Una lunga settimana di gnocca a Malta!

Io ed altri 3 amici siamo andati a Malta dall’ 8 al 15 luglio, 7 notti in totale.

Pernottavamo a circa 10 minuti a piedi dalla via piena di locali, posizione buona, ma migliorabile per il prossimo anno. Ho 21 anni, e i miei amici 18, 22, e 19.

La giornata ideale era: sveglia il mattino tardi, mare oppure tour da qualche parte(Comino, Sliema ecc), ritorno a casa, cena, doccia e uscite fino alle 5 del mattino circa.

Io sono stato anche a Corfù, a Magaluf e a Rimini. Sicuramente per cuccare Malta è il miglior posto in assoluto. Pienissimo di Spagnoli, Francesi, Italiani, ma anche da altre parti d’Europa, ne parlerò poi.

In 4 avremmo potuto fare molto di più in termini di timbrata del cartellino, però la posizione della casa un po’ distante non ci ha agevolato.

Io 15 limoni, un mio amico 13, il 18enne 9 e una scopata, l’altro 8 e un pompino all’Havana.

I locali iniziano a movimentarsi dalle 22 circa, noi uscivano sempre per le 22.30/23 circa.

Giravamo sempre i soliti 7/8 locali.

Hugo’s Passion: il migliore in assoluto per distacco, musica perfetta, rapporto cazzi/figa abbastanza buono. Lì ,ho rimediato limoni con una tedesca, danese, spagnola, maltese e addirittura una di Gozo.

Havana’s: secondo migliore per me, qui una Russa(poi vi spiego cosa è successo), una Francese e altre 2 Maltesi. Un mio amico ha rimediato qui altre spagnole e un pompino da una ubriachissima.Da evidenziare qua anche una giapponese( o cinese) che si è fatta letteralmente inculare al centro della pista...

Koyote: qui per me sfiga totale, non sono riuscito a combinare nulla, un mio amico ha conosciuto una Francese, che l’ha portato in bagno del locale e hanno combinato per bene. Sono stati dentro circa una mezz’oretta, e il custode del bagno gli aveva offerto pure i preservativi( che già aveva).

E’ la disco degli Italiani, pienissimo, forse anche per questo non mi è risultato facile.

Native: locale molto carino, musica e ragazze solitamente spagnole. E’ il locale che chiude per ultimo (anche alle 5.30/6). Qui limone con una di Siviglia, ma per sfiga non sono riuscito ad affondare, spiego dopo anche questo.

Plush: altro locale interessante, piccolino, ma buona percentuale di ragazze. Qui Svezia e Slovacchia.

In altri locali di cui non ricordo il nome limoni con un’altra di Malta, una Francese(che l’ho beccata in 3 giorni diversi, in ognuno dei quali ballavamo molto spinti, ma che non voleva concludere) e una Svizzera, che ho accompagnato a casa, ma poi c’erano i suoi -.-

Con la Russa situazione abbastanza curiosa.

L’ho conosciuta la prima sera, mi sono finto Svizzero, ho ballato e lei era presa abbastanza bene. Poi da coglione gli ho detto che ero Italiano, dicendole che le avevo detto che ero Svizzero perché gli Italiani non erano ben considerati. Dopo 1 minuto doveva andare via. Nel frattempo mi aveva lasciato il numero, però non le ho mai scritto perché sempre il giorno dopo nelle mie passate esperienze in Grecia e Spagna le ragazze facevano finta di non averti mai conosciuto.

Quindi questa volta non le ho scritto, anche perché subito dopo che le ho detto che ero Italiano se n’era andata.

Questa ragazza l’ho incontrata l’ultima sera, ci ho provato, ma non ci stava inizialmente, dicendomi che ero Italiano, poi le ho detto che ero Svizzero e si è messa a ballare. Purtroppo da lì a poco se ne doveva andare, manco il tempo di provarci più pesante. Mi ha lasciato pure un braccialetto per ricordo.

Mi ha aggiunto su facebook, abbiamo chiarito alcune cose che erano successe a Malta, e ora vuole venire in Italia, si è innamorata del nostro Paese e degli Italiani.

Se solo le avessi scritto il giorno dopo del primo incontro era colpita e affondata sicuramente. Ora come ora siamo in contatto, vedrò come si evolve la situazione.

Con la Spagnola dell’ultima sera altra botta di sfiga.

Questa ragazza 26enne l’avevo conosciuta la sera prima al Boat Party(ci sta, ma 40 euro sono esagerati, ne vale 25 circa), solo che l’avevo conosciuta verso la fine, anche se avevo notato un certo interesse da parte sua.

La sera dopo (la mia ultima) quando hanno chiuso gli altri locali, sono andato al Native, pensando e sperando di trovarla. L’ho vista e subito mi son messo a ballare con lei, e la situazione era abbastanza spinta. Siamo usciti dal Native che erano le 6 del mattino. C’era luce, quindi in spiaggia non si poteva, a casa mia gli altri 3 ragazzi dormivano profondamente da un paio di ore e la casa era piuttosto piccola, lei abitava a Sliema. Quindi non c’era posto per farlo. Io avevo l’aereo il giorno dopo alle 17, lei addirittura alle 13. Se solo avessi avuto una sera in più era fatta anche con questa..

Quindi a Malta è facile cuccare, eppure non facilissimo, ho visto molti rifiuti da parte di ragazze che spesso se la tiravano. Anche se la media di ragazze che se la tirano a Paceville è molto inferiore rispetto all’Italia. Quelle che ci stanno a volte bisogna sudarsele cmq per almeno una decina di minuti prima che si sblocchino. Verso metà vacanza avevamo capito solo da come le ragazze ballavano o come si atteggiavano se ci stavano o meno.

In ogni caso la componente fondamentale è il CULO, oltre ovviamente al fatto di saperci fare o meno. E’riuscito a scopare l’unico che non sapeva una parola di Inglese, trovando un’autentica troia che se l’è portato direttamente in bagno.

Ritengo molto importante il fatto di avere una casa in prossimità della via di locali, agevola di molto la situazione.

Per quanto riguarda i cocktail, noi bevevamo solitamente a casa prima di uscire, perché nei locali sono annacquati. Consiglio però 2 pinchers di Vodka Red Bull a solo 15 euro. Molto esaurienti.

Le ragazze più spinte da quanto visto sono le Francesi e le Maltesi. Le Spagnole mi hanno un po’ deluso, nel senso che solitamente sono molto più aperte(in tutti i sensi), qui le ho viste un po’ più chiuse del solito.( Ne conosco molte perché queste sono state in Erasmus a Torino e Milano)

Gli Italiani sono sempre i soliti, ce n’erano abbastanza, ma non erano troppi. Spesso si riunivano nei pressi del Coyote e dell’Havana a fare i cori. Vabbè….

La spiaggia di Paceville è molto brutta, il mare puzza, meglio andare nell’altra “spiaggia” di Paceville, rocciosa, ma almeno con mare decente. Per il bel mare bisogna spostarsi, Comino è un paradiso. Gli spostamenti via autobus sono molto lenti, a causa del traffico maltese e delle strade strette.

Concludendo Malta è stata un’esperienza importante, il posto migliore per combinare qualcosa, bisogna essere un minimo capaci e avere culo, soprattutto per scopare. Io almeno 2/3 potevo scoparmele, mi son dovuto accontentare di limoni e strusciate varie.

Il venerdì e il sabato sono stati i giorni peggiori, troppa gente, non oso immaginare agosto… me ne sono baciata solo 1 in questi 2 giorni, assurdo.

Il periodo migliore va da inizio luglio al 20/25 dello stesso mese credo, a giugno non ho idea di come sia la situazione. Anche perché mi è capitato che ad esempio il Martedì dopo le 2 di notyte alcuni locali come l’Havana e il Coyote erano desolamente quasi vuoti, quindi non so come possa essere la situazione prima..

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

a giugno, settembre, ottobre, ecc ecc, forse esclusi i mesi più freddi, è decisamente meglio di luglio ed agosto.

Forse c'è meno gente, ma ci sono anche meno soggettoni, italiani e no, e l'età media è un minimo più alta.

Malta rimane sempre una garanzia, anche se non è un posto da "parliamo 10 minuti e poi siamo sulla spiaggia a scopare".

Per quello, io consiglio sempre e solo il Tropicana di Mykonos (mai a luglio-agosto però!)

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE