Kavos-Ipsos 2017

Salve a tutti, scrivo questa recensione per dare un aiuto a chi progetta un viaggio a corfù in cerca di gnocca.
Partiamo una settimana 5-12 agosto col volo diretto da palermo. Prenotando con un buon anticipo si riesce ad organizzare il tutto veramente con poco (volo+hotel anche con 350 euro se si ha un volo diretto).
Partiamo in 3, ragazzi di 21 anni di cui uno fidanzato. L'aereo ritarda e arriviamo lì all'1 di notte ora locale (1 ora di fuso in avanti) e praticamente del nostro aereo siamo gli unici che vanno a Kavos, il resto si sparpaglia tra mete più tranquille o Ipsos per i festaioli. Essendo l'ora tarda non possiamo contrattare col taxi e usciamo 90 euro (30 a testa) per raggiungere kavos (col bus da corfù town ce ne vogliono solo 4.80 e la fermata dell'autobus è a circa 15 minuti a piedi dall'aereoporto).
Abbiamo alloggiato all'hotel san marina (fondamentalmente l'hotel si chiama island beach resort ma ha diverse sottostrutture con nomi diversi). Tutto sommato un buon hotel, prezzo modesto (29 a notte con aria condizionata per la tripla)
Le recensioni erano negative ma tutto sommato ci siamo trovati bene, due piscine e in più accesso gratuito a tutte le serate che organizzavano in hotel oltre che l'accesso a diversi party in piscina.
Consiglio proprio questo albergo per via dell'accesso a questi party serbi in piscina, veramente pieni di gnocca. Altri hotel considerevoli per l'organizzazione di eventi a cui entrare gratis sono l'hotel cavo d'oro (un covo di serbi, sempre festini serali fra loro lì) o l'hotel quasyde beach resort.
Per il mangiare ci sono diverse opzioni: si può decidere di risparmiare mangiando solo kebab(2.50) e hot dog(2 euro, abbastanza grosso) o di spendere qualcosa in più e andare in vari ristoranti che offrono 1 antipasto e 1 main course a cifre che spaziano dai 7-9 euro oppure ovviamente mangiare in ristoranti buoni e spendere qualcosina in più.
Adesso passiamo alla recensione vera e propria.
Fondamentalmente è come malta, ci sta una strada piena di locali con la musica in cui si entra gratis e si beve con poco (cocktail molto annacquati però, consiglio di bere ai supermercati oppure di fare alcune offerte di alcuni locali che per 10 euro ti danno un'ora di open bar). Arrivati alle 2 però inizia a passare la polizia e i locali devono staccare la musica e quindi si svuotano tutto d'un tratto anche se c'è il delirio di gente. Dei ragazzi francesi che c'erano stati l'anno scorso però ci hanno detto che fino al 2016 non era così, la polizia non passava e quindi sti locali mettavano musica fino alle 6 e quindi per strada c'era maggior delirio (un po' come è successo al lungomare di riccione).
Dopo le 2 restano solo due cose da fare: atlantis, ingresso 10 euro con consumazione (meno di 1000 persone suppongo) e rolling stone(uno dei bar che però s'è attrezzato e ha creato una stanza insonorizzata dentro il locale, più piccolina dell'atlantis e pure lì 10 euro). Prima di entrare all'atlantis consiglio sempre di vedere cosa c'è al rolling stones, dove ci sono i vetri e si può dunque vedere la situazione dentro al locale.
Durante la settimana poi si organizzano serate particolari che iniziano anche un poco prima (circa le 11) al venue(discoteca aperta solo in queste serate particolari) o al future(locale dietro l'atlantis) oppure in alcuni alberghi come in quello in cui alloggiavo io, serate che finiscono sempre verso le 2 (paint party, foam party, full moon party(serata in spiaggia), concerti di artisti pseudo famosi eccetera) a cui poi segue l'after party all'atlantis e che hanno un costo variabile dai 25-30 euro compreso di open bar, maglia ricordo e talvolta anche after party incluso). Personalmente non ho fatto nulla di queste, soltanto il full moon party a cui però mi sono imbucato (sono riuscito ad entrare dalla spiaggia mentre i miei amici sono stati rimbalzati).
Una cosa che consiglio di fare assolutamente è il booze cruise, una festa su una nave che comprende anche carne arrosto da gustare su una isoletta e una escursione alla laguna blu, veramente una ottima maniera di passare una giornata in maniera diversa (dalle 10:30 fino alle 17:00) al costo modico tutto sommato di 35 euro.
Per quanto riguarda gli altri locali quelli che si riempiono di più (da mezzanotte fino alle 2) sono il medison (in cui spesso non ci facevano entrare perché italiani), il buzz (quello dove c'era più gente) lo snobs più qualche altro sporadicamente (cercate sempre di seguire i gruppi di inglesi, credo siano con organizzatori tipo scuolazoo e camminano come le pecore a grupponi di 200 persone).
Molti dicono di aver avuto problemi con la gente di lì: onestamente non ci è successo nulla del genere, ho perso il conto dei 5 che mi davano in discoteca e ho trovato in generale gli inglesi amichevoli.
Le gente che sta a kavos è in prevalenza inglese, subito dopo ci stanno i serbi (che però sono come le sette e stanno sempre fra di loro, fanno party fra di loro e tutto, difficilmente li trovate in posti tipo buzz). Italiani pochi, per la maggior parte sono gruppi che scendono da ipsos (quelli che stavano proprio a kavos come noi erano davvero pochi, saremo stati in tutto una 50ina). Ancora meno francesi, irlandesi, polacchi.
Capitolo figa: io ho conosciuto una ragazza inglese (vergine) e l'ho timbrata per mezza vacanza, un mio amico ha castigato una bresciana ad ipsos e ha sverginato un'altra inglese e l'altro ragazzo avrebbe potuto timbrare una francese e l'amica della bresciana, ma non ha voluto perché fidanzato (anche se questo per chissà quale motivo non gli impediva di fare il maiale nei locali).
Le ragazze inglesi sono semplicemente delle matte. Concludere un limone non è chissà quanto difficile, il problema è che poi molte di esse se ne vanno lasciandoti lì (magari si limonano mezzo locale) e stanno sempre andate per quanto sono ubriache. Non perdete tempo ad offrire loro alcool o quant'altro. Come bellezza non hanno mezze misure: o sono dei bidoni dell'umido di 400kg oppure sono delle ragazze veramente belle, ma in proporzione probabilmente sono di più i roiti.
Per far capire quanto sono matte, la storia di quella che ha sverginato il mio amico è davvero sconvolgente. Lì conoscemmo un altro ragazzo di napoli e quella sera uscimmo in 4, mentre io mi timbravo la mia inglese sto ragazzo di napoli viene fermato da una tipa (ubriaca, ma che in realtà probabilmente fingeva) che gli dice che ama gli italiani e che vuole scopare. Sto napoletano (un tipo abbastanza sfrenato) le chiede di fare una cosa a 3 (col mio amico) e sta tipa accetta subito. Ovviamente potete capire lo sconvolgimento dei miei amici quando si ritrovano tutti sporchi di sangue (ma quale ragazza vergine decide di fare una cosa a 3? cose assurde).
In generale comunque si conferma che le ragazze inglesi amano gli italiani, se si è un minimo alti (1.80) e con un fisico decente si può davvero puntare a fighe da sballo. Saper parlare l'inglese la sera non serve a molto, ma se si vuole rimorchiare in piscina o a mare( che a kavos fa abbastanza schifo, almeno dal punto di vista di un siciliano) o comunque nel preserata è ovviamente necessaria la padronanza della lingua (che solo io possedevo, ma nonostante ciò gli altri due sono riusciti ugualmente). Età media 18-19 anni.
Le serbe invece sono veramente stupende, in proporzione ci sono più strafighe che cesse (direi anche più strafighe che ragazze normali, na roba pazzesca) mentre i serbi sono i classici serbi dalla faccia poco pulita, coi capelli rasati e i crocifissi di mezzo chilo al collo. Noi non abbiamo azzardato nessun approccio con le serbe perché eravamo un poco intimoriti dai serbi (anche loro partono tutti con un gruppone in stile scuolazoo che si chiama balkanfun a quanto ho capito) anche se probabilmente avremmo potuto farci avanti visto che ai serbi sembra che importi solo fare i tuffi in piscina e rompere le bolas alla gente. In generale comunque per i party in piscina consiglio di imbucarsi a quelli per gl inglesi che diventano sempre un troiaio, al contrario dei serbi che mantengono la dignità (nel nostro albergo avevamo solo party serbi in cui ci stava solo gente serba, mentre ai party inglesi al quasyde ci stava anche altra gente) .
In generale credo sia una esperienza da fare almeno una volta nella vita, che sia qui, sunny beach, magaluf, zante eccetera (le mete a prevalenza di inglesi insomma) giusto per capire che cosa sia il vero degrado. Sicuramente non ci tornerei manco gratis, ma comunque tutto sommato ci siamo divertiti. Meta per gente non più grande di 21-22 anni-

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE