Bratislava a cura di Duca Conte Catellani

Bratislava: slo-vacche magre o grasse?
Come al solito è d'obbligo qualche piccola premessa: la Slovacchia, come la vicina Repubblica Ceca, è ormai irrimediabilmente invasa dagli Italiani, i quali, grazie ai parecchi low cost esistenti, si fiondano in qualsiasi stagione alla ricerca di avventure piccanti con le graziose signorine del luogo....

E dunque non ci si aspetti di trovare territori vergini o giovani pulzelle gioiose di accompagnarsi con l'italico amatore... Anzi.... Fatta questa doverosa puntualizzazione, diciamo comunque che il play Italico di buona presenza e comprovata esperienza potrà in ogni caso portare a casa qualche (piccola) soddisfazione.

Partiamo anche da una breve premessa sociologica sulla Gnocca slo-vacca, che non è la tipica ragazza dell'est, ma somiglia molto alla vicina Austriaca. E dunque dimentichiamoci gli sguardi vogliosi e/o curiosi nei locali, la facilità di approccio e comunicazione, il cosiddetto " regalo" a fine serata.....
Nulla di tutto ciò a Bratislava. L'approccio con la Gnocca dovrà essere lo stesso che in Austria, cioè molto tranquillo. Unica differenza, la qualità, che in Slovacchia è molto alta.

Incredibilmente di giorno per strada non vedrete mai o quasi nulla di buono, ma la sera nei locali... Miracolo... Non chiedetemi il perchè di questa trasformazione... Incomprensibile. Certo non siamo ai livelli Estoni o Russi, ma per essere a un'ora e mezzo di aereo da Roma (aereo che spesso costa, A/R, sugli 80 euro totali... ), o a un'ora da Milano col low-cost Ryan Air per la vicina Vienna, bisogna accontentarsi.

Per i professionisti diciamo che la qualità percepita è mediamente superiore all'Ungheria ed alla Repubblica Ceca, nettamente. Altrettanto superiore è la difficoltà di portarsi a casa il punto in prima serata.

La ragazza slovacca conosciuta nei club, al 90% ( stiamo parlando come al solito delle ragazze di qualità, cui bisogna, ovviamente, puntare ) , difficilmente si farà ri-incontrare nei giorni successivi. A meno che non si sia riusciti a strappare, oltre al numero, almeno anche una slinguata. Ergo, il consiglio è di puntare almeno all'obiettivo minimo del goal. Il numero di telefono in Slovacchia è inutile.
Inoltre un buon 80% delle ragazze fiche ha il fidanzato a seguito....

Quindi occhio a non esagerare, anche se lo slovacco è di natura mansueto, meglio guardarsi intorno prima di "partire".
Detto ciò passiamo ad un breve esame della cittadina e del conseguente approccio ai locali notturni.

Bratislava è molto piccola, in particolare l'Old Town, dove sono tutti i migliori locali, si gira a piedi comodamente in 10 minuti scarsi. La città è molto accogliente, simile a una Praga in miniatura e i prezzi sono irrisori ( 2 euro per una birra, 2-3 euro per entrare in disco, cena intorno ai 10-15 euro strafogandosi etc.). E dunque è obbligatorio girare TUTTI i locali ( peraltro molto pochi ) ogni sera per trovare la Gnocca giusta, e, ovviamente, tenere fino alla chiusura, da vero professionista.

Ecco i locali notturni che bisogna vedere in ordine di interesse:
1) Charliès: Subito fuori l'Old Town, vicino al centro commerciale. Un tempo era un pub malfamato e deserto, oggi è la migliore discoteca di Bratislava. Enorme, moderna, gran musica, luci soffuse, strobo
nuova generazione e popolata da fiche spaziali, elegantissime e scafatissime. Pista enorme e brulicante con bar al primo piano, piccolo spazio divanetti sopraelevato, zona relax fumatori vicino al bagno ( zona deputata al rimorchio predatorio ) e piccolo piano sotterraneo con bar e divanetti. Purtroppo massiccia presenza di enormi slovacchi fastidiosi, pelati e ringhianti ( oltre che indecorosi come tutti i ragazzi dell'est ) che disturbano assai il lavoro dell'onesto play. Il locale apre prestissimo e chiude tardissimo quindi è obbligatorio presentarsi in primissima serata ( 23.00 e anche prima ) per tentare di attaccare la Gnocca non ancora abbordata e trascinarla via, oppure presentarsi all'orario di chiusura per carpire ciò che resta sul campo. In tutte le disco mettono il timbrino per rientrare a volonta, quindi trovate lo spazio sui polsi perchè ogni sera dovrete essere timbrati parecchio!

2) Festa Universitaria: Ogni ultimo sabato del mese (quindi attenzione a scegliere bene la data del viaggio...) l'università fa una mega festa in un capannone fuori dell'Old Town (taxi obbligatorio).
Il locale cambia nome in continuazione, quindi è necessario chiedere informazioni alle gnocche locali e magari farcisi portare. Il posto è luridissimo ed enorme. è l'unico posto dove poter incontrare le vere ragazzine universitarie ingenue, strafatte e ancora disabituate allo straniero. Un must inevitabile, che purtroppo funziona una sola volta al mese.... Il biglietto d'ingresso costa circa 50 cents! E i beveraggi (se riuscite ad arrivare al bar preso d'assalto dagli ubriaconi locali) sono ugalmente in saldo, All'interno troverete due enormi sale buie su due piani con musica molto spesso Rock e/o locale, quindi per palati forti. La qualità della Gnocca ovviamente non è nemmeno lontanamente paragonabile al Charliès. Look universitario-poor per intenderci, ma il vero pro troverà la perla regalata. Guardandosi intorno si capisce che cosi' doveva essere Bratislava 10 anni fa....

3) Laverna: Appena fuori dell'Old Town davanti al McDonald. La piu' famosa e classica disco di Bratislava. La discoteca degli Italiani. Ma non per questo da disprezzare se non temete il confronto. Un bar e una piccola pista, arredata con degli orrendi alieni (che portano anche sfiga a mio parere ), affollatissima al piano terra dove si balla un ottimo R&B in compagnia delle piu' fiche e apparentemente piu' luride di Bratislava. Un secondo piano minuscolo con un paio di divanetti e qualche sgabello di fronte ad un bar dove rifugiarsi per parlare con la Gnocca appena abbordata o per fermare quelle in uscita dal bagno colà allocato.

Difficoltà: MASSIMA. Anche perchè la concorrenza prevede: Italiani in quantità, anche di buon livello, Slovacchi mafiosi, ricconi e pelati (come sempre), una decina di negri provenienti da chissà dove (un mistero che non siamo riusciti a spiegarci, forse dalle ambasciate) e vestiti da rapper del cazzo che si strusciano con apprezzata lascivia a tutte le ragazze a tiro.
Insomma un inferno per soli ULTRAPROFESSIONISTI. Caratteristica delle ragazze del locale: Il look da troie di strada. Tanga in vista, reggiseni di fuori, piercing, tatuaggi, tacchi vertiginosi, minigonne ascellari, abbronzatura caraibica e balli stile "dirty dancing". Preparatevi al peggio quando tentate l'approccio, il ringhio è all'ordine del giorno. Ma ogni 10 ringhi c'è quella che la dà con inusitata facilità.... Un altro dei misteri del Laverna..... Da visitare OGNI sera. Soprattutto in chiusura e a metà serata. Attenzione, la temperatura d'estate può toccare i 100° (forse per far felici gli avventori africani? ) quindi look adeguato. Non esiste guardaroba! D'inverno i classici e costosissimi giacconi Museum li dovrete lasciare attaccati a bordo pista su dei fatiscenti attaccapanni.... La slinguata con fica locale, ballando, con un occhio all'attaccapanni è un'altra prova da superare se volete frequentare il club in assoluto piu' ostico ed eccitante dell'Europa centrale.

4) Circus Barok: Un Barcone sul Danubio davanti all'Old Town. Un piano composto da un bar e alcune sedie e tavolini e il sotterraneo incandescente (nel senso che a volte sembra una vera sauna) con una minuscola pista, alcuni divanetti e sgabelli vicini al piccolo bar. Il locale da fine serata dove si radunano tutti, quando gli altri locali chiudono. La qualità è bassa, la facilità buona, il locale è poco piu' che fatiscente, ma è un grande classico. Dopo le scornate con le superfiche del Laverna e del Charliès è molto rilassante incontrare le ragazze piu' normali con cui poter slinguare dopo pochi minuti di conoscenza... Anche se ultimamente a causa dell'afflusso massiccio di italiani arrapatoni purtroppo non è piu' cosi' facile come un tempo.... Da non visitare prima delle 2,30-3,00 di notte assolutamente. Oppure per portarci le ragazze strappate da altri locali.

5) Sparx: Vicinissimo al Charliès. Un ristorante che diventa discoteca... Niente di che.. A volte gran gnocche... Ma nulla a che vedere col Charliès. Da visitare solo in caso di disperazione.

6) Dopler: Un nuovissimo locale che una Gnocca ci ha consigliato ma che non siamo riusciti a vedere. Quindi forse potrebbe valere la pena...

Per la prima serata: i PUB di Bratislava: in prima serata, d'estate, quando i pub nell'old town hanno i tavolini all'esterno, il Duca Conte consiglia un sano drink preparatorio (anche due) nei vari pub dell'old town. In particolare il Dubliner di fronte alla piazza principale è sempre ben frequentato. D'inverno invece i pub sono intasati da inglesi ubriaconi che vengono a bere a quattro soldi quindi si può tranquillamente evitare. Unico pub da vedere sia d'estate che d'inverno è l'Aligator, frequentato da ragazzine rockeggianti e luridone varie universitarie.... Posto particolare, sotterraneo e denso di fumo, con prezzi minimi e a volte
esce la perla.

CONCLUSIONI FINALI:
Come detto il rimorchio a Bratislava è da veri pro. Almeno per quanto riguarda le ragazze di qualità, mentre a fine serata la luridona di basso livello da portare via può ancora, raramente, uscire. Evitare assolutamente i ponti, il capodanno e le feste nazionali perchè vi ritrovereste in Italia invece che in Slovacchia, tanti sono i connazionali tra le palle.

Saluti dal sempre vostro, Duca Conte Catellani

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE