Recensione sulla Romania a cura di Machoman

Prendiamo un taxi che ci conduca in centro. L’uomo ci propone di cambiare in nero il denaro contante, escamotage che si rivela molto conveniente, anche se oramai abbiamo perso la concezione dell’effettivo valore del LEI, che si svaluta di anno in anno. Non abbiamo prenotato nulla per questo weekend di dicembre, non dovremmo avere problemi a trovare una sistemazione. Giriamo circa 6 hotel in pieno centro: i prezzi sono altissimi per essere in quella che battezzerò la più brutta e inaccogliente capitale europea che abbia mai visto in vita mia. Siamo davvero abbattuti e rassegnati a dover spendere quasi 100 euro a testa per una notte, quando finalmente troviamo ciò che fa per noi; un alberghetto un po’ più dismesso, leggermente più lontano dal centro, ma pulito ed economico.

Impieghiamo 10 minuti per raggiungere Piazza Vittoria, una piazza molto vasta in pieno centro. Poco più avanti, percorriamo il lungo corso principale costeggiato dalle grandi catene alberghiere (Marriot e Intercontinental sopra tutti), che sfocia in Piazza dell’Università, da cui si scorge le principali strutture tra cui l’Università di viaggio vacanza Bucarest, il Teatro Nazionale e, per l’appunto, il famoso Intercontinental hotel. Diverse sono anche le Chiese e i monasteri presenti in questa zona, ma la mia attenzione si focalizza sul dover reperire la sim card locale per chiamare la mia bella.

Avendola chiamata fino al giorno precedente, la contatto solo per fissare l’orario serale del nostro incontro: con mia grande sorpresa, invece, Ony mi informa che il giorno seguente (Domenica) il capo le ha affidato un lavoro supplementare e che non può quindi incontrarmi. Mi garantisce la sua presenza però per il giorno successivo, consigliandomi anche un paio di posti per la night life.
Usciamo dall’hotel verso le dieci; ci siamo addormentati come due bambini ed ora dobbiamo affrettarci, cenare, trovare La Regia, la zona “giovane” della città, e catapultarci direttamente in discoteca. Prendiamo quindi un taxi che ci porta in periferia; qua le condizioni sono decisamente peggiori del centro cittadino, i palazzi sono vecchi e sporchi, e le strade tempestate di buchi.

Gli studenti si riversano nei vicini 3 locali, di cui il principale è il Max e Dumars, in cui ci infiliamo dopo aver consumato una pizza nel ristorante vicino. Il locale è molto ampio, pieno zeppo di studenti, per la maggior parte giovani, che ballano sia nella parte calpestabile della pista, che sul palco sopraelevato; risentiamo di nuovo l’essenza dell’est sulle nostre pelli, non appena percepiamo i dolci sguardi ammalianti e sorrisi ammicanti rivolti a noi sempre più frequentemente.

La mattina seguente mi sveglia un messaggio di Oana, che mi conferma l’appuntamento pomeridiano, ammonendomi tuttavia che potrà rimanere con me solo un paio d’ore. Il Mall è il centro commerciale principale di viaggio vacanza Bucarest, in pieno centro; all’interno, diversi negozi e bar lasciano l’imbarazzo della scelta. Finalmente, ecco Ony, in piedi davanti alla vetrina del bar principale: non è cambiata per nulla, magra, bella, carnagione scura, nuovo taglio di capelli a caschetto, è rimasta come due anni prima. Sorseggiando un drink mi racconta di sé, della sua famiglia, dei suoi studi e delle difficoltà incontrate in campo lavorativo. Optiamo per una passeggiata verso il palazzo di Ceausescu (dovevo vederlo a tutti i costi), attraversando Piazza della Rivoluzione, dove la stessa aveva preso piede. Dopo un bacio fugace, Ony mi saluta. Arrivederci al prossimo viaggio vacanza Bucarest

Posti da visitare
Piazza Vittoria, Piazza dell’Università, Università di Bucharest, Teatro Nazionale, Bucuresti Mall, Piazza della Rivoluzione, palazzo di Ceausescu

Dove cuccare
La Regia, Max Club, Bamboo, Taboo, Vibe Cafè, Club A, Studio Martin club, Opium club, Underworld club, Tan Tan, Twice, Nemo, Fire, Cotton, Azteca, Paradiso, Purple, Dumars, Eden, Purple

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Prendiamo un taxi che ci conduca in centro. L’uomo ci propone di cambiare in nero il denaro contante, escamotage che si rivela molto conveniente, anche se oramai abbiamo perso la concezione dell’effettivo valore del LEI, che si svaluta di anno in anno.

Commento questo pezzo, perche pieno di inesattezze...

1- non si cambiano i soldi "in nero" perche non ci sono tasse da pagarci sul cambio... è pieno di posti dove cambiare valuta a costo 0... al massimo li avete cambiati senza presentare un documento di identita, ma questo è ininfluente, sia perche molti cambi per strada non lo guardano sia perche chi lo richiede e lo "registra" sono info che finiscono nel dimenticatoio...

2- il tassista che si offre di convertire i soldi ti incula allegramente da un un 15% del valore... tipo se il cambio è 42.000 ti cambia con 38.000... se sei fortunato ed è uno che "ruba con moderazione" se ti capita quello che ruba senza limite ti svegli con il 30% in meno in tasca...

3- quindi non è conveniente, è un'inculata pazzesca... cambiare i soldi per strada dove ci sono gli uffici i cambio o in alcune banche con cambio conveniente, i cambi sono affissi e hanno 0 commissioni, questo è conveniente...

4- Non solo, le compagnie di tassi serie non hanno autistiche fan sti magheggi, quindi avete preso un taxi di quelli che stazionano di fronte all'ereoporto, che stanno li proprio in attesa di turisti gonzi che non sanno come funzionano le cose... i tassi si prendono fuori dal parcheggio dell'aereoporto, o tassi che sono arrivati portando gente verso l'aereoporto.. quelli che stazionano in loco VANNO EVITATI... se non ci sono o non li trovate, basta chiamarne uno da compagnie serie, tipo 0219494 e 0219444...

5- i tassinari furbetti non solo inculano sul cambio, ma han anche macchinette calcola km / costo taroccate, o non le han proprio e vi rubano soldi anche sul costo della corsa...

6- il leu non si svaluta ogni anno, anzi negli anni passati è salito fino a 1 euro / 32.000 lei, poi la crisi ha sputtanato tutto... comunque ora e sui 42.500-42.500 lei che è quanto era nel 2003... altro che "si svaluta continuamente"...

Mi fermo qui...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ragazzi la Romania è non sputtanata..di più, molto di più..a Bucarest poi..ormai ha solo i difetti dell'Est (pericolosa in certe zone) e sta perdendo i pregi anno dopo anno (mi riferisco ovviamente all'italico appeal che sta crollando)..se proprio volete andare in Romania andate nel sottobosco più spietato, se volete provare a togliervi ancora qualche piccola soddisfazione nel mondo free

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

I pregi quasi non esistono piu, gia erano in calo nell'avvicinamento della romania all'europa, ad quando sono entrati in europa sono spariti quasi del tutto, rimane l'economicità, costa tra 1/2 e 1/3 rispetto in italia, ma spesso la qualità e peggiore... e come investimenti futuri, nel settore immobiliare per esempio... e una qualita generale migliore rispetto le italiane, anche se pure questo sta cambiando causa alimentazione sballata e snacks...

Le donne ormai non han piu bisogno di sposarsi lo straniero per scappare dalla poverta, possono girare liberamente in europa e potendolo fare la danno a chi ha i soldi (autoctono o straniero), non chi viene a fare il finto ricco in romania...

Le escort non han piu bisogno di venderla ai prezzi locali, prendono il primo low cost verso l'europa e possono darla ai prezzi di roma-milano-parigi-monaco... di conseguenza anche i prezzi locali sono saliti...

Anche la mentalita con l'avvicinamento all'europa s'e' fatta piu europea, quindi molte ragazze non vedono piu lo sposarsi come un traguardo da fare prima dei 30 anni... quindi han perso fascino anche gli italiani piu maturi che qui trovavano moglie giovane e carina...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

"non appena percepiamo i dolci sguardi ammalianti e sorrisi ammicanti rivolti a noi sempre più frequentemente" . ahahhhah che cazzata immane, lo sanno in molto che nei locali di Bucarest anche le più cesse non cagano di striscio, altro che sguardi, mi parli poi di tanti locali dove si rimorchia, citando persino il bamboo, il posto + snob per eccellenza,
Geniale pure cercare l'hotel la sera stessa, si sa che ormai è una cosa da polli sfigati disorganizzati, sul web si trovano hotel e appartamenti in centro a prezzi molto bassi,senza troppi sbattimenti, evolvetevi siamo nel futuro! No comment poi sul taxi e cambio a nero.....

in poche parole: recensione da cestinare

Perché certi uomini non cercano qualcosa di logico, come i soldi. Non si possono né comprare, né dominare. Non ci si ragiona, né ci si tratta. Certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

si ma questa recensione e´ stata copiata ed incollata, come alcune altre...non capisco il senso di cio´..

Rossetti quello che scrivi e´ interessante:
"Le escort non han piu bisogno di venderla ai prezzi locali, prendono il primo low cost verso l'europa e possono darla ai prezzi di roma-milano-parigi-monaco... di conseguenza anche i prezzi locali sono saliti..."

Ma dite un po...avete notato profili fb di lituane, russe ed estiche in genere con foto in posa e 2mila contatti??
Secondo alcuni, quelle li sarebbero marchettare di lusso che prendono min. 500 euro a weekend +voli, proprio nelle capitali dell europa piu ricca...

Google>EnchantingBoy>Gratis>Beginners

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

..sotto commissione del ricco di turno...ecco perche´poi nelle loro galleries sfoggiano foto di macchine costose, yachtes e gioielli...

Google>EnchantingBoy>Gratis>Beginners

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Vero, ma non gliene faccio una colpa... se la donna vuole soldi/divertimenti cerchera di andare con quello che puo offrirgli di piu di tutto questo, prima con frontiere chiuse era l'italiano che veniva a fare il finto ricco che veniva privilegiato nella scelta... ora con le frontiere aperte, l'italiano che fa il finto ricco in romania non lo calcola piu... è il mercato :D e ora con internet e voli economici gli conviene trovarsi quello che le invita in europa cosi si fanno vacanza, soldi e divertimenti... e nessuno dei colleghi di lavoro le becca ogni week end con uno straniero diverso in disco nella citta dove abitano...

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE