margerita

Rech

EscortimeAlfamedic_M1

Commenti

Rech
Newbie
12/04/2021 | 23:43

  • Like
    0

Perchè lo vendi? E a che prezzo?

Rech
Newbie
16/08/2020 | 23:06

  • Like
    2

@gianni79m said:
Buongiorno. Non concordo per nulla con il 90% delle recensioni qui lette su Kyiv (già chi scrive Kiev non ha capito molto...ma ho dovuto inserire KIEV come tag in quanto Kyiv non lo scrive nessuno mi sembra).
Ci sono stato quattro volte, per lunghi periodi, e posso dire sia la città più seria che io abbia visitato in vita mia.
Ragazze? Basta camminare per la città e si nota subito come la maggior parte delle ragazze sia di beltà inarrivabile per le nostre povere italiane, soprattutto dai fianchi in giù non c'è paragone nel senso che le loro gambe sono veramente eccelse e molto lunghe....penso che in Italia non troverebbero nemmeno i jeans adatti a tanta virtù femminea. I visini poi sono ultra raffinati, occhi molto belli e denti curati. Mai avuto problemi, letti qui quasi sempre, ad attaccare bottone. Perchè? Le ragazze apprezzano un uomo che sia colto, ottimo inglese, e che abbia una storia interessante da raccontare. Per quanto mi riguarda non è mai stata una questione di soldi: camminavo per Kreschatik e quando mi piaceva una per strada dicevo "hallo" , poi chiedevo info sulla città e non chiedevo mai il numero ma andavamo a bere un caffè nel bar al centro di kreschatik nord dove la sera fanno le cozze al imone. Poi da li lunghe chiacchierate dove le chiedevo del lavoro, lei del mio (sono un esperto di scienza del linguaggio e semiotica) e poi lunghe dissertazioni sulla storia dell'ex Urss. Ho sempre chiesto alla ragazza di turno (mai più di due per viaggio, ma due molto belle e colte, sempre laureate) di farmi da guida per Kyiv e non ho avuto rifiuti. L'importante è essere gentili, sè stessi e poi parlando e camminando insieme per le chiese di Kyiv sono loro a farti capire che gli interessi. Così nei miei viaggi ci siamo innamorati tra me e due ragazze di Kyiv e sono state belle storie. La sera andavamo al ristorante Taverna, secondo me il migliore di Kyiv insieme a Monechi Capuleti, e li capisci che a Kyiv se vuoi mangi meglio che in Italia: caviale beluga, sevruga e oscetra a prezzi super onesti, carpa, luccioperca e pesci di lago preparati con grande sapienza. Ottimo poi il collo di agnello con lamponi, il borsch (versione invernale ed estiva) e il foie gras meglio che a Parigi. Il tutto per prezzi molto onesti. La sera andavamo a bere un vodka martini da shoothers perchè al piano interrato c'è un ottimo bar e sopra potevamo ballare. Ho letto tante cose su come andare vestiti. Beh è come in Italia. Se sei signore in Italia lo sei anche li: io vestitvo come in Italia (scarpe Fratelli Rossetti, camicie Finamore, giacche Brioni o Canali, cravatte Leonard) e ho ricevuto complimenti per la qualità dei capi, ai quali complimenti non ho mai dato peso. Certo a Kyiv nessuno acquista made in Italy: basta andare al mall in kreschatk dove al piano terra ci sono le marche italiane principali: clienti zero. Invece interessante l'ultimo piano del mall dove c'è una champagneria nella quale ho conosciuto una delle due ragazze che ho amato. I consigli di #mimmodikiev li trovo utili ma mi sembrano un poco puerili nel senso che una persona può anche leggere tutti i post ma se sei un buzzurro tale rimani anche li (non mi riferisco a Mimmo che è gentilissimo) e quindi andrai pay. Gianni

A me sembri @framar61
Stesso stile
Un altro tuo sogno bellissimo questa recensione, a quando il prossimo?

Rech
Newbie
26/03/2020 | 18:32

  • Like
    0

Ariet sei tu?

Rech
Newbie
04/02/2020 | 00:40

  • Like
    3

Era da un pezzo che la ricercavo, e finalmente l'ho trovata. La recensione originale su Kiev del gruppo di bomtemponi che l'hanno scritta per prima e da cui poi è nato questo forum. Rappresenta un tesoro che merita di essere ripreso e consegnato ai posteri. Alcune considerazioni sono valide anche ora nonostante siano passati 15 anni! L'ho trovata estremamente interessante. A quanto pare le gnocche erano care già nel 2005, alla faccia di chi diceva Kiev anni fa era una passeggiata. Per chi fosse interessato la linko qui sotto:

Eccoci finalmente alla revisione del report su una delle più gettonate località da noi censite, la sempre richiestissima Kiev.

Senza girare troppo attorno all'oggetto del report e tralasciando un attimo i nuovi locali e le nuove indicazioni aggiunte alla nuova versione, rispetto all'edizione precedente, che risaliva in gran parte alla prima metà del 2005, abbiamo sostanzialmente due buone notizie e tre cattive notizie:

BUONE NOTIZIE:
1) Innanzitutto, prima che ci si dimentichi, confermiamo la bella novità che vede dal 2005 abolito il visto d'ingresso per permanenze inferiori ai 90 giorni per i cittadini della Comunità Europea: è sufficiente essere in possesso di passaporto con scadenza non inferiore a tre mesi.
2) La Gnocca ucraina continua a non essere aggiornata sui cambi euro / dollaro (o finge di non esserlo): contrattate in Euro... e pagate in dollari (la moneta locale, la grivna, la userete solo per le spesette.....)

CATTIVE NOTIZIE:
1) Il costo della vita è sensibilmente lievitato: trasporti, ristoranti, alberghi e - purtroppo - Gnocca sono ormai allineati a livelli europei medi: scordatevi il miraggio di una vacanzina low-cost a Kiev;
2) Ormai da scartare il periodo estivo, per una ragione molto semplice: le Gnocche - specie quelle di qualità top - vanno in vacanza e arrivano al loro posti ormai orde di italiani, che, contrariamente a quanto stabilito dai nostri precetti, si muovono in branchi chiassosi (il che è la migliore garanzia per andare in bianco....). Perbacco, ragazzi, comportatevi bene.... abbiamo visto quest'estate cose veramente deplorevoli....

E se proprio andate d'estate, cercate di evitare i percorsi più turistici.
3) L'attitudine della Gnocca free risulta lievemente peggiorata: le scroccone professionali (cenetta + borsetta Vuitton per intenderci....) sono sempre più frequenti.. fenomeno che va di pari passo con l'invasione di italiani, e non solo (inglesi, tedeschi, etc.). La notizia è solo relativamente cattiva: specifichiamo ad ogni modo che la Gnocca ucraina rimane una delle migliori combinazioni di abbordabilità/qualità in Europa, almeno se si ha l'acccortezza di evitare almeno ferragosto e dintorni.
Selezionate bene.... e seguite i nostri consigli preparatori.

Ma adesso sotto con la missione ucraina.
Premessa importante: se volete fare una bella vacanza, uscite dalla mentalità del bottaniere ed entrate nella mentalità del cacciatore di Gnocca. Pagare una pro a Kiev deve essere solo una extrema ratio, una misura dettata da condizioni di assoluta emergenza.
Trovare Gnocche non pro è talmente facile e richiede talmente poca pazienza che sarebbe demenziale non impostare il viaggio in quest'ottica e finire in una stanza d'albergo a comporre numeri telefonici per farsi mandare una Gnocca in camera.

COSA FARE PRIMA DEL VIAGGIO:
Armatevi di un pò di santa pazienza e createvi una base di contatti a Kiev, sono fondamentalmente la garanzia di una vacanza coi fiocchi.
Sarà utilissimo avere qualche fidanzata di riserva durante la permanenza nella capitale ucraina.
Come fare? E' semplicissimo:

a) usate ICQ (l'instant messenger più usato in Ucraina) e cercate Gnocche kievone, scambiatevi la foto e fatevi dare il numero di telefono. Su ICQ ci sono ragazze vere che cercano il principe azzurro, accontentatele e preannunciate una vostra futura visita 'per motivi di lavoro' (fa più fico e poi se dite chiaramente che verrete per ficcare tutto quello che potete in una settimana, chiaramente le vostre chances diminuiranno).
Ovviamente su ICQ ci vuole un pò di pazienza per costruire i contatti ed oltretutto non è garantita la qualità (anzi, di solito quelle che stanno davanti al pc dando corda a qualche italiano sono quelle che nemmeno un ucraino si filerebbe...). Anche in caso di foto inviata, non è sempre matematico che la foto sia recente o addirittura vera.
Insomma, ci vuole un pizzico di fortuna nella 'pesca', anche.

Per cui, se non volete perdere troppo tempo e volete un sistema più sbrigativo, ancorchè a pagamento, andate al punto successivo.

b) usate i siti matrimoniali, ce ne sono una marea, non vi mettiamo nemmeno la lista completa, cercate 'Ukraine girls' o 'women' su Google, che tanto cambiano spesso. Ci sono una marea di Gnocche giovani interessate ad 'incontri seri' che saranno non dico felici, ma felicissime di accogliervi e farvi passare una vacanza indimenticabile. Naturalmente vale anche qui il consiglio del punto 'a', siete a Kiev per lavoro... è anche un'ottima scusa per smarcarvi quando necessario.
Mandate un paio di mail dicendo quando sarete lì e fatevi dare il numero di telefono da quelle in target che parlano un pò di inglese, ma non dite la vostra ora di arrivo esatta, altrimenti quelle vengono tutte all'aeroporto a prendervi !
Alcuni siti 'matrimoniali':
http://www.meta-ukraine.com/en
http://www.anastasiaweb.com
http://www.fiance.com/
http://www.armyofbrides.com

Non ci stancheremo di ripetere ad nauseam che i siti vanno usati non per intavolare lunghe e romantiche corrispondenze, visto che costano, ma solo per creare una base di contatti da 'castigare' una volta sul campo. Poi, fate vobis....

Una volta che sarete lì, con la vostra decina / quindicina di contatti previamente selezionati sarà impossibile non andare a segno almeno nel 50% dei casi. Mi raccomando, non crediate che sia così facile portarvele immediatamente a letto: sarà necessaria un pò di pazienza, farsi portare in giro, farle divertire un pò, andare in un bel ristorantino... ma questa pazienza sarà ricompensata da un maggiore coinvolgimento, quindi in ultima analisi ne vale assolutamente la pena. Se non si andrà a segno il primo giorno, il secondo sarà il giorno della verità. Non abbiate troppa fretta e ricordate che le Gnocche lì sono propense assai a farsi rimorchiare, vogliono un pò di sano romanticismo prima di concludere e che soprattutto la pazienza viene ripagata in maggior partecipazione.

Cosa importante: non tutte le ragazze parlano inglese, diciamo che se siete fortunati troverete un 50% delle Gnocche che parlano un inglese basilare appena comprensibile e l'altro 50% che parla solo russo ed ucraino: non scoraggiatevi, in quest'ultimo caso, se le Gnocche vogliono farsi capire, si faranno capire benissimo lo stesso, anzi, solitamente è un ottimo segno se la Gnocca di turno fa del suo meglio per cercare di comunicare, vuol dire che il bersaglio non aspetta altro che essere colpito.

Vale la pena anche di imparare qualche parola di russo, non tanto per fare grandi discorsi, ma più che altro perchè

come pronunciamo noi le parole russe fa ridere le Gnocche e quindi trattasi di un ottimo stratagemma per rompere il ghiaccio.
Poi, una volta rotto il ghiaccio, trattatele da fidanzatine e avrete delle fidanzatine dolcissime e passionali per tutto il vostro viaggio.
Certo, vi potrà capitare di sobbarcarvi un city tour ad ogni Gnocca che corteggerete, ma ne vale la pena: Kiev è una metropoli piuttosto pulita e moderna - almeno per gli standard dell'Est - e c'è tantissimo verde con parchi enormi lungo il fiume, nonché tante testimonianze storiche notevoli. Non preoccupatevi, vi piacerà, specie se non vi farete prendere dalla frenesia di ficcare immediatamente tutto quello che si muove. Basterà una passeggiata sulla Kreshatik, il viale principale di Kiev, in un qualsiasi sabato o domenica pomeriggio primaverile o estivo, per farvi capire che la città va vissuta un minimo: orde di Gnocche bellissime, (s)vestite in maniera a volte imbarazzante... impossibile non avere il torcicollo a fine passeggiata.

Ah, dimenticavo... mi raccomando, scarpe comode !!

Quello che avete letto fin qui vi ha deluso? Volete ficcare non appena scendete dall'aereo? Pensate di essere troppo timidi? O brutti?
Volete ribaltarvi un clone di Silvia Saint senza perdere neppure 5 minuti in romanticherie? Avete dimenticato le scarpe comode a casa ?
Non preoccupatevi...Kiev ha tutto quello che serve anche per voi pigroni!

Sotto troverete gli indirizzi per andare a segno immediatamente.

NIGHT CLUBS / DISCOBAR:
I locali in cui si trovano più facilmente sono il famoso RIVER PALACE e il MODA. Sono due barconi lungo il fiume Dniepr, abbastanza eleganti, ben frequentati e sicuri. La fauna è composta di pro e semi-pro (la classica studentessa che 'arrotonda'), ma le cose non sono così esplicite come potrebbe sembrare a prima vista: è molto improbabile che le ragazze prendano l'iniziativa. Aspettano di essere ammirate, di essere osservate, poi se sono interessate vi lanciano un brillante sorriso ed aspettano che vi facciate avanti.
Inizialmete si parte con una piacevole conversazione sul più e sul meno, poi le più belle sparano prezzi da paura (300 dollari... ma sparano anche 500...preparatevi la battutina tipo '500 dollari li ho dati a Cameron Diaz la scorsa settimana'...): però, a fine serata, trattando, si arriva a 200 dollari (o 200 euro se avete fatto la cappella di non portarvi dollari, come consigliato).
Comunque va detto che non esiste un 'tariffario' ufficiale e che scostamenti di prezzo possono tranquillamente darsi.

Ciò a causa non solo del fatto che una è oggettivamente più Gnocca dell'altra, e di conseguenza applica diversi listini, ma anche della 'simpatia' e del feeling che si instaura con il questuante... Per quanto sappia di frase fatta, è proprio così, le Gnocche, tipicamente le semi-pro, frequentano questi posti per guadagnare e divertirsi, cercano i soldi ma anche una persona che le faccia star bene .... quindi prezzo e piacevolezza della compagnia sono inversamente correlati.
Mi spiego meglio : se siete simpatici e gli piacete si accontentano anche di 100 - 150 dollari: se non siete simpatici / avvenenti vi chiederanno 300 dollari (non trattabili)...

e può anche essere che vi dicano di no e vi mandino a quel paese (l'ho visto fare diverse volte con gruppi di turchi ed anche - maxima vergogna - connazionali).
Naturalmente, poi, come del resto ovunque, il prezzo lo fa il mercato. Quindi, ad inizio serata con molti potenziali clienti, prezzi sono da capogiro: a fine serata, con locale semivuoto, prezzi da saldo.
Attenzione come anticipato ai periodi di forte domanda: da maggio a settembre, prezzi in salita: da ottobre sino al freddo inverno, prezzi in forte discesa.
Ma vediamo un pò più nel dettaglio:

River Palace: indirizzo - Naberedzhne Schosse (lungofiume).
E' probabimente il più noto locale a Kiev e consta di night club / discobar con annessi Casino e ristorante, distribuiti su tre piani di battello.
Qui l'ideale è presentarsi verso le undici di sera, non prima, che non c'è quasi nessuno e non dopo la mezzanotte, che si rischia di trovare già troppa gente. Posizionatevi in uno dei due tavoli vicino al bar e aspettate di fare eye contact con qualche belloccia locale. Ah, qui le Gnocche sono generalmente di buon livello, nelle serate del fine settimana ce ne sono anche tante.
Non accordatevi con la prima che capita, in pochi minuti avrete una discreta varietà di offerte, ma soprattutto, non chiedete voi il prezzo, ricordatevi che molte Gnocche sono non professioniste, ma ragazze che di giorno lavorano, fanno le commesse, le impiegate, le segretarie... E comunque quando si viene al sodo, il prezzo ve lo fanno capire loro, eccome! Offrite da bere alle più carucce e aspettate i rates.
Ultimamente sparano delle cifre da capogiro, tipo 300 dollaroni per un paio d'ore, ma ho sentito anche 500 (forse c'è ancora l'eco della mia risata...), ma non fatevi prendere dal panico, cercano semplicemente il pollo. Ma se aspettate un pò e contrattate duri, due orette di sollazzo al rate di 200 dollari - anche qualcosa di meno a fine serata, tipo 150 - anche nei casi di strafigaggine da emergenza, non ve li toglie nessuno. Sebbene ci sia stato un notevole rincaro nell'ultimo biennio, va detto che le prestazioni sono spesso e volentieri full optional. E di solito le prestazioni sono da antologia della Gnocca...
Entrata sui 9 Euro senza consumazione, metteteci una decina di euro anche per il tassì per farvi il budget della serata.
Aperto fino all'alba, ossia all'ultimo cliente.

Moda Bar: indirizzo - Naberezhno-Khreschatytska, molo 6
Si tratta del più lungo bar in Europa, costruito all'interno di una nave, con buona musica, simpatico ambiente e buona frequentazione.
Complessivamente è un posto simile al River Palace, ma con una frequentazione un pò più 'teen', molti stranieri e meno 'prostitutki' e più Gnocche normali o semi-pro (le studentesse che arrotondano, ricordiamo....).
Età media forse più bassa, tantissime ventenni, come pure più bassi sono i prezzi (vi chiedono 200, ma se aspettate un pò, non pagate più di 100, max 150 dollari, per un paio di orette) e purtroppo la partecipazione. La cosa positiva è che sono possibili tutte le varianti, potete accordarvi con un gruppetto di Gnocche e portarvele tutte in camera con lo sconto comitiva. C'è un ratio di Gnocche disponibili per visitatore altissimo.
Occhio comunque che alle non pro, non garba molto essere trattate da zoccole, per cui siate signorili, di solito è un approccio che paga. Naturalmente vale sempre la regola del 'contrattate, contrattate e contrattate ancora'.
Il locale è stato chiuso per un mesetto - fino al 22 settembre - per restyling, ma adesso sta riprendendo a girare come ai bei tempi....

Fascia di prezzo altissima:
Purtroppo (o per fortuna...?) per motivi di lavoro mi è capitato di andare in un paio di posti dove sparano (e ottengono..) delle cifre da follia, che secondo me non paga nemmeno Abramovich ipse.... posti tipicamente frequentati da businessmen in trasferta, per i quali cinque/sei biglietti da cento per un amplesso non sono un cattivo affare.
Tra l'altro, non si tratta nemmeno di qualità super... per cui li recensisco solo per onor di firma:
Taboo indirizzo - Boulevard Taras Shevchenko 5-7/29
Situato all'ottavo piano dell'Hotel Premier Palace, un hotel di lusso di Kiev, è una saletta / bar per il relax dei gentlemen di passaggio nella capitale ucraina.
Entrata free, ma il seguito è una valle di lacrime per qualsiasi portafoglio: drinks da 20 neuri, poche Gnocche e nemmeno eccezionali - anzi, un paio proprio appena sulla sufficienza - che chiedono la bellezza di 400 dollaroni per scendere in cameretta per un pò di discorsi in intimità....
Evitare, a meno che siate a Kiev per lavoro, impossibilitati ad uscire da quell'albergo e col rimborso spese che copre anche i vizi capitali.

Millenium: indirizzo - Kreshatik 1/2
E' un normalissimo strip club, situato all'inizio della Kreshatik con entrata da piazza Europa.
Ci sono una decina di Gnocche, anche qui carine, ma nulla di eccezionale (spesso si vede di meglio al pascolo lungo la Kreshatik), quelle veramente notevoli sono solo due: il problema è che per passare un pò di tempo con loro a giocare a scopone scientifico - ammesso che andiate a genio alle Gnocche - ci sono richieste non negoziabili che oscillano tra i 400 e i 500 verdoni....

Non parliamo poi delle ordinazioni... la volta che sono stato con due clienti, le Gnocche hanno ordinato di tutto: champagne, sigarette, frutta (!), noccioline (!!).... una cosa parossistica.
Meno male che il portafoglio del vostro Ingegnere preferito se ne stava al sicuro nella cassaforte dell'albergo e offriva il cliente che tanto aveva insistito per portarmi in questa specie di scuola di rapina a mano armata.
Da evitare, fortissimamente, evitare....

ESCORT:
Come premesso, non è certo la prima scelta a Kiev, ma comunque se ne sentite un bisogno esagerato, ne trovate un pò in questi siti, in parte indipendenti, in parte con agenzia.
L'agenzia più gettonata ultimamente è la Gia Kiev Agency Escort: una ventina di Gnocche tutte di alto livello, con 'perle' che non starebbero male in un servizio di Petter Hegre.
Si va dai 110/150 $ all'ora ai 450/600 $ per ventiquattr'ore di perdizione: organizzano anche appartamenti ad ore se avete bisogno di 'copertura'.
Le Gnocche non è che parlino granchè inglese, per quanto visto...
Per ulteriori info, comunque, vi rimando al loro sito internet http://www.gia.com.ua/

Altri siti:
http://www.kiev-x.com/girls/list.php?catid=0
http://www.uaescort.com/ads/index.php?ct=girls
http://www.kievbeauties.kiev.ua/

Vanno segnalati anche gli annunci su carta stampata, reperibili essenzialmente su queste due testate in lingua inglese distribuite gratuitamente presso hotel e ristoranti:

  • "What's on" che, alla rubrica "Acquaintances", offre una ventina di numeri di telefono cui chiedere aiuto. Le tariffe delle badanti variava da 80 a 100 USDollars per ora (150 per 2 ore), il che significa da 400 a 500 pezzi della loro impronunciabile moneta;
  • "Kyiv Post" che, alla rubrica "Classifieds", offre qualche opportunità con una curiosità: ora ci trovate un trafiletto intitolato "Turisti italiani a Kiev" ed un numero di telefono dove dovrebbe rispondere un certo Massimiliano (non ho avuto il piacere però di sentirlo, essendo stato letteralmente sequestrato da una mia cara amica l'ultimo fine settimana che sono passato) che si preoccupa di organizzare un sacco di cose.

MASSAGGI:
Un bel massaggio è sempre il modo migliore per prepararsi alla serata, scaricando un pò la belva in vista degli impegni agonistici notturni.
Se siete come me aficionados dei massaggi 'rilassanti', abbiamo trovato molto positivo il trattamento in questo posto: http://rakuena.kiev.ua/

Un pò meno cari, ma sembra validi, anche questi:
http://www.n.kiev.ua/erotic_massage/
http://bagira.net.ua/en/
http://www.angel-mas.kiev.ua/
http://www.idzanami.com/
http://www.nata.com.ua/
http://www.miledi.com.ua/
http://body-massage.kiev.ua/
http://www.orhideya.kiev.ua/

DISCOTECHE / DISCOBAR:
Veniamo ora sostanzialmente alla parte 'FREE', discorso sempre difficile in quanto il free integrale, come i lettori di Gnocca Travels ben sanno, non esiste, specialmente nei paesi dell'Est: tra bevanda, cenetta romantica in ristorantino, ragalino (optional), alla fine si finisce col sborsare sempre qualcosa di non preventivato: indirettamente, ma si paga...

Comunque, fatte queste premesse metodologiche, andiamo a vedere dove rinverdire i fasti di Tony Manero a Kiev....
Anzi, altre due premesse prima di snocciolare nomi, indirizzi e recensioni tematiche:
1) vale la pena di ribadire quanto detto negli altri report: le disco a Kiev cambiano di gestione e passano di moda relativamente in fretta, per cui una recensione accurata può risultare inutile.
2) In disco, tra l'altro, è più difficile rimorchiare che non per strada, per cui andateci proprio se siete ballerini appassionati.

Cocktail Bar 111: indirizzo - Peremohy prosp.1
E' un bar/ristorante/discoteca rotante molto grande al pianterreno dell'Hotel Lybid, in Prospekt Peremohy numero 1. Qui la presenza di pro è discreta ed in più è difficile distinguerle dalle scroccone doc, ma ci sono ugualmente.
Se le trovate – o meglio se loro vi trovano – vedrete delle tariffe sui 150.
Bel posto in ogni caso per cercare di agganciare anche Gnocca locale.
Lunedi e martedi ingresso gratis, se proprio siete messi male a livello di budget.

Patipa : indirizzo - Muzeyniy Pereulok, 10
Discoteca frequentata principalmente da ragazzi/e universitari/e, quindi età media relativamente bassa. La presenza femminile - di ottimo, ma veramente ottimo livello - sovrasta quella maschile, rapporto 3/1.
L’ambiente è ravvivato da un paio di go-go dancers davvero notevoli... ma ovviamente non sono ‘da asporto’.

Shooters: indirizzo – Moskovskaya, 22
Bar-ristorante situato in zona Pechersk, il cuore politico di Kiev, ora aperto non-stop, con interni stile America anni 50/60, un pò alla Happy Days.
Per i Fonzie di noantri, ci sono diverse ragazze pon-pon che aspettano di essere tamponate... anche se qui il piatto forte sono le cameriere, che portano dei vestitini veramente arrapanti, ma che purtroppo non sono comprese esse stesse nei menu.
Qui il rapporto numerico maschi/femmine non è così scandalosamente diverso dall’1/1 europeo e capita più spesso di trovare Gnocche accompagnate: ma una puntata per farsi una birra e vedere cosa passa il convento a volte riserva sorprese molto positive.
Nelle serate degli eventi speciali (es. pigiama party) l’ambiente è veramente bello e coinvolgente.
Non ci sono semi-pro, diciamo che può essere un buon preliminare alla disco vera e propria.

Caribbean Club: indirizzo - Kominterna 4
L’unica vera e propria disco di balli latino-americani SERIA a Kiev. Veramente bell’ambiente come frequentazione di Gnocca free e ottime possibilità di abbordo se siete esperti di questo tipo di ballo... occasioni di strusciamenti all’infinito, niente maschi rozzoni che vogliono prendervi a pugni se fate ballare la loro ragazza... insomma, ci si diverte.
L’entrata costa proprio pochino, da non mancare a meno che non siate proprio dei pali come ballerini.

Avalon: indirizzo - Leontovycha, 3
Conosciuto anche come 'Ajur' è un complesso con casino-ristorante-discoteca. E’ un posto semi-turistico, ma i rapporti donna/uomo rimangono sempre ottimi. La frequentazione è abbastanza fighetta, qualcuna se la tira più del dovuto ma merita assolutamente di essere preso in considerazione per il livello indiscutibile della Gnocca, senza contare che spesso si trovano gruppi di Gnocche sole.
Fanno musica commerciale "locale" (cioè russa o ucraina) o vintage anni 60 /70 / 80 in determinate serate: la cosa peculiare è che ogni tanto il dj toglie la musica per lasciare spazio a qualche spettacolo di intrattenimento (una sera che c'ero avevano organizzato una gara di "braccio di ferro"...). In quei momenti un po' più tranquilli si può entrare in azione e iniziare l'opera di "baccagliamento".
Tenete presente che il profilo di frequentazione è ad ogni modo molto 'teen'.
Ingresso intorno agli 8 neuri, senza consumazione.

Sound Planet: indirizzo - Dmitrivska 18/24
Forse è la miglior discoteca di Kiev come struttura, acustica, luci, musica, DJ invitati: a noi ragazzini negli anni ottanta ricorda un pò lo Studio54 di New York.
E' molto grande e si distribuisce su tre piani. Come musica fanno serate un pò a tema (es. hih hop il venerdi, techno e house il sabato).
Come Gnocca, pure si trova un pò di tutto... ma è un pò difficile tacchinare, qui le Gnocche vanno spesso solo per ballare, come in Italia e poi la presenza di divanetti e seggiolini strategici rabalta-Gnocca è del tutto insufficiente.

112 Music Club: indirizzo - Krasnoarmeiskaya, 5
Si trova all'interno del complesso Arena, l'isolato situato in Basseynaya 2A, un palazzone che presenta quattro piani dedicati all'entertainment: primo piano ristorante, secondo piano un carinissimo sport-bar, dove fanno sfoggio memorabilia delle glorie sportive locali(Sheva e fratelloni Klitschko in primis), terzo piano casinò e finalmente quarto piano discoteca con due bar e tavolini a volontà.
E' tradizionalmente il ritrovo degli espatriati (americani soprattutto) ed è anche il posto più turistico tra quelli sopra citati. Anche la proporzione donne/uomini ne risente un pò (pur rimanendo nettamente migliore a quella che si trova in Italia), ma le Gnocche sono molto disponibili, in discreta parte sono lì a tacchinare gli stranieri, ma senza farsi pagare nulla, Gnocche normali e non pro, insomma.
Come livello medio, non aspettatevi strafigaggine, anzi, rispetto agli standard di Kiev, secondo me siamo appena sotto media.
Anche qui ingresso più o meno 8/9 euro senza consumazione.

Altro locale che troverete, essendo in zona centrale è il 44, al civico 44 della Kreshatik, nulla di che come frequentazione, però.

ALTRE RISORSE:
Su questo portalino: http://www.kievsex.com/ trovate un pò di indirizzi di saune e striptease bar (questi ultimi però, come detto, sono macchine succhiasoldi, molto cari e non si combina granché).
Non mancate di leggere anche i reports su Kiev presenti nella International Sex Guide:

http://internationalsexguide.info/forum/showthread.php?t=816

LOGISTICA E ALTRI CONSIGLI:
Ecco qualche consiglio in ordine sparso per una felice trasferta a Kiev:

a) Mai e poi mai chiedete ai tassisti i posti dove andare a ficcare. Non solo vi spenneranno sulla corsa, ma vi porteranno in postacci lugubri.
Questo vale sia per i taxi veri e propri, con licenza, che per i taxi 'privati': a Kiev tutti atrrotondano dando strappi a chi ha bisogno di un taxi e la polizia non ha nulla da dire. Quindi per taxi 'privati' intendiamo praticamente tutte le macchine che passano. Voi alzate la zampa, loro si fermano, voi dite l'indirizzo dove dovete andare e il conducente vi farà un prezzo, a voce o facendo i segni con la manina anche lui. Non è pericoloso, è un'abitutine universale a Kiev, costano anche meno, per cui usateli tranquillamente per spostarvi (ma non per chiedere dove andare a ficcare, capito ??

b) Non abbiate paura di andare un pò fuori dai circuiti più turistici una volta che avete studiato bene la Kreshatik e l'area attorno al mercato Bessarabskij. Questo vale soprattutto per gli integralisti del free: le pro sono tutte nei locali del centro, fuori non le troverete.

c) Mangiare la pappa: un paio di posti buoni nelle zone più turistiche sono il Double Coffee in Kreshatik, che si affaccia su una piazzola interna molto carina ed è strapieno di ragazze, da andare sempre durante il giorno, si mangia discretamente. Ristorante buono è anche il Planeta Sport, posto che idolatra i loro campioni sportivi, come Shevchenko e Bubka. Non abbiate timore a mangiare la cucina locale, è più buona di quello che non ci si può immaginare.

d) Spesso ci scrivete per chiederci se ci sono pericoli notturni e se bisogna temere la loro polizia corrotta. Sulla delinquenza, dati alla mano, stiam parlando di una città statisticamente meno percolosa di Milano, Roma, per non parlare di Napoli. Quanto alla polizia che ferma i turisti con un pretesto per estorcere danaro da mettersi nel cappellino (es. non avete il passaporto in tasca, piccole infrazioni, perquisizioni alla ricerca di nulla ecc.) bisogna solamente mantenere la calma e dire che si vuole andare all'ambasciata italiana (Yaroslaviv Val, 32/b tel.:+38 044 2303100), dove con tutta calma si potranno valutare eventuali infrazioni in presenza di personale dell'ambasciata. I pulotti a quel punto mangiano la foglia e vi lasciano andare.

e) Il cambio e la grivna, la moneta locale: portate dollari, contrattate in dollari, pagate la Gnocca in dollari e portate moneta locale di piccolo taglio (per gli Ucraini il resto non esiste...) per le spese spicciole. Altrimenti le Gnocche vi applicherranno il loro personalissimo cambio : 1 dollaro = 1 euro.

f) Telefono: se avete molti contatti in Ucraina o dovete utilizzare il telefono cellulare spesso per chiamate interne è molto conveniente acquistare una Sim Card da un gestore di telefonia locale (Kiev Star o UMC: questi due permettono l'invio di SMS).

g) Come raggiungere Kiev: tenete d'occhio le offerte speciali Alitalia in bassa stagione e soprattutto della Ukraine International (sito internet: http://www.flyuia.com/eng/book), che è l'unico low cost con partenze da Malpensa e Fiumicino.

h) Infine, dove alloggiare: gli hotel generalmente sono cari, per cui, a meno che l'hotel non ve lo paghi il datore di lavoro in caso di fortunosa trasferta in quel di Kiev, la sistemazione ideale è l'appartamento. Non solo l'appartamento in media costa un terzo, ma anche portarsi dentro le ragazze diventa più facile. Negli alberghi a volte portarsi in camera la Gnocca può comportare noie oltre che sovrapprezzo, mentre negli appartamenti siete liberi e nessuno ha nulla da eccepire.
Di solito un appartamento sulla Kreshatik costa non più di 60/80 dollari al giorno (contro i 150/200 minimi di un hotel). Bisogna mandare un piccolo anticipo, poi il resto si salda in loco. A volte offrono anche servizi accessori (macchina che viene a prenderti in aeroporto, autista, guida ed interprete... che però non ho mai provato, quindi non saprei cosa dire qui).

Ecco la lista dei siti che offrono appartamenti a Kiev:
http://www.kievapartments.com/
http://www.best-apartments.com.ua
http://www.kievlodging.com
http://www.flat.com.ua/eng/
http://www.apartments.com.ua/
http://www.apartments.kiev.ua/
http://www.alserent.kiev.ua/
http://www.atrium.com.ua/
http://www.naipickard.com/daily
http://www.hotelservice.kiev.ua/
http://www.accommodation.kiev.ua

Un pò di più alto standing è questo sito:
http://www.kreschatiksuites.kiev.ua/
e
http://www.senator-apartments.com.ua
quest'ultimo con stanze da 120/140 dollaronzi al giorno.

Ci sono stati segnalati invece disservizi relativamente a questo sito:
http://www.uaapartments.com/
Poi, se per ragioni di prestigio o di 'copertura', avete bisogno di soggiornare in hotel.... amen

i) Novità: specie se siete 'vergini' di Kiev e avete bisogno di un appoggio logistico extra in lingua italiana, non fatevi scrupoli, ad esempio per taxi e traduttori, ma anche per appartamenti, a rivolgervi a questa agenzia che ha un nostro amico, che ha sedi a Kiev e Milano:
www.ucraina.eu

Basta, ora più di così rimane solo che veniamo a ficcare per voi....

CONCLUSIONI FINALI
Come si è reso sempre più evidente nel corso delle mie missioni (ma anche mie 'missionarie'...) a Kiev nel 2006, la città è ormai occidentalizzata al massimo nella zona centrale e turistica e non è più il paradiso degli anni novanta, quando le Gnocche ti aggredivano (in passato mi capitò anche di avere simpatiche signore sulla trentina che mi chiedevano se potevano toccare il culo e il 'pacco'...).
Le Gnocche hanno ormai capito tutto e non poche di loro cercano di scroccare al massimo quando vengono abbordate.
Per contro, la qualità media è ancora bella alta a Kiev e andando colà bene organizzati, con lista di contatti d'emergenza come suggerito nell'incipit, è dura rimanere a secco.

Nel complesso la città è abbastanza bella ed il divertimento è assicurato: a mio modesto parere non è da più considerarsi una mecca del sesso, ma una città turistica come tante altre, dove il fatto positivo è che le Gnocche buone sono veramente tante.
aggiornamenti e commenti
Nome

Email

Commento

Codice

tags
Inviateci i vostri reportage, iscrivetevi al nostro gruppo e alla Newsletter per rimanere aggiornati o scrivete sul forum e non dimenticate di raccomandarci agli amici. Un bel gnocca travel fa sempre piacere.

RSS News

XML Map

Share/Save/Bookmark
Gnocca Travels
bahia
bangkok
barcellona
belgio
berlino
brasile
bratislava
bruxelles
budapest
cambogia
capoverde
cartagena
cicladi
colonia
cracovia
cuba
dominicana
dubai
edimburgo
filippine
fortaleza
francoforte sul Meno
friburgo
giamaica
houston
huahin
istanbul
kiev
lisbona
lugano e il canton ticino
macao
madrid
monaco di Baviera
mosca
murmansk
natal
newsletter
oslo
pattaya
praga
riga
rio
samui
saopaulo
seguro
siofok
spagna
spietroburgo
tailandia
tallinn
ticino
timisoara
tokyo
vietnam

Rech
Newbie
03/02/2020 | 17:00

  • Like
    0

@IlRedivivo said:
@pinko83 e @junior77 non vi lamentate dei troll se poi siete i primi ad alimentare polemiche con i vostri ultimi messaggi!! @babnik71 potrebbe essere o non essere un altro utente che usa svariati nick, ma intanto ha riportato una sua opinione personale su ciò che pensa di Kiev,senza disturbare o provocare qualcuno, fate lo stesso e vedrete che le trollate saranno sempre meno!! Senza nessuna polemica

concordo, anche a me sembra un utente affidabile

Rech
Newbie
24/01/2020 | 15:13

  • Like
    0

C'è una cosa che non riesco a capire delle ragazze ucraine, quando sono andato là ho notato che tantissime ragazze avevano l'iphone e molte di loro avevano l'ultimo modello....l'iphone 11 (riconoscibile dalle 3 telecamere posteriori) o l'X.....sono iphone che in Ucraina costano 1500€ e più...
Le ragazze avevano 18-20 anni, studentesse....alcune 18enni appena diplomate dal liceo. Come fanno a permettersi una spesa simile se non hanno mai lavorato in vita loro?
Nemmeno da me nella mia città le ragazze girano con iphone ultimi modelli....la maggior parte ha modelli vecchi, il 6s, il 7 spesso.....o al massimo l'XS che è quello low cost dell'X

Alcune saranno figlie di oligarchi ucraini (anche se, se sono veramente figlie di oligarchi probabilmente non vivono in Ucraina da un pezzo ma frequenteranno scuole europee o americane), ma saranno solo una piccola parte....le altre come se lo comprano? Aggiungiamoci poi i vestiti firmati, la manicure sempre perfetta e tutte queste cose......dove li prendono i soldi se hanno 18 anni o poco più?
E non parlo solo di ragazze nei locali o da tinder che magari sono puttane in borghese....ma anche ragazze che si vedono nei centri commerciali, in metro, in aree non centrali di kiev....eppure molte hanno ugualmente queste cose costose

Rech
Newbie
11/01/2020 | 17:39

  • Like
    0

Io sono stato a San Pietroburgo, non mi è piaciuta granchè
La mia opinione è che in una settimana non combini assolutamente nulla, vai solo a buttare soldi
L'unica è cercare qualcosa pay se stai così poco (ma vale la pena ad andare fino in Russia?)

Se hai l'opportunità di fare uno stage o un corso di lingua di qualche mese allora secondo me ne vale la pena, ma andrei più a Mosca.....le ragazze sono più belle

Rech
Newbie
11/01/2020 | 17:32

  • Like
    0

Se cercate ragazze a Kiev su Tinder non potete lamentarvi che sono scroccone e materialiste, o state al gioco e le corteggiate offrendo qualche regalo, oppure andate in un'altra città/stato come ho fatto io.

Rech
Newbie
24/12/2019 | 22:09

  • Like
    0

Come bellezza delle ragazze sicuramente meglio Kiev

Rech
Newbie
24/12/2019 | 21:16

  • Like
    0

A me non piace nemmeno Kiev sinceramente, ragazze belle ma troppo materialiste e scroccone per i miei gusti
Sto ancora cercando la mia destinazione ideale

Rech
Newbie
23/12/2019 | 22:10

  • Like
    0

Eh domani sera torno in Italia
Sono venuto qua specialmente per la figa, l'arte non è una mia passione purtroppo
Parlando di figa questa città è onestamente una delusione, le ragazze sono normalissime con qualche perla che si vede di tanto in tanto ma come è vero da tutte le parti, compresa l'Italia.
Saranno meno acide e più troie, ma quanto a bellezza non è assolutamente un figaio....no comment va e passiamoci sopra

Rech
Newbie
23/12/2019 | 21:02

  • Like
    0

A me più che amen verrebbe da dire un'altra cosa considerando i soldi buttati ahahah
Ma almeno non ho pagato il visto perchè ho fatto quello elettronico

Rech
Newbie
23/12/2019 | 20:43

  • Like
    0

Mi trovo in Russia ora
San Pietroburgo abbastanza deludente finora, non vedo chissà quante fighe in giro....di strafighe poi ancora meno
Qualche bella ragazza era al centro commerciale "galleria" ma con il fidanzato o con le amiche, mai da sole
Di sera un pò meglio perchè le ragazze sono più in tiro, ma comunque niente di che....figaio sto cazzo

Rech
Newbie
08/12/2019 | 15:57

  • Like
    0

@Pinko83 said:

@Rech said:
Comunque potevano dare a lord gnocca il ban temporaneo di una settimana invece del definitivo almeno fino alla data dell'incontro e poi dargli il definitivo se si dimostrava un cazzaro

Sarebbe stato un bel match secondo me

Cazzaro Vs viaggiatore reale 😂.... Bellissimo scontro...

Io porto la modellaaaaaa

Buffoni

Lui mi sembrava convinto per questo sarebbe stato interessante, il ban ha rovinato tutto

Rech
Newbie
08/12/2019 | 14:45

  • Like
    0

Comunque potevano dare a lord gnocca il ban temporaneo di una settimana invece del definitivo almeno fino alla data dell'incontro e poi dargli il definitivo se si dimostrava un cazzaro

Sarebbe stato un bel match secondo me

Rech
Newbie
28/11/2019 | 23:37

  • Like
    0

@MrTruth said:

@Rech said:
Io posso offrire una cena da vapiano, 10€ non di più
Non lavoro ancora quindi non posso pagare cifre alte

Da Vapiano ti servono molto più di 10€ per cenare con una ucraina.
Rech visto che non lavori e non hai soldi, penso che la mia filosofia lowcost sia l'ideale per te.
Se leggi i miei reportage io faccio vacanze in ucraina di mesi e non spendo un cazzo.
Se ti interessa possiamo andare insieme per paesini e ti spiego come fare a risparmiare e dove puoi offrire una cena ad una ragazza con meno di 10€ facendo bella figura, la porti a teatro con 3 euro a testa e la rendi felice.
Inoltre potremmo dividere la spesa dell'appartamento (con 2 camere e 2 bagni separati) e ti verrebbe meno di 7- 10€ al giorno, che poi quella dell'alloggio è la spesa maggiore.
se non ti interessa dividere casa con me,

a partire da oggi e solo per pochi giorni c'è un offerta per il BLACK FRIDAY per prenotare l'alloggio con il 40% di sconto.
Potete anche prenotare se non siete sicuri, e poi annullare gratuitamente
.

L'offerta vale solo se prenotate partendo da questo link speciale per l'offerta di BOOKING

https://www.booking.com/index.en-us.html?aid=875648&sid=32297d90e93ceddd293f8462ab5c1a6e&srpvid=89048680dbea00da&click_from_logo=1

Sì haha 10-15€ li posso spendere per offire una cena...lo stesso che spenderei in Italia
Ti ringrazio per l'invito però io al momento sono concentrato più sulla Russia (andrò a San Pietroburgo) e poi magari faccio un salto in Polonia e Ungheria.
L'Ucraina l'ho già visitata questo autunno e l'ho trovata interessante, ma per uno studente che non ha tanto da spendere non ha molto da offrire e le ragazze normali, non gran gnocche le riesco a trombare anche altrove in Europa! Secondo me è più per uomini che lavorano e hanno qualche soldo da parte e che possono portare gran gnocche in bei posti e poi tentare di scoparle sfruttando il loro materialismo.
Io personalmente farei lo stesso, però non posso perchè non ho i soldi al momento

Mi servono posti in cui le ragazze si concentrino meno sull'aspetto materiale, ma al tempo stesso sia possibile scopare belle ragazze coetanee anche da non residente.
Vediamo San Pietroburgo come va, poi semmai provo altro!
L'Ucraina comunque non la scarto assolutamente, sicuramente in futuro tornerò ma quando avrò qualche soldo da parte

Rech
Newbie
28/11/2019 | 22:01

  • Like
    0

@mandarino_cinese said:

@Rech said:
Io posso offrire una cena da vapiano, 10€ non di più
Non lavoro ancora quindi non posso pagare cifre alte

a sp spendi di piu una pizza e una birra in centro costeranno 15 euro.
Pero se sei convinto li di trovare ragazze piu alla mano vai li sono scelte tue.

se vuoi alla mano easy per la tua eta, da rimorchiare in disco, piuttosto andrei a varsavia onestamente. Le polacche mi son sembrate molto easy. Nel senso poco attaccate al lusso e al portafoglio altrui, con prezzi di pizzerie e ristoranti ancora modesti e mentalita pur sempre estica. SP è un'altra cosa.

in realtà io le polacche le ho incontrate e anche scopate quando ero in erasmus in germania, mi sono sembrate anche a me facili ma non belle quanto le ucraine
però leggendo qui sul forum sembra che tutti parlino male della polonia quindi mi sono venuti dei dubbi
magari in futuro ci faccio un salto!

Rech
Newbie
28/11/2019 | 20:44

  • Like
    0

Io posso offrire una cena da vapiano, 10€ non di più
Non lavoro ancora quindi non posso pagare cifre alte

Rech
Newbie
28/11/2019 | 20:25

  • Like
    0

perchè meglio?
cioè meglio in ciò?

Io vado a vedere, inoltre credo dipenda anche dall'età e dal budget
io ho 24 anni e pochi soldi, non posso pagare cifre alte per portarle a cena o per i locali

Su san pietroburgo dicono ci siano più hipsters quindi meno interessate ai soldi e me piacciono di più come mentalità
Inoltre i locali sono gratis e ci sono meno turisti sessuali. A me il fatto di essere considerato un turista sessuale non piace però bene o male a Kiev non hai scuse per andare

Comunque non scarto Kiev, fra qualche anno quando lavorerò e avrò più soldi tornerò sicuramente

Rech
Newbie
28/11/2019 | 20:09

  • Like
    0

@mandarino_cinese said:

@Rech said:

@mandarino_cinese said:

@Rech said:
Fuori da Kiev però credo che il discorsi cambi

cosa pensi ci siano fuori da kiev, le contadine con il forcone e il fazzoletto in testa?

Non lo so ma visto che non ci va nessuno dubito ce ne siano molte che parlino inglese....a che gli serve se non lo usano mai? un pò come in italia....a Milano bene o male lo parlano parecchie ragazze....vai a Oristano chi lo parla?

ma dipende dove. A Donetsk magari poche ancora parleranno inglese ma se vai a odessa a lviv è come a kiev piu o meno.

Non ti viene il dubbio che in Ucraina ci siano piu aziende americane israeliane IT, softwaristica, videogiochi piu che a Oristano. Fanno fiere in tutta europa e comunicano costantemente fuori dall'Ucraina via skype. Ci sono molte ragazze che sanno l'inglese alla perfezione anche nei centri minori altro che italiane.

mmm non direi perchè spostandomi con il gps fuori Kiev ho trovato ragazze che non parlavano inglese, ma bisognerebbe andare sul posto per verificare di persona

comunque a me l'ucraina non è piaciuta granchè, o meglio io a Kiev tornerò quando avrò abbastanza soldi per portarle in posti costosi e provare a scoparle così....al momento non he ho e perderei tempo là. Alla fine io non sono interessato ad una storia seria con loro, quindi se riesco a scopare gran gnocche portandole in buoni posti ecc ben venga, sennò preferisco non perdere tempo

Il prossimo viaggio lo sto programmando a San Pietroburgo, vediamo come va....alla fine è una curiosità, anche se non scopi vedi una città nuova che è anche turistica

Rech
Newbie
28/11/2019 | 19:41

  • Like
    0

@mandarino_cinese said:

@Rech said:
Fuori da Kiev però credo che il discorsi cambi

cosa pensi ci siano fuori da kiev, le contadine con il forcone e il fazzoletto in testa?

Non lo so ma visto che non ci va nessuno dubito ce ne siano molte che parlino inglese....a che gli serve se non lo usano mai? un pò come in italia....a Milano bene o male lo parlano parecchie ragazze....vai a Oristano chi lo parla?

Rech
Newbie
28/11/2019 | 18:46

  • Like
    0

Ma infatti a Kiev non ho mai avuto alcun problema con l'inglese con le ragazze che ho conosciuto. Penso che quelle sotto i 25 anni lo parlano senza troppi problemi, perlomeno a Kiev
Fuori da Kiev però credo che il discorsi cambi

Rech
Newbie
28/11/2019 | 17:45

  • Like
    0

Ma comunque io apprezzo chi va in Ucraina o in Russia, fa il ricco cercando di conquistarle spendendoci parecchi soldi nella settimana che sta lì, raccontandogli qualche cazzata e poi sparire dalla loro vista

Io, se avessi i soldi per farlo, farei la stessa cosa. Questo tipo di ragazze hanno dalla loro la bellezza ma non sono assolutamente ragazze da relazione. Quindi se uno riesce a scoparsele con qualche cazzata e invitandole in posti costosi ben venga, sennò addio.

Inutile perdere tempo in lunghi corteggiamenti ed essere completamente onesti con ragazze che tanto si sa già in partenza non vanno bene (o comunque non ci interessano) per relazioni a lungo termine

Purtroppo sono ancora uno studente e non posso farlo per mancanza di mezzi finanziari

Rech
Newbie
28/11/2019 | 17:34

  • Like
    0

@Zioby said:
Questa è la risposta a tutti quelli che qui dentro dicono che russe e ucraine sono diverse, certo che sono diverse, ma l’ idea di fondo è uguale in tutti i paesi ex-soviet, chiaro ci sono delle piccole % che non la pensano così.. ma sono veramente poche.

Ma infatti secondo me non cambia granchè tra russe, ucraine e bielorusse....come mentalità sono molto attaccate ai soldi
Già in Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca però sono diverse e meno materialiste, si sono maggiormente avvicinati all'europa occidentale come mentalità specie la Polonia

Io prima di farmi una relazione seria con un'ucraina o una russa ci penserei molto ma molto bene.....perchè un conto è mantenerle per una settimana, un altro per tutta la vita. La bellezza non è eterna e non hai 18 anni e due tette sode e un bel culo per tutta la vita

Rech
Newbie
28/11/2019 | 17:19

  • Like
    0

ma poi quanti sono in Russia che guadagnano quelle cifre? lo 0,1%?
sembrano deliranti e con standard impossibili

misà che dopo le ucraine abbiamo trovato un altro ceppo da scopare e poi scappare hahaha

Rech
Newbie
28/11/2019 | 17:12

  • Like
    0

@Kouros said:
https://m.youtube.com/watch?v=i8f8tl6tSdg

Ecco @rech e tutti guardatevi questo fra l’altro argomento molto collegato alla Gnocca e chi non capisce guarda le figure 🤣🤣

Ehh le ohmurri tanta roba ... c’è ne sono altri video con delle stordite ..... fantastici

1 milione di rubli al mese? Ho capito bene? 15,000€ al mese.....queste sono pazze

Rech
Newbie
28/11/2019 | 13:12

  • Like
    1

Era ora! Grazie all'amministrazione del sito....speriamo si torni a parlare di gnocca e meno di chi ce l'ha più lungo e altre minchiate che non fregano a nessuno.

Da parte mia sto ancora cercando la miglior città per le mie caratteristiche....mi sto muovendo con il GPS tra Kiev, Dnipro, Kharkiv, Odessa, Lviv....bene o male i risultati migliori li ottengo a Kiev
Il problema secondo me è che in quelle più piccole le ragazze dai 18 ai 25 tendono ad essere fidanzate....specie le più belle.
C'è la mentalità da paesino di 10,000 in Italia....nonostante quelle città siano da 1 milione e più

Rech
Newbie
26/11/2019 | 21:43

  • Like
    0

Domanda: ma perchè i prezzi degli affitti a Kiev sono raddoppiati? Due anni fa quando cercavo costavano 20-25€ al giorno in pieno inverno, ora 40€
E' colpa del cambio o c'è dell'altro?

Rech
Newbie
24/11/2019 | 16:35

  • Like
    0

@MrTruth said:
Pinko la devo prendere come offesa?
Anche perché Lamberto sposini ha 67 anni, spero almeno di dimostrare i miei anni e non di più.
Comunque io scherzo, vediamo di tornare in topic.

Rech ti avevo fatto delle domande per consigliarti meglio la zona dove andare.
Ti interessa free o pay? Vuoi trovare moglie?
Hai finanze illimitate o comunque abbondanti?

Ho 24 anni, mi interessa il free e relazioni "occasionali"....non ho finanze illimitate, al massimo posso spendere 50€ per una cena per due, preferibilmente meno
Parlo inglese molto bene e un pò di russo
Il pay non mi interessa anche perchè non ho 200€ da spendere per una scopata e non credo nemmeno di averne bisogno!

Rech
Newbie
24/11/2019 | 15:56

  • Like
    2

Che palle, nelle ultime due pagine solo insulti e manco un commento inerente al topic

Onestamente a nessuno frega niente chi ce l'ha più lungo

Rech
Newbie
23/11/2019 | 22:20

  • Like
    0

@Kouros said:
https://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/149631/luomo-deve-sempre-pagare-russia-est-europa/#c5

Vai qua @Rech apri i due video inserisci i sottotitoli in russo , ci sono solo quelli credo ... e vedi cosa capisci
Ho fatto tanto tempo fa questo invito a tutti i “”fluentemente “” Russo e C2 etc

Prova e tira le somme è solo un esempio

Allora, inserendo i sottotitoli automatici capisco praticamente tutto
Senza sottotitoli è più difficile, ma comunque capisco parecchio, la ragazza poi parla lentamente e si capisce praticamente tutto anche senza sottotitoli! Non è difficilissimo questo video, ma comunque mi ha aumentato l'autostima sulla conoscenza del russo!

Rech
Newbie
23/11/2019 | 17:31

  • Like
    0

Io ho messo il like, perchè? Mi sembra un'analisi ben fatta e dettagliata dell'Ucraina
Poi è interessante conoscere vari punti di vista

Rech
Newbie
23/11/2019 | 17:08

  • Like
    1

Visto che il russo è molto importante per conoscere ragazze un pò in tutto i Paesi dell'ex Unione Sovietica, vorrei sapere quale livello di russo vari GT qui parlano e in quanto tempo lo hanno raggiunto e con quali strumenti.

Rech
Newbie
22/11/2019 | 18:15

  • Like
    1

Qualcuno realmente esperto di Ucraina può fare un riassunto delle differenze e dei vari pro e contro tra Kiev e altre città come Dnipro, Kharkiv e Odessa?

Le città come Dnipro e Kharkiv sono un pò meglio per le ragazze? Si leggono informazioni molto contradditorie
Il livello di bellezza delle ragazze è uguale? L'inglese com'è? I costi? Tendono a fidanzarsi e di conseguenza ci sono poche single in giro? Come sono messe a turismo sessuale? ecc

Rech
Newbie
20/11/2019 | 00:16

  • Like
    0

@mandarino_cinese :

Da quanto ha scritto a lui non gliene fregava niente se fosse stata free o pay, però se la porti in uno dei posti più cari della città (a giudicare dal conto) non puoi dire che sia free.
Se porto una ragazza a cena e spendo 500€ per due e altri regalini, poi nemmeno mi sognerei di dichiararla free

Free è ragazza incontrata da tinder, drink al bar, weed e a scopare. Non prendiamoci per il culo dai

Escortadvisor bakekaincontri_right itaincontri_desktop Escort Direcotory Escort forum escorta bacirosa Escortime moscarossa_right Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Lounge_destra wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI