Margerita_top_logo

Dogging: fare sesso in luoghi pubblici

Fonte: amando.it

Negli Stati Uniti, ma anche in Europa, si sta diffondendo sempre più la moda di fare l’amore all’aria aperta, ovvero il dogging. Se un tempo le coppie erano costrette a scambiarsi effusioni in luoghi aperti, basti pensare alla cara e vecchia “camporella”, oggi, nel dogging c’è la ricerca del piacere di esibirsi e farsi guardare.

Dogging

Una trasgressione

Dogging, letteralmente significa portare fuori il cane, ed è una pratica che consiste nel darsi appuntamento soli o con il partner, in un

parco della città, nel parcheggio di un centro commerciale o sulla piazzola di sosta della tangenziale, per vivere momenti di intensa eccitazione. Chi decide di andare agli appuntamenti in coppia rimane seduto in macchina e lancia dei messaggi in codice: le luci accese stanno ad indicare la disponibilità della coppia a farsi guardare, il finestrino abbassato che si desidera avere compagnia. Dopodiché si lascia qualche minuto allo spettatore per scegliere la visuale migliore o lo si accoglie nella macchina, per poi dare inizio alle performance sessuali.

Chi invece va agli appuntamenti da solo, attende un compagno di trasgressione per farsi guardare o fare del sesso promiscuo. Infine ci cono i dogger voyeur che si appostano in angoli stabiliti precedentemente, per poter assistere e guardare gli altri in atti sessuali.

Dove e quando

Inizialmente questa trasgressione ha preso piede in Inghilterra e si è poi diffusa in tutta Europa per arrivare infine anche in Italia. Su internet è possibile trovare siti che danno consigli e suggeriscono i posti più strategici per fare sesso in pubblico, e bacheche dove i navigatori possono combinare appuntamenti al buio. A Londra, questa pratica conta decine di incontri a settimana, e Regents Park è il luogo preferito da questi appassionati esibizionisti.

I luoghi preferiti per questo tipo di riunioni sono, per esempio, i parchi o i parcheggi. In ogni modo non si dovrebbe mai perdere il rispetto per gli altri e soprattutto si deve far molta attenzione per evitare che i bambini siano accidentalmente testimoni delle fantasie dei grandi. Anche i rifiuti, come i preservativi usati devono essere adeguatamente rimossi. La responsabilità di ognuno ha una grande importanza al momento di vivere le nostre fantasie più insolite.

Dogging

Perché tanto successo?

Rapporti sessuali liberi e senza complessi, amplessi da consumare in luoghi pubblici, spesso tra sconosciuti. Ma cosa scatta di così eccitante? La perversione insita nel dogging, è che oltre ad avere rapporti con uno sconosciuto, primo elemento di excitement, si può anche essere guardati dai passanti.

Spesso, per eliminare la noia che s’insinua nella vita quotidiana, le coppie scelgono il sesso spontaneo fuori dalle quattro mura di casa, una sotto-categoria dell’esibizionismo perché nel dogging

i partecipanti si mettono d’accordo per trovarsi e fare sesso in pubblico.

Attenzione!!

Se in Inghilterra questa pratica è legale e fare l’amore all’aperto non è reato (se ci si esibisce in un luogo appartato e se si guarda col benestare del guardato), in Italia è punibile dalla legge anche accoppiarsi in macchina, a meno che non si coprano i finestrini!

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile
Mille_erotici_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI