fantasy

EscortimeNobiliseduzioni_M1

Commenti

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
02/04/2021 | 17:07

  • Like
    0

@contemax said:

@fantasy said:
Dobbiamo sempre tenere presente che in definitiva sono tutte discrezionali chi piu chi meno ma lo sono tutte e cio che fanno con me non è detto che lo fanno con altri o cio che con me non fanno è possibile che lo fanno con altri , a volte siamo noi i "fortunati" altre volte sono altri ad essere fortunati è cosi che va il gioco ogni tanto si vince ogni tanto si perde

Una che fa le medesime e identiche prestazioni con tutti i clienti ancora non la ho mai conosciuta personalmente

Al Mulino la Sofia veronese fa numeri con tutti ed il cim lo fa fare a tutti fortunatamente belli e brutti anche con alcuni loschi figuri che le rumene del caso appena li vedono scappano s gambe levate....ecco questa dicasi professionista a tutti gli effetti od amante estrema dell'uccello....meno male che esistono anche di questa pasta, poi il discorso che fai delle discrezionali non fa una grinza!!!!

Possa garantirti che pure Sofia non fa Tutto con Tutti , la ho frequentata per diversi mesi e posso dunque affermare con quasi totale certezza di non essere in errore , che la sua spolverata di discrezionalità la ha pure lei e un paio di forumisti lo sanno perfettamente, ma non verrano mai a dire che con loro si é rifiutata queso o quello 😜

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
02/04/2021 | 13:56

  • Like
    0

Dobbiamo sempre tenere presente che in definitiva sono tutte discrezionali chi piu chi meno ma lo sono tutte e cio che fanno con me non è detto che lo fanno con altri o cio che con me non fanno è possibile che lo fanno con altri , a volte siamo noi i "fortunati" altre volte sono altri ad essere fortunati è cosi che va il gioco ogni tanto si vince ogni tanto si perde

Una che fa le medesime e identiche prestazioni con tutti i clienti ancora non la ho mai conosciuta personalmente

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
30/03/2021 | 11:04

  • Like
    0

Sarebbe da sapete cosa ne pensano le prostitute che a Zurigo hanno ricevuto pure 5000.- e più franchi di multa 🤔

A Zurigo da quello che ne so io i controlli vi sono le sanzioni vi sono e la paura da parte delle prostitute ad esercitare esiste , perlomeno da ciò che mi viene riferito 🤷🏻‍♂️

Poi magari son balle 😂

A me se multano o meno una o dieci prostitute che non rispettano il divieto di esercitare la prostituzione non cambia nemmeno una virgola nella mia vita privata personale , come non mi cambia la vita ad esempio se multano o meno ad esempio chi non rispetta i limiti di velocità 😂

Buone svuotate di palle gratuite e senza remunerazione alcuna a tutti 😜

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
30/03/2021 | 08:56

  • Like
    0

*Non vi sarebbe alcun problema legalmente se non vi fosse ancora in vigore il Divieto di esercitare la Prostituzione sul suolo Cantonale Ticinese ,

Problemi morali possiamo farcene o meno ma qualli sono sogettivi personali e poco importanti , anzi per nulla importanti ,

Ma quello che è oggettivo è che una prostituta che esercita atualmente contravviene al divieto di farlo , non mi pare sia cosi difficile capirlo e comprenderlo e che dunque è punibile con multe e altro.*

Poi che vi siano decine e forse centinaia di persone che sono felici e contente che malgrado tutto possano andare a svuotarsi el palle da una prostituta o forse ancor meglio , farla venire a casa proria o in qualche bel Albergo di Lusso è oltremodo incontestabile !!

Le 70 e piu prostitute che atualmente sono presenti in Ticino suppongo abbiano clienti e che non siano qui a fare le turiste o a spendere i soldi messi da parte , dunque direi che in definitiva i clienti sono a centinaia solo 2 a testa fanno gia 140

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
30/03/2021 | 08:12

  • Like
    0

@Altair

Per la precisione sono perlomeno 65 in Canton Ticino e queste sono solo quelle che hanno annuci facili e semplici da trovare dunque saranno perlomeno piu di 70 a lavorare alla faccia del divieto di esercitare la prostituzione che è atualmente ancora in vigore su tutto il territorio Cantonale Ticinese

Quelli di TESEU mi sa che sono a farsi vacanza in qualche spenduta isola del Arcipelago Atlantico in attesa che i Locali Erotici possano riaprire e cosi tornare a dare loro del alvoro

O magari sono obbligati dal Cosiglio Federale a fare solo Home Office

Sia come sia a me il tutto pare una Barzelletta !!

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
22/03/2021 | 13:46

  • Like
    0

Mi sa che non è il periodo migliore per andare allo Zeus , da quello che ho potuto capire hanno inalzato i prezzi abassando le prestazioni

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
19/03/2021 | 17:32

  • Like
    0

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
19/03/2021 | 07:12

  • Like
    0

Vedere ma non toccare è una cosa da imparare

Me lo dicevano sempre da bambino

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
18/03/2021 | 16:22

  • Like
    0

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/03/2021 | 16:59

  • Like
    0

Non invidio chiunque senta una forte mancanza di locali o prostitute fosse capitato cio una ventina di anni fa o più mi sarei forse suicidato ma oggi proprio non ne sento la mancanza per mia grande e fottuta fortuna

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/03/2021 | 16:14

  • Like
    0

Se parlamo del Bamboo orami non riaprirà mai più su questo penso non vi siano dubbi a meno che di un miracolo , per gli altri direi che si va ad Aprile o oltre e purtroppo non è un pesce d Aprile !!

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
04/03/2021 | 06:29

  • Like
    1

Non so quanti possano mai essere i Ticinesi che sono realmente interessanti ad andare allo Zeus ma tantè che effettivmente sono comparsi molti cartelloni pubblicitari in Ticino

https://www.tio.ch/ticino/attualita/1496529/locali-ticino-sesso-clienti-caccia?fbclid=IwAR2Nf8S56w0_8fXuS29pauFRpwSXM4MNNucI9A8BxAI5dT_kf0KvN9TdAG0

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
26/02/2021 | 15:10

  • Like
    0

Comunque ben vengano i clienti che dispendano scatole di cioccolatini o altri generi alimentari, come colui che portava luganighe , salami , formaggio , quando poi noi siamo coloro che se li mangiano in compagnia di colei che li ha ricevuti in regalo 😂

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
26/02/2021 | 06:01

  • Like
    0

Non ho idea di come lavorino in Ticino gli "amici" di Teseu ma ieri una amica di Zurigo mi ha comunicato che li fanno controlli a tappetto e che gia diverse sue colleghe prostitute sono state multate con multe che vanno dai 400.- ai 3000.- (questi gli importi a sua conoscenza riferiti dalle colleghe che sono state multate) , in piu vengono registrate e a intervalli regolari controllate

In Ticino Teseu al momento non ha granchè da fare , presumo e suppongo che tengano sotto controllo le eventuali prostitute che pare continuino a lavorare in appartamento malgrado il divieto di eserceitare la professione

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
23/02/2021 | 10:06

  • Like
    0

@pisellatore69 said:
@fantasy dici che molti si accontentano di una sega? Non sai quante girls mi hanno detto che fanno stanze con clienti che parlano e finita la sessione tornano in sala vantandosi con gli amici dell'incredibile performance sessuale appena conclusa.

Due di quelli li ho personalmente conosciuti , compreso Babbo Natale così soprannominato per il suo aspetto che lo ricorda che andava a pettinarle pagandole 300€ 👍

Il mondo é bello perché vario , variegato si dice 😉

L importante é che il cliente sia soddisfatto della camera e che abbia ottenuto ciò per cui ha voluto e desiderato pagare qualunque siano i suoi personali desideri 😂

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
22/02/2021 | 14:17

  • Like
    0

@contemax

Chiunque se potesse faticare meno e guadagnare di piu lo farebbe fino a prova contraria , a meno che uno non sia uno stakanovista se puo fare il meno possibile lo fa , dunque le prostitute pure , se possono fare il meno possibile o il minimo indispensabile lo fanno e dal mio punto di vista fanno pure bene a farlo onestamente !!

Fino a che avremo uomini che si accontentano di farsi una sega guardando la figa di una giovane e bella prostituta (pensiero estremo ovviamente) loro si aprofitteranno di questo e continueranno a fare meno guadagnando magari anche di piu , ad esempio con gli Invaghi o Innamorati che si voglia che le riempiono di soldi regali e molto altro vedi Rolex , Smartphone , auto e .......

Potessi guadagnare io facendo vedere il mio uccello a qualche milionaia che in cambio mi mantiene lo farei

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
22/02/2021 | 09:06

  • Like
    0

@contemax

Chiunque abbia avuto la possibilita di conoscerla quando esordi non ancora 20 enne al Onda Blu ritengo che non possa essere d accordo che oggi rispetto a ieri non valga piu i CHF 100.- !!

Calo di prestazioni e ritocchi estetici non la hanno , dal mio personale punto di vista che pero suppongo sia pure di altri certamente portata a scalini superiori ma a scalini inferiori , vi sara sicuramente ancora oggi chi la ha conosciuta al Onda Blu e la tromba con personale soddisfazione , va detto che ha pure un paio di clienti che solo loro la mantengono egregiamente e che dunque non ha "fame" e puo permettersi di mandare a fanculo molti clienti dunque di fare la figa di gomma

Al Monna Lisa mi disse che non faceva piu pompini senza preservativo e che non baciava piu con la lingua in quanto che , aveva un volantino in mano , come vi era scritto su quello si possono trasmettere molte malattie , poi dopo avermi elencato cosa non faceva mi chiese se volessi andare con lei in camera e ovviamente gli risposi , per quale motivo che dovrei andare con te in camera esattamente ?

Mi disse ovvio perche sono bella !!

La mia risposta fu che con meno di CHF 10 mi compero le Ore ove vi sono molte belle fighe e che fino a che non sono tutte appiccicate le pagine lo posso utilizzare

Inutile dire che da quel giorno mi Odia

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
22/02/2021 | 06:34

  • Like
    1

Il sopranome "culinudi" gli venne appioppato al suo esordio al Onda Blu in quanto che fu tra le prime a girare a culo nudo per il locale !!

Come gia ho avuto modo di dire al Onda Blu feci piu che una camera con lei , a quel tempo diceva SI e non NO e dunque i CHF 100.- erano ben spesi , la camera piu veloce che mi capito di fare se ben ricordo duro "solo" 40 minuti , poi inizio a dire di NO e a fare teorie sulla trasmissione delle malattie se si fanno pompini semza preservativo e altro , questo quando era al Monna Lisa e percio non tovai piu nessunna affinità con lei

Non invidio chi ci fa camere oggi molto sinceramente

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
21/02/2021 | 07:12

  • Like
    1

@xupa

Purtroppo vi sono clienti decisamente stronzi che si presentano alle prostitute puzzolenti , ubriachi o sotto l effetto di droghe , cosa che sappiamo e/o abbiamo visto in molti del resto , personalmente questi clienti li prenderei a mazzate nei coglioni e gli infilerei una mazza da basetball nel culo

Clienti maleducati , altezzosi , irriverenti , arroganti , anche sono presenti in un elevata percentuale purtroppo , questi fanno si che , quando arriviamo noi , puliti , profumati , educati , gentili , a modo , rispettosi e altro è facile che talune prostitute ci regalino emozioni in camera o servizi che ad altri vengono negati anche se magari pagano il doppio o il triplo di quanto paghiamo noi

È un dato di fatto , taluni comportamenti da parte del cliente strappano piu di cio che strappa il DIO soldo di regola , ovviamente vi sono sempre le eccezioni

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
21/02/2021 | 06:58

  • Like
    0

@contemax

Su dai ora non spacciamo per Gang Bang un trio per favore

Io conobbi al Mulino Dalia , Emanuela , Amalia al suo terzo giono di lavoro con una camera in trio , poi feci la seconda da singolo al giorno dopo , la terza quello sucessivo e , il resto è storia scitta nei post di questo forum

Le mie personali camere con Sofia sono sempre state molto soddisfacenti , peccato aver dovuto smettere per cause di forza maggiore , ma via una prostituta se ne trova un altra , nello specifico se ben ricordo passai a Ambra Tsunami

Le vere e reali Gang Bang o le Bukake sono ben altra cosa , ne ho fatte un paio quando frequentavo i Club Privè

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
17/02/2021 | 18:18

  • Like
    0

«Se le misure devono essere sopportabili, abbiamo un problema»

Norman Gobbi si esprime a caldo sulle decisioni del Consiglio federale e i “timidi” allentamenti previsti in marzo

«La Lombardia ha un’evoluzione simile alla nostra, eppure lì si può andare a bere il caffè e a pranzare al ristorante. Dal punto di vista del cittadino è meno comprensibile un prolungamento delle limitazioni alla libertà».

BELLINZONA - «Se pensiamo alle richieste della società e di alcuni settori, ci sono andati leggeri sugli allentamenti». È questo il commento a caldo del consigliere di Stato Norman Gobbi, a margine della conferenza stampa del consiglio federale. Se le decisioni sono positive per i commerci e per i giovani, «per la vita sociale e gli esercenti diventa più difficile sostenere una situazione di questo tipo, a fronte di un'evoluzione positiva a livello di contagi e ospedalizzazioni».

Le proposte di Berna per gli allentamenti di marzo resteranno in consultazione fino al 24 febbraio. Ma stando al presidente del Consiglio di Stato, i cantoni sono allineati nella loro visione della situazione. «Venerdì scorso abbiamo avuto la riunione del Comitato direttivo della Conferenza dei governi cantonali, da cui sono emerse voci critiche nei confronti di questo approccio molto prudente, considerata l’evoluzione epidemiologica e la campagna di vaccinazione che ha consentito di mettere al sicuro i più fragili». E se il Governo si fa portavoce della voce della sua popolazione, «dal punto di vista del cittadino è meno comprensibile un prolungamento delle limitazioni alla libertà».

Ma Alain Berset ha già indicato oggi che non è previsto un approccio differenziato per cantoni, perché le varianti del Covid-19 interessano l'intero territorio e anche per «evitare che poi ci si sposti nelle regioni in cui c'è più liberta». Cosa rispondere, allora, alla consultazione di Berna? «Chiederemo di considerare questa evoluzione favorevole della situazione epidemiologica e una differenza di realtà lungo il confine - aggiunge Gobbi -. La Lombardia ha un’evoluzione simile alla nostra, eppure lì si può andare a bere il caffè e a pranzare al ristorante». Stessa situazione, eppure maggiore libertà a pochi chilometri da noi. «Se le misure devono essere supportabili e sopportabili da parte del cittadino, in Ticino in questo momento abbiamo un problema».

Il Governo ticinese a inizio febbraio aveva chiesto a Berna di introdurre limitazioni alla frontiera per contenere la mobilità non essenziale da e per l'Italia, in particolare per fare la spesa o per andare al ristorante. «La nostra lettera è ancora senza risposta - conclude il presidente del Consiglio di Stato -. Ed è evidente che andare dall'altra parte del confine non può essere fatto senza le premunizioni necessarie. Inoltre, tenendo conto di quanto fanno i nostri vicini sui controlli del traffico di transito, segnaleremo all'autorità federale una necessità di intervento per allinearsi con i nostri colleghi austriaci».

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
17/02/2021 | 18:17

  • Like
    0

Allentamenti a piccoli passi: riaprono i negozi, non i ristoranti

Il Consiglio federale ha deciso di procedere con una riapertura graduale.

Dal primo marzo di nuovo consentiti eventi privati all'aperto fino a 15 persone e attività sportive e culturali per i giovani.

BERNA - Allentamenti scaglionati dovevano essere e allentamenti scaglionati saranno. Il Consiglio federale ha deciso che a partire dal 1° marzo non ci sarà una riapertura totale dell'economia, ma solo parziale. Potranno riaprire i negozi, i musei e le biblioteche, le aree esterne degli zoo, i giardini botanici, gli impianti sportivi e di svago. Non i ristoranti.

Saranno inoltre nuovamente consentiti i raduni fino a 15 persone e, per i giovani fino ai 18 anni, la maggior parte delle attività culturali e sportive.

La parola ai Cantoni - Il governo prenderà tuttavia una decisione definitiva sulla prima fase di apertura il 24 febbraio, solo dopo aver consultato i cantoni. Lo scopo delle modifiche annunciate oggi è di rilanciare la vita sociale ed economica, ma al contempo evitare una terza ondata di infezioni.

Numero di clienti limitato - Salvo parere contrario dei Cantoni o un improvviso e repentino incremento di contagi, il primo marzo dovrebbero dunque riaprire tutti i negozi, ma il numero di clienti dovrà essere limitato. Il Consiglio federale propone anche di riaprire i musei e le sale di lettura di archivi e biblioteche, le strutture per il tempo libero e l'intrattenimento all'aperto, vale a dire zoo, giardini botanici e parchi avventura. In tutti questi luoghi sarà comunque obbligatorio indossare la mascherina, mantenere le distanze e la capacità sarà limitata.

Impianti sportivi - Anche gli impianti sportivi come le piste di ghiaccio, i campi da tennis, i campi da calcio e gli stadi di atletica possono riaprire. È necessario anche in questi casi indossare la mascherina o mantenere le distanze. Inoltre sono ammessi solo gruppi di non più di cinque persone e sono vietate le competizioni e gli eventi per adulti. Per gli eventi privati all'aperto il numero massimo di partecipanti sarà portato a 15.

Meno restrizioni per i giovani - Per i bambini e i giovani, le restrizioni imposte dall'epidemia sono particolarmente pesanti: in questa fascia di età, il disagio psicologico è cresciuto in misura rilevante. Per i ragazzi fino a 16 anni, le regole vigenti prevedono già determinati allentamenti nel settore sportivo e culturale. Ciò nonostante, il Consiglio federale intende innalzare a 18 anni questo limite di età ed estendere il novero delle offerte sportive e culturali ammesse, consentendo anche la ripresa delle attività di animazione socioculturale giovanile.

Cosa potrebbe riaprire in aprile - La seconda fase di apertura dovrebbe iniziare il primo aprile. A quella data saranno autorizzati di nuovo lo svolgimento di eventi culturali e sportivi con un pubblico limitato, lo sport al coperto o l'apertura delle terrazze di ristoranti, sempre che la situazione epidemiologica lo permetta.

Diversi fattori da soppesare - La decisione dipenderà da diversi fattori: il tasso di positività deve essere inferiore al 5%, il tasso di occupazione delle unità di terapia intensiva con pazienti Covid 19 inferiore al 25%, il tasso di riproduzione sotto l'1 e l'incidenza della malattia calcolato su 14 giorni il 24 marzo non dovrebbe essere superiore a quella del primo marzo.

Precisate le regole per entrare in Svizzera - Il Consiglio federale ha anche precisato le disposizioni sull'entrata in Svizzera vigenti dall'8 febbraio 2021, adeguando la pertinente ordinanza. I bambini di età inferiore a 12 anni saranno esonerati dall'obbligo di sottoporsi al test. Le persone che, come i camionisti, entrano in Svizzera per motivi di lavoro e vi si trattengono soltanto per un breve periodo di tempo non sono inoltre tenute a compilare il modulo di entrata. Infine, per adempiere all'obbligo di presentare un risultato negativo del test per il SARS-CoV-2, oltre ai test PCR sono ora ammessi anche i test antigenici rapidi.

Parmelin: «Il tunnel è ancora lungo» - «Vediamo la luce in fondo al tunnel, ma il tunnel è ancora molto lungo». Ha introdotto così la conferenza stampa il presidente della Confederazione Guy Parmelin, spiegando come la decisione di procedere con un allentamento a fasi sia necessaria per poter controllare al meglio l'evoluzione epidemiologica. «Le misure di confinamento sono state introdotte progressivamente e sarà la stessa cosa per quelle di allentamento».

Berset: «La situazione migliora, ma resta delicata» - Dopo Parmelin ha preso la parola Alain Berset, che ha presentato nel dettaglio gli allentamenti previsti per l'inizio di marzo. Allentamenti resi possibili dalla «disciplina» mostrata dalla popolazione, da una «buona» evoluzione della numero di infezioni e dalla «rapidità» con cui prosegue la campagna di vaccinazione. Tuttavia è presto per cantar vittoria: «La situazione rimane delicata». Anche per questo al momento non sono possibili allentamenti nei settori della cultura e della ristorazione, «che stanno soffrendo parecchio».

Maurer: «Altri aiuti all'economia» - Nella sua seduta odierna, il Consiglio federale ha deciso di aumentare i miliardi destinati ai casi di rigore e constatato come i conti della Confederazione per il 2020 si siano chiusi con un disavanzo da record. L'intervento di Ueli Maurer durante la conferenza stampa era incentrato proprio su questi due punti.

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/02/2021 | 19:14

  • Like
    0

@remolabarca said:
bé siamo in Italia e se vanno a 50 va anche bene si sa che qui siamo in Svizzera e i prezzi in tutte le cose sono piualti... é inutile lamentarsi laggiu a 50 EU ...certo che stipendi hanno .?..allora possono pagare solo 50 altrimenti poi ...le dura a tiraa la fin dal mes.....

Considerato che si sa con assoluta certezza che piu del 80% dei clienti di locali e prostitute sono Italiani e che con i soli Svizzeri non avrebbero ragione di essistere gli Italiani che salgono in Ticino o peggio oltre Gottardo sono tutti benestati che hanno guadagni molto piu elevati dei loro connazionali che possono permettersi di spendere solo 50€ , cosideriamo che alcuni clienti molto affezionati spendono oltre 120.- solo in tessere per far bere le loro amiche

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
07/02/2021 | 13:02

  • Like
    0

Il lockdown non finirà tanto presto

*Per gli allentamenti bisognerà aspettare almeno la primavera, come emerso dai colloqui di von Wattenwyl

Nel frattempo fa discutere una lettera dell'UDC: per gli altri partiti si tratta di allarmismo*

BERNA - A marzo si riaprirà tutto? Probabilmente no, come emerso nell'ambito dei colloqui di von Wattenwyl che hanno avuto luogo lo scorso venerdì. Un incontro in cui il ministro della sanità Alain Berset ha spiegato che alla fine di febbraio saranno possibili soltanto piccoli adattamenti delle attuali misure. Ma per un ritorno alla normalità, bisognerà attendere la prossima estate.

È quindi probabile che anche per il mese di marzo saranno confermati provvedimenti quali le limitazioni per gli eventi privati, la chiusura di negozi e ristoranti, e il divieto di manifestazioni. Lo conferma ai domenicali SonntagsZeitung e NZZ am Sonntag il co-presidente del PS Cédric Wermuth, che ha preso parte all'incontro.

La lettera dell'UDC - Un incontro che è sfociato anche in una polemica che vede come protagonista l'UDC. In una lettera indirizzata agli altri partiti e alla Cancelleria federa, come riferiscono i domenicali d'oltre San Gottardo, i democentristi affermano infatti che Berset avrebbe persino parlato di un lockdown in vigore fino a «luglio/agosto». Lo smentiscono altri presidenti di partito, che ritengono la mossa dell'UDC mero «allarmismo». È comunque chiaro, come detto, che allentamenti più importanti sono verosimilmente previsti appena per la primavera.

Varianti e inasprimenti? - Se lo scenario più probabile prevede di mantenere le misure attuali (con eventuali piccoli adattamenti) oltre la fine di febbraio, gli esperti osservano comunque che la strategia odierna non sta fornendo i risultati desiderati, ossia il dimezzamento settimanale dei contagi. Ecco quindi che un inasprimento delle misure non sarebbe irrealistico: «La situazione resta difficile a causa della diffusione dei virus mutati» afferma Rudolf Hauri, presidente dell'Associazione dei medici cantonali. Se la variante non potrà essere rallentata entro la fine di febbraio, «saranno probabilmente necessari ulteriori sforzi». Si parla quindi del settore scolastico, di ulteriori negozi o dei compresori sciistici.

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
05/02/2021 | 07:13

  • Like
    0

@remolabarca said:
quella che arrivava in primavera, non arrivava per lavoro....arrivava per sbarcare il lunario, e dato che abito in un paese alla periferia di Lugano ci facevamo delle ottime passeggiate nei boschi ...e al rientro una buona spaghettata con anche un buon bicchiere di vino .... perché penso che a qualsiasi ragazza piacerebbe girovagare per il Ticino con le belle giornate assieme a un suo cliente amico fidelizzato ... , alcune ci sono altre no , ovvio per tanti motivi , e se ogni tanto ci scappava la ....trombata.... che male c'era ??? non credo che era fuorilegge..... allora mi chiedo, mi porto a casa mia la ..Giuseppina di turno li va bene perché magari fa la commessa in un supermercato , ma se porto una che fa la prostituta allora li non va bene per niente....e chi puoprovare che la pago ??? puo arrivare per pura amicizia ....e quando arriveranno le aperture dei locali li la paghero` come sempre, visto che é il suo lavoro ........

Penso che non siamo gli unici ad aver avuto nel tempo , per quanto mi rigarda 35 anni "Amiche" con le quali si passavano giornate serate fine settimana e altro in giro per il Ticino per Boschi Laghi Grotti Ristoranti e non solo , in leggerezza goliardia e piacere reciproco , senza doverle pagare , manco quando le si trombava , sempre con piacere reciproco per entrambi ovviamente , qualcuno ben piu di uno si è pure fidanzato e/o sposato con una prostituta

D altronde una prostituta prima di essere tale è un essere umano di sesso femminile dunque prova sentimenti emozioni e altro e si lo so certe sono delle grandi stronze patentate vere figlie di puttana , anche quelle le abbiamo conosciute tutti , ma non si puo fare di tutta l erba un fascio

Dal mio personale punto di vista , in questo periodo è comunque meglio , per loro , non per noi ovviamente , che nel caso vi sia una che malgrado il divieto continui a esercitare a pagamento in qualche appartamento non lo si dica ne pubblicamente ne in altro modo , teniamoci per noi le eventuali informazioni e non divulgiamole inutilmente , a meno che non si voglia crerale problemi !!

Poi cio che facciamo a casa nostra sono solo affari nostri , nessuno puo , se non glie lo andiamo a dire noi o lei provare che la paghiamo o altro , è come entro le 4 mura di una camera di un locale , nessuno sa cosa accade realmente se non le due persone coinvolte

Gia che , ora che ci penso , il Motel Castone è in definitiva il locale che mi ha in assoluto procurato piu "Amiche" negli anni , persino l ultima in ordine di tempo la ho conosciuta in questo locale.

Anche se il meglio del meglio lo ho ottenuto senza dubbio al Motel Lago Maggiore.

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
02/02/2021 | 13:02

  • Like
    0

@remolabarca

Vi é chi suppone , presume , pensa , che malgrado il divieto 🚫 sul territorio Ticinese di esercitare la prostituzione vi sia qualcuna che continua ugualmente a farlo 😁

Spero che a nessuno venga mai in mente di scrivere o segnalare tali infrazioni pensando magari di fare pubblicità al amica ne pubblicamente ne in PM considerato che TESEU ha occhi e orecchie ovunque , anche grazie ad “informatori” 😉

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
01/02/2021 | 07:15

  • Like
    0

@marc141

Al momento e per ora fino al 28 febbraio in Ticino è in vigore il divieto di esercitare la prostituzione su tutto il territorio del cantone

Pure noi Svizzeri perlomeno in Ticino , ci dobbiamo fare le seghe

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
23/01/2021 | 19:14

  • Like
    0

@pisellatore69

Chi vivrà vedrà , lo scopriremo solo vivendo ciò che accadrà 😁

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
23/01/2021 | 12:59

  • Like
    0

@remolabarca

Cosiderato che in Ticino fino al 28 febbraio è vietato esercitare la prostituzione spero che nessuna sia attiva in Ticino in questo frangene e se ve ne fossero che a nessun Idiota venga in mente di sciverlo su un forum , o segnaralo in MP , anche se suppongo che TESEU che ovviamente monitorizza tutti i forum e siti di annuci ne sarebbe felice

Se ancora non vi è create un Topic apposito , cosiderato che , come avete ben detto , qui l argomento è decisamente Of Topic !!

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
19/01/2021 | 18:50

  • Like
    0

**Luci rosse spente: «Le nostre ragazze ora lavorano a Berna»

Lo sconcerto del gerente dell'Oceano: «La coerenza? Quali distanze sociali si possono garantire in un bordello?»

Mentre nel nostro cantone la prostituzione è vietata, a nord delle Alpi c'è chi fa affari d'oro. «Al Club History le richieste sono schizzate alle stelle».**

LUGANO - Non solo a Berna. Anche nel canton Basilea Campagna il mercato della prostituzione fiorisce, in barba al Covid. I numeri parlano chiaro: nella capitale le prostitute attive sono raddoppiate in una settimana. «E al Club History, a Liestal, mi hanno detto che non sanno più dove metterle tante sono le richieste», assicura Bernhard Windler, dell'Oceano di Lugano.

Il gerente del più noto locale a luci rosse del Cantone non nasconde il proprio sconcerto. «Abbiamo un'emergenza Covid e Berna tiene aperti i locali erotici? Ma siamo impazziti?».

Una notizia, questa, talmente "stravagante" da aver già varcato i confini confederati. «Questa mattina mi ha contattato un giornalista di un noto quotidiano italiano - sottolinea Windler -. Volevano avere conferma del fatto che vi fossero i postriboli aperti. Gli ho risposto: "Da noi no"».

«Le ho mandate via» - In effetti il Ticino è tra i Cantoni nei quali sono stati emanati chiari divieti al riguardo: «Ci è stato detto che non possono essere tenuti aperti i locali a luci rosse, non può esserci nessuno presente all'interno, e nemmeno si può esercitare la prostituzione nelle camere», prosegue il gerente. «Avevo chiesto se potessimo continuare ad ospitare ragazze, almeno per permettere loro di sopravvivere, è stato risposto di no. Le ho dovute mandare via».

«Ora lavorano a Berna» - Le ragazze effettivamente se ne sono andate, Ma non così lontano. «Diverse si sono spostate in Svizzera interna. Non è nemmeno detto che tornino più. Dove sta la coerenza?».

Distanze... difficili da garantire - Windler, va detto, non è contrario alla chiusura: «La salute viene prima di tutto. Ma non capisco come mai in un ufficio se si è in due si debba portare la mascherina e poi si può andare nel bordello. La vedo dura mantenere le distanze sociali in quel contesto. E ancor più dura tracciare eventuali contatti. Ho seri dubbi che una persona positiva ammetta di essere stata in un club a luci rosse la sera prima».

«Situazione insostenibile» - Prospettive? «Noi sappiamo che fino a fine febbraio siamo chiusi. Cosa succederà poi è un mistero». Nonostante gli aiuti la situazione resta difficile: «La parte de bar fa sottostà al settore della ristorazione. Abbiamo usufruito del regime di lavoro ridotto per i nostri 19 dipendenti e si spera di poter rientrare nei casi di rigore. Però dal 2020 continuiamo ad aprire e chiudere a intermittenza. Non si capisce più nulla. A livello organizzativo sta diventando impossibile. Non potremo andare avanti così ad oltranza».

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
13/01/2021 | 18:40

  • Like
    0

Armiamoci di tanta , tanta , tanta , pazienza che fino a Marzo , come minimo , ce la sogniamo la gnocca

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
11/01/2021 | 16:37

  • Like
    0

@06660 said:
@amoriNO come chiuso definitivamente? Quindi potrebbe non riaprire dopo il covid?
intendi dire che al posto del Bamboo potrebbero fare un bed and breakfast o cose del genere?

Non è una novità , se ne parla da tempo della sorte dello stabile .

https://www.cdt.ch/ticino/lugano/stop-immediato-alla-prostituzione-al-bamboo-club-BA2266773?_sid=S6xpuIN3

https://www.cdt.ch/ticino/lugano/il-bamboo-club-riapre-i-battenti-BC2334377?_sid=G6Aw9133

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
07/01/2021 | 06:27

  • Like
    0

La proposta del Consiglio federale sono altre cinque settimane senza ristoranti strutture per il tempo libero e lo sport

Ma spetta ai Cantoni avanzare idee su possibili inasprimenti: obbligo di telelavoro, chiusura dei negozi e, in extremis, interventi nella scuola dell'obbligo. Intanto stop alle eccezioni.

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
06/01/2021 | 14:10

  • Like
    0

Berna svela le sue carte: «Avanti così fino a fine febbraio»

La proposta del Consiglio federale sono altre cinque settimane senza ristoranti strutture per il tempo libero e lo sport

Ma spetta ai Cantoni avanzare proposte su possibili inasprimenti: obbligo di telelavoro, chiusura dei negozi e, in extremis, interventi nella scuola dell'obbligo.

https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1484663/cantoni-consiglio-federale-svizzera-ristoranti-febbraio?fbclid=IwAR32fe-CrMnnk-Zpasp2XfT0FM-WSplmF9BaqKBXqhKqdCMVf3x6Qo12e5Q

Escortadvisor bakekaincontri_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right Bacirosa_home bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI