Psicologia e prostituzione

ficadipendente
13/06/2015 | 22:53
Francoforte |  36-50
Vigilante

In genere è un lavoro denigrato da moralisti,nazifemministe e persone false ma secondo me non lo è affatto anzi è molto più profondo di

quello che ci si può credere.Questo

articolo lo lessi

tempo fà.Certo è un accostamento irreverente che stimola importanti riflessioni.la differenza tra uno psicologo e una prostituta…Le due figure benché apparentemente differenti hanno

aspetti in comune di particolare rilevanza.Dallo psicologo ci si sfoga, mettiamo in mostra i nostri istinti pulsionali più profondi, diciamo cose che altri non sanno perché all’interno di una situazione protetta. Talvolta alla fine si va via più contenti, sereni, leggeri, talvolta più tristi.

Le prestazioni vengono puntualmente pagate , con la richiesta di soddisfare le proprie esigenze, che possono essere il parlare a voce delle proprie problematiche o del lasciare parlare il proprio corpo da sé, cercando un contatto mentale o fisico per sentirsi più accettati e meno soli.

Tutte queste sono caratteristiche riscontrabili sia che si vada dallo psicologo sia dalla prostituta.

Inoltre molte persone dopo esserci andate tengono la cosa segreta ai più, quasi a vergognarsi del fatto che si è chiesto l’aiuto di qualcun altro per potersi sentire meglio, per poi rincontrarsi la settimana dopo senza essersi frequentati nel frattempo, al limite pensati.Chi va a prostitute non si sfoga soltanto dal punto di vista sessuale ma anche da quello emotivo: persone insospettabili come padri di famiglia ricorrono a questa particolare “cura” per potersi poi rituffare con “nonchalances” nel mondo di sempre.

Sembrano due modi diversi di affrontare un problema: in un caso si raccontano ed elaborano le proprie fantasie, nell’altro le si mettono in pratica, cercando una soddisfazione immediata a quelli che possono essere i propri bisogni.

Senza entrare in merito all’utilità della figura del terapeuta rispetto a quella della prostituta, così come non vi si è entrati a proposito del ruolo del prete e dell’amico,sembra tuttavia importante puntualizzare alcuni “paletti” che differenziano i due operati.

Lo psicologo agisce in base ai criteri di una scienza, toccando di conseguenza determinate componenti psichiche proprie della persona. Non che le prostitute non lo facciano: andare con le prostitute è un’esperienza che non può non far vivere determinate sensazioni ed emozioni diverse a seconda del cliente, ma suscitate appunto tramite altre strategie.Ciò che con le prostitute viene messo in pratica è ciò che in terapia si cerca di gestire: non il soddisfacimento istantaneo dei nostri impulsi ma imparare a elaborarli e conviverci per quanto possano essere più o meno distruttivi.

Micheal Corleone:"Luca gli puntó una pistola alla testa e mio padre disse che su quel documento ci sarebbe stata la sua firma, oppure il suo cervello".

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

Chi va a pay in alcuni casi neanche consuma ma fa solo una seduta psicologica. Esattamente come dal professionista strizza cervelli.

Quindi in realtà non sono due mondi separati, anzi sono molto affini salvo per l'atto sessuale lato prostituta e per la competenza scientifica lato professionista psicologo.

http://www.torchemada.net

MODERATORE SEZIONE GENERALE

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right Escortime moscarossa_right Haima_desktop escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI