La presunta affidabilità delle donne dell'est...

Ragazzi salve a tutti. Vorrei condividere la mia personale esperienza con voi e, magari, conoscere la vostra opinione. Così da capire se il mio è stato un caso oppure se quello che mi è accaduto sta diventando un costume diffuso.

Ed adesso la premessa. Mi avvicino agli "anta" e pur non avendo particolare preferenza sulla nazionalità delle gnocche, ho una mia predilizione per le donne dell'est. Detto questo c'è da dire una cosa: scordiamoci le leggende pre muro di Berlino, quando andavi nei paesi comunisti e ti riportavi indietro la fotomodella con il minimo della fatica. Cuccare adesso in un paese ex comunista NON È più facile che in Italia. Dove sta la differenza? Che la signorina che decide di dedicarti un po del suo tempo se la tira zero rispetto a qualsiasi altra donna paracarro che si può incontrare in Italia e che pensa di essere la Canalis pure se somiglia a Rosy Bindi.

Quindi se qualcuno vi racconta "sono stato nel posto X e mi sono fatto facile facile una inchiappettata che manco Franco Trentalance....." credeteci poco, la globalizzazione e la libertà in alcuni casi sono stati una grossa fregatura.

Chiarita quindi la variabile impegno, che comunque ci vuole, preciso che parlerò di free. Massimo rispetto per chi preferisce il pay ma quando sono in compagnia di una donzella preferisco anche un discreta dose di romanticismo. La patata mi piace... ma è meglio se c'è un po di zucchero.

Ho gironzolato per la Slovenia, l'Ungheria, la Polonia, la Russia. In quest'ultimo posticino ho incontrato durante una vacanza una ragazza divorziata (32 anni) con bimbo a carico. Bassina ma molto carina, bellissimi occhi verdi, tette enormi... Con la signorina, approfittando che il suo pargolo era dai nonni, ci dedichiamo ad un sano ripasso delle posizioni dell'amore ed a fine vacanza decidiamo di restare in contatto. Tornato in Italia, la invito a casa mia per una vacanza. Una settimana da favola fatta di sesso, divertimento e NESSUNO scassamento di palle.

Piccola parentesi, durante la mia vacanza in Russia ho avuto modo approcciare anche con un'altra ragazza (34 anni, pure questa divorziata con bimbo a carico) ed anche in questo caso ho avuto modo di piantare la bandiera...

Ma torniamo alla prima signorina, a fine vacanza questa se ne torna a casa sua ed io già pregustavo il tris... ma le sue telefonate si fanno sempre più rade, c'è evidentemente qualcosa che non va. Le chiedo cosa è successo e finalmente parla chiaro. C'è stato un riavvicinamento con l'ex marito e per il bene di suo figlio sta pensando di tornare con lui. Penso:"peccato, ma sti cazzi..." Così comincio a dedicarmi alla ragazza numero due che avevo avuto modo di castigare subito dopo che mi ero salutato con la prima.

Quando mi rifaccio sentire, memore della bella esperienza questa mi fa:"grazie! Sei il mio raggio di sole! Speravo che tu volessi rivedermi!".

Così invito anche questa a venire in Italia (a spese sue chiaro). Massimo dell'entusiasmo, anche perché non ha mai messo piede in Europa, ma c'è un piccolo problema: dove vive ci sono d'inverno -30 gradi, così d'abitudine vuole portare il figlio al mare prima di arrivare. Io le dico:"ok, nessun problema. Intanto avvia le procedure per il visto".

Già pregusto un'altra cavalcata con la signora ma, una decina di giorni prima del suo arrivo, questa senza telefonare mi manda un messaggio con cui mi dice:"Perdonami, ma durante la vacanza ho conosciuto un uomo russo e siccome devo pensare al futuro di mio

figlio penso che una persona del mio paese sarebbe per lui meglio di uno straniero. Quindi non verrò". Ma chi cazzo ha mai parlato con questa di matrimonio!?!?

Così nonostante le due trombate, e senza perdermi d'animo, mi ributto nella madre Russia per un'altra quindicina di giorni. Rimorchio una 35enne (minchia pure questa divorziata, ma almeno stavolta niente marmocchi), capelli corti e fisico decisamente meno formoso delle altre due, ma ugualmente carina. Purtroppo la signorina è difficile, non vuole concedersi senza avere la certezza che io sia intenzionato ad una relazione seria. Così solo qualche limonata. Quando riparto, lo faccio con la seria intenzione di tornare a finire l'opera. Non mi piace lasciare le cose a metà. Mi organizzo per il nuovo viaggio e mi tengo in contatto con la tipa, finché un giorno mi racconta che mentre era in giro con un'amica un arabo aveva tentato di approcciarla. Ovviamente ci tiene a rassicurarmi che non è successo niente, ma intanto ha già cominciato a farsi sentire di meno, motivo per cui ho deciso di mettere il viaggio da lei in stand by, almeno finché non si fa sentire. Se no dovrò cominciare a pensare ad altre destinazioni.

Cosa ho imparato? Che queste signorine vogliono serietà ed affidabilità per se stesse ma non ce l'hanno per gli altri. Così meglio scoparle senza ritegno e basta, senza programmare il dopo. Tanto non ne vale la pena.

È capitata solo a me questa bella manifestazione di inaffidabilità oppure anche a qualcuno di voi?

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

pigrone mi permetta una domanda, lei dice che in Russia è difficile quanto in italia rimorchiare una donna, con la sola differenza che in Russia è più facile scambiare 4 parole rispetto all'italia, però nel giro di 15 giorni ha trovato ben due donne che ci stavano, in italia in 15 giorni non si riceve neanche un saluto dalle italiane...

come ha fatto ad approcciarle? e soprattutto lei parla il russo?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

..mah, io non la vedo come inaffidabilità , ma pura par condicio, anche loro si sono divertite con te ma capendo che non c'è futuro, passato il divertimento cercano di accasarsi ...

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

La prima volta ero in Russia perché facevo parte di un gruppo di persone che organizzavano insieme ad altri artisti russi (pittori) una mostra sull'arte italiana (son rimasto una ventina di giorni). Non sono propriamente appassionato, un amico dello staff organizzativo mi ha infilato nel gruppo, ma per me è stata una buona occasione di vacanza. La prima ragazza l'ho incontrata tramite conoscenze in comune (quindi tutto più facile). Alla seconda ho chiesto informazioni su dove trovare un ristorante e poi per ringraziarla le ho offerto un caffé (incontrata durante una passeggiata in tarda mattinata). Argomento lingua... conosco solo qualche frase di Russo ed in Russia l'inglese non è così diffuso come si può pensare ed infatti la ragazza a cui chiedevo informazioni non era ferratissima in inglese e prima di chiedere a lei ne ho fermate altre che di inglese non conoscevano manco "good morning". Per questo dicevo che non è semplice. In generale il discorso dell'approccio è più complesso. Le ragazze ad un primo impatto non sono semplicissime ma superata la prima fase, una volta che se ne guadagna la fiducia, diventano molto amichevoli (per questo dicevo che, rispetto alle fanciulle di casa nostra, non se la tirano). Tutto il resto, se c'è intesa, viene da se. Devo anche dire che il mio approccio in genere è volutamente tranquillo per non mettere in allarme la preda. Personalmente non saprei come fare a rimorchiare in discoteca. Ma non generalizzo, alla fine le strategie sono soggettive ed ognuno adotta quelle per cui è più portato.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

a me pare assurdo. Non si tratta di inaffidabilità. Fanno quello che fa lei. Si divertono. Credeva, da parte loro fosse amore? La prima ha avuto modo di vedere casa sua e se ne è scappata, la seconda ha trovato una soluzione migliore per lei. Normalissimo.

Certo che volgiono serietà ed affidabilità, quando sono madri. E mi pare che lo abbiano lasciato intendere chiaramente cosa interessi loro.

Lei invece? Cosa offriva con affidabilità e serietà? la richiesta di una pompa?

Sembra sia solo lei qui a soffrire della 'malattia' : italiano->russia->figa a gratis perchè sono italiano

Chiami il Numero Verde che difende il Consumatore

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Pigrone la ringrazio per la spiegazione esaustiva, per tornare al suo quesito la mia impressione è che in Russia vi sia un'altissima percentuale di divorzi e che le stesse russe abbandonate dal marito (nei divorzi in Russia la donna non può spolpare economicamente l'ex marito come in italia), spaesate,con figli a carico e quindi tante spese e magari con un ex marito alcolizzato che le picchiava cercano ora la stabilità e un ragazzo che gli dia "sicurezze", forse avrà visto in lei una persona affascinante, ma magari troppo giovane per un matrimonio, non so quanti anni lei abbia.

Io per esperienza (per fortuna, non mia) posso raccontarvi di amici, incastrati da Russe. Il modo operandi è lo stesso. Si fanno mettere in cinta. Con la scusa dei visti, si fanno sposare. Infine divorziano e tornano in Russia con il bambino (ammesso sia il vostro) facendosi pagare gli alimenti. Donne con due o tre figli, da altrettanti uomini diversi! Okkio ;-)

Meglio pagare caro il latte ... che mantenere una vacca!

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Relax io credevo che

fosse cosa di dominio pubblico quella che descrivi. No?

Oserei anche dire che una madre, divorziata, farebbe così pure se fosse italiana, svizzera, norvegese....

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

bisogna anche vedere dove le reclutano queste russe. di solito l italiano medio va a prendersi qualche catarinfrangente con scarpe leopardate in disco. per non dire poi che molti confondono la parola badante con moglie una volta giunti in italia.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

inaffidabilità delle Russe. a me fa proprio ridere. Per le sottomesse dovrebbe provare a cercare in medio oriente

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Io ho letto due volte il post scritto da @pigrone.

Conoscendo come funzionano le cose 'a questo mondo' ed anche nell'Est Europa e sopratutto, visto che parliamo (da quello che ho letto) di giovani donne di modesta situazione economica con figli a carico.....

mi sembra che a Pigrone gli sia andata 'MOLTO alla grande'....poi, se pensava anche di strafare..facendo pagare il viaggio alla ragazza madre sino in italia per consentire all'italiano(cioè a lui) di avere una 'amante a gratis e a sue spese'......e chi sei...brad pitt...

Di cosa ti lamenti?

Hai trovato delle donne a mio parere..molto affidabili.

Quali fregature ti avrebbero dato?

Tu pensi che per fare una trombata una russa di 30 anni di bella presenza deve pagarsi l'aereo e venire in italia???

Questo sono donne che giustamente te la danno (come del resto hanno fatto)....ma poi...se vogliamo parlare di romanticismo (come tu hai specificato), poi, devi anche dare qualcosa (e non parlo solo di cazzo)...che garanzie offri? Che futuro offri?

Qui non stiamo parlando di donne ARPIE che ti usano come un bancomat...

Qui si parla di giovani donne che hanno scopato abbondamente a gratis con te ma ovviamente, non sono ragazzine di 18 anni.

Hanno un figlio, devono anche pensare a gestire la situazione loro.

Io credo che sei TU quello che non hai capito bene le cose.

Per la prima volta, su questo forum, devo scendere ad appoggiare una donna...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Welser

Per le Russe, è un retaggio familiare. Hanno una sorta di "educazione matriarcale".

Il loro obiettivo è farsi mantenere da piu polli, ma i soldi, non sono per loro, ma per la loro "мама"

Meglio pagare caro il latte ... che mantenere una vacca!

relax hai esperienze dirette

in Russia o parli per esperienza di conoscenti?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

pigrone ricordati la prox volta di farti pagare anche la cocacola. sia mai. concordo con gil2002, di questi elementi ce ne sono parecchi. se volete fare i latrin lover in questi paesi abbiate almeno la decenza di capire chi avete davanti e perche'.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Only relaction con ex sovietiche negli ultimi 10 anni , le più durature con una lettone ricca ( troppo emancipata, e rompicoglioni per i miei gusti,scandinava in tutto e per tutto ) e con una bielorussa (la storia della mia vita, durata con pause 5 anni ) dolcissima ,giustamente schiava, affettuosa ma anche troppo passiva (nel senso che si aspettava che programassi e pensassi a tutto io ) ,poi tante storie brevi con estoni,lituane , lettoni,bielorusse e russe, mai ucraine che trovo veramente troppo furbe (della serie te la do' ,sposami ).

Ma mai convivenze, penso che fin quando ci si vede una volta al mese si apprezzino solo i lati positivi della relazione (a parte i sacrifici economici per vedersi).Con la convivenza nascono i problemi.

Che dire sono giunto alla conclusione che la donna ideale non esiste, e se nei prossimi anni ,visto che ho meno tempo per istaurare relazioni a distanza, mi verrà la malsana voglia di importare una strangers (con le italiane non ci parlo più da anni ), sò benissimo che tale relazione avrà una possibilità di durata a vita praticamente nulla,le differenza di mentalità alla lunga si sentono .

E da una parte molto meglio,quando si è lasciati si stà male,ma a mente fredda uno dice meno male, quante donne scopate mi sarei negato se non mi avesse lasciato

.

L'importante è essere consapevoli che l'amore eterno non esiste ,cogliere ciò che di buono ti concede una relazione, e pararsi sempre il culo a livello economico.

Consiglio mio se vi sposate una strangers, con qualche scusa fategli firmare degli assegni a vostro favore, o qualche cambiale, come si dice in toscana ,meglio aver paura che buscarne(prendere le botte).

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@conte_mascetti_76 non sai forse che in Russia ci si divorzia in massimo 30 giorni e che si sposano molto giovani , e quindi capito l'errore per divorziare non è un calvario come in italia e non ci sono tutte quelle remore pseudo-religiose che abbiamo noi .... poi chi ti dice che non possono chiedere gli alimenti al marito ?? , ANZI , se vogliono fare le stronze e li portano davanti al giudice accertati i fatti viene loro (al marito) ritirato il passaporto che consente di uscire dai confini russi

... e sono cazzi ..

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

se non ci fosse la lobby degli avvocati in parlamento anche in italia si potrebbe divorziare in 30 giorni, invece che in 3 anni con spese giudiziarie assurde...

boh73 questa del passaporto non la sapevo, a quanto pare di questi tempi non conviene sposarsi in nessuna parte del mondo, un modo per comportarsi da parassite le donne lo trovano sempre.

@ivan drago quando ho letto degli assegni a favore o delle cambiali mi hai fatto ridere di gusto xD e devo ammettere che l'escamotage è interessante

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

si divorzia all estero. basta poi far tradurre il tutto in ambasciata. non possono rompere i maroni.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

IlProfessor69
15/07/2013 | 06:17
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

@relax tu di sicuro non solo non hai mai scopato una russa, ma molto probabilmente nemmeno ci hai parlato..... forse non hai mai nemmeno scopato visto le cose che scrivi...

Se ti ama, ingoia

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@conte_mascetti_76 per lavoro mi recavo spessissimo in Russia ed ho pure studiato lì,

ho diversi amici/amiche tra i quali avvocati in russia e fidati che se vogliono nel post divorzio se si accertano maltrattamenti da parte del marito sono CAZZI, logicamente parliamo di persone "normali" se capita un VIP le cose cambiano .. come in ogni cosa in Russia ...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Mah! Io ho avuto esperienze con donne russe e ne ho viste e provate di tutti i colori. Con una però ci vado avanti da secoli, forse perchè ci vediamo una volta ogni morte di papa. Divorziata con figlia, non mi ha mai chiesto neppure una coca cola se non ero io ad "offrire" qualcosa. Niente di che, regalucci e qualche cena. Fortunato? Non so. Con le alre i soliti "casini", non gravi ma rotture di palle. Del resto, conoscendo abbastanza i paesi dell'est, sono abbastanza d'accordo con gli2000. Sopratutto se si considera, come nel caso di pigrone, che buona parte delle russe divorziate hanno anche il "pacchetto" a carico ed anche a quello vogliono/devono pensare. Il tempo passa anche per loro ed è quindi normale che cerchino una "sicurezza". Sopratutto se magari sono state sposate con un ubriacone che le riempiva di botte 3 volte al giorno, cosa abbastanza comune in Russia e dintorni. Per "riscontro" mi è capitata tra le mani una melanzana nostrana, divorziata, secondo lei "emancipata" e con il pacchetto a carico. Dopo avere sudato sangue per scoparla sono cominciati i "mi piacerebbe", i "sarebbe bello", i "vorrei" (in scala studiata scientificamente) ed infine la richiesta di un "garanzia per il futuro" (spero mi capiate). Non ho neppure finito non di dire "no" ma di dire "vedremo" che subito mi è arrivata la patente di "approfittatore della fiducia", di "insensibile", etc, etc, etc (per citare solo i titoli più "teneri"). A nulla sono valsi i miei tentativi di dire che, dopotutto, io non ho/avevo mai promesso nulla, perchè la risposta è stata quella di essere il solito italiano "bastardo, basta scopare, sensibilità zero" etc, etc, etc,. Il tutto alla faccia della sua "emancipazione" della quale, a detta di molte melanzane nostre, le donne dell'Est ne sono totalmente prive. Dimenticavo: naturalmente la "storia" ha fatto immediatamente il giro delle sue "amiche e lì apriti cielo. Nessuna del giro mi ha più neppure salutato perchè sono "uno sfruttatore, un contaballe, uno che carpisce la sensibilità e la disponibilità", insomma, di tutto e di pù. Che dire ancora?

Sono ben poche le donne oneste che non siano stanche di questo ruolo (Nietzsche)
Di donne oneste ce ne sono più di quello che si crede ma meno di quello che si dice (A. Dumas)
Donna che piange e cavallo che suda, sono falsi come Giuda. (Anonimo bergamasco)

Grazie per tutti i vostri contributi, ragazzi, avete ulteriormente consolidato le mie certezze... Stasera vado in Svizzera a scoparmi una bella figa dell' Est in un bordello: trombo, pago, resetto e... buonanotte! :)>-

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@conte_mascetti_76

e @Boh73: Anche in Svizzera si divorzia (se ci si trova daccordo con la divisione dei $$) in 30 giorni.

Il mio matrimonio di 10 anni, tra il giorno che abbiamo detto "dobbiamo divorziare" e il giorno che si era in tribunale a farci leggiere dal giudice il "contratto di divorzio" sono passati 30-60 giorni.

Dalla Svizzera con furore

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Penso che il confronto tra donne russe e italiane,

sotto ogni profilo, non abbia senso. Le italiane sono le più brutte d'Europa e tra le più acide al mondo. Le Russe sono le più belle del mondo e nella media in quanto a 'furbizia'. Dovete poi considerare che le russe che conosciamo in Italia o quelle che si fanno contattare dagli occidentali sui siti, non sono necessariamente rappresentative della donna media russa, che nei confronti del suo uomo è spesso disposta a sopportare più di quanto si possa immaginare. Il fatto che poi in Italia rimorchiare sia più facile che nei paesi dell'est è la più colossale cazzata mai proferita negli ultimi decenni.

Comunque ribadisco che non ha senso paragonare russe a italiane. E come paragonare la Cappella Sistina ad una baracca. Se la manutenzione della Cappella Sistina richiede più impegno, ciò può essere anche comprensibile.

A me è capitato di stare con donne dell'est che non mi hanno mai chiesto un Euro e comunque se si incontra la donna approfittatrice basta evitarla e non farsi fregare. Quanto all'impegno in una relazione (convivenza ecc.) molte donne lo richiedono sia italiane che straniere. Se non si è disposti a impegnarsi e si vuole preservare la propria libertà ( come faccio io) bisogna accettare il fatto che la libertà ha un prezzo, che può essere anche quello di veder finire una relazione e di dover ricominciare da zero.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

io ho una relazione stabile con una ucraina ma ne ho avute anche con italiane..sono fermamente convinto del fatto che tutto il mondo è paese con l'unica differenza che le ragazze dell'Est a 25anni si considerano già vecchie..va da sé che anticipano tutto. una ragazza dell'Est di 25anni la pensa come una di 32italiana. questo comporta che dai 25in su il loro obiettivo è principalmente sistemarsi (non necessariamente col ricco). detto questo se volete divertirvi soltanto dovete scendere di età..diciamo fino ai 22anni..poi chiaramente le eccezioni ci sono sempre

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

quando si tratta Russesi trattano donne adalto rischio...

In Russia

ci sono stato 7 volte negli ultimi mesi e posso dire che è molto facile conoscere belle ragazze per il semplice fatto che almeno 10 su 100 sono belle

e di quelle 10 4 sono libere...(in italia siamo 1 su 100

di belle).

Se sei simpatico, carino, ben vestito

ne conosci

3, 4 in una serata ma attenzione bisogna sapersi comportarti perchè anche là ci conoscono per Italiano=puttaniere. La ragazza Russa

nojn ha nessun problema

adarti il cellulare dopo 20 minuti e uscire a cena la sera dopo.

Ma

se sei fa un errore ti lascià là in mezzo a duna strada.. Attenzione la prima domanda è sempre la solita

"sei qui per business o per turismo?..quando torni.."....della serie sanno che il

turista va li per questo....

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Stenka @Joe Paradise Condiviso sostanzialmente i vostri punti di vista.

@Ua Lover Condivido a larghe linee il tuo discorso, ma non sono d'accordo con il punto "tutto il mondo è paese". Che la donna sia donna a qualsiasi latitudine, è fuori discussione. ;) Che ci possano essere elementi comuni di psicologia femminile, anche sono d'accordo. :-) Ma nonostante i danni prodotti dalla globalizzazione sulle culture di ogni popolo, continuo a ritenere che per fortuna non tutto il mondo è paese. E le distanze culturali fra una russa e una melanzana continuano a permanere, per fortuna. Ovviamente a vantaggio delle russe.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Hai ragione Cosacco, nel senso che le Russe ti inculano esattamente come le Italiane, però con moooolta più classe... ;;)

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Sono nuovo di questo forum e mi piace molto leggere le conversazioni dei membri più "esperti".... A parte il fatto che concordo con chi ha criticato il thread starter che si lamenta di aver preso delle "non-fregature" (per me se uno puccia il biscotto nel modo che è stato descritto non è che poi gli sia andata così male con le varie tizie citate) .Se posso aggiungere una mia personale opinione, credo che le fregature che ci becchiamo dalle girls si possono far risalire sempre alla disparità sociale fra uomini e donne: non possiamo nasconderci che, dal momento della nascita, se il bebè esce con il pisellino, ha di fronte a sè molte più opportunità e molti meno pesi rispetto a quelli che escono con la patatina. Quindi, crescendo, i bebè con la patatina, per recuperare l'handicap che hanno avuto alla nascita, fanno leva sulla fame sempiterna della stessa che alberga nell'altra metà del cielo. Non ho tantissime esperienze in materia, ma le rare volte che mi sono sentito desiderato veramente, parlo dal punto di vista sessuale, era quando la relazione non poteva avere nessun'altra connotazione (per la differenza di età o per il fatto che erano relazioni clandestine). In tutti gli altri casi in cui, invece, la tipa in questione avrebbe potuto qualificarsi come potenziale fidanzata, compagna, moglie, percepivo subito che c'erano altre dinamiche, legate a quello che l' uomo può rappresentare per la donna, ovvero la possibilità di offrire un ruolo sociale, il sostegno emotivo ed economico, la progettualità, a volte anche solo il desiderio di avere un futuro insieme. Sono giunto alla conclusione che non me la davano mai per il gusto di darmela ( o solo per quello ), ma perchè l'atto faceva parte di un contratto implicito che tutte speravano venisse in qualche modo onorato dalla controparte maschile, cioè il sottoscritto. Il quale, essendosi sempre sottratto alle sue responsabilità, scappava a gambe levate quando subodorava che la cosa cominciava a farsi seria. Quindi in fondo le capisco anche queste criste cercatrici di dote (ma non cercano solo la dote, non è così...), io maschio non ho marmocchi da crescere e sopportare, non ho rogne di ex mariti o famiglie d'origine che ricompaiono magari per fare le vittime e chiedere soldi, se perdo il lavoro ho sicuramente più possibilità di una donna di trovarne un altro, e così via dicendo. Alla fine per me quello che è sbagliato è l'eccesso, quando lo sfruttamento del maschio diventa patologico, quando viene considerato esclusivamente un pollo da spennare o un sempiterno ed inesauribile bancomat: ne conosco un paio che hanno sposato la russa 20 enne che non fa altro che girare per boutique e arredatori, collezionando stivali e suppellettili di un kitsch esagerato, e un altro che è dovuto andarsene di casa sua dopo il divorzio dalla bionda che gli aveva scodellato un figlio e quindi aveva diritto al tetto coniugale....ecco questi sono i veri eccessi, ma la ragazza che cerca un po' di stabilità, una famiglia, un "futuro" come diremmo in un articolo di rotocalco, che colpa ha alla fine? Uno che faceva il militare con me ripeteva sempre "la vita è dura", e aveva ragione....

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Non è solo questione di geografia: la donna è donna ovunque! come tale, è nella sua indole fare ragionamenti di "convenienza" (l'uomo in questione mi da stabilità, serenità, è economicamente messo bene, può essere un ottimo padre per i miei figli...e menate simili....ergo, succede spesso che la donna si dia -soprattutto da una certa età in poi- non tanto al più interessante dei pretendenti, quanto al "migliore offerente").Se ciò lo rapportiamo alle tipe provenienti da paesi "meno abbienti o più repressivi" ecco che il fattore "convenienza" si moltiplica in modo direttamente proporzionale alla povertà/repressività della loro madrepatria (si aggiunge il fattore fuga da una castrante realtà). Ovviamente non bisogna fare mai di tutta l'erba un fascio e bisogna tenere presente che le cose sono fortemente cambiate negli anni, ma credo che in linea di massima questo sia un lemma applicabile a tutto l'universo femminile. Le tipe ce ragionano solo con cuore e passione sono più uniche che rare! perle difficilissime da trovare....

Più o meno emancipata che sia, la donna è donna.....ovunque e comunque....

  • "Vagina": condotto che unisce l'utero al dilettevole.
  • Se posso castigare, DEVO castigare!
  • "Vivi da lupo e vestiti come un agnello"
Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 2
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE