Sunny Beach - Recensione Agosto 2016: gnocca bulgara, locali e divertimenti

PREMESSA

E’ la seconda volta che trascorro le vacanze in Bulgaria. La prima volta fu nel 2011 quando feci un tour tra Bucharest, Varna, Sunny Beach e Vama Veche. Purtroppo rimasi a Sunny Beach solo un giorno per problemi personali quindi sono tornato sul luogo del delitto per una resa dei conti. La scelta e’ ricaduta su questa localita’ balneare del Mar Nero per la nomea di Ibiza dell’Est ma soprattutto per la concentrazione di gnocche estiche, russe in primis. Siamo andati in due ragazzi italiani. Il mio obbiettivo era rimorchiare russe e ucraine in albergo. il compagno di viaggio a cui daro’ il nickname di Fabrizio ricorda molto Fabrizio Corona ma piu’ fine e meno tamarro. Il suo obbiettivo era quello di puntare su Tinder ed altre app visto che a Londra sa usarlo molto bene e ha una media di tre date a settimana, una specie di Casanova insomma. Prima di arrivare a Bourgas facciamo una breve sosta a Praga e le comiche iniziano gia’ li dopo aver conosciuto due ragazze locali per cui rischiamo di perdere il volo per la destinazione finale. Torniamo in aeroporto di corsa e ci imbarchiamo proprio all’ultimo e la vacanza vera e propria inizia. Siamo rimasti a Sunny beach per 8 notti. Il bus dall’aereoporto di Bourgas a Sunny Beach e’ di 2 euro per 30 minuti di percorrenza.

SABATO

Arrivati in albergo rimaniamo al bar e poi in stanza a riposare fino a cena. Dopo cena vedo Alona, una figona ucraina di 33 anni seduta sulla sdraio in piscina con due figlie e mamma a seguito. Me ne innamoro all’istante. Lei capisce il mio interesse e ci scambiamo sguardi. Quando si dirige verso l’ascensore e quindi la trovo sola mi introduco. Purtroppo per me parla un inglese elementare. Scende giu’ dopo venti minuti tiratissima. Verso le 23 ci uniamo a lei e Yelena, una ragazza russa (ricordatevi di questa Yelena) per farci un pub crawl ovvero il giro dei bar con i due animatori dell’albergo i quali ovviamente se le vogliono trombare quanto noi. Passiamo del tempo in due bar e mi scambio altri sguardi con Alona. Lei sembra interessata ma la barriera linguistica non aiuta. Le faccio il gesto di offrirle un drink e me lo rifiuta. La serata continua all’Iceberg. Balliamo attaccati per due ore. Nel frattempo Yelena, 31enne vestita da 18 enne, finisce in un tavolo di olandesi e turchi che la palpano dapperttutto con lei conseziente. Gli animatori sembrano non gradire ma Fabrizio con il suo stile da simpaticone e burlone li tiene buoni. Sta di fatto che torniamo tutti in albergo verso le 4 senza fare nulla.

DOMENICA, LUNEDI, MARTEDI

Trascorriamo il pomeriggio al Mania Beach Club, praticamente uno degli unici due bagni con bar, tavoli e musica nel centro di Sunny Beach. Dopo qualche momento di esitazione, approcciamo due austriache di 23 anni, una delle quali fighissima di origini siriane. Passiamo due ore a giocare a Uno per farle contente e ordiniamo dei cocktails. Verso le 18 ci lasciano il contatto e se ne vanno. Mai piu’ viste, ci tirano un clamoroso pacco. Di sera provo a convincere Alona ad uscire con me ma deve stare con la famiglia. Decidiamo di passare la prima vera serata al Bounce, un locale di musica hip-hop su cui gravita tutta Sunny Beach, eccetto Cacao Beach. Conosciamo un gruppo di bulgare. Fabrizio regala una rosa ad una delle ragazze mentre io ci provo con l’amica ma entrambe rimangono sulle loro. Le piu’ gnocche del locale sono due ucraine di Odessa, creature quasi mai viste in vita mia: visto tedesco, fisico ucraino/russo, fate un po’ voi. Sembrano inapprocciabili ma un paio di neri palestrati riescono a portarle ai loro tavoli. Nonostante cio’ non si capisce se se le sono mai trombate a fine vacanza. Lunedi e martedi le trascorriamo nella stessa maniera: Mania Beach di giorno e Bounce di sera. Limono un’austriaca sufficiente e una serba gnocca ma non riesco a concludere a letto. Nel frattempo Fabrizio ottiene molti match su Tinder tra cui Albena, una bulgara residente a Cipro. Dopo un paio di uscite se la scopa venerdi pomeriggio. Fabrizio sembra veramente in forma e martedi’ sera rimorchia una moldava carina e arrapante sempre tu Tinder e la timbra il sabato. Per quanto riguarda me non sembra girare per il verso giusto. Le gnocche limonate alla sera non si fanno sentire i giorni successivi e nel frattempo Alona riparte di lunedi’ per Leopoli. Inoltre, tutte quelle che mi piacciono in albergo sono accompagnate o hanno il fidanzato.

MERCOLEDI, GIOVEDI

Vista la situazione non proprio rosea, decido di fare quello che non faccio mai ovvero fare tavoli e bottiglie nelle disco posh per attirare bulgare. Fabrizio, promotore originale di questa strategia apprezza il cambio di rotta e contribuisce. Da notare che in questo momento che lui non aveva ancora trombato coi suoi match di Tinder quindi era molto assatanato di gnocca. Quindi mercoledi facciamo un giro di perlustrazione a Cacao Beach, piu’ precisamente al Bedroom dove avremmo trascorso anche la serata. Ambiente posh, pieno di bulgari papponi e mafiosi, gnocche pay e cubiste varie. Atmosfera simile a quella vissuta a Mamaia in Romania l’anno precedente. Studiamo la situazione per capire come comportarci la sera.Tornati di sera ci ritroviamo al bar con un bottiglione di Prosecco da 50 euro non essendo riuscito a prenotare un tavolo. Appena stappata la bottiglia ci ritroviamo Tina e Marta due bulgare gnocche addosso, piu’ alla bottiglia che a noi. Tutte e due studiano medicina e Marta parla italiano e Fabrizio si fionda su di lei.

Degli afro-francesi ci fanno un favore e ci liberano un tavolino che stavano occupando. In realta’ e’ una tattica per provarci con le nostre bulgare. La serata passa alla grande, ci divertiamo, il bottiglione non finisce mai. Io sto con Tina, Fabrizio con Marta. Cerchiamo entrambi di affondare il colpo ma non si fanno neanche limonare. Nel frattempo mi guarda assiduamente Natalia, una biondina bulgara con il ragazzo a seguito. Loro limonano in continuazione ma lei non mi toglie lo sguardo di dosso. Finisce come in una scena da film. Con un gesto mi dice di andare in spiaggia per poi raggiungermi. Peccato che il ragazzo capisce tutto e ci segue. Mi guarda in cagnesco e mi dice di lasciarla stare. In quel momento, un po’ ubriaco, penso: o lo ascolto e torno al mio tavolo o finisce in rissa. Intervengono quattro tipe che per non so quale motivo gli dicono di farsi un giro e lo tirano pure per il culo. Si riprende la tipa e ognuno torna al proprio posto. Ma non e’ finita qui. Mentre Fabrizio continua a provarci con Marta e pure con Tina, io insisto con Natalia sapendo che e’ una scopata facile, vista e rivista mille volte. Ci mettiamo d’accordo per fare un numero da circo. Darle un biglietto da dietro coi miei contatti mentre lei bacia il suo ragazzo. Lei lo prende e se lo mette nel taschino del culetto. Con le bulgare al tavolo non si combina nulla. Ci scambiamo i contatti ma decidiamo di non rincontrarle per non perdere ulteriore tempo. Di giovedi pomeriggio andiamo alla spiaggia vicina al Mania dove due bielorusse ci rimbalzano, parlano poco inglese. Di sera torniamo al Cacao Beach ma stavolta al Cacao Beach Club. E’ una serata monotona con poca gente quindi torniamo in centro, dritti al Bounce. Verso la chiusura accade l’imprevedibile. Conosciamo due bielorusse 18enni di cui non ricordo il nome, mora e bionda. Stanno sedute con due ragazzi veneziani. Parliamo per una mezz’oretta, Fabrizio e’ determinato a portarle via mentre io sono iper scettico vista l’eta’ delle fanciulle. Le gnocche incredibilmente dicono chiaro e tondo che vogliono finire in albergo con me e Fabrizio per scopare. I veneti, tra l’altro dei bei ragazzi vent’enni, la prendono bene e in quattro andiamo in albergo. A me questa storia continua a puzzare conoscendo bene le estiche, di solito lo fanno ma non te lo dicono. Fabrizio invece e’ tutto esaltato. Alla reception Simona, una receptionist a cui interesso fa storie e non vuol far salire le gnocche ma alla fine troviamo un compromesso. La faccio breve, non riusciamo a scoparle perche’ sono ubriache e assonnate. Assisto a scene mai viste. Fabrizio prende il viagra e rimane tutta la mattina con gli effetti desiderati che diventano indesiderati. Alle 9 del mattino ci chiedono di chiamare un taxi e le cacciamo malamente. Non ho mai conosciuto gnocche bielorusse e in un giorno abbiamo riceveuto quattro rimbalzi. Veramente deprimente.

VENERDI, SABATO, DOMENICA

Il venerdi lo passo da solo in spiaggia mentre Fabrizio si tromba la Albena di Tinder. Natalia, quella del bigliettino inizia a farmi storie e dice che si puo’ liberare solo di domenica perche’ lavora tutti i giorni fino a tardi. Una scopata assicurata che si trasforma in una scopata tutta da guadagnarsi. Prima di tornare in albergo a cenare, Fabrizio mi raggiunge in spiaggia con la moldava pronto a fare il bis di gnocca in poche ore. Ammetto che l’invidia mi sale parecchio nonostante sia contento per lui. Dopo cena arriva un altro colpo di scena. Yelena, la russa che venne con noi all’Iceberg il sabato precedente, mi chiede se la porto fuori a ballare. Io incredulo a momenti la rimbalzo perche’ penso sia una trappola di Alona, a cui mando messaggi d’amore ogni minuto da quando se ne e’ andata, per vedere se ci provo con altre. Fabrizio mi dice di fregarmene altamente di questa ipotesi in stile melanzana ed esco con il troione. Il pre-serata si passa in spiaggia con bottiglia di champagne buono da 15 euro e poi dritti al Bounce. Lei e’ tirata a lucido, gambe magre e belle, classico fisichino da russa. Verso le due mi dice di accompagnarla in albergo perche’ stanca. Tra l’altro a me sale una febbre bestiale e si prospetta un’altra notte in bianco. In ascensore pero’ ci baciamo ed entriamo nella mia camera per una buona sessione di sesso ma nulla di memorabile. Mi rivela che mi voleva trombare da giorni e che voleva sfogarsi per i problemi sentimentali che ha in Russia. Ha un marito nella provincia moscovita ed e’ venuta a Sunny Beach con madre e figlia. A pensarci bene tutto questo e’ molto triste ma nella tristezza delle altre persone puoi trovare la tua gioia momentanea. Il sabato lo passo a letto in uno stato pietoso mentre Fabrizio consuma finalmente con la moldava. Mi racconta di fellatio al limite della legalita’. Recupero in tempo per fare serata al Cacao beach dove si esibisce un bravissimo DJ. Come al solito facciamo un salto al Bounce e incontriamo per caso un nostro amico olandese di origine afghana di Londra che e’ sceso per purgare le bulgare. Di domenica si parte per Sofia e volo di ritorno da li.

RIEPILOGO GNOCCHE CONOSCIUTE

Alona – Gnocca 8. Ucraina di Leopoli conosciuta in albergo e con figlie e mamma a seguito. Non ho il tempo materiale per concludere con lei. Me ne sono quasi innamorato e ci sentiamo attualmente per telefono con la speranza di rivederci a Katowice presto dove vive da sola mentre le figlie vivono a Leopoli con la madre.

Yelena – Gnocca 7. Russa timbrata da VN il venerdi’. Cercava l’avventura con lo straniero. Secondo gli animatori ha trombato anche con un ospite rumeno.

Austriache – Gnocche 7. Non riusciamo a rivederle dopo aver passato il pomeriggio in spiaggia insieme

Doris – Gnocca 5. Austriaca limonata al Bounce da ubriaco. Viso bello ma fisico inguardabile. Il giorno dopo la rivedo tra le braccia di un bellissimo ragazzo, misteri della vita.

Nina – Gnocca 7. Una stangona serba limonata al Bounce. Cerco di uscirci i giorni successive ma dice di non volere lasciare le amiche. Poco interessata.

Rita & Marta – Gnocche 8. Bulgare conosciute al Bedroom in serata. Rimangono al nostro tavolo ma non si combina nulla e decidiamo di non rivederle. Le rimbalziamo noi successivamente.

Natalia – Gnocca 7. Bulgara del bigliettino conosciuta al Bedroom. Non riusciamo a rivederci per via dei suoi impegini lavorativi. Se dovessi tornare sul posto, sarebbe la prima da castigare.

Bielorusse – Gnocche 7. Diciottenni con cui perdiamo solo tempo. Vengono nel nostro albergo senza trombare e le mandiamo via malamente.

Simona – Gnocca 5. Receptionist dell’albergo bruttina ma con espressione da porca che mi fissa spesso. Scopata facile ma non mi interessa per niente. Per via delle bielorusse fatte salire in camera durante il suo turno notturno smette di guardarmi mantenendo un atteggiamento di distacco i giorni seguenti.

Albena – Gnocca 7. Bulgara trombata da Fabrizio e conosciuta tramite Tinder. Con due uscite e qualche cena riesce a concludere.

Maria – Gnocca 7. Moldava trombata da Fabrizio e conosciuta tramite Tinder. Con due usscite e qualche cena riesce a concludere. Sembra aver fatto la trombata del secolo.

Le ragazze menzionate sopra sono le principali ma durante la vacanza abbiamo approcciato e scherzato con un centinaio di ragazze e anche alcuni ragazzi locali.

RIEPILOGO LUOGHI VISITATI

Mania Beach – Bagno in cui abbiamo passato tutte le nostre giornate

Bounce – Discoteca con tavoli e posti a sedere sia dentro che all’esterno della struttura. Molti giovani vengono qua ad ascoltare urban e hip-hop. Selezione musicale molto ripetitiva e altissima concentrazione di uomini. Le ragazze, sebbene non molte, sono di buona qualita'.

Iceberg – Discoteca di fianco al Bounce. Musica urban and commerciale. Disco prediletta degli scandinavi, olandesi e tedeschi.

Bedroom – Discoteca sulla spiaggia di Cacao Beach con piscina in mezzo. Serata ottima di mercoledi. Prezzi ragionevoli. Consiglio la bottiglia di Prosecco.

Cacao Beach Club – Discoteca sulla spiaggia di Cacao Beach. Meno bello del Bedroom ma passiamo un’ottima serata di musica house e techno.

Nessebar – Citta’ carina da visitare e dove mangiare bene se siete stufi della cucina alberghiera o siete in appartamento. Ottima per farci una passeggiata romantica con una gnocca rimorchiata.

Siamo andati in altri locali ma non ricordo il nome e sono tutti molto vicini. I migliori sono quelli menzionati sopra. Consiglio di visitare la citta’ di Varna che e’ molto piu’ carina di Sunny Beach.

CONCLUSIONI E RIFLESSIONI

  • Si puo’ analizzare la nostra vacanza per GT. La mia devota a una conoscenza degli ospiti nello stesso albergo senza sdegnare quello che accade fuori dalla struttura. Ho addirittura cantato al karaoke canzoncine sdolcinate tipo Enrique Iglesias per attirare l’attenzione delle gnocche e la simpatia dei loro mariti. Quella del mio collega, un viaggio caratterizzato dall’uso assiduo di tecnologie tra cui Tinder, Facebook, etc. senza fronzoli e pensando sempre e solo alla gnocca. Viaggiatore Nero ha speso in totale 700 euro (sforato di 100 euro dal budget iniziale). Fabrizio ha speso in totale 900 euro (sforato di 300 euro per fare il brillante con la bulgara e la moldava). Nella spesa complessiva bisogna contare voli aerei, transfer col bus, vitto/alloggio, consumazione bevande tutte le sere, tavoli e bottiglie in spiaggia e al Cacao Beach.

  • Personalmente ritornerei ancora una volta per approfondire il discorso bulgare. Il mare non e’ il massimo e assomiglia all’Adriatico, la cucina bulgara e’ ottima per gli standard estici e il tempo viaggia dai 30 ai 33 gradi in alta stagione. Rimorchiare e’ fattibilissimo. Bisogna ovviamente essere in forma e portare bene gli anni. Le bulgare sono abituate a uomini in media massicci con pessimi gusti di look e tatuati quindi se fisicamente non siete il massimo ma sapete vestirvi date sicuramente nell’occhio. Io stesso non ero in forma, ho accumulato qualche chilo negli ultimi tre mesi ma ho apportato gli aggiustamenti necessari all’abbigliamento per sembrare atletico e attraente. Fabrizio e’ molto magro ma con pancetta che lo rende molto ET extraterrestre a vederlo nudo ma con qualche accorgimento non si direbbe che abbia problemi fisici.

  • Puntare le gnocche free e’ la prerogativa della localita’. Assurdo andare a pay in un posto del genere. Ma non e’ impossibile e mi ha rattristito vedere giovani italiani di Roma anche piacenti finire a troie. Il loro errore forse e’ stato quello di andare in gruppi di 7-8 persone, cosa che ho visto fare spesso in settimana da altri connazionali. Per la prima volta ho potuto vedere tutti i popoli estici in dieci metri quadrati e come gia’ molti sanno le russe e le bielorusse sono in media una spanna sopra alle altre, senza se e senza ma. C’erano anche tante inglesi ma le abbiamo evitate come la peste, volgari e di poca classe, molte non erano di Londra. Nell’albergo abbiamo notato gruppi di scolaresche polacche ma tutte le gnocche erano minorenni.

  • Il target piu’ facile sono sicuramente le russe con figli a seguito. Sono in molti casi single, tranne l’eccezione di Yelena, e cercano l’avventura di una notte o possibilmente un partner straniero visto le disavventure con gli uomini a casa loro. Molte di queste donne vivono fuori Mosca o nelle province varie, sono meno sofisticate delle moscovite o pietroburghesi ma sempre molto belle. Soggiornare in albergo aiuta a identificarle molto facilmente. Discorso differente se si prende un appartamento anche perche’ difficilmente trascorrono serate in disco. Molte al massimo stanno al bar dell’albergo a flirtare col barista locale di turno. Un consiglio e’ quello di farsi amici gli animatori e partecipare a qualche stupido gioco, sanno tutto di tutti e vi confideranno molto se gli siete simpatici. Saprete con cui provarci e con chi no. Oppure se quella che vi piace sta gia’ trombando o meno con qualcuno. In piu’ di un’occasione mi hanno risparmiato figuracce con le donzelle.

Spero che sia una recensione utile ai colleghi che decideranno di visitare Sunny Beach e chiudo con il motto della vacanza sperando che nessuno si offenda: “Russe con figli scopano come dei conigli”.

Saluti dal vostro VN

In vacanza, le russe con figli scopano come conigli.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Questa e una recensione perfetta..!! Di buona lettura e molto dettagliata.. Grande!! ;-)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Rio_751
21/08/2016 | 21:11
Iași  |  36-50
Silver

La vita notturna, così come le località di mare all'estero, non sono più il mio mondo da tanti anni e a mare ci vado solo dalle mie parti in Italia per il piacere di prendere il sole e di farmi un bagno. Detto questo la recensione è fatta bene ed utilissima per chi volesse andare a Sunny Beach. Ancora una volta @ViaggiatoreNero si rivela un GT professionista.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

come si chiamava l hotel?

certo che rimorchiare due gnocche portarle in camera e poi nada e' da suicidio :-) le bulgare sono peggio delle italiane a quanto si dice su questo forum.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grande @Viaggiatore , ma una curiosita. Con le mie compaesane non ci hai provato? Perche e pieno di compaesani miei in questo periodo nelle stazioni bulgare, che come penso hai visto si spende meno che a Mamaia :))))))

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Bella rece ma quale è la vostra età @Viaggiatore Nero? E tu perché non hai usato Tinder?

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@curiosone2015, si chiamava Grand Hotel Sunny Beach. E' un quattro stelle per i canoni occidentali direi un tre stelle. Le ragazze salite in camera erano bielorusse, non bulgare. Ti diro', dopo essermi consultato con il mio socio, potrebbero aver cambiato idea quando abbiamo rivelato di essere trentenni. Magari pensavano che fossimo piu' giovani. Comunque le bulgare non sono per niente facili.

@vivo_a_bucharest, bella domanda. Non le ho trovate le rumene. Qualche moldava si ma non ero comunque interessato alle tue connazionali altrimenti come ben sai sarei tornato a Mamaia :)))) E si spende meno a Sunny Beach, chiaro.

@Tusco, ho 31 anni e Fabrizio ne ha 33. Onestamente non avevo voglia di usare Tinder, lo uso abbastanza a Londra e per una settimana volevo farne a meno e provare a Fabrizio che al mare si puo' rimorchiare anche senza Tinder. La mia russa aveva 31 anni, la bulgara e la moldava di Fabrizio avevano rispettivamente 28 anni e 23 anni. Alla fine ha vinto lui 2 a 1 :)

In vacanza, le russe con figli scopano come conigli.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

bella recensione e sulle bulgare la penso uguale a te ... unica cosa divertente beccare un amico in vacanza in un altro paese io al massimo li becco al cinema o al supermercato

:-))

Attraverso i sette mari … i cinque continenti…oscure foreste…alte montagne e aspri deserti .. non esiste posto che non raggiungerei per la conquista della sacra gnocca !!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

su questo forum spesso si dice tutto ed il contrario di tutto.

uno dei pochi punti fermi: le bulgare so toste!

una curiosita' quanto ti so costati i voli?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grande spirito !! Sempre all attacco ! Così lo spirito del grande gt!

Complementi per la descrizione, mi sono divertito s leggere le vs avventure !))

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

grazie per l ottima recensione, completa e chiara

Gnoccatravels, il portale dei viaggi della gnocca
http://www.gnoccatravels.com

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Grande @ViaggiatoreNero tutta l'esperienza di un GT maturo in missione!

:-bd

followmeongnoccatravels #usethecondom

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ancora una volta bravo @Viaggiatore Nero..sempre ottime e ricche di info le tue rece così come mi ricordo di Londra, New york, Tallin....

Comunque alla fine è stata una vacanza positiva o ti aspettavi di meglio ?

la consiglieresti a tutti o secondo te sono fondamentali alcune capacità per partire avvantaggiati..come per esempio il fatto di essere solo in due, ottima conoscenza del russo...o altro...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@federking8888, la vacanza e' stata positiva. Magari potevo avere un partner piu' simile a me, uno che apprezza le bellezze umane ma anche paesaggistiche del posto. Io ho visitato Nessebar, al mio amico non interessava. Volevo che vedesse Varna, ma diceva che c' erano troppi sbattimenti. E' un amico ma non con tutti gli amici puoi fare determinati viaggi, non eravamo sempre in sintonia, vedesi la figura colossale con le bielorusse. Per partire avvantaggiati, direi meglio andare in 3 , non di meno e non di piu. Se uno dei tre rimorchia, gli altri due possono comunque supportarsi. Sapere il russo aiuta come sapere il bulgaro ma in queste vacanze di mare rimango convinto che una vi tromba anche senza fare conversazioni illuminanti. Alla fine si va per divertirsi non per cercare moglie. Per come sei tu te la consiglio altamente. Tra un mese vado a Cipro dove sei stato tu,potro' farti dei paragoni per darti un'idea piu' accurata su Sunny Beach.

In vacanza, le russe con figli scopano come conigli.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@curiosone2015,

i nostri voli erano da e per Londra quindi se vivi in Italia non saprei. Se prenoti con almeno tre mesi d'anticipo te la dovresti cavare con 200 euro senza scalo, 150 euro con scalo.

In vacanza, le russe con figli scopano come conigli.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie @Viaggiatore Nero, si sicuramente obiettivo numero uno è divertimento...allora ti auguro una buona vacanza a Cipro cosi potrai paragonare le due mete...e poi mi dirai..

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bellissima recensione, giusto una domanda:

Secondo te, qual'è la fascia d'età migliore per visitare questo posto?

Ad esempio magari la consigli ad una fascia d'età tipo 24-30 anni...

P.S.

Peccato per le bielorusse, se il problema era veramente l'età mi dispiace molto, se fossero state italiane non sarebbe stato un problema (forse veramente uno dei pochi vantaggi delle italiane...).

"L'italiano medio è l'unico essere in natura che non impara dai suoi errori" cit.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bravo @Viaggiatore Nero ottima recensione!

Purtroppo non dissipa i miei dubbi su Sunny Beach, meta che ogni anno considero, per il mio viaggio estivo modalità sfascio/figa con gli amici, ma poi scarto sistematicamente.

L'impressione di una località tutto fumo/poco o niente arrosto è molto forte, soprattutto in rapporto al fatto che non è facilissimo arrivarci, ed il mare non offre consolazione, nel caso si vada a vuoto con la caccia alla passera.

Tinder ed app simili, credo che ormai siano da considerarsi un valido aiuto, specie fuori dall'Italia; anche a me, a Malta, quest'anno, hanno fatto portare il "punto a casa" ;) più delle tante serate in disco.

Bellissima comunque la frase "nella tristezza delle altre persone puoi trovare la tua gioia momentanea"..quasi da farsela tatuare!

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE