FKK ROMERBAD CASA JUVAVUM Salzburg - sabato 16 aprile 2016 - Recensione di sos_sex

FKK ROMERBAD CASA JUVAVUM Salzburg - sabato 16 aprile 2016 - Recensione di sos_sex

COSTO INGRESSO NEL LOCALE: 50 euro

COSTO CAMERA ed EXTRA: 50 euro/mezz'ora, FK 20€, COB 30€, CIM 50 euro, ANAL 100 euro.

COSTO e LUOGO PERNOTTAMENTO: B&B Villa Verde Salzburg; doppia a 98€/notte

RAGAZZE PRESENTI CHE CONOSCO: Rebecca, Michaela, Daria.

SITO: http://www.casa-juvavum-salzburg.at/

Kirchbergsteig, 4 Salzburg - tel. 0043662647712 - GPS 47.811546, 13.078387

Ore 14.30, nel parcheggio sono presenti 4 auto e… un van VW della POLIZEI. Vabbè, parcheggio e mi avvio verso l’entrata. Nel van grigio e blu è presente una poliziotta, mooolto carina, che non mi degna di uno sguardo. Avvicinandomi all’ingresso noto che la scritta GLADIATORENPACKET 130€ è semicoperta.

Reception angusta, e la sensazione di spazio ristretto è amplificata dalle dimensioni del “recepzionist” (al suo confronto Dieguito sembra pronto per il quinto mondiale…) e dalla presenza di due poliziotti con i quali non vorrei avere MAI un diverbio; in disparte, una quarta persona, all’apparenza insignificante, ma dall’occhietto vispo… è grazie a lui che la mia incursione avrà un perché.

Al mio ingresso zittiscono tutti, i poliziotti si mettono in un angolo e si fanno piccoli piccoli, il recepzionist sembra lievitare, oramai mi ricorda sempre più Jabba the Hutt… il quarto elemento resta invece lì, mi sorride e chiede “Italiano….???” Beh sì… Ok no problema qui figa culo tette chiavare scopare mangiare bere tutto quello che vuoi bello ragazza e poi bello stanza sauna giardino…. Ok Stop!!!! Già conosco la formula, la parolina Feldkirchen può aiutare…???

Cerco di farmi trattare da gladiatore, ma subito una sorpresa, ahimè negativa: il pacchetto gladiatore è sospeso…. Ma se solo 10 giorni fa ne ho usufruito a Feldkirchen… Allora delle due, una: o sto sui coglioni a Jabba the Hutt oppure … ma certo… deve essere così: Edith è cotta di me e mi ha riservato un trattamento di favore… Poi mi sveglio dal sogno, pago 50€ ed entro, non prima che mi si avvicini il quarto elemento e mi pregi dei suoi enigmatici suggerimenti: mi dice che i suoi colori preferiti sono “rot rot und gelb gelb”. Ah beh, tutto chiaro!!!!

Gli spogliatoi hanno un accesso immediatamente dopo l’ingresso, un altro che porta in pratica direttamente in sala. Sono “essenziali”, giusto gli armadietti e due sedie, un lavabo ed un ambiente doccia. Cerco gli accappatoi, ma no, non ci sono, qui ci sono (o c’erano) i gladiatori che al più utilizzano un asciugamano… Vabbè, entriamo nell’arena.

A differenza di Felkirchen, trovo un’unica grande sala; sulla destra il bar, poi quattro divani all’apparenza accoglienti, sulla sinistra delle rientranze che permettono un minimo di privacy. Girl presenti: 4, tutte giudicabili senza infamia e senza lode. Proseguo il giro esplorativo e scopro un giardino davvero niente male, anche qui ci sono dei divanetti in vimini, già mi vedo seduto con birretta a godermi il sole oggi fortunatamente dominante.

La zona wellness, sempre a piano terra, è ahimè angusta ed un po’ buia, presenti sauna e infrarot ed un ampio vano con due docce. Avrò poi modo di vedere che le stanze sono sopra, e vi si accede per mezzo di una ampia ma non per questo meno pericolosa scala con gradini a chiocciola.

Decido di temporeggiare nella speranza che alle presenti si aggiungano altre ragazze, così vado fuori al sole restando costantemente in compagnia di una bionda… la Stiegl, ottima birra locale servita con simpatia da una delle ragazze presenti. La decisione si rivelerà giusta; dopo un po’ infatti sono raggiunto da due belle pupattole, una mora stile milf bona, una rossa rossa (tinta) invece giovane cerbiatta. Sono entrambe simpatiche e di mio gradimento, per la qual cosa decido di provarle entrambe, cominciando dalla più giovane perché, penso, carina come è sarà la più gettonata e quindi più difficile da reperire. REBECCA il nome con il quale si presenta, in stanza si mostra essere esperta e navigata, non solo nel trombo ma anche nel proporsi, tant’è che mi “strappa” un extra per un CIM (+50€). Soldi ben spesi, (tra l’altro contrariamente al solito non ho chiesto FK e quindi è come se l’extra fosse stato di 30€), è davvero bella ed anche brava, ed inoltre, cosa che non guasta mai, ha partecipato non poco ai giochini. Anche nel CIM non è stata banale, dopo la mia (copiosa) venuta ha sputato il tutto in un fazzoletto ed ha ripreso a leccarlo per un bel po’. Per un momento ho anche pensato ad un double shot, poi mi sono ricordato della milf ed ho desistito.

Versato l’obolo (cercavo il gettone, la forza dell’abitudine e … la birra!!!), mi concedo un’oretta in zona wellness (ottima la sauna) e torno nel salone. Ora le girl presenti sono 7, ma della milf nessuna traccia. Sarà così per tutta la giornata, saprò da Rebecca che era stata prenotata da clienti abituali. Come a Feldkirchen anche qui le girl non approcciano, e così dopo uno scambio di sorrisi e sguardi mi decido e vado a sedermi su uno dei divanoni. MICHAELA, bionda bionda, mi ricorda tantissimo Fatima Trotta (che a me piace davvero tanto), dai modi e dalle movenze da gattina in calore. Rebecca mi sorride e mi fa cenno con le mani per un doppio ok, scambiano qualche parola in rumeno e poi via in camera. Non faccio in tempo a togliere l’asciugamano che mi ritrovo due metri di lingua in bocca, mi bacia con passione e guida le mie mani lungo il suo corpicino. Da qui in poi non ci siamo più staccati: doccia assieme (nota: ci sono le vasche da bagno senza box di protezione, non vi dico il lago che abbiamo causato), preliminari consumati parte in bagno parte sulla poltrona presente nella stanza, poi trombo dolce dolce lento lento in una dozzina di posizioni, favoriti dalla sua maneggevolezza ed agilità e dal fatto che Rebecca mi aveva quasi prosciugato.

Alla fine capitolo con lei in posizione di reverse cowgirl che si sbatteva su e giù urlando come un’ossessa, cosa che mi procurava qualche imbarazzo, e solo allora mi sono reso conto che era trascorsa quasi un’ora!!! Lei si gira dispiaciuta, mi rimprovera perché “era al più bello” e voleva che cimmassi anche lei, ma dura un decimo di secondo, mi sfila il condom (a proposito: entrambe hanno usato condom sottili e di ottima qualità, con Rebecca ad un certo punto ho temuto si fosse sfilato in un cambio di posizione) e si lancia su di me coprendomi di baci e carezze. Piccolo massaggino finale, sono io a dire di andare, siamo ad un’ora e 10 circa, ma lei mi ferma, “non preoccuparti del tempo, stiamo ancora un paio di minuti insieme”… boh, ogni tanto questa cosa mi succede e mi lascia sempre un po’ spiazzato.

Dopo essere scesi ed aver “regolato” per un’ora + FK versato mea sponte, prendo un caffè e decido di andar via. E’ già sera, la fame si fa sentire (a proposito 2: qui non c’è un emerito kaiser da mangiare, solo frutta e noccioline), se riesco ad imbroccare la strada quasi quasi vado alla Augustiner, l’unica birreria “take away” che ho visitato (e ne ho visitate tante…). Passo in sala per un saluto a Rebecca, che mi saluta ridendo: “cosa fatto tu a Micha, strilli sentire da qui…” cosa ho fatto io a lei??? Cosa ha fatto lei a me, mi sa che mi ci vorrà una settimana per riprendermi!!!

Alla reception è ora presente una piacente signora, guardando l’angolino dove era ubicato il quarto elemento mi vengono in mente i colori: “rot rot und gelb gelb” cioè rosso rosso e giallo giallo ovvero biondo biondo…. Che dire: aveva proprio ragione lui!!!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE