toulouselautrec

EscortimeNobiliseduzioni_M1

Commenti

toulouselautrec
Silver
21/02/2021 | 23:01

  • Like
    0

Kerouac, apprezzo i tuoi sforzi che a qualcuno di noi potrebbero dare un piccolo sollievo, ma non essere così idealista da mettere in relazione il perdurante (cit. Agamben) stato di eccezione solo con lo stato dell'arte su cure e vaccini e con lo sviluppo di concetti di protezione.
L'impegno della scienza medica che in neanche un anno ci ha portato la soluzione del problema, oltre all'impegno (fisico e finanziario) che tanta gente ci ha messo per provare a lavorare e vivere nonostante il virus, come noterai, non hanno smosso di una virgola il dogma del confinamento.
Concetti di protezione? Test a nastro? Passaporti vaccinali? Questi non ci fanno uscire dalla gabbia neanche se fossimo disposti ad andare in giro col preservativo integrale di Leslie Nielsen in Una pallottola spuntata.
Apprezzo sinceramente i ragionamenti secondo logica, ma oggi a farli sei rimasto solo tu, i programmatori di software (per deformazione professionale) e qualche filosofo divergente.
E te lo dico con rammarico.

toulouselautrec
Silver
04/02/2021 | 09:48

  • Like
    0

Sì, vite normali.

Fin da bambino io mi sposto (spostavo) indifferentemente da una parte all'altra della ramina, come se non fosse mai esistita.
Prima che l'accordo di libera circolazione fosse, io sono. (Gv 8,58)
Cioccolato, benzina, visite a parenti di là, passeggiate sui passi alpini, qualche contratto da padroncino.
Ho la vignetta autostradale dal 1985 e spero di poterla fare anche per il 2021.
Vorrei anche sperare di passare nella terza canna del Gubrist, ma qua andiamo un po' troppo in là.
Le signorine, a differenza di voialtri, mi sono arrivate per ultime, solo sette anni fa e mi hanno reso la vita molto migliore.
Più che normalità è libertà, dignità, autodeterminazione, libero arbitrio, considerazione dell'essere umano.
Sì, la filosofia mi sta facendo parecchi danni. Leggo troppa stampa svizzerotedesca e polacca.
Scusate l'off-topic e l'inutile amarcord.

Per le sigle della cassiera del Lidl di Figanello devi passare il codice a barre dell'insalata di patate, la trovi al banco frigo. Di sicuro è compresa la stiratura della camicia, come faceva la Delissia della buonanima del Corona.

toulouselautrec
Silver
04/02/2021 | 00:01

  • Like
    0

Esattamente.

Nessuno, neanche in Svizzera, ha il diritto di giudicare le compagnie che una persona frequenta, che sia indigeno, badino, baluba o altro.
Nessuno, men che meno un qualsiasi poliziotto Huber, ha il diritto di insinuare che la donna che mi siede a fianco in auto (o che passeggia con me nel bosco o sul lungolago) sia una prostituta nell'esercizio delle sue funzioni solo perchè io sono piccolo brutto e cattivo e lei una pornostar con due tette grosse così.
Neanche se è veramente una prostituta.

Ognuno ha diritto al rispetto della sua vita privata e familiare e della sua abitazione.
Articolo 13, costituzione federale svizzera.
Questo vale anche per il bravo poliziotto Huber di cui sopra e l'impiegato della Sezione che ci sta sorvegliando in questo momento, entrambi dovrebbero conoscere l'art. 312 del loro codice penale.

Ricordiamo inoltre che ai sensi della LProst ticinese una prostituta che semplicemente si accompagna a un cliente non esercita prostituzione nemmeno se la compagnia è retribuita, in quanto la prostituzione è (art. 2) fornitura di servizi che provocano piacere sessuale in chi li riceve, a fronte di corrispettivo o di altra utilità.
Piacere sessuale e corrispettivo, occorrono entrambe le cose, ed entrambe devono essere provate.
E non importa se sia la nostra amica dei bordelli oppure la cassiera del Lidl di Viganello.

Notte

toulouselautrec
Silver
17/12/2020 | 09:23

  • Like
    2

Niente di nuovo a nord della ramina. Chiusura alle 19, tracciamento dei contatti, consumazione solo da seduti, mascherina mentre ci si sposta, affrettarsi a scegliere la girl se c'è gente fuori che aspetta, rientro in area bar solo se c'è posto a sedere altrimenti si torna fuori. Ma tanto domani Berset si inventerà qualche altra minchiata e cambieranno nuovamente le regole.

toulouselautrec
Silver
17/12/2020 | 09:22

  • Like
    0

Magari un pezzo un po' più da forum di puttanieri, ne'?
[Che se lo si leggesse rende la sparata della Rickli un'emerita minchiata]

https://www.cdt.ch/ticino/la-pandemia-ha-dimezzato-le-prostitute-in-ticino-CI3569545?_sid=UdzI9inW

toulouselautrec
Silver
07/12/2020 | 23:18

  • Like
    1

@lupetto77 Questo link del CdT cerca di riassumere la letteratura in materia di rientro dalla Svizzera all'Italia.

https://www.cdt.ch/ticino/confine/dalla-svizzera-all-italia-ecco-le-nuove-misure-LM3529872?_sid=vS41x3Xi&refresh=true

In sostanza, l'articolo corrisponde all'interpretazione che avevamo dato io e kerouac l'altro giorno.

Come avevo scritto, gli unici casi su cui non c'è dubbio che non occorrono quarantene o tamponi (e ce ne si può fregare delle date) sono i frontalieri e gli spostamenti professionali di dipendenti non frontalieri / titolari di azienda / liberi professionisti. Non è necessario avere un permesso di dimora svizzero per passare.
L'articolo sostiene che il periodo 21.12 - 06.01 sia più restrittivo, ma personalmente io ritengo che sia più limitativo dover presentare un tampone negativo dal 10 al 20.12, piuttosto che presentare un certificato di partita IVA e una mail di un recruiter svizzero per i quali non servono né tampone né quarantena. Punti di vista.
Il fatto che si espatri per poco tempo non ti fa evitare il discorso tampone, nel caso di puro svago. Ogni sconfinamento è fatto quindi a proprio rischio e pericolo. Non funziona come (ad esempio) nelle relazioni di frontiera Baden-Württemberg / cantoni della Svizzera nordorientale, per le quali chi rientra in Germania dopo una giornata a Zurigo non deve fare quarantena. (Così ho inteso da una rapida lettura delle disposizioni di lassù.)
L'"arma" del rientro al proprio domicilio, come sostenevo l'altro giorno, io sono convinto sia consentita dal dpcm (per quanto esso sia scritto alla cazzo di cane) ma la circolare del ministero degli esteri richiamata dall'articolo del CdT sostiene che il rientro al domicilio non sia un motivo valido per evitare quarantene. Personalmente lo ritengo profondamente scorretto perchè contrario al dpcm (le circolari non devono aggiungere norme, ma chiarire quelle esistenti) ma il GdF di Brogeda temo che si atterrà a quella circolare.
Il discorso Lombardia "gialla" o "arancio" non lo ritengo così determinante. Se uno rientra nei motivi per cui può uscire da una regione "arancio", può tornare indietro senza quarantena per gli stessi motivi e il fatto che la regione diventi "gialla" non gli farebbe nessuna differenza. Mentre per i motivi di svago, chiaramente non si esce se la regione è "arancio", ma se invece fosse "gialla" ti converrebbe espatriare solo se tu avessi un motivo da regione "arancio" per rientrare evitando tamponi o quarantene, quindi tanto vale tenersi la Lombardia "arancio".

Ché poi tanto sotto Natale avremo tre colori ma lo prenderemo nel culo in un unico modo. E senza incassare l'extra.

Morale, continueranno a essere pochissimi coloro che potranno muoversi liberamente senza troppe seccature.
Ne riparleremo a giugno 2021, se ci andrà bene.
Notte

toulouselautrec
Silver
04/12/2020 | 19:08

  • Like
    4

@kerouac , il loop (intendevo loophole, non so se mi spiego) era per dire che l'art. 8 comma 6b (quarantena al rientro dalla Svizzera sotto le feste) ritengo sia neutralizzato dall'art. 6 comma 1 lett. e.
"Rientro al proprio domicilio", non è che sia un'eccezione così particolare.
Letta così, paradossalmente si hanno meno scocciature a rientrare in Italia durante le feste, che prima o dopo.
Pensa che combinandolo con l'art. 6 comma 1 lett. l potremmo pure far venire a casa nostra sotto Natale le nostre signorine "svizzere" preferite, visto che molti di noi hanno comprovate relazioni affettive più lunghe e stabili con prostitute che con donne del mondo esterno. Quasi quasi rispondo a quella che l'altra settimana mi ha messaggiato per aspettare insieme Gesù Bambino.

L'art. 8 comma 6a (quello del tampone negativo) è facile a Malpensa o Fiumicino, ma voglio proprio vedere come fanno ad applicarlo alla dogana di Brogeda senza chiuderla del tutto e rivedere il circo che si è visto a fine ottobre.
E voglio vedere anche come fanno ad applicare ai valichi stradali l'art. 7 comma 1 (autocertificazione all'ingresso da qualsiasi Paese estero) e comma 3 (obbligo di autosegnalazione all'ASL di competenza, che ricordiamo non ha a che fare col mettersi in quarantena). Ricordiamo che l'autocertificazione di rientro dall'estero è obbligatoria fin da quest'estate anche se uno andava a fare il pieno al Piccadilly di Balerna e a comprarsi i moretti di cioccolato. Qualcuno di voi ha provato a consegnarla al GdF di Ponte Chiasso?

Resta comunque fermo il fatto che quarantene e simili non si applicano (né sotto Natale né fuori) a chi si trova nelle condizioni di cui all'art. 8 comma 8, in particolare i frontalieri (lett. l, altrimenti vedevate come frignava Gobbi perchè "i tagliàn" gli fregavano gli infermieri) e i dipendenti non frontalieri / titolari di azienda / liberi professionisti che dichiarano di essere stati in Svizzera per il loro business (lett. m).

Sì lo so che tutto questo è quanto mai noioso in un forum di puttanieri, che ai ticinesi non frega un'emerita cippa, che con tutte 'ste menate uno fa prima a restarsene a casa, che "Quand'è che si parla di figa?" (sapessi quanto manca a me, la figa!) ma se non utilizziamo tutti gli strumenti a nostra disposizione per salvaguardare la nostra vita intima finisce che diventiamo tutti degli zombie e la figa (oltre al cervello) sarà solo una parola scritta in un vecchio vocabolario.
Ricordo infine che quanto scrivo non costituisce parere legale certificato, perchè il mio mestiere consiste in tutt'altro. Né costituisce istigazione a delinquere, in quanto io non sto invitando a espatriare illegalmente, bensì a espatriare consapevolmente.
Se non rientrate nei parametri del dpcm e non vi preparate bene prima con pezze d'appoggio e riferimenti normativi, per favore evitate.
Ora non vi ammorbo più fino al prossimo dpcm.

P.S.: grazie kerouac per aver citato nell'altro thread la nuova lista delle regioni italiane "a rischio" dal 14.12 (Emilia, Friuli, Veneto) dell'UFSP svizzero. Teniamo conto anche delle regole che valgono oltreramina.

toulouselautrec
Silver
04/12/2020 | 12:00

  • Like
    1

L'articolo 8 commi 6-7 del dpcm va in loop con l'articolo 6 comma 1 (leggere tutto il comma) per i rientri tra il 21.12 e il 06.01. Pazzesco. Ditemi che mi sbaglio.

toulouselautrec
Silver
21/11/2020 | 14:01

  • Like
    0

Grazie SaoPaulo per la chiarezza e precisione del tuo post. Il tema non è violare o eludere le regole, ma conoscerle bene ed essere consapevoli dei propri diritti.

toulouselautrec
Silver
19/11/2020 | 14:25

  • Like
    2

No. Ha ragione Engineer sulle zone rosse e arancioni. Rosso = chiuso in casa, arancione = chiuso nel comune, giallo = spostamenti liberi ma di fatto chiuso nella regione. Se poi in certi comuni "rossi" i vigili urbani tollerano gli spostamenti comunali, questo è un doveroso segno di intelligenza da parte loro.

Mentre sulle perquise da parte della cantonale ticinese dico solo che da parte svizzera il 15 giugno è stata ripristinata la libera circolazione (e vige tuttora) e non ho né tempo né voglia di fornire un parere legale. I redattori del CdT che ci seguono facciano il lavoro per cui sono pagati e scrivano qualcosa di utile.

toulouselautrec
Silver
13/11/2020 | 22:18

  • Like
    0

Non credo. Non ha le Pumps di Louboutin. La Coral non la vedevi mai senza.

toulouselautrec
Silver
13/11/2020 | 14:25

  • Like
    0

È ancora sulla girl list del locale, anche se se n'è andata a fine luglio 2017.
Era poi a viso scoperto (insieme ad altre 13 comari) sui biglietti della tombola di San Silvestro 2015.

toulouselautrec
Silver
04/11/2020 | 22:54

  • Like
    0

Tu non hai mai sperimentato il confinamento all'italiana.

toulouselautrec
Silver
04/11/2020 | 22:50

  • Like
    1

Stando alla lettera del DPCM ha ragione kerouac nei suoi ultimi post.
Nei prossimi giorni se riesco scrivo un po' di letteratura (sull'altro thread per non andare off-topic) per poter andare a donnine in Svizzera senza violare gli atti amministrativi italiani.
Vedo dei margini di azione, cerchiamo di sfruttarli al massimo e prepariamoci bene per far valere le nostre ragioni.
Solo così #andratuttobene .

toulouselautrec
Silver
03/11/2020 | 14:27

  • Like
    0

@Remigio

MaximClubChiasso said:
Riprendiamo giovedì 5 novembre
Una lista presenze da 💦💦💦😉

Sempreché oggi non decidano di richiuderci in gabbia

toulouselautrec
Silver
03/11/2020 | 10:56

  • Like
    1

Sì, poi la smetto con l'off-topic.
Quello che ci toccherà fare a partire da domani.
Roba per frontalieri, padroncini e puttanieri di confine come il sottoscritto.
Bastano i primi 2 minuti.

toulouselautrec
Silver
02/11/2020 | 23:55

  • Like
    1

Anche al vecchio valico di Vacallo gli svizzeri hanno messo la telecamera. Stessa cosa nei boschi di Colverde. Niente da fare, la pluridecorata guardia di confine Loris J. Bernasconi ce lo mette sempre in quel posto. E senza pagarci l'extra.
Molto off-topic, ma interessante sul tema valichi minori, il pezzo del CdT dello scorso giugno.
https://www.cdt.ch/ticino/mendrisiotto/nel-mendrisiotto-il-nostro-piccolo-muro-di-berlino-BC2756377?_sid=XEDUZ3mf
Notte

toulouselautrec
Silver
31/10/2020 | 14:11

  • Like
    5

@alesius questo vale anche per la Lombardia.

Ma il punto è un altro, ossia che l'ordinanza non vieta di essere fuori casa di notte per i cazzi propri.
Vediamo di fare chiarezza e reagire a quella massa di #########.

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID – 19, su tutto il territorio della Regione Piemonte [e Lombardia, il testo è lo stesso, ndr], dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute; è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza;

Quelli non ti obbligano a tornare a casa tua entro le 11 della sera.
Puoi andare, per fare un esempio delle tue parti, a casa di un'amica a Porta Palazzo, starci (scoparci, immagino) fino alle 3 di notte e tornare a casa a Crocetta, che dista un niente.
Se ti fermano, metti sull'autocertificazione (che ti forniranno loro, non sei obbligato ad averla con te) che stai rientrando al tuo domicilio.
Non ti possono dire niente, il testo parla chiaro: in ogni caso.
A maggior ragione se stai rientrando da un posto che sta a 170 chilometri.
Il motivo che ti ha fatto rincasare tardi non è rilevante per la legge: puoi dire quello che vuoi, anche se io direi candidamente che ho trombato un'amica, oppure una prostituta del Maxim di Chiasso.
L'ordinanza non ti obbliga a stare a casa della tua amica fino alle 5, né a bivaccare alla stazione di Chiasso finché non riaprono le gabbie.
Se ti multassero, quelli commetterebbero un reato penale.

Cerchiamo di essere consapevoli dei nostri diritti, che oggi sono praticamente andati a puttane.
Solo così potremo sopravvivere.
Poi domani verremo a sapere che ci chiuderanno in gabbia fino a giugno 2021, ma quello sarà un altro film.
Scusate il pippone giuridico, ma quando ci vuole ci vuole.

toulouselautrec
Silver
22/09/2020 | 09:54

  • Like
    1

Tornando brevemente a una Eva più recente.

La Eva "cubana" è indicata per gli orsi che cercano una stanzetta movimentata. Carattere esuberante, tipicamente latino. Sigle base sopra la media ticinese, di norma non chiedo di più. Il servizio doccia una piacevole sorpresa. Tempi e costi standard del locale. L'unica cosa è che va tenuta un po' a bada. Per rendere l'idea, per attitudine e servizio mi ha ricordato la Isabella Brasil che bazzicava qua dentro fino a quattro anni fa. La Eva è attualmente l'unica (così mi è parso) dalla pelle color cappuccino. Piccoletta senza zeppe, lunghi capelli neri, fisico burroso ma non sovrappeso, tette di plastica, tatuaggi e piercing non notati, la foto sul sito è reale. Da vicino si nota che non è giovanissima, ma resta pur sempre una ragazza gradevole. Promossa.

toulouselautrec
Silver
21/09/2020 | 09:30

  • Like
    2

La signorina in questione evidentemente ha tentato di fare la cresta sul BS 80 CHF. Ribadiamo che le eventuali mance / regalini sono una libera decisione del cliente e non un "suggerimento" / imposizione della signorina. Tutte le mie fonti smentiscono modifiche alla Preisliste. Il problema attuale del Globe non è il prezzo, bensì le limitazioni al movimento delle girls tra la Svizzera e il paesello, che tra l'altro influscono sul turnover (molto sotto la media) e sulla quantità / qualità del line-up, al momento non ottimale. Mentre dal lato cliente, i fattori che influiscono negativamente sull'affluenza sono nell'ordine il crollo delle trasferte di lavoro, il contact tracing e le preoccupazioni sanitarie.

toulouselautrec
Silver
17/09/2020 | 09:41

  • Like
    1

Kennylee said:
Più' che smarronare, io consiglierei di accendere un cero alla Madonna protettrice dei puttanieri (se ne esiste una), per il fatto che i locali continuano comunque a rimanere aperti.

È Santa Patata da Medellín, Colombia (c'è il sito dedicato) anche se io porto sempre con me un santino della Maria Maddalena penitente di Georges De La Tour. Mentre la protettrice delle signorine è Santa Rita da Cascia, alla quale è dedicata una cappelletta a Parigi, Boulevard de Clichy, nel bel mezzo di Pigalle. La protettrice dei gerenti invece è Santa Marta da Betania, la sorella del Lazzaro resuscitato. Ora sappiamo a quali Santi attaccarci, per chi ci crede. Tschüss

toulouselautrec
Silver
25/08/2020 | 09:37

  • Like
    0

Prima che si vada tutti nel panico o si evochi qualche karma, un aggiornamento su quanto ha deciso ieri 24.08 il canton Zurigo su maschere e affini.
Validità, da giovedì 27.08 fino a mercoledì 30.09, per tutto il cantone e non per singoli locali.

Da quello che leggo sui giornali di oltre Gottardo (RSI e CdT sono scorretti) l'unico cambiamento per noi è che verificheranno il numero di telefono e/o i documenti, come in Ticino, quindi non si può barare.
Il limite di affluenza mi sembra inteso come contemporaneo e non totale, quindi come prima (a differenza del Ticino).
Morale, a parte le maschere negli esercizi pubblici diversi dai bar / ristoranti / bordelli, non cambia nulla.

toulouselautrec
Silver
23/08/2020 | 09:51

  • Like
    0

Ma scusate, la Carolina cubana che intendete è abbronzata, loquace, credo alta anche senza zeppe, capelli neri lunghi mossi, non è una giovincella, occhi chiari frutto delle lenti a contatto, due tette grosse così ma anche due spalle da quarterback della NFL? Nell'ultimo anno è l'unica che mi si è presentata con questo nome d'arte.

toulouselautrec
Silver
12/08/2020 | 14:44

  • Like
    1

Ponte, le regole che tu credi siano di Ingo (compreso il tracciamento dei contatti) sono cantonali, quando non federali, e valgono per tutti i locali. Dopo lo scandalo di giugno dei nomi falsi in discoteca i gerenti hanno preso a rispettare le regole alla lettera. Io mi sono andato a leggere il concetto di protezione per i locali e le altre disposizioni, figuriamoci un gerente. Smettila di scrivere minchiate, o perlomeno scrivile dopo che al Globe ci sei stato, grazie. Sempreché Ingo non ti abbia bannato.

toulouselautrec
Silver
12/08/2020 | 13:38

  • Like
    4

Non è che se vai al NBU di lunedì pomeriggio sei superimmune mentre se vai al Globe di sabato sera diventi il catalogo vivente dell'ICD-10. Siamo seri. Io mi preoccupo di più delle pizzerie affollate, se hai visto più sopra come impastano la materia prima.

toulouselautrec
Silver
05/08/2020 | 21:48

  • Like
    0

Credo che la notizia di oggi sia che da sabato 8 agosto anche chi arriva in Svizzera dalla Romania deve mettersi in quarantena per 10 giorni.
Se si arriva entro le 23:59 di venerdì 7 agosto non c'è problema, ma dopo sì.
Ditelo alle vostre fidansate, se non hanno già letto questo post.
Se partono adesso da Brasov con la marshrutka ce la fanno ad arrivare.
Il giro largo da Orio al Serio è possibile, ma potrebbero avere qualche noia con gli italiani.
Va da sè che se qualcuna ha intenzione di tornare al paesello, il mio consiglio è di non farlo, fondamentalmente perchè non saprebbe quando può tornare senza doversi grattare il clitoride per dieci giorni senza fatturare.

https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-05-08-2020-2.html

toulouselautrec
Silver
05/08/2020 | 13:42

  • Like
    4

Tu sui Rolex e sul Caverject hai scritto l'equivalente di Guerra e Pace su questo thread e ogni volta hai concluso che in NRW spendi meno della metà per scopare e che le romene sono lì solo per fregarti...

toulouselautrec
Silver
03/08/2020 | 15:00

  • Like
    2

Grazie Engineer anche da parte mia. Non mi dispiacciono i report à la Tolstoj. [Il Manzoni era un dilettante a confronto.] Mi ricordi quando anni fa robe così le scrivevo io.

toulouselautrec
Silver
22/07/2020 | 13:58

  • Like
    2

La Aylin il mercoledì è (quasi) sempre di riposo, e tra l'altro non si è mai chiamata Tuana.
Quella che si chiamava Tuana era la Aleyna, che non si vede da una vita e per aspetto è un genere opposto alla Aylin.

toulouselautrec
Silver
21/07/2020 | 13:51

  • Like
    0

Qua sotto, dietro la doccia, nel punto indicato dalla freccia, puoi fare tutte le maialate che vuoi, hanno lasciato un paio di materassi.
Un po' defilato, ma i soliti umarells guardoni hanno sempre l'occhio di falco.
Altrove in terrasse vi sono solo divanetti e sdraio (niente più materassi sotto i tre gazebi) quindi sarebbe molto scomodo.
La registrazione dei dati prima di consumare è richiesta sempre, a prescindere da dove lo fai, stanzetta o terrasse che sia.

01.jpg

toulouselautrec
Silver
20/07/2020 | 13:54

  • Like
    3

Effettivamente provengono pari pari da un account pescastrascico di Pinterest.

toulouselautrec
Silver
18/07/2020 | 10:05

  • Like
    2

Molto più spesso di quanto vuoi farci credere, considerata l'opinione che hai del posto, la reputazione che sostieni di avere là dentro e le tue preoccupazioni di carattere sanitario.

toulouselautrec
Silver
04/07/2020 | 09:53

  • Like
    0

Teseo, la mascherina sarà obbligatoria sui soli mezzi pubblici da lunedì 06.07 in tutta la Svizzera.
Nei cantoni Giura e Vaud (Losanna) sarà obbligatoria anche nei negozi, a certe condizioni.
Non c'è obbligo di indossarla in altri luoghi o cantoni, ma è fortemente raccomandato quando non è possibile stare a distanza di 1,5m. Quest'ultima regola non è mai cambiata dall'inizio della pandemia.
Su Zurigo è altamente probabile che nei locali verifichino i dati personali che tu comunichi (documento, squillo al tel, io non avrei problemi ma molti comprensibilmente ne hanno) ma al momento non mi risultano ulteriori obblighi di mascherine, numeri chiusi o variazioni rispetto agli ultimi 10 giorni. La settimana scorsa ho scritto che al Globe non è cambiato assolutamente nulla (a parte il divieto di public sex e la comunicazione dei dati personali) quindi ho detto tutto.
Se avessi uno slot libero e non avessi esaurito il limite della carta di credito, allo stato attuale ci andrei prima che anche lassù vadano fuori di matto come in Ticino.

toulouselautrec
Silver
26/06/2020 | 14:14

  • Like
    0

@EnzoSpalletti ti ha risposto dettagliatamente @bagascia_due .
Aggiungo che la roba a tre non è vietata, né in stanzetta né in terrasse.

bagascia_due said:
Ah, selina , capelli neri e corti

Ma allora era lei il caschetto nero che avevo notato ieri e lo scorso febbraio?
Uhmmm... la Selina me la ricordavo biondissima e più curvosa...

Escortadvisor escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right Bacirosa_home bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI