FKK Andiamo - 16 agosto 2015 - recensione di kaisersoze

Ciao a tutti. Recensione, in ritardo, sul locale: domenica 16 agosto 2015.

Premetto che eravamo 4 amici di ritorno dal solito Tour della settimana di Ferragosto per svariati Casinò europei, in totale n. 11 sale da gioco per la precisione, viaggio che ci ha visti passare per Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Austria e

Slovenia,iniziato dalla nostra amata Romagna martedì 11 agosto. Mercoledì 12 siamo stati all’Oase di Francoforte; per locale e atteggiamento delle ragazze, in assoluto il miglior Fkk mai visitato. Arriviamo nel parcheggio dell’Andiamo alle 14,15, ci saranno state si e no una ventina di auto, e qui si presenta una situazione assai strana; entriamo solo in due perché gli altri preferiscono fare un ulteriore casinò, situato nelle vicinanze, anziché entrare a divertirsi nel postribolo carinziano. Io e l’altro mio amico, “M.”, non potevamo credere a quanto stava accadendo. I nostri compari preferivano trascorrere un pomeriggio da Gay (scusate, non sono omofobo, ma la battuta calza precisa) anziché sfogarsi fisicamente con le meravigliose Andiamine.

@eddycolante a te il compito di sgridare adeguatamente chi sai. Uno è un tuo conoscente di lunga data, l’altro l’hai conosciuto solo di recente intorno ad una roulette elettronica.

Il locale, malgrado siamo nel primissimo dopo Ferragosto, si presenta molto tranquillo, non più di 30-40 accappatoi e 30 ragazze. Nell’arco della giornata aumenteranno sia gli uni che le altre ma mai in un numero tale da poter rendere il locale pieno o invivibile. Nessuna coda per le camere per tutto il pomeriggio, solo in serata, alle 21.30 quando sono sceso, dopo l’ultima stanza, c’erano due coppie ad aspettare le chiavi.

Insieme al fidatissimo “M.” andiamo a vedere se la cucina è ancora aperta e cerchiamo di incorporare un po’ di calorie in previsione delle future fatiche che ci aspettavano. Due parole su “M.”: per me è una vera nave scuola, frequenta il locale dalla sua apertura nel 2009 ed è quello che, per intenderci, ha portato per la prima volta il mitico Eddycolante al cospetto delle Andiamine, insomma …… in certi ambienti è a suo agio. Era esattamente un anno che non tornavo nel locale e le sensazioni che si provavano era di una enorme tranquillità; le ragazze abbordavano ma se vedevano che non era il loro momento non insistevano più di tanto ne tantomeno ti mandavano a quel paese nel congedarsi, segno che erano state istruite dalla direzione sul Modus Operandi.

Ad un certo punto ci dividiamo, io faccio la conoscenza di Tina, molto, molto avvenente, ma non era ancora il momento buono. Vengo rapito da una certa Luna che mi porta in disparte su alcuni divanetti, ma non scatta la scintilla e ci salutiamo. Ritrovo M. sui divani dietro la macchina del caffè, mi fa notare la meravigliosa ragazza sdraiata un metro più in là. Cattaleya, 26 anni si presenta come colombiana, mora, capello lungo, un sorriso, un viso e un corpo veramente, veramente belli; stranamente se ne stava in disparte sorridendo ma senza tentare nessun approccio. Forse è stato per quello che attirava attenzione. Mentre faccio un ulteriore giro per conoscere un pò di ragazze vengo abbracciato e intortato da colei che di li a poco avrei portato nei piani alti. Si comportava proprio come mi piace a me, con tanti bacini e coccole sul collo (si in fondo sono un adorabile tenerone). Bionda con i capelli raccolti, magra, 25 anni, non tanto alta, terza naturale, rumena, tenera, e soprattutto sempre sorridente. Era ora di fare la prima scalinata, nessuna fila per la camera. Appena entrati mi faccio una bella doccia e mai potrò dimenticare la visione di lei che aspettandomi se ne stava di spalle, a pecorina, con la testa appoggiata sul letto che scodinzolava

verso di me col suo meraviglioso fondoschiena a gambe divaricate. Una scena spettacolare. Appena mi metto di fianco a lei, mi si avvicina e ……. mi chiede di fare un’ora. Le dico che non ho nessun problema a fare un’ora se mi trovo bene, tutto dipende solo ed esclusivamente da lei. Mi strizza l’occhio e dice che non me ne sarei pentito. Ragazzi ….. non me ne sono pentito anzi ….. me la sono spupazzata, massaggiata, stimolata, ribaltata in più posizioni e lei, sempre col sorriso, ha sempre agevolato ogni mia richiesta. Ottimo lavoro orale con la sua lingua che te lo stuzzica con una velocità fuori dal normale, e in generale brava nel rendere piacevole il tempo trascorso in camera. Abbiamo concluso che mancava ancora qualche minuto al 60°, mi si è sdraiata di fianco per riprendere un pò il fiato. A quel punto mi sono anche divertito cercando di stimolare il suo “bottoncino”. Lei, fissando il soffitto, estasiata e contenta di quello che subiva, sussurrava divertita “ma cosa mi stai facendo”. Sorrideva e mi faceva fare. Vedere il suo dolce bel visino che se la godeva in quei momenti non ha prezzo. Mi sono proprio divertito. Non Ricordo il nome, lavora li da 4 mesi, staziona sopra o appena sotto il basamento della Lap-Dance lato ristorante. Consigliatissima. Nell’arco del pomeriggio è venuta più volte a salutarmi e quando passava di fretta mi allungava un bacino sulla guancia. Proprio una gran bella persona.

Vado a cercare il mio compare e lo trovo su un divanetto a riprendere le forze dopo una sessione ai piani alti con ….. Vanessa. Accidenti ……. Vanessa. La ragazza più dolce con cui mi sia capitato di andare (più volte ne 2014). Io e M. abbiamo gli stessi gusti in fatto di girls, come tra

l’altro anche l’amico @ciupa che saluto e che sicuramente legge con piacere queste righe. Per quello che riguarda lei non possiamo che parlarne bene. Quella domenica Vanessa è sempre stata impegnata, o ai piani alti o a parlare dalla sua postazione lato bar. Per quello che mi riguarda l’ho sfiorata solo con lo sguardo (lacrimuccia).

Con l’amico ritrovato beviamo qualcosa e parliamo del più e del meno del locale di come, anche dopo tutti questi anni ha mantenuto il suo meraviglioso fascino. Parlando cominciamo a notare che quasi tutte le ragazze che abbiamo conosciuto sono li da pochi mesi, segno che nell’arco del 2015 molte situazioni - parco Andiamine sono cambiate o sono ancora in fase di sistemazione. Ci separiamo di nuovo e vicino alla porta di uscita verso la piscina rivedo Cattaleya, come vi scrivevo prima, di una bellezza disarmante. Mi si avvicina sorridendo e io non ce la faccio a trattenermi dal non farle una miriade di complimenti. Ma sono sceso da poco e devo allontanarmi a malincuore da lei. Ritrovo il mio compare assalito fisicamente da una prosperosa bionda Russa e da una sua amica rossa Rumena. Appena mi avvicino a loro e dico che anche 4 giorni prima, in un’ altro Fkk, aveva fatto un trio, il pressing si fa ancora più insistente. Forse cede, forse no. Io intanto me ne vado al cinema. Qualche minuto dopo mi raggiunge anche lui segno che aveva resistito alla tentazione del trio. Neanche il tempo di capire la “trama” di quello che stavano trasmettendo che sopra di me si stende Sore, o Sara, o S….. (ragazzi vi faccio il cubo di Rubik in 2 minuti ma non chiedetemi di ricordarmi i nomi o i numeri di telefono perché sono una vera frana). Era mora,

magra, giovane non più di 22-23 anni, si muoveva bene e faceva un sacco di coccole. Lei vedendo che mi stava ingrifando aumenta gli strusciamenti e a quel punto “M.” (forse col pensiero del trio mancato: due girls –un uomo) gli viene in mente un altro trio: due uomini - una girl. Io su alcune cose sono tradizionalista e ho declinato. Anche perché avevo in mente un’altra ragazza. Mi dileguo e la vado a cercare. Cattaleya non era nel solito posto; la vedo che è occupata a parlare con un tipo stesa su divanetto di fianco all’ingresso del cinema. Faccio un giro e bevo qualcosa nell’attesa che si liberi. Poco dopo riesco a fermarla. Faccio in tempo solo a dire ciao che al mio fianco spunta “M.” (vi avevo detto che avevamo gli stessi gusti). E qui parte una scenetta curiosa. Tutti e due volevamo salire con lei ma tutti e due volevamo fare il favore all’altro di salire per primo. Vai te. No vai te. Ecc.

Alla fine sono andato io. Avevo scelto Cattaleya perché oltre ad essere di una bellezza particolare dava l’impressione di essere una ragazza dolce e tranquilla. Ripeto: sorriso, viso, movenze, modo di parlare, tutto faceva pensare al mio tipo di Andiamina per i piani alti. Saliamo, mentre mi doccio mi dice di pensare a qualche richiesta erotica particolare da poter richiedere perché lei è li per esaudire le mie esigenze. Per la cronaca fa tutti gli extra, solo con rai2 si riserva di farlo o non farlo in base alle dimensioni del “coso”. Gentile, disponibile, e …… appena mi stendo sul letto tira fuori dalla borsetta tutta l’attrezzatura che eventualmente potrebbe servire, fazzoletti, preservativi, salviette, crema per i massaggi, ….. vibratore ……. che mi mette in mano e con cui da li a poco farà delle arrapatissime scenette orali e non solo . Mi dice che le piacerebbe molto stuzzicare e penetrarmi col suo ditino nel mio didietro e che è sicura che piacerà molto anche a me. Cosa???? Ferma . Ferma. Ma che dici. E lei …. “guarda che a 9 su 10 degli uomini piace”. Ecco, le faccio, io sono quel 10%; il mio buchetto è a senso unico. Ristabiliti gli equilibri del caso ne è venuta fuori una camera molto buona, mi divertivo talmente tanto che anche con lei ho fatto un’ora. Per bellezza e partecipazione se l’è meritata tutta. Come molte, anche lei chiede se si vogliono fare extra standard o inventati sul posto, sta a noi eventualmente decidere se farli o no. La consiglio vivamente.

Mentre scendiamo incrociamo “M.” che, stanco di aspettare, saliva con Inna (uno dei tanti nomi suggeriti da Eddycolante nei messaggi ricevuti in mattinata). Poi mi ha detto che ne è valsa la pena e che lei si è dimostrata all’altezza di quanto ci aveva raccontato l’amico comune. Bevo qualcosa da solo e respingo qualche attacco anche perché in fase di recupero forze. Comunque si fa più pressante il pensiero di andare anche a cercare quella che mi si strofinava quando ero al cinema (Sore, o Sara, o S….. ecc.). Io sono un tipo così, vado a cercare in un secondo momento quella che mi ha fatto le più belle impressioni negli approcci precedenti. Mentre giro rivedo con piacere alcune vecchie conoscenze: Romina che malgrado i suoi 35-36 anni ha un fisico tonicissimo, da fare invidia alle più giovani; Annette che mi dicono sia li praticamente dall’apertura del locale e se è così vuol dire che ci sa proprio fare; Vanessa, quando ci sono stato mi ero talmente trovato bene che ………………. lasciamo perdere ……… potrebbe provocare dipendenza.

Non riesco a trovare la “strusciatrice del cinema” e mentre giro vengo avvicinato da una giovanissima di 20 anni che per almeno 3 volte nell’arco del pomeriggio era venuta da me ma l’avevo respinta perché non era il momento buono. È li da poche settimane e non ha ancora amiche o dei clienti fidelizzati. Probabilmente ancora lavora poco. Si posiziona nel grande divano sulla destra arrivando dagli spogliatoi. Mora capelli lunghi (non chiedetemi il nome perché è stato dimenticato nell’istante in cui me lo diceva), un seno enorme naturale nascosto dietro ad un reggiseno rosa. Le chiedo come mai lo porta e lei mi risponde che deve fare così perché tutti passano, palpano, e se ne vanno (praticamente è un sistema immunitario). Da come parla sembra avere anche meno dell’età dichiarata. Mi porta prima a sdraiarmi con lei su un divanetto, poi al cinema per effusioni varie. Le chiedo di dove è. Mi risponde che è una draculina della Transilvania, e aggiunge “se vuoi ti succhio tutto! …… anche il sangue”. Mi confida che non ha ancora lavorato in quella domenica e che se la porto in camera mi avrebbe fatto sentire un re. Io sono di animo buono e praticamente impietosito da quello che mi confidava ho deciso di fare con lei la terza stanza anche perché l’orario di ritrovo con i due compari che ci sarebbero venuti a riprendere si faceva incalzante. In camera si comportava bene, si muoveva anche a tempo di musica che leggermente si riusciva a sentire provenire dal piano inferiore. Tanto per cambiare, un’ora anche con lei, d'altronde un seno e un fisico come il suo deve essere apprezzato a fondo senza fretta. Ero soddisfatto e svuotato.

Siamo usciti alle 21.40 contentissimi di come avevamo trascorso le ore all’interno del locale. Le volte precedenti, prima di presentarmi in Carinzia, mi ero sempre informato su questo Forum sui nomi che eventualmente avrei potuto incontrare nel locale. Questa volta non l’avevo fatto, volevo andare a istinto. Tutto sommato l’istinto ha funzionato, ne ero felice.

Scusate se mi sono dilungato troppo sui particolari della giornata trascorsa nel locale, ma ultimamente ci vado talmente di rado che la voglia di raccontare tutto è tanta.

Ciao a tutti, il vostro Kaisersoze.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@kaisersoze

Bella recensione...se leggi qualche mia vecchia recensione, troverai il nome di Cattaleya...amico mio, abbiamo proprio gli stessi gusti...anche se Vanessa è la migliore in fatto di dolcezza e simpatia...hai fatto malissimo a non andarci...

...guarda che Cattaleya sia colombiana nutro forti dubbi, che sia di proveninenza spagnola, potrei quasi crederci...ma che sia in buona parte romena, questo è certo...ma noi non ci sottilizziamo sulla nazionalità...

Ultimamente non scrivo più recensioni, in quanto non avrebbe senso...ormai salgo sempre con quelle 3 o 4 ragazze sempre ben recensine e notissime...ci siamo mancati di poco...sono salito il 21 agosto in volata...

Non me ne voglia @TITANO ma non ho scritto recensioni, in quanto sarebbere stata la fotocopia delle precedenti, e non mi piace ripetermi o dire sempre le stesse cose...anche se il locale mi è sembrato in ottima forma e ben fruito...

...se salirò a breve, sempre che cambi "articolo", allora in quel caso scriverò due righe, sennò pazienza...questo è un periodo così...ma credo che sarà un autunno frizzante, ho visto molte ragazze nuove e interessanti, e mi sa che qualche "nuova camera" la farò pure io...ma che volete, sono un sentimentale...

Caro Kaiser, mi fa piacere che hai trascorso una bella giornata!! Mi pare che mancavi da molto!!

=D>

"Un sogno, non è mai soltanto un sogno."

"Il reale va bene, l'interessante è meglio."

"Talvolta la verità di una cosa non sta tanto nel pensiero di essa, quanto nel modo di sentirla."

Citazioni dal mio regista preferito, Stanley Kubrick, per farvi riflettere.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@ciupa, comunque qualche riga su nomi, descrizioni e performance delle ragazze e sempre gradita, specie dai nuovi utenti.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@TITANO

...eh, hai ragione pure tu...ma anche io scriverei poi sempre delle stesse ragazze, non mi piace sembrare un disco rotto...alla fine vado sempre con le solite perchè mi affeziono e mi trattano bene.

...poi non è che io salga così tanto da poter diversificare come certi punter, del resto io non mi definisco nemmeno un punter...sapessi...

Dai, con l'inverno vediamo se mi va di cambiare le ragazze, in quel caso due righe le scrivo di certo.

Buona giornata.

"Un sogno, non è mai soltanto un sogno."

"Il reale va bene, l'interessante è meglio."

"Talvolta la verità di una cosa non sta tanto nel pensiero di essa, quanto nel modo di sentirla."

Citazioni dal mio regista preferito, Stanley Kubrick, per farvi riflettere.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

"delle stesse ragazze"...quali? Non hanno un nome?

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Sara

Inna

Cattaleya

Vanessa

Rita

Clarissa\Jessica

Natasha

Bene o male sono sempre queste...oppure per recensire devo andare con le ragazze che mi dice la collettività? Non penso proprio...

Basta leggere le mie recensioni e si evincono facilmente le ragazze con cui vado...sempre le stesse...considerando che non sono per la mezz'ora standard, faccio minimo un'ora, a volte mezza giornata, o la giornata intera sempre con la stessa...e mi trovo benissimo...

Nelle mie recensioni non ne ho mai nominate tante altre...mi trovo bene con queste, e non mi va di "avventurarmi" con altre, a meno di particolare ispirazione...

Al momento non ho altro da dire, saluti.

"Un sogno, non è mai soltanto un sogno."

"Il reale va bene, l'interessante è meglio."

"Talvolta la verità di una cosa non sta tanto nel pensiero di essa, quanto nel modo di sentirla."

Citazioni dal mio regista preferito, Stanley Kubrick, per farvi riflettere.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Io ho provato Miruna e devo dire che mi ci sono affezionato !!!! Fa certi lavori gente... Da paura !!

Comunque chi di voi c'è andato con lei ? Come vi è sembrata ?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE