Scent of a woman - Profumo di donna

“Scent of a woman – Profumo di donna”

  • Tenente Colonnello Frank Slade: “…Io ne sento il profumo!... Mmm! Le donne! Sai che cosa ti dico? Chi le ha create?!? Dio dev’essere proprio un genio!... I capelli! I capelli sono tutto lo sai? Hai mai affondato il naso in una montagna di capelli sognando di addormentartici sopra?... O…le labbra! Quando toccano le tue come il primo sorso di vino dopo che hai attraversato il deserto!... Le tette! Belle tettone! Tettine, capezzoli! Capezzoli che ti puntano addosso come baionette innestate! Mmm…e le gambe! Non importa che siano colonne greche o gambe di pianoforte…è quel che c’è in mezzo! Il passaporto per il paradiso!... Ho voglia di bere!... Si Signor Simms, ci sono solo due sillabe sulla faccia di questa terra degne di ascolto:…FI.CA.! Ah! Ma tu mi stai a sentire? Io dispenso saggezza!”
  • Charles Simms: “Le donne le piacciono proprio!...”
  • Tenente Colonnello Frank Slade: “Ah! Al di sopra di ogni cosa!... Al secondo posto, ma con grande distacco, c’è la Ferrari!”

Il dialogo-slogan (o meglio dire monologo), qui sopra riportato, è liberamente tratto dal film capolavoro di venti anni fa: “Scent of a woman - Profumo di donna", qualche sera fa per caso rintracciato in un non so quale canale digitale… Quale miglior spunto per rilanciare, nel nostro sito, tra le nostre pagine, la mitica figura del protagonista principale, cioè il Tenente Colonnello dell’Esercito Americano Frank Slade interpretato magistralmente dal grande Al Pacino? Soprattutto i colleghi più giovani infatti, credo non ricorderanno ne il film in se per se, ne tantomeno la grandissima interpretazione dell’attore americano che gli valse il primo ed unico (finora) premio Oscar come miglior attore protagonista nell’interpretare l’autoritario Tenente Colonnello Frank Slade, reso cieco da un incidente e ormai in congedo, in un film intrecciato a doppio filo con le donne, il loro mondo e…i loro profumi (com’è intuibile già dal titolo)! Protagonista che diverrà presto, già dalle prime battute, il vostro idolo, come lo fu, e lo è ancora, per me, dalla prima volta che lo vidi, giovanissimo, poco dopo la sua uscita in Italia! Fa da spalla al nostro “eroe” Charles Simms, l’ingenuo e sprovveduto ragazzo che, grazie a lui, diventerà uomo! C’è dunque Charles, ragazzo educato (fin troppo), e di umile e modesta famiglia, incline ad una cieca e malsana obbedienza, a rischio di espulsione dal college "bene" proprio a causa di una fiducia malriposta in chi, con troppa fretta o buon cuore, ha deciso di chiamare amico, e poi c’è lui, il Colonnello (non chiamatelo Signore, mi raccomando!), uomo navigato e vissuto, con seri problemi di dipendenza da J.D. (“Per noi vecchi amici, per voi giovani sbarbatelli Jack Daniel’s!”), ma soprattutto con la profonda passione per le donne di tutto il mondo (proprio come noi…)! Frank Slade, dopo il congedo preso dall'esercito, aspira a prenderne uno ben più definitivo da una vita fatta di angoli troppo bui anche per un duro come lui, dove il senso di inutilità e di vuoto sembrano aver la meglio su tutto, dove le mostrine sulla giacca raccontano di un rispetto che non c'è più. Charles Simms invece, che della vita ancora deve, e vuole scoprire tutto! Praticamente due personaggi opposti che si attraggono durante uno strano, ma piacevole weekend in un percorso di dannazione prima, amicizia poi e infine redenzione e riscatto, che cambierà per sempre la vita di entrambi!

Altre memorabili frasi, vere e proprie “chicche” che il protagonista ci regala, e che possono tornare utili a voi come lo sono state per me che le tengo sempre presenti e pronte da rispolverare ogni volta mi si presenti l’opportunità, sono: Al telefono, con una segretaria (sconosciuta) di una società di taxi: “Devi avere un bel corpo con quella voce da letto che ti ritrovi… Un giorno di questi passo a darti un’occhiata!”.
Rivolto al suo gatto: “Ricordatelo sempre… Nel dubbio, scopatela!”.
Al giovane Charles Simms: “Devi cominciare a svegliarlo quell’affarettino lì!”
Cosa dire ancora per invitare a guardare questo stupendo film a chi non ha avuto la fortuna di vederlo? O cosa dire ancora a chi l’ha già visto per riguardarlo? Forse proprio questo…che stiamo parlando di un capolavoro fatto per guardare e riguardare. O forse che, oltre che per i dialoghi, è da guardare per la passione che c’è in tutte le sue scene, più o meno belle. Mastodontica quella del pranzo del Ringraziamento, esilarante quella della Ferrari, toccante quella del suicidio, sublime quella del monologo finale e soprattutto sensuale e bellissima quella che ci interessa di più qui, la sequenza celeberrima e famosissima del tango! C’è tutto in quella scena: passione travolgente, amore sconosciuto, semplice romanticismo, fine complicità e perché no…odore di sesso!
“…C'è chi vive tutta una vita in un minuto!... Non c'è possibilità di errore nel tango, Dana, non è come la vita. Per questo il tango è così bello, se commetti un errore non è mai irreparabile...".

Vedere per credere:

Grazie per questo, grazie di tutto, grazie per le pillole di saggezza che ci hai regalato Colonnello Slade, un esempio da seguire, un uomo da imitare, in poche parole…uno di noi! E noi…siamo un po’ tutti un po’ di te!
“UHH-AAAHH!!!”

MrGodot

Mr.Godot

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile
Mille_erotici_mobile

@smackMyBitchUp grazie per aver completato la recensione!!! Il dialogo all'inizio l'ho volutamente scritto perchè restasse indelebile nella memoria di tutti e soprattutto rimanesse copiabile per poterlo far proprio! Vederlo recitato da Al però, rende veramente l'idea dello spessore di questo attore, meritato premio Oscar da protagonista nel film, e fa rimanere incomprensibile, per me come per molti, il fatto di come possa, questo premio, rimanere l'unico per uno come lui di questa grandezza e di questo calibro... Mhaaa! O, come direbbe il Colonnello Slade: "UHH-AAAHH!!!”

Mr.Godot

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

@MrGodot Di nulla, era dovuto :D Comunque si, Al Pacino un grande! :)

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right Escortime moscarossa_right Haima_desktop escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI