Margerita

flick.genziana

EscortimeAlfamedic_M1

Commenti

flick.genziana
Newbie
03/08/2021 | 13:38

  • Like
    0

@Whatafuck infatti, se avro' modo di partire fra qualche mese e le restrizioni dovessero perdurare, credo che optero' per i voli separati. Se ti chiedono dove vai, vai in Germania e punto, senza tanti giri, inoltre puoi esibire la sola carta d'identita' e non mostrare i timbri sul passaporto.
Per quanto riguarda l'assicurazione, ho usato Columbus qualche anno fa. Mi irrito' un doppio addebito sulla carta di credito, il che mi allontano' da loro, palesata scarsa professionalita'... e chissa' cosa succedeva se avevo veramente bisogno di loro... in ogni caso, con qualsiasi compagnia vanno sempre lette clausole e clausolette...
Tutto considerato l'unico rischio al quale si andrebbe incontro sarebbe quello di doversi trovare costretti a rivolgersi all'ambasciata per motivi xyz (perdita documenti, fastidi con la polizia, ecc. ecc....), dico bene?
Spero di trovare un ambiente rilassato quando ci tornero'... certo che in tempi di covid pensavo che le marchette fossero state piu' convenienti... ma questa puo' essere una scelta tua che non discuto, gia' troppo si e' dibattuto su questo argomento in altri thread

flick.genziana
Newbie
03/07/2021 | 01:07

  • Like
    0

Se tutto va bene quest'autunno si torna in terra d'Africa, ben confortato dall'esperienza di gennaio 2020. Sto gia' cominiciando a tessere le mie trame sui social e le gazzelle paiono parecchio affamate...sara' l'astinenza causa covid...
A chi sa piu' di me vorrei chiedere un parere. L'ultima volta - con buone soddisfazioni - ho stazionato tra Shanzu e Bamburi. Stavolta, qualcuno dice che le piu' gnocche stanno la', sto prendendo in considerazione Diani Beach, dove non ci ho mai messo piede.
E' uno spostamento che ne vale la pena? Al di la' della gnocca... e' un posto valido?
A Bamburi mi sono girato bene, ottima spiaggia, parecchi bar, ristoranti... poi a Nyali c'era Citymall, dove c'era sempre un po' di movimento e parecchia gente in giro.
A spiare su street view le foto di Diani mi danno l'idea di un posto un po' piu' tranquillo, fuori mano, oltre alle spiagge poco di "urbano", pochi locali da rimorchio...e' cosi' o mi sbaglio? Capitolo prezzi?
Grazie per i suggerimenti.

flick.genziana
Newbie
13/06/2021 | 17:59

  • Like
    0

@padre.spinetti Spinetta, è interessante il tuo post. Dello Zambia si parla pochissimo, ma quel po' che ho letto, ne racconta un gran bene... potrebbe essere una meta da prendere in considerazione...cosa puoi raccontare?...

flick.genziana
Newbie
13/06/2021 | 17:54

  • Like
    0

@alfaMedic Salve. È interessante quello che scrivete. Non escludo un futuro acquisto. Una domanda (visto che comunque siamo su un sito di viaggi): cosa si rischia se vengono trovati i vostri prodotti durante un controllo doganale?

flick.genziana
Newbie
13/06/2021 | 12:54

  • Like
    0

@ryan
Brutto affare. Ricordo di aver fatto i miei comodi la dentro e che non chiedevano il documento alle ragazze... sale un brivido sulla schiena...
Da come leggo in rete sembra una vicenda poco chiara. Sicuramente era una aggressione mirata, avra' avuto soldi o chissa' che interessi c'erano dietro. Sembra che c'entri qualcosa la tipa che era con l'olandese.
Pur senza voler generalizzare e' un motivo per virare su posti dove privilegiano la sicurezza.

flick.genziana
Newbie
31/05/2021 | 21:33

  • Like
    0

@Master_of_Disaster
Io penso di partire fra qualche mese, sperando che nel frattempo le restrizioni siano più contenute. Alla peggio valuterò il bypass.
Ma a conti fatti non converrebbe acquistare un normalissimo AR per Mombasa con partenza a Parigi, Monaco o Zurigo? E parallelamente acquistare un Ar per Roma con una di queste località?

flick.genziana
Newbie
05/02/2021 | 21:31

  • Like
    1

@viva-la-fica per quello che ho potuto constatare, belle, figone e ciospe ne trovi sia dall'una che dall'altra parte. E penso di azzeccarne pure il motivo: una sorta di globalizzazione locale. In buona sostanza Mombasa e Dakar, per motivi X, non ultimo un relativo livello di benessere sono una calamita per le nazioni circostanti. A Dakar ho conosciuto ragazze del Gambia, della Sierra Leone, della Liberia (la tipa che frequentavo piu' spesso). A Mombasa girano tanzaniane, etiopi (gran fighe), ugandesi, ecc. ecc.... il tutto mescolato a tantissime etnie locali. Va da se' che trovi un po' di tutto. Come giustamente osservato le senegalesi sono gran gnocche, pero' magari se la tirano un po' di piu'...Mombasa e dintorni e' un grandissimo luna park, dove non ho mai trovato una che mi dicesse di no...e dove c'e' tanto c'e' anche una parte di buono...ergo, se devo darti un consiglio! senza troppe fisime: vai in Kenya, e torni tranquillamente a casa con le palle asciutte...
In Senegal ci sono altri motivi per andare, in primis perche' e' una meta piu' vicina e si riesce a sfruttare pure una breve vacanza di una settimana, dove in Kenya sarebbe piu' sacrificata.
Spero di ritornare quanto prima pure io in terra d'Africa... sto cazzo di covid non mi spaventa per me, ma per il rischio di portarlo a casa ed infettare i miei cari. Nella migliore delle ipotesi si parla di aprile/maggio... poi chissa'... oggi, fresco, fresco e' pure giunto l'invito di una ragazza rumena niente male per andarla a trovare....

flick.genziana
Newbie
11/11/2020 | 21:21

  • Like
    0

@Tango ...ehehe...non sono mai stato specialista nel raccontare balle...figurati se dovesse capitare in un caso del genere...!

flick.genziana
Newbie
11/11/2020 | 21:21

  • Like
    0

@Tango ...ehehe...non sono mai stato specialista nel raccontare balle...figurati se dovesse capitare in un caso del genere...!

flick.genziana
Newbie
09/11/2020 | 22:32

  • Like
    1

Per quanto ho potuto comprendere il problema dei controlli e' relativo. Il "divieto" ad espatriare verso certe nazioni vale solo per l'Italia. Nelle altre nazioni europee se ne "sconsiglia" il viaggio. Vale a dire che se prendi due voli distinti Milano-Lisbona e Lisbona-Rio nessuno ti blocca. Stesso discorso vale per il ritorno. Quando arrivi a Milano figurera' solo che tu sei stato a Lisbona.
I problemi secondo me sono da ricercarsi altrove: primo: metti dii contrarre il covid (o qualsiasi altra malattia) in Brasile. Per quanto tu possa acquistare una buona assicurazione sanitaria credo che sicuramente e' una esperienza che nessuno farebbe volentieri... secondo: metti che per qualsiasi altra stupidaggine (un documento smarrito, un furtarello, ecc.) tu abbia bisogno di rivolgerti all ambasciata/consolato italiano in Brasile....sai la risate....!

flick.genziana
Newbie
13/10/2020 | 19:11

  • Like
    0

@MAURIX1 Hai ragione, si puo' partire da Zurigo, da Monaco o (pessima idea) da Parigi. E non ti nascondo il fatto che ci stia pensando pure io...perche' negarlo...e' un escamotage come un'altro...e visto e che siamo in un paese francofono...diciamo pure a' la guere, comme a' la guere.......
Il viaggio e' il meno, e' un rischio tutto sommato calibrato. I problemi - se non cambiano le cose - sono altri...primo: quando torni devi farti due settimane di quarantena a casa. Magari puoi eludere un controllo... ma se poi hai la sfiga di contagiarti son cazzi.... altro problema, metti che per una ragione xyz hai bisogno di rivolgerti all'ambasciata in loco...sai le risate.....!!!

flick.genziana
Newbie
11/10/2020 | 21:38

  • Like
    1

@sammy72
Eh sì, magari...ma pure aprissero a Cuba - come d'altronde in altri posti è già aperto - rimangono le restrizioni dei nostri decreti nazionali... chissà chi molla prima...

flick.genziana
Newbie
11/10/2020 | 20:54

  • Like
    2

@simoray
Ti dico la verità. Ho pensato, e ci penso ancora ad un viaggio "proibito", vale a dire in uno dei paesi dove al momento non è consentito andare per turismo, come lo è l'Ucraina. E le scappatoie ci sarebbero, a cominciare dal transito aeroportuale su una terza nazione (Francia, Svizzera, ecc.). Ma poi mi rimane sempre un timore...e se nascono casini? E - soprattutto - se per un motivo x mi devo rivolgere all'ambasciata??? Che cosa racconto...?...cosa vado a rischiare...?...non è da prendersi tanto alla leggera...

flick.genziana
Newbie
01/10/2020 | 20:05

  • Like
    0

@Imperator2
Non stento a crederci. Trascorsi alcune settimane tra Thai, Vietnam e Cambogia qualche anno fa. Per questioni x fu solo una vacanza amichevole. Però ricordo bene che in Vietnam e ancora di più in Cambogia le ragazze erano di gran lunga più carine...(certe sventole a Pnohm Penh!). Se dovessi tornare solo per la figa, credo che mi fionderei dritto in Cambogia.
Ucraina e Russia, certo sono gnocche, però di altro livello. Non le conquisti con una cena e se non smozzichi un po' di lingua parti subito in salita... poi sicuramente non ci andrei per una vacanza invernale.
Per ovvi motivi l'America latina non si può prendere in considerazione, anche se le latinas mi acchiappano non poco...
l'Africa è un discorso a parte. O piacciono o non piacciono...per quanto mi riguarda posso solo raccontare belle storie...

flick.genziana
Newbie
01/10/2020 | 14:06

  • Like
    0

flick.genziana
Newbie
30/09/2020 | 09:48

  • Like
    0

@torero_loveBkk fermo restando i muri alzati dall'autorità Tailandese, la nazione rimane nell'elenco di quelle dove è consentito andarci per turismo...sembra una presa in giro... è vero...
Ho speso una settimana a Bangkok qualche anno fa e non ne conservo un buon ricordo.
Città zozza, locali cari e donne chiatte. Dove sono tutte le bamboline celebrate da tutti, mi chiesi? Ok, è stata un'esperienza limitata, ma tanto bastò per farmi passare la poesia...
Magari se andarci in vacanza diventasse una scelta obbligata potrei ricredermi...mai dire mai...

flick.genziana
Newbie
30/09/2020 | 09:40

  • Like
    0

@ales23 - ovunque ci si muove serve un assicurazione seria. Poi ci son paesi e paesi...certo il sistema sanitario del Burkina sarà più scadente rispetto a Kenya o Senegal...poi, si spera sempre di non averne bisogno...

flick.genziana
Newbie
29/09/2020 | 00:06

  • Like
    0

La Colombia, visto l'evolversi della situazione la scarterei a priori.
Thai? Non ci ho mai filato tanto, se le cose girano in un certo modo potrebbe essere quasi una meta obbligata...
Statistiche alla mano, se ragioniamo in termini di sicurezza, sarebbe da prendere in seria considerazione la mia Africa... io ci torno sempre volentieri.
Alla luce delle direttive del Ministero degli esteri sono una decina i paesi per i quali - oggi 28 settembre - e' ammesso viaggiare per turismo. Fra questi la Thailandia, l'Uruguay (che ci si va a fare?), la Tunisia (che pero' nelle ultime ore registra un cospicuo incremento dei casi covid) e il Ruanda. Ecco, considerate le mie attitudini questa potrebbe essere una meta appetibile.
Lo so, non e' nella top ten delle mete GT, ma per conto mio ci si puo' ricavare qualche soddisfazione... sopratutto se si e' patiti della pelle d'ebano. Voi che ne dite?
E poi, ci saranno speranze per poter sdoganare i viaggi turistici anche verso altre mete col prossimo dpcm del 7 ottobre? Che ne dite?

flick.genziana
Newbie
20/09/2020 | 12:35

  • Like
    0

@fabri63
Personalmente non l'ho mai considerata perche' a me piacciono le negrone toste.....pero' se uno non ha di questi capricci potrebbe essere una meta valida, tenuto anche conto che la Tunisia (secondo il ministero della sanita') e' catalogato come paese a rischio minore covid...
Poi bisogna vedere in che periodo dell'anno vai e che clima trovi....

flick.genziana
Newbie
31/08/2020 | 14:21

  • Like
    1

@bellomo
Non mi va di fare polemica. Converrai che quanto postato sul mio link e su altri (fra cui viaggiaresicuri, in stretta collaborazione col ministero degli esteri) e' molto piu' attendibile delle voci di corridoio di utenti sconosciuti che circolano in questo sito.
Non per questo voglio mancare di rispetto a te ed alle tue idee. E mi auguro la cosa sia reciproca.
Se riesci a fornire qualche fonte (ufficiale) piu' attendibile che avvalori la tua tesi, credo che piu' di un iscritto te ne sara' grato. Fino ad allora vale la regola della prudenza.
Tanta salute!

flick.genziana
Newbie
29/08/2020 | 17:22

  • Like
    0

A malincuore devo convenire che @itaconeti ha ragione quando parla delle limitazioni ai turisti.
Quanto riportato sul seguente link parla chiaro:
http://www.malindikenya.net/it/articoli/notizie/ultime-notizie/viaggi-italia-kenya-tutte-le-info-aggiornate.html

C'è da sperare che le cose migliorino, se non dal sette settembre in poi (giorno di scadenza del decreto, suscettibile a proroghe), perlomeno dal prossimo autunno/inverno...io incrocio le dita per gennaio...se non sarà Kenya, papabile un'altra metà africana...

flick.genziana
Newbie
28/08/2020 | 22:23

  • Like
    0

@alfonse
Che dire... al momento piu' della situazione in Africa mi preoccupa la situazione in Europa e le "rappresaglie" che possono essere prese nei confronti dei turisti. Sai te se nel bel mezzo della tua vacanza decidono una sorta di lock-down pesante con confinamento in lazzaretto per i turisti occidentali...?
Comunque fino a gennaio non si fa nulla. Voglio sperare che in cinque mesi la situazione vada migliorando, o perlomeno non peggiori.
Nel decreto ministeriale per le misure anticovid valide fino al 7 settembre, il Ruanda viene elencato come uno dei pochi paesi dove e' possibile recarsi anche per turismo.
Potrebbe essere una meta interessante...magari abbinata al vicino Uganda. Sul Burundi, pur interessante, leggo luci ed ombre circa le condizioni di sicurezza.
Incrociamo le dita...

flick.genziana
Newbie
15/07/2020 | 20:19

  • Like
    0

Visto che tocca stare a casa e "sognare", perché non approfittare del tempo per aggiornare questo topic? tanto più che (sembra) il continente africano sia quello meno toccato dalla pandemia è quindi più papabile per un GT in un futuro quanto mai prossimo...io incrocio le dita per gennaio....
Molte delle considerazioni riportate sono un sunto di quello che ho letto e sentito in giro e attendo solo correzioni e/o smentite....
KENYA - ribadisco il bene che si è già raccontato. Ci sono stato per la seconda volta lo scorso inverno ed è stata un'esperienza molto positiva...potete leggere la mia recensione sulla scheda paese. La logica direbbe che a ritornarci si va sul sicuro. Tante ragazze, approcci molto facili, costi ancora contenuti. Se non ci torno e per non rendere la metà troppo ripetitiva e assaporare un po'di avventura
SENEGAL - stato un anno e mezzo fa. Merita, massima per la qualità delle tipe. Costi leggermente più elevati, ma ancora abbordabili. Servizi per il turista adeguati. Sapere il francese è il valore aggiunto, tuttavia a Dakar ci sono molte immigrate anglofone dai paesi circostanti
NORDAFRICA - non lo prendo in considerazione perché a me piacciono le nere toste ed ora, sembra più esposto a rischio covid
PAESI del SAHEL - mete suggestive, ma con scarsissima sicurezza e poco adatte al turista
COSTA D AVORIO / GHANA - sembrano interessanti e potrebbero essere una alternativa valida
NIGERIA - sicurezza zero e poco da vedere. La scarto
CAMERUN - ne leggo belle cose. Da valutare
RUANDA / UGANDA - sembrano essere le nuove frontiere del turismo. L'approccio femminile con lo straniero è da incentivare. Outsider
ETIOPIA / SOMALIA - in Kenya ho avuto un affaire con una etiope, gran gnocca e pure porca. A letto dieci. La comunicazione tuttavia era un po' carente...il che conferma quanto ho già letto negli altri commenti. Gnocche le somale, ma il paese versa in condizioni troppo rischiose per poterlo visitare...
ANGOLA - sconsigliata, paese caro e molto poco sicuro
TANZANIA - ottimo posto per il turismo ed i safari. Le ragazze per quanto disponibili, sembrano però di qualità minore...
ZAMBIA - potrebbe veramente essere una nuova meta interessante. Le ragazze sembrano piuttosto disinibite. Manca il mare, ma non certo i safari
AFRICA MERIDIONALE - si sa poco, certo le instabilità politiche non incoraggiano i viaggi...
SUDAFRICA - da scartare per il rischio covid e per la sicurezza carente. Gnocca variegata, come in Brasile. Forse un po' troppo
MADAGASCAR - un'isola in tutti i sensi. A me attira poco
CAPO VERDE - recensioni contrastanti. Sarebbero utilissimi degli aggiornamenti
SEYCHELLES / COMORE / MAURITIUS - posti splendidi per le vacanze, ma piuttosto cari e non in funzione di GT
Che dire... speriamo bene e che nelle prossime settimane le cose si aggiustino...

flick.genziana
Newbie
01/03/2020 | 00:38

  • Like
    0

Beato te che hai il passepartout in loco...!
Comunque, rispetto a tanti altri posti, Mombasa e dintorni e' veramente ancora un piccolo Eldorado... spero di tornarci presto!
Un saluto!

flick.genziana
Newbie
29/02/2020 | 00:46

  • Like
    0

@alchimista101

Osservazione intelligente la tua.
Quando al Roco mi hanno fatto passare franco l'ho interpretata come un segno di fiducia nei miei confronti, il che ti fa pure piacere...
Tuttavia quando avevo la tipa per casa, sapendo che non era stata schedata ero meno tranquillo, osservavo se avevo cose in giro, nascondevo i soldi, ecc.
Giusta la scelta di far richiedere il documento!

flick.genziana
Newbie
29/02/2020 | 00:40

  • Like
    0

Sempre cortese. Mi sono permesso di disturbarti in privato.
Saluti.
Flick

flick.genziana
Newbie
11/02/2020 | 17:38

  • Like
    0

Salve ragazzi,

sono stato un frequenatore della Romania per molti anni, ho visto la fine dell'eta' dell'oro e l'inizio dei tempi cupi. Ora sono otto anni che non ci metto piu' piede.
Ogni tanto mi pervade un po' di nostalgia e voglia di ritornarci, consapevole - anche alla luce dei messaggi che si leggono qua - che la situazione é parecchio peggiorata.

Questa non e' una recensione, o se vogliamo e' una recensione sulle mie esperienze passate che non serve a nessuno.
La scrivo perche' se qualcuno la legge mi potra' confermare quanto e' cambiato e/o magari si puo' ancora raccogliere qualche pagliuzza del grande eldorado che c'e' stato.

Ho battuto la terra rumena per circa 15 anni, dal 97 fino al 2012, mescolandoci vizi, sentimenti e vacanze, apprezzandone gli aspetti positivi e prendendo pure qualche batosta...non saro' ne' il primo ne' l'ultimo...
Di buono, ho imparato la lingua, che ogni tanto mi capita di usare ricordandola molto bene.

Anche se ho visitato quasi tutto il paese, le scorribande a caccia di gnocca le ho concentrate principalmente nell'ovest del paese.
Arad ha visto il mio arrivo nella nazione. Nel 97 Arad era una mecca, la classica citta' di frontiera, regno del vizio e della perdizione, dove si trovava di tutto, specie cio' che era proibito. La figa era un leit-motif, se ne trovava a pacchi, e sottolineo a pacchi. Oltre alla quantitá voglio ricordare la bellezza delle ragazze che c´erano. Ovunque guardavi, una racchia era impossibile da vedere. Tutte gnocche, bellissime, magari non sempre provocanti ma molto suadenti...
In quel paradiso si beccava ovunque. Mi va di ricordare il bar Libellula (forse esiste ancora), un viavai continuo di figa dalla mattina alla sera, studentesse, ragazze madri, casalinghe insoddisfatte, mignotte... c´era di tutto. Bastava alzare lo sguardo e cuccavi. Lí ci andavo principalmente il pomeriggio. La sera ci si spostava all´hotel Park, c´era una disco e fica a rotazione tutte le sere, la maggior parte erano pro o semipro, data l´alta presenza di stranieri.
Poi c´era un altro hotel sul bulevard principale, un po' rientrante rispetto alla strada del quale non ricordo il nome. Lá spettacoli, balli e tutto il resto...e si mangiava pure bene...
Di solito affittavo un appartamentino nel viale vicino all´hotel Park, un punto strategico.

Non nego che ho sempre avuto un particolare apprezzamento per le ragazze da strada e quelle che incontravi nei luoghi equivoci, periferie, cazme (bar squallidi), ecc., vuoi per i costi decisamente inferiori (a volte capitava anche di trombare gratis), vuoi per l´adrenalina che innegabilmente scaturisce dal gusto dell´avventura e del rischio...
C´erano anche un paio di night-bar infrattati in vie secondarie, dove piú che altro ci si slimonazzava sui divani passandosi le tipe come bambole da uno all´altro, poi se volevi te le incontravi fuori e/o le portavi a casa.

Ho rivisitato Arad nuovamente nel 2003 e poi nel 2010. Tanti cambiamenti. In primis l´atteggiamento diffidente nei confronti dello straniero. Ormai esserlo non era piú il valore aggiunto, eri uno come tutti...
In quelle occasioni ricordo comunque che stradali ne ho trovate ancora e - al di lá della qualitá, giusto, che qualcuno riferisce scadente - mi hanno fatto parecchio divertire. Fra tante croste, anche fra le zingare, qualcuna si salvava. Dura la vita invece nei locali, dopo una certa ora addirittura coprifuoco e strade deserte...
Leggo ora del boom della chiavata in appartamento prenotata online. Mi attizza poco... sará perché in Italia sono piú sole che altro...eppoi costicchia, non c´e´ gusto, tutto si riduce ad una sveltina ed esci piú insoddisfatto di prima...
Per un certo periodo ho frequentato Oradea. Lí son stati piú sentimenti che vizi. Peró verso il 2006 di trottole se ne vedevano ancora parecchie. Molte - anche stradali - di discreta qualitá. Purtroppo ero legato sentimentalmente, il che mi impedí di approfondire il tema.

Nel resto del paese ho visto situazioni altalenanti, dalle zingare stradali al superlusso di Bucarest, a seconda dei posti.

E spesso mi balena l´idea di tornarci, magari anche solo per qualche giorno, per fare un raid. Lo so, di rumene ce n´é piú sulle nostre strade che in Romania, ma é diverso. Oltre alla mera copula mi é sempre piaciuto unire il gusto dell´avventura, il posto diverso, il divertimento...

Cosa si puó raccogliere ancora? Poco...o decisamente nulla?
Grazie per le vostre osservazioni

Vostro Flick

flick.genziana
Newbie
31/01/2020 | 21:12

  • Like
    0

@mast1 ....vero..ora ricordo! Posto molto Easy il Roco s. L'ho apprezzato particolarmente. Personale cortese e discreto, tranquillità, relax... È lì che ho maturato la mia love story 😁

flick.genziana
Newbie
31/01/2020 | 13:30

  • Like
    1

@mast1 @ganesca....gustatevela! ESE potete, rispondete....
@ganesca : Flick genziana? Era un personaggio della storia "Paperino e il conte di Montecristo", peraltro solo citato e mai apparso....

flick.genziana
Newbie
31/01/2020 | 13:28

  • Like
    0

Cari amici,

dopo alcune tappe in Asia e Caraibi questo gennaio ha visto il mio ritorno sulla costa kenyota, dopo 4 anni dall'ultima visita.
E devo dire che la scelta è stata indovinata, nessun pentimento!

Partiamo dal viaggio: sono sempre solo due settimane e mezza e si cerca di sfruttarle al meglio. Quest'anno ho volato coi turchi, non male, al ritorno una due giorni nella meravigliosa Bisanzio, il giusto sigillo all'avventura.

Sistemazione: l'altra volta avevo fatto una piccola tappa a Mombasa, per poi trasferirmi a Malindi. Altro pianeta, senza discussioni, come già ha rilevato qualcuno. Tuttavia esprimerò un approfondimento più avanti.
Stavolta rinuncio al safari e ai transfer e mi blocco sul litorale tra Mtwapa e Nyali per tutto il periodo.
Come location ho gestito un ballottaggio tra due strutture. Premettiamo che Mombasa è relativamente cara, se si vuole il lusso si paga, anche salato, de gustibus... Io - nessuna remora a dirlo - sono un turista budget e perciò di bocca buona e cerco i giusti compromessi.
Il primo posto dove ho alloggiato si chiama Pavilion, è un hotel carino a Shanzu nord, in mezzo alla campagna. 30 euro al dì con una colazione sufficiente. C'è un piccolo ristorante senza pretese. Appartamento grande e molto pulito. Passi per il decentramento del luogo (pure i taxi faticavano a trovarlo in mezzo alla boscaglia...). Però mi ha fatto girare le scatole il supplemento richiesto per la ragazza portata in camera...senza asciugamani, senza colazione, per la pura custodia del documento, 2000 khs mi sono sembrati esagerati, tanto più che prima di prenotare avevo chiesto se erano guest friendly e del supplemento non avevano fatto menzione. Scorretto. Perciò pollice verso, se proprio ci tenete andarci per la pulizia e la tranquillità chiarire le cose in anticipo.
Alla luce di ciò, dopo 4 giorni mi sono trasferito a Roco s (qualcuno ne ha già parlato mi pare), pure un po' decentrato, ma con le ragazze problemi zero, addirittura non chiedono nemmeno il documento... Se non vi interessa l'extra lusso consiglio tranquillamente questo posto.

Mangiare e bere: sulla costa ci sono numerosi ristoranti per tutti i gusti, la cucina italiana è rivisitata bene, i prezzi equi. Segnalo: il covo, Yul s, Cheers, Coffesserie presso city mall e Roberto s. Per chi ci tiene alla colazione discorso un po' più critico: o vi fate il caffè a casa, o vi accontentate di breakfast stile nordeuropeo, o vi fiondate a Coffesserie city mall, unico posto dove ho trovato croissants e torte... I bar/caffè non esistono, o almeno io non ne ho trovati.

E adesso parliamo di fica...siamo qui per questo, no? Sulle spiagge a nord di Mombasa non manca di certo... ce n'è tanta, per tutti i gusti e tutte le occasioni, tanto per ribadire che in Kenya si raccoglie ancora parecchio in confronto ad altri lidi. Perciò: andateci e rimarrete soddisfatti.
Posti per abbordare: prepararsi un taccuino con una decina di contatti sui social. Nessuna vi nega il numero di telefono. È il vostro paracadute, se in giro (improbabile) non raccogliete nulla. Poi di quei dieci contatti alla fine ne vedrete solo una o due, a seconda del tempo a disposizione.. Ma è meglio abbondare...
Se vi piace girare le ragazze le troverete ovunque, in particolare:

  • city mall (molte vengono accompagnate ma esistono delle eccezioni....basta sorriderle...)
  • spiaggia, camminando le incrociate o vi vengono dietro loro
  • big tree, da visitare verso le 16-17, quando comincia il rientro dalla spiaggia. Li non ho rimorchiato perché non l'ho voluto io....ma ce ne sarebbero state parecchie...
  • cheers. Il top. In alcune serate c'erano decine di ragazze, molte notevoli. L'approccio è automatico dopo la prima occhiata, si va sul burro. Locale Easy e piuttosto economico. Target ragazze dal free al pro (le pro stanno attaccate al bancone e spesso sono le stesse che alle 17 stavano al big tree)
  • sheba, a city mall. Più esclusivo, non tutte le serate uguali, forse dipende dagli orari. Alcune sere più, altre meno frequentato. Non economicissimo, ma abbordabile. Monitorare i conti, in modo da evitare tranvate...
  • Casaurina, a Mtwapa, un po' deluso rispetto alle aspettative. Si riempie verso l'una. Un po' più di indifferenza rispetto a Cheers....
  • esercenti: alla fine ho rimorchiato una cameriera...ma se andavo in un negozio, un chiosco, ecc. credo che avrei portato a casa comunque il risultato...
    Costi: a mio avviso ancora economici, poi spiegherò nel dettaglio. Alla fine sono più i soldi che si spendono in giro piuttosto che le marchette vere e proprie...poi giudicate voi..
    Premetto: a volte, ho una abitudine discutibile...in buona sostanza se rimorchio una in disco o in un altro posto, come si rimorchia una qualsiasi tipa x se non è lei stessa a chiederlo, io non domando la tariffa... è una avventura, poi sarà quel che sarà.... discussioni le ho avute raramente.
    Poi ho cercato di fare tesoro della mia esperienza scorsa, dove venni quasi lapidato per la mia presunta tirchieria... e ho cercato di comportarmi cum grano salis.

Le conquiste:
Prima tappa al cheers: butta bene, tante ragazze... naturalmente quelle meno carine le licenzio subito. Per una volta che c'è tanta roba voglio il meglio... finché gli sguardi e i sorrisi si scambiano con quelli di .... (anagramma del mio nome, senza scherzi!), una diciannovenne fresca fresca, con due chiappe così ed un pelo cosa'. Si scioglie subito, mi lascia scoprire ogni anfratto già sulla pista da ballo....poi via, in hotel, dove proseguono le danze. Unico handicap: non spompa, vabbè non insisto, non è un must, si gode (e bene) ugualmente. Si ferma la notte, poi facciamo colazione e l'accompagno a Mtwapa il primo pomeriggio. Alla fine mi chiede se le do i soldi per un altro taxi...le do 1000 khs...sorride, dammi 2000, dai...ma certo, problemi zero...la saluto, ripromettendomi di richiamarla, poi non ne ho avuto l'occasione...) Al di là del piacere, credo sia la prima volta che facevo l'amore con una donna il cui anno di nascita non cominciava con 1.....))
Secondo trofeo: Tamila, 22 anni mezza etiope, bona pure lei. Quella sera al cheers c'era meno gente ...le bone erano un po' più scarse...per cui ho dovuto buttarmi io all'arrembaggio mentre ballava ... Lei non mi fa attendere, in un paio di minuti ci si striucia... dopo una tappa al Casaurina me la porto in camera ...lei sì che spompinava bene...si ferma fino al primo pomeriggio, esce pure a fare delle commissioni con me. Al momento del congedo ni chiede i Money.... vabè 2000 anche a te....lei sì incupisce...solo?... vabè tieni 3000 allora....se ne va un po' contrariata, poi via whatsapp si giustifica gentilmente dicendo che si aspettava di più...amen ...
Buon sesso. Qualche difficoltà a comunicare, accento strano

E adesso arriviamo al pezzo forte: Daisy, 23enne immigrata tanzaniana. Questa è stata una conquista sui social prima di chiamarla sul posto. Fisico alto, slanciato, curata, acchittata, pelle di velluto, il top. La prima sera viene a casa e va dopo mezza nottata, regalandomi del gran sesso, per lei l'orale è una specialità, la lingua arriva ovunque... Poi le sere successive ci si rivede, repliche fantastiche!
Mi piace, oltre a scopare passiamo il tempo assieme, ci divertiamo, parliamo ..facciamo coppia fissa ...
Soldi? Un giorno mi chiede 3000 khs per una necessità x, che le elargisco senza remore. Poi va da sé che tutte le spese e consumazioni sono a mio carico...ma chissenefrega....sto bene, mi rilasso, mi diverto...
Poi una sera ci lasciamo un po' male...senza litigare, ma io avevo voglia di tornare a casa e lei volle fermarsi....fa quel che vuoi dico dentro di me ....e nei due giorni successivi non ci si vede, pur messaggiandoci.... anche perché nel frattempo avevo adocchiato la cameriera di un ristorante che mi faceva le feste ad ogni visita...
Il secondo giorno perciò non mi faccio trovare ai messaggi e cerco la cameriera...la attendo a fine turno, il pomeriggio, e me la porto subito a casa.
Che dire, era calda, appetitosa, ecc., Però tolti i vestiti da cameriera dimostrava tutti i suoi ventinove anni....evabe una trombata non si rifiuta mai, specie se gratis....e quindi la soddisfeci... (Innamorata?), Mi estorce la promessa di rivederla l'indomani...ma io non ero convinto più di quel tanto.... tanto più che la tanzaniana insisteva a messaggiarmi....e nascevano i sensi di colpa ...
Cosicché le risposi scusandomi, che ero stato un po' stanco e indisposto, che comunque l'indomani, che era l'ultimo giorno, avrei voluto vederla costi quel che costi!
Bacini e cuoricini.....
E adesso? Mi ero incartato con due donne lo stesso giorno, quasi alla stessa ora. Sensi di colpa, anche...poi pensi....quante volte l'hai presa nel didietro...e allora puoi fare anche te per una volta il bastardo...!
Giorno x: appuntamento con Daisy a Yul s per le otto e mezza. La cameriera staccava alle otto, tempismo. Anche nella malaugurata ipotesi che mi venga a cercare faccio dire ai portinai che io non ci sono.... chiamo il taxi, arriva alle otto e un quarto, vedo che è seguito da una motocicletta....ignoro...salgo sul taxi...appena seduto sento bussare sul vetro.....mi giro....la cameriera!!!!! Ragazzi, mai vissuto una roba del genere nella mia vita....per farla corta me la sgancio tra il tragicomico e l imbarazzante....tra taxi e obolo mi partono 2500 khs....arrivo a yuls dove mi attendeva Daisy con un quarto d'ora di ritardo...e lei mi vede scosso....poi mi calmo, passiamo una serata deliziosa, da innamorati. Sto bene. La porto a casa dove mi dà una mano a impacchettare le mie cose, è ora di andare.
Non si tromba più, ha le sue cose, ma va bene lo stesso, ci salutiamo con l'unica promessa di rimanere in contatto...senza lacrime, ma col cuore in alto....sto bene come da molto tempo non stavo. Oltre ad una mia maglietta le lascio gli ultimi khs rimasti....circa 7000.....

E poi via....

Al ritorno, mentre visitavo Istanbul, facevo delle considerazioni....ci tornerò....con o senza Daisy..si sta bene. Mombasa e Malindi.... è come paragonare Rimini e Caorle....che poi a Caorle non è detto che si stia (sempre) male....se sei tranquillino godi pure lì....poi ci son tanti italiani...a volte fan piacere pure due chiacchiere o un tressette.... chissà.... magari mi ci trasferisco quando vado in pensione...
E intanto si sente il mal d'Africa....!

Daisy? L'epilogo...e qui ho bisogno del vostro supporto morale. Per una settimana bacini e cuoricini. Poi di colpo la richiesta di aiuto finanziario....manda delle foto su un letto con la flebo attaccata....dice che è malaria....rimango male, prima provo a chiamarla e lei non risponde....poi non rispondo io, poi la blocco ...
Sono spiazzato...certo avrei anche potuto aspettare che mi battesse cassa... Ma in un modo così "forte"?...Forse ha pescato il mio lato sensibile... Poi che ne so di lei? Zero.... Un utente ha aperto addirittura un post sulle bugie delle donne del luogo....chi si fida? Ma inevitabilmente rimango male ... perché comunque con lei sono stato bene, felice...poi saremo pure gt o puttanieri, ma un cuore ce l'abbiamo pure noi...

Se potete spendere una parola in mio sostegno v'è ne sarò grato!

E comunque battete Mombasa, finché c'è n'è!!!!

Un grazie a @mast1 e @pippo1 per le dritte fornite

Vostro Flick

flick.genziana
Newbie
30/01/2020 | 18:38

  • Like
    2

@ganesca appena rientrato. Fra qualche giorno seguirà una recensione dettagliata. Per adesso mi limito a dire che ne vale la pena, per gli amanti del genere. Tanta figa, di tutti i gusti e per tutte le tasche. Vacci senza paura! Parlo di Mombasa... stavolta mi sono fermato lì.

flick.genziana
Newbie
27/10/2019 | 02:43

  • Like
    0

@pippo1
Grazie per la dritta. Ho dato un'occhiata in rete e sembra un posto non male, Permettimi qualche domanda:

  • c'e' un bar, risorante, ecc? O perlomeno ce n'e' raggungibili a piedi? Per me e' importante, massima per fare colazione al mattino... senza caffe' non mi sveglio e in vacanza non ho certo voglia di mettermi ai fornelli
  • i locali/bar/disco ecc. sono vicini o raggiungibili a piedi? Per Mtwapa serve senz'altro un tassi, ci tengo a visitare il Casaurina... magari e' meglio prenderlo anche per Bamburi....
  • Com'e' andata col controllo passaporti ai posti di blocco? Almeno un paio di volte credo che vorrei fare un salto a Mombasa
    Sto sondando i social, di figa ce n'e' tanta, tanta e non si fanno problemi... poi magari arrivi li e una buona meta' avra' le sue scuse, ma preferisco arrivare in loco con un'agenda gonfia di contatti...

flick.genziana
Newbie
24/10/2019 | 00:55

  • Like
    0

@maximux
Saro' li' a gennaio pure io, Per ora ho solo il biglietto, in ogni caso non sara' Watamu. Sono ancora indeciso tra Mtwapa e Bamburi.... con un leggero vantaggio per quest'ultima. Dipendera' anche dalla location. Sto rivoltando booking e co. come un calzino per trovare un posto decente, pulito e naturalmente guest-friendly.....

flick.genziana
Newbie
12/10/2019 | 03:03

  • Like
    0

Sto pianificando un come-back in gennaio. Non credo che mi spostero' molto dalla costa per due settimane, al massimo un safari di due notti.
Sto considerando l'idea di piantare le tende a Mtwapa, o magari a Bamburi. Pare ci sia piu' giro rispetto a Diani... o sbaglio?

flick.genziana
Newbie
27/08/2019 | 21:44

  • Like
    0

@mast1
grazie per i tuoi aggiornamenti, molto preziosi per il mio prossimo come-back nella zona! Questa volta decido di lasciar perdere Malindi e di spendere le mie due settimane a Mombasa e dintorni. Ecco, la mia idea era proprio quella di eleggere domicilio nelle spiagge a nord, Bamburi o Mtwapa... Da qualche giorno sto sfogliando streetview e booking per darmi un'idea della zona. I posti, effettivamenti, sembrano come li descrivi te, un po' desolati, tanta sabbia, spiagge (semideserte?) ma tant'e'. L' alternativa sarebbe Mombasa centro pero' da come mi sembra di capire il divertimento e la figa vanno cercati li', d'altra parte non si va in Kenia (solo)' per vedere monumenti...
Per gli spostamenti come hai fatto? Sempre taxi? Oppure ci sono posti dove ci si puo' fidare ad andare in giro a piedi. ?
A Malindi non mi sono fatto problemi, tanto era una vasca di mezzo chilometro, nulla piu' e sempre frequentata da gente, automobili, stranieri, polizia, etc.
Pero' le istantanee di Mtwapa ritraggono paesaggi desolati, magari pure un po' inquietanti. Il Roco poi, sembra essere in una zona appartata, e fuori mano. Immagino che tornarci in taxi la sera sia una scelta obbligata...
Com'e' questo Roco poi? Leggo commenti positivi sia per il fattore girlfriednly che per il comfort, per quanto sembri un po' spartano...
Un altro capitolo (per me) non indifferente e' la parte gastronomica. Si trovano abbastanza bar/ristoranti in zona? I prezzi si sa, se si vuole mangiare europeo si paga anche europeo....
Per quanto riguarda il discorso nudo e crudo della fica mi sento in sintonia con quanto dici... battere i social e i locali del posto. A proposito, quando parli del city Mall tra Bamburi e Nialy ti riferisci al Nakumat? C'ero stato, ma sempre di giorno, penso che la sera non ci sia nulla, giusto?
Sul capito marchette influiscono tantissime variabili, dove, come, chi, ecc... credo che si possa trombare gratis, come spendere poco e rimanere insoddisfatti, come spendere di piu' per serate grandiose e/o viceversa....
Grazie per quanto vorrai riferire....
Flick

Escortadvisor bakekaincontri_right itaincontri_desktop Escort Direcotory Escort forum escorta Escortime moscarossa_right Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Lounge_destra Oceano_home wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI