fantasy

EscortimeNobiliseduzioni_M1Alfamedic_M1

Commenti

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
17/06/2021 | 21:02

  • Like
    1

@amoriNO

Se la Svizzera vince o perde , la mia giornata non cambia di una sola virgola , se Federer vince o perde la mia giornata non cambia di una sola virgola e cosi via dicendo

In piu io non mi sono mai interessato a nessuno Sport ne calcio ne Hokey ne altro , anzi oggi sul mezzogiorno ti confesso in tutta onestà che mi veniva da ridere a vedere Tifosi Svizzeri che si mettevano a piangere perche la Svizzera ha perso , ma si puo essere cosi imbecilli manco gli cambiasse qualcosa se vince o perde

Dunque mi dispiace ma hai proprio sbagliato indirizzo su queste idiozie calcistiche , 11 milionari che prendono a pedate un pallone , cosa mai vi puo essere di piu Idiota

(pensiero sogettivo personale opinabile ovviamente , ma io la penso così)

Per quanto riguarda il resto , ti hanno gia risposto pure altri , è una questione di percentuali , sappiamo che oltre l 80% dei clienti delle prostitute sono Italiani dunque su 100 clienti massimo 20 sono Svizzeri mentre che 80 sono Itliani se il 10% spende come se non vi fosse un domani siano a 2 Svizzeri contro 8 Italiani

Ora la vedi la logica del mio discorso

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
17/06/2021 | 07:25

  • Like
    2

@Angelfury said:
fantasy
Io sono abituato a fare 30 min 100 o 1 ora 200, e nell’ora voglio venire 2 volte usando il tempo a disposizione.
Però non ci vedo niente di male in chi fa 2 ore e fa 45 min di sesso e il resto vuole fare altro. È come nei motel, quando porti la tipa 4/5 ore non è che scopi 4/5 ore, se scopi 1 volta l’ora per 3 ore e poi sei cotto è già tanto.
L’importante è che uno sappia quello che sta spendendo, poi per cosa lo spende, fatti suoi.

P.S. Conosco le 2 girls da te nominate, mai avuto problemi con loro

Che , chiunque sia libero di spendere i propri soldi come meglio credere , ritiene o altro è ovvio logico e pur lampante !!

E per una prostituta meglio intascare 600€ per 45 minuti di sesso nel arco di 2 ore che intascare solo CHF100.- sempre per 45 minuti di sesso nel arco di 1 ora anche su questo non si discute

Volevo solo rendervi attenti che , la colpa di determinate cose non è imputabile a noi Svizzeri , come qualcuno ha molto erroneamente voluto dare da intendere , ma purtroppo sono gli Italiani quelli che rovinano il mercato , anche perche noi Svizzeri non siamo nemmeno il 10% della loro clientela e senza Itaiani il mondo della prostituzione quantomeno in TIcino non avrebbe alcun senso di esistere , come abbiamo potuto e possiamo ben costatare in questo periodo

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
16/06/2021 | 16:45

  • Like
    0

Il mercato si basa sempre su richiesta e offerta , fino ache avremo ben oltrei i 2/3 dei clienti che pagano senza discutere ne battere ciglio ciò che gli viene chieso e si accontentanno di cio che gli viene offerto va da se che certe elevate richieste monetarie per certe misere offerte prestazionali esisteranno sempre

Saranno , o meglio , faranno anche le prostitute ma la maggior parte di loro non somo mica fesse o rincoglionite (a differenza di molti cleinti ammettiamolo) e percio fanno bene i loro calcoli e tirano l acqua al loro Mulino , cosa che fa qualunque imprenditore d altronde

Non regalano nulla a nessuno e se possono guadagnare molto facendo poco lo fanno e personalmente non trovo nulla di sbagliato in ciò

Chi di voi è cosi imbecille di lavorare il doppio per metà stipendio se puo lavorare la metà per il doppio dellos tipendio

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
16/06/2021 | 15:50

  • Like
    0

@sorcaro said:

fantasy said:

@sorcaro said:
È cambiata la gestione rispetto a quando aveva riaperto nel 2019?

Al momento salvo errore , essendo il locale di proprietà della società che possiede pure Moulin Rouge e Castione é gestito da chi gestisce il Moulin Rouge 🤷🏻‍♂️

Avevo letto che il gestore era passato al luxury, pensavo fosse cambiato qualcosa nel locale

Vi è stato Dario che ha fatto un po come una pallina da Ping Pong , era andato al Calypso poi era tornato poi se ne è andato di nuovo , le voci di corridoio narrano che Dario non va per nulla d accordo con Josè e che il suo ritorno al Iceberg era stato imposto dal nuovo socio che era entrato nella societa che gestisce i 3 locali in quanto molto amico di Dario , ma come stanno le cose realmente non si sa , e non ha manco molta importanza in definitiva , quello che si sa e chi lo desidera puo verificare sul foglio ufficiale è che da agosto 2020 nella societa rimangono solo 2 persone e che altre 2 sono uscite !!

Il tutto non è che abbia molta importanzaa ad ogni modo visto che con la gerenza o lo Staff dei locali non dobbiamo farci nulla ma doppiamo svuotarci le palle con le prostitute dunque la cosa realmente importante è che le prostitute atualmente in forza al locale siano valide al 200% poi tutto il resto , perlomeno per me , non conta e non ha alcuna importanza

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
16/06/2021 | 13:35

  • Like
    0

@sorcaro said:
È cambiata la gestione rispetto a quando aveva riaperto nel 2019?

Al momento salvo errore , essendo il locale di proprietà della società che possiede pure Moulin Rouge e Castione é gestito da chi gestisce il Moulin Rouge 🤷🏻‍♂️

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
16/06/2021 | 12:21

  • Like
    2

Non dimenticatevi egregi signori che “leggende del Foru” ora svaniti come neve al sole elargivano 600€ a prostitute come Emanuela o Andreea per Camere di 2 ore durate le quali facevano si e no 45 minuti di sesso se erano in piena forma fisica 😂

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
15/06/2021 | 09:08

  • Like
    0

Gia che , ce ne vuole a definire "finocchio" chi non va , quantomeno assiduamente , con una prostituta

Perlomeno dal mio personale punto di vista soggettivo , e dunque totalmente opinabile !!

Ma vi è pure chi , ad esempio , non ha bisogno di una prostituta per svuotarsi le palle o non è obbligato a dover andare con una prostituta per svuotarsele

E magari a costui la figa gli piace anche piu che a uno che si fa 3 o 4 prostitute alla settimana , magari perchè , poveretto è affetto da Ipersessualità

E sempre magari si "bomba" di Viagra per tenere il ritmo

Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
10/06/2021 | 08:43

  • Like
    0

@Odorico said:
@nonsonobradpitt le donne dovrebbero restare fuori, o ci lavori oppure una cliente donna anche no

É pur sempre una cliente , sia per il locale che per le prostitute ed i suoi soldi valgono tanto quanto i tuoi , che la cosa ti piaccia o meno 👍

E a dirla tutta vi sono coppie con lei Bisex o Lesbica che si voglia che lasciano ben più di molti clienti 😁

Un eventuale problema potrebbe insorgere quanto questa cliente si faccia trombare gratuitamente da uno i più uomini , qui sarebbe concorrenza sleale per le prostitute professioniste 😁

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
26/05/2021 | 21:30

  • Like
    0

Ristoranti: all'interno in quattro, all'esterno in sei, nella sala in 50

E ancora allo stadio e ai concerti in 300, ma in 100 all'interno di cinema, teatri e palazzetti dello sport.

Fino a 30 persone in casa, fino a 50 all'aperto. Ecco tutto quello che si potrà fare da lunedì, riassunto in domande e risposte

BERNA - Il Consiglio federale ha presentato oggi gli allentamenti che entreranno in vigore a partire da lunedì (31 maggio). Molti i settori toccati: dalla ristorazione alle manifestazioni sportive e culturali, dalla vita privata a quella lavorativa. Per rispondere ad alcuni dei possibili interrogativi rimasti in sospeso, ecco una carrellata di domande e risposte sulle decisioni prese dal Governo.

Ristoranti:

Dal 31 maggio i ristoranti possono riaprire anche le aree interne, quali regole si applicano?
I ristoranti possono riaprire le aree interne. Vige l’obbligo di consumare stando seduti, possono sedersi insieme allo stesso tavolo al massimo quattro persone (eccezione: genitori e figli) e tutti gli ospiti devono fornire i loro dati di contatto. Gli ospiti devono inoltre indossare la mascherina per spostarsi all’interno del ristorante. Tra i gruppi di ospiti deve essere rispettata una distanza di 1,5 metri o in alternativa installata una parete divisoria. Il personale deve indossare sempre la mascherina.

Quali regole vigono sulle terrazze dei ristoranti?
Sulle terrazze dei ristoranti è abrogato l’obbligo della mascherina al tavolo e sono ammesse sei persone a ciascun tavolo. Occorre registrare i dati di contatto degli ospiti.

Le terrazze dei ristoranti possono essere protette dalle intemperie con tetto e pannelli laterali?

Per poter beneficiare degli allentamenti per le aree esterne coperte, come finora almeno la metà dei lati deve essere aperta (ossia la metà del numero dei lati e contemporaneamente almeno la metà della lunghezza di tutti i lati). In caso contrario, per le terrazze varranno le stesse regole previste per le aree interne.

Vorremmo organizzare una festa di famiglia con 50 invitati sulla terrazza di un ristorante e, in caso di pioggia, nell’area interna. È consentito?
Sì, è consentito. Alle manifestazioni in luoghi chiusi accessibili al pubblico o sulla terrazza di un ristorante sono ammesse al massimo 50 persone. In un ristorante o in una sala di ristorante presa in affitto vanno rispettate le regole usualmente previste per il settore della ristorazione (gruppi da 4 persone al chiuso e gruppi da 6 all’aperto, registrazione dei dati di contatto, ecc.). I buffet non sono ancora consentiti. L’organizzatore della manifestazione deve disporre di un piano di protezione.

Per le strutture take-away sono nuovamente consentiti posti a sedere e tavolini alti?
I posti a sedere sono consentiti alle stesse condizioni dell’area esterna dei ristoranti. I tavolini alti non sono ammessi e per tutti gli ospiti vige l’obbligo di consumare stando seduti.

Il numero massimo di persone ammesse ai ristoranti e alle manifestazioni comprende anche le persone vaccinate e quelle guarite?
Il limite massimo vigente vale in linea generale anche per le persone vaccinate e quelle guarite, che sono dunque calcolate nel numero massimo di persone ammesse.

Manifestazioni sportive con pubblico:

Possiamo tornare allo stadio per assistere a una partita di calcio?

Sono consentite le manifestazioni sportive all’aperto in presenza di pubblico con massimo 300 spettatori. Ciò vale sia per le competizioni professionistiche sia, d’ora in poi, per quelle amatoriali. Gli spettatori devono stare seduti, indossare la mascherina e rispettare la distanza. Gli spalti destinati al pubblico possono essere occupati per al massimo la metà della loro capienza.

Allo stadio sono consentiti gli stand take-away per la ristorazione?
L’organizzatore di un evento pubblico può prevedere la consumazione di cibi e bevande dal posto a sedere. In tal caso, deve registrare i dati di contatto di tutti gli spettatori, compreso il numero del posto a sedere.

Al torneo di tennis indoor o alla partita di unihockey è di nuovo ammesso il pubblico?
Il pubblico è ammesso nei luoghi chiusi fino a un massimo di 100 persone. Ciò vale sia per le competizioni professionistiche sia, d’ora in poi, per quelle amatoriali. Per il pubblico vige l’obbligo di restare seduti e d'indossare la mascherina. Gli spalti destinati al pubblico possono essere occupati soltanto per metà della loro capienza. Le competizioni di sport di squadra (con atleti nati nel 2000 e prima) e quelle amatoriali sono consentite soltanto all’aperto.

È nuovamente consentito andare ai bagni termali?

I bagni termali e i centri wellness possono riaprire le aree interne anche per attività durante le quali non è possibile indossare la mascherina. Si può dunque tornare nelle piscine termali o nelle saune a condizione che sia rispettata la distanza prescritta. Vige inoltre una limitazione della capienza di 15 metri quadrati per persona. Per le piscine coperte vigono le stesse prescrizioni in materia di capienza. I parchi acquatici non possono ancora riaprire le aree interne

Public viewing

A quali condizioni sono consentiti gli eventi di public viewing (p. es. durante il Campionato europeo di calcio)?
Gli eventi di public viewing possono essere svolti secondo le prescrizioni previste per le manifestazioni in presenza di pubblico o in un ristorante oppure con uno stand take-away. Durante questi eventi, sono ammesse fino a 100 persone al chiuso e fino a 300 all’aperto.

In caso di eventi in presenza di pubblico è obbligatorio consumare stando seduti, indossare la mascherina e rispettare la distanza. Può essere occupata fino alla metà della capienza. È consentita la consumazione di cibi e bevande dal proprio posto a sedere, a patto che siano registrati i dati di contatto di tutti gli ospiti, compreso il numero del posto a sedere.

Se l’evento si svolge in un ristorante, si applicano le stesse regole previste per il settore della ristorazione (obbligo di stare seduti, gruppi da max. 4 persone al chiuso e da max. 6 all’aperto, registrazione dei dati di contatto). Sono fatte salve eventuali prescrizioni cantonali sulle autorizzazioni per gli stand take-away.

Manifestazioni culturali con pubblico:

Dal 31 maggio, cinema e teatri possono accogliere un maggior numero di spettatori?
Sì. Il numero di spettatori al chiuso è aumentato a 100 e può essere occupata al massimo la metà dei posti a sedere disponibili. Vige l’obbligo d'indossare la mascherina e tra gli spettatori deve essere rispettata la distanza di 1,5 metri o lasciato libero un posto a sedere. Fanno eccezione le famiglie o le persone che vivono nella stessa economia domestica. Per quanto possibile devono essere evitate le pause. Agli eventi con pubblico è consentita la consumazione di cibi e bevande dal posto a sedere, a patto che siano registrati i dati di contatto di tutti gli spettatori, compreso il numero del posto a sedere.

Quanti spettatori sono ammessi in un cinema all’aperto?
All’aperto il numero di spettatori è aumentato a 300. Per il resto, valgono tutte le altre regole delle manifestazioni al chiuso.

Quale nuove disposizioni valgono per le visite guidate al museo o all’aperto?
Alle visite guidate al museo possono partecipare fino a 50 persone. Ciò vale sia al chiuso sia all’aperto. Come previsto per tutte le strutture accessibili al pubblico dove le persone possono muoversi liberamente, anche in questi casi deve essere rispettata una limitazione della capienza di 10 metri quadrati per persona.

Le manifestazioni culturali e gli spettacoli teatrali sono nuovamente consentiti?
Come nel settore sportivo, anche in quello culturale la dimensione massima dei gruppi è aumentata a 50 persone. Le esibizioni amatoriali sono nuovamente consentite purché rispettino le regole previste per gli eventi con pubblico. Per gli operatori culturali in formazione valgono d’ora in poi le stesse regole che per quelli professionistici.

I concerti dei cori sono di nuovo possibili?
Sono nuovamente ammesse le esibizioni di cori in presenza di pubblico all’aperto. Possono assistervi fino a 300 persone. I concerti dei cori nei luoghi chiusi restano vietati, sia in ambito professionistico sia amatoriale. Sono tuttavia ancora ammesse le esibizioni di singoli cantanti professionisti purché si rispettino le dovute misure di protezione.

Manifestazioni senza pubblico:

Si avvicina l’assemblea generale annuale della nostra associazione. Possiamo tenerla nel locale dell’associazione, con la mascherina e il distanziamento?
Gli incontri associativi, comprese le assemblee generali, sono considerati manifestazioni. In queste occasioni vige d’ora in poi un limite massimo di 50 partecipanti al chiuso e all’aperto. Si deve continuare a indossare la mascherina e a rispettare il distanziamento. Inoltre deve essere elaborato un piano di protezione.

Stiamo pianificando una piccola festa dell’associazione. In caso di bel tempo si terrà all’aperto, in caso di pioggia nel locale dell’associazione. È consentito?
Agli eventi di associazioni e organizzazioni per il tempo libero si applicano le stesse regole: vige una limitazione a massimo 50 persone, come anche l’obbligo d'indossare la mascherina. Inoltre deve essere elaborato un piano di protezione. Se sono offerti cibi e bevande occorre rispettare le regole previste per il settore della ristorazione (gruppi da 4 persone al chiuso e da 6 all’aperto, obbligo di consumare stando seduti, registrazione dei dati di contatto).

È nuovamente possibile provare con l’orchestra o con il coro al chiuso?
Sì, nel settore non professionale le prove fino un massimo di 50 persone sono possibili purché si indossi la mascherina e si rispetti la distanza. Per gli artisti professionisti, nonché per i bambini e i giovani nati nel 2001 o dopo non vige un limite massimo assoluto. Se non può essere indossata la mascherina, nel settore amatoriale ogni persona nata nel 2000 o prima deve disporre di una superficie di almeno 25 metri quadrati (canto) o di 10 metri quadrati (strumenti a fiato) per uso esclusivo. In alternativa, tra le persone possono essere installate barriere efficaci.

Disposizioni particolari per bambini e giovani:

Quali disposizioni particolari vigono per bambini e giovani (nati nel 2001 o dopo)?
Per questa categoria vengono introdotti fin da subito allentamenti sia per quanto riguarda le attività sportive sia quelle culturali. Bambini e giovani possono, al chiuso e all’aperto, praticare sport o disputare competizioni senza limite massimo di persone. Sono altresì consentiti gli sport di contatto nonché la partecipazione ai campi di vacanza. Le manifestazioni di ballo restano per il momento vietate anche per i giovani adulti.

Incontri privati al chiuso e all’aperto:

Quante persone possiamo invitare a casa nostra?
Alle manifestazioni e agli incontri privati nella cerchia familiare o di amici sono ora ammesse fino a 30 persone a casa e fino a 50 all’aperto, bambini tuttora inclusi. Non è necessario elaborare un piano di protezione, ma le raccomandazioni di comportamento dell’UFSP vanno comunque osservate.

È tuttavia ancora necessaria molta cautela per queste manifestazioni, in passato spesso identificate come presunti luoghi di contagio.

Quali regole valgono per le feste di matrimonio?
Per una festa di matrimonio in uno spazio privato non è necessario un piano di protezione. Vale un limite massimo di 30 ospiti al chiuso e di 50 all’aperto.

Al ristorante o in una sala di ristorante presa in affitto vanno rispettate le regole usualmente previste per il settore della ristorazione (gruppi da 4 persone, registrazione dei dati di contatto, ecc.). Non sono pertanto ammessi i banchetti. L’organizzatore della manifestazione deve disporre di un piano di protezione.

Possiamo organizzare una grigliata tra amici?
Per gli incontri all’aperto in giardino o presso uno spazio per grigliate nel bosco all’interno della cerchia familiare o di amici sono d’ora in poi ammesse fino a 50 persone, bambini inclusi.

Viaggi:

Sono vaccinato e sto rientrando in Svizzera dalle vacanze. Devo comunque mettermi in quarantena?
Oltre alle persone guarite, anche quelle vaccinate sono ora esentate sia dalla quarantena dei contatti (contatto con una persona infetta) sia da quella per chi viaggia. Non è più necessario neppure l’attestato del risultato negativo di un test PCR. Se state rientrando da un Paese colpito da una variante preoccupante (VOC), siete tuttora obbligati a presentare un test PCR (eccezione: bambini fino ai 12 anni) e a mettervi in quarantena dopo l’entrata in Svizzera.

Vorremmo fare un viaggio durante le vacanze estive. Noi genitori siamo vaccinati, ma i bambini non lo sono ancora. Quali regole sono previste?
I bambini e i giovani fino ai 16 anni che entrano in Svizzera da una regione con rischio elevato di contagio non devono presentare il risultato negativo di un test PCR. Anche l’obbligo di quarantena decade. Lo stesso vale per i genitori vaccinati. Se entrano in Svizzera da un Paese colpito da una variante preoccupante (VOC), tutti i membri della famiglia devono presentare il risultato negativo di un test PCR (eccezione: bambini fino ai 12 anni) e sono inoltre soggetti alla quarantena per chi viaggia.

Obbligo del telelavoro:

Quando un’azienda può revocare l’obbligo del telelavoro ai suoi collaboratori?
L’azienda deve disporre di un piano di test e sottoporre a test almeno una volta a settimana i collaboratori che lavorano sul posto. Per approfondimenti sul telelavoro si rimanda alla scheda informativa.

https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1513785/pubblico-ristoranti-essere-possono-eventi-manifestazioni-deve-regole-mascherina-distanza?fbclid=IwAR0QnyH2p-LDuFN9aS3XieceS-KOrj_Hqku0kBjMZtfKpmHLnjeWPZMFfyY

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
25/05/2021 | 08:09

  • Like
    0

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
24/05/2021 | 06:35

  • Like
    0

@Riccardo80 said:
Il locale adesso è ricco di ragazze o poche?..io è da parecchio non passo... devo fare un bel viaggetto....

Dal mio personale punto di vista , soggettivo , stai a casa che lè meglio !!
Non è per nulla ricco di ragazze e le attuali modalita imposte dalle restrizioni Covid fanno passare la voglia se non girare gli zibitei
Ma , magari altri ti daranno una visione sogettiva diversa e differente dalla mia

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
23/05/2021 | 17:24

  • Like
    0

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
22/05/2021 | 19:21

  • Like
    0

«Ora il fisco andrà a beccare tutti i postriboli»

*Parla il titolare del club erotico che si è visto tassare con un milione di franchi d'Iva sugli incassi delle prostitute

«Non so che fare. Chiederò il condono oppure la società salterà per aria».*

LUGANO - «Secondo l’avvocato avrei avuto una possibilità su un milione di spuntarla davanti al Tribunale federale». Abbiamo raccolto la reazione del titolare della società che gestisce un noto locale erotico sopracenerino (e un altro nel sottoceneri). Per capire perché non abbia impugnato la sentenza avversa del Tribunale amministrativo federale di San Gallo. Una sentenza pesante che ha imposto al postribolo di versare un milione di franchi di Iva arretrata sulle prestazioni sessuali delle prostitute nel periodo 2010-15. Una decisione che fa tremare altri locali che non versano l’Iva sul meretricio. In pratica tutti.

«Mi vogliono far pagare l’Iva per quello che hanno guadagnato le ragazze. Ma in Ticino - continua l’uomo - non possiamo incassare al loro posto, trattenendo una parte dei soldi. Ora c’è la legge dei 25 franchi al giorno, ma prima quando abbiamo provato a trattenerne 20 dalle ragazze è intervenuto il procuratore dicendo che ci sarebbe stato sfruttamento della prostituzione».

La sentenza di San Gallo la mette con le spalle al muro. Con quali conseguenze?
«Cosa devo fare. I giudici dicono che quello tra locale e professioniste è un business unico. Sostengono, ad esempio, che i clienti prendevano appuntamento tramite il sito internet del locale. Ma non è mai successo».

Il Tribunale ha messo anche in luce che sul sito scrivevate “le nostre ragazze”, dando l’impressione di essere voi stessi i fornitori di prestazioni erotiche. Ma è una modalità diffusa anche sui siti di altri locali, no?
«Dopo questa sentenza andranno a prendere tutti. Per il periodo 2010-15 mi hanno tassato con 700mila franchi di Iva. In più esigono un 5% di interesse sui dieci anni che fanno altri 300mila franchi. In totale esigono un milione».

E dunque?
«Non so che fare, se chiedere un condono. Altrimenti salta per aria la società. Dovrei lavorare dieci anni per ripianare tutto. Dopo il controlli del fisco successivi al 2015 ho chiuso il sito internet e messo ovunque nel locale dei cartelli con su scritto che le ragazze offrono le loro prestazioni a titolo personale. Adesso non so se mi faranno pagare l’Iva anche per il periodo dal 2015 al 2021».

In altri cantoni però i club pubblicizzano correttamente la trattenuta d’Iva sulle prestazioni erotiche. Perché qui no?
«Ne ho parlato con chi lavora in Svizzera interna. Lì su una tariffa poniamo di 150 franchi, una parte va alla ragazza e un'altra al locale che poi versa l’imposta alla Confederazione. Il cliente paga praticamente la prestazione all’entrata. In Ticino invece l’Iva non è mai stata trattenuta da nessun locale».

Non ha ricevuto pressioni dai colleghi per impugnare la sentenza? Perché ora rischiano di finire anche altri a gambe all'aria…
«L’avvocato mi ha detto che non avevo possibilità di ribaltare la decisione del giudice e che avrei dovuto spendere altri 50 mila franchi. In realtà avevo chiesto agli altri locali erotici di unirci, perché se arrivava questa sentenza sarebbero stati guai per tutti. Forse alcuni altri locali, cambiando più spesso ragione sociale, hanno evitato queste revisioni fiscali che arrivano a cinque anni dall’apertura. Ma ora andranno a beccarli tutti».

https://www.tio.ch/ticino/attualita/1512694/iva-sentenza-altri-franchi-locale-tribunale-milione-prostitute-fisco?fbclid=IwAR1ASz9bttrh0Vr9_9MjaWPYk7XC_8xnsa-7xNjiEU1J4h47kMqImqjpz1o

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
22/05/2021 | 06:55

  • Like
    0

@SaoPaulo said:
@toulouselautrec e @MaximClubChiasso non commettete l'errore di dare retta a @fantasy facendovi trascinare nelle sue discussioni altrimenti fate il suo gioco e non ne uscite più, i troll devono essere lasciati nel loro brodo ad annegarci da soli...

Vostro SaoPaulo

Non mi pare che i due interessati siano stupidi , idioti o rimbambiti , e suppongo che sappiano forse anche meglio di te se darmi retta o meno

Dal mio personale punto di vista , come sempre soggettivo e dunque da qui opinabile , sia le due persone in questione come altre sono capaci di intendere e volere e di giudicare senza aver bisogno di qualcuno che guidichi per loro o sentenzi per loro , special modo se la predica proviene da chi giudica con personali pregiudizzi

Tuo odiato Fantasy

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
21/05/2021 | 15:52

  • Like
    0

@toulouselautrec

Non mi pare che qualcuno si sia incazzato con te 🤔

Difatti @MaximClubChiasso non mi pare abbia utilizzato o toni da arrabbiato , non dal mio punto di vista perlomeno , ha unicamente specificato e complemento le informazioni 😂

E comunque mi pare che le cose a questo punto siano ben chiare e se vi sono gerenti che si sono realmente arrabbiati e incazzati con te , diciamo pure loro di prendersela con me , ma suppongo che sappiano leggere pure loro e dunque capire se è chi ha eventuali colpe 👍

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
21/05/2021 | 12:33

  • Like
    1

@MaximClubChiasso

Volevo solo capire se l affermazione di @toulouselautrec era reale o fasulla 😂

Anche se rileggendo il commento forse si riferiva al imposta sul valore aggiunto della quale si parla nel articolo e non sulle imposte ( Tasse) fissate a 25.- forfettari giornalieri a cranio dalla nuova legge e dunque son caduto in errore 🥺

Per il resto se ne é di già discusso e ne avete di già discusso assai a riguardo delle modalità di riscossione , personalmente ho già esposto il mio personale e soggettivo punto di vista nel Topic apposito che riguarda la nuova legge 😊

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
21/05/2021 | 09:39

  • Like
    0

@toulouselautrec

Dunque in Ticino i gerenti - gestori non prendono i 25.- al giorno dalle ragazze per le tasse come dovrebbe essere loro obbligo (giusto o sbagliato che sia questa modalità) secondo la nuova legge

Bene , ottimo , perfetto , suppongo che le ragazze continuino come prima a fare "orecchio da mercante" e in definitiva a non pagare i 25.- giornalieri

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
21/05/2021 | 06:48

  • Like
    0

Iva a luci rosse: una sentenza mette in ginocchio i bordelli

*Decisione finale del Tribunale che chiede a un postribolo un milione di franchi d'imposta sugli incassi delle ragazze

Per il Tribunale amministrativo federale vale il principio dell'unità d'impresa. Le prostitute, benché indipendenti, sono parte integrante del locale erotico che risulta come fornitore delle prestazioni. Altri rischieranno ora di naufragare sotto il peso di esborsi milionari?*

BELLINZONA - Si chiama Iva e minaccia di mandare sul lastrico i già traballanti locali erotici ticinesi. Lo tsunami arriva da San Gallo, dove ha sede il Tribunale amministrativo federale (Taf), e potrebbe causare al settore un mare di guai.

La sentenza - Di sicuro ha 717’949 buoni motivi per preoccuparsi il titolare di un noto postribolo del Sopraceneri cui i giudici hanno imposto il pagamento di tale cifra come recupero di imposta sul valore aggiunto (fattura che sale a un milione di franchi con gli interessi arretrati). La sentenza, datata 31 marzo scorso, ha infatti confermato gli accertamenti fiscali dell’Amministrazione federale delle contribuzioni (Afc), secondo cui il pagamento dell’Iva sulle prestazioni erotiche effettuate dalle prostitute nel postribolo, tra il 2010 e il 2015, spettava alla società che gestiva il locale.

La tassa dimenticata - Chiamatela furbizia o sottovalutazione, il punto è che l’Iva nei bordelli in Ticino è sempre stata al massimo il nome di una ragazza. Ora però i locali a luci rosse rischiano di pagare pesantissimo dazio. Nel caso specifico il tribunale ha stabilito che il pagamento della tassa non spettava alle ragazze come lavoratrici indipendenti, ma al locale erotico. E le argomentazioni con cui il Taf ha respinto le obiezioni del ricorrente sembrano valere per tutti.

Chi è il fornitore - In merito alle prestazioni erotiche, scrivono i giudici, il criterio per valutare se l’attività viene esercitata a titolo indipendente è «il modo in cui l’offerta al pubblico viene oggettivamente percepita da una persona terza neutrale». Decisivo, quindi, stabilire «se, dal punto di vista dell’Iva, sono le professioniste che lavorano nel club o la stessa società ricorrente che lo gestisce a dover essere qualificata come fornitore delle prestazioni». E non come «una semplice intermediaria tra le ragazze e i clienti».

Il sito fumante
- Ecco perché gran parte delle 29 pagine della sentenza passa alla lente la vetrina pubblica del bordello, il suo sito internet. Espressioni lì, come altrove, ricorrenti quali “momenti esclusivi con le nostre ragazze”, «tête-à-tête con le nostre ragazze”, ma anche la promessa di facilitazioni alle stesse professioniste, “ti otteniamo un regolare permesso di lavoro”, lasciano intendere, prima secondo l’Afc e poi per il tribunale, che «le stesse professioniste - perlomeno in apparenza - siano parte integrante del postribolo e dunque dell’organizzazione della ricorrente».

L'unità d'impresa - Il Taf evidenzia inoltre come, sempre sul sito del postribolo, manchino i dati di contatto delle professioniste, mentre gli avventori, per la riservazione di un incontro o evento, sono invitati a contattare via email o telefono il locale stesso. Il “principio dell’unità d’impresa” tra prostitute e postribolo sarebbe inoltre confermato della corrispondenza tra gli orari di offerta del meretrico e quelli di apertura del locale erotico.

L'ironia del giudice - La conclusione dei giudici è che «l’immagine complessiva della società ricorrente scaturita dal sito internet e dagli elementi dell’incarto lascia pensare che le professioniste abbiano erogato le prestazioni erotiche come dipendenti del postribolo». Al Tribunale non difetta nemmeno l’ironia: «Il fatto che, per ovvie ragioni, - si legge nella sentenza - le prestazioni erotiche non vengano (non possano essere) erogate fisicamente dalla società ricorrente quale persona giuridica, bensì esclusivamente dalle professioniste, non è qui influente».

Gli argomenti respinti - Vano ogni tentativo del locale erotico di farsi passare per semplice locatore di stanze. Il valore probatorio delle dichiarazioni scritte di nove prostitute è definito “ridotto” dai giudici che ne evidenziano il «contenuto standardizzato verosimilmente preparato dalla stessa ricorrente». Dal profilo dell’Iva non è argomento per stabilire l’indipendenza delle prostitute nemmeno «la libertà di esercizio della loro attività», che «è soprattutto legata a delle esigenze legali e di protezione delle stesse professioniste, in quanto l’incoraggiamento della prostituzione costituisce un reato penale».

Decisione definitiva - A giusta ragione, conclude il Tribunale amministrativo federale, «è altresì corretto che le cifre d’affari realizzate dalle professioniste mediante l’erogazione di prestazioni erotiche sono state conseguentemente attribuite alla ricorrente». La società titolare del postribolo dovrà quindi versare un milione di franchi alla Confederazione. La sentenza è definitiva e cresciuta in giudicato dal momento che la società titolare del locale ha rinunciato a ricorrere al Tribunale federale. A domino potrebbero seguire gli altri locali erotici ticinesi. Per il più grande si parla di una richiesta da Berna di una ventina di milioni di franchi. Ma è una voce smentita categoricamente dai diretti interessati. Non sarà un oceano, comunque è un mare di guai.

https://www.tio.ch/ticino/attualita/1512630/postribolo-tribunale-iva-sentenza-professioniste-prestazioni-societa-ragazze-imposta-franchi

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
20/05/2021 | 07:43

  • Like
    0

Ecco una evidente dimostrazione di come sia facile avere un impressione positiva o negativa di un locale , basta azzeccare o cannare il giorno e le differenze sono estreme ed enormi

Purtroppo a volte si leggono impressioni soggettive positive che ovviamente spingono ad andare in un determiato locale (o con una determinata prostituta) e a volte si leggono impressioni ed esperienze personali e soggettive negative che dunque fanno pensare che il locale sia da evitare (o che una determinata prostituta sia da evitare)

Nel caso specifico ottimo poter sare che in questo locale ci si potrebbe ritrovare in una giornata positiva al 100% come ci si potrebbe ritrovare in una giornata da giramento di palle

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
13/05/2021 | 09:48

  • Like
    0

@mega said:
SaoPaulo ti sbagli di grosso, un po’ troppo giovane questa cleo rispetto a quella che cerco io…..

Cerchi la Cleo ????

Spiegami gentilmente perche cerchi una che , come i tuoi innumerevoli commenti su di lei in questo ed in altri topic dimostrano ampiamente , disprezzi e non poco ????

Ogni qualcolta che qualcuno la nomina arrivi tu a dire che non vale na cippa che a Castine farebbero bene a non prenderla piu e Bla Bla Bla , hai ampiamente dimostrato che ti sta pesantemente sul cazzo a mio modo di vedere

Alla faccia del masochismo cristo santo

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 14:19

  • Like
    1

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 12:14

  • Like
    2

Suppongo che chiunque frequenti il mondo della Prostituzione Elvetico da qualche decennio sappia con esattezza ciò che avevamo un tempo e ciò che abbiamo oggi , senza se e senza ma 😉

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 09:35

  • Like
    1

@Odorico

Non hai risposto alla mia domanda 🤷🏻‍♂️

Quante Russe , Bulgare , Ungheresi abbiamo oggi presenti al Globe o presenti in Svizzera 🇨🇭 esattamente 🤔

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 08:08

  • Like
    0

@Odorico said:
@fantasy....” Bulgare , Ungheresi , Russe , Lettoni , Polacche ” di cui parli non si sono estinte...ci sono da secoli

Davvero , e quante sono esattamente al Globe le Bulgare , le Russe e le Ungheresi vere ad esempio ??

Non Rumene che si spacciano per ...... ovviamente

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 08:01

  • Like
    0

@Odorico said:
@fantasy le fighe e la prostituzione esistono da secoli, non è che tu hai scoperto l’acqua calda .....non diciamo fesserie

Io NON ho MAI detto di aver scoperto l acqua calda ma ho solo ed unicamente detto che , perlomeno dal mio personale e soggettivo punto di vista , tempo fa il mondo della prostituzione in Svizzera , offriva ben piu di oggi !!

Quando vi erano Bulgare , Ungheresi , Russe , Lettoni , Polacche e ......... dal mio personale punto di vista , ovviamente soggettivo era meglio , anzi molto meglio di oggi , poi si puo condividere o meno la mia personale visione ovviamente

Non mi pare che le mie esternazioni personali soggettive siano fesserie , ma sono unicamente cio che ho personalmente vissito e che hanno molto probabilmente vissuto coloro che vanno a puttane da oltre 35 anni in Svizzera , ma se ho detto solo fesserie mi scuso

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 07:22

  • Like
    0

Gia che ai tempi di EF questo mondo era un gran bel mondo

A volte mi dispiace quasi di aver vissuto gli anni fastosi del mondo della prostituzione , in quanto che , oggi sai cosa hai perso e non hai piu

A differenza di coloro che conoscono solo quello moderno e che pensano che il massimo sia cio che hanno oggi non avendo idea di cosa si sono persi

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
08/05/2021 | 07:13

  • Like
    0

@bigio said:
scusate qualcuno puo darmi il numero di Ambra tsunami?

grazie mille

Apri Google , poi insierisci nel campo ricerca : Ambra Tsunami Girls e .......... voilà

Piu facile e semplice di così

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
06/05/2021 | 16:44

  • Like
    0

@sorcaro said:
L'iceberg non aveva chiuso con l'ex gestore passato al luxury di chiasso?

Chiuso nel 2016 , riaperto nel 2019 poi non so se sia mai stato nuovamente chiuso ma non mi risulta !!

Vi erano anche in giro voci che , raccontavano una sorta di "leggenda metropolitana" che diceva sarebbe diventato il "Globe Ticinese" con tanto di Ingo come Patron e che fosse il detentore del 51% delle azioni della società che lo ha acquistato

Gia che se ne sentono di cose in questo mondo

https://www.cdt.ch/ticino/lugano/si-riaccendono-le-luci-rosse-all-iceberg-di-pazzallo-YF2043346?_sid=lZkJtgiX

https://iceberg-club.ch/it/home

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
06/05/2021 | 06:42

  • Like
    0

Draghi: «Prenotate le vostre vacanze in Italia»

In attesa del "Green pass" europeo il governo italiano introdurrà da metà maggio un pass per viaggiare nella Penisola

L'annuncio al termine del G20 sul Turismo: «Grazie al pass, i turisti saranno in grado di spostarsi senza quarantena a patto che possano dimostrare di essere guariti dal Covid, vaccinati o negativi a un tampone».

https://www.tio.ch/dal-mondo/politica/1509440/pass-italia-draghi-prenotate-vacanze

Il green pass italiano valido «anche per i turisti extra Ue»

Lo ha confermato oggi il ministro per il turismo Massimo Garavaglia

Il certificato entrerà in vigore dal 15 maggio e potrà essere ottenuto sulla base di una delle seguenti condizioni: essere completamente vaccinati contro il Covid; essere guariti dal virus o aver effettuato un tampone negativo nelle 48 ore precedenti al viaggio.

https://www.tio.ch/dal-mondo/attualita/1509693/turisti-turismo-italia-ue-green-pass-valido?fbclid=IwAR1V0pRXHkWd1EG4H2th5-MvYljzloGZEetdusKxAQlLfAjoJ2C8GIANFWY

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
05/05/2021 | 06:51

  • Like
    0

Quello di fornire i nomi delle ragazze presenti è puramente un servizio pubblicitario in definitiva , servizio che molti forumusti pare gradiscano e apprezzino , anzi lo chiedono a gran voce !!

Sappiamo che vi sono ragazze che non desiderano far sapere la loro presenza e questa loro decisione viene , da quello che ne so io , sempre rispettata.

Come sappiamo vi sono quelle che non gradiscono nessun tipo di pubblicità nel forum , recensioni in primis , altre al contrario chiedono ad uno i più clienti di fare loro pubblicità con recensioni ovviamente positive e a volte "pompate" e di annunciare il loro ritorno , e dunque veniamo a conoscenza del loro ritorno con giorni di anticipo !!

E poi vi sono anche i forumisti che offrono di redarre mirabolanti recensioni ed eseguire pubblicità in cambio di ........ !!

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
04/05/2021 | 10:07

  • Like
    2

In ticino , sempre salvo errore , abbiamo una Legge sull’esercizio della prostituzione (LProst) del 22 gennaio 2018 ,

https://m3.ti.ch/CAN/RLeggi/public/index.php/raccolta-leggi/legge/num/643

E abbiamo il Regolamento sull’esercizio della prostituzione (RProst) del 5 giugno 2019

https://m3.ti.ch/CAN/RLeggi/public/index.php/raccolta-leggi/legge/num/674

Questo è il quanto , la cosa puo piacere , puo non piacere , la si puo discutere , ma resta il fatto che il tutto è regolamentato a livello Cantonale e questo perche la Confederazione non ha voluto fare una legge Federale ma si è limitata a sancire che in Svizzera non è vietato esercitare la prostituzione e a lasciare ad ogni cantone la libertà di regolamentarla a suo piacere , difatti vi sono cantoni che vietano l esercizio della prostituzione malgrado che la confederazione non lo faccia

Personalmente non approvo che i gestori o gerenti di locali possano imporre e multare o altro le ragazze o avere un sistema di premi / punizioni se non sono disposte a determinate imposizioni e trovo che in casi come quelli che possiamo vedere oltre Gottardo vi sia relmente di base lo sfruttamento della prostituzione , in quanto che dal mio punto di vista , ogni ragazza deve essere libera di decidere cosa come quando perche e con chi , ma questa è unicamente la mia idea personale che qualcuno magari condividerà e che altri non codivideranno per nulla

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
04/05/2021 | 08:18

  • Like
    1

Da che ne so io , ma potrei sbagliarmi , in Ticino il Locale NON puo assolutamente imporsi , la prostituta è solo ed unicamente una ragazza che affitta una camera e che paga il locale per rivecere un determinato servizio e STOP

Non è una dipendente del locale non percepisce uno stipendio dal locale e dunque non gli si puo inporre nulla in quanto che come Libera professionista decide lei cosa fare , come fare , quanto farsi pagare e se salire o meno con i clienti

È duqnue il cliente che NON deve acettare determinate offerte , ma sappiamo benissimo che purtroppo i clienti che "basta che la sia figa" sono piu di quelli che esigono un servizio Full o la lasciano a marciare sul posto

Percio sta a ogni singolo cliente decidere in modo soggettivo e personale se salire o meno a seconda di quello che gli verra offerto ed in base alla richeista finanziaria che gli verra sottoposta !!

PS: ricordiamoci che , vi è chi si accontenta di salire a parlare e stop , chi a pettinarle come fossero bambole , chi a farsi le seghe guardandole nude e .......... ve ne sarebbero di casi da elencare ma , in definitiva la cosa realmente importante alla fine è che il cliente sia soddisfatto e appagato qualunque siano i suoi desideri personali

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
03/05/2021 | 07:47

  • Like
    0

@Losco

Purtroppo un alta percentuale dei forumisti è decisamente pigra , molto pigra , alcuni ad esempio leggono e scrivono solo ed unicamente in uno o due Topic e non vanno oltre

Ecco che poi ti tocca ribadire le medesime cose per piu volte e in piu Topic andando spesso Of Topic anche

Mò hai la tua bella gatta da pelare se vuoi , desideri , dare retta a tutti , dunque o porti pazienza e pazientemente ripondi alle innumerevoli domande o , li mandi a quel paese

fantasy
Gold
Lugano - Ticino - Svizzera |  51-100
02/05/2021 | 20:01

  • Like
    0

E dunque , alla fine come è andanto il Tentativo ?

Escortadvisor bakekaincontri_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right Mille_erotici_desktop Andiamo_desktop_right Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI