BAHRAIN, Una Boccata D’Occidente Nel Cuore Del Middle East, by magic_mirror

Cari GT,

siccome nessuno ha mai postato notizie sul Bahrain prima d’ora, mi auto-eleggo pioniere in terra di frontiera e mi accingo a scrivere questo report, frutto del mio ultimo viaggio in questo luogo poco conosciuto, nel cuore del Golfo Persico e base degli occidentali in medio oriente.

Ma andiamo per ordine…

Il volo non è certo un low-cost ma con Lufthansa, prenotandolo un po’ per tempo e scegliendo le date giuste, si dovrebbe stare al di sotto dei 700 euro.

Partendo da Torino si fa scalo a Frankfurt e, se si vuole fare un giro in città aspettando la coincidenza, la metro è comodissima e in 15 min siete in centro per una birra.

Non sempre il volo diretto da Francoforte a Manama (capitale del Bahrain) è disponibile. Occorre quindi ripiegare su voli con scalo in Qatar o in Arabia Saudita (a Doha potete farvi un giro per il duty-free, mente a Riyadh purtroppo se siete sprovvisti del visto consolare non potete scendere sul suolo Saudita… quindi vi tocca stare più di un’ora seduti a bordo dell’aereo prima che il volo carichi i passeggeri e riparta).

Mi unisco al consiglio di amici italiani residenti in Bahrain…a meno che non siate dei patiti di sport e di corse, evitate la settimana del Gran Premio come la peste! Gli hotel sono pieni dei team di Formula 1 (che prenotano da un anno all’altro) quindi trovare posto è difficilissimo, in più i prezzi salgono a dismisura, essendo praticamente l’unico evento che attrae turismo internazionale nel Paese.

Il Kingdom Of Bahrain è ovviamente un regno, con tanto di re a capo della monarchia costituzionale.

Il re Hamad è molto amato e visto dai suoi sudditi come una vera e propria figura di riferimento. Non è raro infatti vederlo sui cartelloni pubblicitari o in spot TV che vogliono far passare il messaggio di un monarca a diretto contatto con il popolo.

E’ un Paese mussulmano, ma molto tollerante verso le persone di altre religioni.

La vendita di alcool è permessa e la prostituzione non è regolamentata ma nemmeno perseguitata da leggi femministe (…e vorrei pure vedere in un Paese islamico!!!).

Questo ha fatto sì che divenisse la base ideale per gli occidentali, Statunitensi e Nord Europei in primis.

Diciamo che, a metà del secolo scorso, le tribù del posto si sono accorte di avere sotto i piedi dei giacimenti di petrolio fino ad allora sconosciuti e quindi quelli che, poco prima, erano pastori nomadi che radunavano le pecore nel deserto si sono svegliati all’improvviso petrolieri e la crescita del Paese è schizzata alle stelle.

Il petrolio non se lo sono certo estratti da soli…hanno avuto bisogno della tecnologia occidentale come del resto nella vicina Arabia Saudita, raggiungibile in un ora di auto tramite una specie di autostrada su di una lunga striscia di terra artificiale.

Quindi si potrebbe dire che tra i due popoli ci sia stato un compromesso…gli Arabi hanno lasciato che i Gringos colonizzassero il vicino Bahrain permettendo loro di avere accesso a vizi e stravizi praticati più o meno alla luce del sole (più avanti spiegherò il perché e il come…) ed in cambio gli occidentali hanno contribuito a renderli ricchi estraendo per loro il greggio.

Manama infatti è una città relativamente giovane. Sia il centro che le zone desertiche circostanti sono un cantiere a cielo aperto, simbolo della continua crescita.

Le temperature medie diurne vanno da un minimo di circa 20° nei mesi di dicembre e gennaio fino ad un massimo di 40° nei mesi di luglio e agosto. Le precipitazioni sono praticamente assenti.

La lingua parlata, oltre ovviamente all’arabo è l’inglese che è indispensabile in quanto unica lingua compresa e parlata da tutti i residenti.

La moneta è il Bahraini Dinar. 1BD = circa 2 euro.

La benzina costa circa 14 cent di dollaro al litro, infatti la macchina più proletaria che vedrete è una Mustang Shelby GT 5800 di cilindrata…

Porsche, Ferrari e Lamborghini sembra le regalino per quante ce ne sono…

I prezzi ed il costo della vita sono in linea con quelli italiani delle grandi città, gli stipendi circa il doppio.

Le tasse non esistono…sì, avete capito bene…il Bahrain è un paradiso fiscale.

Trovare lavoro per un europeo è abbastanza facile se si è molto specializzati nei rami tecnici, specialmente nel settore degli idrocarburi (ovviamente) ma anche in quelli di alluminio e leghe leggere, architettonico e cantieristico navale.

Diciamo che il Bahreinita è per natura pigro e poco incline al lavoro fisico pertanto tutta la manovalanza è appaltata per lo più dagli Indiani.

A livello di imprenditoria, non è consentito ad uno straniero aprire un’attività di qualsiasi tipo, a meno che non lo faccia con un socio Bahreinita al 50% (chiamali scemi…!).

Dopo la presentazione del Paese veniamo quindi alle attrazioni che potete trovare in Bahrain.

La cosa che non bisogna mai dimenticare è quella di essere in uno Stato islamico.

Pertanto non è buona norma ostentare atteggiamenti offensivi o volutamente provocatori verso questa religione. In Bahrain esiste la Polizia Religiosa, la quale ha il compito di verificare che nessuno offenda l’islam con il proprio comportamento.

Il consumo di alcol quindi è da praticarsi nei locali in cui lo servono….non è certamente consigliabile girare nei pressi di una moschea o per le vie di Manama ubriachi, con bottiglie di birra in mano, intonando cori da stadio…

Prima di entrare in un locale per il pasto o durante la prenotazione telefonica è bene chiedere se all’interno servano alcool, onde evitare spiacevoli malintesi a posteriori.

Ci sono ristoranti Italiani molto ben curati. Ne ho provati due, ma l’unico che mi sento di consigliare è il mitico Oliveto….il prezzo è abbastanza alto, specie se si cena con vino italiano (circa 35BD a persona) ma ne vale la pena.

Altrimenti, uno che consiglio a chi piacciono il sushi e la cucina giapponese è senza dubbio il Mirai…anche qui i prezzi sono altini.

Degno di menzione, ma con prezzi nettamente inferiori, è anche il ristorante Libanese di cui però ora non ricordo il nome….la zona comunque è limitrofa a quella di Juffair, dove sono concentrati un po’ tutti i locali e la nightlife.

Esistono dei liquor stores dove potete acquistare vino ed alcoolici, sia locali che di importazione, i cui prezzi (di quelli importati) però sono alti (non vi aspettate comunque di trovare il Brunello di Castello Banfi….la qualità è piuttosto bassa…ma, del resto, ad Americani e Inglesi basta che sia alcool…a loro poco importa della bontà).

Le mance sono gradite (per non dire praticamente obbligatorie).

Incontrerete moltissimi Indiani e abitanti del Bangladesh che lavorano nei parcheggi dei mega centri commerciali e nei ristoranti. Se gli lasciate pochi spiccioli, al vostro ritorno vi troverete la macchina lavata (a mano con spugna e secchio!)

Se volete ritagliarvi un’ora di relax totale suggerisco di fissare un appuntamento per un massaggio al Banyan Tree. La struttura si trova un po’ fuori Manama, nella zona dei campi da golf.

Il livello è molto alto….e i prezzi non sono da meno. Tutto ha l’aspetto di una reggia nel deserto. Le massaggiatrici, tutte Thailandesi, vi offriranno un servizio molto professionale, dal lavaggio di piedi iniziale con petali di rosa al massaggio rilassante vero e proprio (non credo ci sia possibilità di happy ending con un piccolo extra…mi sembrano troppo serie… ma è anche vero che io non ho sondato il terreno).

Se volete passare una serata con musica soft dal vivo e bere un drink potete farvi un giro al Trader Vick’s, il lounge bar del Ritz Carlton. E’ il locale forse, come stile, più occidentale che potete trovare.

Le discoteche non esistono.

Ci sono però feste a tema all’interno degli alberghi, con tanto di DJ set e cubiste (molto meno svestite di quelle a cui siamo abituati qui). Trovate i coupon di invito alle feste direttamente nelle hall degli alberghi o alle casse nei ristoranti. In ogni caso se chiedete alla reception in hotel vi sapranno dare indicazioni. Un altro metodo per essere invitati alle feste è farsi amici su facebook i PR, ma questa è già una tecnica avanzata che utilizzano per lo più i residenti.

Le feste avvengono all’interno di interi piani di grattacieli adibiti a discoteca in modo temporaneo.

Non troverete mai un’ insegna che vi indica la festa, tutto deve rimanere tra quelle quattro mura (è un po’ come dire…fate pure casino e ubriacatevi…ma il mondo islamico al di fuori non lo deve sapere!). Comunque sono facili da trovare perché nel coupon dell’invito c’è sempre scritto l’indirizzo e il piano dell’edifico in cui si svolge la festa. E sufficiente mostrarlo al tassista e vi ci porterà davanti.

L’ingresso è a volte gratuito e si pagano solo le consumazioni all’interno, oppure di circa 10-15BD con una consumazione inclusa. Ovviamente l’alcool viene servito senza limitazioni.

Non credo sia possibile riservare tavoli in quanto, appunto, non sono discoteche ma feste private.

All’interno di queste feste potete trovare ragazze occidentali o asiatiche che risiedono in Bahrain come anche ragazze locali ma queste sono solitamente accompagnate da Bahreiniti. L’età media va dai 25 ai 35 anni. Io personalmente ho fatto amicizia con una ragazza Danese di 28 anni con cui non sono andato oltre un po’ di fk e toccatine varie qua e là …ma che spero di ospitare la prossima estate qualche giorno a casa mia, durante la sua vacanza italiana.

Queste feste sono inoltre frequentate da pay girls che attendono di essere agganciate.

Si aggirano per i saloni principalmente in coppia.

Non ho capito bene se sono ragazze con un lavoro e che arrotondano, quindi semi-pro, oppure le stesse pro che lavorano negli alberghi.

Sono praticamente tutte di nazionalità russa o comunque ex-sovietica e sono delle bambole totali!

I prezzi sono in linea con quelli delle ragazze che lavorano in albergo. Loro vi chiedono 150BD per un ora (tenete presente che il livello è alto) ma se ci contrattare un po’, di solito, possono scendere a 100-120.

La cosa bella è che se vi mettete d’accordo sul tardi, verso fine serata, vi si accollano e non vi mollano più (almeno a me è successo così) e si bevono tranquillamente un drink e ballano con voi alla festa.

Per le loft girls ci sono anche alcuni siti, facilmente accessibili dai motori di ricerca. Ho visto la solita marea di russe, in mezzo alle quali anche qualche thai, latina o caraibica.

Queste dei siti però non le ho provate. Anche perché non ne ho avuto bisogno…

Il mio hotel infatti ( e credo come minimo tutti quelli della catena Gulf Hotels) era ben frequentato….

Il metodo di approccio è quello del “mi stanno bussando alla porta della camera…chissà chi sarà???”… Sorpresa!!!

Bene, credo di aver detto tutto e, se mi sono dimenticato qualcosa, vi prego di scusarmi.

Comunque se mi viene in mente altro farò un’integrazione.

Ora però vado a farmi un sonnellino perché sono appena rientrato a casa e sono letteralmente sfinito…

Buon Bahrain a tutti!!!

Under Jolly Roger!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grande @magic_mirror! Una curiosità: hai visto qualche movimento di cabin crew nel tuo hotel o in qualche altro? Facci sapere...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

ir_pelato
07/04/2014 | 21:46
provincia di pisa  |  36-50
Gold

=D> e bravo ci sono affezzionato al bahrein ci feci scalo nell aereoprto della capitale nel mio primo viaggio in paradiso e chi se lo dimentica 8->

8-> strano che pero non hai trovato voli della gulf air

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bravo! Fossero tutte così le recensioni.... Prezzi degli alberghi?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Yaaaawn....appena svegliato!

Mi ci voleva proprio un bel riposino...

@Onegold

;-) Grazie!

@FlautoMagico

Grazie anche a te amico mio!

Non ho fatto caso alla presenza di personale di volo all'interno del mio hotel.

Anche perché, se avessi notato qualche movimento, mi ci sarei fiondato a capofitto...le hostess sono tra le mie prede preferite in assoluto!!!

@ir_pelato

Thanks a lot!

Quando ho prenotato i voli della Gulf c'erano eccome...i prezzi dei voli rimasti, in quel momento, erano però superiori a Lufthansa.

Poi non so come potevano essere i prezzi da altre città italiane.

Tieni conto che però la settimana del GP è un po' un discorso a sé rispetto alla norma.

@Porcissimo

Grazie!

Gli hotel, in periodi di stagione "normale" viaggiano dagli 80-120 euro a notte nei classici Holiday Inn o Best Western...fino ai 250-300 euro a notte al Ritz Carlton.

Secondo me però è possibile trovare anche qualcosa a meno, basta ovviamente muoversi con il dovuto anticipo.

Under Jolly Roger!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Eccellente @magic_mirror, eccellente! =D>

Comunque avevo una fidanSata che lavorava nella catena Banyan Tree ed effettivamente da quel che ne so non ne fanno extra...needless to say che la fonte delle mie informazioni aveva un conflitto di interessi grosso quanto una casa, ma in definitiva l'ambiente l'è di un certo livello e non sarebbe strano che questo corrispondesse a verità.

31165.gif

Moschettiere del XXI Secolo di Pavon Piumato, Auditum Horribilia, percorso l'Universo e ritornato a casa Pazzo.

http://gnoccatravels.com/profile/15000/CptLTPV

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@LittleTruths

GVazie CaVissimo.

;-)

Comunque non credo che la tua fiamma mentisse. Credo ricevano disposizioni molto severe in merito al comportamento da tenere con i clienti. Un passo falso potrebbe costar loro il posto di lavoro e...non credo proprio se lo vogliano giocare...

Under Jolly Roger!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Stai attendo a quando viene la danese in italia che potrebbe voler far sesso col tuo gatto:-)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Da quello che conosco delle danesi mi preoccuperei del culo e non del gatto... :-t

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@oasilall

Aah...il magic_cat!

Purtroppo però non ho un gatto magico...

:/

@FlautoMagico

Mi preoccupi...c'è qualcosa sulle Danesi che dovrei sapere e che invece non so...?

:-|

Under Jolly Roger!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@magic_mirror le danesi non sono come le svedesi, a loro piace sperimentare. Tu di' che sei contro la sperimentazione animale! ;)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bella @magi_mirror, ora pero' smettila di nasconderti e rivela la tua identità, sei un pilota :)

Epicuro - Recensioni e consigli su Francia, Spagna, Italia, Cuba, Portogallo, Tunisia, Marocco, Croazia, Macedonia, Montenegro, Thailandia, Grecia, Romania, Bulgaria, Rep.Ceca, Belgio e varie.
Segno zodiacale: porco
Mi piace:-Pippo Baudo - Rocco Siffredi - Topolino - la fica depilata - Il culo rotondo - Le cosce lunghe

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Bella recensione @magic_mirror

=D>

<< Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male. >>

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Pawel

Grazie carissimo e...a presto per un up-date "live".

@FlautoMagico

Terrò a mente...mi sembra buona come arma di dissuasione...

Poi dipende dal tipo di sperimentazione...

;-)

@epicuro

Gran Maestro ti ringrazio...tu però che conosci la mia vera identità non puoi fare questo genere di rivelazioni...i GT non sono ancora pronti per tutto questo, potresti generare delle psicosi o isterismi di "Massa" :-)) :-)) :-))

@wolfarang

Grazie anche a te! Per me è un onore...

Under Jolly Roger!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

ragazzi ma in sti paesi, Dubai, Quatar etc, c e possibilita di bombare free?

Il tempo è ora e non aspetta...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 2

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE