My Minsk: diario di viaggio

My Minsk.

Da piccolo credevo che Minsk fosse una variante dialettale di Mosca, e forse non ci andavo tanto lontano..Un mio amico ex sovietico di sangue turcomanno definiva anni fa la By come doppia merda (la Russia invece solo merda, ma era rivalità di stampo boratiano credo).. Adesso era giunto il momento di ragionare da solo! La immaginavo peggio in generale, pensavo all'ultima dittatura europea, poliziotti assetati di rubli, alcolizzati molesti agli angoli..più ucrainian style ecco tutto!Il treno da Vilnius è comfortevole e i controlli non fanno raggelare il sangue, e di questo mi stupisco; il tragitto inverso in bus invece è come me l'aspettavo!

Molto gradevole l'architettura centrale, Nezavisimosti (o Nezalezhnasty che poi sempre indipendenza è, in by), ulica Lenina, Marxa, Traetskae (l'unico quartiere in stile originario, anche se ricostruito), le belle cattedrali ortodosse, e i parchi, in quei giorni di inizio autunno, e le lunghe passeggiate accompagnato, solitamente interminabili, negli stessi posti, senza mangiare e senza bere..tutto indissolubilmente richiamava a qualche altro posto, seppur russo, seppur sovietico.

E loro, algide e imperturbabili angeli di ghiaccio, belle nei lineamenti leggermente più dolci delle vicine russe, meno scolpite in volto e nel fisico delle cugine ucraine, meno morbide nei caratteri e nelle carni delle in gioventù amate baltiche..Nonostante siano poi meno eterogenee di quanto facciano credere, influenze genetiche e culturali di diverse repubbliche ex sovietiche, le sognavo ancor più belle, magari anche volgarmente belle e bone, da ammirare e da gustare! Sono donne che lavorano, al mattino e nel tardo pomeriggio un fiume umano, ma femminile, si incanala nelle metropolitane, nei punti nevralgici, non è il momento di colpire, molto stanche e indaffarate riguadagnano la via di casa.L'approccio non può essere rustico, nè tantomeno volgare, si tratta di cercare un segnale, un punto di contatto, se possibile, se da loro auspicato. La città da questo lato sembra fragile, gli anni hanno post Glasnost hanno già danneggiato il tessuto, e basterebbe poco per spezzare questa ragnatela ghiacciata.

Non è poi molto grande la zona centrale, e in quanto a vita notturna, per avere 2 milioni di abitanti oserei dire piuttosto scarsa. Qui ritorna la Minsk che pensavo. Mi concentro su alcuni contatti sapientemente lavorati, con una doppia ansa a rientrare, quasi una tecnica da sommergibilista: in primo luogo fintavo di conoscere senza uno scopo preciso, e poi spuntava un impegno culturale inaspettato e quindi perchè non vedersiInfatti sono molto sospettose, come previsto, domande come: vuoi una famiglia, hai tatuaggi, fumi, bevi,..da mettere in conto!

Un contatto l'avevo tralasciato, era il più certo, ma volevo giocarmela sul campo, e poi mi ero appena sfogato in un bordello teutonico)) La dolcissima Tatyana mi strema in una passeggiata romantica, mi regala una matrioska, è molto educata e timida, so che non andrò oltre il bacio, eppure prima della seconda uscita, si nega, perchè ho risposto tardi al messaggio. La strana Nastya la vedo al bar, mi presenta un'amica e se ne va; questa amica mi scriverà senza aver avuto da me il numero, e negando di essere chi in effetti è..scherzi da adolescenti. Altra Nastya, l'unica con cui abbia parlato su skype, sembra cosa buona, invece poi si negherà all'incontro.

Niente paura, sapevo che mi avrebbe raggiunto Viktoriya. Sembra furbetta, appena la conosco già mi prende a braccetto, è monolingua russa e le 24 ore successive saranno toste..Se non avessi parlato russo al nostro incontro mi avrebbe piantato in asso all'istante. Dopo passeggiata di rito, foto e the caldo, affitta un appartamento a due passi dal mio, paga 50 dollari al proprietario, e si scopre una pantera, di tutto e di più, e tanto.. Tv accesa, metropolitana che fa vibrare il pavimento, e tanta lingua russa..al mattino sono sfatto, mangio direttamente qualche tubetto di caffè solubile..Per lei potrei anche tornare, ci terrebbe, ma forse è meglio di no, per entrambi.

In questi casi bisogna ricordare le sensazioni che si hanno quando ci si rimette i pantaloni.

C'è ancora tempo per qualche serata di pub, un amico è in città, 05 e Gosti e qualcuno più piccolo senza lode, e notiamo la percentuale di donne altissima. La qualità però non di pari livello. Il contatto è poi poco agevole. C'è la sensazione che il controllo sociale sia elevato, tutti si conoscono, e con tutta la circospezione possibile allo 05 dobbiamo mollare il colpo. Quando vedete che riaccompagnano il buttafuori al suo posto è consigliabile!

Invece un simpatico leit motiv riguarda il bar Grip, pare che tutti lo conoscono, anche chi è di fuori, è in centro, di un italiano, sempre aperto, ma dentro non c'è mai un cane))

Capitolo disco. Per completezza più che altro, e perchè volevo approfondire un discorso richiestomi dal collega @licantropo teutonico. Al Dozari un lunedì ci dicono direttamente che è vuoto; al Next, o meglio al lounge bar dell'Hotel Crown Plaza, stesso giorno c'è qualche bella fanciulla, e tanti arabi che parlano e fumano, e parlano, sembra che nessuno voglia concludere, o che godano così..In realtà non sono tutte pro,mi siedo sul divano per essere accalappiato e non viene nessuna, qualche approccio, ma sono tutte appena scese dalla disco vera e propria. Non sono riuscito ad avere prezziario e dinamiche.. Il sabato invece, o era venerdì, le donne entrano gratis, e abbiamo mandato una amica in avanscoperta; report suo : festa Rmb e tanti neri, poche donne.

Bellissimo invece avere le tasche piene di rubli cartacei, non valgono nulla, ma sembra di potersi comperare la città, pacchi e pacchi di carta)) Con passaporto in 3 minuti si prende una sim locale. Il visto uno sbattimento di palle e 60 €. In sintesi : pensavo meglio, ma pensavo anche peggio. Si può? Boh? Comunque sapere le lingue aiuta ad usare la lingua! E la morkow)) La consiglio : no ai più. Saluto il buon @ivan drago, che scrive sempre buone cose in bello stile, con tatto e bon ton.

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie mille per i complimenti,bel report,se volevi vedere le fanciulle tirate in fiore per strada pero' dovevi andare a Maggio\Giugno dove per strada o nei centri commerciali sembra di essere ad una sfilata di moda;o in alternativa andare al Black Hall o al Dozari nel week end (italioti andata in massa tanto vi scroccheranno le bevute e nothing more).

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Giustissimo il consiglio che hai dato :da consigliare? No ai piu' ma se uno ama il mondo russo e parla russo perche' no? La citta' e' carina ,vivibile pulita e sicura,ma sicuramente non facile per quanto riguarda l'amata gnocca.L'amicizia che hai fatto non la butterei via , a volte le bielorusse ti chiamano dopo anni per una ripassata :).

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@ivan drago in primavera a Minsk immagino più fiori sbocciati che nei ciliegi giapponesi, ma quelle tiratissime, che musi di ghiaccio)) Tu sei di casa e giustamente sai cosa cercare e dove trovarlo) l'amicizia non la butto via, me lo ricorda sempre che se voglio è là;) Tra l'inverno rigido e il visto si vedrà forse molto più avanti..

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bel racconto @immerweiter, una volta approcciai una Bielorussa in un bordello che classe e che eleganza ma non ci andai perché aveva poche tette mi parlava di Minsk ma col mio inglese non ci capp

Disattivate il mio account.Grazie.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Immerweiter un mondo pero' precluso ai non russo-parlanti come me, forse é anche un bene

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Molto il tuo racconto mi ha fatto essere li col pensiero :-)

Disattivate il mio account.Grazie.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Immerweiter

bel resoconto! solo un paio di rettifiche però....... il Next è il regno delle pro e questo grazie a tutta la massa dei turchi che affolla il posto e le paga, anche il Dozarì non scherza....... il Grip è vuoto durante la notte magari ma io a cena l'ho sempre visto pieno

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Ilpoetadeibordelli grazie, bel pensiero) in effetti classe e tette non enormi possono essere una costante bielorussa.

@falco-eterno la lingua è si importante, prima di qualche tour cerco sempre di rinfrescarla, o ex novo..

@strutter andavo a cercare proprio quelle, per capire quanto fighe e care potessero essere, ma forse era troppo tardi, e al Dozari era lunedì.

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Immerweiter

è vero: tette non enormi ma a me non interessa più di tanto dato che sono sempre stato più un cultore del culo piuttosto che del seno anche se esistono sempre le eccezioni: io ho conosciuto una che aveva un paio di tette enormi e splendide ma poi, per non smentirmi, sono finito per andare con l'amica con le tettine più piccole ma un bel culetto

altra cosa: conoscenza dell lingua russa fondamentale

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@strutter il culo non lo vidi perché seduta per se si fosse alzata :-) chi lo sa!

Disattivate il mio account.Grazie.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ottima rece

;-)

Spagna,Portogallo,Francia,Belgio,Italia,Lituania,Lettonia,Estonia,Finlandia,Danimarca,Inghilterra,Germania,Svizzera
,Vaticano,Malta,Liechenstein,,SanMarino,Kosovo,Macedonia,Rep.Ceca,Slovacchia,Ungheria,Slovenia,Austria,Croazia,i
Thailandia,Cambogia,Bulgaria,Principato di Monaco,Galles ,Olanda,Svezia,Lussemburgo,Irlanda,Polonia,Cipro,Filippine,Serbia,Bosnia,Romania,Cuba,Marocco,Scozia

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bravo! Bella rece

=D>

Prima o poi andrò pure io a sto' caxxo di Minsk....... Mi avete messo la voglia....giusto per curiosità

Dura un giorno la vita o forse poco più

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE