universo_fkk

EscortimeAlfamedic_M1

Commenti

universo_fkk
Newbie
26/10/2017 | 22:56

  • Like
    0

@AMiMePiase said:

Vado a conoscere Natasha che sarà la prima camera. Romena, 19 anni, mora, da 2 giorni nel locale, prima ha lavorato in Germania in appartamento, parla ovviamente ancora pochissimo italiano e ci siamo intesi in inglese. Staziona nella punta del bancone, dove usualmente c’è Gloria.
In camera, dopo aver chiarito con gentilezza ma anche con assoluta fermezza la policy del locale rispetto al bacio, la ragazza si è impegnata molto, anche nel bacio. Adesso è istruita al riguardo.

Gentile domanda: qual è la policy del locale rispetto al bacio? Per bacio si intende fk=bacio con lingua giusto? Thanks in advance

universo_fkk
Newbie
24/07/2017 | 09:26

  • Like
    0

@ditocorto

Bbj anche in pubblico al kino/all'aperto in giardino?

È sempre stata una piacevolissima particolarità del'Oase l'inizio di pompino al cinema... sarebbe un vero peccato andasse perduta.

Grazie in anticipo.

universo_fkk
Newbie
03/12/2015 | 00:07

  • Like
    0

@tomas65

Grazie innanzitutto, per la bella recensione ed aver voluto condividere la tua esperienza.

Desideravo sapere come riconoscere l'ELIZABETH ungherese 22enne che a tuo parere è la più bella ragazza del locale. Grazie.

universo_fkk
Newbie
25/10/2015 | 21:53

  • Like
    0

Altre volte mi sarei comportato come te: sarei sceso. E probabilmente tornerò a farlo: a queste ragazze, come a qualsiasi altra persona, va certamente il nostro rispetto. È giusto pretenderlo anche per noi, e per il denaro che, chi piú chi meno, fatichiamo per guadagnarci.

Tuttavia quel sabato non avevo proprio voglia di rotture di scatole e, inerzialmente, ho abbozzato.

Il nome non lo ricordo proprio, faccio sempre attenzione, l'ho chiesto anche questa volta, ma mi è passato di mente. Ho perso l'abitudine degli appunti.

universo_fkk
Newbie
25/10/2015 | 12:26

  • Like
    0

@aldo78

Ti chiedo una precisazione se sei così gentile: Masha fa FK (bacio con la lingua)? Senza chiedere extra? Grazie sin d'ora per la risposta.

Adina mi dà l'impressione di essere molto professionista, che è diverso da professionale.

universo_fkk
Newbie
25/10/2015 | 12:18

  • Like
    0

@Titano

Scusa il ritardo nella risposta, non mi ero accorto della richiesta di chiarimento. Semplicemente la ragazza aveva lavorato molto ed era conseguentemente un po' infiammata. Aggiungendo a questo il fatto che il fratellino sotto è di dimensioni un po' sopra la media (si da il caso che però le due ragazze con cui mi ero accompagnato precedentemente, Selena e Justine, non avessero avuto nessun problema in tal senso) si è sentita in diritto di negarmi la penetrazione: "già mi fa male perché ho lavorato tanto in questi giorni, in più ce l'hai grosso... no se vuoi ti finisco di mano".

Direi che si commenta da sola.

Fossero le regole del Globe di Zurigo un po' più diffuse...

universo_fkk
Newbie
13/10/2015 | 14:13

  • Like
    0

COSTO INGRESSO: 85 euro

COSTO CAMERA ed EXTRA: 70 euro/mezz'ora, CIM 50 euro, ANAL 100 euro, ALTRI EXTRA LIBERI A INSANDACABILE SCELTA DELLA RAGAZZA

RISTORAZIONE: 12 - 15 colazione continentale + qualcosa di pranzo caldo; 16 - 17; 18 - 23.45; QUALITA': BUONA.

SITO: http://andiamo.at

Sottotitolo della recensione: NCS = Non Ci Siamo

Sono salito sabato 10 ottobre. Sono arrivato presto, alle 12.30 ed i clienti erano ancora pochissimi. Nel corso del pomeriggio e della serata il locale però si è ben bene riempito, anche troppo per i miei gusti.

Ragazze presenti un po' più di 40. Livello estetico medio direi buono.

Personale alla reception molto cortese. La "Silvia", credo di non sbagliare se dico rumena, al bar, non altrettanto, ma nulla di che.

Quello che continua a non andare è l'atteggiamento generale, in sala e al kino, in camera, delle ragazze. Molto più distaccato e freddo di un tempo.

Continuano a permanere taluni slip in sala che contravvengono al total naked senza che nessuno riprenda le ragazze (ricordo ancora quando Englert senior non si fece nessun problema a riprendere persino la mitica bulgara Laura, per chi l'ha conosciuta, che quel giorno indossava un baby-doll).

Al kino non ho mai visto azione in pubblico, nemmeno sesso orale. Ah che bei tempi quando al kino la ragazza iniziava a scaldarti infilandoti la lingua in bocca, prendendolo tra le labbra, e dopo 5 minuti ti chiedeva: "vuoi che restiamo qui o saliamo in camera?". Purtroppo tutto ciò è solo un vecchio ricordo.

Permane la regola, probabilmente stabilita tra le ragazze, che né al kino, né tantomeno altrove, son permesse le care vecchie manipolazioni sotto l'accappatoio, o anche non sotto ma ad accappatoio proprio bello aperto.

RAGAZZE

SELENA: colombiana, castano chiaro, labbra sottili, tette rifatte, culino. Complessivamente una bella ragazza di 29 anni. Giudizio in camera: sufficiente. FK fatto bene, fa tutto. Molto, forse un po' troppo, professionista quando tenta l'upselling orario, CIM, ANAL. Commette due scivoloni uno dietro l'altro quando dopo 15 minuti mi dice che il tempo è finito, e che se voglio prolungare devo fare l'ora, invitandomi a sbrigarmi a venire; il secondo quando mentre la stantuffo a pecora con una gamba sollevata ed appoggiata in avanti, mi dice che se voglio sollevare anche l'altra (tra l'altro non mi passava nemmeno per la testa) è extra.

JUSTINE o JUSTINA: rumena, bruna, tette grandi rifatte, abbastanza alta, gran culino anche lei. Decisamente una gran gnocca. Labbra appena rifatte. Le palpebre con l'ombretto dello stesso azzurro dei coralli della collana che indossa ad impreziosirle il generoso decolleté. So che il pericolo missile è in agguato. Ma ci salgo perché è una gran figa, mi piace molto, e anche a livello di feeling sento qualcosa, mi sta simpatica, mi intriga. Non avendo grossi aspettative, tutto fila liscio. Giudizio n camera: sufficiente. No FK. Inaspettatamente non fa problemi per il 69. BBJ sufficiente. Buono il trombo a missionaria, di lato e pecora.

NOME ???: di questa ragazza ho dimenticato il nome. È una rumena, bruna, occhi scuri, culino, tette abbastanza grandi un po' particolari, si vedono le tracce di un intervento ma sono un po' cadenti. Labbra credo con un leggero ritocchino. Stava sempre in zona bar ex angolo bulgaro, tavolini di fronte. Giudizio in camera: scarsamente sufficiente. Inizia con discreto BBJ invitandomi a massaggiarle la figa. Ok a DATY. Non permette di farsi penetrare.

JENNIFER: bulgara, 21 anni, carnagione scura, capelli scuri lunghi e mossi, molto vistosa con tette enormi rifatte, vistosi tatuaggi. Giudizio in camera: non sufficiente. Promette FK ma in camera liquida la pratica in 3 secondi. Il BBJ è decisamente buono, la cosa migliore. Purtroppo poi è frettolosa al massimo. Dopo 15 minuti scarsi pretende che io venga. Mi ammoscia. Le chiedo allora di riprenderlo in bocca. Non ne ha voluto sapere! E si altera pure.

Tornerò all'Andiamo? Francamente non lo so...

universo_fkk
Newbie
12/08/2015 | 01:32

  • Like
    0

Che dire... Titano grazie per le chiarissime indicazioni. A buon rendere ;-)

universo_fkk
Newbie
11/08/2015 | 18:47

  • Like
    0

Bel racconto @Antanimascetti. Mi hai fatto venir voglia di tornarci all'Andiamo...

Posso chiederti, o anche a qualsiasi altro lettore che sia in grado di rispondere, una breve descrizione di SELENA - è la famosa ragazza sud-americana che è rimasta all'Andiamo per molto tempo giusto? - e di ARIANA dal Globe? Per caso ti hanno detto per quanto si fermeranno al locale?

Grazie in anticipo. E scusandomi per essere intervenuto con un post di richiesta.

universo_fkk
Newbie
28/02/2015 | 13:19

  • Like
    0

Mi pare dunque di capire che l'extra per il FK sia definitivamente rientrato - come immaginavo -; quanto al divieto auto-impostosi dalle ragazze di non toccare il pisellino dei clienti al kino, vige tutt'ora o è anch'esso rientrato?

Grazie.

universo_fkk
Newbie
30/01/2015 | 00:50

  • Like
    0
  1. Si muovessero ad estenderla allora, o, meglio, a cambiare l'attuale organizzazione quanto a quell'aspetto.

  2. Incredibile... Ha fatto qualche corso per imparare a farli o completa improvvisazione? Certo che un massaggio da lei me lo farei fare volentieri... Qualcuno ha avuto modo di parlare con lei sul perché della scelta di passare dalla sala al lettino?

universo_fkk
Newbie
29/01/2015 | 22:22

  • Like
    0

Grazie, e complimenti Titano per la recensione così squisitamente e pianamente scritta. Leggerla è stato molto piacevole.

Mi hai fatto venire un paio di curiosità: al kino ora si può consumare o quella volta si è trattato di una deroga temporanea? La seconda: Lilli la massaggiatrice, è la stessa bulgara Lilli all'Andiamo ragazza di sala?

universo_fkk
Newbie
13/01/2015 | 13:58

  • Like
    0

La figa a destra è MONNALISA, fregna in foto seppur con molto photoshop e gran fregna pure dal vivo! Sarebbe anche piuttosto brava se non fosse per quell'attitudine da simil-missile che finisce per far premio sul resto.

@chiavas

E' sempre difficile dare suggerimenti. Ora più che mai perché la maggior parte delle ragazze sono nuove e sconosciute. Ho letto pochi post più su il nome della bionda Micaela, altra grandissima fregna: un culino perfetto, un bellissimo seno rifatto ma morbido al tatto... si dichiara "la migliore nei pompini", francamente però non posso né confermartelo né smentirtelo perché quando mi disse che per il FK c'era l'extra di 30 E desistetti.

universo_fkk
Newbie
10/01/2015 | 15:49

  • Like
    0

@toky77

Saresti così gentile da voler condividere con noi qualche dettaglio in più sulla tua giornata di ieri all'Andiamo? Dici che nessuna ragazza ha chiesto extra... Con quali ragazze sei stato? Che sigle hai fatto? Grazie :)

P.s.: 25 ragazze per un venerdì... caspita se sono pochine... me ne ricordavo almeno 60...

universo_fkk
Newbie
08/01/2015 | 16:54

  • Like
    0

Bel racconto Titano! Grazie per aver condiviso la tua esperienza ;-)

universo_fkk
Newbie
04/01/2015 | 14:29

  • Like
    0

@StoniBuenavida

C'è qualche segno di rinsavimento o continuano con il FK come extra e simili? Grazie.

universo_fkk
Newbie
02/01/2015 | 21:30

  • Like
    0

@Rush_91

Fare paragoni tra Wellcum ed Andiamo, in questo periodo, è un po' come sparare sulla croce rossa. E te lo dice uno che l'Andiamo lo ha sempre portato su un palmo di mano e preferito fino ancora all'altro giorno al Wellcum. Ma se leggi il mio report del 20 dicembre, credo converrai, che, specie se il budget fosse limitato, in questo momento almeno è decisamente optabile il Wellcum a discapito dell'Andiamo.

Non credo sia un caso che ad oggi abbiamo già potuto leggere diversi reports e testimonianze di capodanni trascorsi al Wellcum; mentre di altrettanto all'Andiamo non vi è ancora traccia.

universo_fkk
Newbie
31/12/2014 | 17:21

  • Like
    0

Apprezzo molto l'articolato riscontro di Titano alla mia riflessione: in primo luogo perché l'articolazione appunto e l'ampio respiro dello stesso mi piace pensare siano segnale di una certa considerazione dell'argomento, in secondo luogo perché - credo sia evidente a tutti - è chiaro che dal modo in cui scrive, dal contenuto di ciò che scrive, Titano è persona che unisce il possesso di determinate conoscenze alla capacità di maneggiarle logicamente.

Concordo con te sull'arditezza dell'accostamento tra la libera professionalità delle pay-girls e dei liberi professionisti ufficiali. Nota però che ho usato quell'accostamento non già per asserire sillogicamente che "poichè anche i liberi professionisti soggiaciono a delle regole", "se le pay-girls sono libere professioniste" allora "anch'esse possono/debbono soggiacere a delle regole"; bensì per, con procedimento inverso, affermare e difendere la libera professionalità delle ragazze - da qualcuno messa in dubbio con l'argomento che le ragazze non potrebbero chiedere con completa libertà il prezzo che vogliono per la prestazione - stanti anche delle indicazioni esterne su quel prezzo.

Ho invece usato, questo sì, l'argomento del luogo aperto al pubblico ma non pubblico, bensì privato, che le ragazze utilizzano per incontrarsi con i potenziali clienti, per giustificare la legittimità di porre delle regole ad opera del locale. Tu, molto correttamente a mio avviso, vai più a fondo, e nello sviluppo di quella premessa precisi l'ulteriore distinguo che deve essere fatto tra regole attinenti l'utilizzo degli spazi della struttura - legittimamente poste - e regole "ultrònee" - che, se poste, lo sarebbero non del tutto legittimamente -. Annoveri tra le prime "orari di utilizzo dei vari spazi della struttura, divieto di consumazione nel kino, di masticare gomma americana etc.", tra le seconde "prescrizioni sul vestiario, etc.". La prima obiezione - di nulla importanza - che mi verrebbe da farti è: quale differenza corre tra una regola sul divieto di masticare gomma americana ed una sul vestiario da indossare per far rientrare la prima nel novero delle regole attinenti l'utilizzo degli spazi della struttura ed escludere la seconda? Non sarebbero forse da escludere entrambe? Cosa c'entra il masticare gomma americana con una certa modalità di utilizzo degli spazi?

Io, pur rimanendo perfettamente concorde metodologicamente sull'introduzione del distinguo di cui sopra, ne preciserei il contenuto in modo leggermente diverso. Ragionerei così: il locale mette a disposizione degli spazi, con una pluralità di finalità: relax dei clienti per la parte wellness, il giardino, la piscina, e non ultima quella sessuale rispondente ad esigenze ludiche per la parte maschile di clientela, lavorative per la parte femminile. Sarà dunque nell'interesse e nel diritto legittimo del locale - che da ciò (cioè dalla messa a disposizione degli spazi con finalità di incontro sessuale) trae la maggior fonte di business - porre delle regole sia sull'utilizzo in senso stretto degli spazi, sia più ampiamente sui comportamenti da tenere all'interno di quegli spazi, anche con riguardo alla finalità di incontro sessuale. Senza che ciò faccia venir meno l'autonomia delle ragazze che vi esercitano. In estrema sintesi: "tu ragazza scegli liberamente, per procacciarti i clienti, di fare uso dello spazio che io locale metto a disposizione? Benissimo, sappi che io locale, che ho tutto l'interesse ed il diritto legittimo alla massimizzazione dell'utilizzo di quello spazio, ho, in questa prospettiva, posto delle regole che secondo le mie valutazioni ciò agevoleranno. Se ti stanno bene, sei la benvenuta; se no, sarai la benvenuta altrove in spazi con regole diverse più confacenti alle tue esigenze". Tutto qui. E, personalmente, farei rientrare tra queste regole quelle del tipo "non masticare la gomma", quelle sul vestiario, su eventuali orari di utilizzo degli spazi della struttura, su divieto o meno di approccio del cliente etc. Mi rendo anche perfettamente conto che, arrivati a questo punto, ci stiamo muovendo su di un terreno in cui preponderanti diventano le soggettive diversa sensibilità e percezione; con la conseguenza che più che legittime e rispettabili sono anche interpretazioni e letture del fenomeno diverse rispecchianti soggettività diverse.

Mi permetto di chiosare, anche se non richiesto, sul punto "35 minuti". Io, fossi la proprietà di un locale, adotterei il comportamento del Palace di FFM. Chi ci è stato lo sa: quando entri per la prima volta, in reception ti fanno vedere un disegnino che illustra chiaramente la loro politica: quando la lancetta supera i 30 minuti e fino ai 40 sei in colore prima arancione dal 30° al 35°, poi rosso dal 35° al 40°; dal 40° e 1'' entri nel verde della seconda mezz'ora. E cioè: trascorso il 30° minuto, la ragazza ha tutto il diritto, anche se il cliente non è ancora venuto, di alzarsi e considerare esaurita la propria prestazione. Se però deciderà di fermarsi, potrà certo sempre chiedere al cliente di pagare la seconda mezz'ora per intero o qualcosa in più rispetto alla prima mezz'ora, ma starà al cliente. Il locale prenderà le difese della ragazza per il pagamento, anche "forzoso", della seconda mezzora solo dal 40°' e 1'' in poi. Mi pare la risposta più equilibrata e di buon senso. Paragone ardito, ma esemplifica: avete mai sentito, che so io, di uno psicologo che trascorsa l'ora o la mezz'ora od i 45 minuti di seduta chieda al cliente un doppio onorario per i 5 minuti successivi? Io no. Ben potrà però il professionista, trascorso il tempo prestabilito, farlo notare al paziente e rinviarlo alla prossima seduta. Cosa che credo normalmente e tutti i giorni avvenga.

universo_fkk
Newbie
31/12/2014 | 00:47

  • Like
    0

@coglilfrutto

Mi sfuggono i tuoi distinguo.

Per essere ancora più chiaro, in breve riassumendo quanto intendevo dire sopra:

  1. a mio avviso, l'autonomia delle ragazze sta nell'AUTONOMIA dei RICAVI, e cioè nel fatto che esse niente ed a nessuno debbono con riferimento a quanto guadagnano con le camere che fanno;

  2. postulato questo, è chiaro e va da sé che in nulla scalfisce la loro autonomia il fatto che la direzione di ciascun locale ponga alcune regole del tipo "non masticare la gomma in sala", "in sala si sta total naked oppure in lingerie", "quel giorno della settimana è dedicato al tema lingerie e quindi dovete prepararvi in tal senso", "non potete avvicinarvi ad un cliente se non vi ha prima lui invitato a farlo" etc.; tutte cose che peraltro accadono normalmente in tutti gli fkk;

  3. parimenti non scalfisce l'autonomia delle ragazze la determinazione di un prezzo per la prestazione standard e per gli extra, e di ciò che è extra e no; dopo di che è chiaro che una ragazza potrà, se lo riterrà, benissimo chiedere - facciamo conto di essere in Germania - 70 anziché 50 per la prestazione standard, ma è altrettanto chiaro che il locale non la tutelerà in questa sua pretesa, e sarà compito della ragazza chiarire bene al cliente prima della camera che lei chiede 70 e non 50. Se al cliente starà bene consumeranno, altrimenti no. Allo stesso modo una ragazza potrà esigere di meno da un cliente affezionato o per qualsiasi altra ragione; confesso che è cosa che mi è capitata in almeno un paio di occasioni all'Andiamo, e che lo stesso è capitato per certo ad amici in altri fkk tedeschi in occasione di sessioni di una certa durata maggiore della canonica mezz'ora.

universo_fkk
Newbie
30/12/2014 | 21:32

  • Like
    0

Copia-incollato il post in sez. Europa. Puoi eliminarlo Titano se vuoi.

universo_fkk
Newbie
30/12/2014 | 20:04

  • Like
    0

Copio e incollo qui due righe scritte in precedenza in altro topic con l'intento di provare a puntualizzare con una riflessione il contenuto della famosa regola del "le ragazze sono libere professioniste", troppo spesso usata con un'elasticità tale da arrivare a riempirla di qualsiasi contenuto a seconda di chi ne sia l'interprete, nonché come paravento di comodo.

Cosa vuol dire e, soprattutto, cosa implica che "le ragazze sono libere professioniste"? Qualcuno usa l'argomento a contrario per indurre, maliziosamente, che le ragazze di fatto e nella sostanza non sarebbero libere professioniste perché: "possono forse chiedere quantum diversi a clienti diversi per la stessa prestazione?" Chiedo allora io: vi risulta forse che, fino a molto poco tempo fa, tutti gli altri cd. liberi professionisti ufficiali fossero completamente liberi di stabilire loro stessi il prezzo delle proprie prestazioni professionali o non vi erano piuttosto dei minimi e massimi? Oltre che tutta una serie di regole stabilite dai vari Ordini di appartenenza?

In secondo luogo, le ragazze non operano a casa loro, né in uno spazio pubblico (non sono in una piazza etc.), ma in uno spazio privato in tutto e per tutto (e vorrei anche vedere visto che il privato proprietario ci ha investito milioni di euro su quello spazio) seppur "aperto al pubblico" (sono due cose diverse). Ed è la ragione per cui in più o meno qualsiasi fkk o saunaclub in cui ci si rechi si troveranno delle ragazze che chiedono gli stessi prezzi per le stesse prestazioni, tendenzialmente unanimi su ciò che è extra e su ciò che non lo è, nonché osservanti tutta una serie di piccole regole che servono per dare un po' del necessario ordine vitale anche per un "casino" (scusate lo stupido gioco di parole). Se no, chi me lo spiega perché dopo 10 anni di World lì le ragazze sono da sempre e tutt'ora total naked, nessuna ragazza si sogna di chiedere extra per fk piuttosto che per non so che - e se se lo sognasse il tutto s'infrangerebbe subito in una grassa risata del cliente di turno - etc.? Immagino che l'assunto alla base di tutto sia questo: io, proprietà del locale, metto a disposizione di te cliente uomo e di te cliente donna i miei spazi, comprese le regole che ho stabilito debbano regolare gli scambi all'interno di essi, in cambio di un prezzo. Senza che per ciò venga minimamente scalfita l'AUTONOMIA delle ragazze che vi esercitano la professione, autonomia che - è chiaro - a qualsiasi legislatore od autorità giurisdizionale del luogo interessa intesa come autonomia NEI RICAVI: e cioè a dire che nessun collegamento vi può né potrà mai essere tra quanto guadagnano le ragazze dai clienti e gli introiti del locale, poiché i primi, solo e a nessun altro che alle ragazze che ciascuna li ha guadagnati competono.

Chiedo scusa a tutti quelli che ho fatto addormentare!

universo_fkk
Newbie
26/12/2014 | 12:56

  • Like
    0

@dante58 e @ciupa

Credo dante58 tu abbia frainteso quanto ho scritto e volevo intendere, probabilmente non mi sono spiegato bene. Allora, per quanto riguarda la nuova regola kino - ma si potrebbe dire che vale comunque in generale per tutti gli spazi - essa è così declinata: nel kino sono ancora permesse le trombate en plein air, ciò che non è più permesso, né al kino né altrove, è che la ragazza ti tocchi il cazzo "per indurti" a consumare. Per cui anche al kino lo potrà fare ma solo dopo che tu le hai detto: "ok, cominciamo, si tromba".

Non ti dico l'ilarità che mi provocava Monnalisa, donna felina e dalle movenze di una sensualità estrema, quando al kino, stesa a fianco a me, faceva di tutto per farmi eccitare arrivando a dei contorsionismi con gambe e ginocchia per arrivare a sfiorarmi "lì", pur di rispettare la regola del "ma non con la mano".

Confermo che all'Oase di FFM si tromba ovunque, e non è così raro assistere a dei gran bbj sui divanetti della zona disco/bar quando non a delle trombate complete. Difficilmente dimenticherò l'eccitantissima visione della caliente cubana Johana che dopo averlo leccato e succhiato un cazzo con una sensualità più unica che rara, ci si è seduta sopra a cavalcioni, lì, in zona disco davanti a tutti, e per la loro gioia - oltre che per quella del cliente "sotto" -!

universo_fkk
Newbie
26/12/2014 | 01:21

  • Like
    0

Mi unisco innanzitutto agli auguri di buone feste del moderatore della sezione nonché creatore del topic.

Rimango positivamente non poco sorpreso per la curiosità, l'intelligenza, la disponibilità e la voglia di fare bene che trapelano chiaramente da un atteggiamento simile della nuova direzione del locale.

Confesso che sono piuttosto imbarazzato ad avanzare delle richieste da cliente, mi sembra quasi di postulare qualcosa, che non è molto nelle mie corde. Tuttavia mi rendo conto che ciò sta più nella mia testa che non nella realtà, e dell'occasione più unica che rara. E, dunque, per quanto mi riguarda apprezzerei molto: 1. il total naked o comunque, se proprio le ragazze non vogliono separarsi dalle mutandine, quanto meno il topless sempre - anche perché, diciamocelo, talvolta sotto dei reggiseni miracolosi si cela quanto mai ti aspetteresti! -; 2. un kino più vissuto ed utilizzato sulla falsariga di quello che era il kino dell'Andiamo. Confesso che dovessi trovare in una mia prossima visita queste cose, l'Andiamo difficilmente mi rivedrebbe come cliente. Chissà... speriamo...

universo_fkk
Newbie
23/12/2014 | 18:55

  • Like
    0

Grazie per il pronto e chiarificatore riscontro.

In effetti ci avevo sperato, che Laura/poi Roxana all'Andiamo (confermo, mi riferivo proprio a quella ragazza con una somiglianza alla nota attrice Penelope Cruz) fosse ritornata al Marina. Evidentemente deve aver mantenuto fede ai propositi che mi comunicò quando la rividi l'ultima volta a Villach: rimanere fino a concluso il periodo dei bikers, e poi spostarsi in Baviera per l'Oktoberfest.

universo_fkk
Newbie
23/12/2014 | 11:18

  • Like
    0

Ciao a tutti.

LAURA - rumena mora ex Globe dalle prestazioni da cardiopalma, passata a fine agosto e per il periodo dei bikers all'Andiamo con il nome di ROXANA - si trova ancora al Marina? Diceva tra l'altro di essere cugina di Adina ex Andiamo.

@POPA.Adrian

La ROXANA che, nel tuo ultimo report, dici essere assente assieme a Kim... è forse la ragazza di cui parlo io?

Grazie.

universo_fkk
Newbie
22/12/2014 | 15:37

  • Like
    0

universo_fkk
Newbie
22/12/2014 | 12:18

  • Like
    0

Grazie, Titano.

Sì sono d'accordo, a mio avviso il materiale su cui lavorare c'è, magari non esattamente ai livelli di quantità e di qualità di quando il locale era monopolista e tutto si concentrava lì, ma c'è... latita invece la gestione, o se è presente lo fa con scelte sbagliate. Scellerate sarebbe il termine giusto se devo dirla tutta.

E' anche vero che non ci vuole molto a cambiare le cose: trovare un buon cuoco - che sappia accondiscendere ai "gusti" italiani - e riallineare le ragazze sulle vecchie regole non mi pare impresa "titanica" (ops... chiedo scusa ;-) ). Deve esserci la volontà, e l'intelligenza di capirlo.

universo_fkk
Newbie
21/12/2014 | 15:24

  • Like
    0

COSTO INGRESSO: 85 euro

COSTO CAMERA ed EXTRA: 70 euro/mezz'ora, CIM 50 euro, ANAL 100 euro, FK 30 euro, ALTRI EXTRA LIBERI A INSANDACABILE SCELTA DELLA RAGAZZA

RISTORAZIONE: 12 - 15 colazione continentale + qualcosa di pranzo caldo; 16 - 17; 18 - 23.45; QUALITA': PESSIMA

SITO: http://andiamo.at

Sottotitolo della recensione: COME DISTRUGGERE UN LOCALE

E' dalla mia due giorni agostana che non salgo in Austria. Nutro grandi aspettative, durante il viaggio già mi pregusto la giornata in mezzo a curve sinuose, culini abbronzati, seni a goccia, profumo forte di puttane.

Quando arrivo in parcheggio alle 13.30 e trovo solo 3 auto, rimango un po' sorpreso. Tuttavia ancora nulla mi faceva presagire quanto avrei trovato dentro successivamente. Sono, anzi, molto fiducioso: anche prima della mia sortita di fine estate avevo letto nei forum di un locale in declino, con poche ragazze, di basso livello estetico, salvo poi trovare un nugolo di gnocche pronte ad offrire le prestazioni di sempre.

L'ingresso in sala dilata l'impressione avuta nel parcheggio: un formicaio di ragazze, spiaggiate tra il divano rosso davanti la piscina interna ed i divanetti neri sotto il corridoio camere. A me per la verità la cosa non dispiace: intendo dire temevo di trovare ressa e confusione, invece mi rendo conto che potrò godermi la giornata in tutta tranquillità. Meglio così!

In sala ristorante noto un piccolo cambiamento, che mi lascia piuttosto indifferente: alla colazione continentale cui il locale ci ha abituato da 5 anni - affettati, formaggi, panini etc. - è stata aggiunta anche qualche pietanza calda più da pranzo. Esaurisco il capitolo food rilevando come la sala venga ora aperta per un'ora anche dalle 16 alle 17. Infine la ristorazione serale: la solita scelta e varietà, peccato però per la qualità davvero pessima. Pasta scotta. Un agnello immangiabile. Che fine ha fatto Martin?!?!

Voglio essere obiettivo. E non ho nessun problema a dire che la quantità delle ragazze è più che buona, anche in ragione degli accappatoi bianchi presenti, secondo me una 50ina di sono tutte. Ed anche il livello estetico non è male: per fare alcuni nomi, c'è quella gnocca imperiale di Mimì, Monnalisa, ed altre.

Rimango però attònito quando apprendo con sgomento che ora - non so da quanto, a fine agosto non era assolutamente ancora così - ci sono due nuove regole: 1. il FK è un EXTRA che costa 30 euro; 2. le ragazze al kino possono avvicinarti, ma non possono assolutamente più toccarti il cazzo. Non so se capottarmi dalle risate, isteriche per tanta cattiva gestione, o se piangere.

Alcune ragazze dicono che è la direzione che impone queste regole, pena l'espulsione dal locale. Altre dicono che sono invece frutto di un accordo tra le ragazze cui la direzione non si è opposta. Quelle presenti da un po' più di tempo dicono che è una delle ragioni per cui tante vecchie/nomi illustri se ne sono andate: non condividevano queste nuove regole. Le ragazze arrivate da meno mi spiegano come al loro arrivo sia stato detto: puoi chiedere extra per quello che vuoi, a tua discrezione; devi obbligatoriamente chiedere extra per anal 100, cim 50, fk 30.

Ora, dico io, già ci sono due fattori come nuova agguerrita concorrenza e crisi a rendere difficili le cose; occorre essere dei geni del marketing e/o del management per capire che così facendo peggiorano solo la situazione?!?!

Per quel nulla che può valere, a me, che ancora ieri avevo preferito l'Andiamo al Wellcum per il total naked (anche se ho visto spuntare alcuni slip) ed il movimento al kino che caratterizzavano il primo, all'Andiamo, se le regole rimarranno queste e fintantoché perdureranno, non mi vedono più.

CAMERE:

MIMI': ventenne bionda rumena, alta, un culo da paura, un seno naturale grande e sodo da cardiopalma. Dora con 15 cm in più. Ed una decisa maggior predisposizione in camera. Mi chiede di farle un massaggio al kino. Poi mi invita a salire. L'avevo già conosciuta ad agosto, e decisi di non salire quando alla domanda se facesse fk mi rispose negativamente. Oggi però ho voglia di lei indipendentemente, le vibrazioni sono buone: e non mi sbaglio. Ne esce un'ottima camera, per quelle che sono le mie aspettative. Mimì non concede fk, ma non è stronza. Anzi. Nel bbj tecnicamente è abbastanza brava. E' la prima e sono sensibile per cui le dico di fare piano, lentamente. Non farà nulla per farmi venire prima del tempo, mai mi metterà fretta. E' accondiscendente, ben disposta. Trombarla sotto afferrandole quelle tette grandi e sode tra le mani è bellissimo. Mi faccio prendere fin troppo al punto che è costretta a dirmi di fare più piano: ha ragione! Stavo veramente stringendo troppo. La faccio mettere di fianco e mi godo lo spettacolo anche allo specchio. Vengo pienamente soddisfatto. "Allora... sono stronza?" - mi fa lei. No, Mimì, sei una gran brava ragazza. Certo, siamo ben lontani dal calore e dalla tensione sessuale di una Ana, di una Dany, di una Perla... per chi questi nomi li ha incontrati e se li ricorda. Ma basta avere le giuste aspettative.

MONNALISA: altra figa imperiale, biondo platino, un culo sormontato da un ampio tatuaggio che è una roba più unica che rara, occhi di ghiaccio delle ragazze dell'est, seno rifatto ma mi piace un casino. Mi abbraccia al bar. E' una gatta mica da ridere. Ci sa fare, ha delle movenze che mi mandano in bestia. Mi chiede si spostarci al kino. Va benissimo. Quando propedeuticamente alla salita in camera le chiedo se faccia FK e mi sento rispondere che sì, ma è extra, 30 euro... sono a malincuore costretto a rifiutare. Tanto più dinnanzi ai suoi goffi tentativi di giustificare la cosa per ragioni igieniche, per noi! ("ma sai, noi lo succhiamo senza, come può piacerti che dopo ti baci..."; tu lascialo decidere a me! tanto più da una che ha lavorato al Globe).

Qualche ora dopo l'inaspettato. Ci ritroviamo seduti vicini. Mi punta. Ricomincia a fare la gatta. Torna a chiedermi di salire. Torno a dirle quanto le ho detto prima. Scopro che ha deciso di tornare a più miti consigli. Dice che esistono le eccezioni. Decido per darle e darmi - mi prendeva molto - un'opportunità. Saperci fare ci sa fare, si sa muovere, ti sa guardare, nel bbj la tecnica c'è tutta. Ma c'è poco da fare, è troppo radicata la sua voglia esclusiva di monetizzare, la sua natura se non di missile... di qualcosa che ci assomiglia parecchio. Così quando al 20' mi mette fretta perché è finito il tempo, quando mi dice di non toccarla lì con le dita bagnate di saliva... mi fa girare le palle e andare per traverso una camera che non sarebbe neppure stata male.

E' tutto.

universo_fkk
Newbie
20/12/2014 | 01:06

  • Like
    0

universo_fkk
Newbie
16/12/2014 | 06:34

  • Like
    0

Faccio capolino per chiedere ai più "sul pezzo", se prevedono per questo fine settimana del 21 un esodo verso casa delle ragazze o meno, perché questo magari avverrà qualche giorno più tardi, da lunedì per intenderci - come riterrei possibile io -.

Grazie al contributo di ciascuno anticipatamente.

universo_fkk
Newbie
05/12/2014 | 13:56

  • Like
    0

Approfitto per fare una domanda: domani, in occasione del Christmas Party, prezzo consueto o maggiorato? Un tempo sul sito segnalavano. Ad oggi non vedo nessuna segnalazione.

universo_fkk
Newbie
05/12/2014 | 13:55

  • Like
    0

Leggo più di qualcuno riferire del GFE della bionda bulgarina Vanessa. Sicuramente la ragazza è molto dolce ed a modo; però mi chiedo: si può parlare di GFE se non concede FK?

:-S

universo_fkk
Newbie
03/09/2014 | 19:09

  • Like
    0

@magone94

In un fkk il prezzo delle prestazioni non dovrebbe essere contrattabile - e generalmente non lo è - nel senso che c'è un accordo tra le ragazze ad offrire quel servizio a quel prezzo.

@eddycolante

Mickey... solo una biondina ossigenata, capelli lunghi, non altissima, dal bel fisico, dal seno naturale medio-piccolo, mi ha detto di chiamarsi così... dopo che però mi aveva prima detto di chiamarsi Raissa... Stazionava lato bar lungo dalla parte del palo lap, praticamente seduta su uno sgabello proprio di fronte al palo lap. Parliamo della stessa?

universo_fkk
Newbie
30/08/2014 | 19:29

  • Like
    0

@eddycolante

o qualsiasi altra anima pia, c'è qualcuno che potrebbe farmi la cortesia di descrivermi questa Micky e Heidi? Bionde, brune etc.? Grazie in anticipo! ;-)

universo_fkk
Newbie
30/08/2014 | 19:15

  • Like
    0
Escortadvisor bakekaincontri_right itaincontri_desktop Escort Direcotory Escort forum escorta Escortime moscarossa_right Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Lounge_destra Oceano_home wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI