Viaggio Gnocca travel a Tbilisi in cerca di belle donne Georgiane

(fonte http://slavic-companions.com/)

Agenzie di escort e ragazze squillo, che belle donne le Georgiane

Escort a Tbilisi sono difficili da trovare perché non fanno pubblicità. Detto questo, i tassisti e il personale dell'hotel sono le migliori fonti di informazione a Tbilisi. Anche nei ristoranti turchi nella città vecchia di Tbilisi si possono trovare donne per il servizio escort.

Ragazze georgiane che offreno incontri sessuali in cambio di sponsorizzazione o semplici ragazze di Tbilisi in cerca di divertimento posso essere contattate tramite http://www.hookup.com/ e http://datememateme.com/dating/georgia/tbilisi/tbilisi-2

Tramite la rete internazionale di video chat http://www.camcontacts.com/ si può provare a organizzare

incontri con le ragazze georgiane pro e semi-pro, che spesso vivono in Russia.

Discoteche, club di striptease e bar erotici

Ci sono tanti di locali notturni a Tbilisi che offrono striptease e spettacoli erotici. Molte ballerine provengono dalla Russia, Ucraina e Moldavia e spesso lavorano anche al di fuori del

club. Diva è un night club, Kostava 37 vicino al parco del Vera, offre lap dance e danza privata. La maggior parte delle ballerine sono di nazionalità ucraina e russa. Un ballo lento o un incontro romantico privato per qualche minuto. Diva dispone anche di camere private disponibili per chi preferisce un ambiente più intimo. Un altro strip club nelle vicinanze da Diva night club (Kostova strada 67) è Autograph.

Un discoteca popolare di Tbilisi con buoni DJ

locali e stranieri: è Cosmo.

Saloni di massaggi erotici, case private e bordelli

A Tbilisi ci sono saune erotiche, come l'Africa Sauna, bagno Laberinti Sauna-Hotel Poseidon e sulla Meidan Piazza Vecchia in stretta Tbilisi ai famosi bagni turchi. Pub Budweiser è una combinazione di un caffè e una sauna dove si può scegliere una ragazza per piaceri intimi. Pub Budweiser è vicino al ponte che collega con la strada al Circo Tbilisi. Un viaggio a Tbilisi non è completo senza una visita alle famose terme di zolfo

situate nella Ortachala sulla riva del fiume Mtkaveri. Nel bagno di zolfo Poseidon si può scegliere una ragazza per un massaggio erotico o massaggio tailandese o di altri servizi intimi.

Ristorante Sabudara: nel distretto di Goldana vicino ai ponti con lo stesso nome si possono trovare Restaurant Sabudara. A differenza del suo nome suggerisce, non è un ristorante convenzionale, ma funziona come un ostello del sesso con diverse camere e le ragazze che lavorano nel bar.

Prostitute

Prostitute di strada a Tbilisi si possono trovare sul Gamsakhurdia (soprattutto al sud) e sulla riva destra del MtkvariRiver e vicino al circo.

Alberghi, ragazze friendly e alloggi

Il prestigioso Tbilisi Marriott Hotel

http://www.agoda.com/marriott-tbilisi-hotel/hotel/tbilisi-ge.html?cid=1591644 sul viale Rustaveli 13 di solito è un buon posto per rimorchiare le ragazze. Il bar nella Courtyard Marriott http://www.agoda.com/courtyard-by-marriott-tbilisi-hotel/hotel/tbilisi-ge.html?cid=1591644

, questo lussuoso hotel sulla Piazza della Libertà 4, è sempre frequentato da ragazze . Anche il Metechi Sheraton Palace Hotel http://www.agoda.com/sheraton-metechi-palace-hotel/hotel/tbilisi-ge.html?cid=1591644

sulla strada Telavi 20, Georgia il primo e confortevole internazionale a cinque stelle, è un buon posto per incontrare le signore locali pro e semi-pro. Nel Metechi Sheraton Palace Hotel'S Club discoteca JR,

il Giovedi fino a Sabato, ci sono buone opportunità di fare conoscenza con le ragazze locali, trovare pro e semi-professionisti. Anche l'Irmeni hotel sulla strada Martkopi 1 nel distretto Avlabari. A

Batumi, città sulla costa del Mar Nero, ci sono ragazze fuori, nella hall e nel bar dell' hotel Svetlana.

Se desiderate un soggiorno più riservato è possibile trovare una vasta offerta di appartamenti a Tbilisi, che variano da semplici appartamenti alle case spaziose e lussuose.

Durante le calde giornate estive residenti Tbilisi sfuggire alla vita frenetica e la polvere della grande città. Molti di loro dirigersi verso vicini laghi come il lago Turtle. A causa di una rara specie di tartarughe, nuotare nel lago di Turtle (lago di tartaruga) è consentito solo durante la stagione estiva. Allora diventa un luogo molto accogliente: pieni di caffè all'aperto, concerti dal vivo e molti bagni di sole per le ragazze, che lo rende un ottimo posto per mescolarsi con le signore locali durante il giorno.

Dating con le donne georgiane

Alcuni siti per quanto riguarda gli incontri, http://www.berezka.net/personals/freepersonalsdating.aspx?lc=yes ha in elencato molte ragazze della Georgia in cerca di amicizia o relazione. Gratuiti http://freepersonals.ru/ contiene anche molti profili di donne single georgiane. Anche i siti internazionali di incontri come http://www.lavaplace.com/ , http://absoluteagency.com/, http://tangowire.com/ hanno in elencato molte donne a Tbilisi, Batumi e altre città georgiane con cui è possibile collegare via e-mail o chat. Sempre sul sito russo dating http://www.fiance.com/ è possibile trovare profili personali di ragazze della Georgia. Il video chat community http://www.camcontacts.com/whoisonlineoverview.html ti permette di cercare per le ragazze che vivono in Georgia.

Essendo la culla del vino, in Georgia è possibile fare un pasto delizioso con alcune bottiglie di vino locali. Anche la vita notturna di Tbilisi è focalizzata sul bere e mangiare, con in cima dei suoi eleganti bar e discoteche appariscenti. L'area migliore per mangiare e bere è la Città Vecchia e in modo più preciso

intorno Akhvlediani (era chiamata Perovskoy e ancora conosciuta con quel nome), alla vicina Kiacheli Vashlovani. Qui potete trovare una vasta gamma di caffetterie e ristoranti, spesso con musica dal vivo inclusi. Laghidze, correndo giù alla Rustaveli accanto al Teatro dell'Opera, offre anche una miriade di bar. Per ballare tutta la notte, lo Zen Club, discoteca a due piani nel centro storico di Tbilisi sulla strada 11 Rkinis Rigi, è un luogo eccellente. Zen è sempre affollato di giovani . Nelle vicinanze si trova Night Office, il numero uno e più caldo club in città. Hi-tech, laser-illuminati club house tre bar e ha spazio per clubbers 1000 che possono ballare la house, (minimal) techno, trance, break-beat e music club. Night Office, situato sulla Baratashvili Street, sotto il Ponte Baratashvili, presenta alcuni dei migliori DJs georgiani e DJ internazionali che volano in ogni fine settimana in Georgia. Altri grandi club a Tbilisi sono Neptune Club, Noa Noa e Tunnel Club situato sulla strada Asatiani 30 vicino al giardino botanico. Tunnel Club è in un rifugio ex-nucleare in collina sotto la statua di Madre Georgia e dispone probabilmente una delle piste più lunghe del mondo. G.U.R.U. club (Rustaveli 12) è molto popolare con gente alla moda e bella di Tbilisi. Si ha la certezza di vedere la migliore selezione di ragazze che ballano a Tbilisi sulle note di DJ stranieri se ci si ferma da GURU club nel fine settimana.

Bar Acid su Laghidze 2 nel Nord-Ovest della Città Vecchia è un piccolo caffè alla moda frequentato da una folla di studenti e giovani alla moda. Il tema Cuba-café è un luogo eccellente per iniziare la serata in un ambiente rilassante ed amichevole. Un pubblico giovane e di tendenza analoga può essere trovato in Moulin Electrique il Erekle II strada 4 / 10. Non lontano da Acid Bar troverete Traffic (Leonidzis chikhi 1). Il Traffic è popolare tra i locali e gli stranieri che sono attratti dal gran numero di belle ragazze georgiane che ballano ai ritmi elettronici. Un altro club con minimal techno ed altri stili elettronici da DJs locali e DJ ospiti è Switch a Rustaveli 37. Una delle leggende dei locali notturni Tbilisi è Club JR nel lusso Metechi Sheraton Palace Hotel sulla strada Telavi 20. Il venerdì e il sabato JR è sempre frequentato da splendide ragazze, tra cui alcune ragazze pro e semi-pro, ovviamente che si guardano in cerca di clienti. L'Hangar, un Irish-American bar nel centro di Tbilisi sulla strada Shavteli 20, è pieno di emigrati e di solito è visitato da signore pro e semi-pro che saranno liete di accompagnarvi al vostro hotel. Semi-pro si possono trovare anche in Inn the Smuggler pub britannico, un altro favorito dagli espatriati a Tbilisi, Chavchavadze viale 42. Fashion TV è uno dei canali più popolari tra i giovani in tutto il territorio dell'ex URSS e viene guardato in molti bar e club. Con il Fashion Bar di tendenza, il canale televisivo ha ora il suo club a Tbilisi, la prima sede nei paesi del Caucaso. Fashion Bar si trova sul viale Rustaveli 18 e un luogo di ritrovo preferito della folla bella e trendy di Tbilisi. Fashion Bar dispone di un club alla moda al piano terra, dove i DJ internazionali fanno girare i loro dischi e un elegante caffè-bar al piano superiore. Ci sono molte sfilate di moda e concorsi di modelle per le ragazze locali che frequentano gli eventi in Fashion Bar. Chardin Bar sul Sharden 4 è un altro luogo di tendenza alla moda di Tbilisi. La musica è in genere ambient e techno, ed è un luogo popolare per bere cocktail e fare due chiacchiere prima del clubbing.

Tbilisi ha molti ristoranti turchi, situati nella parte occidentale della piazza della Libertà e nel complesso al di sotto del negozio di Hugo Boss sul viale Rustaveli 37. I ristoranti turchi offrono cibo e delizie turche e hanno la reputazione di essere i principali fornitori di ragazze , russe, ucraine e moldave.

Aggiornare discoteche e bar a Tbilisi:

Bamba Rooms Lounge:

elegante lounge bar progettato sulla Bambis Rigi 12 strada nella zona di Chardin. Durante il giorno

è una restauranet mentre a serate in si trasforma in un club alla moda. Può essere sfida

convincere i severe buttafuori per farvi entrare in questo luogo di intrattenimento notturno a Tbilisi.

Avvertenze: questa recensione è abbastanza vecchia. Prendete sempre con la massima cautela queste informazioni.

Mappa Google Night clubs

http://maps.google.it/maps?q=tbilisi+nightl+club

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Tbilisi è la capitale della Georgia, è la più grande città del paese, è situata sulle rive del fiume Mtkvari, ed ha una popolazione di circa 1,5 milioni di abitanti.

Fondata nel V° secolo dal re di Kartli Vakhtang Gorgasali, oggi è un importante centro industriale, commerciale, sociale e culturale.

Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “via della seta”, Tbilisi è stata spesso un punto di contesa tra le varie potenze rivali e tra gli imperi.

La città storicamente è stata la patria di popoli provenienti da diverse culture, religioni ed etnie.

Tbilisi è balzata alle cronache mondiali alcuni anni fa, con la famosa “Rivoluzione delle Rose”, che ebbe luogo nei dintorni di Piazza della Libertà, a seguito delle contestatissime elezioni parlamentari del 2003, e che determinò, successivamente, le dimissioni dell’allora presidente georgiano Eduard Shevardnadze.

Tbilisi ha anche un aeroporto internazionale, e visitandola non possiamo fare a meno di ammirare la cattedrale Sameba, la Piazza della Libertà, la cattedrale Sioni, il Parlamento, Rustaveli Avenue, il teatro dell'Opera e del Balletto, la basilica Anchiskhati, il parco giochi sul monte Mtatsminda, la chiesa Kashveti, il museo Nazionale, e molto altro ancora.

Il nome Tbilisi deriva dal vecchio georgiano “Tpili” che significa “luogo caldo”, caratteristica riconosciutale da tempo immemore, per le molte sorgenti di acqua calda ivi disseminate.

Studi archeologici hanno rivelato che il territorio di Tbilisi è stato abitato già nel quarto millennio AC.

A partire dal VI secolo, Tbilisi ha iniziato a crescere a un ritmo costante a causa della posizione favorevole e strategica della regione che ha posto la città lungo importanti rotte commerciali, e turistiche, tra Europa e Asia.

Situata strategicamente nel cuore del Caucaso, tra Europa e Asia, Tbilisi divenne ambita dai persiani, dai turchi, dai bizantini, ma è comunque riuscita, quasi sempre, a mantenere un certo grado di autonomia dai suoi conquistatori.

Dal 580 i persiani hanno governato Tbilisi fino al 627, quando fu saccheggiata dai bizantini, e successivamente invasa dall’esercito arabo nel 738.

La dominazione araba portò un certo ordine nella regione e durò, tra alti e bassi, fino a circa il 1068, quando fu invasa nuovamente dai turchi.

Dal XII secolo Tbilisi divenne un importante centro letterario e culturale, nonché un punto di riferimento per la fiorente economia georgiana grazie soprattutto ai suoi scambi commerciali ben sviluppati, e raggiunse ben presto i 100.000 abitanti.

Tale periodo non durò però per più di un secolo, perché nel 1226 Tbilisi fu di nuovo gravemente devastata dalle truppe Mongole, nel 1366 fu colpita dalla peste, quindi, dalla fine del XIV fino alla fine del XIX secolo, cadde a più riprese sotto vari invasori stranieri, e in diverse occasioni fu completamente rasa al suolo.

Dall'inizio del 19° secolo Tbilisi riprese nuovamente a diventare il punto di riferimento culturale, economico, politico non solo della Georgia ma anche dell’intero Caucaso, e divenne anche meta preferita di personaggi illustri, come Alexander Pushkin, Lev Tolstoi, Mikhail Lermontov, la famiglia Romanov, ed altri.

A Tbilisi tra il 26 ed il 28 maggio 1918 venne anche dichiarata l’indipendenza delle tre nazioni, la Georgia, l’Armenia, e l’Azerbaigian, che già nel 1917 avevano dato origine alla Federazione Transcaucasica e, sempre in quell’anno, venne fondata l’Università di Stato, un sogno di lunga data del popolo georgiano.

Nel 1921, la Repubblica Democratica di Georgia fu occupata dalle forze armate sovietiche, ed entrò così a far parte dell’U.R.S.S..

Durante il dominio sovietico, si assistette ad un incremento demografico, e Tibilisi divenne un importante centro politico, sociale e culturale dell'Unione Sovietica.

Dopo la disgregazione dell'Unione Sovietica, dopo i disordini tra il dicembre 1991 e il gennaio 1992 e le proteste di piazza del novembre 2003 culminate nella famosa “Rivoluzione delle Rose”, Tbilisi ha finalmente conosciuto nuovi, grandi, importanti miglioramenti economici e sociali.

Amministrativamente oggi, la città è divisa in distretti, che prendono il nome dai rispettivi quartieri storici della città:
• Old Tbilisi,
• Vake-Saburtalo,
• Didube-Chugureti,
• Gldani-Nadzaladevi,
• Isani-Samgori,
• Didgori,

Il clima di Tbilisi può essere classificato di tipo mediterraneo, dovuto sia alla vicinanza del Mar Nero, sia alle montagne del Caucaso che bloccano le masse d'aria fredda provenienti dalla Russia.

Tbilisi è una città multiculturale, dove convivono pacificamente, oltre ai georgiani, altre etnie, quali osseti, abkhazi, ucraini, greci, ebrei, russi, estoni, tedeschi, curdi, assiri, e altri.

Tbilisi è storicamente nota anche per la sua tolleranza religiosa, particolarmente evidente nel centro storico della città, dove la Moschea, la Sinagoga, chiese cattoliche e ortodosse si trovano tutte molto vicine le une alle altre.

Le più grandi e rappresentative aziende della Georgia hanno sede a Tbilisi, così come le maggiori testate giornalistiche, le radio, e le televisioni, tra cui il famoso canale televisivo Rustavi 2, che guadagnò notevole fama durante i giorni della “Rivoluzione delle Rose”.

A Tbilisi oggi hanno sede inoltre il Parlamento, la Cancelleria di Stato, la Corte Suprema, nonché altre importanti punti di riferimento culturali quali il conservatorio di Stato, il Palazzo dell’Opera, il Teatro Rustaveli, il Teatro Marjanishvili, la Cattedrale Sameba, la Biblioteca nazionale, la Banca Nazionale della Georgia, ed anche centri di eccellenza per l’istruzione univesitaria, quali il Conservatorio di stato e l’Università di Stato, con le sue famose facoltà di Agraria, di Tecnica, e di Medicina.

(fonte Wiki)

Sicurezza

Nonostante la situazione nel Paese rimanga in generale calma, e benché non si siano registrati incidenti gravi ai danni di cittadini stranieri, si continua a raccomandare cautela, evitando luoghi di eventuali manifestazioni o di assembramenti politici.

Non sembrano probabili, almeno nell’imminenza, scoppi di nuove ostilità con le regioni separatiste dell’Ossezia del Sud e dell’Abkhazia, verso le quali si continua comunque a sconsigliare viaggi a qualsiasi titolo. Anche considerati alcuni gravi episodi di tensione recentemente verificatisi all’interno delle due regioni, è, infatti, altamente sconsigliato recarsi nei territori non controllati dal Governo georgiano, di cui lo Stato italiano non riconosce le Autorità de facto, e in cui pertanto per il Ministero degli Esteri e l’Ambasciata d’Italia sarebbe difficile garantire il normale livello di assistenza ove ciò si rendesse necessario. Ai sensi della Legge georgiana “sui Territori Occupati” del 23 ottobre 2008, l’ingresso nei predetti territori di cittadini stranieri e apolidi è peraltro permesso soltanto attraverso Zugdidi (verso l’Abkhazia) e Gori (verso l’Ossezia del Sud). L’ingresso da qualsiasi altra direzione è punito ai sensi del Codice penale della Georgia, salvo casi eccezionali, nei quali un permesso ad hoc può essere richiesto al Governo georgiano.

E’ altresì illegale l’ingresso in territorio georgiano provenendo dall'Abkhazia o dall'Ossezia del Sud.

Nelle zone a ridosso delle linee di confine amministrativo, o in quelle interessate dagli eventi bellici dell’agosto 2008, si raccomanda cautela, anche rispetto alla possibile presenza di mine o di ordigni inesplosi.

Prima della partenza, si consiglia ai connazionali di segnalare all'Ambasciata d'Italia a Tbilisi, preferibilmente tramite e-mail (consolato.tbilisi@esteri.it ed embassy.tbilisi@esteri.it), i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese e gli eventuali spostamenti sul territorio.

Nel ricordare infine che il Paese condivide con la più parte del resto del mondo il rischio di poter essere esposto ad azioni legate a fenomeni di terrorismo internazionale, si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito Dove siamo nel mondo e di sottoscrivere una assicurazione che copra anche le spese sanitarie e l’eventuale trasferimento aereo in altro Paese o il rimpatrio del malato.

Informazioni generali

Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, con validità di almeno sei mesi successivi alla data di ingresso in Georgia.
E’ altresì possibile entrare nel Paese con una carta d’identità elettronica purché si transiti da Paesi Schengen. E’ comunque consigliabile disporre in ogni caso del passaporto, con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso in Georgia.
Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto di ingresso: non è obbligatorio. È consentito un soggiorno, a qualsiasi titolo, di durata non superiore a 365 giorni per cittadini dell'Unione europea in possesso del passaporto in corso di validità. Per altre informazioni relative all'ingresso e alla permanenza in Georgia si consiglia di contattare l’Ambasciata della Georgia a Roma (Corso Vittorio Emanuele II, 21-II piano. Tel. 06/69925809).

Formalità valutarie: è relativamente facile, soprattutto a Tbilisi e nei principali centri abitati, procurarsi denaro attraverso distributori bancari automatici o cambiare valuta (specialmente euro e dollari) in banca o presso uno dei numerosi agenti di cambio indipendenti, alcuni dei quali sono aperti 24 ore su 24. In generale, le banche e le agenzie di cambio non applicano commissioni. Non è pertanto necessario cercare di procurarsi valuta locale prima dell’arrivo nel Paese.
Consulta anche le pagine dedicate ai viaggiatori stranieri sul Sito del Ministero dell’Interno georgiano http://www.police.ge/?lng=eng

nascondi il contenuto
Sicurezza

a) Postumi del conflitto russo-georgiano dell’agosto 2008

Dopo il rapido conflitto russo-georgiano dell’agosto del 2008 la situazione si è relativamente normalizzata, grazie anche alla presenza degli osservatori della Missione di Monitoraggio dell’Unione Europea (EUMM) http://www.eumm.eu/.

Si raccomanda ai connazionali che intendano recarsi in Georgia di tenersi informati sull’evoluzione della situazione, attraverso i media locali, molti dei quali hanno siti Internet in inglese sufficientemente aggiornati. Tra questi, a titolo di esempio:
www.civil.ge
www.geotimes.ge
www.messenger.com.ge/
www.rustavi2.com
Tra i siti in italiano:
www.osservatoriocaucaso.org
www.italiageorgia.it

b) Criminalità
Nonostante la costante presenza di pattuglie della Polizia, sebbene ci siano stati notevoli progressi e nonostante gli stranieri vengano generalmente accolti con grande senso di ospitalità, si sono recentemente registrati diversi episodi di criminalità comune. Si raccomanda pertanto di adottare sempre l‘opportuna cautela, in particolare nelle zone periferiche o poco frequentate e, durante le ore serali, anche nelle zone centrali della capitale, nelle quali è comunque ormai costante la presenza di Forze di Polizia.
Da tempo ormai non vengono segnalati casi di rapimenti ai danni di stranieri, reati per cui in passato la Georgia è stata tristemente famosa.

c) Specifiche precauzioni per itinerari isolati
Una buona regola generale da seguire nel visitare i luoghi di maggior pregio paesaggistico della Georgia, come le tante riserve naturali sulle catene montuose del Grande e Piccolo Caucaso, è segnalare la propria presenza, oltre che sul sito Dove siamo nel mondo all’Ambasciata d’Italia a Tbilisi www.ambtbilisi.esteri.it (e-mail consolato.tbilisi@esteri.it ed embassy.tbilisi@esteri.it), anche alle autorità locali, organizzando i propri spostamenti insieme ad un’agenzia di viaggio specializzata o a persone fidate ed esperte dei luoghi. In alcuni casi, come ad esempio per il Parco Nazionale di Borjomi http://www.borjomi-kharagauli-np.ge/, la registrazione presso le autorità locali (in questo caso, Centro Visitatori del Parco) prima dell’ingresso nelle aree protette è obbligatoria.

A seconda della destinazione, è inoltre fortemente consigliato seguire tutte le precauzioni necessarie per le escursioni in montagna o in zone selvagge ed isolate (abbigliamento e attrezzature adeguati; scorte sufficienti di acqua, viveri e di medicinali di prima necessità; carte topografiche aggiornate; ricariche telefoniche e, se possibile, telefoni satellitari e GPS; segnalazione via sms anche a parenti o amici di eventuali spostamenti in luoghi isolati; mezzi di trasporto adatti; fotocopie di documenti; denaro contante in quantità sufficiente seppur non eccessiva; rubriche con numeri di emergenza; torce elettriche etc.).

ZONE A RISCHIO:
Abkhazia ed Ossetia del Sud:
Ai sensi della Legge georgiana sui “Territori Occupati” del 23 ottobre 2008, sono da considerare “occupati” i territori della Repubblica Autonoma di Abkhazia e della Regione di Tskhinvali (Ossetia del Sud). La Legge si applica altresì ai territori di Kurta, Eredvi e Azhara e del comune di Akhalgori, attualmente sotto il controllo dei regimi separatisti.

L’ingresso nei predetti territori di cittadini stranieri e apolidi è permesso soltanto attraverso Zugdidi (verso l’Abkhazia) e Gori (verso l’Ossetia del Sud). L’ingresso da qualsiasi altra direzione è punito ai sensi del Codice penale della Georgia, salvo casi eccezionali, nei quali un permesso ad hoc può essere richiesto al Governo georgiano.

E’ altresì illegale l’ingresso in territorio georgiano provenendo dall'Abkhazia o dall'Ossetia del Sud.

Consulta l’informativa pubblicata sul sito del Ministero degli Esteri della Georgia http://www.mfa.gov.ge/index.php?lang_id=ENG&sec_id=95&info_id=10708

E’ comunque altamente sconsigliato, salvo esigenze eccezionali (per esempio a carattere umanitario), recarsi nei territori non controllati dal Governo georgiano, di cui lo Stato italiano non riconosce le Autorità de facto, e in cui pertanto per il Ministero degli Esteri e l’Ambasciata d’Italia sarebbe difficile garantire il normale livello di assistenza ove ciò si rendesse necessario.

ZONE DI CAUTELA
Tra le zone in cui è necessario prestare adeguata cautela, rivolgenedosi tra l'altro ad agenzie specializzate per l'organizzazione delle visite, si segnalano:

a) Tutte le zone di confine con Cecenia, Inguscezia e Daghestan (tra cui Shatili, Omalo, Valle di Pankisi e zone adiacenti), in cui non sono da escludere rischi di presenza di gruppi criminali o terroristici: nonostante la vigilanza delle autorità georgiane, tali rischi possono essere causati dalle continue tensioni politiche e sociali nelle citate regioni oltreconfine;

b) Svanezia: in passato si sono registrati nella regione episodi criminali a danno di turisti, fenomeno che appare ora in netta diminuzione.

AVVERTENZE
In relazione agli usi e costumi locali non sussistono norme speciali di comportamento da tenere diverse dalla generalità degli altri paesi europei. In generale i viaggiatori stranieri sono accolti con il calore tipico del celebre spirito di ospitalità georgiano. E’ utile, per chi ne ha il tempo, imparare i rudimenti dell’alfabeto georgiano http://en.wikipedia.org/wiki/Georgian_alphabet, anche se le principali indicazioni stradali ed insegne sono ormai spesso tradotte anche in caratteri latini.
E’ bene ricordare che in Georgia la corruzione di pubblici ufficiali è un reato severamente ed effettivamente punito.

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droghe (leggere e pesanti): per il possesso e l'uso di droghe, anche in piccole quantità ad uso personale, sono previste pene detentive severissime.

Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: la tutela dei diritti dei minori è particolarmente sentita in Georgia, il cui codice penale prevede pene severe per gli abusi o altri reati. Va ricordato che coloro che commettono all'estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti anche al rientro in Italia secondo la legge italiana.

Situazione sanitaria
L’introduzione di un programma di assicurazione pubblica nazionale ha notevolmente migliorato il quadro sanitario negli ultimi anni. In linea generale, tuttavia, il servizio sanitario resta carente. Gli ospedali offrono servizi solo a pagamento...

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Sembra che il Diva di Tbilisi sia chiuso. Comunque il video è utile per fare vedere che tipo di donne girano a Tbilisi.
Ripeto: prendete queste informazioni con la massima cautela
Ulteriori informazioni sulla Georgia
http://it.wikipedia.org/wiki/Georgia
Dating Aggiornamento
http://www.luckylovers.net/city_search/dating_women_Tbilisi.php

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
<object style="height: 390px; width: 640px"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/FLfznDdf3w8?version=3&feature=player_detailpage"><param name="allowFullScreen" value="true"><param name="allowScriptAccess" value="always"><embed src="http://www.youtube.com/v/FLfznDdf3w8?version=3&feature=player_detailpage" type="application/x-shockwave-flash" allowfullscreen="true" allowScriptAccess="always" width="540" height="360"></object>

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
<object style="height: 390px; width: 640px"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/oDWSZ8Rwd5s?version=3&feature=player_detailpage"><param name="allowFullScreen" value="true"><param name="allowScriptAccess" value="always"><embed src="http://www.youtube.com/v/oDWSZ8Rwd5s?version=3&feature=player_detailpage" type="application/x-shockwave-flash" allowfullscreen="true" allowScriptAccess="always" width="540" height="360"></object>

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Drago, come gia' dissi, le georgiane sono belle, ma ritorniamo sempre al solito discorso, queste costano un botto, si parla sempre di almeno 200 $ a giro, certo lo puoi fare una volta, due volte, ma non e' che ogni settimana puoi spendere cifre del genere, voglio dire se dobbiamo sputtanare tutto lo stipendio solo per kiavare fighe di sto livello, allora meglio darsi una regolata. I video che hai postato, anche dove sono io a Batumi, ci sono sti pseudo club dell'era comunista, che piu' che club sembrano vere e proprie balere dell'italia anni 60, qua il comunismo si respira ancora, Tbilisi non sono ancora stato, dista circa 360km da dove sono io, ma penso che la solfa non cambia, per quelle free indi-pay, se non si conosce il georgiano si fa difficile a comunicare, qua l'inglese livello pari a sottozero, quindi e sempre una super faticaccia farsi capire.

Tu hai esperienze riguardo alle Georgia ? quali sono state le tue impressioni ? a me finora se devo essere sincero, abbastanza negativa, ho visto posti decisamente migliori sotto tutti i punti di vista, poi un altra cosa, i georgiani sono persone ancora abbastanza grezze e cafoni, chiassosi, e pensano di essere una razza eletta, forse mi sbagliero' ma mi danno questa impressione, boh'.... :-?

cit "Non mi posso permettere il lusso di NON pagare una donna"

@Zest
io sono stato in Russia, Bielorussia, Moldavia, Repubblica Ceca e Germania.
Ogni popolo è testa di minchia a modo suo. A me piace vivere insieme agli indigeni del posto... Parlare la lingua del posto aiuta non poco. Io ho la ragazza bielorussia che parla solo russo e bielorusso...
Mi disse una volta un amico "vivere in un luogo dove non si conosce la lingua, si vive solo a metà".

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Se loro sono grezzi, tu parti avvantaggiato. Anche molte nazione dell'est erano cosi grezze, in parte lo sono ancora

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Drago, conoscere la lingua del posto non e' fondamentale, ma di piu' !! io gia parlo 5 lingue straniere, in modo abbastanza fluente, e mi sono sempre trovato bene in qualsiasi angolo della Terra, ma qui per me si presenta una difficolta non indifferente, ed e' la prima volta che mi capita, il georgiano conosco giusto quelle 4 frasi di conoscenza formale piu' i numeri, ma per il resto nisba, poi cosa vuoi, sono qui da soli 4 mesi, e mi ci vuole tempo, poi ho notato che non e' una lingua tanto semplice da apprendere, per non parlare poi della scrittura, sembra arabo :-)) ad ogni modo conto i gg che mi scade questo contratto per spostarmi di nuovo in Asia, quello e' il mio habitat :X per il resto caro @drago tu dove ti trovi ora ? sei in Italia o in qualche landa dell'est ?

cit "Non mi posso permettere il lusso di NON pagare una donna"

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

@Zest
più o meno sono come le russe, le ucraine e le bielorusse che non parlano inglese.
Adesso sono in Italia e sto aspettando la mia ragazza che proviene da Mosca.
Ad aprile sono stato a Praga. A Praga vado spesso, io ho cugino che ha sposato una donna del posto. Ma il mio ambiente naturale è la Bielorussia :)

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Io al contrario di te, amo i paesi tropicali, dove c'e' sole e mare, e tanta fig@ caliente, capisci che dove mi trovo ora qui e un mezzo mortuorio e tutte hanno le faccie tristi, non ridono mai qua, capisco che avranno i loro problemi, ma santo iddio , la vita e' bella :) le mie morosette sono, in Thai , nelle Filippine, in Tanzania, praticamente ne ho una in ogni porto :-D qualcuno dovra' pur fare il lavoro sporco,eheheh.

cit "Non mi posso permettere il lusso di NON pagare una donna"

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Zest
offri da bere e vedrai come ridono.
Cosa fai alle donne? Spogliatoio (scherzo) :-D

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

<object style="height: 390px; width: 640px"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/EI0bhNWZ0zk?version=3&feature=player_detailpage"><param name="allowFullScreen" value="true"><param name="allowScriptAccess" value="always"><embed src="http://www.youtube.com/v/EI0bhNWZ0zk?version=3&feature=player_detailpage" type="application/x-shockwave-flash" allowfullscreen="true" allowScriptAccess="always" width="540" height="360"></object>

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Zest
in tuo onore, un video del night club Shock di Batumi :-D

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ciao a tutti, sarò a fine ottobre a Tbilisi, alloggerò allo Sheraton http://www.agoda.com/it-it/sheraton-metechi-palace-hotel/hotel/tbilisi-ge.html?cid=1591644 da martedì a giovedì. Qualche info fresca sul movimento da quelle parti?

Grazie

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE