seghedipiede

Escortime

Commenti

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
07/10/2020 | 15:55

  • Like
    0

@PakySephi
notizie su massaggiatrici asiatiche e non rumene? anche escort asiatiche? hai consigli?

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
07/10/2020 | 15:51

  • Like
    0

@RACCENTURE
notizie su massaggi con ragazze asiatiche e non rumene? oppure escort asiatiche?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
07/10/2020 | 15:50

  • Like
    0

@Vivo_a_Bucharest
Ciao,
hai infornazioni su escort asiatiche oppure su massaggi asiatici a Bucarest? Non cerco rumene, solo donne asiatiche.
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
07/10/2020 | 15:40

  • Like
    0

@jasper
hai notizie su massaggi con donne asiatiche a Bucarest romania?

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
06/10/2020 | 18:38

  • Like
    0

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:18

  • Like
    0

Ciao,
Sarò a Bucarest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Qualcuno sa darmi consigli?

Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:15

  • Like
    0

@Vivo_a_Bucharest
Ciao,
Sarò a Budapest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Hai consigli?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:13

  • Like
    0

@simpatico78
Ciao,
Sarò a Budapest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Hai consigli?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:11

  • Like
    0

@simpatico78
Ciao,
Sarò a Budapest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Hai consigli?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:10

  • Like
    0

@RACCENTURE
Ciao,
Sarò a Budapest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Hai consigli?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:09

  • Like
    0

@Vivo_a_BucharestCiao,
Sarò a Budapest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Hai consigli?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/09/2020 | 21:08

  • Like
    0

@ketna
Ciao,
Sarò a Budapest a ottobre, vorrei trovare un centro massaggi con happy ending in cui ci siano donne massaggiatrici asiatiche e non rumene. Hai consigli?
Grazie

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
15/01/2020 | 10:54

  • Like
    0

spesso ne scopo due alla volta, di solito chiedono 50 a testa ma se le prendi insieme con 80 fa un bel trio. Vederle spompinarti in due il cazzone e una vera goduria, e poi scoparle alternativamente è una festa! Le cinesi sono le uniche a non fare mai problemi di fronte alle richieste più insolite, tutte le altre rompono sempre i coglioni e ti mettono pure fretta. Viva la Cina!!!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
15/01/2020 | 10:45

  • Like
    0

Questo post segue il precedente in cui racconto della massaggiatrice thailandese (anche manager del massage shop) con cui ho avuto a che fare ultimamente. Due giorni dopo essere andato al negozio per un massaggio ed averla scopata, l'ho chiamata al telefono per incontrarmi con lei di nuovo, questa volta a casa mia e non al negozio. E' venuta da me la mattina presto intorno alle 9, quel giorno iniziava a lavorare a mezzogiorno. E' una bellissima ragazza sulla trentina, minuta ma ben fatta, l'ho già scopata al centro massaggi ma volevo stare più tranquillo e scoparla a casa mia senza il timore di fa troppo rumore. Così dopo i convenevoli tipo saluti, caffè, come va? ecc. ci siamo spogliati per scopare. Mi sono subito fatto fare un pompino della madonna senza preservativo, gli ho detto che mi arrapava molto se si sbatteva il mio cazzo sulle guance e sulla fronte e così ha fatto accontentandomi e facendomi godere da matti. Dopodichè glie l'ho infilato dentro e l'ho scopata per due ore, l'ho fatta godere come una matta (credo che non abbia finto anche se le asiatiche sono brave anche in questo). Alla fine mi sono concentrato sui suoi piedi, sono un feticista incallito e prima di sborrare ho voluto scoparle anche le piante dei piedi bellissime che ha. Che dire, mi ha soddisfatto alla grande, ho svuotato una bicchierata di sborra su quelle suole rugose meravigliose, una vera goduria. Le ho dato un regalino di 20000 fiorini ungheresi prima che andava via. Devo dire che le Thailandesi sono le migliori scopatrici qui a Budapest dove generalmente le ungheresi al contrario sono freddine e meccaniche. Se volete più info scrivetemi. Allego foto: 35.jpg

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
10/01/2020 | 17:42

  • Like
    0

Recensisco una mia nuova avventura nei centri massaggi di Budapest. Sono andato di nuovo al Chada Thai dove oramai sono un cliente. Ho prenotato prima mediante email, è da un po' che ogni volta che prenoto parlo con la titolare e direttrice. Dopo diverse email ho chiesto a lei di farmi il massaggio e ho provato a chiedere degli extra. Lei mi ha dato la sua mail privata in modo che potessimo parlare liberamente. E così le ho chiesto durettamente cosa volevo e cioè le ho detto che volevo scoparla. Lei mi ha risposto di si e allora ho prenotato subito un massaggio per la sera stessa. A Budapest non ero ancora mai riuscito a trovare una puttana orientale, ce ne sono molte in giro sui siti ma asiatiche non ne ho mai trovate. E così ho colto al volo questa occasione.
Sono andato al centro massaggi e mi ha accolto subito una ragazza bellissima che si è presentata come la titolare,quella con cui avevo sempre chattato ma mai visto di persona. E' una thailandese sui 30 anni molto bella, bassa di statura,, corpo esile e un sorriso stupendo. Mi ha accompagnato nella stanzetta privata e mi ha lasciato il tempo di spogliarmi uscendo. Una formalità senza senso visto che le avevo già scritto quali erano le mie intenzioni. E così mi sono tolto tutto, avevo il cazzo già a mille, dritto come una cannone, 25 cm di puro marmo italiano pronto a scoparla pure dentro le orecchie. Dopo 4 minuti circa la ragazza bussa chiedendo timidament se sono pronto e se può entrare, io le dico subito di si, lei apre la porta e mi trova in piedi di fronte a lei con il mio super cazzone puntato addosso a lei. Mi guarda, sorride e chiude la porta dietro di lei. Io le prendo gentilmente la mano, la avvicino a me, lei mi sorride, le metto la mano sul cazzo e la bacio in bocca. La sua manina mi accarezza il cannone caldissimo, con la destra fa su e giù sul cazzo e con la sinistra mi stirra le palle. Sa già cosa l'aspetta, mi dice che ho il cazzo molto grande, è il più grande che ha mai visto, è un po' preoccupata, ha paura di scopare, di ficcarselo dentro, pensa che le farà male. La bacio dolcemente con la lingua, le dico di non preoccuparsi, faremo piano piano, la farò bagnare prima. Lei si rilassa, le metto la mano in mezzo alle cosce e le comincio ad accarezzare il clitoride. Si bagna subito, le piace. Mi fa cenno di fare piano, in silenzio perchè ci sono altre persone nelle altre stanze che potrebbero sentire (lì non si può scopare ma solo fare massaggi). Mi fa sdraiare a terra e si spoglia completamente nuda. Ha due belle tettine, una seconda e una bellissima figa nera. le guardo subito i piedi, sono bellissimi e questo mi fa arrapare ancora di più. Mi viene sopra, mi fa un body massage, mi si struscia su tutto il corpo, in pratica mi passa la figa dappertutto, strusciando il suo clitoride più volte sopra al mio cazzone marmorizzato. Sento che si è bagnata di brutto, le dico che glie lo voglio ficcare dentro, lei mi chiede se ho il preservativo e io lo tiro fuori subito, sono andato lì già attrezzato. Me lo infila e poi mi viene sopra posizione smorzacandela e poggia la cappella sulla sua figa. Mi fa di nuovo cenno col dito di fare silenzio, io la rassicure e allora piano piano inizia a ficcarsi dentro quel mostro di cazzo che mi ritrovo. Prima il cappellone, le piace, lo sento perchè la sua figa pulsa e lei gode emettendo dei gemiti controllati per non farsi sentire. Piano piano, centimetro dopo centimetro si mette dentro tutto il cazzo, io la lascio fare con i suoi tempi senza spingere per niente, non voglio che senta dolore per il mio cazzone fuori misura. Sento che è entrato tutto, la ragazza geme, inizia piano piano a fare su e giù con i suoi tempi, posso sentire la figa lubrificata, si sta bagnando di brutto, sento la sua acquolina sulle cosce. Poi inizio a spingere pure io, non riesco a tenermi voglio dare il tempo e allora la inizio a scopare per bene come dico io. Ha una figa stretta, sento tutte le sue contrazioni sul cazzo, mi arrapo sempre di più. Dopo una dcina di minuti cambio posizione e la metto alla classica missionaria. E li da quella posizione la sfondo! Inizio a pomparla di brutto, non riusciamo ad essere completamente silenziosi, ma che se ne frega. Mi metto i suoi piedi in faccia, sono bellissimi, piante rugosissime, le succhio le dita, sono un feticista del piede e questo mi arrapa da matti. La pompo come se non ci fosse un domani, facciamo rumore si sente il "ciaff, ciaff, ciaff" dei nostri corpi che sbattono del mio cazzo che la infila e dei miei coglioni che ballano sul suo buco del culo. Sento che sto per sparare, tolgo il cazzo dalla figa, mi tolgo il preservativo e mi faccio segare con i piedi. Faccio su e giù e poi gli schiaffeggio le piante col mio cazzo. Sento che sto per sborrare, avvicino il cazzo alla faccia e mi faccio spompinare, il proiettile è in canna, sento la sborra che mi risale da i coglioni su per il cazzo, tiro fuori la cappella dalla sua bocca mezzo scondo prima di sborrare e le spruzzo in faccia. Non se l'aspettava, le sparo 6 bordate di sperma su tutto il viso e i capelli, faccio un casino della madonna, la sborra esce davvero a pressione, ero troppo arrapato. La ragazza poveretta si prova a riparare con le mani ma non c'è niente da fare, la annego con la mia sborra. E' passata mezzora mi fa notare il tempo è finito, io sono contento, ho svuotato i coglioni alla grande, è stata bravissima. Si pulisce la faccia con l'asciugamanino, mi sorride, parliamo un po' mentre mi rivesto e poi le do una buona mancia, se l'è meritata tutta. Prima di andare via mi da anche il suo numero di telefono, la prossima volta mi dice è meglio vedersi fuori, lì abbiamo fatto troppo casino scopando e qualcuno forse se ne è accorto. Prendo il numero, la saluto e vado via. La chiamerò prestissimo di nuovo, è stata una bellissima scopata che mi va di ripetere

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
07/01/2020 | 08:49

  • Like
    0

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
08/12/2019 | 12:21

  • Like
    0

la tristezza la fai tu con questo tuo commento. Ognuno ha i suoi gusti, fa le sue esperienze, ha le sue perversioni e i suoi metodi di valutazione. Se i miei post non ti piacciono e quello che leggi nemmeno, leggi altre cose e cerca altrove e non tra le cose che scrivo io. I tuoi consigli e i tuoi giudizi su di me tieniteli per te e rivolgi lo stesso sguardo critico verso te stesso, non ho bisogno di ramanzine e giudizi.

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
20/11/2019 | 12:50

  • Like
    0

Ieri per tutto il giorno ho avuto una voglia matta di sborrare e allora ho subito prenotato un massaggio allo Smile Thay Massage nel tredicesimo distretto di Budapest. Ero gi' stato in questo posto precedentemente e avevo ricevuto un ottimo trattamento. Sono arrivato intorno alle 19.30, a quest-ora di solito la gente [ a cena e il centro [ vuoto, non ci sono altri clienti. L-ultima volta la ragazza che mi aveva massaggiato mi aveva fatto un ottimo scotone con mani e piedi, era giovanissima sui 21 anni e si chiamava Juno. Ho chiesto di lei ma sfortunatamente non c'era. Con lei andavo sul sicuro sapevo che dopo l'eccellente massaggio sarebbe passata senza problemi alla falegnameria. Sono comunque rimasto chiedendo mezzora di massaggio thai, sono entrato nella stanzetta col lettino senza sapere niente della massaggiatrice che mi avrebbero dato. La ragazza alla cassa mi ha invitato a mettermi il camice per ricevere il massaggio thai ed [ uscita dicendomi di attendere 5 miniuti, poi e' andata via. Mi sono spogliato completamente e ho subito deciso che non avrei indossato il camice, mi sono seduto sul lettino e ho iniziato a menarmi il cazzo in attesa della massaggiatrice. Dopo 5 minuti una ragazza ha bussato alla porta chiedendo se ero pronto e se potevo entrare. Il mio cazzo stava dritto come un'antenna, ero prontissimo! La ragazza e' entrata trovandomi ad aspettarla seuto sul lettino a gambe aperto con il cazzone durissimo puntato dritto verso di lei. La massaggiatrice si e' subito scandalizzata dicendo "no, no, no" e che dovevo indossare il camice. Io ho risposto, mentendo, che avevo gi' parlato con la ragazza alla cassa spiegando che avrei voluto ricevere il massaggio completamente nudo e che ci eravamo gi' accordati per quello. La massaggiatrice si e' sentita rassicurata credo e non ha insistito a farmi vestire. L'ho guardata bene, era carina, mi ha detto di avere 19 anni e di chiamarsi Judy. Aveva i capelli corti a caschetto e un'aria innocente e porcellina allo stesso momento. Era minuta ma ben fatta, le ho subito guardato i piedi, indossava ciabatte infradito e potevo vedere benissimo i suoi piedi. Erano molto belli ed aveva due anelli intorno alle dita, questa cosa mi ha subito fatto arrapare ancora di piu', l'anello alle dita dei piedi indica una certa disposizione ad essere porcella e quindi ho pensato che il massaggio sarebbe andato alla grande. Judy mi ha chiesto se volevo un massaggio thai e io le ho rispost di si ma non subito, dopo. Lei ha chiesto "dopo, dopo cosa?" e io le ho subito indicato il mio cazzone eretto di 25 cm che facevo oscillare a destra e sinistra. La ragazza ha fatto finta di non capire e allora io le ho preso la mano e glie l'ho messa sul cazzo facendole capire che il massaggio lo volevo li'. Judy ha capito e ha iniziato a fare su e giu' lungo la canna del fucile. Ha messo dito e indice ad anello intorno alla cappella iniziando un su e giu' molto veloce che mi faceva sballonzolare i grossi coglioni che ho sotto e sopra. Judy vedendo ballare i coglioni in quel modo si e' messa a ridere e giocare in quel modo le e' piaciuto, mi guardava e rideva, continuando a fare su e giu' sull mio cazzo per far sballonzolare i coglioni piu' in alto. Si e' messa a giocare con le mie palle la porcellina. La cappella mi si e' gonfiata allo spasimo, le ho detto che era bravissima col massaggio e lei mi ha ringraziato dicendomi che il mio cazzo era bellissimo, che le piaceva e ha continuato con i suoi giochini. Poi le ho detto che volevo che mi segasse con i suoi piedi. Judy non capiva, non lo aveva mai fatto e non sapeva come si faceva, allora l'ho fatta salire sul lettino di fronte a me ho allargato le gambe puntandole il cazzo contro e le ho detto di poggiare le piante dei suoi piedi sui miei coglioni. Judy aveva delle piante abbastanza rugose nonostante la sua giovane eta', molto belle e arrapanti devo dire, e quegli anellini intorno alle dita erano eccitantissimi. Ha iniziato a massaggiarmi i grossi coglioni con i piedi e mi sono eccitato come una bestai, poi gli ho messo il cazzone tra le piante spiegandole come segarmi. Devo dire che ha imparato subitissimo, ha iniziato a farmi un segone da 5 stelle! Anche questo l'ha divertita molto, rideva come una bambina mentre cercava di non far scappare via il cazzone mentre mi segava con i suoi piedini piccolini. Poi ho iniziato a schiaffeggiarle le suole dei piedi con la cappella, una cosa che mi eccita da matti. Le ho randellato per bene quei piedini da ragazzina porcella fino a che non ho sentito la sborra caricarsi nei coglioni e risalirmi su per il cazzo. Era una settimana che non sborravo e sentivo di avere le sacche belle piene, avrei fatto uno sparo da record! e cosi' e' stato, all'ennesimo colpo del mio cazzo sulle piante dei piedi, e' partito il promo schizzo, Judy non se l'aspettava, soprattutto non si aspettava quel mega fiotto di sborra che le e' finito su tutti i piedi e le gambe ibrattandole i pantaloni. "ooooohhh, so much! ooohhh, my God" ha iniziato a dire epoi sono partiti gli altri spari di sborra coi quali l'ho imbrattata per bene dappertutto. Judy ha preso in mano la situazione e con le mani ha continuato a segarmi fino a quando non ho sparato l'ultimo colpo, devo dire che ho dato il meglio di me ho sparato 7 cannonate belle piene di sperma, le ho sborrato pure sulle braccia, un super casino! Poi Judy mi ha pulito per bene tutto, si e' pulita anche lei e mi ha fatto un ottimo massaggio thai di 20 minuti. Gran bel servizio devo dire, ragazza molto timidina, porcellina ed eccitante, tornero' spesso a trovarla. Consigliatissima!!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
19/11/2019 | 09:07

  • Like
    0

Ennesima mia esperienza con una matura thai a Budapest. Conosciuta in un centro massaggi dove mi aveva fatto un bellissimo scotone con mani e piedi, le ho chiesto di incontrarci fuori dal centro e ci siamo scambiati i numeri di telefono. Portata nel mio appartamento, è stata una gran bella scopata, l'ho girata in tutte le posizioni, mi ha spompinato come una pazza e mi ha regalato delle bellissime seghe con i piedi rugosissimi, e poi le ho sborrato in faccia. Il tutto per 4o euro, due ore di puro sesso sfrenato. Viva le maturone thai a Budapest, scopano da Dio!!!!!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
15/11/2019 | 09:20

  • Like
    0

Recensisco di nuovo un centro massaggi di Budapest, è il Chada Thai Emerald, si trova nel quartiere ebraico strada Károly krt. 22.
Sono già stato qui altre volte, è un centro massaggi di ottima qualità se cercate un vero massaggio thailandese, le massaggiatrici sono molto preparate e fanno un massaggio davvero rivitalizzante. Ovviamente io sono andato con l'intenzione di ricevere un vero massaggio e soprattutto un gran bel segone. Ho prenotato via email chiedendo espressamente una massaggiatrice non giovanissima ma più matura che avesse dei bei piedi rugosi, oramai faccio sempre così, faccio già capire nell'email di prenotazione che quello che cerco non è solo un massaggio. Sono andato al centro e dopo un paio di minuti di attesa ecco che arriva la massaggiatrice che avevano scelto per me. Una donna thailandese, bassina sui 45 anni molto sorridente che mi ha accompagnato subito nella stanzetta col materassino. Entrati, la massaggiatrice mi ha indicato il solito camice da massaggio thai che i clienti devono indossare ma io le ho subito detto che non volevo metterlo e che preferivo stare nudo. Lei mi ha sorriso e mi ha fatto capire che andava bene. E' uscita per un paio di minuti e quando è rientrata mi ha trovato completamente nudo con il cazzo dritto a 90 gradi, durissimo ed eccitato solo al pensiero di quelle mani che mi avrebbero segato. La massaggiatrice ha subito esclamato "ooooohhhh" guardando il cazzo dritto, e mi ha dato dei colpettini o schiaffetti sulla cappella dicendo "bad boy". Il cazzone rimbalzava su è giù ancora più indurito, mi ero arrapato come una bestia. La massaggiatrice rideva divertita nel vedere il mio cazzone sballonzolare su e giù e mi ha detto "very big, very big, ooooohhh". Ho un gran bel cazzone di 25 cm con due bei coglioni grandi e calati sotto, e glie lo puntato sulla pancia, eravamo ancora in piedi uno di fronte all'altra. La massaggiatrice allora lo ha preso tra le mani iniziando a fare su e giù dicendo "oooohhh" mostrandosi stupita di quanto era grosso e questo mi ha fatto indurire l'uccello come il marmo, sentivo la cappella pulsare, non vedevo l'ora di farmi segare dai suoi piedi. La massaggiatrice mi ha fatto sdraiare sul materasso a terra lei si è accucciata con me e io ho allargato le gambe sparandole quel mostro di cazzo vicino alla faccia chiedendole di metterlo in bocca. Lei ha risposto "nooo", dovevo ancora lavorarmela un po' per convincerla. Comunque si è seduta a fianco a me con il mio cazzo nelle mani e mentre parlavamo mi segava lentamente. E' stata una situazione molto arrapante perchè abbiamo iniziato a parlare del più e delmeno, della sua vita, di Budapest, del mio lavoro ecc. e durante tutto il tempo mentre conversavamo amabilmente lei aveva sempre il mio cazzone tra le mani e faceva lentamente su e giù. Le ho chiesto nome ed età, si chiamava Yaya, e ha 45 anni. Mi ha fatto una sega stupenda, ha messo le dita ad anello intorno alla cappella facendo lentamente su e giù mentre con l'altra mano mi massaggiava i coglioni sfiorandomi più volte il buco del culo. Una vera gran professionista della sega, davvero bravissima. poi le ho chiesto di togliersi le ciabattine e metterle sul mio cazzo. E così ha fatto. Si è seduta di fronte a me in mezzo alle mie gambe allargate e ha allungato u suoi piedi verso di me. Piedi davvero stupendi, piccolini in lunghezza, avrà avuto un 34 di taglia, pianta però larga con centinaia di rughe, una visione paradisiaca e dita ben proporzionate. Ha appoggiato le suole sui miei coglioni iniziando a massaggiarli fino a risalire lungo il mio cazzo fino alla cappella facendo su e giù. Poi lo ha preso in mezzo alle piante iniziando a segarmi. Sentivo la cappella eslpodere, mi si stava caricando la sborrata ma dovevo resistere. Poi ha allargato le dita dei piedi e ha messo il cazzo in mezzo all'alluce e al secondo dito con tutti e due i piedi e mi ha continuato a segare così. Mentre mi segava rideva dicendo che il mio cazzo era troppo grande e che i suoi piedini a mala pena riuscivano ad afferrarlo, ho sentito che il ghiaccio oramai era sciolto e allora le ho chiesto di farmi un pompino. All'inizio ha detto di no che non poteva ma è bastato aggiungere 5000 fiorini ungheresi alla sua mancia per convincerla. E così mentre ancora aveva il mio cazzo tra i suoi piedi si è chinata verso di me prendendo la cappella in bocca. Ha cominciato a succhiare come una dannata, una pompinara da Oscar. Faceva su e giù e succhiava come un'aspirapolvere, sentivo la cappella esplodermi, si era gonfiata allo spasimo, sentivo la sborra risalirmi dai coglioni, il proiettile era carico in canna. Ho preso il mio cazzo e ho iniziato a sbatterglielo sulla fronte e sulle guance, Yaya rideva divertita, poi ha preso lei il cazzo e ha iniziato a sbatterselo in faccia da sola. Questo è stato l'innesco della sborrata, non sono più riuscito a tenere. Mentre se lo sbatteva sulla fronte mi è partito il primo fiotto di sborra, le ho imbrattato tutti i capelli, una mega schizzone davvero carico, yaya si è tirata indietro dicendo "oooohhh, my god" ma subito sono partiti gli altri spari che l'anno colpita dappertuto sul viso, lei ha chiuso gli occhi e da vera professionista non ha smesso di segarmi, ha continuato a fare su e giù facendomi uscire altri 4 spari copiosi di sborra e ha continuato fino a quando non è uscito più niente. Alla fine ha riaperto gli occhi ridendo di tutto il casino che avevo fatto, mi diceva "bad boy! bad boy!" mentre rideva con tutta la faccia sborrata. Un vero angioletto di 45 anni. Si è pulita, mi ha ripulito tutto e poi ha dedicato gli ultimi 30 minuti a farmi un massaggio thai veramente coi fiocchi, uno dei migliori che ho ricevuto a Budapest davvero molto professionale. Poi a tempo terminato è uscita dandomi il tempo di rivestirmi e poi sono andato verso l'ucita. L'ho trovata dietro alla cassa dove avrei dovuto pagare, si era legata i capelli e si era messa un paio di occhiali da vista assumendo un aspetto molto serioso e professiinale. Pensare che pochi minuti prima avevo riempito di sborra quel bel faccino da manager seriosa mi ha dato una gran bella soddisfazione. Ho regolato il conto, Yaya mi ha sorriso ringraziandomi tantissimo e invitandomi a tornare presto. Che dire....tornerò prestissimo!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
07/11/2019 | 12:31

  • Like
    0

Ieri ancora una volta ho voluto concedermi un massaggiothai. Questa volta il racconto lo faccio breve. Scrivo solo che per gli amanti delle seghe con i piedi, consiglio vivamente i massaggi thai a Budapest. A me personalmente piacciono molto i piedi con le piante rugose perch[ mi stimolano moltissimo il cazzo. Ieri ho prenotato un massaggio al Chada Thai Emerald vicino alla sinagoga nel quartiere ebraico. Nella mail che ho scritto per prenotare ho espressamente richiesto una massaggiatrice thai un po' in la' con gli anni, non giovane. Le signore piu' anziane hanno piedi con suole rugosissime e arrapantissimi secondo il mio gusto malato. Ho chiesto espressamente una 60enne con piedi rugosi. Mi hanno risposto mezzora dopo dicendomi di andare quella sera, avevano la massaggiatrice per me.
Sono andato al centro, sono stato accompagnato nella stanzetta con materassino a terra e mi sono immediatamente spogliato completamente nudo. Poco dopo e' arrivata la mia massaggiatrice. Una donna piacente sui 60 anni, magra molto sorridente, appena e' entrata le ho fatto togliere subito le ciabatte. I suoi piedi erano bellissimi proprio come piacciono a me. Lunghi, affusolati con piante rugosissime. Il cazzo mi si e' drizzato all'istante.
Ho chiesto alla massaggiatrice subito un servizietto al cazzo con i suoi piedi senza perdere tempo. Avevo gia' accennato alla manager nella email che avrei voluto ricevere un bel footjob oltre al massaggio thai. La signora si e' seduta a terra e ha subito messo i suoi bellissimi piedi sul mio cazzone da 25cm. Mi ha segato per mezzora con i piedi, una goduria pazzesca. Poi ho capitolato sborrando come al solito dappertutto imbrattandole i piedi e tutto il vestito.
Consigliatissima!!!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
04/11/2019 | 12:46

  • Like
    0

Questo mio post segue quello sulla matura 58enne thailandese a Budapest.
Il giorno dopo aver ricevuto un massaggio al Chada thai, ho chiamato al telefono la massaggiatrice 58enne che si era presa cura di me e che mi aveva fatto un ottimo servizio. Mi aveva fatto talmente tanto arrapare e sborrare così bene che volevo scoparla. Mi ha risposto dopo un paio di squilli e mi ha riconosciuto subito, le ho chiesto di incontrarla, a casa sua non sipoteva e così ci siamo accordati per vederci a casa mia. Dopo un'ora circa suona il campanello è arrivata. Le apro la porta, Judy (questo è il suo nome) si era agghindata a suo modo (un vestito dal dubbio gusto, sembrava una tovaglia da terzo mondo) e si era anche truccata con rossetto e fondotinta, dimostrava molto meno la sua età. Come ho già descritto nel precedente post, Judy è una donna minuta , qualche punto di grasso intorno alla pancia e sul culo, occhi vispi e piedi arrapantissimi. Appena è entrata le ho dato un bacio sulla bocca, non era certo venuta per prendere il tè. L'ho portata in camera da letto e l'ho spogliata tutta nuda. il cazzo mi era arrivato già all'ombelico. lei si è inginocchiata e mi ha tirato giù i pantaloni, il cazzone è subito rimbalzato fuori sballonzolandole davanti alla faccia. Lo ha subito afferrato con due mani e guardandomi dritto negli occhi sorridendo ha messo la cappella in bocca iniziando a succhiare. Mi ha mandato sulle stelle, una pompa da 100 e lode! mentre succhiava mi prendeva i coglioni e me li stirava verso il basso, me li massaggiava un po e poi li tirava di nuovo verso il basso, una tecnica di massaggio thai a suo dire per energizzare le palle e far circolare l'energia. Devo dire che già il suo pompino faceva circolare l'energia alla grande sul mio cazzo, sentivo il sangue che pompava lungo tutto il fusto e la cappella che mi si era gonfiata fino a scoppiare. L'ho fatta rimettere in piedi, le ho ficcato la lingua in bocca puntandole la cappella sull'ombelico, poi l'ho presa in braccio, le sue gambe attorno alla mia vita e da quella posizione mentre continuavo a pomiciarla le ho iniziato a sfregare la cappella intorno alle labbra della figa e sul clitoride. Ho sentito che si bagnava subito, le piaceva molto, allora le ho piano piano infilato la punta della cappella dentro la figa. Lei mi ha pregato di fare piano piano, ha detto che il mio cazzo era molto grosso e aveva paura di sentire dolore. Ho fatto piano piano come voleva lei dando il tempo alla sua figa di stretcharsi e allargarsi per bene. Piano piano spingendo un po alla volta, la sua figa ha ingoiato la mia cappella per intero, sentivo le pulsazioni dell'interno della sua figa che si contraeva per il piacere. Ho continuato a spingere e un po alla volta il mio cazzone di 25 cm è sparito completamente dentro alla sua figa. Judy ha gradito tantissimo, ha cominciato a godere come una matta, sembrava che avesse perso il controllo, non stava capendo più niente. L'ho pompata da quella posizione per un po', all'impiedi, gli spingevo il cazzone fino alle palle, e lei si aiutava con i movimenti del corpo saltando su e giù. Poi ci siamo messi sul letto e da lì ho continuato a pomparla alla missionaria, le ho alzato le gambe, ho portato i suoi piedi sulla mia faccia, le piante rugossissime mi hanno fatto arrapare ancora di più, il cazzo è diventato marmo e ho iniziato a leccarle quelle rughe bellissime e a succhiarle gli alluci. Poi l'ho girata un po' in tutte le posizioni, era un fuscello per quanto era leggera e l'ho maneggiata facilmente. Judy ha 58 anni ma un corpicino niente male e soprattutto sa come muoversi, sa scopare molto bene e sa dare e soprattutto prendersi il piacere da un cazzo. Dopo averla scopata per una mezzora, ho tirato fuori l'uccello e le ho preso i piedi. Ho messo il mio cazzone in mezzo alle sue piante rugose e ho iniziato a scopargli i piedi. Judi ha davvero dei piedi meravigliosi, glie li ho surriscaldati per quanto ho fatto strisciare il mio cazzone avanti e indietro. Poi ho iniziato a sbattergli la cappella schiaffeggiandole le suole, questa è una delle cose che mi arrapa di più, ho fatto schioccare il mio cazzone su quei piedi stupendi! Dopo quasi 40 minuti di scopata ho sentito che non riuscivo più a tenere la sborrata, ho sentito la sborra risalire lungo la canna mentre la cappella schioccava sulle sue suole e allora ho avvicinato il cazzo alla sua faccia e mi sono lasciato andare riversandole 6 sborrate piene sulla faccia!, L'ho annegata, tanto mi ha fatto arrapare che i coglioni mi si erano caricati di sborra all'inverosimile. Judi rideva contenta di aver goduto come una matta e di avermi fatto godere alla grande. Ci siamo puliti e poi riposati una quindicina di minuti rimanendo sdraiati sul letto. Dopo questa breve pausa sono tornato all'attacco e ho continuato a scoparla per un'altra ora. Judy mi ha poi raccontato di non essere una prostituta di professione, lavora da anni come massaggiatrice, ogni tanto le capita di fare seghe ai suoi clienti del centro massaggi ma niente di più. E' venuta al mio appuntamente perchè aveva voglia di scopare, alla sua età, 58 anni, nessuno le chiede di scopare e lei aveva molta voglia di cazzo dopo più di 6 anni che non scopava! Così mi ha detto. Mi ha detto che le è piaciuto moltissimo e che il mio cazzo è molto resistente e che l'ha fatta godere tantissimo. Alla fine dopo la seconda scopata le ho chiesto di farmi un massaggio thai che è durato un'altra oretta, e prima che andasse via le ho dato una 50 di euro per ringraziarla dell'ottimo massagio e per il bellissimo pomeriggio passato insieme. Lei ci ha tenuto a specificare che prendeva quei soldi solo per il massaggio e non per le scopate, non voleva sentirsi una prostituta. Io le ho detto che certamente quei soldi erano solo per quello. Ci siamo salutati dicendoci che ci saremmo rivisti presto. Judy è veramente una scopata superba!!!! Una delle migliori fatte qui a Budapest!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
31/10/2019 | 17:44

  • Like
    0

Era da un po che mi sfregolava l'uccello e avevo voglia di sborrare. In una delle mie ultime volte ero stato al Chada Thai centro massaggi nel tredicesimo distretto di Budapest ed avevo ricevuto un ottimo servizio. Avevo prenotato via email ed avevo chiesto (già nell'email) di poter ricevere un massaggio thai completamente nudo, con una certa discrezione la ragazza che mi aveva risposto in email mi aveva fatto capire che si poteva fare. Quindi ho scritto di nuovo una email per prenotare un massaggio e questa volta mi sono spinto oltre. Dopo averli ringraziati per l'ottimo servizio ricevuto l'ultima volta, ho chiesto se potevano trovarmi una massaggiatrice non giovane, non volevo una ragazza. Ho espressamente richiesto una massaggiatrice matura sopra ai 55 anni (anche sessantenne) e ho aggiunto che volevo che avesse le piante dei piedi molto rugose. Ovviamente ho aggiunto che volevo fare il massaggio completamente nudo. DOpo qualche ora ho ricevuto la risposta, la manager del posto mi ringraziava per i complimenti fatti per il loro servizio e mi diceva che potevano accontentarmi e di fargli sapere quando volevo andare. Ho immediatamente prenotato il massaggio per quella stessa sera!!! Sono andato al Chada Thai intorno alle 20, entro e subito dico il mio nome e il massaggio che avevo prenotato via email. La ragazza mi sorride, capisce chi sono e mi accompagna subito nella stanza dicendomi che la massaggiatrice sarebbe arrivata in due minuti e intanto mi potevo spogliare. Sono entrato nella stanzetta, ero già arrapato come una bestia, mi sono immediatamente tolto i vestiti, il mio cazzone è rimbalzato fuori dalle mutande dritto come la canna di un cannone. Dopo un paio di minuti la massaggiatrice bussa alla porta chiedendo se ero pronto e se poteva entrare, ero eccitatissimo di vedere la massaggiatrice che mi avevano trovato, mi piacciono molto le maturone asiatiche specialmente i loro piedi rugosissimi e con la cipolla (leggero alluce valgo). Ho risposto che ero pronto e la porta si è aperta. E' entrata una signora thailandese di 58 anni (le ho chiesto poi l'età), altezza media, un viso molto bello, capelli ancora nerissimi raccolti dietro la nuca, attraverso i vestiti potevo capire che aveva un corpo non magrissimo, forse un po in carne e poi ho guardato in basso verso i suoi piedi: erano STUPENDI!!! Dita lunghe, venosi, potevo intravedere le rughe sotto la pianta, il mio cazzo ha cominciato a sussultare facendo su e giù, ero in piedi completamente nudo davanti alla maturona che ha guardato verso il mio cazzone da 25cm sorridendo, . Sapeva già che quello che avevo richiesto e che avrebbe come minimo dovuto segarmi l'uccello. Le ho subito detto che la trovavo bellissima, lei è rimasta subito molto lusingata del complimento e mi ha ringraziato mille volte. Le ho detto che volevo un massaggio thai e che avrei preferito che usasse i suoi piedi che trovavo bellissimi. Mi ha fatto sdraiare a terra sul materasso invitandomi a girarmi di schiena, io mi sono seduto e le ho indicato il mio cazzo in erezione dicendole che mi era un po difficile stare a pancia in sotto con quel mostro tra le gambe dritto e duro come il marmo. Lei si è messa a ridere e mi ha detto che non aveva mai visto un cazzo così grande. Le ho preso la mano e l'ho messa sopra alla mia cappella. Ha iniziato a segarmi dicendomi che allora se non potevo girarmi a pancia in sotto, doveva prima farlo "sputare", così ha detto, ha usato proprio questa parola e in qualche modo mi ha arrapato ancora di più. Ho allargato le gambe puntandole il cazzone contro e ha iniziato a segarmi con tutte e due le mani. Mi segava e sorrideva divertita, continuava a dire "too big, too big" mentre io mi arrapavo sempre di più come una bestia. Vedere quele mani rugose agguantare il mio giovane cazzone mi eccitava da matti. Mentre segava con una mano con l'altra mi accarezzava i coglioni a volte stirandoli verso il basso, mi ha detto che quello era un massaggio che nella tradizione thai si fa ai testicoli per rinvigorirli. L'ho lasciata fare, era troppo eccitante, è andata avanti per una decina di minuti in cui ha portato il mio cazzo all'ebollizione. Poi le ho chiesto se poteva massaggiarmi con i piedi. Si è ricordata che quella era una delle richieste che avevo fatto nella mail, ha annuito, si è seduta di fronte a me e ha alzato i suoi piedi verso il mio cazzo mostrandomi le piante. UNA MERAVIGLIA!!! Aveva le piante più rugose della pelle di un elefante, BELLISSIME! I piedi da sotto erano ancora più belli, un leggero alluce valgo il secondo dito più lungo degli altri (il classico piede greco) ma comunque dita molto lunghe in generale. Prima di poggiare i suoi piedi sul cazzo li ho presi e avvicinati alla bocca, ho iniziato a baciarli e a succhiarle gli alluci. Lei ha iniziato a ridere, le facevo solletico. Mi ha chiesto perchè mi piacevano così tanto i suoi piedi, le ho risposto di non saperlo, mi facevano semplicemente arrapare tantissimo. Lei ha guardato il mio cazzone e ha spostato i piedi dalla mia bocca afferrando il mio cannone tra le piante. Ha iniziato a segarmi facendo su e giù mentre mi guardava negli occhi come a cercare approvazione sul lavoro che mi stava facendo. Le ho detto che era bravissima e di continuare. Tutte quelle rughe mi facevano impazzire mi stimolavano l'eccitazione, potevo sentirle sulla pelle del cazzo e sulla cappella che ho subito infilato tra l'alluce e il secondo dito. Ho iniziato a fare su e giù scopandole i piedi. UNA GODURIA PAZZESCA! Ero così eccitato che volevo scoparla. Ho provato a chiederle se potevamo "fare qualcosa di più" facendole capire che volevo scoparla, però mi ha risposto picche, o per lo meno non poteva farlo lì dentro a quel centro massaggi, mi ha comunque lasciato una porta aperta. La maturona, come per scusarsi di quel rifiuto, ha fatto una cosa inaspettata, si è avvicinata alla mia cappella e mi ha dato un leggero bacino proprio in corrispondenza della fessurina. Mi teneva alla base del cazzo con i suoi piedi mentre con la mano mi segava e ha iniziato a soffiare sulla cappella ogni tanto mi dava un leggerissimo bacetto proprio li sopra. Ragazzi, è stata una delle cose più eccitanti che poteva fare, è bastato pochissimi per farmi caricare il colpo in canna, ho sentito il cazzo pulsare sangue, la sborra risalirmi su dai coglioni non ce la facevo più a tenere.La maturona lo ha capito, mi ha guardato negli occhi e ha iniziato a segarmi più velocemente stringendo il cazzo e soffiando sulla cappella sempre più forte. E' partita una cannonata pazzesca, un mega fiotto di sborra mi è risalito dai coglioni lungo tutto il fucilone e le ho sparato in faccia. La maturona non si è fermata ha continuato a menarmi il cazzo come una forsennata e mi ha tirato fuori altri 5 bordate di sperma. Ho sborrato dappertutto, l'ho imbrattata sui piedi, mani, braccia, spalle e faccia, un casino della Madonna di sperma! Mi ha tirato fuori tutto fino all'ultima goccia. Poi ha preso l'asciugamano si è pulita, ha pulito per bene anche me e è andata avanti con una mezzora di massaggio thailandese vero, molto professionale, adesso potevo tranquillamente stendermi a pancia in sotto. Quando ha finito prima che andasse via ho osato, le ho chiesto il numero di telefono per contattarla di persona. Non credevo che me lo desse ed invece è stato così. Mi ha dato il suo numero e mi hadetto di chiamarla. Tutto questo p successo ieri, stasera la chiamerò e poi scriverò un'altra recensione su come è andata. per il momento sono rimasto soddisfattissimi e sono ancora arrapatissimo dopo ieri.

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
31/10/2019 | 11:01

  • Like
    0

@massi252000 said:
Grazie della risposta, ma non ho testato, sono rimasto nelle classiche disco di Budapest, ed una serata quasi interamente in un locale latino di budaoest(di gran lunga la serata migliore... 😉😝)

Per i tuoi prossimi viaggi a Budapest ti consiglio i massaggi thailandesi, quelli con le ragazze asiatiche, se ti piace il genere. Puoi ottenere davvero tanto da loro con una piccola mancia, le asiatiche generalmente fanno tutto senza fare storie e ti accontentano più o meno riguardo a tutto ciò che chiedi. Io che sono un appassionato di piedi, sono sempre riuscito a farmi fare un footjob alla fine del massaggio, a volte sono anche riuscito a scopare le massaggiatrici, di qualsiasi età, spesso ( e questa è un'altra mia perversione) ho scopato anchemassaggiatrici over 50 e anche 60enni. Sono le più esperte e brave e soprattutto quelle con piedi più belli. Non si tirano indietro neanche quando devi sborrarle sulla faccia.

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/10/2019 | 15:03

  • Like
    0

Ieri sono tornato a farmi un massaggio al chada thai massage nel 13esimo distretto a budapest. C'ero già stato ed il servizio ricevuto era stato stupendo. Sono andato la mattina appena aperto, a quest'ora le massaggiatrici sono meno stanche, fresche e pulite, di solito appena docciate. Sono entrato e ho chiesto mezzora di massaggio. Ho guardato le due massaggiatrici disponibili, entrambe thailandesi e ho scelto quella più minuta e bassa, mi arrapava da matti, sarà stata max 140 cm forse anche meno, e aveva un bel culo in carne, leggermente grassoccia ma con vitino e caviglie strette. Mi ha accompagnato nella stanza e, come da copione, è uscita qualche minuto per farmi spogliare. Al solito io mi sono messo completamente nudo, seduto sul materasso poggiato a terra, aspettando che rientrasse a gambe larghe con il mio cazzone già dritto puntato verso la porta. La ragazza è rientrata e ha sgranato gli occhi per avermi trovato nudo, però ha anche sorriso. Mi ha detto di girarmi pancia in sotto, io le ho indicato il cazzo duro tra le gambe e le ho detto che con quella erezione era impossibile stare a pancia in sotto, bisognava prima farlo smosciare. La ragazza ha riso e ha capito dove volevo arrivare, mi ha subito afferrato il cazzo guardandomi negli occhi e mi ha detto in modo molto sensuale e iniziando a segarmi, che poteva fare tutto quello che volevo se le davo un extra money. Le ho subito detto che volevo il servizio completo, si doveva spogliare completamente nuda e farmi un massaggio corpo a corpo, con sega finale. La ragazza ha annuito e io le ho chiesto se poteva offrire qualche servizio in più (intendevo se potevo scoparla), lei non mi ha risposto ne si ne no, mi ha solo sorriso a 32 denti alzandosi e iniziando a spogliarsi. Si è tolta tutti i vestit davanti a me, aveva un corpo molto molto arrapante, una quarta di seno con capezzoli scurissimi e dritti come due chiodi, una bellissima figa depilata, un po di pancetta, poca però, e un culone stratosferico! E dulcis in fundo, dei piedini piccoli piccoli perfetti! Mi ha fatto sdraiare a pancia in su, il mio cazzo da 25 cm stava in verticale duro come l'acciaio, mi si è sdraiata sopra e ha cominciato a strusciarsi sopra di me sbattendomi le tette in faccia e sfregando più volte la sua fica sulla mia cappella. Era partita davvero benissimo, mi sono eccitato come una bestia, l'ho baciata leggermente sotto al collo, era profumatissima, si sentiva che era fresca di doccia, lei mi ha risposto baciandomi sulle labbra mentre continuava a sfregare la sua fica sul mio cazzone. Poi le ho ficcato la lingua in bocca e abbiamo iniziato a baciarci seriamente le ho messo le mani dappertutto, ho agguantato quel culone pazzesco e le ho infilato il cazzone tra le coscie sfregando la cappella sulle labbra della fica. Le ho detto che potevo darle ancora una mancia extra se voleva scopare, lei ha sorriso e annuito e mi ha sorpreso agguantandomi il cazzo e iniziando a sfregarselo sul clitoride e sulle labbra sempre più velocemente. Ho sentito con la punta della cappella la sua fica bagnarsi di brutto. ho iniziato a dare dei colpettini di ventre aiutando il movimento di sfregamento della cappella sul clitoride e a questo punto lei ha infilato il cappellone gonfissimo dentro la sua fighetta. Mi ha fatto cenno di fare piano, mi hadetto che avevo un cazzo veramente grande, che era un po' impaurita ma che voleva scopare, piano piano. L'ho lasciata fare, lei mi era sopra e ha amministrato il movimento. Piano piano la cappella è scivolata tutta dentro, aveva una figa caldissima, ho spinto un po e ho fatto scivolare dentro un altro centimetro, piano piano, fino a quando la ragazza si è infilata dentro tutti i 25cm. La ragazza ha iniziato a fare su e giù piano piano, era così piccolina e leggera che sembrava di scopare una bambina (aveva 22 anni), si è arrapata sempre di più la figa era bagnatissima a questo punto e allora ho iniziato a pomparla come piace a me. L'ho scopata e rigirata in tutte le posizioni, era una piuma, l'ho scopata anche all'impiedi, pesava al massimo 45 Kg. glie l'ho messo dentro fino alle palle pompandola come un martello pneumatico per 25 minuti. Poi l'ho tirato fuori, volevo spendere gli ultimi 5 minut facendomi segare con i piedi e spompinare. Prima glie l'ho messo in bocca, una boccuccia piccolina che era appena in grado di prendere dentro il cappellone gonfissimo, mi ha fatto sentire un po i denti ma ne è valsa la pena. Poi le ho preso i piedi e le ho sbattuto violentementa la cappella sotto le piante, che cazzo di goduria, questo è il momento che mi arrapa di più. E infatti i coglioni hanno cominciato a chiamare e mi si è caricat0 il proiettile in canna, ero pronto a sborrare. ho avvicinato il cazzo alla sua faccia, le ho messo la cappella sulle labbra e prima che potesse iniziare a spompinarmi mi è partita la sborrata, non ho tenuto. Le ho sborrato tutta la faccia, un gran casino sulle labbra, il naso, dappertutto sulla faccia, le ho sparato 5 o 6 bordate, incasinandole anche i capelli. Ha continuato a segarmi mentre sborravo fino a che non usciva più niente dai coglioni. Le ho dato una bella mancia per l'ottimo servizio, 20 fiorini ungheresi però se li è meritati tutti!!! Mi ha detto di chiamarsi Jum'o, ve la consiglio vivamente, tornerò prestissimo a trovarla.

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/10/2019 | 14:33

  • Like
    0

@Dr.Culocane said:
Alluce valgo, si.
La forma di piede di tuo gradimento viene chiamato "piede greco"...

Ho usufruito anch'io del footjob un po' di volte, peccato però che proprio dalle donne orientali ho riscontrato scarsa conoscenza della pratica e distaccato coinvolgimento... oltre a possedere, in linea di massima, piedi davvero brutti!

Strana questa cosa che scrivi, nella mia esperienza posso dire che le asiatiche, cinesi e giapponesi soprattutto, sono quelle con i piedi più belli, quelle in cui il piede greco è più frequente. Per quanto riguarda il distacco, sta a te saperle coinvolgere e farle partecipare. Io trovo che le asiatiche siano quelle da cui ottieni di più a differenza delle altre che stanno sempre lì a chiederti soldi extra per qualsiasi tua richiesta

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/10/2019 | 13:51

  • Like
    0

@Dr.Culocane said:
...a proposito, ti intrigano anche le cipolle?

Per cipolle intendi alluce valgo?
Se è quello che intendi, ti rispondo di si, se però non è troppo accentuato. Quello che mi fa drizzare il cazzo più di tutto sono le suole rugosissime, il secondo dito più lungo degli altri e il top è il piede abbronzato sopra e pelle più chiara sotto le piante. Meno male che qui a Budapest tra le massaggiatrici thailandesi ne ho trovati molti così Ecco perchè scelgo spesso le over 50, hanno i piedi più maturi e interessanti, soprattutto hanno più esperienza nel farti sborrare per bene. Comunque si, mi piacciono le cipolle

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/10/2019 | 12:38

  • Like
    0

@Zest said:

@Dr.Culocane said:
Eh già!...
È risaputo che se in un salone massaggi cinese non dispongono delle scarpe che desideri, dietro piccola mancia, corrono seduta stante a comprarle dal negozio di calzature più vicino!

Caro Dott, peccato che vivo in Asia e ogni qualvolta vado a farmi un oily massage, la tipa si presenta tutta ciabattata o addirittura a piedi nudi, mai vista una farmi un massaggio con i tacchi, nemmeno nei miei sogni piu erotici 😅😅😅

a me non interessano i tacchi, i piedi nudi vanno benissimo e l'unica cosa che mi interessa è sborrarci sopra

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
29/10/2019 | 12:36

  • Like
    0

@Dr.Culocane said:
Eh già!...
È risaputo che se in un salone massaggi cinese non dispongono delle scarpe che desideri, dietro piccola mancia, corrono seduta stante a comprarle dal negozio di calzature più vicino!

oppure vai già attrezzato e glie le porti tu se proprio ci tieni a farti martoriare i coglioni con i tacchi

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
28/10/2019 | 15:19

  • Like
    0

Oramai sono a Budapest da diversi mesi e sono diventato abbastanza bravo nello scegliere i centri massaggi. Premetto che per il feticismo che ho con i piedi femminili di donne asiatiche sono portato a scegliere donne non giovanissime e spiego il perchè. I piedi delle donne over 50 hanno le piante molto più rugose di una ragazza giovane e questo mi fa impazzire ed eccitare da matti perchè quando mi segano il cazzo con i piedi, le rughe stimolano al massimo la cappella regalando il top del piacere. Ultimamente quindi cerco massaggiatrici thai over 50. L'ultimo centro massaggi da me visitato è lo Smile Thai massage nel 13esimo distreto a Budapest. Sono andato verso le 8 di sera a ora di cena. Di solito a quest'ora non ci sono altri clienti, i centri stanno per chiudere e pur di guadagnare altri soldi prima della chiusura fanno tutto quello che chiedi. Sono entrato e ho subito notato dietro al bancone la mama-san, una bella donna molto magra, capelli molto lunghi neri di età intorno ai 60. Subito ho guardato le sue mani, erano lunghe e affusolate, qualche ruga. Questo mi ha fatto subito immaginare come potessero essere i suoi piedi, la mia esperienza mi ha insegnato che le mani e i piedi sono simili per conformazione e quindi se mi piaccioni le mani di una donna nel 90% dei casi anche i piedi sono bellissimi. La signora mi ha chgiesto che tipo di massaggio volessi e io ho detto il thai tradizionale, ho pagato per un'ora di massaggio e la mama-san ha chiamato a voce alta subito una delle ragazze. Io l'ho fermata subito, ho detto che avrei voluto che fosse lei a fare il massaggio. La signora ha detto che non poteva, lei gestiva il posto oramai, c'erano le ragazze giovani per il massaggio, ma io ho insistito moltissimo dicendo che mi fidavo molto più di lei, una donna anziana aveva sicuramente molta più esperienza di una giovane. Alla fine l'ho convinta e mi ha accompagnato nella stanzetta. Quando è uscita da dietro il bancone le ho subito guardato i piedi. Per fortuna indossava degli infradito senza calze e ho visto una vera meraviglia. Dita lunghissime, piedi affusolati e leggermente abbronzati, si intravedevano le suole più bianche di pelle e molte rughe. Il mio cazzo si è immediatamente imbizzarrito!!! Entrato nella stanzetta la mama-san è uscita un attimo per darmi il tempo di spogliarmi e indicandomi il camice che avrei dovuto usare. Lei è uscita e io mi sono immediatamente denudato. Il cazzo e rimbalzato fuori dai pantaloni durissimo, non vedevo l'ora che la signora rientrasse e me lo prendesse in mano e tra i piedi. E così dopo qualche minuto la signora ha bussatto chiedendomi se ero pronto e io le ho detto di si che poteva entrare. La mama-san è entrata e mi ha trovato completamente nudo con i vestiti che mi aveva detto di indossare in mano, stavo facendo finta di indossarli, ci ho provato le ho detto ma i pantaloni erano troppo piccoli e dicendo questo le ho indicato il cazzone duro che avevo tra le gambe che puntava dritto verso di lei. La signora ha sgranato gli occhi, non si aspettava di trovarmi nudo, ha guardato in basso verso il mio cazzo restando per qualche secondo senza parole. Io facevo dondolare il cazzo a destra e sinistra, la natura mi hadotato di un gran bel cannone da 25 cm con una cappella bella grossa e due bei coglioni calati belli grossi anche loro, insomma un cazzo abbastanza mostruoso. Le ho detto che tutta quella roba dentro ai pantaloni non ci stava, non riuscivo a metterlo dentro e le ho chiesto se voleva aiutarmi. Mi sono infilato i pantaloni fino a sopra le ginocchia e ho chiesto alla signora di aiutarmi indicandole il cazzone dicendole di spingerlo dentro. La mama-san ha allungato la mano e mi ha preso il cazzo. In quel momento non ho capito più niente, il mio eccitamento è salito alle stelle, il cazzo si era gonfiato all'inverosimile, la cappella era tutta gonfia e rossa e le vene pulsavano sangue. La signora cercava di spingere il cazzone dentro ai pantaloni e devo dire che a quel punto era davvero difficile farcelo entrare. Avevo la mano della signora intorno al mio cazzo e allora ho iniziato a fare avanti e indietro facendomi indirettamente segare dalla signora. Poi le ho preso anche l'altra mano e glie l'ho messa intorno al cannone aiutandola a segarmi, le ho detto che vlevo quel tipo di massaggio e che le avrei dato un regalino, una mancia. La signora ha sorriso un po imbarazzata però non ha staccato le sue mani dal mio cazzone. Ha iniziato a segarmi con tutte e due le mani, eravamo tutti e due in piedi e le sbattevo la cappella sulla pancia. La mama-san mi ha invitato a sdraiarmi sul materasso a terra e così ho fatto, lei mi è venuta vicino e io le ho chiesto di continuare a segarmi con i suoi piedi. La signora non capiva, non aveva mai fatto niente del genere ma io le ho detto di non preoccuparsi, di mettere i suoi piedi intorno al mio cazzo e così le avrei fatto vedere come fare. La signora si è tolata le ciabatte e ha avvicinato i piedi ai miei coglioni. Ho visto le sue suole, che meraviglia!!! Piedi lunghi, carnagione più chiara rispetto ai piedi, rughe a non finire, davvero sembrava una cartina geografica per quanto erano rugose, e le dita lunghissime!!! Ha appoggiato le sue suole sui miei coglioni e il mio cazzo è diventato marmo!!! Le ho fatto mettere i piedi intorno al cannone e iniziato a farle fare su e giù. Sono bastati pochi minuti e poi la mama-san è andata avanti da sola, ha imparato subito, mi ha fatto impazzire. Con quelle dita così lunghe riusciva anche a mettere la cappella tra il primo e il secondo dito, riusciva a prendere il cazzo tra le dita nonostante le extra dimensioni del cazzo, ha continuato a segarmi così sorridendo, pareva che la cosa le piacesse molto. Le ho chiesto di prendere il cazzo con le mani e di schiaffeggarsi le piante dei piedi e così ha fatto. Si divertiva moltissimo a farlo, dava delle frustate tremende sotto ai suoi piedi con il cazzo facendolo schioccare sempre più forte ad ogni colpo! Questa cosa mi ha arrapato da matti, sentivo il colpo in canna,la sborrata che stava arrivando. E all'ennesimo colpo di cappella sotto ai suoi piedi è partito il primo copiosissimo fiotto di sborra. Uno schizzo da record, una sborrata pazzesca che le ha imbrattato tutte le gambe. La mama-san ha esclamato "oooooohh", non si aspettava una sborrata così pazzesca, ho sparato altre 4 o 5 volte sborrandola dappertutto, la signora ha continuato senza fermarsi fino a quando no è uscita l'ultima goccia dai coglioni. Mi ha fatto letteralmente impazzire, il cazzo nonostante avesse sborrato mi è rimasto duro, non voleva abbassarsi, ero troppo eccitato. E così ho chiesto alla signora di continuare e così ha fatto, ha continuato a segarmi con tutte e due le mani. Sembrava che ci avesse preso gusto andava su è giù velocissima, mi ha arroventato la cappella, dopo la prima sborrata sono andato avanti resistendo molto di più stavolta fino a quando non ho sborrato ancora. La signora si è complimentata per come avessi la capacità di resistere e di sborrare ancora così tanto e io le ho risposto che il merito era tutto suo!. Gli ultimi 20 minuti le ho chiesto di rilassarmi con un massaggio e così ha fatto dopo essersi pulita. Un'esperienza fantastica. Consiglio a tutti questo posto e se vi piacciono le anziane asiatiche, questo è il vostro posto.

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
28/10/2019 | 14:39

  • Like
    0

@Dr.Culocane said:
Domanda inutile!

Tanto una cinese in stiletto (in Europa) non la si vedrebbe nemmeno a pagare oro...

Nella mia esperienza ti posso dire che le asiatiche, cinesi o thai, sono le uniche a fare tutto quello che chiedi senza fare storie, e ti dico proprio che fanno tutto. Se tu dai una piccola mancia loro indossano tutti i tipi di scarpe che vuoi e ti fanno sul cazzo tutto quello che vuoi

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
28/10/2019 | 14:25

  • Like
    0

@SardoKan said:
Racconto fantastico complimenti... sembrava di essere lì ... bella esperienza

Si un'esperienza bellissima. Se mai ti trovassi a Budapest ti consiglio le massaggiatrici thailandesi... ti fanno uscire fuori di testa, sanno maneggiare il cazzo come poche e soprattutto sanno fare delle bellissime seghe coi piedi!

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
25/10/2019 | 15:00

  • Like
    0

Sono tornato al centro massaggi Sai-Bai thai a Budapest, Bartók Béla út 42, 1111
Si trova nella zona del quartiere ebraico vicino alla Sinagoga. Ho deciso di tornare qui perche' ci ero gia' stato 3 volte e avevo avuto un ottimo servizio. Sono andato la mattina intorno alle 10 appena aperto. All'interno le due ragazze stavano ancora sistemando e ripiegando i vari asciugamani freschi di lavaggio. Mi e' venuta incontro una delle ragazze che l'ultima volta mia aveva fatto il servizio, il suo nome e' Mii. Mi ha subito riconosciuto e tutta sorridente mi ha accompagnato al piano superiore nella stanzetta del massaggio. L'ultima volta mi aveva fatto un bellissimo segone sia con le mani che con i suoi bellissimi piedini piccolini e mi ero fatto anche fare un body to body massage. Quindi Mii sapeva gi' che con me poteva stare tranquilla senza nascondere i lavori extra massaggi che fanno in quel centro. E cosi' ho subito chiesto che si spogliasse tutta nuda. Abbiamo pattuito l'extra compenso e mi sono spogliato cona la minchia gia' durissima. Mii profumava di pulito si era evidentemente appena fatta la doccia, io ero il primo cliente. Si e' spogliata completamente nuda, aveva un corpicino minuto con tutte le cose a posto, piccole tettine, un bel culo in carne e bellissimi piedini. L'ho fatta sdraiare al mio fianco e mi ha subito preso l'uccello. Io ho iniziato a baciarla sotto al collo, questo le piaceva molto. Poi ho iniziato ad acarezzarla sul clitoride, all'inizio si ritraeva, non voleva, ma poi piano piano con delicatezza le ho aperto sempre di piu' le gambe e ho iniziato a farla scaldare davvero, oramai si era sciolta. Ho iniziato a baciarla in bocca, Piu' le smanettavo il grilletto e piu' Mii prendeva fuoco. Ha iniziato a baciarmi con la lingua, non capiva piu' niente, l'avevo fatta davvero eccitare. Io continuavo a smanettarle il clitoride e lei mi smanettava il cazzone da 25 cm come una matta mentre con la bocca mi ficcava la lingua dappertutto. La volevo davvero scopare, mi ero arrapato come un matto. Piu' di una volta ho preso il mio cazzo e ho usato la mia cappella per accarezzarle il clitoride, sentivo che aveva le labbra della fica bagnatissime, ho provato piu' di una volta a ficcarglielo dentro ma lei si e' sempre ritratta, non mi ha permesso di scoparla. Il mio livello di arrapamento era alle stelle, lei lo ha capito, ha capito che avrei insistito per scoparla e credo che abbia deciso di farmi sborrare. Mi e' venuta sopra in posizione 69 e ha iniziato a spompinarmi il cannone mentre mi metteva la sua fica bellissima in faccia. Aveva un buco del culo stupendo, una fichetta piccola piccola molto bella e sopratutto molto pulita e profumata. Ho iniziato a baciarla proprio li' ed e' andata di nuovo fuori di testa. Mi sbatteva la fica in faccia mentre mi succhiava il cazzo come una forsennata. La mia cappella si era gongiata all'inverosimile, sentivo che mi stava per scoppiare. L'ho spinta in giu', ho tolto la sua fica dalla mia faccia e l' spinta verso il mio cazzo, volevo assoultamente scoparla. Ho iniziato di nuovo a strusciare la mia cappella intorno alla sua fica, adesso eravamo in posizione smorzacandela e lei mi dava le spalle. Mii ha capito che le avrei infilato il cazzo dentro e allora ha deciso di prendere il controllo, mi ha afferrato il cazzo e ha iniziato a gestire lei la situazione. Ha iniziato a masturbarsi usando la mia cappella, si strusciava le labbra della fica e il clitoride con il mio cazzone durissimo, stava andando fuori di testa anche lei, pero' purtroppo non lo ha mai infilato dentro. Poi si e' girata verso di me, il tempo che avevamo pattutito stava scadendo, ha preso il cazzo in bocca e ha iniziato di nuovo a spompinarmi. Sentivo che i coglioni volevano svuotarsi, il cazzo mi pulsava, non riuscivo piu' a tenere, ho detto a Mii che stavo per sborrare. Lei ha continuato a spompinarmi fissandomi negli occhi senza cacciare il cazzo dalla sua bocca. Anzi a continuato a succhiare la cappella smanettandomi sempre piu' velocemente, ho capito che voleva che le sborrassi in bossa. E allora non ho trattenuto piu', ho fatto come voleva. E' partito un fiotto di sborra enorme, lei non si aspettava cosi' tanta sborra, era piu' di una settimana che non venivo, ma ha continuato a tenere il cazzo in bocca. Sono partiti altri 4 fiotti di sborra enormi e a questo punto Mii ha dovuto aprire la bocca per non soffocare, la sborra le colava dappertutto sul viso mentre lei continuava a segare il cannone. Ha fatto uscire tutto fino all'ultima goccia, mi ha distrutto. Una grandissima professionista. Ha poi subito preso un paio di asciugamani per pulirsi e per pulire me e il mio cazzo per bene. Il tempo era scaduto, mi sono rivestito e tutta contenta Mii mi ha accompagnato verso l'uscita offrendomi una bottiglietta d'acqua, del te e delle caramelle. Che dire, un servizio ottimo, unico rimpianto, non c'e' stato il tempo di ricevere neanche 5 minuti di massaggio thai. Consigliatissima, tornero' presto.

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
24/10/2019 | 14:46

  • Like
    0

no preferisco sentire la pelle nuda delle piante dei piedi, possibbilmente rugosa, direttamente sul mio cazzo e sui miei coglioni

seghedipiede
Silver
Roma |  36-50
24/10/2019 | 14:46

  • Like
    0

no preferisco sentire la pelle nuda delle piante dei piedi, possibbilmente rugosa, direttamente sul mio cazzo e sui miei coglioni

Escortadvisor escorta Bookingsescort_right Escortime moscarossa_right Haima_desktop escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI