margerita

eureka

EscortimeAlfamedic_M1

Commenti

eureka
Newbie
10/02/2013 | 20:41

  • Like
    0

@ kefiro Beh.........che dire? Fra la free e la pay non saprei esattamente quali differenze ci siano, salvo che in parecchi casi una pay costa di meno.......per qualche venezolana che ancora non abbia le tette di plastica sì esistono, devi solamente appostarti all'uscita delle scuole elementari....... @pilone qualche spunto valido lo trovi su tus-fantasias.com

eureka
Newbie
08/02/2013 | 02:03

  • Like
    0

Ahh....per @pilone: Lo SPA da te menzionato a Las Mercedes personalmente non lo conosco, anche perchè sinceramente se dovessi girare

un po' tutti gli SPA e gli scannatoi piu' o meno eleganti (lasciamo perdere i ""peggiori bar di Caracas"" vah....che alle volte fanno paura pure quelli migliori.......) dovrei prendere sei mesi di ferie.........hahahahahahahah!

eureka
Newbie
08/02/2013 | 01:58

  • Like
    0

Bene, posso confermare che il video inserito da @tradizione è autentico, trasmesso da GLOBOVISION, una delle pochissime emittenti dell'opposizione, fra il resto l'avevo visto a suo tempo. Si riferisce ad uno dei notissimi modus operandi di rapina e/o furti realizzati da cani sciolti e bande organizzate, che il governaccio pestifero e pestilente di chavez le lascia operare impunemente, in quanto gli favoriscono la tenuta del governo. Non chiedetemi il perchè, in quanto la risposta dovrebbe essere articolata in forma di enciclopedia......pero' è così. Posso comunque aggiungere, a parziale conforto, che il 95 per cento degli eventi delittuosi succede in posti ben determinati, ovviamente da evitare. Quello che sia da evitare e quello che no è chiaramente monopolio quasi esclusivo dei residenti come me, gli altri ignari che arriveranno qui senza sapere, facciano conto che è come cadere nella vasca dei piranhas. Infatti agli amici italiani che ogni tanto mi raggiungono qui non succede mai nulla....... Confermo pure che per sposarsi una venezolana bisogna essere kamikaze........queste sono solo carne da macello. Buona gnocca a tutti.

eureka
Newbie
08/01/2013 | 01:05

  • Like
    0

@tiofio Ahhhhhh caramba, te felicito! Sei riuscito a sposarti una riccona! RARA AVIS, direbbero i latini! Con i chiari di luna che ci sono in Colombia, sposarsi una riccona colombiana e non la solita sfigata pataenelsuelo è una mandrakata, direbbe Gigi Proietti. Non ne avresti una anche per me? Vengo a Barranquilla domani mattina! hahahahahahah! Scherzi a parte, io ritengo onestamente, come ho sempre sostenuto, che le sudamericane vadano benone come carne da macello, ma quanto a sposarne una..........pe' caritadiddio, dicono a Firenze! io l'ho fatto, ma sono pure felicemente divorziato. Certo, Caracas non è Barranquilla e qui, almeno numericamente, c'è piu scelta. Ma alla fine anche la scelta si riduce ad uno statistico zerovirgola.....Come detto, pe trombà ottimo, ma per il resto........non so esattamente come è il panorama colombiano e se una ogni centomila puo' essere anche considerata seria o semiseria........

eureka
Newbie
07/01/2013 | 03:44

  • Like
    0

@tiofio Ahhhh, Barranquilla, altro meraviglioso vulvodromo! Se non facesse sto caldo della madonna, anche a me piacerebbe meglio stare a Barranquilla, e a me le colombiane piacciono piu delle venezolane, non so, le trovo meno tortuose e piu dirette. Comunque per quello che ne so io, la piu grande concentrazione di qualità di gnocca sarebbe a Cali (non ci sono mai stato pero'). Comunque anche Barranquilla non sfigura per nulla. Complimenti, in questo momento di invidio. Il tuo vicino di casa @eureka! Per gli altri, diro' di Maduro (siccome tu l'hai menzionato) che è un ex autista d'autobus del Metro, ora aspirante alla Presidenza della Repubblica.......detto questo, detto tutto hahahahahahahaha!

eureka
Newbie
07/01/2013 | 01:42

  • Like
    0

.....eh caro compare @tiofio, da residente a ccs non posso che darti ragione purtroppo. Io posso sopravvivere bene perchè conosco i posti, l'andazzo e le testazze locali, ma per un altro che si avventura senza conoscere è come cadere nella vasca dei piranhas. Una volta (prima di chavez, per intenderci bene) non era così, e speriamo che la situazione si aggiusti quando crepa chavez, che siamo vicini per fortuna. Ma dove abiti tu @tiofio????

eureka
Newbie
06/01/2013 | 04:43

  • Like
    0

Non provo nemmeno a risponderti, giacchè ti ho già risposto. Se vuoi puoi continuare a opinare come e quanto vuoi, visto che tu sei uno di quelli che vuole discettare anche e soprattutto quando non sai una madonna di come sono le cose qua a Caracas. Per quanto riguarda la gnocca (e anche i servizi in generale) comunque, in Colombia costa meno che qua. Anche lì sei disinformato. Io parlavo di predisposizione ad aprire le coscette, non dei costi, leggi bene prima di sparare.

eureka
Newbie
27/12/2012 | 05:14

  • Like
    0

@master alla grande. La tua è logica stringente. Quotatissimo e approvato. Basta con la logica della schizofrenia maniaco depressiva di qualcuno, vittime di questa zozza società. La tua è pura tecnica pavloviana. E per degli esseri fondamentalmente irrazionali e miopi con deficit di otto diottrie come le donne, i metodi pavloviani sono gli unici efficaci. E chi non lo capisce, cazzi loro. Senza perdere tempo a fornire e ri-fornire spiegazioni di quello che è già semplice e chiaro. Bravo @Master

eureka
Newbie
27/12/2012 | 03:59

  • Like
    0

Caro collega DatelineNBC, premettendo doverosamente che questo NON è un sito politico, non posso comunque esimermi dal comunicarti quanto segue: Brasile e Venezuela hanno due governi radicalmente differenti. Quando tu vivrai e lavorerai qua a ccs potremo sederci al tavolino di un bar a discutere di tutto e di piu'. Chavez è un mostro provvisto di un progetto esclusivamente personale che, oltre a trascinare scientemente tutta l'economia del Vzla verso il baratro, si serve della povertà come tu ti servi di un condom, cioè per i suoi interessi personali. Chavez non ha in programma la rivalutazione del popolo, bensì la permanenza di esso nella povertà. Prova ne sia che la sua "revolucion" vive e si alimenta della povertà, senza la quale sarebbe morta e stramorta da un pezzo. Io sono in ottima compagnia e se ti capita leggiti un poco Mario Vargas LLosa o il libro di Alvaro Vargas LLosa "El regreso del idiota". Per il resto, quello che a noi qui interessa, il compagno Chavez aiuta certamente la causa di noi Moschettieri, infatti a maggior povertà, le donne schiudono le cosce con piu' facilità e con meno schizzinoserie.......

eureka
Newbie
21/12/2012 | 03:29

  • Like
    0

Esimio collega @kraun, vedo dalla struttura del tuo testo che non sei molto aggiornato su questa parte del (complicato) moldo sudamericano, Sì, perchè la cosa non è così semplice qui come nell'immaginario collettivo itagliano ed europeo......Per capire qualcosa di concreto, non bisogna fare il turista, ma avere casa e lavoro qua. Io sono stabile qua e non sono una appendice di una multinazionale cone ENI o altre. Punto principe. La gnocca venezolana. In un paio di post l'ho già descritta ampiamente, ma......repetita juvant. Il cuerpazo in molti casi c'è effettivamente, la disposizione al trapanaggio pure, i colori sono per tutti i gusti (nere, bianche, nero/azzurre -senza essere interiste......-, latte macchiato o solo latte). Se cercherete qualcosa d'altro tipo cervello, cultura o raziocinio anche minimo, farete forse meglio ad organizzarvi per andare in Germania o direttamente in Russia (lascio ai rispettivi colleghi competenti per territorio il loro riverito e stimato commento). Nei posti tipo Margarita, specialmente in alta stagione, le pay sono dappertutto, soprattutto sulle spiagge quotate tipo playa el agua etc. Cuidado, 'ste mignotte sono pericolose come i tassisti, categoria quest'ultima ad alto rischio in tutto il mondo attualmente conosciuto. Se sono cani sciolti, possono chiedervi una cifra all'inizio e terminare con un'altra allegando strani "sottoservizi speciali" in realtà roba del tutto usuale (tipo succhiare le tette, RAI 2, pompa senza preservativo e cazzate varie). Quindi cercate di contrattare mettendo ben chiaro quello che volete dalla zoccolona, anche se mi rendo conto di aver appena detto una cazzata io hahahahahaha (infatti il catalogo delle prestazioni puo' allungarsi anche "in corso d'opera", anzi il piu' delle volte succede esattamente così). Punto due. I costi. Punto altamente dolente per varie ragioni. La prima delle quali consiste nella presenza di un cambio del Bolivar ufficiale (case di cambio etc.) e "nero". Il cambio ufficiale è quello praticato comunemente ed è semplicemente disastroso. Se voi cambierete al cambio ufficiale, forse vi costerà meno un soggiorno a Manhattan e sulle spiagge dei "dintorni" (California e simili.....). Trovare poi chi vi cambia al "nero" è una impresa altamente rischiosa, sia per i truffatori costantemente in agguato per piazzarvi in mano un pacco di fogli di giornale in cambio dei vostri neuroni fruscianti e ben stirati nel lungo viaggio........, sia proprio per la difficoltà di trovare chi cambia al malcapitato e sprovveduto turista. La cosa è diversa per i residenti come me in quanto credo che almeno una buona metà degli importatori deve rivolgersi al cambio nero per acquistare valuta buona per importare e quindi il cambio nero è molto fiorente. Per questo esistono degli oliatissimi canali, ovviamente ahimè sconosciuti al turista tapino......Cio' premesso, ed ammettendo anche che siate fortunosamente riusciti a cambiare al "nero" secondo le quotazioni espresse sui siti che troverete in google immettendo le parole "lechuga verde" o "lechuga europea", il costo della vita qua è piuttosto elevato, del tutto sproporzionato comunque con la qualità dei servizi offerti. Inoltre fra Italia e Venezuela non esistono voli low cost (come immagino su tutte le rotte intercontinentali, posso anche sbagliarmi sul punto, comunque sulla rotta Europa/Venezuela sono assolutamente sicuro). Terzo punto, dolentissimo. La politica. Premetto subito che le frontiere del Venezuela non sono mai state "chiuse" come adombrato dal collega Kraun. La politica venezolana con questo idiota terrorista e tiranno paranoico di Chavez (che per nostra estrema fortuna sembra agli sgoccioli con il suo cancro) è qualcosa di inimmaginabile per qualsiasi cervello europeo. In realtà il fatto politico tocca solamente di striscio (ma in maniera molto pesante comunque) quello che qui interessa: il soggiorno scopereccio. La delinquenza scatenata, grazie al compagno paranoico Chavez, ha raggiunto livelli messicani, e la unica difesa a disposizione del turista è quella passiva: non portare nulla di "appetitoso" per i predoni, ma una sommetta buona per passare il giorno e da consegnare immediatamente senza fare storie al primo che vuole rapinarci. (con la faccia che avete - abbiamo, ahimè- siamo individuabili a tre chilometri di distanza....)
Per il resto il fatto politico non interessa il turista, ma solo il residente. Con questo spero di aver risposto un po' alle tue richieste, caro collega, e ti saluto caramente. La gnocca sia con te.

eureka
Newbie
26/10/2012 | 02:14

  • Like
    0

Hola Tauro! Caramba, ma dobbiamo vederci! Io sto a ccs nella zona di San Bernardino e tu?

eureka
Newbie
31/08/2012 | 05:19

  • Like
    0

@tirofijo ciao! Ma dove caramba hai tirato fuori il tuo nome? Un tale Tirofijo esiste(va) veramente, era un combattente delle FARC colombiane, al secolo tale Manuel Marulanda, abbattuto recentemente dai governativi di Santos o del suo predecessore Uribe, ma mi pare proprio da Santos. Terrorista narcotrafficante, aveva un incarico di tutto rispetto all'interno delle FARC, amiche di questo pezzo d'asino di Chavez, che gli ha dedicato anche un busto in una scartellata piazza di quart'ordine qua a Caracas. Lo sapevi tutto questo? Fantastico il tuo ricordo delle "zoccole spennacchiate", hahahahahahaha, il fatto è che per trovarne di questa risma si puo' rimanere tranquillamente qui ccs, ci sono certi posti qua che il quartiere Sanità di Napoli è il paradiso terrestre al confronto......Ma dimmi un poco, per la mia curiosità, come è andata a finire con la tua fidanzatona venezolana di sei anni? Divorzio col botto o mesto addio???? Quanto a Puerco La Cruz.........hai perfettamente ragione, hahahahah!

eureka
Newbie
25/07/2012 | 03:20

  • Like
    0

Confermato little. Le venezolane adorano le zinne posticce, e anche le piu' squattrinate sono disposte a far la fame sei mesi o a vendere la propria madre al mercato per un bel paio di orrendi siliconi.........(anche il culo non è esente, eziandio.....)

eureka
Newbie
08/07/2012 | 01:33

  • Like
    1

Condivido in pieno dns, io vivo a ccs ma trovarne una che funziona, soprattutto con il cervello che funziona, dico -sesso a parte- è una impresa della madonna.......

eureka
Newbie
06/07/2012 | 23:57

  • Like
    1

L'ondata d'indignazione generale verso la italian-melanzana interessata alla pecunia è certamente giustificata. Che l'itagliana media sia attratta dal dio quattrino sotto forma di uomo, mi sembra assodato (vedi per tutti la vicenda della italo-fidanzatina che asserisce ora di essere incinta di quel mostro del Balotelli, per carità ottimo giocatore, pero' esteticamente scusatemi......ma è un orang-utan.....un ranguttano come direbbe Trilussa, e non mi direte che questa si è trombata quel mostro per amore daaai.....). Bisogna comunque ristabilire un poco le proporzioni, non è che le italiote siano le uniche succubi del dio quattrino e che le estere vivano, per carità, sublimate nell'amore assoluto amministrato dal dio Cupido......Il fatto è che le italiote sono certamente come è stato riconosciuto, ma il punto f(e)ocale è che se la tirano allo sfinimento. Ti possono cioè prendere per il culo fino a svuotarti il portafoglio fra cene, regalini etc e alla fine possono anche sentirsi nel pieno diritto di non ammollartela (oggi no, domani sì, dai fai il bravo oggi, portami a casa sono stanca......domani devo lavorare.....e via con il vasto campionario). Quello che a me fa(ceva) piu' incazzare delle itagliote e(ra) la loro sfacciataggine sfacciata, scusate il raddoppiamento, ma ancora divento idrofobo quando ripenso a certe prese per il culo di qualcuna. Ora qui in sudamerica certamente la cosa è distinta. Non è che qui (io vivo a ccs) la gnocca sia disinteressata al dio quattrino, tutt'altro, forse sono ancora piu' pericolose delle itagliote, in quanto qua rischi non soltanto il portafoglio con lei, ma forse dovrai mantenere anche mezza famiglia (di acciaccati perenni, ovviamente....) qualora tu voglia andare oltre la relazione occasionale. Pero' almeno non la lesinano. Se offri piu' di un caffè, sei praticamente sicuro di andare a buca, cosi' sono state abituate dai loro machi sudamericani, e così si comportano perche' ce l'hanno ormai nel DNA. Anzi, qui avrete forse il problema contrario, sarete voi a gridare basta basta, in fin dei conti anche l'uccello piu' robusto ha i suoi limiti......Quindi, in sostanza, per ristabilire la verità dei fatti qua in sudamerica in generale la gnocca è si moooolto amante del dio quatrtrino, ma perlomeno te la ammolla non alla grande, ma alla enorme......e su questo punto mi piacerebbe sentire l'autorevole opinione di qualche altro gnocca-resident per sentire un po' come è l'atteggiamento della gnocca negli altri posti.

eureka
Newbie
27/06/2012 | 21:17

  • Like
    0

Non ci sarebbe nemmeno bisogno di replicare di fronte a certi sproloqui arroganti e stolidi. La validità e la profondità dei post pubblicati si commenta da sola, nel bene e nel male. Se ti aiutano non solo tecnicamente, ma ti toccano e ti elevano psicologicamente come quelli di @DrMichaelFlorentine e di altri, vuol dire che sono essenziali e centrati e a nulla valgono stizzite e vuote critiche da zitella di campagna come quella di @Luca2000. Tu, come qualcun altro che si crede chi non è, faresti bene ad autoscluderti dal sito, prima di venire triturato vivo non da me, ma da qualcuno che ha la penna molto piu' pesante e cattiva della mia, che so solamente, alle brutte, essere un poco caustico.

eureka
Newbie
26/06/2012 | 01:00

  • Like
    0

Apprezzo la puntigliosità e l'esattezza delle informazioni burocratiche segnalate. Un punto merita tuttavia precisazione, vale a dire il concetto fondamentale di SEPARAZIONE DEI BENI, forse un concetto ancora parzialmente ostico. Parlo così poichè è stato grazie a questo marchingegno giuridico che sono riuscito, dopo anni di insipido matrimonio, a uscire indenne dal tunnel matrimoniale. E' fondamentale, per la vostra sicurezza economica e psichica futura, scegliere tale regime davanti all'ufficiale di stato civile, anche a costo di rischiare cosmiche incazzature della vostra neo-mogliettina nuova di zecca! Innanzitutto, in costanza di matrimonio, tale regime vi permetterà di agire in solitaria, ad es. acquistare o vendere un'auto o un appartamento. Inoltre vi permetterà, qualora le cose vadano a catafascio, levare dal mucchio non solamente tutti i beni a vostro nome acquisiti PRIMA matrimonio, ma anche quelli acquistati successivamente, a patto che riusciate a dimostrare, con fatture o documenti vari, che i mobili o gli immobili siano stati acquistati con denari esclusivamente vostri. Ovviamente cadranno sempre in comunione certi beni acquistati per es. per effetto del lavoro congiunto nell'impresa intestata ad entrambi coniugi, in proporzione delle quote societarie detenute (s.p.a) o in parti uguali trattandosi di società di persone con uguali responsabilità (società semplice, snc) o di capitali (srl) ( quindi non già per effetto del diritto di famiglia, bensì del diritto societario). Il regime di separazione dei beni si rivelerà poi essenziale e insostituibile inoltre, alle brutte, qualora abbiate già sul groppone una sentenza di separazione o divorzio sfavorevole. Prima dell'inevitabile pignoramento o del procedimento esecutivo della vostra ex, quindi anche dopo la pronuncia della sentenza (ma prima del pignoramento, comunque!) potrete disfarvi dei beni mobili o immobili posseduti senza la firma della (novella) ex, cosa evidentemente impossibile con il regime della comunione dei beni. Avrete solamente cura ovviamente di evitare sordide vendite a parenti, giacchè l'avvocato della controparte vi revocherà inevitabilmente le vostre incaute vendite, scegliendo pertanto vendite vere a estranei, ai quali gli avvocati della vostra ex non potranno quindi mai opporre eccezioni di buona fede.
Vedete? L'importanza igienica della SEPARAZIONE DEI BENI!!! Salutoni, cari fratelli sposandi e divorziandi!!

eureka
Newbie
21/06/2012 | 01:03

  • Like
    0

Le idee in circolazione sono molto chiare, esistono vantaggi e svantaggi della iscrizione AIRE (peraltro obbligatoria, come chiarificato). Le precisazioni sono due: per i pensionati occorre andare a vedere se il paese estero di residenza ha un trattato con l'Italia per evitare la doppia imposizione. Nel mio caso (Venezuela) il trattato esiste e la pensione arriva intera, poi il destinatario sara soggetto alle leggi tributarie del paese di residenza (comunque a me la pensione non arriva perche non sono pensionato.......). Ma forse la seconda considerazione è quella piu' sottile. Parlo con piena cognizione di causa avendo frequentato per lavoro in Italia corsi specifici organizzati dall'ex Concessionario Servizio Tributi (oggi Equitalia o Equinitalia....). Orbene, il punto per me era non pagare le terrificanti multe autovelox. Quando lavoravo in Italia avevo venduto la mia autovettura a un vecchietto residente in Venezuela avanti il Notaio (serve solo la copia della CI dell'acquirente). Da quel giorno ero salvo. Potevo sfrecciare, come in effetti sfrecciavo, a 180 davanti a tutti gli autovelox, a tutti i semafori con la velocità, e a tutti quegli altri normali, divieti di sosta (semplici, non quelli con carro attrezzi!!!), righe blu del parcheggio a pagamento etc etc etc. dell'Itaglia senza danno.....hahahahahah, sempre che non mi fermassero fisicamente, beninteso. Per anni ho goduto come un pazzo di questo bengodi........non ho mai pagato una madonna di niente. Le multe, quando quelli si accorgono che devono notificare in una nazione extracomunitaria, vi assicuro che le buttano direttamente in archivio fra gli insoluti, anche se teoricamente potrebbero notificarle al proprietario tramite Consolato. Va bene, ammesso e non concesso che ve le notifichino (con i tempi di notifica raddoppiati secondo il cpc italiano, altro VANTAGGIONE!!!!!) in un Paese extracomunitario, se non pagate i vostri 100 o 200 euro di multa, ma pensate veramente che quelli di Equinitalia vengano poi a pignorarvi il televisore a casa vostra in culo alla balena a 9.000 kilometri di distanza???????? Al massimo potrebbero azionare il meccanismo del fermo amministrativo, ma voi ovviamente avrete previa cura di far intestare al vecchietto residente a Johannesburg una vecchia FIAT 127 o una Alfetta da sfasciacarrozze che userete poi come prima macchina da delitto, che tanto non rivenderete piu' e anche se un giorno vi beccano con il fermo amministrativo........l'avrete gia' ammortizzata con la tonnellata di multe non pagate......hahahahahahah in barba al Monti e al Tremonti (ma guarda un po' che cazzo di dinastia questa.........). Se invece abitate in un Paese europeo (Germania, Svizzera e Paesi limitrofi) state in campana perchè Equinitalia ha convenzioni di collaborazione amministrativa con detti governi.......a buon intenditore.......vi è piaciuto il racconto? Piu' che altro utile, no? Salutazzi, cari fratelli trasgressori!

eureka
Newbie
12/05/2012 | 01:16

  • Like
    0

hahahahaha cazzo-friendly.....fantastica questa Master, mi mancava, anche se conosco da tempo la categoria di cui per la quale......e posso confermare in pieno la sua esistenza, quando ti ci imbatti, è davvero una gran goduria!

eureka
Newbie
09/05/2012 | 21:52

  • Like
    1

Mi sembra che qualcuno qui, da non gresident, voglia battere i pugni sul tavolo con la pretesa di essere il primo della classe, monopolizzando tutti i modi e non modi dei sollazzamenti del gresident. Io mi limito a dare il mio contributo, senza la pretesa di imporre niente, in fondo io rispondo solo per la mia maniera di vivere la mia condizione di gresident senza dare del coglione a nessuno, nemmeno in forma velata.....viva l'equilibrio di master e di little truths, vivaddio, e che serva da esempio per qualcun altro.

eureka
Newbie
09/05/2012 | 00:47

  • Like
    1

Straquoto pussy_assassins, da gresident fisso e piantato con le radici da anni a caracas quale io sono. La psicologia del gresident è quella da te descritta, calma e tranquillità, poi la dicotomia introdotta da Master fra gtraveller e gresident in relazione all'interesse della gnocca è vangelo. Solamente aggiungerei un particolare essenziale: il gresident, memore delle interminabili e sciagurate programmazioni maratoniche con esiti sempre sommamente incerti e traballanti richiesti dalle melanzane italiane, e dei metodi di caccia in territorio italiano dove prima di arrivare a mettere le mani su una melanzana, dovevi metterti in lista d'attesa peggio che per l'aereo (e per mesi) in attesa anche solo di uscire innocentemente a teatro o andare in gelateria con la tipa, ha praticamente già nel suo DNA tutti questi metodi sperimentali. Quindi, di fronte ora alla gnocca locale, che già di natura oppone ben flebili resistenze, pertanto ben differente dalla asfitt-gnocc-italiot, il gresident parte sempre in pole position....hahahaha!! E sappiamo bene che chi parte in pole-position......quasi sempre ha il risultato in saccoccia! Forse l'unico inconveniente del gresident è un poco la monotonia dei comportamenti e dei tipi caratteriali, ma questo certamente non a discapito dell'esultanza per le nuove entry che sempre arrivano. E in questo devo sonoramente dissentire dall'amico Lou che accamperebbe una certa stanchezza dopo un certo numero di mesi da gresident.......(dopo 6 mesi/1 anno ti si appiattisce tutto, ti stufi e non comunichi emozioni....). Caro Lou, vorrei vederti io anche dopo 6 anni come me, e non 6 mesi come dici tu, quello che ti si appiattisce e ti stufa nel trovarti quel culo monumentale montato sui due tacchi che dico io attaccato alla tua faccia quando sali le scale del Metro di Caracas......Io dopo 8 anni qua vado a letto ogni giorno col torcicollo a forza di voltarmi a vedere sti culi fotonici....., non diciamo bischerate, caro Lou!

eureka
Newbie
08/05/2012 | 23:40

  • Like
    0

......ma anche con tutte e due le mani puoi toccare, non essere timido, suvvia!!! hahahahahahaha

eureka
Newbie
07/05/2012 | 21:41

  • Like
    1

Non so se l'amico Sam sia piu' un santo o un grande volonteroso a voler ulteriori spiegazioni. Quello che ho riferito basterebbe ad ammazzare un bue, ma comunque andiamo avanti. Forse ho un poco esagerato (in negativo), inconsciamente, per non avere sulla coscienza cadaveri di ardimentosi colleghi che, dopo il matrimonio con una venezolana, mi maledicano per sempre. Ad onor del vero io ho un'amica a Merida che è un vero gioiello da matrimonio, ma come si dice, una rondine.......Debbo aggiungere che, come arguisce il sempre smagliante collega Little, le mie considerazioni sono generali. Il fatto della ''sifilide nel cervello'' lo confermo per l'intero popolo, cominciando con il Presidente (scusate l'accenno politico, ma non ne posso fare a meno!) e finendo con l'ultimo portiere d'albergo. Il terremoto nel cervello ce l'anno indifferentemente tutti, uomini e donne, ma siccome a noi interessano le donne, aggiungero' qualcosa su di loro. Come detto, la bellezza è fuori discussione, ogni volta che vado in Italia e torno, rimango sempre piacevolmente sorpreso anche se ormai i viaggi non li conto piu' neanche con la calcolatrice.....e tenete conto che a me personalmente non piacciono quelle dal color caffelatte in giu', mi posso immaginare quelli a cui invece piacciono! Ovviamente c'è una bella differenza dal venire qui a trombarsene qualcuna nelle ferie, o volerne accalappiare una scopo matrimonio. Sai, caro Sam, quando dopo esserti riunito con una di queste e dopo tre minuti non sapere piu' che caramba dire, all'infuori dei soliti pettegolezzi sulla moda o altre coglionate del genere, questo non è molto piacevole. Ovviamente esistono anche menti un poco piu' normali, magari anche laureate, ma il livello è comunque bassino. Tu mi dirai: ma io posso "educarla" o farla studiare o quello che vuoi. Benissimo, ma quello che conta è la predisposizione di base. Se tu incontri quella carciofa che in testa non le entra nulla, ma solamente si agita quando percepisce un bell'uccellone nelle parti basse, avrai certamente proceduto ad uno svuotamento dei coglioni di alta classe e con i controfiocchi, ma poi al momento di mandare la tua carciofa a qualche corso, per il quale magari non ha alcun interesse, che caramba farai tu??? Voglio dire, caro Little, io non ho niente "contro" queste donne, anzi nella loro stoltezza sono veramente deliziose, ti fanno passare momenti fantastici senza appiopparti tutte quelle segazze mentali che ti appioppano le melanzane italiote, ti fanno ridere e divertire come sanno fare solamente loro (e tu lo sai, perche del sudamerica tu sei una autorità piu' di me). Sarei ingeneroso con loro se io non riconoscessi a me stesso che le trombate piu' spensierate (e sugose) me le sono fatte con loro, almeno queste non ti vengono a rompere il cazzo con i soliti farneticamenti sul matrimonio e balle varie, tanto loro conoscono il clichè meglio di te.....hahahahahaha!! Si tromba allegramente e poi......ciao alla prossima puntata! Se le nostre melanzane fossero cosi' solamente per la metà, forse in Italia ci sarebbero meno castrati, meno zerbini e meno ipocriti, meno idioti che si comprano l'ultimo modello di auto sul mercato solamente per sfogare la sua frustrazione sessuale, meno poveracci che di domenica diventano demoni da stadio perchè non possono sfogarsi su qualche sacrosanta gnoccona. Vivaddio, questa è la realtà, riconosciamola cacchio. Qua la violenza esiste, eccome, ma è solamente di tipo predatorio, mai distruttiva fine a sè stesso. Comunque sia, scusatemi la prolusione, e ricomponiamoci, dopo tutto le cose cambiano se uno se ne deve portare in casa una di queste, e le qualità secondo me nopn possono limitarsi al fatto estetico o allla qualità del carotaggio, anche se eccelsa. Detto questo, ognuno si regola come crede e quanto alle colombiane, posso confermare che in generale, ferme restando tutte le qualità estetiche e di carotaggio delle venezolane, pero' sono piu' gentili in generale e forse anche un poco piu' colte......

eureka
Newbie
07/05/2012 | 01:20

  • Like
    0

Il fatto è che questa Mary87 ha sbagliato il sito, e ha pure una lente deformante davanti agli occhi. Cara Mary, continui (giustamente) a dare la colpa delle vostre inibizioni sessuali al vaticano e all'ambiente. Su questo possiamo anche concordare, noi pure (indirettamente) siamo vaticans vittime quindi......sii conseguente, fiondati sui siti dell'Osservatore Romano e Avvenire e bombardali come e quanto vuoi anche con la nostra benedizione. Quindi, se non ritieni di aver fatto a sufficienza, contatta qualche hacker e distruggi i loro siti, senza pietà. Non saremo certo noi a denunciarti, poi pero' LEVATI DAI NOSTRI SANTI COGLIONI PERCHE' HAI VERAMENTE SCASSATO.........

eureka
Newbie
07/05/2012 | 00:43

  • Like
    0

Scusami dr. Deminchiis, a ognuno il suo campo d'azione e tenuto conto che il tuo è a 12.000 km dal mio, mi piacerebbe sapere per pura nozione culturale, che differenza esiste fra le russe e le ucraine, differenza che hai demarcato molto......???? E scusami la mia ignoranza del tuo campo.......

eureka
Newbie
06/05/2012 | 23:02

  • Like
    0

Caro Little, ti ringrazio per il tuo post, in realtà esso mi offre l'opportunità di chiarificare meglio (forse anche a me stesso......hahahahaha) la situazione. In realtà gli aspetti sono vari. Per quanto riguarda l'aspetto puramente estetico, già da me trattato in precedenza, direi che esiste una vasta scelta e anche l'esteta piu' pignolo e pretenzioso troverebbe qui adeguato soddisfacimento. Si nota che il grande gregge è il risultato delle mescolanze, se non di razze (ma pure quello), almeno di popoli diversi, fra i quali l'immigrazione europea e negra hanno lasciato pesanti (e benefiche) tracce. Accanto a tipe con i soliti tratti marcatamente caraibici o classicamente negri o indio, è possibile trovare tipe altamente fini e delicate che metterebbero a soqquadro qualsiasi salotto della MIlano-bene. Risultato di chissà quali sconosciuti incroci, in questo momento focalizzo nella mia mente una negra come la carta carbone alta 1.80, slanciata, senza panza e con un viso delicatissimo che ogni tanto vedo per lavoro.

Comun denominatore estetico, che distingue tutti questi tipi, è la forma del corpo marcatamente a ""chitarra"", e questo forse è il tratto definitivamente distintivo con le melanzane nostrali, dato che molte di queste ultime nella visione lato B possono ben essere scambiate per uomini. E tale caratteristica si fa altamente emozionante allorchè cadono gli ingombranti e inutili vestiti.....Altro aspetto: carattere, gentilezza e voja de lavorà: è possibile tracciare un solco secondo il clima (teoria mia). Le piu' gentili, gentili e precise anche nel lavoro sono quelle delle regioni "fredde" (merida, ande e affini), viceversa quelle che in generale non valgono neanche la suola delle scarpe su cui camminano sono quelle dove il calore è eccessivo (in effetti anche a me passa la voglia di lavorare co 'sto caldo...), e, se mi perdonate, ma il rilievo non posso metterlo in altri termini, anche le negre di pura razza, quanto a gentilezza e voja de lavorà, sono da buttare, salvo rarissime eccezioni. Per tutte, comunque, la cultura in senso classico e libresco è un pianeta sconosciuto. Ho all'attivo una serie di ESILARANTI aneddoti (fatterelli a me capitati) a testimonianza di cio'. Basti dire che è raro che qualcuna sappia che è esistita anche una seconda guerra mondiale......In generale, il livello culturale è sott'acqua anche rispetto al non già elevato livello itagliota.

Ogni tanto mi diverto a fare la troia con qualcuna di queste, e vado chiedendo innocentemente dati (peraltro stranoti) come quanti abitanti ha ccs o il Paese intero o altre simili domande per ebeti. La risposta è sempre la stessa: "NO SE'". Possono essere analfabeti, avere il diploma superiore (bachillerato) e la laurea, ma il prodotto non cambia mai, non sanno mai un cazzo di niente, tanto è che io stesso mi chiedo che cazzo vanno a perdere il tempo a scuola questi qua.....Io non so come era qua negli anni '80, ma so solamente che oggi qua la mentalità è estremamente futile, tendenzialmente (ma non sempre) consumista, ma comunque futile. Le piu' intellettuali si formano sul corrispondente locale di "Sorrisi e canzoni TV" (qua si chiama RONDA), essendo comunque il nostrale Sorrisi e Canzoni di un livello molto piu' elevato della RONDA......fate vobis! Passiamo al punto dolente. Materiale da matrimonio, dicevamo. Benone, tiriamo le conclusioni, dunque. Se non la cercate nè intellettuale, nè colta, nè disposta a seguirvi a teatro o a un concerto di musica classica (che palle!!), tantomeno a un simposio anche solo fra amici prima del quale vi converrà comunque imbavagliarle la lingua, rimane solamente il lato estetico e le qualità di massaia (oltre alla incognita corna, sempre in agguato!!). Dal lato estetico, qui esiste come detto, come era la famosa reclame RAI, "di tutto, di piu'".

Che queste poi abbiano anche le qualità della massaia del XXI secolo, forse alcune. Tenete conto pero' che avrete sempre a che fare con menti per lo piu' sgangherate, per cui l'ordine in casa non sanno neppure che cosa sia, un programma autonomo sarà pressochè impossibile che esse se lo fissino, anche andare a fare la spesa è letteralmente impossibile per loro, e sarete sempre voi a dover programmare tutto da cima a fondo, anche lo spazio di tempo in cui dovranno andare a pisciare.

La spesa p.es. non è, come ben sapete, una operazione facile, specie in tempi di ristrettezze economiche e se chi si lancia al mercato non ha una mappa mentale completa di tutti i punti vendita sulla piazza, nonchè una tavola mentale comparativa dei prezzi degli stessi prodotti nei singoli esercizi, rischiate di andare pesantemente in rosso ogni giorno. Ora, una operazione come questa puo' farla solamente una mente organizzata, e quindi non la povera mente sgangherata di cui sopra.....Quanto alle corna......beh, li' veramente non posso fare predizioni, caramba! Al piu' vi posso augurare il soloto laconico: buona fortuna! Va bene o devo chiarificare altri aspetti???

eureka
Newbie
06/05/2012 | 02:51

  • Like
    0

Per Sam: una venezolana decisamente no, sono solo da trombare. Con le colombiane la cosa cambia, hanno piu' cervello, sono molto piu' educate e gentili, anche se non particolarmente colte come tutte le sudmericane, tranne forse quelle nel Sud del Brasile (a Sud di Rio, quest'ultima ovviamente esclusa). L'unica cosa fanculo è quella dei visti, infatti le colombiane hanno bisogno del visto per l'Italia, mentre le venezolane entrano senza visto........

eureka
Newbie
06/05/2012 | 02:08

  • Like
    0

No Master, in RD non serve il visto, sono andato varie volte con il mio pass italiano, devi pagare solo 10 dollari, compilare un moduletto da 1 minuto e mezzo, e sei dentro.

eureka
Newbie
06/05/2012 | 01:57

  • Like
    0

Ma che cazzo....questa è la solita troia colombiana, (neanche bona, mi sembra pure piallata, ce ne sono veramente da sballo.....) in cerca unicamente di sporchi soldacci da spillare ai tontos americanos, cercando di ripetere le gesta di quell'altra che in quell'hotel glielo ha messo in culo a....chi era? il capo della BCE o altro banchiere famoso, quello francese che ha poi dovuto dimettersi e ha subito poi pure il suo bel calvario tribunalizio.......come cazzo si chiama?, beh, voi avete capito. Il fatto è che con queste troiette sudamericane bisogna stare molto all'occhio, personalmente a me è capitato un bell'incidentaccio, cioè di caricarne in macchina una, poi questa si è tirata su la maglietta e ha rivelato la sua panzaccia da incinta, poi ha cominciato ad agitarsi sbandierando che era minorenne minacciando di chiamare la polizia. Alla fine sono riuscito a scaricarla con un bel po' di plata, mannaggia la madonna che quarto d'ora, quando me lo ricordo ancora sudo freddo, con questa stronzaccia!!!!!

eureka
Newbie
05/05/2012 | 22:46

  • Like
    0

Molto bene cosi'! A questo punto, dopo la pacificazione generale, per premiarci dovremmo fare la elezione del GnoccaPresident, che diventerà ministro degli Esteri (e Interni pure) nel Post-monti, quindi....giro di 180 gradi sulla immigrazione, qui si fanno entrare solo gnocche da 6 a 10 da tutti i Paesi della galassia, permesso di soggiorno garantito illimitato, e respingimento con l'esercito in assetto di guerra a tutti i barconi con omaccioni straccioni e nullafacenti, sostituzione di tutti i campi rom con alberghi a quattro stelle attrezzati per lo scopaggio, legalizzazione delle pay e tasse a volontà per tutte........ e l'azienda italiangnocca in caduta libera.....fantascienza o fantascema???

eureka
Newbie
05/05/2012 | 22:24

  • Like
    1

.....hai ragione, la Mendez non è venezolana, ma comunque il prodotto non cambia. La tale Mendez, qui, non vincerebbe nemmeno il miss condominio. Il fatto è che noi italiani, soprattutto quelli che non mettono mai le chiappe fuori dal Belpaese, appena vedono una un po' scura perdono il lume della ragione. Quando vado in Italia continuo (continuavo, perchè dopo le recenti leggi....) a vedere certi cessazzi atomici di negre orripilanti a battere sulle nostre strade, che qui a ccs scoperebbero a malapena i cessi pubblici. Inoltre ogni tanto riescono pure a trovarsi il minchione psicolabile che se le impalma con tanto di cerimonia.......Poi ovviamente anche qui è superchiaro che puoi trovare cessazzi fotonici con piu' panza che tette.....ma se qualcuno conosce un posto dove esistano solo gnocche da 8 in su.......

eureka
Newbie
05/05/2012 | 01:24

  • Like
    0

Ciao buongustaio, ma qual'è l'informazione che ti serve? Il tempo atmosferico qua è piu' o meno sempre uguale, salvo la stagione delle piogge che comincia a giugno a termina a dicembre, ma comunque c'è sempre caldo. La situazione delle gnocche da fine agosto fino a metà settembre? In quel peiodo c'è ancora un buon affollamento a Margarita, mentre a ccs la cosa praticamente cambia molto poco, considerando che la stragrande maggioranza delle gnocche se non puo' permettersi nenache un fine settimana, immaginati se puo' permettersi le ferie, a meno che non trovi un pirla che gliele paga ovviamente......Dipende anche dai tuoi programmi, dovresti essere un po' piu' preciso con le tue richieste......e poi posso essere piu' preciso

eureka
Newbie
05/05/2012 | 00:19

  • Like
    0

""......vedendo alcuni servizi TV per idioti sembra che ci siamo migliaia di ragazzine che smarchettano.....""ma il servizio TV era perfetto e statisticamente ineccepibile, cari colleghi!! Il servizio TV era un distillato di verità! Non ci sono statistiche ufficiali, ma io penso veramente che sia difficile trovare una universitaria che non smarchetti alla grande (o anche alla spicciolata va bene lo stesso). Questo mare di ragazzine universitarie costituisce il vero nerbo, la vera colonna portante della categoria delle tanto ricercate semi/pro, alla fine non sai piu' distinguere fra quella sana (esemplare quasi extraterrestre), quella pro, quella saltuaria, quella "solo alla bisogna" e quella che tromba per sollazzo. Comunque secondo la mia esperienza è diffusissima la semi/pro occasionale che ha una predisposizione innata al carotaggio, quindi quando si ha la fortuna di trovare una di queste (basta cercare un po'.....) la conversione della cosa in una "affettuosa amicizia" è quasi automatica. Alla fine avrai il cel pieno di numerini simpatici che ti potranno risollevare le sorti di una domenica sfigata.......Ahhh.....dimenticavo quasi, vedo che non siete stati bene attenti al programma TV, era un servizio da Caracas!!!!!

eureka
Newbie
03/05/2012 | 22:59

  • Like
    0

Cari ragazzi, scusate se mi intrometto circa la rissa fra qualcuno di voi. Certamente non voglio fare l'avvocato difensore di nessuno (che se è per questo vi difendete molto bene da soli), ma dalla rissa abbiamo inevitabilmente uno scadimento della qualità del blog, cosa che vogliamo evitare. Quello che voglio puntualizzare, è che l'aspetto informativo/goliardico deve prevalere su tutto. Qualcuno di voi se la è presa (a torto, secondo me) perchè i post vanno prima di tutto ragionati e calati nel contesto, per capirli e poter rispondere poi a fagiuolo. Ho seguito molti contributi validi da parte di molti, e certamente lo spirito era sempre quello del puro contributo senza polemica. Mi posso permettere di suggerire un metodo sbrigativo?
1) Nel commentare un post, cerchiamo di rimanere nel tema proposto senza "sbandare" eccessivamente, senno' alla fine tutti i temi riguarderanno tutto senza distinzione e allora....addioooo!
2) Nel leggere un post, proviamo a dare tutte le interpretazioni letterali che sono o sarebbero possibili e all'interno del contesto proposto. Chi scrive alle volte puo' voler dire qualcosa di completamente diverso da quello che apparentemente sembra....In fondo anche i tribunali possono interpretare la stessa norma scritta come cazzo vogliono loro, e in maniera molto diversa da tribunale ad un'altro (provare a vedere la giurisrudenza che casino....)
3) Nel commentare un post, non attacchiamoci sul personale, non ha senso, ma cerchiamo di scrivere il nostro contributo con ironia, sarcasmo, doppi sensi, parolacce obbligatorie, quello che volete voi, ma sempre con garbo e stile, in maniera tale che il tema e la discussione possano allargarsi, e non restringersi.
4) Prima di inviare un post, rileggerlo per capire se puo' essere malinterpretato, e quindi cambiarlo in tempo.
Scusate il disturbo (come il noto film.....hahahahahaha), e se qualcuno ha ulteriori suggerimenti, ben venga! Salutazzi a tutti.

Escortadvisor bakekaincontri_right itaincontri_desktop Escort Direcotory Escort forum escorta bacirosa Escortime moscarossa_right Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Lounge_destra wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI