MickeyRourke

Commenti

MickeyRourke
Silver 26-35
29/09/2013 | 17:35

  • Like
    0

@Mitomarcomane ha un culone tipo porta aerei americana, ma se sei un fanatico delle BBW questa fa al caso tuo.

@zest non metto in dubbio che, tranne JC e Achiraya, le altre arrotondino come freelancers, anzi ne sono certo. Come detto giustamente da te in precedenza sono venute con me vedendomi come un "investimento" o come possibile sistemazione, non per puro gusto, tranne forse JC che è di buona famiglia e ha un lavoro ben retribuito, ma il beneficio del dubbio c'è anche li. La penso come te, ma francamente non mi importa più di tanto, non le rivedrò più, per me l'importante è essermi divertito ed aver fatto una bella esperienza, dopo che si tratti di free, pay o indipay per me non ha importanza.

@solo se ci fai caso ho inserito anche delle mie foto con loro. Non ho detto che si pagava alla romana, ti ho detto che solo con JC qualche volta ha pagato lei e mi ha regalato qualche stronzata come due T-Shirt da 150 bath. Con le altre ho pagato praticamente sempre io, tranne in rare eccezioni qualche birra o qualcosa da mangiare dal prezzo irrisorio sulle bancarelle.

MickeyRourke
Silver 26-35
28/09/2013 | 18:33

  • Like
    0

@os_car86 ho raggruppato qualche foto come da te richiesto, oscurando i volti però.

Questa è JC, l'ultima foto con gli scii l'ha scattata in Corea del Sud18449.jpg

Questa è Khunlacha

18450.jpg

Nattakarn, le foto in intimo me l'aveva mandate in privato ( e non solo a me sicuramente...)

18451.jpg

Parntong, la ragazza madre con bei davanzali

18452.jpg

Questa è Achiraya, BBW thailandese

18453.jpg

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 22:59

  • Like
    0

più tardi posto le foto ma devo oscurare i visi, è facile sennò fare una ricerca su google tramite immagine e risalire al loro profilo facebook o thaifriendly...

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 22:47

  • Like
    0

@aka1 mi sono fatto 10.000 km non per farmi una scopata ma per vivere un'esperienza e staccare la spina da tutto e tutti per 12 giorni, poi ho anche scopato e non mi è dispiaciuto...toh! un altro che se non c'erano gli FKK passava la vita a pugnette

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 22:22

  • Like
    0

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 20:42

  • Like
    0

@Diabolikitaly ma io non ho giudicato a nessuno...forse ti sbagli con un altro utente

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 14:53

  • Like
    0

@efo "ps: il free fatelo a casa vostra non a 10000km di distanza latrinlover dei miei coioni,che poi le ragazze thai diventano cattive e stronze per colpa di voi latrinlover che non pagate e raggirate la ragazza con le vostre minchiate"

Non capisco quale è il problema, ognuno è libero di affrontare la vacanza come meglio crede. Può andare a puttane o può tentare approcci diversi, oguno fa ciò che vuole.

Non ho detto e soprattutto non mi sono vantato di essere andato in thailandia ed aver scopato FREE, anzi ho ammesso che la gnocca ha avuto le sue spese come è giusto che sia e come è in qualsiasi parte del mondo.

Ti faccio la domanda inversa, c'è bisogno di farsi 10.000 km per scoparsi una ragazza, pagarla e mandarla a fanculo?

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 01:28

  • Like
    1

@Gorgi Solo "che in Tailandia tra il "mo' me la tiro un po' e poi gliela dò" passano si e no un paio d'ore, mentre in Italia possono passare anche un paio di mesi"

hai espresso in due righe il concetto, complimenti!

@pablos74 è quello che penso anche io, le donne sono le prime che te lo mettono nel culo, italiane o thailandesi che siano...se hanno incontrato me, possono aver incontrato altri 3 mila uomini tramite thaifriendly, magari in questo momento sono in camera di un altro farang, chi può saperlo? ho smesso di credere nella santità femminile da diversi anni, dopo averlo preso in quel posto svariate volte.

@ciaoatutti sono stato solo a Bangkok per circa 12 giorni...che devo dirti, con JC siamo stati parecchio in giro, andavamo a cena fuori, al cinema e a ballare, a volte pagavo io a volte voleva pagava lei, qualche t-shirt in regalo, qualcuna me l'ha regalata anche lei. Nattakarn siamo usciti l'ho portata a cena fuori, a bere, a prendere un gelato e le ho pagato il taxi per tornare a casa, poi mi ha fatto quella richiesta assurda. Parntong è venuta direttamente in camera, le ho dato 100 bath al mattino per la metro. Con Achiraya, ci siamo fatti una birra sempre li vicino Asoke ad Argentian Pub mi pare si chiama...ho pagato io. Con Khunlacha ho pagato spesso io le bevute, qualche volta molto raramente lei. A cena ho sempre pagato io così come i mezzi pubblici per spostarci. Come vedi la "gnocca" ha avuto le sue spese, ma per questo puo essere denominata "GNOCCA PAY"? forse si, forse no...non lo so...francamente me ne frego, l'importante è che mi sono divertito e sono tornato a casa contento...ma se facciamo questo discorso dobbiamo porci una domanda...esiste allora il "FREE" a questo mondo?

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 00:29

  • Like
    0

@erprincipe 35 ahahaah vedi, c'è di peggio...comunque rispetto la tua opinione

MickeyRourke
Silver 26-35
26/09/2013 | 00:13

  • Like
    0

@erprincipe 35 non capisco perchè tanto astio...ho promesso soltanto di incontrarle, non gli ho promesso che l'avrei sposate o mantenute a vita...siamo usciti, ci siamo divertiti, le ho fatte star bene, siamo stati a cena fuori, a ballare, al cinema...e loro hanno fatto sesso con me in maniera consensiente, non le ho obbligate o minacciate...è vero ho fatto un pò il paraculo, ma siamo sicuri che loro in mia assenza non facevano altrettanto?

MickeyRourke
Silver 26-35
25/09/2013 | 23:13

  • Like
    0

non ho promesso niente a nessuno @erprincipe 35 ...ho solo promesso che l'avrei incontrate...quando mi è stata fatta una richiesta (ingente) di denaro me l'ho soltanto cortesemente levata dai coglioni

MickeyRourke
Silver 26-35
25/09/2013 | 19:10

  • Like
    0

si certo @os_car86 posso pubblicarle tranquillamente magari censurando i visi

MickeyRourke
Silver 26-35
25/09/2013 | 19:09

  • Like
    0

@erprincipe 35 va bè che dovevo fa? sono andato in thailandia per divertirmi e staccare la spina mica per farmi ammanettare a vita da qualche donzella...

MickeyRourke
Silver 26-35
25/09/2013 | 18:18

  • Like
    0

@Dott.Pussy&Cats in totale tra bus, aereo, assicurazione sanitaria, camera, shopping, taxi, cibo, drink, disco, cinema circa 1600 euro

MickeyRourke
Silver 26-35
25/09/2013 | 15:31

  • Like
    0

@Zest non ho detto che in thailandia si chiava gratis...

MickeyRourke
Silver 26-35
25/09/2013 | 14:34

  • Like
    19

Questo è il primo post che scrivo ma è da tempo che seguo il forum e devo ringraziare tutti

in quanto ho trovato consigli utili e preziosi.

Mi presento, sono un ragazzo di 28 anni,single dopo una storia importante di 3 anni finita

alla cazzo di cane,qualche storiella senza senso e soprattutto depresso-annoiato-sconsonsolato dalla triste realtà italiana, dal fatto di uscire

la sera con gli amici e puntualmente rompermi i coglioni in qualche discoteca del cazzo, dal fatto di dovermi accontentare e scoparmi ragazze che non mi piacciono, che per dartela ti fanno pure sudare 7 camice.

E' così che un giorno rotto i coglioni da tutto e tutti prendo una decisione drastica, per 3-4 mesi rinuncio a tutto, rinuncio all'inutile birra infrasettimanale, alla cena di pesce senza senso, alla serata di merda in discoteca, alla colazione nel posto "in" del paese, alle scarpe alla moda per far colpo su qualche donzella che tanto non ti caga lo stesso.

Rinuncio a tutto e mi scanso i soldi con la testa un'unica destinazione: BANGKOK-THAILANDIA, da solo.

Ai miei amici neanche glielo chiedo, voglio stare da solo, sbatterci il muso, arrangiarmi, voglio ritrovare la sicurezza in me stesso e soprattutto non voglio sentir parlare italiano.

In questo post voglio solo raccontare la mia esperienza per il gusto di condiverla,non ho la pretesa di dar consigli o saperne più degli altri

essendo coscente che nel forum sono presenti utenti che vantano esperienza decennale in terra thailandese.

Prenoto quindi per circa dieci giorni a Settembre, volo ALITALIA con cambio EITHAD ad ABU DHABI, 550,00 € più copertura sanitaria assicurativa 50,00 € con ALLIANZ.

Devo ammettere che nonostante abbia partorito l'idea di andare in Thailandia gia da diversi mesi, ho prenotato il volo solamente una settimana prima in quanto avevo un certo timore a gettarmi in una megalopoli di 16 milioni di persone completamente da solo.

Fortunatamente una sera trovai il coraggio in una bottiglia di Vodka e prenotai il volo e la camera in una Guesthouse, affidandomi all'utente @sexybangkok che nonostante non abbia avuto il piacere di conoscere di persona, mi sento di dover ringraziare perchè la stanza era confortevole, in una zona strategica ossia a due metri dalla BTS skytrain di ASOKE e dal centro commerciale Terminal 21, e soprattutto lo Staff era molto gentile

ed affidabile seppur non parlando mezza parola di inglese, senza la necessità di richiedere i documenti alle ragazze portate in camera.

Per crearmi terreno decisi quindi di allacciare rapporti sui vari social network,e devo dire, come suggerito anche qui nel forum, che thaifriendly.com è sicuramente il più valido a tale scopo. So che per molti possa sembrare una perdita di tempo, data la facilità di reperire ragazze in luogo, ma non

volevo fare la classica vacanza "ti pago, mi ti scopo e vaffanculo". In circa 4 mesi ho allacciato bei rapporti virtuali con circa una decina di ragazze

con cui parlavo quasi quotidianamente, soprattutto su Skype e tutte erano molto entusiaste di incontrarmi una volta atterrato a Bangkok.

E così fu, ad aspettarmi all'areoporto per portarmi in hotel ci fu una ragazza di 1 metro e 65 di nome J.C. (il vero nome tutt'ora lo ignoro), mora

con un bel culo e due tettine all'insù intorno alla terza, di famiglia benestante, lavora per la American Express all'IBM tower vicino ARI station.

Fu gentilissima, mi pagò il viaggio in treno dall'aeroporto alla BTS PHAYA TAY e da li fino ad ASOKE dove si impegnò con tutta se stessa per riuscire a farmi trovare la Guesthouse, nonostante la pioggia torrenziale.

Dopo diversi giri a vuoto finalmente la troviamo, ed essendo bagnata fradicia, mi chiede cortesemente se può salire in camera per asciugarsi. Io logicamente accetto e la serata finisce poi nel migliore dei modi sul comodo lettone della mia camera, con me che penso "QUESTO E' IL PARADISO".

Unica nota negativa è che nei giorni a venire mi tempesterà di messaggi e chiamate e vorrà passare con me più tempo

possibile, non che la cosa mi dispiacesse però spesso mi manderà a monte i piani, perchè comunque era gentile e carina e non volevo mandarla a

fanculo ma allo stesso tempo volevo incontrare anche le altre ragazze.

Così faccio il secondo giorno, approfittando che J.C. lavorava fino alle 21 e non usciva perchè la mattina doveva alzarsi presto, incontro la seconda

ragazza, tale Nattakarn, ragazza originaria di KOH KAEN, ma residente a Bangkok, nullafacente, viso carino ma un pò da scimmietta, capelli biondi tinti,

un fisico mozzafiato ancora meglio di J.C., la porto a mangiare da LITTLE ITALY vicino Asoke, poi per farmi divertire

mi porta a bere qualcosa prima a Soi Cowboy poi a Nana Plaza, la serata finisce poi di nuovo nel migliore dei modi nel mio letto.

Mentre con J.C. sapevo al 100 per cento che era venuta a letto con me per puro gusto, in quanto di buona famiglia, stavolta con quest'altra faccio l'atto di darle dei soldi ed esco fuori con 1200 bath ma lei mi blocca e mi dice "ehy too much! i just need 200 bath for taxy!", le do quindi 200 bath e se ne torna casa.

Il pomeriggio seguente ci rivediamo, viene a prendermi in albergo, facciamo un giro al Terminal 21 e mi dice se voglio andare a

casa sua a conoscere la sorella, io accetto anche se la cosa mi sembrava un pò troppo prematura. Arriviamo al suo appartamento, mi fa entrare e li si presenta la sorella maggiore, mi offre da bere una pepsi e scherziamo un pò, poi inizia a farmi strane domande tipo "ti piace davvero mia sorella? pensi di poterti prendere cura di lei?" ed io senza neanche darle peso più di tanto rispondevo "yes, yes, yes" a tutto. A questo punto è partita la richiesta, in pratica avrei dovuto supportarla mensilmente con la ragionevole cifra

di 15.000 bath così che me l'avrei "comprata". Anche qui rispondo "yes, sure!" pensando dentro di me "a questa domani me la levo dai coglioni". E' così infatti che a tutte le sue successive richieste di incontrarmi, ogni volta mi prendevo una scusa, tanto da farla incazzare

e farmi mandare a fare in culo e liberarmi da questo fardello. Sono sicuro che qualche farang i soldi glieli manda per davvero.

La sera esco con J.C. mi passa a prendere con la sua Honda Accord e nonostante sia un pericolo pubblico ce la facciamo ad arrivare a Khao San Road illesi,

facciamo un giro qui, beviamo qualcosa poi diretti in camera. Rimane con me fino la sera perchè aveva il giorno libero e giriamo per i diversi centri commerciali di Bangkok e la sera verso le 22 mi lascia perchè il mattino si doveva alzare presto. E' qui che dalla mia camera contatto

tale Parntong, ragazza madre con due belle poppe morbide, sicuramente una quarta. Le do le indicazioni e dopo un pò di tempo, seppure con qualche difficoltà,

ce la fa a trovare la Guesthouse e salire in camera, anche qui finisce alla grande e dentro di me sempre più mi domando "che cazzo ci sto a fare in Italia?"

Anche qui vale lo stesso discorso di prima, le chiedo "Do u need some money?" e lei mi chiede 100 bath per prendere la metropolitana.

Intanto arriva il week end e sto praticamente in giro sempre con J.C., mi porta a China Town, al mercato di MO CHIT, nei vari centri commerciali

a Siam Center e il venerdi sera al Route 66, bella discoteca con spazio anche all'aperto con diverse sale una con musica Thai Rock dal vivo, una House e l'altra Hip Hop e commerciale. Tanti Thai scatenati ma anche parecchi Farang, il rimorchio penso sia possibile qui, ho visto diversi farang limonare.

Io mi sono divertito molto nonostante non potessi agire, lei l'ho riportata in camera ubriaca e stavolta abbiamo solo dormito.

Il lunedi sera intanto incontro Achiraya, veterinaria che inserirei nella categoria BBW THAI, un pò pienotta ma con grandi poppe come piace a me,

andiamo a bere qualcosa, facciamo un giretto a piedi con l'ombrello sotto braccio, limoniamo ma finito li, non me la sento di chiederle di salire in camera.

E' così che verso mezzanotte mi accingo per andare a dormire, quando mi squilla il telefono...era Khunlacha, il mio obiettivo primario. Avevo provato a contattarla i giorni precedenti ma il suo telefono era sempre spento-irraggiungibile. Molto carina sul viso, lunghi capelli tinti rossi e una bella

terza di seno, non molto alta ma con i tacchi e la scollatura ben in vista era di livelli altissimi. Mi dice "vieni a trovarmi abito in Lat Praho soi 41", un pò distante da Asoke ma chiamo il taxi e vado. Lei era ad aspettarmi di sotto, un sogno che si era realizzato, mi fa salire in camera sua dove c'era una sua amica che dormiva, qualche carezza, qualche bacio e poi me ne torno a casa con la promessa di rivederla il giorno dopo.

E così è stato, mi invento una cazzata con J.C. (gli dico che era venuto a Bangkok un altro mio amico italiano e dovevo stare un pò con lui) ed esco con lei, andiamo a Khao San Road e beviamo e fumiamo abbastanza nei vari baretti lungo la strada per poi andare al The Club Khao San, posto che ho apprezzato molto. Atmosfera friendly, è facile fare conoscenza, molti farang, molte inglesi e australiane ubriache fradice che si facevano mettere le mani ovunque, tante thailandesi affamate mi è capitato addirittura che mi fermassero per conoscermi.

Direi che è il posto ideale se hai 25-28 anni e il rimorchio è facile, ma anche stavolta avevo le mani legate.

Stiamo qui fino alle 2 poi diretti in camera mia fino al giorno dopo.

Mi va molto a culo perchè mentre Khunlacha lavorava come commessa all'Union Mall dalle 12 alle 22, J.C. questi giorni aveva il turno fino alle 16 di pomeriggio quindi ce l'ho fatta ad alternare tutte e due inventando qualche cazzata, ho dovuto però rinunciare ad incontrare le restanti ragazze perchè la situazione era insostenibile, non ce l'avrei fatta a gestirla. Incontravo quindi J.C di pomeriggio fino verso le 23 poi andavo a prendere Khunlacha nel suo appartamento

verso mezzanotte. L'unica cosa è che quando mi telefonavano e stavo con l'altra ovviamente non potevo rispondere e loro andavano su tutte le furie pensando che stessi con un'altra donna.

In questi giorni ho avuto modo anche di andare all'INSANITY disco, club vicino Asoke che non mi è piaciuto molto, più freddo di The Club Khao San, pieno di Freelancers di buon livello e tanti farang in cerca della preda, ideale per chi non vuole perdere troppo tempo.

Con JC ed una sua amica sono stato anche al Funky Village, sconsigliatissima per i farang, frequentata perlopiù da thailandesi ricconi, addirittura uno si è presentato in Lamborghini. Il livello della gnocca qui è altissimo,

ho visto perle assurde ma non penso siano interessate ai farang. Nonostante tutto la gente stava li per divertirsi e scatenarsi, tante ragazze ubriache, altrochè in Italia con le beccamorte a braccia conserte che in discoteca fanno le belle statuine.

Proseguono i miei giorni alternandomi a queste due ragazze e l'ultima sera il gran finale, sto con JC in camera fino alle 3 mentre l'altra mi tempestava di messaggi per chiedermi dove stavo (logicamente avevo messo il telefono in silenzioso). Alle 3 le dico che devo andare un attimo a cercare un Seven-Eleven per fare una ricarica al telefono e invece prendo un taxi per Lat Phrao e vado in camera di Khunlacha, che fortunatamente era da sola in quanto la sua amica stava facendosi sfondare da un inglese di colore in qualche albergo.

Sto con lei fino alle 6 poi ritorno in albergo sfinito, dove J.C. dormiva alla grande e non si era resa conto che ero stato fuori 3 ore.

Insomma mi è andato tutto di gran culo.

Il giorno dopo J.C. mi riaccompagna in aeroporto sconsolato, con voglia di tornare in Italia pari allo zero.

Ci salutiamo, piange un pò, mi stringe forte, le prometto che sarei tornato presto da lei, scende una lacrimuccia pure a me.

Varco il Gate e me ne ritorno in questa cazzo di Italia.

So che questa recensione/racconto non da info utili per gli utenti più esperti, ma volevo rivolgermi più che altro ai ragazzi che come me sono un pò depressi ed annoiati da tutto: andate in Thailandia,partite da SOLI! non avete timore non vi rompe il cazzo nessuno, si mangia bene a buon prezzo, ci si muove con facilità! 10 giorni qui varranno come un anno o forse più in Italia!

Detto questo vi saluto, vado a consultare Skyscanner per gennaio...

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE