Bristol77

EscortimeNobiliseduzioni_M1

Commenti

Bristol77
Newbie
17/01/2016 | 12:09

  • Like
    0

Ciao a tutti, reduce da una settimana in Cameroun. Ad Anteros rispondo che non sono a conoscenza se esiste il mondo pay a Dakar, io ho conosciuto belle modelle del posto, conosciute tramite facebook, e mi hanno chiesto regali ma non esplicitamente soldi se non il costo del trasporto. Ma tieni presente che si tratta di persone molto scaltre, più aumenta la bellezza più sono scaltre....Il Cameroun, sono sincero, mi ha deluso sotto diversi aspetti anche se è andata bene sotto il lato femminile ma, seppure importante, in un viaggio non può essere tutto ma necessariamente devono sussistere altre componenti. I lati negativi sono stati la lunghezza del viaggio aereo, il costo ( a Dakar vai e torni con un diretto Meridiana con 550 euro circa per il Cameroun serve il doppio del tempo e del costo). Le vie di comunicazione mi sono sembrate più curate rispetto al senegal ma mentre a Dakar risiedono molti bianchi sia europei che commercianti libanesi in Cameroun gli white sono veramente pochi ed avverti una forte diffidenza e razzismo al rovescio. A Dakar al centro

ci sono palazzi nuovi e moderni, una città in movimento, Yaounde è un'enorme bidonville. A Dakar puoi pagare 120/140 euro giorno e stare in signori alberghi (stile Novotel)

con grande piscina, hall, ristorante. Insomma stai in relax in albergo. Per stare allo stesso modo a Yaounde devi andare all'hilton e paghi 550 € giorno. Io sono stato al La Falais al centro, con una piscina minuscola, una hall microscopica. A Dakar puoi uscire in strada senza alcun problema e c'è un bel centro commerciale, sea Plaza. A Yaounde non ho visto un centro commerciale e nelle strade avvertivo un

senso di insicurezza anche di giorno. Per cui ero costretto a stare in albergo. A dakar puoi cambiare ogni giorno ragazza e nessuno ti guarda male, a Yaounde ne ho cambiate poche in una settimana e avvertivo diffidenza come se mancavo di rispetto al paese .

Sono stato anche all'hotel MontFebe un pò fuori la città, dove almeno c'era una bella piscina e potevo uscire con un minimo di tranquillità. Ho mangiato abbastanza bene in un ristorante gestito da un bolognese, Cafe de Yaounde,

ed in altro ristorante di cui non ricordo il nome. Sono buoni i crostacei e la carne. Non è male la pizza all'Istanbul restaurant. Ma siamo lontani anni luce dalla qualità ed atmosfera del Lagoon 2 a Dakar, ristorante sul mare tutto in legno dove sembra di entrare in una barca, dove si mangia un pesce stupendo. Andando all'argomento ragazze la qualità media, è a mio avviso, molto inferiore al Senegal perchè le ragazze sono meno slanciate. Il lato positivo è che essendoci pochissima concorrenza è semplice conoscere le ragazze più belle del posto. Io ho preso i contatti preventivamente su facebokk cercando solo modelle e le miss cameroun degli ultimi anni. il primo giorno ho avuto storia infuocata, molto hot,

con la miss del paese

di alcuni anni orsono che ha fatto anche i concorsi internazionali in Cina e Libano. Molto infuocata a letto, completa su tutti lati, ma a cena ha cominciato a farmi pretese a mio avviso assurde (del tipo viviamo insieme, andiamo a fare il visto in ambasciata, vorrei che mi aiutassi qui....). Il giorno dopo l'ho scaricata, tanto avevo la fila di ragazze che volevano conoscermi. Ho fatto però,nonostante l'esperienza un'enorme cazzata. Il giorno dopo mi ha richiamato per rivederci, e colpito dalla sua bellezza 183 cm per 61 kg, ho accettato nonostante sapessi che era incazzata perchè aveva capito volevo scaricarla. Mi ha chiesto che voleva farmi vedere casa sua ed io come come un cazzone ho accettato perchè andavo in taxi e credevo di essere protetto ( cazzata). Mi fa vedere casa sua e poi mi dice di attenderla 1 minuto a casa perchè doveva dare una cosa ad un vicino. Mi lascia 5 minuti ed incazzato ed un pò impaurito

vado via da casa da solo e salgo in taxi e li dico di andare in hotel. Questa esce blocca il taxi e si mette a strillare che le avevo mancato di rispetto. Vengo circondato immediatamente da 4 ragazzi che mi circondano da tutti i lati e mi chiedono perchè le avessi mandato di rispetto, in francese che capisco appena. Vai a spiegarli che volevo solo tornare in albergo. I ragazzi mi chiedevano di andare in casa e chiarire ed io mi rifiutavo di andare a casa ed uno di questi cominciava a spingere e cercava la rissa.

Vi assicuro che era una situazione del cavolo in una periferia di Yaounde desolata ed il tassista mi aveva

mollato. Poi alla fine sono riuscito ad evitare la rissa, nella quale sarei finito molto male solo contro 4 e tornare integro dopo aver sganciato qualche soldo. Poi ho incontrato una modella, con un figlio, alta e slanciata con cui ci sono stato solo un giorno. Il resto della vacanza l'ho passato con una ragazza di 23 anni dolce e tranquilla, molto bella, soprattutto di corpo, modella molto conosciuta nel suo paese con cui sono stato anche a Kribi sul mare. Ma il mare onestamente non è granchè, il Kenia vince 10 a 1. La parte nord del paese è quella dove ci sono i parchi più belli ma non è possibile andarci per la criminalità sia comune che di Boko Haran. A me piace molto viaggiare all'avventura, autonomo ed abituato ad assumermi i rischi,

odio i viaggi organizzati ma credo che fare questi tipo di viaggi in molti paesi dell'Africa adesso sia veramente molto pericoloso. Basta un niente e trovarsi in situazioni pericolose a meno che uno non sta rintanato in albergo o molto guardingo. Anche se ci sono bellissime ragazze questo non compensa correre tanti rischi. Credo che adesso punterò su altre mete. Chi vive per lavoro in questi paesi, almeno quelli che ho conosciuto io, fa una vita molto ritirata,

con una sola compagna

per cui possono avere meno problemi rispetto ad un turista mordi e fuggi che osa molto in solitario come ho fatto io ..........alla prossima. Credo andrò in Asia

Bristol77
Newbie
01/01/2016 | 19:55

  • Like
    0

Ciao ragazzi, mi appresto a passare una settimana in Cameroun in particolare a Yaounde e poi forse Kribi. In Africa conosco solo Dakar dove sono stato cinque volte (anche se ho visitato anche i luoghi circostanti) dove ho avuto molti contatti dalle conoscenze di je contacte, alle conoscenze in strada anche se ultimamente mi ero concentrato sulle modelle, o presunte, di Dakar tali conosciute su Facebook. Ne ho conosciuto, biblicamente, veramente tante. Ho sempre alloggiato all'Ibis, perchè mi piaceva stare in piscina ed avere la privacy aspetti e confort che non potevo avere in appartamento. Vi aggiornerò sulla nuova meta

Bristol77
Newbie
22/09/2014 | 01:05

  • Like
    0

Gorgos, non ho capito se sei stato in Senegal ma ti assicuro che le giovani ragazze di Dakar non hanno per niente un corpo rotondeggiante, anzi il contrario. Quelle che ho conosciuto erano magre, alte, con un giro vita molto fine ed un bel sedere. Non ho visto bei seni, a differenza della Moldavia. Di viso alcune sono molto carine ma non reggono il confronto con le bambole dell'est. Le cosa particolare e' che le ragazze di Dakar che ho conosciuto avevano tutte la parrucca, credo sia molto diffusa questa pratica. Per la mia esperienza, inoltre, le ragazze senegalesi sono molto piu' calde, piu disponibili rispetto a quelle dell'est...e gli italiani non sono ancora sputtanati come nei paesi dell'est......in Senegal ho visto molti francesi. Se dovessi scegliere tra vivere in Senegal oppure in Moldavia o Bielorussia, io opterei per il Senegal soprattutto se una persona e' abbastanza giovane.

Bristol77
Newbie
20/09/2014 | 14:42

  • Like
    0

@strutter, volevo dire che, a mio avviso, le ragazze giovani senegalesi hanno un fisico migliore delle moldave o rumene ....... che conosco molto bene perché sono stato spesso a Chisinau per lavoro ed inoltre sono molto più disinibite.

A Dakar

ho avuto molta facilità ad incontrare, e concludere quasi subito,

ragazze molto carine e giovani, dai 19 ai 24 anni, conosciute in chet, soprattutto

jecontact, mentre nei paesi dell'est in chat trovi ormai spesso la fregatura...tranne forse vk. E' molto facile anche conoscere in strada o in supermercati, negozi, etc.

@Armando1972, effettivamente non avevo pensato al fatto che manca completamente il settore manifatturiero ed infatti nei supermercati ho visto tantissimi prodotti importati dall'Europa con prezzi molto alti anche rispetto ai nostri.

Mi hanno riferito che lo stipendio medio è di circa 250 € ed onestamente non capisco come fanno a vivere....ma li stessi pensieri li facevo a Chisinau...a mio avviso la risposta è che la popolazione locale fa una vita molto diversa da noi turisti, o europei localizzati,

in termini di vitto, alloggio, divertimenti e svaghi.

Un saluto e spero di conoscerti presto...

Bristol77
Newbie
20/09/2014 | 01:09

  • Like
    0

Ciao Armando, credo di tornarci in Aprile in Senegal e mi faro' sentire sicuramente, il Senegal mi e' piaciuto molto seppure sono stato solo a Dakar. Se ci vivi e lavori ben 4 anni lo devi conoscere bene, pensavo fosse molto difficile lavorare in Senegal se non nel settore agricolo, dove ho visto che lavorano diversi italiani. Il commercio mi sembra in mano ai libanesi ma non capisco chi possa consumare .....credevo che il Senegal fosse un posto stupendo per andarci in vacanza oppure per scappare dall'Italia ma senza lavorare, vivere solo con rendite o risparmi, ma tu dimostri che si possono fare affari anche in paesi poveri, forse Saly potrà avere un grande sviluppo turistico. Io conosco molto bene Chisinau, ci sono andato per anni per laboro, e, seppure molto meno, Minsk ma per il nostro passatempo preferisco largamente il Senegal....ci sono ragazze con un fisico molto piu bello. Mi sembra anche un posto tranquillo, non ho mai avuto paura pur muovendomi a piedi ad ogni ora ....seppure gli uomini sono un po' rompipalle con il fatto di volerti vendere di tutto in strada. A presto

Bristol77
Newbie
25/08/2014 | 01:35

  • Like
    0

Molte delle ragazze che ho conosciuto parlavano inglese, erano studentesse, per le altre le poche parole di francese che sapevo sono state sufficienti.

Per chi dovesse andarci consiglio di non fare troppi prelievi dal bancomat, ma pochi ma sostanziosi, perche la commissioni sono care, di 5 euro fisse.....me ne sono accorto in ritardo. In merito al numero delle ragazze, in primis non ho cercato la fidanzatina, seppure il livello medio e' alto. Inoltre le ragazze sono molto disponibili con noi bianchi......addirittura a mio avviso piu' di Cuba. Ad una cassiera del market casino, a fianco all'hotel, le ho detto che sarei passato da lei alla pausa delle 12,30....non ci sono andato e me la sono ritrovata alle 20 in hotel che mi cercava.

Anche il livello medio qualitativo e' superiore a cuba, a mio avviso, ed e' molto

facile trovare free o semifree. Le ragazze, tranne le strafighe, si accontentano di meno rispetto alle cubane, a parita' di bellezza esono molto disinibite, tranne lato b..almeno con me. Per il numero confesso

di essermi aiutato con aiuti chimici. In albergo c'erano tanti francesi e cinesi, che non cercavano donne. Ero l'unico che girava diverse ragazze. A parte qualche battuta e sorrisini, nessun problema. Come lati negativi del viaggionon e' piaciuta per niente la citta',ho sofferto il caldo e

quando camminavo in citta' sono stato spesso

disturbato. Inoltre il costo della vita non mi sembra basso, dovessi tornarci andrei a Saly. Sono stato solo con senegalesi tranne una di capoverde alta 178 molto carina

Bristol77
Newbie
24/08/2014 | 22:37

  • Like
    2

Ho fatto un breve ma intenso tour a Dakar in agosto seppure solo per una settimana.

VOLO : con meridiana da Milano Malpensa a circa 650 euro.

LINGUA: Francese d'obbligo che io non parlo ma non ho avuto problema a farmi capire

CLIMA: caldo forte ed umido reso ancor piu atroce dal forte traffico ed inquinamento che caratterizza Dakar

LOGISTICA: Sono stato benissimo all hotel Ibis al prezzo di circa 70 euro al giorno con una grande prima colazione e la possibilita di sfruttare la piscina e gli spazi con l'attiguo hotel Novitel, piu bello ma molto piu caro. nessun problema per le ragazze ma dovevano lasciare la carta d'identità in receptionist. C'era una vigilanza attenta che a mio avviso e' molto importante. Se avessi avuto un appartamento sarei impazzito perche avrei avuto la fila di rompipalle, maschi e femmine, anche li.

DAKAR: e' una citta bazar dove bisogna adattarsi, l'ultimo mio viaggio e' stato a Santiago di Cuba dove alcuni ragazzi rompevano e proponevano di tutto. Ebbene

a Dakar il rapporto e' 10

a 1 rispetto a Cuba. Nonostante usassi la tecnica dello sguardo basso e di non parlare, le persone erano capaci dii starmi a fianco per 10 minuti proponendo di tutto. Se poi scoprono che sei italiano...e' andata. La citta mi e' sembrata molto tranquilla e non ho mai avuto alcun problema. Pero preferisco largamente l'allegria e l'atmosfera di Cuba

Spostamenti: usavo il taxi, scassati ma economici

RAGAZZE:prima di partire mi sono procurato una marea di numeri di telefono delle ragazze piu carine in chat, soprattutto jecontacte ed in minima parte badoo e facebook. Le chiamavo e le facevo venire in albergo. Se non mi piacevano glielo dicevo, le davo 2000/3000 franchi per il taxi per tornare a casa. Se mi piacevano le portavo subito in stanza e senza troppi convenevoli agivo. Ho pagato solo una volta 30000 franchi, in tutti gli altri casi dopo il sesso ho dato 10000 per il taxi. E' estremamente

facile conoscere in strada e procurarsi il numero di telefono. Lo facevo di pomeriggio ed ho avuto molti contatti telefonici ma solo con due ho concluso. Le ragazze sono alte, magre e con un bel corpo. Quasi tutte usano la parrucca. A Cuba ho avuto ragazze molto calde ma devo ammettere che le senegalesi non sono da meno. Una ragazza di 19 anni e due sui 26 anni sono state incredibili ed infaticabili. Io ho incontrato una ventina di ragazze ma ho concluso solo con 11, le altre le ho spedite a casa. Sono una e' venuta in camera ma non ha voluto far sesso. Ma attenzione alle bellissime che sono conscie di esserlo ! Al centro commerciale Plaza ho visto una commessa stupenda, al negozio Samsung. Piu' bella di Naomi, un po' di convenevoli e mi lascia il numero e ci vediamo per cena. Ebbene la stronza e' venuta con un'amica e si e' messa ad ordinare aragosta e bere Martini,e' venuta una terza amica.....Li mi sono comportato anche io da stronzo. Mi sono alzato ho pagato quello che avevo preso io e le ho lasciate da sole senza dire loro niente....mi hanno scritto di tutto. insomma le piu fighe tentano di spennare l'uomo bianco. Ma in genere le ragazze erano molto disponibili forse tendono troppo a fare le fidanzatine.

Non conosco locali e vita notturna, perche di notte ero sempre impegnato e non sono mai uscito se non per andare al ristorante del Novotel e pochi altri. Sono andato di giorno al Cafe Roma e Casino fu Viert e non ho visto niente di interessate. Ad Ottobre si va in Kenya ...

Bristol77
Newbie
05/05/2014 | 00:02

  • Like
    0

Ciao Gianfrancko, io ho descritto semplicemente la mia impressione del viaggio a Santiago che e' stata molto positiva tanto che ritornerò a breve. Puoi convenire,credo, che i giudizi dei luoghi di ciascuno di noi sono condizionati dalle esperienze personali, per cui posso capire che possa dare un giudizio negativo a Santiago per i controlli subiti dalla polizia dalla tua chica. Ma io non ho mai avuto questi problemi, nonostante mi muovessi come una trottola ed ho conosciuto tantissime ragazze.Sono entusiasta di Santiago ? Certo,perche' il mio confronto e' con i paesi dell'est (Moldavia, Bielorussia, Ucraina in primis) che conosco benissimo, nei quali e' impensabile una simile facilita' d'aproccio, per non dire del clima e della passionalita' delle ragazze. Confesso che era il mio primo viaggio a Cuba, ma Cuba ha stravinto a mani basse con i paesi dell'est. Tu dici che non ci sono intrattenimenti e svaghi a Santiago? Io non convengo. Le disco non mi interessavano perche' ci sono quasi soltanto ragazze pro ( da 150/200 turisti anno) ma e' molto semplice conoscere ragazze normali che lavorano ed hanno un livello culturale molto alto. Come passavo le giornate ? Mi svegliavo tardi, facevo un giro nelle strade a fare conoscenza, poi andavo in piscina al Melia Santiago, poi un aperitivo, poi al ristorante con qualche chica e poi.......in Italia lavoro come uno schiavo, devo sfruttare anche i minuti, e devo seguire i figli perche' sono separato (una vita molto stressante).....la qualita' della vita che ho fatto a Cuba, seppure in vacanza, e' estremamente superiore a quella che faccio in Italia, da questo il mio entusiasmo.

Bristol77
Newbie
03/05/2014 | 00:30

  • Like
    0

Ciao a tutti, sono appena tornato da una super vacanza di 7 giorni a Santiago, per me prima volta a Cuba. In primo luogo confermo le grandi doti umani di Dankobox, Fabio, una persona fuori dal comune. E' stata una guida importante e totalmente disinteressata. Un piccolo esempio,siamo andati in ristorante di sua conoscenza in 4,mangiando aragosta, ed abbiamo speso 35 cuc, il giorno dopo sono andato in un altro ristorante con una ragazza, in due, mangiando lo stesso,ed ho pagato 36 cuc.......Inoltre dankobiox e' una persona leale, sincera, di cultura e molto brillante ed attivo (vi assicuro che non e'facile vivendo a Cuba continuare ad avere una mente viva come la sua). Mi ha sempre dato consigli fondamentali e disinteressati. A mio avviso e' una persona fuori dal comune. Dal lato controllo della polizia...sono sincero non ho avuto nessun problema, nonostante fossi molto attivo. Capitolo ragazze, ho concluso con 8 in una settimana ma potevano essere il doppio perché e' veramente molto semplice conoscere belle ragazze nelle caje, anche se non parlo spagnolo, non sono un adone e non sono un ragazzo ( ma purtroppo ho 46 anni). La prima l'ho conosciuta in disco, tropicana, ed era una pro dichiarata. Ho concluso per 20 cuc e due magliette,ma e' stata molto passionale per tutta la notte. Essendo abituato alle prestazioni delle ragazze dell'est sono rimasto molto sorpreso, in positivo. Le altre ragazze le ho sempre conosciute nella strada, di giorno, bloccandole con una scusa e conversando, con l'eccezione di una ragazza di colore conosciuta alla disco del Melia Santiago di sabato. Lei non mi ha chiesto niente ma le ho comunque dato un regalo. Come ho detto, mi muovevo di giorno, conoscevo le ragazze con una scusa,

spesso le invitavo a bere qualcosa al bar dell'hotel casa grande, le terrazze, della piazza della cattedrale,e dopo andavamo alla mia casa particolar, ove non facevano alcun problema per le chicas. Problemi ? Una volta stavo facendo una cazzata con una ragazza di colore alta 178 che dichiarava di avere 22 anni ma fortunatamente dalla lettura del carnet ( con l'aiuto di dankobox) ho appurato che aveva 17 anni...e sono fuggito a gambe levate. Con un'altra, carina e passionale, ho fatto la cazzata di dirle che potevamo stare 2/3 giorni insieme. Grandissimo errore. Il giorno dopo mi sono pentito e l'ho scaricata, risultato? Pianto stile fontana per ore. Le cubane sono attrici da premio Oscar. Comunque la lascio al suo pianto, esco e mi porto una tipa in camera, ebbene la tipa si piazza sul letto dicendo che era la mia novia e lei sarebbe rimasta in camera, scena surreale. Ho dovuto attendere il giorno dopo per liberarmene ed avere campo libero. Le ragazze sono molto belle e calde, in particolare gli ultimi giorni ho conosciuto e concluso con tre ragazze molto belle e simpatiche. A mio avviso per evitare quelle che si passano centinaia di turisti all'anno, e' meglio cercare solo quelle che hanno un lavoro, normalmente sono le piu' affidabili. Io non ero interessato alle ragazze delle disco, quasi tutte mega puta, e quelle che non lavorano e sono conosciute dagli jiniteros. In sintesi 7 giorni stupendi, in un posto molto bello, con la compagnia di una persona speciale come Fabio....saluti da Davide

Escortadvisor escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right Bacirosa_home bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI