Margerita_top_logo

On the road or in the loft? by TREVOR

Abbiamo quasi la stessa età, vivo con i genitori, non ho una ragazza, sono economicamente indipendente e con una certa disponibilità da parte, quindi va da se che la spesa maggiore che finisco per sostenere ogni mese è tutta dedicata alle mignotte.
Però c'è una differenza tra di noi, io preferisco la gnocca d'appartamento, e infatti con questa mail vorrei riproporre il sempreverde dilemma "stradali vs domestiche".
Premetto però una cosa molto importante, facciamo attenzione a distinguere le prostitute domestiche dalle escort di alto livello (insomma quelle che chiedono 500-1000 e rotti euro per passare la giornata, cena e poi bombata), sono due cose totalmente differenti.

Dico subito che io propendo per le domestiche e ora ti elencherò le motivazioni che stanno alla base della mia scelta.

1) Igiene.
Pensare di essere i primi clienti della giornata per una ragazza che fa questo lavoro è una pia illusione, lo sappiamo tutti. Quello che dicono le ragazze poi sai bene che è da far entrare in un orecchio e far uscire dall'altro, quelle son capaci di dirti che non scopano da un mese quando invece si ritrovano la patata fumante per il ritmo di scopata.
Sono stato anch'io con delle stradali e francamente le condizioni igieniche sono pietose, nel migliore dei casi le ragazze possono ricorrere alle classiche salviettine umidificate... sempre meglio di niente ma di certo è un rimedio che ha del ridicolo rispetto a un bel bidè o doccia fatta come si deve.
Chiaramente questo non mette al riparo da tutte quelle cose da cui ci si può difendere solo con un buon preservativo, però diciamo che aiuta drasticamente su tutte quei piccoli disguidi e malattie banali che pur non essendo gravi sono comunque fastidiose e noiose da sopportare (oltre che compromettenti per chi a casa ha qualcuno che l'aspetta...).

2) Comodità.
Io sono di altezza media, sono anche piuttosto magro, però mi si può dire tutto tranne che scopare in auto sia comodo... non oso pensare a chi è alto o ha qualche chilo di troppo.
Le posizioni sono poche e difficili, il crampo traditore è sempre in agguato, per non parlare del fatto che l'anal è pressochè off-limits (ammesso che la ragazza lo pratichi, io di stradali che lo fanno non ne ho mai trovate).
In appartamento invece c'è il letto, il divano, il tavolo della cucina etc etc... si può fare un bel pompino come dio comanda, 69, anal (rate permettendo), 1 o 2 shot senza porsi problemi di orario (sempre rate permettendo), etc etc...

3) Discrezione.
Per me non è un grosso problema, ma mi rendo conto che non tutti sono nella mia posizione; andare a farsi una bella scopata con una stradale significa 2 volte su 3 trovarsi l'auto puzzolente di fumo, oppure profumata come se ci fosse stato scaricato dentro un bancale di Arbre Magique.
Senza considerare l'effetto paranoia: "Dove sarà la cartina del profilattico? E il fazzolettino con il profilattico usato? Controlla il sedile posteriore, non si sa mai che la ragazza abbia dimenticato qualcosa..."
In appartamento il massimo della paranoia è il videocitofono e i vicini di piano, ma anche considerando questi direi che non c'è paragone...

4) Prezzo.
Veniamo ora al punto più controverso (sugli altri direi che non c'è molto da ribattere oggettivamente), il famigerato rate. Io non so da quali mignotte d'appartamento sia stato tu, ma sulla piazze che frequento io (Milano - Como) c'è una scelta impressionante a partire da 50-70 euro per un menù base (preliminari, fk, bbj, daty e rai1, non mi dilungo sulle sigle, chi è del mestiere conosce), alcune con 70 offrono anche rai2. Se si vuole il secondo shot allora si passa sugli
80-100 a seconda che si voglia o meno rai2.
Per le stradali invece il rate da me è assolutamente fisso sul classico "trentaeuroboccafiga".
Prendiamo il caso più frequente (50 euro in appartamento per il menù base e 30 euro in auto), caro Scopopagando non c'è storia... secondo me non c'è nemmeno da chiedersi quale sia meglio.
Da una parte un rapporto flash in auto, con gli sbirri alle calcagna (relativamente, ma sta di fatto che a seconda della zona ci sono momenti in cui ci danno dentro... poi cambiano zona e tutto si sgonfia), non puoi leccare la patata perchè sa ancora di profilattico del cliente precedente (e anche perchè non ci arriveresti mai, nemmeno se fossi un contorsionista...), niente anale, niente baci (al sapore
di lubrificante del profilattico...). Dall'altro abbiamo un rapporto tranquillo, preliminari ben fatti, uso del bagno (spesso mi è stato offerto il colluttorio prima del fk) prima e dopo il rapporto, daty, strofinamenti vari, diverse posizioni, chiacchere o coccole dopo la venuta e poi via a casa in tranquillità, senza nessuno che rompe le palle, brutti pensieri, sospetti, e senza dover pensare se si è
lasciato qualche indizio dimenticato chissà dove. 20 euro di differenza? Ma andiamo! Ne vale il doppio secondo me!

Poi se uno vuole spendere di più per avere di più è liberissimo di farlo, così come chiunque è liberissimo di farsi spennare dalle solite rumene/albanesi col fisico da velina ma che chiedono 100 euro per un rapporto praticamente identico a quello di una stradale in auto da 20-30 euro.
Io ad esempio in questo periodo sto frequentando una ragazza davvero eccezionale, ci vado con una frequenza che è meno della metà di quella che tenevo fino a prima di conoscerla, ma con 100 euro mi assicuro un'ora abbondante con una dea dal fisico statuario e due tette da quarta abbondante, preliminari eccezionali, fk continuo, bbj ottimo e due shot, con il secondo in rai2, il tutto inframezzato da un massaggio davvero rilassante... insomma, un toccasana contro lo stress da lavoro!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

Il perchè non sono uno da loft

Ma che fai Trevor nella vita, l’avvocato? La tua arringa a favore del partito delle loft contro quello delle otr è ottima, e mi stimola elucubrazioni in merito al mio non andare a loft.

Premesso che sono un tipo razionale, forse troppo, in quanto pondero accuratamente il rapporto costi/benefici prima di compiere qualunque scelta, il fatto di tenere un comportamento a prima vista irrazionale mi fa felice, ma sarà veramente così? Perché in I-taglia (e principalmente nella sua capitale Figogna) vado ad otr e non a loft? Non lo so, il bello è che di solito mi chiarisco le idee mentre scrivo, per cui inizio a elucubrare, partendo dalle tue considerazioni.

1) Igiene

Il mio dubbio è sul copri-materasso e lenzuola delle loft: le cambieranno tra un cliente e l’altro? Nella trombomobile so invece che ci trombo solo io, ed è pulita.. oddio.. su quest’ultimo punto non ne sarei così convinto. ;-) Con una stradale certo che leccarla le patata, dopo che sai che non si lava tra un cliente e l’altro (e tra una pisciata e l’altra!) non è una cosa consigliabile, ma a me piace leccare le tette, molto poco la gnocca (per quanto riguarda i genitali preferisco farmeli leccare che leccarli) e questo anche quando ho avuto le morose, per cui non leccare non mi pesa proprio. Lingua in bocca? Mah, con una lo sto facendo.. ma non ho ancora sentito il sapore del profilattico :-) Che cmq poi attenzione: pulizia non vuol dire esenzione da malattie! Son convinto che si rischi di piu’ a scopare la propria ragazza senza preservativo, che la peggiore puttana stradale con il gommino indosso! Forse sono ignorante in materia ma credo che il profilattico protegga da tutte le malattie ( chiaramente bisogna poi avere la forza mentale di tenerlo sempre su e non cedere a pompe cabrio o leccate di passera o lingua in bocca).

Se poi parliamo di odori, come quello di sudore, sarò stato fortunato io, oppure ho seri problemi olfattivi, ma non ho mai sentito né un odore particolare delle ragazze di colore di cui qualcuno parla, né le ho mai beccate puzzolenti, e le poche volte in cui sono stato da loro a tarda notte mi son chiesto spesso come cazzo facevano ad avere la pelle ancora così profumata! (così come mi chiedo quando capita “per sbaglio” di infilarle un ditino in culo perché non puzza, mentre se solo mi sfioro il mio buco del culo il dito puzza come la peggior fogna di Calcutta :-P)

2) Comodità

Beh, un bel lettone è sempre il top, ma della trombomobile, fedele compagna in mille epiche battaglie, ho preso bene le misure. Chiaramente pretendo sempre di accomodarci nei sedili posteriori, poi si spostano i sedili tutti in avanti, e così c’è un discreto spazio di manovra. E’ evidente che non ci si possa abbandonare piu’ di tanto ad acrobazie particolari, ma cmq la missionaria, il tackle laterale, il 69 (senza mio leccaggio con ma digitalizzazione) e lei seduta sopra di te vengono benissimo, qualche problema l’ho invece con la pecorina a causa dell’altezza del tettuccio della trombomobile… ma almeno la scomodità di tale posizione viene ricompensata dagli splendidi culetti che in genere hanno le mie amichette!

3) Discrezione

Chissà quante volte persone che mi conoscono mi avranno visto fermarmi da una prostituta o con lei a bordo, visto che poi essendo di colore si notano ancor di piu’ (mitica quella volta in cui ne avevo 7 in macchina – dovevo compiere poche centinaia di metri – mi fermai al semaforo rosso, e la faccia della coppia della macchina a fianco… non ha prezzo! :-P ): considerato che le persone a cui tengo lo sanno piu’ o meno tutte, non mi pongo grossi problemi in merito. Riguardo a rimasugli nell’auto, a volte me ne sono accorto in tempo (qualche volta stavano per lasciarmi sui sedili il famigerato “cartoccio”, ossia il fazzoletto di carta contenente il profilattico), mentre per due volte mio padre ha trovato resti dell’involucro del gommino.. basta dire che ho delle amiche, ma che non sono fidanzato e non voglio storie serie! Nel caso di capelli lunghi ancor + facile, basta dire che ho caricato un’amica! E se poi non ci dovesse credere poco male, magari lo porterei con me a fare un giro :-)

4) Prezzo

Beh, sulla piazza di Figogna i prezzi sono piu’ bassi, ma tu immagino ti riferisca alle fanciulle bianche, perché qui con 10 eurini ti porti a casa un pompino piu’ ravanata di culetto al cioccolatino, e con 20 euro (a volte pure solo 15 se fai il barbone) ti fai una cavalcata. Quindi se diciamo una prestazione media, fatta bene, in casa costa sui 70 euro, con tale cifra mi faccio tre scopate + una pompa…

Ma il discorso prezzo non è il problema, altrimenti non mi farei viaggetti all’estero ben piu’ costosi, la questione, per quanto mi riguarda, è un’altra.

Sarà che sono un novellino in materia loft, sarà che inconsciamente sono rimasto traumatizzato in quel breve in cui mi sono presentato nei vari appartamenti di cinesine di Figogna, ma non mi fido molto delle foto sui vari siti: tra una foto e una persona in carne ossa c’è cmq sempre differenza. E poi non sono bravo nelle telefonate, avrei quindi molte difficoltà nel capire sia com’è realmente guardando le foto, sia come è brava a letto parlandoci solo al telefono.

Non mi resterebbe quindi che prendere appuntamento e presentarmi al loft, per vedere com’è e parlarci un poco.. ma lì sulla porta di casa sua mi sentirei un po’ in imbarazzo, non sarei rilassato nella chiacchierata perché in macchina son tranquillo visto che da fuori la portiera chiusa non me la possono aprire, mentre sulla soglia di casa sua, lei farà di tutto per convincermi a consumare, e io, pigro come sono, anche se non sarò del tutto convinto, accetterei, rischiando di prendermi una bella missilata da 70-100 neuri.

E’ quindi la possibilità di avere (e poter valutare dal vivo) un’ampia SCELTA che per come sono fatto io fa la differenza. Il girare per ore di notte per le strade della città mi rilassa, mentre il girare per ore per appartamenti, tra fissare appuntamenti, cercare il parcheggio, prendere tempo con la ragazza e non cedere alle sue pressioni, mi stresserebbe.

Una cosa ad esempio che amo dei locali di Scopolandia è che hai sempre vasta scelta, e ti puoi prendere tutto il tempo che vuoi per scegliere, tant’è spesso ci passo 10-12 ore, dal primo pomeriggio a notte fonda, e non mi annoio, anche se non scopo per 10 ore, perché cmq mi piace osservare sia i corpi che i caratteri e i comportamenti delle fanciulle e valutare con calma anche l’interazione durante il social time, sapendo che se la tipa non mi convince, posso semplicemente girare la testa e attaccare bottone con un’altra.

Mettiamoci, inoltre, che sono un animale da strada. Una vita di putan’s tour, il solo guardarle o scherzare con loro, pensare a quale farsi e ripassare piu’ volte, per poi prendere tempo, aspetta che vado a rivedermi quella.. poi magari non c’è piu’, allora torno a vedere quell’altra… è anche il piacere dell’ignoto, uscendo spesso di casa sapendo che tromberò, ma non so con chi: se con la mia favorita del momento, se con una delle altre conosciute, oppure se testerò una nuova.

Infine, se vogliamo, mettiamoci la cosa che forse mi caratterizza maggiormente: la RICERCA di un diamante in mezzo al fango. Sono sempre alla ricerca di una stradale bellissima, brava nello scopare, e di ottimo carattere, e quando la trovo, ecco che il rapporto costi/benefici è al massimo livello, e di piu’ so che non si può ottenere…

… eh sì, ahimè, sono una persona troppo razionale, o meglio, ognuno si diverte a modo suo, siamo tutti diversi, l’importante è essere felici e contenti della propria vita!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI