FKK Wellcum - 24 gennaio 2015 - Recensione di Titano

Anzitutto ringrazio Andreas e Barbara per la bella giornata, come al solito.

Al primo ormai mi unisce un bel rapporto di amicizia che dura da molto, mentre la seconda, attenta lettrice, come sono solito dirle scherzosamente quando ci sentiamo, “…dopo Antonio Razzi e l’orso marsicano è una delle cose migliori uscite dall’Abruzzo…”.

In una giornata iniziata ben prima dell’alba, arrivo al Wellcum sotto il sole di un cielo terso in un sabato tardo pomeriggio invernale, assieme ad un amico che poi rivedrò – salvo apparizioni sporadiche in arena assieme alla sua bella – solo in serata e poi nella camera doppia, che avremmo diviso per la notte, nell’hotel del locale.

Prendiamo possesso della camera e dopo i soliti lavaggi e vestizioni entriamo in arena.

C’è già abbastanza gente, buon numero di ragazze di livello medio, e si sta proprio bene.

Ho fame, ma come al solito devo consumare prima di mangiare.

L’occhio cade subito sulla rossa Alicia, che non vedevo da un pezzo, non essendo stata presente nelle mie poche ultime salite carinziane. Occhialino con montatura nera e abbastanza dimagrita. “Szia! Régota nem találkozunk! De milyen szép még vagy! Véletlenül fogyottal le?”. Solite cose, il mio ungherese stenta alquanto, dovrei applicarmi maggiormente… Ha già il braccialetto verde, che quel giorno era applicato a chi aveva versato l’obolo per la prima camera. C’è poco da dire. Anzi ci sarebbe molto. Ma mi sento pigro, e non ho molta voglia di scrivere in questi giorni.

Due parole per quanto la riguardano: centodieci camere. Un’eternità anche solo a dirlo.

Saliamo in una bella camera con il letto nell’angolo e con ai bordi degli specchi. Anche la stanza con lei è bella… Soda e liscia, compatta come sempre. Si inarca e affonda come poche.

Ridiscendo che purtroppo il ristorante è chiuso (dalle 16.00 – non più dalle 17.00 – alle 18.00).

Riesco in qualche modo a sostenermi rimediando di straforo qualcosina che mangio in camera, oltre a rimediare un invito per la cena.

In sala noto la bella Rita dell’Andiamo (ora Niki), e scambiamo due parole. Indossa solo la parte alta di un toppino bianco che lascia parecchia carne scoperta. Con piacere vedo che molte ragazze sono in topless, o quelle che hanno il pezzo di sopra in genere non indossano gli slip.

Ramona invece mantiene l’all naked, salvo per una cintura in plastica a forma di catena dorata che le cinge i fianchi e termina con un grosso pendente a goccia.

Tra le altre intravedo Alexandra, bella romena bionda che stazione al bancone appena fuori dagli spogliatoi femminili. Mi aveva colpito l’ultima salita, anche se era troppo coperta e mi lasciava pertanto alcuni dubbi sulle sue fattezze. Buon per me che era in topless, lasciando intravedere un magnifico seno naturale, che si stagliava sul suo fisico esile e minuto. Bel sedere. La riconoscete per il tatuaggio sulla schiena, la cui figura include due occhi, ma l’ho già descritta in precedenza.

Ci salirei e scambiamo anche qualche parola, ma mentre parlo con lei sono rapito da Ramona, che vedo in secondo piano, seduta ai piedi del soppalco dove c’è il palo da lap dance.

Sembra sdraiata su una spiaggia, e si atteggia in posa. Mi fulmina con lo sguardo.

La carne è debole, e poi c’era tempo…quindi mi congedo dalla biondina e mi dirigo a scambiare qualche parola con la più matura mora, per poi salirci a solleticarla con la mia barba.

In camera mi sfianca completamente, e mi mette a dura prova. Comanda lei. Esco prosciugato di ogni energia, ma contento per essere sopravvissuto. Giuro che al termine non mi reggevo in piedi ed avevo persino il timore, nel mentre, ad un certo punto, che sarei deceduto lì. Con lei sotto. Che poi ci sono modi peggiori di andarsene, sia chiaro. Durante la giornata si raccoglierà i capelli con una coda che la renderà quasi irriconoscibile.

Mi faccio una doccia nella mia camera e devo stendermi mezz’ora a riposare.

Scendo per l’appuntamento che avevo a cena, ma ero ancora debole.

Fortunatamente le squisite (plauso al cuoco) costolette d’agnello e la tagliata, accompagnate da piccole patate tonde al forno – cucinate con la loro scorza, sale grosso e rosmarino – i pomodori gratinati, le olive e i funghi, oltre alle due bottiglie di vino, che abbiamo consumato in tre, mi rimettono al mondo. Eccellenti sia lo strudel che la torta alla ricotta con uvetta, che bisserò in tarda serata.

Rientro in arena per caffè e amaro, e la situazione, benché ci fosse stato un buon numero di avventori nell’arco della giornata, piuttosto sonnacchiosi tuttavia, si sta animando.

C’era parecchia gente a mio avviso, ma il locale era molto vivibile.

Riconosco, tra le ragazze di passaggio, Gia, con slippino viola ed Eva – che cambierà slip diverse volte nel corso della giornata e passerà diverse volte dalle mie parti – che è una donna calda, di una simpatia poco comune, così come poco comuni sono la sua bellezza e le sue movenze. Vederla approcciare i clienti è poesia.

Ma la mia attenzione è catturata da Beatrice (già Sybil) con folta capigliatura ramata e lenti a contatto azzurre, che stazionava in un divanetto adiacente una colonna vicino al bar. Sembrava veramente un’altra. Ma fisicamente è la solita bomba e sprigiona sesso da ogni poro. La gogoașă ha un fisico tonico, tornito e abbronzato, e indossa solo un reggiseno rosa con delle catenine dorate in luogo dei laccetti.

Prendo un avanino giusto per mantenere costante – in altezza – il tasso alcolico, e vado a scambiarci qualche parola.

Ormai la mia serata aveva irrimediabilmente virato sul maiale, complici stanchezza e drinks, e lei era il non plus ultra per continuarla degnamente, atteso che altre non avrebbero saputo fare uscire altrettanto a dovere il maiale che è in me. La prelevo ed andiamo a stuzzicarci al cinema, ma devo salire quasi subito dato che non resisto. Temevo anche che qualche emissario della Quechua mirasse poi a scoprire il segreto della mia canadese.

La camera non va bene. Va benissimo. Beatrice è una forza. E lo dimostrerà anche nel corso della giornata. Sarà appariscente… farà casino… animerà la sala… ma ragazze così ci vogliono a mio avviso. Mi fa piegare dalle risate. Simpatica e coinvolgente.

E’ sabato sera e le ragazze hanno voglia anche di divertirsi, anche per festeggiare una di loro che compiva gli anni, nonostante le abbia viste lavorare molto e le camere fossero quasi sempre piene, e complice il manele si mettono a ballare, anche con i clienti.

Qualcuna lo fa nella gabbia, in particolare Gia è alquanto irrequieta e si arrampica dappertutto, e la situazione, come detto, decolla, tra balli, vodka e shots di tequila.

C’è gente a fare il bagno anche nella vasca esterna riscaldata, dato che esco a fumare.

Al mio rientro, anche per riscaldarmi dall’uscita, vado un po’ in area relax – giusto il tempo per incrociare e salutare Lilli ai massaggi – e poi rientro, ma l’ormone non è calato, anzi.

Vedere dimenarsi Beatrice mi fa venire un sangue…quindi la riprendo e risaliamo.

Finalmente, terminato, mi tranquillizzo. E lo sembra anche lei, dato lo scampato pericolo di una terza camera con me.

Vado a salutare e scambiare quattro chiacchere con Barbara in reception, e poi rientro in sala a bermi qualche birra e a mangiare un pò degli affettati e stuzzichini che avevano portato assieme a del formaggio, pane, brezel, olive e altro.

Poi parlo con qualche ragazza fino a chiusura, alle 3.00.

L’indomani robusta ed eccellente colazione preparata da Anita (fatevi fare le uova con il bacon…) e rientro nel primo pomeriggio.

Nonostante il periodo post festività mi sembra di avere visto parecchia gente, un numero giusto di ragazze che hanno lavorato, e un bel clima. Quattro ottime stanze e anche il resto molto bene. E’ tutto.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Buon mix di informazioni femminil-goderecce-alimentari, sto pensando che è un po' troppo che manco dal Wc.. Ma gli alcolici inclusi sono sempre le 2 birrette? 110 camere a Hohenthurn?

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@immerweiter, noi abbiamo ancora un aperitivo in sospeso. Fatti vivo che ti do tutte le info e poi si sale insieme....

Gli uomini che meglio riescono a stare con le donne sono gli stessi che sanno starci benissimo senza (C. Baudelaire)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Big Leb assolutamente volentieri! Lo sai quanto sia duro essere impegnato e non trovare il tempo per la gnocca((

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@titano proprio tu che ti dimentichi di mettere l'introduzione iniziale (COSTO , LUOGO DI PERNOTTAMENTO, RAGAZZE PRESENTI) ahi hai ahi Titano da te non me l'aspettavo

:-))

:-))

:-))

"Se Dio avesse creato qualcosa di più bello della figa sono sicuro che non mi interesserebbe"

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie, e complimenti Titano per la recensione così squisitamente e pianamente scritta. Leggerla è stato molto piacevole.

Mi hai fatto venire un paio di curiosità: al kino ora si può consumare o quella volta si è trattato di una deroga temporanea? La seconda: Lilli la massaggiatrice, è la stessa bulgara Lilli all'Andiamo ragazza di sala?

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
  1. Si è trattato di una deroga temporanea, ma stanno pensando di estenderla.

  2. Si, è la stessa Lilli

Gli uomini che meglio riescono a stare con le donne sono gli stessi che sanno starci benissimo senza (C. Baudelaire)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Al cinema non si può fare niente, e non ci sono state deroghe ne' preliminari, ci siamo solo "stuzzicati" senza particolari contatti, e come detto ci sono stato pochissimo dato che Beatrice mi ha fatto scattare subito l'ormone..

Come già detto Lilli è quella Lilli, bulgara ex Andiamo.

Faccio ammenda per l'assenza intro.Lo inserirò appena posso.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  1. Si muovessero ad estenderla allora, o, meglio, a cambiare l'attuale organizzazione quanto a quell'aspetto.

  2. Incredibile... Ha fatto qualche corso per imparare a farli o completa improvvisazione? Certo che un massaggio da lei me lo farei fare volentieri... Qualcuno ha avuto modo di parlare con lei sul perché della scelta di passare dalla sala al lettino?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ha fatto dei corsi e, mi dicono, sia anche piuttosto brava. Qualcosa sulla motivazione mi è arrivata, ma direi cose che accadono normalmente nel corso della vita. L'ho vista molto bene e Serena, e tanto conta. Le auguriamo tutti il meglio.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

alicia, gran donna, per quel che vale la mia opinione, tutte ben spese le 110 camere...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Dimenticavo, la nuova normativa fiscale austriaca è venuta meno (grazie a Dio, aggiungo io, data la confusione, l'incertezza e i problemi che ha creato) e si è tornati alla precedente.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Titano, recensisco solo ora il tuo post dopo averlo intravisto al lavoro già da ieri, almeno oggi ho avuto il tempo di leggerlo per intero e acquisire informazioni che non avevo. Bravo, complimenti, grande...peccato per la tua pigrizia che ci ha nascosto i particolari con Alicia, avrei voluto sapere... non conoscevo affatto Ramona o Beatrice, due angeli di cui tener conto per la prossima volta; concludo con una domanda...ma al cinema che cosa è o non è concesso fare? Saluti e complimenti di nuovo...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Per ora al cinema si continua a non potere averi rapporti.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE