CANE.RANDAGIO

Commenti

CANE.RANDAGIO
Newbie
03/04/2019 | 08:49

  • Like
    1

@ShineLefavre mi raccomando non darmi responsabilità riguardo i risvolti sulla tua vita privata 😅 il mio era solo un semplice consiglio musicale. Piuttosto è quel ritornello ad essere maledetto. Flashback a manetta... 😂

CANE.RANDAGIO
Newbie
02/04/2019 | 21:49

  • Like
    2

Mi ha completamente sfracellato i coglioni. Però questo è un peso che non posso accollarmi tutto da solo. Non ce la faccio proprio a sostenerlo, e penso sia opportuno condividerlo con voi.

Ogni volta che salgo al Wellcum lei c'è sempre. Si ripropone più volte al giorno.
Il deejay ce ne ha fatto innamorare, ed allo stesso tempo ci ha insegnato ad odiarla a morte. Eppure, a me è talmente entrata in testa che poi l'ho dovuta cercare ovunque. Ed alla fine, l'ho finalmente trovata sta canzone di merda.

Ecco, sfido chiunque sia entrato ultimamente al Wellcum a non ricordarsi il ritornello fastidiosissimo di questa canzone. Ogni volta che la riascolto, prima di coricarmi, chiudo gli occhi e per due minuti sono ancora lì in arena con le ragazze. E le mie orecchie nel frattempo sanguinano ad ogni attacco di ritornello...

Eccola, qui sotto il link per la canzone inno del Wellcum. Ragazzi, ringraziatemi pure dopo. Godetevela senza fretta. Fatevi del male. Buonanotte.

https://youtu.be/3XlAPHeAZLU

CANE.RANDAGIO
Newbie
27/03/2019 | 09:41

  • Like
    0

CANE.RANDAGIO
Newbie
27/03/2019 | 09:04

  • Like
    0

@licantropo_teutonico dato che è nata da te l'idea, nel caso mi concedessi il permesso, aprirei io un thread a parte sul tema. Così evitiamo di intasare ulteriormente la bacheca principale.

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/03/2019 | 19:32

  • Like
    1

@MelaGogo ho fatto la tua stessa considerazione tempo fa a Daria stessa. Sarebbe quasi un atto di ribellione. Le ho detto: cambia colore e dai un taglio netto a questi capelli!
Sulla coloritura ha risposto che ci stava già pensando. Per quanto riguarda l'accorciata alla chioma, non se ne parla proprio!

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/03/2019 | 17:57

  • Like
    1

@Cayman

Una breve disamina del tuo esordio.

Compari qualche ora fa sul forum con il tuo primissimo messaggio. Di fatto è una lunga critica a chi recensisce. E qui, rimango in attesa da te circa i nomi dei recensori "inutili", così creiamo un'apposita black list tutta tua.

Interrompi un discorso interessante che tranquillamente coinvolgeva più utenti su una questione riguardante le ragazze del locale, perculando chi ne proponeva l'apertura di un thread a parte.

Affermi che chiunque non viva il locale come lo intendi tu è "ridicolo" (riporto il termine utilizzato da te). Poi, ovviamente, hai la presunzione di fare il moralista, dicendo agli altri utenti che devono accettare le tue opinioni.

Non contento, alludi al fatto che il sottoscritto faccia parte di un fantomatico staff. Indicami a cosa ti riferisci per cortesia: Gnoccatravels? Wellcum? Ryanair? Pornhub? Donna Moderna?

Ti rassicuro poi che io sono un tipo tutto sommato tranquillo e pacifico. Non è che devo rilassarmi. No. E che alcune volte leggo delle cose...che, ti giuro, mi vien la volia di spacale la botilia e amazale tuta tua familia...

Per finire, simpatico @Cayman , concludo con un alcune statistiche della tua presenza sul forum:
Due ore di iscrizione. Tre messaggi in tutto. Un paio di emoticons. Un milione di cazzate sparate. Zero contenuti.

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/03/2019 | 15:17

  • Like
    1

@Cayman

Il tuo commento ha tutti i connotati di una supercazzola. Intendiamoci, fatta come si deve. Non si capisce dove tu voglia andare a parare.

"Sottolineo questo "utile" perché ho notato che molte delle ultime recensioni poco riportavano sulle prestazioni e molto si perdevano sulle considerazioni sul locale od altro."
Qualsiasi recensione é utile. Chi recensisce é utile. Ed in questo includo anche chi riporta solo un paio di righe sulla propria esperienza nel locale. Qualsiasi informazione recensita è utile, comprese quelle concernenti la struttura, nonché quelle prettamente riguardanti la sfera sessuale. A volte anche le condotte inopportune in camera di qualche utente inesperto sono utili, nonostante deprecabili.
Dato che ti autodefinisci di essere un tipo "diretto", se hai delle lamentele specifiche, circoscrivi a chi, e a cosa, stai facendo riferimento. Facci i nomi di chi recensisce inutilmente, e dettagliaci la tua lamentela.

"Per le ragazze ora si legge di tette naturali, finte e le diverse sensazioni al tatto, alla lingua, al succhio, alla strizzata. Fredde, calde, dure etc..si vuole addirittura aprire un filone a parte."
Scusami, ma non vedo proprio cosa ti crei disagio.

"Ora io non sono uno stinco di santo, ma in questi posti, e questo veniva riportato prima nelle varie recensioni , ci si dovrebbe andare per soddisfare e recensire un piacere fisico e non per trovare la fidanzatina. Piu' PSE e meno GFE, recuperando qualche sigla letta qua e la."
Detta francamente, ognuno va in questi posti per trovare quel cazzo che gli pare. Possibilità, ovviamente, riservata anche a te.

"Sono "newbie" quindi non assalitemi con tutta una serie di epiteti. Sono molto diretto e se ho da commentare o dare una sensazione la do. Accettata o meno"
Sono un newbie anch'io. Sono molto diretto anch'io.
E se devo essere onesto, a sensazione, il tuo primo post non mi è parso di particolare utilità per il forum.

"Alla prima rece"
Personalmente mi hai creato un hype della Madonna. Hai la mia fiducia. Però, nel frattempo, perfavore promettimi di non spoilerare nessun'altra anticipazione. Non deludere tutte le aspettative che stiamo riponendo in te. A risentirci presto.

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/03/2019 | 08:10

  • Like
    0

@ipsar purtroppo non sto scherzando su Daria. Riferisco solo quanto mi ha detto. Sembrava molto seria la sua intenzione.
Data la sua bellezza, anche a me ha dato dell'incredibile la notizia. Spero vivamente ci ripensi.

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/03/2019 | 19:33

  • Like
    2

Rimanendo in tema di seni rifatti.

Anche Daria mi ha rivelato l'intenzione di volersi mettere sotto il bisturi.
Le ho fatto presente che già ora ha un seno bellissimo, e ben proporzionato al suo fisico, ma non credo di averla convinta.

Cercate quindi voi di dissuaderla. Fatele qualche complimento in più. Salviamo almeno quelle mammelle.

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/03/2019 | 21:45

  • Like
    0

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/03/2019 | 20:14

  • Like
    0

@jil65 said:
al dunque conosciuto Estefania mi sono trovato bene seppur mi abbia proposto un massaggio prostatico a LEI (io le faccio presente che lei non ha la prostata) comunque 50 canotti in piu'e le ho infilato 1 misero dito nel culo misero perche' sarebbe stato da metterne almeno 2, mentre lei mi spompinava, comunque ho accettato di farlo perche' c'era filing infatti tutte le volte che la incontravo veniva a salutarmi con dei bacetti e a me' non dispiace avere delle Amiche.

Se ho ben capito la dinamica della sessione:

  1. La Donna richiede all'Uomo un massaggio alla prostata (...della Donna!)
  2. L'Uomo, che non vorrebbe acconsentire, si vede costretto a concedere il proprio corpo attraverso l'uso delle sue dita
  3. Un dito dell'Uomo viene stuprato dentro il culo della Donna
  4. L'Uomo paga 50 euro
  5. Sboccia una sincera amicizia tra Uomo e Donna, e vissero tutti felici e contenti.

Esattamente, da quand'è che al Wellcum è permessa la prostituzione anche al genere maschile?
E soprattutto che cazzo ho appena letto??

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/03/2019 | 19:11

  • Like
    0

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/03/2019 | 16:33

  • Like
    0

@TITANO

"Purtroppo non tutti possono salire il giovedì, e godere del TN. Non vedo perché chi può salire solo nel weekend non debba poterne usufruire"

Un fine settimana di total naked al mese ci può stare, per carità. Mi sembra ragionevole. Almeno hai ridimensionato le tue pretese, perché sei partito un tantino in quarta con sta storia del TN.

"Vestitele in camera le ragazze, solo per voi e come meglio vi aggrada, se ci tenete tanto"

Lo sai meglio di me che la tua è una boutade inverosimile, se non a tratti paradossale.
Le cose vanno già bene così. Loro - le ragazze - hanno facoltà di come, o se, vestirsi. In camera poi l'uomo eventualmente spoglia loro. Semplice.
Se hai timore di trovare una brutta sorpresa una volta scartato l'ovetto kinder, stai certo che potrai rifarti la prossima volta, fidati. Mica stai portando su la donna della tua vita. Divertiti senza paranoie.

"Altri aspetti, non stiamo parlando di TN?"

Appunto. Ne stiamo parlando fin troppo direi. Concentriamo l'attenzione su altri aspetti di maggior rilievo nel vissuto del locale, evitando di portar avanti crociate volte a convertire i fedeli alle mutandine.

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/03/2019 | 11:29

  • Like
    0

@TITANO ad ognuno le proprie preferenze.

Allo stato attuale ce n'è per tutti i gusti, ed è mia convinzione che il planning settimanale possa grossomodo rimanere così com'è. Infatti accontenta tutti. Non scontenta nessuno.
Rimodularlo completamente a favore di un solo un-dress code: anche no, grazie.

Infatti rimangono tutte le perplessità del caso, circa il fatto di adottare il total naked ogni giorno della settimana, vita natural durante.
Se - malauguratamente - fosse spalmato su tutti i sette giorni perderebbe l'attuale carattere di esclusività che, a quanto pare, sta facendo diventare remunerativa la giornata del giovedì, attirando ora nell'infrasettimanale, chi per convinzione ideologica, chi per pura curiosità.

Ecco, però, spero fortemente non si confonda l'eccezionalità del giovedì con l'illusione di poter far cassa anche negli altri sei giorni rimanenti.
Perché da qui ad imporlo tutti i santi i giorni, oltre a ridurre il fenomeno a mera abitudine...eccheduepalle dai! Una noia. Monotonia. Fatece' sognà un po' ste tette e sti culi!

Oltretutto non concedendo l'opportunità del déshabillé ci si priva - come dicevo - automaticamente di una parte essenziale della femminilità delle ragazze.
Almeno su look ed abbigliamento fatele fare un po' come cavolo gli pare a loro. Immagino che qui tutti possiamo convenire sul fatto che le donne ne sanno più di noi in materia. Senza offesa nel caso ci fosse qualche maschietto del forum appassionato di fard, blush, lucidalabbra, od esperto in tendenze moda per la prossima stagione spring/summer '19.

Semmai sono ben altri gli aspetti su cui esser inflessibili con loro e su cui riporre energie ed attenzione, a partire dal comportamento da tenere in sala, a quello in camera.
C'è chi guarda il dito, e chi la luna.

Concludo con un'ultima puntualizzazione, prima che la mia logorrea domenicale uccida definitivamente @TITANO :

Il termine "santarellina", di cui ne rivendico l'uso fatto nel post precedente, sia chiaro che non è sinonimo di "santa".
Anzi, ha un connotato pacatamente riprovevole, ed un'accezione non proprio lusinghiera di chi fa uso di questo atteggiamento.
Assicuro che di ragazze che giocano a fare le santarelline lì dentro ce ne sono, ce ne sono eccome...

A Tità! Non voglio tediarti oltre. Se sei rimasto ancora vivo, batti un colpo...

Buona domenica

CANE.RANDAGIO
Newbie
23/03/2019 | 15:20

  • Like
    0

@TITANO figurati, non intendo certo discernere quale sia la corretta forma di un FKK. Oltre a non farmene un cruccio, non avrei nemmeno competenza in materia.

Ti dico, il mio è più un auspicio dettato da preferenze prettamente personali, "egoisticamente parlando" come per l'appunto dici tu. Sono solo mie piccole perversioni, e pertanto difendo strenuamente il rapporto 6 a 1 delle attuali giornate settimanali.

Per entrare più nello specifico, rimango convinto che quando una donna si veste, sia solo di un paio di autoreggenti, o di un collarino al collo, oppure dello slippino in pizzo lavorato, questi siano una fondamentale estensione della loro personalità.
Nel abbinare colori e stoffe, c'è l'essenza dell'attitudine e dell'umore della ragazza in quella giornata, o di quel preciso momento. Puoi riconoscere la santarellina dalla baldracca.
E la mia intervista precamerale, priva di parole, incomincia da lì. Semplicemente osservo come si sono conciate.

Se la ragazza ha stile - e lì dentro c'è ne solo alcune che ne fanno di questo una vera e propria arte - basta un semplice tanga e si può persino dar facoltà di parola ai culi. Anzi, a volte li ho sentiti persino cantare.

Poi, a dirla tutta, lo stesso total naked è anch'esso stesso nient'altro che un "vestito", che può esser indossato o meno dalle ragazze. Ma, parere personale, non deve essere imposizione. Altrimenti perderebbe di naturalezza.

CANE.RANDAGIO
Newbie
23/03/2019 | 11:08

  • Like
    0

Oh là! Finalmente @TITANO ...perfortuna sei stato di parola!
Deliziosa questa recensione primaverile.

Se posso permettermi, però una piccola riflessione sul discorso total naked la faccio: spero - mio augurio personale e del tutto soggettivo - che esso rimanga una prerogativa circoscritta al giovedì. Affinché si possa allietare, e soddisfare, gli amanti del genere che - bisogna dargliene atto - in numerosi ne scrivono in termini entusiastici.

Non ho ancora capito bene se mi ritrovo in sparuta minoranza, ma io ammetto di tifare per l'altra squadra. Difatti rientro tra coloro che preferiscono veder scorrazzare le ragazze agghindate a loro piacimento.
Non so, probabilmente risento ancora di qualche strana assuefazione per l'effetto sorpresa, fin dai tempi degli ovetti kinder, e mi piace aspettare di vederle svestite solo arrivati in camera.

Ad ogni modo, complimenti per il rientro in scena. Sempre un piacere leggere scritti di questo livello...

CANE.RANDAGIO
Newbie
02/03/2019 | 09:32

  • Like
    0

@MelaGogo di certo non voglio stroncarla in partenza, ed auspico per lei che sarà come prevedi tu.
Quanto il raffronto con Bella, c'è da considerare che quest'ultima è anche una donna molto intelligente, peculiarità che immagino fosse presente anche nei suoi primi tempi.

CANE.RANDAGIO
Newbie
01/03/2019 | 22:08

  • Like
    0

@MelaGogo il mio discorso voleva essere un po' più ampio, e non mi limitavo all'aspetto prettamente sessuale.
Parlo di contorni, di gentilezza, di educazione, di comportamento in camera. Nozioni che latitano con la ragazza.

CANE.RANDAGIO
Newbie
01/03/2019 | 21:39

  • Like
    0

@AspiringScopeitor se è una decisione che hai già preso, e ponderato bene, vai tranquillo. Anche nel caso i tuoi amici non ti seguissero, non vedo particolari motivi di preoccupazione, potresti andare lo stesso in spedizione solitaria. Di sicuro ti divertirai lo stesso.

Le ragazze che tenteranno l'approccio non mancheranno. La stessa cosa puoi farla tu, di tua spontanea volontà, non appena ne trovi qualcuna di tuo gradimento.

Data la tua particolare condizione, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per ambientarti (ad es.fatti un giro nella spa, in ristorante, chiacchiera con qualche ragazza ecc.), anche per qualche ora se necessario, e poi "buttati"...

CANE.RANDAGIO
Newbie
01/03/2019 | 21:19

  • Like
    0

@ipsar il tempo è inesorabile per tutti. Anche per le belle fighe. Quando se ne accorgeranno sono sicuro che si impegneranno...

CANE.RANDAGIO
Newbie
01/03/2019 | 19:34

  • Like
    0

@fusetti69 Difatti anche la mia impressione su Malena è stata insufficiente per svariati motivi comportamentali, nonostante sia effettivamente una ragazzina molto carina. Tuttavia non quel tanto che mi induca a riprovare nuovamente l'esperienza...

Per Aysha il discorso è simile. Bisogna solamente precisare che Aysha è bella forte. Ma forte davvero. Ed ogni volta che spalanca quegli occhioni da cerbiatta indifesa, dio...sono dell'idea che un altro giro nel bosco lo rifarei volentieri con lei.

Infine rimanendo sempre nella categoria teen, chiedo aiuto: c'è questa ragazza capelli lunghi castana, con shatush biondo e boccoletti, che non conosco, eppure mi è rimasta impressa dalla mia ultima gita.
Sabato scorso, alla festa di carnevale, mentre ballava nuda sul bancone, si è gettata il drink sulle tettine e sulla patatina, e continuava a dimenarsi con quel corpo perfetto come se non ci fosse un domani.
Purtroppo dopo un paio di minuti che la ammiravo dal basso, non me la son sentita di continuare a star lì sotto, e son dovuto scappare dalla vergogna derivante dall'alzabandiera. Così alla fine non ho avuto modo di andare a conoscerla direttamente.
Io credo si tratti di Milenia. Non ho sentito parlare un granché bene di lei, eppure chiedo comunque conferma dell'identificazione della persona, nel caso qualcuno la riconoscesse dalla descrizione.

CANE.RANDAGIO
Newbie
01/03/2019 | 09:19

  • Like
    0

@AMiMePiase said:
Seconda camera con Malena. L’avevo notata ed ero andato a conoscerla ancora prima di andare a conoscere Giorgia. Dopo sono tornato alla carica. Mi sembrava di aver letto qualcosa di lei, ma non ricordavo niente. Non ho ancora controllato, lo farò dopo questa pubblicazione. 19 anni, bellissima. Parla bene italiano perché deve aver abitato a Roma. Ha grandi potenzialità, speriamo che abbia la voglia di applicarsi e di migliorare.

Qualche giorno fa ho scritto io qualcosina su di Malena.
Tuttavia, anche se non sei entrato nei particolari, credo di essere uscito dalla camera con le tue stesse sensazioni.
Molto briosa e simpatica in sala, quanto assente e lavativa ai piani alti.

Ha grandi potenzialità, certo, ma ad un primo approccio, non sembra proprio abbia particolare voglia di applicarsi e di migliorare.
Se a 19 anni ti ritrovi già col portafoglio gonfio, bisogna poi avere lucidità mentale, e anche buona intelligenza, per poter solo pensare di applicarsi di più.
Staremo a vedere...

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/02/2019 | 14:53

  • Like
    0

@Penetto said:
Il Manzoni della figa.

Lo prendo come un complimento 😁

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/02/2019 | 14:52

  • Like
    0

@ipsar said:
ho notato che tutto il commento non ha preso non ho capito perche comunque riscrivo quello che volevo gia dire nel èprimo commento.
NON TUTTE SONO Daria ma tu sei un grande strappi sempre un sorriso

Grazie @ipsar, mi fa piacere 😉
La ragazza merita ogni volta la menzione a parte rispetto alla massa, e bisogna dargliene atto. C'è poco altro da aggiungere.

CANE.RANDAGIO
Newbie
26/02/2019 | 14:32

  • Like
    0

@Cinghialone said:
Devo ammettere che l'incipit che avevi scritto era un po' poco fluido,e visto che a volte leggo molto velocemente, mi stava quasi facendo desistere dal proseguire oltre con la lettura.
...ma ho fatto bene a continuare.
Una lettura leggera, credo che sarebbe stata una bella storia per qualche giullare di corte (nell'accezione più positiva di questa affermazione) del passato.
Bravo!! Riesci a catturare l'attenzione con i tuoi tratti e a trasmettere l'emozione, sia positiva che negativa, del Mondo.

@Cinghialone grazie per il complimento, e grazie anche per la critica.
Hai ragione. Lo scritto partiva volutamente in quella maniera, e di ciò ne ero dubbioso ma consapevole.

Sta di fatto che quell'incipit mi era funzionale poi al cambio di registro e di toni, cosa che, spero, mi abbia permesso di rendere ancor più netta ed evidente la distinzione tra le due ragazze in esame.
Con una sono andato a mangiare in un ristorante di lusso, l'altra invece mi ha offerto l'happy meal del mcdonald's...

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 19:14

  • Like
    1

@TITANO said:
@CANE.RANDAGIO
Quando avrò tempo e voglia.
Per ora leggere la stragrande maggioranza di commenti in generale e recensioni in particolare - tua esclusa, ovviamente - mi procura sconforto e mi fa desistere prima di iniziare.
Ti rinnovo i miei complimenti.

@TITANO devo confessarti che i tuoi scritti io li leggevo ben prima della mia effettiva registrazione qui sul forum.
E quelli sono stati probabilmente la principale ragione che poi mi ha spinto, ed invogliato, a cimentarmi a mia volta con le recensioni.
Credimi, mi hai fatto viaggiare molto con la mente attraverso i tuoi racconti, quindi i complimenti li devo fare io a te.

E poi, con tutta sincerità, chi altro meglio di te riesce a "blastare" quegli utenti che per l'appunto procurano sconforto?? 😂 Non hai idea di quante grasse risate ci hai fatto fare...

Detto ciò, sii più presente!! 💪

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 19:05

  • Like
    0

@tommasomoro said:
@CANE.RANDAGIO
😂🤣😅Sono proprio scollegato.... Il problema è che è Lunedì e poi penso troppo alla Gnocca... Come cantava Elvis"you were always in my mind"🎵🎶

@tommasomoro vai tranquillo amico, purtroppo è lunedì un po' per tutti!! 😉

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 14:50

  • Like
    0

@tommasomoro said:
@CANE.RANDAGIO
Sei un mito, complimenti, scrivi benissimo. Sono d'accordo col collega: dovresti pubblicare il Bignami della Gnocca al WC. Cosa accadrà il 29?

@tommasomoro ahaha grazie mille, gentilissimo! Davvero!
P.s.Il 29 febbraio ci sarà una gran festa al Wellcum. Per chi se la perde, ci sarà comunque il bis il 32 febbraio!!

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 14:49

  • Like
    0

@TITANO said:
@CANE.RANDAGIO
Grazie del report.
Ben fatto.

@TITANO grazie tante! Io sto aspettando del nuovo materiale anche da te però!! Torna a scrivere presto, che ti stai facendo attendere da troppo tempo...

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 14:48

  • Like
    1

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 14:47

  • Like
    0

CANE.RANDAGIO
Newbie
25/02/2019 | 14:45

  • Like
    0

@heppynirvana said:
Mitico, leggo sempre molto volentieri le tue recensioni , molto divertenti. Potresti farne una raccolta e farle pubblicare!!

Grazie a te @heppynirvana
Solitamente per recensire mi vanno via un paio d'orette, ma mi diverte scrivere delle ragazze. Mi rimane perlomeno un souvenir della giornata. E poi son contento se qualcun'altro può trarne qualche info svagandosi un po'.
Per ora quindi è solo un passatempo...non so proprio chi possa essere interessato a pubblicare queste storie 😂 ma ti ringrazio sentitamente per il complimento! Viva!

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/02/2019 | 18:48

  • Like
    0

Dal creatore di “Visita al Wellcum per la mia Mamma”, nonchè del pluripremiato “Problemi di Culo”, un nuovo avvincente e misterioso thriller per i punter che uniscono l’ossessione per la figa, a quella per la Settimana Enigmistica.
Vi lascio il link per “Cogli le differenze”, la mia recensione per la giornata di ieri. Saluti a tutti.

https://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/150119/fkk-wellcum-23022019-cogli-le-differenze-recensione/

CANE.RANDAGIO
Newbie
24/02/2019 | 18:46

  • Like
    4

[Cogli Le Differenze è un gioco da ragazzi, e possono giocarci proprio tutti. Anche tu! Te che in questo momento, di certo non ti deve passare proprio un cazzo di niente!
Le regole del gioco sono semplici: ti saranno proposte le recensioni di due ragazze diverse.
Aguzza la vista, metti alla prova le tue abilità nella lettura, raffronta i testi e cerca di trovare le differenze che ti faranno capire la sostanziale differenza tra le due professioniste in esame.
Allora, vuoi scoprire l’eterno dilemma del perché una di loro è tanto decantata, e l’altra invece non se la fila nessuno? Non ti rimane che giocare!]

Ora D’aria. Colei che non ha bisogno di essere nominata invano

Dapprima mi invita gentilmente ad entrare in camera, e quindi mi segue, chiudendo pacatamente dietro di sé la porta.
Passano una manciata di secondi, giusto il tempo di un rapido risciacquo sotto l’acqua bollente e, ancora grondante, faccio per uscire dalla doccia.
Il panno bianco è già stato calato e disteso a terra a mo’ di tappetino, e lei è lì, all’uscio, in mia attesa, come una premurosa madre pronta a porgere l’asciugamano pulito al proprio figlio. Mi ci avvolge dentro, ringrazio sentitamente, e vado ad attenderla seduto sul ciglio del letto.
Quest’ultimo, una tavola imbandita pronta per un fugace pasto, è già stato ordinatamente foderato del lenzuolo ed allestito di tutte le accortezze del caso: precauzioni, lozioni, salviettine umidificate e quant’altro genere di prima necessità.
Ed è sempre un piacere notare, e riconfermare, quanto la solerzia di certo non venga mai a mancare a questa ragazza.

Nel mentre lei inarca le braccia e si raccoglie i lunghi capelli lisci in un improvvisato, quanto buffo, chignon, una labile crocchia strutturale abbastanza salda da sostenere a malapena le ciocche dolcemente sobbalzanti. A sua volta lei entra nel box vetrato, ed accovacciata a gambe piegate e ben divaricate, dirige il getto del soffione sulle sue parti intime che vengono mondate con abbondanza d’acqua, accompagnata dal gentile gesto del palmo di mano.
Successivamente, dopo essersi asciugata in velocità, tira fuori dalla sua pochette rosa l’immancabile collutorio al profumo di menta. Anche l’igiene orale non è affatto trascurata. Dopo l’ultimo sciacquo, si presenta sorridente in punta di piedi dinanzi a me. Pulita e profumata.
Ogni gesto, ogni movimento, ogni singola prassi di questo suo rituale potrei ormai conoscerlo a memoria. Sono dettagli, certo. Forse cazzate. E non dovrei soffermarmici troppo. Eppure sono sempre i dettagli a fare la differenza, quella per la quale mi hanno fatto ricapitombolare nuovamente nel letto insieme a lei.

Come anche, altra piccolezza che mi rimane impressa, è quel fascio di sole del primo pomeriggio che oltrepassa il piccolo foro finestra che illumina a giorno la stanza.
I tiepidi raggi invernali sono quasi orizzontali in questo periodo dell’anno e, radenti, vanno a posarsi direttamente sul suo fianco sinistro, creando uno strano riflesso abbagliante sulla sua calugine, rendendo per alcuni attimi i suoi peluzzi scintillanti di un color biondo dorato. Non resistendo alla tentazione di accarezzare quel manto luccicante, affondo la mano sino al fondo della sua schiena, cercando aggancio tra la fossa dei suoi glutei temprati.
Sta di fatto che lei bionda non lo è. Ad onor di cronaca non è nemmeno rossa in senso naturale, ma il vermiglio ormai è il colore che meglio la contraddistingue, ed è quello con cui tutti qui dentro hanno imparato a riconoscere quella sua chioma. “Non ti sei rotta le palle di questo colore rosso?” le faccio io non facendomi i cazzi miei, mentre lei si faceva il mio. Sorridendo lei mi risponde di sì, ed alzando il capo dalla pratica che la teneva momentaneamente indaffarata, mi assicura che non manca poi troppo al cambiamento radicale di look.

Certo è che discuto troppo, me lo fa notare, e mi zittisce alla sua maniera, appoggiandomi dritto dinanzi alle mie labbra la parte più glabra del suo corpo. In tale occasione è priva dell’abituale piercing di Swarovski, un pendente con cui ormai avevo preso una certa familiarità, tuttavia la visione rimane intatta per quanto a splendore.
Infatti, lì sotto, di sua peluria non ce n’è proprio traccia, e ciò mi ammutolisce beatamente. Io comunque non avrei modo di farneticare oltre, nessun altro vaneggiamento mi sarebbe consentito. In questa circostanza l’unica cosa rimasta da fare è utilizzare la mia lingua a ben altro scopo, e perciò la spingo forte in cerca del fondo dentro di lei. Un fondo che, ahimè, nonostante i miei estenuanti tentativi, non sono mai riuscito nemmeno a sfiorare. Semmai un fondo lì dentro per davvero esistesse…

Forse questa è l’unica libertà che si è concessa, poiché lei, oltre ad assecondare sempre con garbo, e ben volentieri, le più improbabili richieste rivoltele, in camera è anche continuamente vigile nell’ascoltarti, nel scrutarti, nel sentirti, quasi come se volesse anticiparti col pensiero. Riesce a coniugare con notevole eleganza la spontaneità al raffinato artificio del suo mestiere.

Alla fine smettiamo di giocare ai grandi, ma qui devo assumermi le mie responsabilità ed ammettere che la colpa è tutta mia. Poiché ogni volta va a finire sempre alla stessa maniera, mi faccio prendere troppo dal gioco, e io esagero. E come di consueto imbratto tutto.
Lei ritorna mamma ed io ritorno bambino: mi sfila con dolcezza il preservativo, nella maniera con cui si cava via il pannolone ad un neonato, e mi pulisce con amorevolezza il pisellino con delle salviette rinfrescanti alla calendula.
Mi riaccompagna quindi a fare il bagnetto, e come per fu per l’esordio, si prodiga poi a farmi trovare nuovamente gli asciugamani caldi e puliti alla mia uscita. Me li stringe con cautela attorno al mio corpo.

Oh, questa sì che è vita. Colei che non ha bisogno di essere nominata invano sì che riesce a farmi ricordare i bei vecchi tempi…i tempi d’oro delle coccole!

Mi prende per la mano e mi porta di sotto per l’ultima passeggiata assieme. Scesi giù, mi bacia sulla fronte e se ne va via lasciandomi solo con il suo sorriso appresso a me. Letteralmente. Il segno del rossetto è ovunque sulla mia pelle, e le sue labbra invece, ormai sbiadite e consumate dall’amore.

[About two hours later]

Ora di Malena. Colei che deve essere nominata invano

Dapprima entra Malena in camera, quasi spingendo. Quasi clandestinamente. Quindi la seguo dentro, chiudendomi pacatamente dietro di me la porta. Forse, non avvertito, lei sta giocando al celebre gioco “chi arriva per ultimo è scemo”. Vabbè…

Passano una manciata di secondi, giusto il tempo di un rapido risciacquo sotto l’acqua bollente e, ancora grondante, faccio per uscire dalla doccia.
Il panno bianco col cazzo che è già stato calato e disteso a terra a mo’ di tappetino! Lei piuttosto è lì, seduta al bordo del letto a cazzeggiare per i fatti suoi. Di mia iniziativa mi prendo un asciugamano tra quelli appoggiati sul materasso e mi ci avvolgo dentro, ringraziando sentitamente me stesso per la cortesia proferita.

Ci diamo quindi il cambio, e vado ad attenderla seduto sul ciglio del letto. Quest’ultimo, più che una tavola imbandita, pare il misero e tristissimo ripiano del mcdonald’s tanto è stato foderato ed allestito alla bella e buona con il lenzuolo. Ed è sempre un piacere notare che quanto a solerzia, ad una diciannovenne, del customer care non gliene possa fregare ‘na beata minchia. Anche io coglione ad immaginare che tali richieste non siano fin troppo faticose ed onerose data la sua veneranda età.

Continuando amorevolmente a lamentarsi di un odore dolciastro che aleggiava in camera, a sua volta entra nel box vetrato, e in un battibaleno si lava rapidamente ciò che deve.
Successivamente, dopo essersi asciugata in velocità, tira fuori dalla sua pochette il suo iPhone, lo controlla e lo appoggia sul comodino. Non sia mai che paparino possa chiamare e cercare la figlia mentre sta trombeggiando.
L’igiene orale poi non è affatto trascurata. Di più. Con una leggera alitosi, si presenta sorridente in punta di piedi dinanzi a me. Timidamente le domando se per caso lei bacia? Risponde di no, quasi preoccupata. Solo a stampo. Fiuuuuh, io me la son scampata bene per quest’oggi…son fortune di questi tempi!

Ogni gesto, ogni movimento, ogni prassi di questo rituale comunque non è che avrei particolare desiderio che si riproponessero in futuro. Sono dettagli, certo. Forse cazzate. E non dovrei soffermarmici troppo. Eppure sono sempre i dettagli a fare la differenza.

Come anche, altra piccolezza che mi rimane impressa, è quel modesto pompino appena accennato. Quanto cavolo è durato? Chessò…tre-quattro secondi di orologio? Giuro, è durato talmente poco che ancora non ho ancora capito se è successo per davvero, o sono io che ero distratto a pensare se nella bibbia si parla di Dio o degli Elohim…in caso chiederò a Mauro Biglino.

Ad onor di cronaca, nonostante il trattamento meschino subito sin qui, il mio uccello ha robustamente spiccato il volo sin da subito: il fisico in perfetta forma e tonico gioca nettamente a favore di Malena, ed è evidente che ella in questo momento possa permettersi di vivere di rendita grazie all’avvenenza del suo giovane corpicino. Senza discutere troppo quindi me la metto sopra di me, e il suo sporco lavoro, ammettiamolo, in quel frangente lo fa tutto.

Dopo qualche minuto, tradita dalla fatica intrinseca della sua età e dalla mia persistente erezione, chiede quasi esausta il cambio posizione. In questa circostanza l’unica cosa rimasta da fare è accontentarla nella sua richiesta e prendere posto dietro il suo piccolo culetto; perciò spingo forte forte, a più non posso, in cerca del fondo dentro di lei. Un fondo che, ahimè, nonostante i miei estenuanti tentativi, non son mai riuscito nemmeno a sfiorare. Semmai un fondo lì dentro per davvero esistesse…

Questa di certo non è l’unica libertà che si è concessa, poiché lei, oltre ad avere un perenne atteggiamento da scansafatiche, ben volentieri, ti nega pure le richieste rivoltele, quale quella di riportarsi in cavalcata. Piuttosto in camera è sempre vigile nel guardarti, nel scrutarti, nell’ascoltarti, quasi come se volesse anticiparti col pensiero, e sfoderarti la mitica frase ammazza-apparato riproduttivo: “ma sei arrivato?”.

Alla fine smettiamo di giocare ai grandi. Sì, ma il “come” è tutto un dire, una comica, una scena fantozziana consumata proprio nel momento prima dell’amplesso. Infatti nell’istante in cui l’ho invitata a ricominciare a cavalcare, mi guarda perplessa il preservativo e dice di vedere dentro una punticina di bianco nella sommità del serbatoio.

Lei mi fa “Sei arrivato!?”.
E io “No, no, tranquilla te lo direi se fossi arrivato. E comunque non riuscirei nemmeno a continuare in caso”.
Lei continua “Sei arrivato…”.
E io pazientemente continuo “Nooo”.
Lei ribatte “Tu sei arrivato!!”.
Io ribadisco, ormai fiaccato dall’interruzione non programmata, “Noooo!!”.
E lei insiste “Sei arrivato..”.
Io insisto spossato “NoooOOooooOOOOOOo!!!!”.

Porco di un porco, questa mica ci crede, ed incomincia a smanettarmi il mio sex toy col cappuccio ancora sopra, fintanto che dopo un minuto le dimostro visivamente ed inequivocabilmente come si riempie un profilattico. Sbam. “Hai visto??” le dico con la soddisfazione tipica susseguente alla vittoria di Pirro. E lei “Eh, ma tu eri già arrivato prima, e ti sei trattenuto…”. Sì, e se tua nonna avesse le ruote tuo nonno l’avrebbe messa a carriola. E comunque se mio nonno ci avesse avuto tre palle, sarebbe stato un flipper!

Mi sfilo da solo con dolcezza il preservativo, come poche ore prima mi è stato insegnato a fare, cavandolo via con premura, come si fa per il pannolone ad un neonato, e mi pulisco in solitaria, con amorevolezza, il pisellino con lo scottex ruvido. Mi prendo cura di me stesso come posso. Ma nessuna salvietta rinfrescante alla calendula questa volta. Sigh!

Vado quindi a fare il bagnetto solo soletto, e come per fu per il principio, Malena se ne sbatte serenamente le palle di prodigarsi a farmi trovare gli asciugamani caldi e puliti alla mia uscita, sincerandosi piuttosto di controllare le eventuali notifiche arrivate al suo iPhone dalla sua amichetta di penna.
Gli asciugamani me li prendo io, e li stringo con cautela attorno al mio corpo.

Dopotutto bisogna pur confessare che anche Malena, sì, mi fa ricordare i bei vecchi tempi...!
Oh, quella sì che era vita…quella di giusto un paio d’ore fa, quell’ora D’aria

[P.S. Per chi non avesse ancora capito la soluzione del gioco, nessun problema, il risultato ufficiale verrà comunicato il prossimo 29 febbraio 2019 direttamente al Wellcum ed annunciato dal dj. Non mancate!]

CANE.RANDAGIO
Newbie
19/01/2019 | 08:19

  • Like
    1

"Chi l'ha visto?" torna in diretta lunedì 21 gennaio alle 11:30. La redazione è operativa anche nel weekend.

Se qualcuno fosse seriamente interessato a contattare Federica Sciarelli, o fosse a conoscenza di fatti concreti che potrebbero aiutare le indagini, mandate per piacere le vostre segnalazioni.
Forse riusciremo a recuperare la ragazza. 😢

BringBackCatarina ❤

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI