Viaggio all'insegna della gnocca nella città di Constanza ...belle ragazze rumene da scopare

Il nostro appartamento di viaggio vacanza Constanza si presenta spazioso, con tre modeste camere da letto, una vasta cucina e il soggiorno. Il litorale è molto lungo, l’acqua torbida non è il massimo ma il caldo ci induce a tuffarci senza esitazioni; riviviamo un famoso spot pubblicitario in voga in questo periodo, dandoci ognuno un soprannome ispirandoci alla Compagnia delle Indie: Paciuli, Jojoba, Citronella (quest’ultimo sorteggiato perché nessuno voleva vederselo affibbiato!)sono solo alcuni. Per gli altri aspettiamo che siano le avventure da vivere a “battezzarci”! Avvisto la prima bionda sola e sperduta della spiaggia; lavora in un bar poco lontano, ed ha approfittato della pausa per prendersi un po’ di meritato riposo al sole in compagnia di un libro.

L’indomani ci dividiamo; decidiamo infatti di visitare Mamaia, la parte più bella della contea, con il litorale più pulito e i locali più affollati. Ci fermiamo all’edicola, per acquistare un paio di biglietti dell’autobus; Jojoba, interista dalla nascita, mi fa notare in vetrina la prima pagina di un rotocalco sportivo che inneggia ad Adrian Mutu, la nuova stella del calcio locale e futuro acquisto dell’Inter. Una volta saliti sul mezzo, ci rendiamo conto che la gente ci guarda allibita; un paio di ragazzine ridacchiano tra loro commentando i nostri occhiali da sole.

Scendiamo in centro, dove è stato allestito una sorta di mercatino. Purtroppo, anche qui, ci sono principalmente famiglie, e incrociamo poche fanciulle degne di nota. Quando stiamo per abbandonare il triste scenario, notiamo due ragazze molto carine, bionda e castana, alle prese con la scelta di alcune collanine. Il nostro sghignazzare in italiano richiama subito la loro attenzione, ed attaccare bottone è un gioco da ragazzi. Alexandra e Giorgia studiano a viaggio vacanza Constanza, ed abitano poco lontano dal centro.

Ci fanno presente che le attrazioni a Mamaia sono limitate, perché è un posto indicato per il turismo familiare: tuttavia, ci propongono di andare alle giostre poco distanti insieme a loro. Le strade sono parecchio dissestate, e le ragazze ci fanno notare come sia spesso facile imbattersi in tombini aperti proprio lungo i marciapiedi (per poco non ci finivo dentro con una gamba!). Costeggiamo il lungo mare, superiamo l’ennesima chiesa ortodossa (parlando con Alexandra scopro che gli ortodossi si fanno il segno della Croce “al contrario”) ed arriviamo alle giostre. Citronella è stato velocemente estromesso dal trio durante il tragitto (tre è il numero sbagliato per eccellenza) ed è stato invitato cortesemente a raggiungere gli altri.

Certamente più “pericolante” e meno attrattivo di quelli americani, il Disneyworld rumeno si rivela comunque una alternativa divertente ed originale.

Trascorriamo in spiaggia i due giorni seguenti, alternando la compagnia delle due fanciulle, che accompagnamo anche per un veloce shopping pomeridiano a base di intimo, alle perlustrazioni a tappeto lungo la spiaggia, che si rivelano terreno poco fertile perché le poche ragazze libere sono accompagnate dalla famiglia.

Ci riuniamo quindi per pranzo, a base di pizza e lasagne alla Trattoria Verdi, un ristorante italiano, e decidiamo il da farsi: i ragazzi hanno concluso poco, hanno reperito informazioni su una nuova località, Costinesti, la “Rimini rumena”. Purtroppo ci troviamo divisi su questo punto: io e Jojoba, infatti, vogliamo rimanere, per ovvie ragioni a viaggio vacanza Constanza.

La notte scorre movimentata fino al giorno seguente, quando le ragazze ci accompagnano alla Dacia bianca e scassata che ci condurrà dagli altri; Alexandra mi promette di venirmi a trovare presto, mentre una lacrima scende lungo il suo visino.

Posti da visitare

Litorale di Mamaia, Chiese ortodosse, giostre, Trattoria Verdi.

Dove cuccare

Sfinx, Bamboo, Ring, Tineretuli, Vox Maris

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE