nedatreju49

escort_365

Commenti

nedatreju49
Newbie
19/05/2014 | 17:27

  • Like
    0

Per quel che mi riguarda, non mi sembra di aver fatto "attacchi frontali" a Giannino. Se certe mie frasi o parole sono così state interpretate, chiedo pubblicamente scusa a Giannino. Non era nelle mie intenzioni. E non era nelle mie intenzioni di offenderlo. Dunque, come lo stesso Giannino mi ha invitato a fare, chiedo pubblicamente scusa a Giannino, ripetendo tuttavia che NON ERA MIA INTENZIONE OFFENDERLO. Giannino ha ripetutamente pubblicato i suoi "racconti" e mi ha anche chiesto un giudizio, e io ho espresso le mie opinioni e le mie rifressioni sul contenuto dei suoi scritti. Questo è quanto. Questi forum sono ambigui, perchè da un lato permettono a taluni di parlare a ruota libera, di scrivere espressioni simili a questa: "buttare fuori a calci le rumene" (frase oltraggiosa o normale espressione libera?) e dall'altro, a chi non sta simpatico, viene inviata l'accusa di offendere. Per queste ragioni anche io, come altri che me lo hanno confidato via mail, cesso ogni mio tipo di collaborazione con questo forum. Concludo ripetendo per l'ennesima volta: non ho mai avuto l'intenzione di offendere Giannino, la cui amicizia ho ricercato più volte inutilmente. Se poi Giannino si è sentito ugualmente offeso da mie parole, CHIEDO PUBBLICAMENTE SCUSA A GIANNINO.

nedatreju49
Newbie
18/05/2014 | 20:52

  • Like
    0

Qualcuno ha più info di me su una possibile imminente riapertura del Monna?

nedatreju49
Newbie
18/05/2014 | 20:28

  • Like
    0

Ragazzi, giovedì pomeriggio (15 maggio 2014), circa alle 14, scendendo il Monte Ceneri in direzione Cadenazzo, ho visto già in lontananza due auto nel parcheggio del Monna Lisa. Ho messo subito la freccia e sono entrato nel parcheggio. Ho visto il portone aperto e ho sbirciato. Ho visto sulle scale attrezzature varie per la pulizia. Ha qualche significato tutto ciò? Forse sì, forse no. Comunque Ramona dell'Holliwood e Valentina del Belvedere qualche mese fa avevano parlato direttamente col gestore del Monna e mi avevano detto che era sua intenzione riaprire. Beh, questa è la info. Staremo a vedere.

nedatreju49
Newbie
18/05/2014 | 07:18

  • Like
    0

@phobia grazie della partecipazione al dibattito. Una precisazione: io non difendo "le puttane" per fare bella figura con loro, come dici tu. Loro non sanno chi io sia. Semmai le tratto bene quando vanno con loro e loro mi ricambiano sempre con grande gentilezza e con ottime prestazioni. Io difendo le sex workers perché ho delle idee, dei valori in cui credo. I Forum sono scritti sia per scambiarsi informazioni, sia per esprimere opinioni. Quando ho scritto le mie opinioni sapevo che avrei avuto più nemici che amici. A me interessa esprimere i miei valori e noto che nel tempo aumentano coloro che la pensano come me. Al tempo stesso ho rispetto per coloro che la pensano diversamente. Non importa se io non vi piaccio. A me importa che entri nel vostro pensiero l'idea che anche le Sex Workers sono giovani donne, con le loro sofferenze, coi lori problemi, con la loro sensibilità. Ciao!

PS @cudaz Sì, è vero, volevo essere amico di Giannino e lo vorrei ancora. Ma Giannino non ha accettato la mia amicizia. Pazienza. Peccato. Quanto agli amici, stai tranquillo: ne ho tantissimi. Io sono un lupo solitazio, ma ogni giorni mi arrivano sms di inviti a inviti a cena. Sono il presidente di un importante associazione e non mi mancano né gli amici né l'impegno. Vorrei essere amico di Giannino perché condivido alcune cose che scrive, ma pian pianino si è rivelato un arrivista. Perché si fa vivo solo per inserire nel testo dei suoi post il link al suo libro? Potrei farlo anch'io: ho 4 siti, ho pubblicato 9 libri, 4 di narrativa e 5 di informatica, mi sono stati tutti pagati e bene. Un mio libro di tanti anni fa ha venduto 40.000 copie. Ma non l'ho mai detto a nessuno e men che meno metto il link a siti che ne parlino.

Comuque grazie a tutti, grazie anche di più a coloro che non sono daccordo con me.

nedatreju49
Newbie
17/05/2014 | 21:57

  • Like
    0

@ElDiabloJack Sì, sì, abbassiamo i toni. LI abbassiamo "subi-presto" come diceva Raffaella Carrà prima che il 70 per cento di voi foste nati. Ma sai, Diablo, che strafiga era la Raffa quando aveva 20 anni? Comunque ringrazio tutti quelli che hanno letto e commentato i miei post. E' stato divertente dibattere.

nedatreju49
Newbie
17/05/2014 | 10:45

  • Like
    0

Quando mi ribolle il sangue non riesco proprio a stare zitto. Giannino ha definito le sex workers "fiori di plastica". No. Forse lui è una foglia di plastica, uno che si nasconde dietro la moglie handicappata per giustificare la sua frequenza dei bordelli. Io non tiro in ballo la mia compagna. Io vado al bordello perché ho voglia fare sesso e due chiacchiere, mi scelgo le più simpatiche perché oltre che il sesso mi piace chiacchierare allegramente prima e dopo e questo mi tira su il morale (e non solo). Le ragazze non sono fiori di plastica: sono donne. A volte furbastre, tante volte dolci come il miele. Sono giovani donne che lavorano, che mettono in gioco il proprio corpo e la loro salute per necessità, vogliono uscire da un passato di miseria nera, di fame, di umiliazioni sociali, per raggiungere un livello di vita sociale medio, cosa a cui aspiriamo più o meno tutti. Io ho conosciuto 60 giovani donne in Ticino. Almeno 40 erano bravissime ragazze, gentili, rispettose, educate, pulite, che hanno dato il loro corpo a me, anziano di più di sessant'anni, per qualche foglio azzurro di carta. No, non sono foglie di plastica. Sono giovani donne che fanno un lavoro talvolta difficile, che talvolta devono sopportare il disprezzo di plebei che solo perché hanno un pezzo da cento in mano si credono sultani con l'harem. Sono giovani donne che spesso devoo sopportare dolore fisico. La vagina, dopo due o tre giorni di lavoro, inizia a fare male. Spesso non fanno Rai 2 perché possono provare dolore, può rompersi una vena, con Rai 2 devono fare altre cose e una vena rotta creerebbe loro mille problemi, anche di posssibili infezioni. Non sono bambole gonfiabili. Sono giovani donne indifese, senza un sindcato che le difenda, senza niente, in balia di uomini talvolta sporchi, arroganti, violenti. Giannino, se vuoi fare lo scrittore, non parlare sempre e solo delle doppiette, delle triplette, delle tue performance. Non ce ne frega un emerito cazzo delle tue triplette! Io spero che le ragazze leggano questo mio scritto. Io spero che mi diano un cenno della loro solidarietà, che mi dicano un grazie. Io, quando vado con una di loro, faccio di tutto perché siano gratificate dal compenso economico, faccio di tutto perché non abbiano schifo di me, sono pulito e fresco e delicatissimo nel carezzarle, e quando passiamo al rapporto sessuale mi informo in continuazione che i colpi fanno male, se sono troppo irruento, se posso spingere. Le sex worker SONO GIOVANI DONNE, non sono né bambole gonfiabili né fiori di plastici. Certo, innamorasi di una di loro può farci soffrire. Io, nel lontano 1983, mi sono innamorato perdutamente di una ragazzina di 19 anni che lavorava per strada nella zonna tra Gallaratese e Giambellino, a Milano. So cosa vuol dire essere innamorato. Il rpoblema è che quasi mai lasceranno il lavoro per mettersi con noi (per mille ragioni che non sto a elencare). E duinque se si comincia a sentire una passioncella, bosgna per un po' cambiare, provare altre ragazze, girare al largo. Ma mai le definirei fiori di plastica solo per difendere me stesso. Io non le uso. Io instauro con loro un rapporto di lavoro, di libero scambio: pago come pagherei una parrucchiera, una fisioterapista,... beh, tra poco una badante. Ma sempre le rispetto.

Ragazze, mie, vi voglio bene. E vi mando tanti tanti tanti bacini. Grazie. Mi avete restituito la voglia di vivere, mi avete restituito un motivo per continuare a vivere. Sì, siete dei fiori, ma dei fiori veri, profumati, fragranti, rose, ortensie. E sopratutto donne, donne con un cuore, dei sentimenti da rispettare. Un grande bacio a tutte voi. E che la vita vi dia il giusto. Ve lo meritate.

Se il mio post non piace alla Direzione, mi tolgano pure l'accesso. Quello che dovevo dire l'ho detto e ora sono in pace con me stesso.

nedatreju49
Newbie
17/05/2014 | 07:06

  • Like
    0

@giannino A volte ho il sospetto che tu non cerchi il dialogo con altri colleghi, ma che piuttosto. stai usando questo forum semplicemente per fare pubblicità al tuo testo, da te stesso definto "romanzo" e dal diario delle tue avventure al Castione, da te stesso definie "brevi racconti". Giannino, la narrativa è un'altra cosa. Se vuoi scivere, fallo. Ma per favore, non usare gli altri per la tua vanità Anche io soffro di depresione, per cui so benissimo che le critiche ai depressi fanno. bene. Vuoi un dialogo? E allora rispondi bene quando qualcuno ti dedica un post o ti invia una mail. Non è il dialogo che vuoi ma solo esibire il tuo ego? Va bene, ma sappi io disapprovo completamente questo tuo comportamento. La prostituzione è una cosa seria, MOLTO seria. Ci sono coinvolte nel modo milioni di persone che cercano qualcosa di molto importante per loro. Chi si da, si da per soldi. Dunque è una cosa molto seria. Chi prende, lo fa per altre ragioni, per riempire un vuoto, un impulso non reprimibile, un bisogno non irrefrenabile, o magari per appunto allieviare uno stato di noia, di infelicità, di depressione. Non si spendono 100 euro per qualcosa di poco importante. Chi spende 100 euro (o amgari di più, a volte molto di più) per mezz'ora, un'ora, per vivere qualcosa, sensazioni, piacere, orgasmo, sesso, social time, sentire la sensazione pelle a pelle, lo fa perché per lui è evidentemente una cosa MOLTO importante. 100 euro sono una cifra discreta, non insignificante. Per quello che le ragazze, è qualcosa che coinvolge la loro intera vita. Loro ci mettono tutto. Mettono tutto in gioco, come un minatore, tanto per fare un esempio che è di attualità. allora, Giannino ... non scherziamo. E se scrivi e poi ti rispondiamo o ti facciamo delle domande ...

abbi la buona creanza (vedi "educazione") di rispondere,e non di sparire. A volte mi sembri un "mordi e fuggi". Infine, a molti piace ciò che scrivi. Tu per e-mail mi hai scrito di riportare il mio giudizio su ... non ricordo più dove. Bene, il mio giudizio te lo scrivo qui: A me quello che scivi, non piace. Non piace nulla. Hai uno stile buono, veloce, accattivatte, ma il contenuto è veramente spregevole. Questo è il mio giudizio, da te richiesto.

gn

nedatreju49
Newbie
15/05/2014 | 12:56

  • Like
    0

@remolabarca bravo, hai ragione. Ma guarda, tra l'altro al Castione sono gentilissimi, io uno o due anni fa scrissi una mail e chiesi se sapevano quando e se sarebbe tornata la Flaviona. Beh, non solo mi hanno risposto, sempre per e-mail, ma mi hanno anche detto la data per la quale lei, dal Brasile, aveva prenotato la camera.

Beh, un grande ciao, "remo"!

nedatreju49
Newbie
14/05/2014 | 19:44

  • Like
    0

nedatreju49
Newbie
14/05/2014 | 03:47

  • Like
    1

Isomma, io amo il Ticino e amo l'Holliwood. Amavo il vecchio Holliwood, amo l'Holliwood attuale, per le ragazze, tante, belle, simpatiche, calorose, disponibili. Amo i colori dell'Holliwood, la musica, l'atmosfera e anche il fatto che le ragazze non assaltano il cliente. Mi è simpaticissimo il barista siciliano un po' ... in sovrappeso e anche gli altri, bravissimi ragazzi. E poi adoro la micia, che però si fa vedere poco. Amo così tanto l'Holliwood, che se fossi animalofilo mi farei pure lei. Dai, ragazzi, finché c'è patatina c'è speranza. Cogli la rosa, cogli l'attimo fuggente ... (Walt Withman, poeta anarchico angloamericano di un più di un secolo fa).

nedatreju49
Newbie
12/05/2014 | 19:23

  • Like
    0

Carlos88 ha pure ragione d'incazzarzi. Anche io mi sentivo così bene quando, lasciando l'autostrada a Rivera, e salendo verso il Passo del Ceneri, sapevo di avere davanti tutte le possibilità del mondo: Alpe, Belvedere, Monna Lisa, Ronco, Holliwood, Castione, Lumino's, e comunque alle spalle avevo sempre tantissimi altri locali su cui ripiegare. La prima Brasil fu al Villa Elena. Che stupenda ragazza. E che calore brasilero! Poi all'Holliwood, la mai dimenticata Beatrice. In ogni caso non tutto è perduto e mi unisco a Perseo: lunga vita all'Holliwood!!!! Anzi, come diceva colei che più di ogni altra ho amato, Lory Loredana Lis., la più bella e la più caliente di tutte, dominicana mulatta bella e calda come il Sole: "El_olivòd"!

nedatreju49
Newbie
12/05/2014 | 15:24

  • Like
    0

@Carlos88 Questo è un tema su quale si dibatte nei forum da almeno 3 anni. Il Ticino, che fa parte della Confederazione Svizzera, rilascia il permesso alle cittadine UE. La cosa come minimo fa ridere (per non piangere) perché neanche il Ticino, in quanto Svizzera, è UE. Tuttavia possono ottenere il permesso le ragazze che (il più delle volte tramite matrimonio) siano residenti in un Paese della UE. Ecco il perché alla fine qualche Brasiliana la troviamo. Qui siamo in un Argomento riguardante l'Holliwood: ebbene, proprio in questo locale è possibile incontrare alcune brasiliane validissime (Gabriela, Carlina ecc.). tuttavia in generale resta evidenta la sproporzione tra ragazze del vicino est (in particolare Romania e, in minor quantità, Ungheria) e ragazze che provengono dall'esterno della UE. Sicuramente riammettendo le ragazze non-UE il Ticino ci guadagnerebbe enormemente. Io, comunque, guardo sempre il bicchiere mezzo pieno, pensando al Proibizionismo imperante in Italia, Paese dal quale provengo. Allora, un miliardo di volte meglio il Ticino!

nedatreju49
Newbie
12/05/2014 | 11:16

  • Like
    0

Io sono stato molto amico di una ragazza che tutt'ora (e da molti anni) lavora in Ticino, e le è sempre piaciuto confidarsi con me. E mi diceva che nei locali del Ticino la ragazza è completamente libera di scegliersi le modalità del suo lavoro. Nella Svizzera del nord, invece, spesso (lei diceva "sempre") la ragazza viene obbligata a firmare un contratto in cui è obbligata a offrire al cliente una serie di prestazioni. Ebbene, siccome io amo la libertà, la mia ma anche quella delle ragazze, penso che il Ticino la prostituzione sia svolta in maniera molto intelligente e con la massima libertà per tutti. La ragazza è libera di fare o non fare certe cose. Il cliente è libero di andare con la ragazza che preferisce e se desidera determinate sigle, sceglie di andare con ragazze che danno certe sigle, o che ha altre caratteristiche eccetera (magari rifiuta certe sigle per motivi igienici ma in compenso offre tanto social time, tanto calore nel rapporto sessuale eccetera). Per tutte queste ragioni preferisco il Ticino sia rispetto all'Italia Proibizionista e ipocrita (che pure è il mio Paese e che amo), all Svizzera del nord. Detto questo, trovo che l'Holliwood sia molto ben tenuto e sia particolarmente allegro come colori, ambiente eccetera, e non ho mai trovato ragazze che imbrogliano il cliente o che lo stressano con richieste a tradimento (con trappole che non sto ad elencare), cosa che trovo giusta perché in un commercio devono essere garantite comunque entrambe le parti. Libertà, sì, per entrambi, ma anche garazia. Poi, se il nuovo Holliwood dovesse diventare un locale molto più caro ... beh, si vedrà. Intanto è quello in cui mi sono sempre trovato bene e in cui sono andato più volte in assoluto. L'unico problema (se si può definire tale" è che vi conosco tante di quelle ragazze, che vorrei salire su con tutte e non me lo permette né la mia età né le mie tasche. E poi c'è la micia! (no, non mettetevi in testa che adesso io mi voglia fare anche la micia, non sono ancora diventato un "animalofilo"!

nedatreju49
Newbie
12/05/2014 | 04:20

  • Like
    0

@remolabarca Sì, ci può innamorare in Ticino di rumene, dominicane, brasiliane ... però poi a metà Emilia si scoprono il vero parmigiano-reggiano, il vero prosciutto di Parma, il Culatello (non pensate a uno Special su Rai 2) e soprattutto il "primo di primi, con ravioli eccetera e della rumena ci si ricorda, forse, qualche ora dopo, quando l'ebbrezza del Lambrusco comincia a svanire! Dai, remo, dopo anni siamo ancora qua, più arzilli e eretti di tutti quanti! In culo alla balena! E viva il Lupo, specialmente quando Cappucetto rosso lo scopre mentre scopa la nonna!

remolabarca, un grande ciao!

nedatreju49
Newbie
11/05/2014 | 19:36

  • Like
    0

Oggi andrò a dormire felice. Viva l'Holliwood! Dove sono stato più di 80 volte !!! Il mio record in Ticino.

nedatreju49
Newbie
10/05/2014 | 11:10

  • Like
    0

@Kasso Concordo con te: il Lumino's era il migliore. Ottimo parcheggio (solo Castione, Holliwood e Oceano ce l'hanno così), ottimo interno con musica, ti faceva sentire con 40 anni di meno), ottime ragazze (giovani, bellissime e valide: Anna, Emma, Valentina ecc...), bellissime le camere, la doccia, il ricambio completo del lenzuolo e degli asciugamani, l'aria condizionata, la musichetta in sottofondo, i molto pratici porta-carta azzurra ... la location, dentro al bosco .... tutto ispirava. Non so bene cosa mi succedesse. ma ero sempre in tiro ancor prima di smutandarmi! Cosa vuol dire la psiche! Già, troppo bello. E allora, prima che lo scoprissero in troppi, l'hanno chiuso.

Ma, per rimanere in tema, concordo con te anche sul fatto che il Calipso 2 sarebbe un buon posto, con un po' più di bella gioventù.

nedatreju49
Newbie
10/05/2014 | 10:57

  • Like
    0

@Luka Già, le 9 e 69. A quell'ora sarei proprio in ... forma! Peccato che dormano, le girl. Certo che tanti anni fa, quando convivevo con una italo-tedesca per la quale non esistevano orari ... si faceva a qualunque ora, anche di notte, all'una e 69, alle 2 e 69, alle 3 e 69 .... Poi di giorno non mi reggevo in piedi, ma quella è un'altra storia.

nedatreju49
Newbie
09/05/2014 | 20:09

  • Like
    0

@Giannino Ciao, Giannino, scusami per il malumore che avevo quando ho scritto il post delle 09:69. Alla mattina mi capita. Comunque ben tornato!

nedatreju49
Newbie
09/05/2014 | 20:06

  • Like
    0

@remolabarca Sì, Valentina me l'aveva detto che era stata in camera con Ema al Lumino's. E mi aveva detto anche che era un peccato cche tu e io non ci conosciamo di persona. Beh, in realtà è colpa mia. Comunque se ti capita, me la puoi salutare Valentina? Hai proprio ragione, è una number one!

nedatreju49
Newbie
09/05/2014 | 13:41

  • Like
    0

Ciao, remolabarca, come va? Mi è arrivata la mail, più tardi ti rispondo. La Valentina di cui parli, ex Lumino, ha un piercing sul labbro superiore, vero? O almeno, ce lo avava, ai tempi del Lumino, se è lei. Devo proprio decidermi a visitare il Belvedere. Ciao!

nedatreju49
Newbie
09/05/2014 | 11:59

  • Like
    0

Giannino, sinceramente non ti capisco. Anche io soffo di periodi di depressione nera, con l'aggravante di avere 65 anni, età che complica tutti i problemi. Anche io ho momenti di malumore e scrivo sui Forum cose di cui poi mi pento e poi chiedo scusa. Mi avevano invitato a scriverti una mail privata nel periodo tuo più nero e l'ho fatto. Ma tu sfuggi, ti eclissi in barba a tutto e a tutti. Ti avevo chiesto due piccole informazioni, se la Loredana da te conosciuta poteva essere una delle due ragazze a me particolarmente care e non mi hai risposto, neanche per e-mail. Sinceramente noi "forumisti" ci siamo comportati bene tutti verso di te, credo. I Forum sono un piacevole intrattenimento e possono essere una fonte preziosa di informazioni, ma ... come dire? ... ci vuole anche un minimo di "Netiket", insomma regole non scritte per una buona convivenza. Basta, io ti ho scritto abbastanza. Ora tocca a te scegliere se risponddermi o ignorarmi. La mia vita (con i miei mille problemi) continua ugualmente. Auguri e viva il lupo (specialmente il lupo solitario!)

nedatreju49
Newbie
09/05/2014 | 05:11

  • Like
    1

Giannino, ad agosto compio 65 anni, ho passato la vita con le donne, due matrimoni, una lunga convivenza, amanti e avventure. E sesso a pagamento. Dal gennaio 2010 frequento i locali del Ticino. Posso darti dei consigli? ). Io te li do, poi ne fai quel che vuoi:

  • vai sempre da solo. Da soli ci si muove meglio.

  • non abbandonare il Castione, ma esplora altri locali, prima di tutto l'Holliwood e le sue brasiliane (Gabriela, Carlina, eccetera)

  • chiedi sempre ai baristi, Mai alle ragazze.

  • vai anche al Corona, magari addirittura all'Oceano, ma più avanti, quando sarai ben corazzato, sempre all'erta. Se lo si sa come prendere, l'Oceano è ottimo come gli altri. Però ci sono solo rumene e Holliwood e Corona danno più garanzie e varietà.

  • lascia perdere le triplette. Le doppiette sono sufficienti. Se poi la prima è andata stupendamente bene, lascia perdere la doppietta e mangiti un panino al City in cima al Passo del Ceneri godendoti in mente tua l'avventura, anche mentre torni verso casa, i momenti belli della prima e unica.

  • pagare prima e bene non è affatto sbagliato. Predispone bene la ragaazza. Soprattutto promettile che tornerai presto, e per rafforzare il concetto scambiatevi il telefono. Pagare prima promettendo di tornare, è molto più intelligente che pagare dopo (fatto che mette ansia alla ragazza).

  • procurati giacche con tantissime tasche così da sapere bene dove infilare le mani al momento giusto.

  • sfodera tutta la tua gentilezza possibile, falle dei complimenti fin da subito, siì gentleman, mostra il massimo rispetto per il loro lavoro. Questo a loro piace moltissimo.

  • procurati il Cialis. Ti da la certezza, anche prsicologica, della erezione sicura e sostanziosa.

  • butta via tutti quei maledetti antidepressivi. Il sole, l'attività fisica, la cura del proprio fisico, della propria estetica, e le visite ai bordelli, sono i migliori antidepressivi che esistano. Oltretutto gli antipdepressivi distruggono fegano e sessualità. Cura molto il sonno. Al limite aiutati molto moderatamente con qualche benzodiazepina.

  • altena ragazze sperimentate a ragazze nuove. Le sperimentate rafforzano la sicurezza, le nuove danno un'eccitazione in più.

Giannino perdonami se ti ho dato consigli. Perdonami anche se a volte sono consigli "controcorrente".

Io, applicandoli alla lettera, mi sono quasi sempre trovato stupendamente bene, in Ticino, diciamo nel 99 per cento.

nedatreju49
Newbie
09/05/2014 | 04:31

  • Like
    0

Giannino, in me puoi tovare un vero amico ... virtuale. Non grttare via le occasioni.

nedatreju49
Newbie
08/05/2014 | 20:10

  • Like
    0

Giannino, per curiosità, la "venezuelana" era scura di carnagione e aveva capezzoli insolitamente a "pallino"? Oppure era sempre scura (ma non troppo) e aveva un grosso neo sulla mandibola a sinistra, quasi sul collo? Per l'esperienza che ho, non esistono venezuelane. Se sono scure, sono quasi sempre di Santo Domingo (alcune sono bravissime, l'unico difetto di talune di loro, non di tutte, è di essere sempre assetate di soldi). Se invece sono bianche, sono rumene che hanno soggiornato molto in Spagna. Però, guarda, io tutto ciò che mi capita lo prendo come esperienza di vita. Penso sempre alla nostra vita, cresciuti in Paesi in cui bene o male si mangia sempre (e troppo, per cui poi si spende per la palestra o altro) e la vita dei paesi da cui provengono le ragazze. In Romania lo stipendio di un operaio è di 300 euro, quando riesce a trovare lavoro! Nella Repubblica dominicana, c'è un 10 per cento ricco, una mistura di nord-americani (che invasero militarmente la Repubblica) e di Ispanici. Il 90 per cento sono neri poverissimi, che da mangiare hanno solo i sassi, di cui l'isolaè ricchissima. Io ho conosciuto una Lory, Loredana, quella del neo, che alla fine ho evitato, perché era diventata troppo richiestosa. Ma con lei ho vissuto avventure divertentissime, tra lei che arrivava al Corona con un carico di pizze, a lei che mi faceva trovare nel letto anche sua cugina, e poi mi metteva sempre la musica, mostrandomi le chiappe, chinata in avanti (i fusibili del mio cervello a quella vista saltavano uno dietro l'altro). Sì, le ragazze talvolta sono noiosamente richiestose ... ma, Giannino, ne val sempre la pena! Gli unici momenti della mia monotonissima vita da pensionato è quando sono immerso fino al collo in un bordello. Ma prova anche l'Holliwood e il Corona. E poi raccontaci se non ne è valsa la fatica. Come diceva Lorenzo de' Medici (non "Renzi", eh?): "Chi vuol esser lieto, sia. Del doman non v'è certezza." Se siete scaramantici, tocccatevi pure le palle. Ma poi fiondatevi dalle ragazze. Questa è vita!

nedatreju49
Newbie
08/05/2014 | 19:43

  • Like
    0

E poi è meglio andarci da soli. Ci si muove meglio. Io sono un lupo solitario e sono felice di esserlo. Arriciao!

nedatreju49
Newbie
08/05/2014 | 19:41

  • Like
    0

Ben tornato, Giannino. Sono veramente felice che tu sia tornato e ... in buona forma. Non ti preoccupare per l'ultima delle 3. Capita a tutti. Sapessi quante ne sono capitate a me! E il compleanno, e un panino, e ho ancora sete ... Una mi ha chiesto perfino in regalo una macchina per Natale! Figurati, io non ho i soldi per far riparate una incocciatura dal carroziere! Però ... io te lo ripeto, poi sei naturalmente tu che decidi. Per una volta vai all'Holliwood e chiedi di una brasiliana. Per esempio Gabriela, ma non è certo l'unica. Ce ne sono due o tre, tutte validissime e non chiedono MAI supplementari. Prova, almeno una volta. E poi ci racconti come è andata. Ciao! E a-ri-ben-tornato!

nedatreju49
Newbie
08/05/2014 | 11:07

  • Like
    0

Sì, anche Kasso diceva che sono locali un po' spenti però diceva anche, in un post precedente, che Calipso 2 avrebbe ben altre possibilità.

nedatreju49
Newbie
08/05/2014 | 10:39

  • Like
    0

@ Kasso Ciao, Kasso, ho recuperato il tuo post perché valeva la pena di avere una risposta. Talvolta si scrivono risposte importanti, e tu hai espresso più volte un concetto molto importante, e che cioè il Calipso 2 avrebbe ottime caratteristiche per essere rilanciato. Poi però, misteriosamente, alcuni post (i tuoi, i miei, quelli di remolabarca e altri) vengono all'improvviso sepolti da valanghe su recensioni reiterate su ragazze del Corona e qualcuna dell'Holliwood e tutto sparisce. Bene, ho scritto questo post sia per dirti che le tue considerazioni sul Calipso 2 sono molto intelligenti, sia per rilanciare le tue considerazioni e riportarle in cima alla pila. Vedrai però che in capo a un'ora finiranno nuovamente al ventesimo posto, chissà pèerché.

nedatreju49
Newbie
07/05/2014 | 16:32

  • Like
    0

@ Cris57 Ciao, Ctris, Carla è proprio

lei, dalle tue descrizioni. Che mito! E' stata la mia prima del Ticino, gennaio 2010. Piccolina, biondina, aveva 23 anni la prima volta /così mi disse), visetto motlo carino e curve perfette, la prima volta tette non rifatte, ma la seconda volta, all'Oceano in Marzo le aveva già rifatte. Era così bella e piccola che in mente mia la chiamavo Piccola Venere. L'ho ritrovata al Corona in dicembre 2010 e l'ho incontrata al Corona credo altre 14 volte finché il Corona venne chiusa. L'ho visto stesso sul sito Bestticino e vinceva spesso la più bella del mese. Non sono mai andato a trovarla in appartamento. Non mi piace andare in appartamento, mi sembra di andare ... dal dentista! Secondo le sue dichiarazioni, Carla è rumena ma la mamma abita (o abitava) in Italia.

Rossana, rumena anche lei, anche lei piccolina, bruna di capelli, voleva essere chiamata Rossana di Barcellana, e parlava fluentemente spagnolo data la sua lunga perrmanenza

tra i gageghi. Ti chiedo scusa se non so risponderti alla domanda "sigle" perché faccio tutto protetto e accetto baci solo se sono loro a darmeli. Mi comporto così, sia per ragioni personali e non è questo il luogo, credo, per disquisirne. è solo una cosa mia e ti richiedo scusa per il non poterti dare informazioni. Però fanno sesso in tutte le posizioni e in modo molto appagante. C'è stato un momento in cui della Rossana stavo quasi per innamorarmi.

In compenso, oltre che al sesso, adoro il "social time". Carla è stata sempre molto carina e gentile e generosa e non guardava al tempo. Rossana era più socievole, Carla più timida. Talvolta Rossana si lamentava un po' troppo (non lavoro, sono depressa ecc.). Da qualche tempo non cerco nessuna delle due, perché mi piace esplorare, conoscere, nuovi luoghi, nuovi volti, nuove realtà. Ma entrambe mi sono rimaste nel cuore e penso che tornerò da loro. Rossana credo sia ancora all'Oceano mentre Carla non so proprio dove sia. Ciao!

nedatreju49
Newbie
07/05/2014 | 11:10

  • Like
    0

@turbo @alfagt81

Beh, sì, come a tutti, capita anche a me di avere momenti ... di "saudadde", mancanza, maliconia, nostalgia per momenti vissuti, però poi subentra l'altra metà del cervello, quello della rabbia. Il proibizionismo, in questo campo sortisce sempre pessimi risultati. L'Italia si trova in una situazione di gran lunga peggiore della Svizzera e anche del Ticino. Le ragazze in Italia lavorano in strada e sono in balia di pazzi e maniaci. Almeno in Ticino sono organizzate in strutture che comunque danno loro (e al cliente) una certa tranquillità. Però le operazioni di chiusura dei locali e soprattutto la mancata riapertura dei locali che hanno fatto richiesta di regolari permessi, crea problemi inutili. Ci sono locali (e non ne faccio il nome) che sono lontanissimi da chiese, scuole, abitazioni private, e che restano chiusi. Io proprio non capisco perché si dia facilmente il permesso alle ragazze dei paesi UE (quando poi la Svizzera NON è UE) e invece si mettano mille bastoni tra le ruote alle non UE, per esempio le brasiliane. Questa per me è follia allo stato puro. Una brasiliana per poter lavorare in Ticino deve essere quanto meno sposata a uno svizzero e altre cose simili. Follia, pura follia. Comunque, lo ripeto per non essere frainteso, è pur sempre migliore la situazione in Ticino che in Italia.

nedatreju49
Newbie
07/05/2014 | 05:08

  • Like
    1

E la super mitica Flaviona? La conoscevano tutti, in Ticino, Gottardo, Nautilus, Belvedere, Castione ... io l'ho conoscita a fine carriera, in mente mia la definivo la "superfiga dagli occhi di bambina". Purtroppo col tempo era diventata un'autostrada, in più partecipava tanto che si bagnava al punto che non la sentivo praticamente più e non riuscivo ad arrivare a una qualche conclusione. Ma caspita, mi piacerebbe rivederla almeno una volta. L'anno scorso atterrò al Castione a fine Aprile, ma diceva che forse era l'ultima volta. Chissà ... Qanto vorrei salutarla, almeno ancora per una volta, e magari, perché no, ottenere una mail. Flaviona, dove sei? In uno sperduto paesino delBrasile del nord, come mi avevi detto? Magari a fare la sarta con tua sorella?

nedatreju49
Newbie
05/05/2014 | 19:13

  • Like
    0

@Carlos88 Per carità, ci sono rumene adorabili. Tanto per dirne una, in Ticino sono stato (negli anni, ovviamente!) 37 volte con Danielina (Holliwood, Monna, 3 Pini, Castione, Appartamento a Lugano), con un'atra, Rossana, 24 volte (Oceano), 16 con Carla e 15 con Emma, entrambe al Corona, eccetera. Tuttavia è proprio vero che, come dici tu, "le brazze ci mettono l'anima pur di farti stare bene".

nedatreju49
Newbie
05/05/2014 | 10:31

  • Like
    0

Finché non troveremo la maniera di mettere la foto, non riusciremo mai a venire a capo del problema delle ungheresi. Guardate, vi faccio il mio elenco, in ordine di tempo, delle ungheresi (sicuramente ungheresi) conosciute:

  • 2010: Vivian (conosciuta al Corona, vista un mese fa all'Holliwood

  • 2011 Cristina e Ramona all'Holliwood. La Cristina che ho conosciuto io aveva dichiarato a quei tempi 34 anni. L'ho ritrovata al Castione nell'autunno 2013 e in questi primi mesi del 2014: bionda, alta, occhi stretti, labbra sottili, italiano perfetto, tette non rifatte, patatina piccola ... voi dire "un po' castorina"? Può darsi, sì. Un pochino. Ama farsi sempre dare belle stanze, grandi, molto comfort, e gira nella sua auto targata H.

  • 2012 Anita, Corona, poi mai più vista.

Ultima incontrata, la solita Crisitina (o Kristina?) che adesso ha raggiunto un titolo di studio e afferma di essere Dottoressa (non dico in cosa, per rispetto per la privacy). Intende da un momento all'altro chiudere la carriera. Da poco risiede in italia.

nedatreju49
Newbie
05/05/2014 | 10:22

  • Like
    0

@alfagt81 Parole sante (se mi si può passare il termine, visto l'argomento). Come già diceva Remolabarca, Elflaco e tanti altri altri, le brasiliane sono le number one. Lo sono come social time, fin dal primo approccio, ti fanno eccitare già all'ingresso nella camera, con le movenza, accenni di danza, le parole! lo spogliarello ... e poi tutto il resto, sempre alla massima qualità. E poi, quasi nessuna stressa con richieste supplementari. Sono cose che tutte potrebbero fare e avrebbero il triplo della clientela.

nedatreju49
Newbie
03/05/2014 | 21:13

  • Like
    0

Beh, remo, direi che ci conosciamo molto di più di tanti che si conoscono dal vivo! Io poi conosco tanto della tua storia così come tu conosci tanto della mia. Anche la Paola la conosco virtualmente, mi hai inviato 3 foto. Bellissima. Mah, chissà cosa ci riserva il futuro. Un abbraccio!

Escortadvisor escorta Bookingsescort_right escort_365 moscarossa_right Haima_desktop escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Mombasa_resort Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI