito m'insapona dappertutto, mi sgura e mi lava perbenino.
io sono monkey man e lei ugly girl, come secondo soprannome ha rihanna thai: questo per dire quanto ci siamo divertiti scherzando e scopando insieme.
le do i 2000 pattuiti (in disco la contrattazione era durata 10 secondi: alla mia richiesta di un long mi aveva risposto chiedendomi quanto le davo, avevo detto 1500, lei aveva risposto su cosa ne pensavo di 2000 e avevo detto perfetto) piu' 100 di tip. poi mi chiede 40 bath per il taxi e gliene do 50.
prima di salutarla le faccio un book fotografico, la collezione ormai e' consistente.
Davvero una brava cinna sta tom, non la richiavo ma solo perche' c'e' troppa figa da chiavare, se stessi qui piu' tempo ci farei un altro giretto.
Sono le 11 che esco dalla stanza. la notte in cui ho rischiato di scoparmi una operata (se non avessimo incontrato per strada il suo amichetto katoy penso che non mi sarei accorto di niente fin quando arrivati in camera...) e' finita da un pezzo, il sole e' alto ed e' tempo di spiaggia, in attesa di un'altra notte in bangla... ma non prima di essersi fatto fare un paio di bei massaggi e un bel ristorantino per la cena.
eh si', proprio dura la vita qui in thailandia.
ps: ieri le mie azioni han fatto il botto all'insu'. in un solo giorno di borsa ho guadagnato piu' di quello che ho speso in questa vacanza..
che i 4 mesi in thai diventino 6? 4 son sicuri, 1 novembre 2010- 1 marzo 2011:
NOBODY CAN'T STOP ME.
grazie buddha per aver inventato la thailandia.
leggo i titoli su repubblica (non apro gli articoli) e non capisco cazzo e' successo con le liste pdl in lazio e lombardia, ma il mio commento e' solo uno: l'italia e' un bel paese di merda.
ah, ora che ci penso solo una cosa mi puo' fermare. stamattina ho finito i 20 preservativi che mi ero portato dall'italia. quando torno da kata beach, stasera, devo ricordarmi di fare acquisti...

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Escort4you

SCOPOTHAI: UN ALTRO BEL DRITTONE! (FIGA+MARE NO STOP)

Uno dei miei tre lettori, il buon caro Avvocato (e' sempre meglio tenersi buono un avvocato, puo' sempre tornarti utile...), si domanda stupito come faccia a trovare il tempo per scrivere nonostante i miei ritmi di vita cosi' forsennati in thailandia, ove anche la trasmissione di italia 1 'bella vita lucignolo' a mio confronto e' una trasmissione per monaci catatonici. Beh, caro Avv., prova a farti durare le giornate 22 ore su 24, e vedrai che trovi il tempo per fare tutto. nelle ultime 48 ore ho dormito meno di 180 minuti, e mi sento in forma. se poi uno si chiede come faccia a sentirmi bene non lo so neppure io, considerato che se in italia dormo meno di 7 ore a notte, il giorno dopo sono rincoglionito peso!

Appena dopo aver salutato quel bel fighino simpaticissima di tom, mi sento con janez. colazione insieme al centro commerciale e poi lui va dal dentista mentre io vado a farmi massaggiare da una bella zoccola. per essere bella era bella, solo che il solito massage oil me lo fa da cani, e per tutto il pomeriggio sento la scapola destra non a posto.. (poi alla notte mi faccio rimettere a posto dal solito 'scrocchiatore di ossa' nei cessi dell'hollywood). Di scopare con la massaggiatrice bella figa non se ne parla, sono saturo di figa e il mio cazzo non ne puo' quasi piu', almeno quella mattina.
Finito il massaggio mi becco con janez che ha finito con la detrarsi (si chiama cosi' la pulizia dei denti giusto?): stesso identico trattamento professionale e sanitario che in italia, solo che qui costa un quarto che nel bel (?) paese.
tuk tuk per kata beach, altra bella spiaggia, a sud di karon, che a sua volta e' a sud di patong. qui ci crepa un sacco di gente nel periodo dei monsoni perche' la corrente trascina al largo, ma il periodo dei monsoni va da maggio a novembre per cui chi se ne fotte.

bei cavalloni, trascorriamo ore in acqua per poi da bravi italiani a giocare a calcio sulla spiaggia tra di noi, rotolandoci, cazzeggiando e divertendoci come due bambini mai cresciuti. Si sta bene a kata beach, bell'ambiente, e ci godiamo un bel tramonto. avremmo dovuto chiamare il tuk tuk che ci ha portato all'andata ma non l'abbiamo fatto. incredibilmente, di sua iniziativa, e' venuto lui a cercarci, e incredibilmente ci trova (avremmo potuto benissimo essere gia' tornati con uno dei tanti tuk tuk di kata beach): che servizio non plus ultra!
Doccia e poi cena da marco polo con ottimo piatto di cannelloni. alla fine qui a puhket di sera mangiamo quasi sempre italiano, ci sono un sacco di ottimi ristorantini, magari cmq prima chiedete di vedere lo chef o qualcuno della gestione che sia italiano, perche' ci hanno detto che molti ristoranti italiani sono solo fittizi, gestiti in tutto e per tutto da thai, con annessi e connessi.
Per la pizza migliore si va da mario, una soi perpendicolare alla bangla, per i primi si va da marco polo, parallela alla bangla, un po' piu' a sud.
Dopo cena qualche vasca innocua per la bangla a vedere un po' di mossa, sapendo che a quest'ora si e' in 'mode on' rimini e la figa thai si riversa sulla bangla in massa molto piu' tardi (alle 3 chiudono i baretti, e anche le fighe che vanno direttamente a 'farsi rimorchiare' in disco arrivano con calma), poi a mezzanotte mi ritiro in stanza. dormo malissimo, con sonno spezzettato per un'oretta, prima di svegliarmi del tutto e riassettare le mie cose.
Alle 3 vado in stanza da janez, che si sta guardando la champion's (c'e' milan manchester). guardo il primo tempo con lui, poi me ne vado in disco. lui resta invece in hotel, ha scopato prima in un massaggificio. Ah, abbiamo fatto insieme anche un salto al christine massage in sti giorni. Una merda, il mister ci dice che il massaggio dura 75 minuti ma le fighe da 1800 bath sono inguardabili, quelle da 3000 non sono belle, per cui ci ritiriamo in buon ordine, quei soldi li posso spendere in modo molto migliore in disco. da segnalare inoltre la simpatia del manager, un vero cagacazzo (basti pensare che ad esempio mi avvicino alla vetrata per cercare di capire come sono le fighe dentro l'acquario) e mi fa ' son 100 bath per guardare le ragazze': ma va in mona. (era una battuta si', ma detta in tono serio e comunque anche per tutto il tempo in cui ci ha illustrato i servizi era simpatico come una merda sotto la suola delle scarpe).

Qui a phuket janez ha scopato due volte, solo nei massaggifici (300-400 e' il costo del massage oil, poi alla tipa paghi 700 o 1000 a seconda di come sei bravo a trattare per scopartela, sempre se tu lo voglia, io ho fatto due massaggi qui ma entrambi solo massage no sex, rifiutando le avances). a proposito di massage, stasera son passato davanti al massaggificio dove c'era la bella fanciulla che mi ha fatto il primo massaggio di phuket. le avevo dato una mezza punta all'hollywood, manco mi ricordavo. ' sono venuta all'hollywood ma tu non c'eri...' mi dice dispiaciuta. 'ma io c'ero, ci sino stato dalle 2 alle 4.. sai, il locale e' grande...' Bella figa, dolce, ma lessa: andrebbe bene da portarsi in spiaggia e sbaciucchiare, non certo per una scopata porcella, insomma potrebbe essere una brava fidanzatina, ma io cerco solo suine che pascolano allo stato brado nei verdi prati thailandesi.
mi chiede allora cosa faccio stasera. le rispondo dicendole la verita': 'no, mi spiace, non ci sono stasera... sai, e' la mia ultima notte in thailandia e voglio scoparmi due stunner, insieme, insomma farmi un bel trio.'Lei non sembra scandalizzarsi, e mi sorride dolcemente: ve l'ho detto che e' una ragazza dolce, troppo brava ragazza per i miei gusti, potrebbe farmi venire il diabete.
Dicevo, tornando a ieri sera, esco dall'hotel alle 3.30 di notte, passo per la bangla e la vedo ben popolata dalle fighette che stan esondando dai baretti dei vari soi.
alle 4 entro all'hollywood, dopo essermi dopato come ai tempi di pattaya, con netscafe' freddo e una red bull, che qui in thai a differenza delle italiche lattine vendono in boccette di vetro tanto da farla sembrare piu' una medicina che una bevanda. come nei seven eleven di pattaya, anche qui caffe' e red bull mi costano la bellezza di un totale di 23 bath, ossia mezzo euro :-)

Dopo sto doping entro in disco, ma accuso un po' la fatica. ordino il mio solito 'mai tai da passeggio' e inizio a scannerizzare il parco vacche. ci sono bei fighini, belle fighette e bei figoni. peccato che ci siano un po' troppi farang, ma non italiani o nordici, stanotte ci sono una marea di galletti francesi. gia' i francesi di per se' mi stanno alquanto sui coglioni, ma vogliamo parlare dei franco-maghrebini? i terroni di francia non li reggo proprio e mi verrebbe voglia di spaccargli il becchiere in fronte a sti terronazzi d'oltralpe. vivete nelle banliue, ndo cazzo trovate i soldi per venire a phuket? vi preferisco pure quei grezzoni di russi a voi. cmq salutatemi zinedine...
Venendo al discorso passera, a un certo punto mi accorgo di essere cosi' svaccato dal ritrovarmi al pensare che stasera per scopare le fighe mi dovrebbero prendere in mano il cazzo e infilarselo in figa da sole.
Mi riprendo e mi riaccendo quando mettono su per la millesima volta in questa vacanza thailandese ' bad romance' di lady gaga, che e' la colonna sonora mia e di janez. sta canzone in disco ci esalta. cmq sia all'insomnia che all'hollywood gran bella musica, con addirittura all'hollywood che mi tocca sentire il reggaeton e il pensiero corre alla passata vacanza caraibica... que lo paseo,paso'... te la ricordi chico?
una bella fighina con vestitino bianco e musetto da cerbiatto cattura la mia attenzione. mi presento, mettendomi a strusciarmela dietro di lei :-) si gira, solite presentazioni banali di rito. penso quindi di essermi procacciato il pasto notturno. invece continua a parlare con la sua amica, che sta ballando con un altro farang. dopo meno di un minuto, vedendo che oltre che a me continua a parlare un po' troppo per i miei gusti con l'amica, le busso sulla spalla. lei si volta, senza dirle nulla le faccio ciao ciao con la manina e me ne vado. Sono un po' viziatello qui in thailandia e quindi o mi si tratta come un imperatore sceso tra i comuni mortali, o giro i tacchi, cercatevi altri cazzi da ciucciare, buona fortuna, che tanto qui di bella figa pullula.

e infatti tempo due minuti e sono avvinghiato a Noi. Noi e' il nome della tipa, lo so, hanno nomi strani, prima o poi mi ci abituero'.
bel fisico da stunner, si mette sul cubo e balla per me la lap dance.. le chiedo di filmarla, pensando gia' a quando la vedranno i miei amici, e intanto mi godo lo spettacolo sorseggiandomi il mio secondo mai tai. che lascio a meta', perche' sono le 5.15 di mattina e alle 8.30 devo essere nelle hall dell'hotel per fare una escursione di gruppo, alla james blond island e isole limitrofe con il motoscafone: insomma mi attende una bella giornata intensa in mezzo al mare, ma chi se ne fotte, per dormire ci sara' tempo in italia.
alle 5.30 siamo in camera, e mi lascio andare come al solito a lunghi preliminari, facendo venire la tipa. alle 6 e' ora di scoparmela, apro la scatola dei profilattici thailandesi comprati stasera.. minchia, quanto sono lubrificati.. ma ndo cazzo sta il condom? porca troia, ho comprato bustine di gel lubrificante (che non so fra l'altro cazzo farmene visto che uso la saliva..) e moh ora come cazzo faccio a scoparmi sta troietta?????

Niente, non mi resta che mettermi un paio di pantaloncini e andare al piano di sopra dell'hotel a bussare alla porta di janez, elemosinando profilattici. poveraccio, stava dormendo della grossa, ma alla fine, dopo quasi che gli sto per buttare giu' la porta, mi apre e mi passa con reticenza i suoi ultimi 4 profilattici.
finalmente posso chiavare, e me la chiavo in tutte le salse fino alle 7. la troia e' venuta almeno 3 volte, io una. la prossima volta mi faro' pagare. tempo mezz'ora di pausa sonnellino e poi si torna a trombare.
alle 8 suona la sveglia che avevo puntato, in questo caso ero gia' bello sveglio ma mi e' utile per capire che devo accellerare i tempi. per sborrare provo a farmi fare una sega con i piedini, poi mi faccio una sega mentre le lecco il piede e le ciuccio dita laccate di nero.. in sta vacanza ho scoperto che mi piacciono i piedini thai..
Cmq sia non vengo. Va beh, son le 8.20 che mi infilo sotto la doccia, la saluto dicendole che verro' a bere qualcosa al suo baretto sotto al tiger domani sera (ndr stasera), dal nome emblematico (no money, no honey), visto che durante la notte ho scoperto che era una delle bariste zoccolette. Le ultime foto ricordo (bellissimo il dragone che le copre la schiena), ciao ciao, dopo averla pagato le chiedo se ieri sera quando abbiamo parlato per qualche secondo di prezzi (io ho detto 1500 e lei subuto 'va bene!' al che ho capito che avevo sparato alto..) se le avessi detto 1000 avrebbe accettato lo stesso.. prima dice di noi, ma poi confessa di si'.
Alle 8.30 mi chiama la tipa dell'hotel dicendomi che il pulmino che mi portera' alla lunga gita in mare e' arrivato e mi sta aspettando..
... amazing thailandia, gran bella escursione cmq, posti meravigliosi ste isolotte montagnose e lussureggianti in mezzo al mare!

si torna in hotel, doccia e fuori subito, e' l'ultima sera! abbiamo problemi con il volo phuket bangkok, alla fine riusciamo a trovarne uno, mentre ora abbiamo problema di soldi! ho soldi sul c/c ma la mia card e' in parte smagnetizzata, riesco ad usarla solo come carta di credito ma ho sforato il plafond mensile perche' i soldi prelevati il 28 febb me li hanno addebitati il 1 marzo, li mortacci loro!
per cui ho in banca 44.000 euro in titoli e 2000 euro in contanti, ma stasera, che volevo spararmi super troie, ho un budget risicato.. janez e' rimasto senza soldi sul c/c e non puo' aiutarmi... non sappiamo neppure bene come pagare il conto di 4000 bath a testa dell'hotel, domattina, ma chi se ne fotte, ora in tasca ho 3500 bath e penso proprio che me li spendero' tutti a troie stanotte, anche se non so se basteranno per portarmi in stanza due stunner.. ci proviamo!
notte, ragazzi. oltre ai 4 mesi invernali, penso che tornero' in thai un paio di settimane sto giugno...

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
maxim_mobile

SCOPOTHAI: LAST NIGHT

L'hollywood di phuket chiude alle 7 di mattina. Peccato, ci sarei rimasto senza problemi anche fino a mezzogiorno.
Esco dalla disco con la luce del giorno. Il popolo della notte si ritira nelle proprie tane, mentre taxisti e venditori improvvisati di ogni genere cercano di intascare qualche soldo.
Una coppia di russi di mezza eta' cade a terra ubriaca in mezzo ai sacchi della spazzatura. No, non erano caduti per caso. Il tipo da' delle gran cartelle in faccia alla tipa. Entrambi sono ubriachi marci. Il bello che la tipa continuamente si rialza, e via che si becca mazzate in faccia. Se ne vanno via cosi'.. avanti qualche metro abbracciati e poi boom mazzata in faccia.

Dopo 50 metri vengono raggiunti da due colossi russi giovani, biondi, pompatissimi, e completamente tatuati: roba da mafia russa. I colossi russi prendono le difese della tipa, che ismita com'e' prende le difese del suo uomo, arrivano dei thai, poi delle fighe thai e dei katoey, della polizia manco l'ombra. a debita distanza filmo tutto, ma non succede niente. il popolo della bangla road si disperde, con le ultime coppie formate di gente sfatta dal sonno e dall'alcol. un katoy in agguato prova a vendermi i suoi servigi. sorrido e tiro dritto. sono il piu' lucido tra sto popolo di nottambuli, nonostante abbia dormito meno di 180 minuti nelle ultime 72 ore. anche stanotte infatti non ho dormito.
dopo aver rifiutato l'offerta di 20 taxisti nei 700 metri che mi separano dall'hotel, mi presento dal proprietario italiano dell'hotel: ' hai fatto il dritto? e bravo!'
Vado in camera ma non dormo, preparo la valigia, sistemo tutte le cose ed eccomi qua, alle 10 di mattina, aspettando che janez si svegli. Con i soldi dell'hotel forse ci arriviamo al pelo, o forse no... ci penseremo quando si sveglia e faremo la conta dei soldini, e poi che cazzo, il propietario mica e' un thai, se no si che ci sarebbe da preoccuparsi!
La nottata vera era iniziata all'1.30. prima janez aveva dormito, io riguardato tutte le foto, 2 giga, fatte in questa vacanza. nessuna foto porno, ma un bel book fotografico di signorine che riguardero' con piacere (ovviamente le foto con soggetto donne sono la minima parte dei 2 giga!).
all'1.30 passiamo dai baretti sotto il tiger perche' voglio passare a salutare Noi. COme scritto nel precedente post io ho problemi con la carta di credito e janez con il prelievo dal suo c/c e quindi lui oltre i soldi per l'hotel e il taxi fino all'aeroporto gli avanzano 3400 bath per scopare, mentre io ho 3200 bath in tutto che non mi coprirebbero neppure il conto dell'hotel di 4000 miseri bath, e che cmq ho intenzione di spendere tutto a troie. E pensare che per l'ultima notte nei giorni scorsi avevo immaginato di stanziare un 10.000 bath, che sono un'enormita', per un'ultima notte di follie, e invece l'ultima notte sono costretto a fare il kiniao (il tirchio).
Troviamo il baretto 'no money no honey' (frase emblematica, che e' anche il motto della thailandia a luci rosse, dove quando finisci i gettoni la giostra irredibialmente si ferma, in thailandia non esiste la parola gratis e se uno scopa gratis e' solo perche' la tipa si vergogna a chiedere soldi al farang che vuole coltivare). Noi sembra felice di vedermi.. mi chiede quasi subito se le offro da bere (le bariste guadagnano sulle consumazioni dei clienti e quelle ordinate dai clienti per loro)e le rispondo che stasera ho i soldi contati e che purtroppo non posso farlo. Da li' ovviamente cambia dal giorno alla notte e non mi caga piu', tant'e' che a farmi compagnia mentre bevo il mio succo di frutta c'e' un'altra fanciulla dello staff, che mi sfida a forza 4. ste zoccole giocano tutto il giorno, io mi reputo fortissimo a forza 4 ma con queste qua e' davvero dura e infatti perdo 2 a 1. (a pattaya una sconfitta a forza 4 mi costo' il barfine e la scopata di una delle bariste, in quanto avevamo scommesso questo, che se mi batteva l'avrei scopata, e cosi' feci sto durissimooooo sacrificio eheheh).
Va beh, ero passato solo per un saluto, mica per altro, e per fare passare un po' di tempo perche' e' presto per andare all'hollywood. ci entriamo comunque presto per non rovinarci lo scarso budget nei baretti, alle due di notte.
Pessimo a quest'ora: pieno di farang, addirittura fighe farang oltre che thai, pieno, un rapporto uomo figa quasi pari.. roba da discoteca italica insomma.
janez, che qui a phuket aveva spesso volentieri saltato la disco operando piu' nei massaggi, inspiegabilmente non e' paziente e non attendista. cosi' punta una bella figliola che sta ballando intorno a un tavolo con altre due amiche.
si mette a ballare con questa. beh, anche una delle amiche e' una bella figliola, e allora mi metto a ballare (leggasi strusciare) con questa qua, mentre la terza amica balla da sola, li' vicino.
Si balla, ci si conosce, fino al suo esplicito (prima volta che la sento cosi' diretta) ' quanto mi dai?'
1500?
2000? risponde lei.
con le dita indico 2 e annuisco. pero' cazzo avevo voglia di trio.. allora le chiedo dell'amica, che voglio fare una cosa a 3. strappo un 3000 per tutte e 2. Ho 2700 nel portafoglio. A fatica strappo un prestito di 500 bath a janez, che giustamente ha paura per il conto dell'hotel, il taxi etc.
Janez e la tipa se ne vanno, mentre io continuo a ballare in disco con Ib e July. Carini i numeri a tre che facciamo ballando insieme, tipo sandwich o loro due che si strusciano e io che faccio sguardi volutamente allupatissimi.
Dopo un bel po' mi chiedono se voglio andare. io non ho nessuna fretta, ma cmq, se vogliono andare, andiam pure in hotel.
Mi spiace, niente taxi, se no vado fuori budget.. mi tocca fare il kiniao di merda ma son messo cosi', gli ho spiegato che il kiniao va contro la mia volonta', non posso fare altrimenti questa sera.
Nel viaggio verso l'hotel, mentre passeggio io in mezzo e tenendole per mano, che sono dei missili e che il triangolo verra' probabilmente una merda.. cmq sia, sara' pur sempre un triangolo...

Mi salva il portiere dell'hotel. ogni sera mi ha visto salire in camera con una diversa e non mi ha mai detto un cazzo, stavolta pero' mi dice che per due signorine, c'e' da pagare un sovraprezzo all'hotel di 500 bath. del resto la mia camera e' una matrimoniale, e qua in thailandia le camere si pagano a letto non a persona, e ci sta quindi che le altre ospiti non abbiano mai dovuto pagare.
Mi spiace care signorine, non ho i soldi per pagare i 500 bath.. devo scegliere solo una di voi.. faccio finta di fare una conta, puntando il dito alternandolo sulle due.
E scelgo la meno bella, scartando quella che avevo scelto per prima in disco. Il motivo e' perche' mi sono reso conto che e' missile peggiore di quell'altra, e a sto punto cerco di salvare il salvabile.
'tieni i soldi per il taxi'. e' meno di 1 km da fare, sei thai e non farang..., cazzo vuoi che glielo facciano pagare.. le allungo 60 bath in quanto son sempre in regime contingentato. prima li schifa con sdegno, poi la zoccola ci ripensa e me li strappa praticamente di mano: son puttane ma fan finta di essere signorine bene... bah, contente loro...
Andiam pur su con questa. facciamo un long o un short?
quanto mi dai?
1000 per uno short e 1500 per il long.
non 1500 per uno short e 2000 per il long?
sti cazzi.
Che facciamo allora?
ci pensiamo quando siamo in camera, intanto iniziamo con l'andarci.
Siamo infatti ancora nella hall, davanti al ragazzo che fa il portiere di notte.
In camera mi rendo simpatico come al solito e la sciolgo, vediamo almeno di farci una scopata decente con questa thai formosa (e avevo voglia di una mezza porchetta dopo tante belle fighe magre e piatte).
Nel frattempo chiamata in camera dalla camera di janez. la tipa di janez vuole venire giu' dall'amica. Orgia, penso io? e son contento ( e che proponevo da inizio vacanza a janez, ma non si e' mai mostrato entusiasta, e per fare l'orgia non bisogna essere da soli...).
In realta' l'amica, accompagnata da janez, ha piu' voglia di salutare l'amica e condividere l'hamburger che in precedenza janez le aveva gentilmente offerto strada facendo verso l'hotel.
bon, se ne tornano su. niente orgia, ma almeno posso iniziare a scopare. e via con i preliminari, iniziamo a concentarci sulla tipa e scaldarla per benino per farla rendere come si deve.
Ho appena iniziato a tocciare il biscotto, che suono di nuovo il telefono in stanza. E' Janez: la tipa qui e' molesta, mi ha rotto il cazzo, qua non si inizia mai a scopare, la mando via.
fai come credi...
sto per riniziare a scopare quando e' il cell della tipa che squilla: e' l'amica che e' in stanza con janez a chiamarla. si lamenta al telefono e cosi' la mia troia vuole andare su dall'amica.
Va beh, vai pure...
Vieni anche tu.
che palleee! mi infilo un paio di pantaloncini sopra il cazzo ancora incellofanato. Che due coglioni.
Sopra la situazione sembra pesante. la tipa e' piuttosto incazzata e nervosa e janez alquanto smaronato dalla situazione. mi spiega che sta tipa secondo lui e' ubriaca, che prima voleva mangiare, poi ha fatto una doccia di mezz'ora, poi non le andava bene questo, poi quello, insomma una cagazzo, e lui si e' rotto i coglioni. lei continua a dire che e' lui che e' matto e come detto mi sembra piuttosto nervosetta.
Consiglio a janez di darle 500 bath per levarsela di torno ed evitare casini. segue il mio consiglio e la tipa seppur incazzata prende i soldi e la cosa si risolve.
Io e la mia troia ce ne torniamo in camera. Adesso finalmente possiamo scopare? Me la scopo prima con calma, poi con forza alla missionaria e a pecora. La tipa sembra gradire e si scioglie, ma a me non frega un cazzo di sta qua, ho salvato la scopata e son gia' contento, manco le chiedo una foto ricordo.
Bene, son passati dieci secondi dal coioto ' e ora te ne puoi anche tornare in discoteca a ballare con le tue amichette'
'ma allora facciamo un corto? ma a quest'ora la disco chiude! vado a letto a dormire'
'certo, tieni i tuoi mille. io me ne torno in discoteca a cercare qualcosa di buono.'
'bugiardo! non ci vai in discoteca!'
Certo, quello che alle 5.30 entra in disco dopo che ho aspettato che la tipa si rivestisse senza perderla d'occhio e si levasse dai coglioni, e' solo una mia controfigura, mica son io.
5.30, ottimo orario. son li' per pescare i saldi di fine serata ma pullula di figa oltre le mie gia' rosee aspettative!

Mi sento cosi' bene che mi godo lo spettacolo, con il mio solito tai mai in mano. Ho un sorriso berlusconiano stampato in volto mentre osservo le fighe ballare. no, non sto facendo tapezzeria, perche' qua sono come miele per le api.
C'e' chi mi da' un pizzicotto, chi mi ammicca, chi mi fa sorrisoni, chi mi mette direttamente una mano sull'uccello quando le passo vicino.. basta un mio cenno, e le fighe si sciolgono. modestia a parte, non con tutti i farang cio' avviene, molte si vede che schifano i farang, a me invece fanno solo sorrisoni e sono una preda ambita. Aspetto curato, aspetto giovane, o aspetto di chi ha il portafoglio gonfio di dobloni? cmq l'italiano tira parecchio in thai, del resto come concorrenza abbiamo francesi sozzoni e molesti, russi grezzi, arabi non ne parliamo.. yankee rincoglioniti.. insomma alla thai il farang italiano piace, e quando alla domanda where are u from rispondo italy le vedo sprizzare gioia, una volta una tipa ha fatto pure il gesto dell'esultanza come se avesse pescato il pescione piu' grosso dello stagno.
Ma sto benissimo cosi', stasera mi va bene solo guardare e ridere. a un certo punto mi viene quasi di piangere per la gioia, per la felicita' di sapere che ci sono posti come questo.
tra un'esca e l'altra lanciatemi dalle thai (ma agli altri come detto le esche con le tirano...) oltre a divertirmi a filtrare con loro, rivivo con la mente i momenti di sta vacanza indimenticabile, che mi ha aperto gli occhi su questo eldorado e punto di partenza di una nuova vita di cui vi parlero' presto.
Sono cosi' tranquillissimo e felice, a godermi in solitaria il locale, quando un galletto francese viene a molestarmi. Come ti chiami? parli inglese? di dove sei? Al-ba-nia, rispondo con accento russo. il francese ubriaco continua a parlarmi.
e allora sbotto. gli caccio davanti al volto il mio dito medio.
rimane stupito. ' nooooo, perche?????????' glielo rimostro, e gli faccio cenno con la mano di pedalare e di levarsi dai coglioni. lui si fa ancora piu' vicino.
due tipe thai che erano rilassate vicino a me , le vedo allontanarsi velocemnte di qualche metro, molto preoccupate.
Sta a vedere che ora mi tocca spaccare un bicchiere di vetro in faccia a un francese di merda, alle 6 del mattino in thailandia!

la situazione e' alquanto tesa, e considerato anche la mia carenza di ore di sonno, la cosa mi ha reso alquanto nervosetto. Il francese e' ancora li' che si lamenta per i miei dita culi che gli ho sventolato sotto il naso. Ah, dimenticavo di dire che ovviamente e' ubriaco. Ubriaco in modo positivo, nel senso che alla fine e' inoffensivo, c'e' rimasto piu' male per il mio gesto che realmente incazzato. Lui cerca di spiegare le sue ragioni ma io continuo a guardarlo malissimo non sentendo ragioni. Finalmente si leva dai coglioni. Francesi di merda. Le tipe thai che si sono spostate le vedo ancora molto spaventate. va beh dai. allora vado lentamente verso il tipo, che si era messo a parlare con gli amici presumo di altro, ubriaco com'era. I'm sorry, gli dico. e ci stringiamo la mano, pacche sulle spalle, lui mi vuole offrire da bere ma lascia stare va la' che e' meglio.
situazione tornata quindi sotto controllo, posso ridedicarmi al parco vacche.
belle fighe mi prendono di punta. godo, filtro con loro, mi piace essere al centro dell'attenzione di belle fighette. ma stasera non lo do a nessuna.
una bella figa incrocia il mio sguardo, mi sorride, mi chiama a se'. va beh, vado. mi avvicino. lei sorride. io la guardo in modo strano, facendo faccie buffe. lei mi guarda e non capisce. io continuo a scrutarla da vicino, e lei e' li che aspetta che io parli..
e alla fine sentenzio 'io penso che tu sia un katoey' vedo il sorrisone della tipa spegnersi e una faccia di delusione e depressione formarsi sul suo bel visino: per una bella figa essere scambiata per un uomo non deve essere il massimo eheheh. in effetti era una figa, ma mi e' venuto da dirle cosi', giusto per divertimi.
Fighe cagnolino che bramano osso farang. ma io non lo do a nessuna, ho deciso cosi', voglio chiudere cosi', negandomi dopo tante belle scopate fatte, e raggiungere cosi' la perfezione, il disegno perfetto.
una figa mi fa la faccia piu' maliziosa che riesce, la voce piu' suadente che puo' e mi chiede di portarla via con se'. 'ma vai a letto a farti una bella dormita che e' meglio, visto che si vede che sei ubriaca'.
un'altra mi si avvicina per chiedermi se e' tutto ok, io rispondo 'certamente' e la fisso senza dire nient'altro.

insomma prendere per il culo queste brave e belle fighe thai, dopo averne scopato tante, e' il mio ultimo gioco che mi diverte.
Alle 7 come detto esco alla luce (la troia che mi sono scopato pensava veramente che il locale chiudesse alle 5? ma se lo sapeva pure mio povero nonno defunto che il socio dell'hollywood e' figlio del sindaco di phuket, semplicemente chiudono la prima sala, quella che da' sulla strada, e tengono aperta la sala piu' interna, quella in cui in genere c'e' piu' figa.
la mancata rissa tra russi thai e katoey mi lascia l'amaro in bocca perche' sarebbe stata la ciliegina sulla torta.
cmq risultato finale, tenuto conto dei vari orari e dei vari fattori, direi che l'insomnia batte l'hollywood con il risultato rotondo di 3 a 1. ma anche l'hollywood, specie dalle 4 in poi, e' un bel localino, niente male davvero!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Alfamedic_recensioni
bakekaincontri_mobile

scopothai aggiornamento

ultime news.eravamo in aeroporto. check in fatto, pronti al gate per l'imbarco... quando comunicano un problema tecnico all'aereo,si parte domani perl'italia!che culo, una notte pagata extrain bangkok! e sono riuscito finalmente a prelevare money! in thailandia.. con soldi in tasca... buddha sia lodato!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Mille_erotici_mobile

scopothai: l'ultimo giorno

Dopo aver sistemato i bagagli, e andato su internet a scrivere dell'ultima notte thai, si sveglia pure janez e mi raggiunge all'internet point.
Prova a prelevare 10.000 bath. Lo sportello non glieli da.
Riprova con 5.000. Glieli da! Siamo salvi (specie io visto che lui i soldi per l'hotel li aveva) e ci resta qualcosa -oltre che per il taxi- per pranzare.
Bidono il dentista con cui avevo appuntamento alle 11 (mi chiama ma spengo il cell). janez si è trovato bene e per la pulizia dei denti ha speso 25 euro, stessa professionalità e igiene che in italia, solo che in italia costa il triplo se non il quadruplo.. io i denti me li farò sistemare con calma nel prossimo giugno, visto che ho anche qualche otturazione da fare.

Verso le 12.30 prendiamo il taxi per phuket e in quella mezz'oretta d'auto collasso. Aeroporto di pukhet che già conosciamo, pranzo a base di panini e volo thai airways a 3.780 bath a cranio (80 euro) per bangkok: gran compagnia la thaiairways, comunque anche la asia air preso nel volo interno dell'andata mi aveva ampiamente soddisfatto pur essendo una low cost (standard superiore alla ryanair).
Al mega aeroporto galattico di bangkok suvarnabhumi un po' al collasso riusciamo cmq a cenare, fare quattro passi in giro per l'aeroporto prima del check in. La franchigia per la valigia e' di 20 kg, e io ne ho 19,8... peccato che nello zainone alpino che mi son comprato a pattaya (quel giorno oltre a far shopping ho comprato un borsone per tenerci dentro tutta la roba che ho comprato, spettacolo!) ci sta roba per oltre 10 kg.. il bagaglio a mano sarebbe di 5 kg, ogni chilo in piu' stivato sarebbero 18 euro, mentre se il bagaglio a mano supera i 5kg rischia di essere stivato anch'esso.. ma sostanzialmente, come sempre, sono poco attenti ai bagagli a mano e me lo etichettano senza pesarlo (lo tengo un po' sollevato cmq quando mi applicano l'etichetta per evitare che si accorgano del peso monster).
ero partito con 17+4 kg, ne torno a casa con 20+10 kg: la thailandia ha fatto il miracolo di farmi apprezzare per la prima volta in vita lo shopping, che almeno qui in italia è una cosa che proprio mi annoia e mi schifa totalmente! ah, da dire che non avremmo avuto neanche i soldi per pagare un sovrapprezzo per ogni kg di bagagliaio eccedente la franchigia!

Ultimo brivido al controllo passaporti. Per sbaglio una sera in cui ho fatto pulizie ho staccato e buttato la visa (carta d'ingresso) che mi era stata spillata al portafoglio, scambiandola per una scartoffia della compagnia aerea. Sarei passato indenne il controllo, o sarei rimasto in thailandia senza un soldo in tasca?
Il tipo addetto al controllo scorre avanti e indietro il mio passaporto.. la visa non c'è... 'l'ho smarrita..." ma semplicemente me ne fa compilare un'altra! Uff.. ci siamo! si torna a casa, nessun piu' ostacolo tra noi e casa.
E invece..
Prima annunciano mezz'ora di ritardo, poi un'ora perchè stanno cercando di riparare un pezzo dell'aereo che si è rotto (non hanno detto qual è) e poi la comunicazione che non sono riusciti ad aggiustarlo, e devono far arrivare quel componente dalla svezia!
C'è chi bestemmia, chi arriva alle lacrime.. e c'è chi ride come me e janez! :-)
abbiamo solo un problema.. siamo senza money e in thailandia NO MONEY NO HONEY. Bellissima terra ma senza un ghello in terra da paradiso può trasformarsi in una merda, o quantomeno in una terra noiosa.
Per fortuna becco uno sportello per foreign currency.. mah, fammi provare.. qua mi fa prelevare in euro! uhmmm provo 350.. evvaiii! siamo ricchi!!! :-)))
Con operazioni e procedure lentissime (organizzazione filini!) veniamo fatti uscire dall'aeroporto e imbarcati su pulman, destinazione un hotel a 5 stelle, peccato che sia nella periferia nord della città, lontano dai centri di perdizione quali nana plaza e soi cowboy... arriviamo in hotel alle 3 di notte, io dopo aver dormito 3 ore in totale nelle ultime 3 notti non sono dello spirito per prendere un taxi e andare a figa, e anche janez nonostante i suoi intenti bellicosi sembra bello cotto, per cui ci facciamo una dormita.

Che dire dell'hotel, oltre che ovviamente era tutto pagato dalla compagnia. Costo della camera da listino 5.500 bath per le + scarse, quelle dove siamo noi, ma ci sono anche suite da 50.000 bath! quando per belle e ampie camere a pattaya e phuket pagavamo 1000 bath a notte. A parte i marmi, gli ottimi letti king size, non ho mai visto un bagno dove c'è una scrivania! e pure una tv montata sopra la vasca da bagno!cmq io e janez avremmo voluto essere alloggiati al dinasty inn in nana plaza.. ci sarebbe andato benissimo, e la compagnia (o l'assicurazione della compagnia) avrebbe risparmiato 4000 bath.
L'indomani mi alzo alle 9 per fare colazione (ho dormito 6 ore di fila, mi ci voleva proprio!), di notizie non si sa ancora una fava, se non che il pranzo è fissato dalle 13 alle 14.30. Che fare? Bah, propendo per il relax. Trascorro un paio d'ore nell'ottima piscina dell'hotel, mentre per i massaggi della spa dell'hotel mi dicono di ripassare dopo le 14.
A pranzo salta fuori che alle 16.30 ci comunicheranno a che punto sono con il volo.... da voci di corridio sembra si parta in serata.
così mi organizzo: primo pomeriggio massaggione nella spa, e poi alle 16.30 se ci comunicano che ci imbarcheranno stanotte, mi prendo un taxi e corro all'eden club, quello dove ti prendi due super zoccole (costo totale 80 euro) e te le scopi in tutte le salse (fanno tutto quello che dici tu) per 1h 30.. addirittura come prima cosa ti chiedono quante volte vuoi sborrare in quell'ora e mezza, spettacolo!
Così dopo pranzo (che palle mangiare con italiani, dopo due settimane senza di loro, sentire i loro discorsi del cazzo, sempre pronti a lamentarsi di tutto - ma statevene a casa!!! - mi fan gonfiare i maroni) vado a farmi sto massaggio nella spa dell'hotel.

Stavolta il massaggio è piu' professionale, non fosse altro per l'ambiente, anche se sti thai.. ci provano sempre. ho scelto infatti il classico massaggio thai da 90 minuti per 500 bath. Ma perchè non fai il massaggio con l'olio (60 minuti 900 bath). Mah, sinceramente ne ho già fatti parecchi di questi massaggi con l'olio e volevo provare quello tradizionale thai, ma se proprio insistete rifatemi moh sto massaggio con l'olio!
Esco dalla doccia come al solito con il battacchio al vento. La massaggiatrice si lascia andare a una risatina isterica.. mah, è un centro così di livello che non si scopa come al solito? premesso che io non avevo nessuna intenzione di scopare visto che poi volevo farmi quest'ora e mezza da pornoattore all'eden club, ma son curioso di sapere..
Ottimo massaggio, mi mette a posto pure la scapola destra che mi aveva massacrato l'ultima massaggiatrice di phuket, tanto bella quanto poco esperta di massaggi (o forse si era voluta vendicare perchè non l'avevo voluta scopare).
Come una brava geisha alla fine di tutto mi allaccia anche le scarpe.. venga a trovarci di nuovo (sì, magari il prossimo anno...) e se vuole c'è la possibilità del massaggio in camera (ahhhh, lo dicevo io che c'era da trombare anche qua!).
Vado in camera e c'è una brutta sorpresa. janez mi dice che ci hanno chiamato, e alle 16.30 ci imbarcano sui pulman per l'aeroporto! azz, addio sogni di gloria all'eden club, non c'è problema, vorrà dire che sarà per la prossima occasione :-)
Sul volo di ritorno, infine, in mezzo ai 300 italiani, mi tocca sentire un mare di stronzate.

capisco perchè berlusconi è al governo, perchè i film di de sica fanno un mare di incassi, perchè la gente guarda il grande fratello, etc. etc.
tra tante perle di stronzate che mi tocca sentire, vi racconto solo quella da oscar. la signora che quando scopre che le camere costavano 5.500 bath dice 'così tanto per quello schifo di camere?' e inizia a decantare dove è stata lei, con schermi al plasma, saloni dentro la camera, e la piscina a forma di L che correva sui due lati dell'hotel, e ci si poteva tuffare dalle camere! QUESTO E' TROPPO!
A stento mi son trattenuto dall'alzarmi dal mio posto e sventolarle il mio ditaculo sotto il suo nasino, come feci con il francese in disco.
Fai tanto la signora, e poi viaggi in economy con la compagnia piu' economica che c'è sulla piazza... MO VA A CAGHER!
all'arrivo in italia ci sono 2 gradi e neve per terra.. in thailandia in due settimane non ho preso un goccio di pioggia e ci son stati sempre 30 gradi...
Ma ora fatemi riposare un po'... che presto ripartirò!
ho trovato finalmente il mio paradiso terrestre!

DONNA CERCA UOMO
wellcum_mobile

brev bella recensione

Escortime
escorta_mobile

@scopopagando, recensione del 2012 e letta solo oggi. mi hai fatto proprio sganasciare dalle risate. sempre bello leggere recensioni dove il turista si diverte alla grande. bravo

=D>

=D>

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Bookingsescort
escort_forumit

@solo

scopogando ha un blog molto interessante se vuoi approfondire

Il mio ip è in italy,ignorate i miei messaggi su altre nazioni.
Cit:demoni 72 .ma chi posta foto scaricate dalla rete non può' avere credibilita'

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Escort_directory

Sono quasi 3 anni che non si collega più al sito chi ha aperto questa discussione...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escort_advisor_mobile

@Jasper, sempre bella recensione è.

@jerico, grazie

DONNA CERCA UOMO
Oceano_mobile

Questa recensione è stata presa da un altro sito con un copia incolla dalla vecchia amministrazione di gnoccatravels.

bakekaincontri_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right Mille_erotici_desktop Andiamo_desktop_right Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI