Giano a cavallo tra fkk Wellcum e Andiamo

Per il tipo di esperienza che ho vissuto non riesco a scindere le mie impressioni in Andiamo e Wellcum, sono rimbalzato dall'uno all'altro a seconda degli umori, perciò ho deciso di riassumere in un unico argomento la mia storia.
Sono arrivato di primo mattino ad Arnoldstein dopo il solito viaggio di 5 ore abbondanti avendo dormito si no 4 ore e anziché riposarmi un po' in albergo ho iniziato con due birre, una lunga camminata fino a Neuhaus di circa 3 ore, di nuovo birra, poi smaltimento con un'altra breve passeggiata e alla fine, alle 15.00 circa sono entrato al WC. Entusiasta ma già provato...voglio per questo mettere in evidenza la bravura delle cerbiatte che mi hanno accompagnato in camera e che mia hanno pienamente soddisfatto nonostante le mie condizioni fisiche.
Tralascio i preliminari dell'ingresso e la descrizione del luogo, dico solo che, come sempre, è accogliente e ben organizzato. Cmq non avevo voglia di iniziare con la zona wellness, avevo di più la voglia di scaricarmi sessualmente, così, appena entrato, ho iniziato a girare soffermandomi per la maggior parte nella zona bulgara. Non è passato molto tempo prima di imbattermi in Selene, giovanissima bulgara, bassina, con lunghi capelli ricci ed un viso che la fa ancora più giovane dei suoi 21anni, corporatura un po' tozza ma proporzionata, indossava un costume di trina intero e l'ho sempre visto con quello. Ci siamo presentati, due parole in bulgare, quattro risate e su in camera. Confermo tutto quello che si dice di lei, ha iniziato a baciarmi senza problemi, lingua in bocca, poi pompino scoperto...avevo pensato di fare la classica mezz'ora ma ho allungato fino ad un'ora e mezzo, ad un certo punto ci siamo messi nella classica posizione a missionario, e mentre la penetravo lei, con le sue robuste gambette, mi stringeva le natiche favorendo il movimento ed il godimento, grande piccola donna...alla fine dopo un altro pompino sono venuto, soddisfatto. Non ho passato tutto il tempo a scopare ovviamente, ma l'esperienza mi è piaciuta. Consigliata alla grande. Ho continuato cazzeggiando fra bar, saune e jacuzzi e poi mi è scattata di nuovo la voglia vedendo Sonia nuda, come sempre. Ragazza moldava presente ormai da tempo al WC, è chiamata la Laura Pausini del WC per la sua somiglianza alla cantante, ben fatta, sopratutto un gran bel culo. E' l'unica che ho sempre visto nuda anche quando tutte le altre erano vestite con i loro corsetti o reggiseni; approfitto per dire che al WC sembra stia tornando il total naked, a tarda sera le ragazze nude completamente erano a pari numero con le altre. Ragazza valida Sonia ma va diretta, una volta in camera ha iniziato a spompinarmi e lo ha fatto bene, ma siccome non mi sono imposto nel volerla anche scopare, ha continuato finchè non mi ha finito, tutto sommato mi andava bene, avevo già dato prima e mi ha fatto piacere restare rilassato lasciando che lei facesse tutto. A quel punto non restava che mangiare e poi andare finalmente in albergo a dormire, cibo gradevole a mio avviso, buona la carne ed i dolci. Avevo l'intenzione di salutare Selene e ritirarmi ma ho intravisto Cristina, l'altra bulgara sua amica, nuda al banco. Ho indugiato, le ho girato attorno, ero veramente stanco, ma alla fine ho ceduto, mi sono presentato e le ho chiesto di salire...camera grande, la migliore della serata e me la sarei persa se non avessi osato. Christina è sempre lei, mi sembra si sia rifatta le labbra da quando la conobbi la prima volta, comunque spompina che è una meraviglia, scopa ancora meglio, bacia ficcando la lingua in bocca finchè ce n'è e alla fine, dopo quasi un'ora, mi ha fatto venire di nuovo, abbiamo passati gli ultimi minuti con lei che mi coccolava e mi baciava ogni tanto con la sua foga. Grandissima donna, validissima, sotto quel suo fisichino esile si nasconde una leonessa...difficile semmai trovarla libera. prima parte

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Il mio secondo giorno è stato battezzato da una nevicata mai vista dalle mie parti, ero deciso di andare all'Andiamo ma era impossibile andarci in auto, così, nel pomeriggio, ho chiamato un taxi che da Arnoldstein mi accompagnasse a destinazione. Si presenta una giovane e carina ragazza, che poi mi dirà di essere rumena, che con il massimo dell'impegno mi ha portato fino all'ingresso. Neve anche in autostrada, due camion incagliati durante il tragitto, lei senza catene, siamo letteralmente scivolati come slittini in due tratti di strada; la mia autista era visibilmente imbarazzata, ho cercato di farle coraggio e più volte le ho detto che se non se la sentiva saremmo potuti rimanere ad Arnoldstein e io le avrei comunque pagato il tempo impiegato...la gentilezza prima di tutto. Ma lei ben decisa mi ha portato dove volevo, 40 euro, un po' di emozione ed il ricordo di una gita del tutto inusuale con una grande giovane ragazza alla guida. Comunque sono entrato aspettando di trovare Alicia, ragazza che non ha bisogno di presentazioni, ma Alicia non c'era..giorno libero. Non mi sono perso d'animo ed ho cominciato a girare fra i vari 'amore andiamo', 'che fai?', 'vieni con me' ecc. ecc.L'impressione che ho avuto del locale è quella di un certo abbandono, pochissime persone (vabbene che nevicava), ragazze un po' più aggressive che al WC e la sensazione che molte di loro fossero missili. Ma nel mio vagare ho incrociato Soraia ed è stata una rivelazione. Dice di essere tedesca, di Colonia; certamente parla bene inglese e forse anche tedesco, ma l'impressione è che sia rumena anche se, come lei mi ha confessato, non vuole comportarsi come fa la maggioranza, staziona al bar vicino all'ingresso, non è aggressiva ed ha un bel sorriso, attira con quello e lo fa bene. In camera validissima, partecipa... non bacia con la lingua piena ma accenna a bacetti con labbra e lingua che mi eccitavano da morire, abbiamo scopato in più posizioni, uno spettacolo vederla da dietro alla pecorina, con quella schiena tatuata mentre mugola, sono stato un'ora con lei e non sono riuscito a venire...troppa birra, confesso. Lei è stato molto corretta, sono stato io a dirle che era meglio interrompere...esperienza felice e valida, ragazza da tenere in considerazione se varcate le porte dell'Andiamo. Sceso giù sarei rimasto volentieri nel locale e magari sarei tornato con Soraia a concludere quello che era rimasto a mezzo ma in bagno ho incrociato un amico che avevo già incontrato altre due volte e con il quale, in vasca al WC, avevamo fatto piacevoli chiacchierate. E' molto conosciuto, sopratutto al WC, poiché sale in media ogni due settimane. Saluto e ringrazio E. del centro Italia per la sua pura follia contagiosa. Dal momento che all'andiamo non buttava benissimo abbiamo deciso di prendere un taxi (avevamo entrambi la macchina ai rispettivi alberghi) e trasferirci al WC, come due scapigliati presi da illuminazione e aiutati da qualche gin lemon offerto vicendevolmente ci siamo vestiti e siamo andati fuori ad aspettare il nostro mezzo, consapevoli che in un solo pomeriggio avremmo consumato due biglietti di ingresso. Viaggio allucinante ancora una volta ma siamo arrivati bene. Una volta dentro abbiamo notato che l'atmosfera era un po' migliore, più persone (non molte di più rispetto all'andiamo), più vivacità e mentre chiunque, dalla cassiera alla barista alle varie donzelle, salutavano il mio amico come se fosse di casa io mi sono fatto un giretto ancora con il mio carico inespresso di voglia. Ho avuto la fortuna di beccare Gloria libera al banco, così l'ho salutata e ci siamo messi a parlare, era stata con un cliente e da lì a poco l'aspettava un altro che la avrebbe tenuta, così mi ha detto, fino alle tre; non c'era molto tempo in effetti per infilarci in camera, ma mi andava di più offrirle da bere e godere della sua compagnia; ragazza solare, bella, intelligente, affascina per il suo cervello e come lo usa, amante della sua libertà...ho goduto di quella breve conversazione quanto di una camera con chissà chi, se mai leggesse questo commento...non esitare Gloria a fare ciò che senti e ad essere l'angelo libero che sei ,sia pure con due magnifiche tette...ma tornando a noi mi sono alla fine imbattuto di nuovo in Cristina, mi ha subito riconosciuto e siamo saliti per un'altra memorabile ora, tutto come da programma, in più questa volta, mentre la penetravo da dietro a pecora, ha appoggiato le mani sullo specchio mentre urlava e muoveva il suo culetto, uno spettacolo...di nuovo, finendo qualche minuto prima, mi ha coccolato come fossi un bambino. Beccatela se vi capita a tiro.
Mentre il mio amico si dirigeva nell'area wellness io ho deciso di uscire e tornare in albergo (ad Arnoldstein) ci siamo salutati con affetto ed ho preso la via di casa a piedi (non sono più di tre chilometri) sotto un paesaggio innevato, illuminato da una luna pienissima...ancora un altro giorno pieno di emozioni di varia natura...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Il terzo giorno dovevo incontrare Alicia, mi alzo e mi preparo con l'idea di andare a Villach (ormai le strade erano pulite), passare un po' di tempo girando per il paese e poi entrare di nuovo all'andiamo. Così ho fatto...preliminari, sauna umida, sudate in quantità, vasca idromassaggio, poi sono uscito e l'ho vista. Alicia è una trentenne che ha un fisico spettacolare, fa palestra, ma ha qualcosa di bello e sanguigno, sembra scolpita come una dea greca e quando cammina sui tacchi è indescrivibile, gran bella fica...siamo saliti in camera e ho scoperto una Alicia ancora migliore, forse con tempo diviene più esperta oppure ero io che ne avevo voglia, di lei, del suo corpo, del suo respiro...spompina che è una meraviglia, bacia con le labbra in modo eccitante, e quando l'ho messa sotto si muove con quel suo corpo poderoso accennando a degli abbracci pieni di passione, a pecora poi assume tutto il suo fascino, si impegna, è attenta, è corretta, mi sfregava le tette sul viso mentre altre volte si impegnava in slinguamenti o piccoli baci sui testicoli che mi facevano morire...alla fine sono venuto soddisfatto.
La seconda camera l'ho voluta fare per un puro sfizio, avevo conosciuto Delia in passato ma non mi aveva mai ispirato, bella donna, un viso particolare e affascinante, una corporatura snella e due grandi tette, ma ogni volta che ci parlavo non mi convinceva. Questa volta invece l'ho fermata e sono salito, per sfizio appunto e sapevo cosa mi aspettava. Atteggiamento abbastanza distaccato, sa di essere bella e lavorare per quello e lo dice chiaramente, non ha bisogno di impegnarsi molto perchè lavora lo stesso, almeno è corretta nel suo porsi. In camera ha iniziato a spompinarmi con il preservativo, non ho detto niente ed ho lasciato fare, non ho voluto nemmeno scoparla, mi sono masturbato mentre lei, bella su di me, mi carezzava, mi sfiorava le sue tette sul viso ed io con la mano libera gliele toccavo, sono venuto così, una sega bellissima, degna delle migliori fantasie, ma sempre sega, per il modico prezzo di 70 euro. Lascio a voi l'impressione della camera.
Sono ridisceso e dopo vari cazzeggi, giri, bevute ho di nuovo notato Soraia; sempre bella, sorridente, con il capelli raccolti sembrava ancora più giovane e bella, siamo saliti anche per finire quello che avevamo iniziato il giorno prima, questa volta ho voluto fare solo mezz'ora e lei forse un po' contrariata mi ha gentilmente suggerito se volevo fare qualche extra (una fantasia sessuale la chiamava) è stata comunque garbata e certamente intelligente, non mi ha disturbato, anzi mi ha proprio soddisfatto con il suo baciare accennato, il suo usare la bocca sul mio strumento in maniera impeccabile, un pompino al limite della venuta, il suo ansimare, il suo corpo spettacolare mentre la penetravo da dietro, il suo sorriso intrigante mentre, su di me, mi finiva con la mano...esplosione copiosa ed io pienamente soddisfatto...agli armadietti mi ha chiesto se le offrivo una mancia, strana consuetudine...ho acconsentito con 10 euro in più..forse si aspettava ancora un'ora, o forse un extra, ma non me la sono presa, a conti fatti valeva certamente una venuta in bocca con lei , che la camera con Delia o con chissà quante altre. Dall'impressione che ho avuto all'Andiamo se abbandonano Soraia e Alicia rimane davvero ben poco di valido. Ero davvero soddisfatto ma ho voluto fare un ultima camera con Alicia; inutile dire che non sono riuscito a venire neanche masturbandomi come un pazzo, ho sudato, ho ansimato, mentre lei, grande donna, faceva di tutto per aiutarmi, ma mi sono fermato, abbiamo scherzato...alla fine volevo solo salutarla come meritava. Sono venuto via felice, ho avuto quello che desideravo, una tre giorni perfetta o quasi, piena di passione ed esperienza..se dovessi sintetizzare userei le parole del poeta Neruda alla fine della sua vita: ...Confesso di aver vissuto'

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grande @giano,hai ancora tanto entusiasmo che trapela dalla tua bellissima recensione. Io ultimamente sono salito tanto ma devo purtroppo ammettere che non ho più la passione di recensire come ai vecchi tempi. Pur essendo tornato il punter che fui,scevro da ogni legame con le pulzelle,ho visto troppi aspetti di questo mondo che non mi piace più come una volta. Per cui preferisco lasciare la parola ai giovani virgulti che rafforzano con il loro entusiasmo la potenza di questo forum. Io, come si suol dire,ho già dato.

The King of Dax is back.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@giano
direi che la tua gita in Carinzia è stata un successo!

L'attesa del piacere è essa stessa piacere.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@eddycolante, @Polacchetto, grazie per i complimenti...@eddycolante, recensire dipende da una certa vena poetica che va e viene, essere ancora appassionato alla gnocca, come tu dichiari, rende la vita stimolante e questo vale assai di più. @Polacchetto, non so se si possa parlare di successo, alla fine non sono mai stato in guerra con nessuno, neanche con tutte le donzelle che mi hanno deluso, ma certo mi sono divertito, grazie anche alle esperienze fuori dai locali che hanno reso la mia permanenza più serena. Ho scritto tutto di un fiato e ho solo accennato che, parlando anche con Alicia, l'andiamo sembra scivolare un po' in basso, è frequentato da molti sloveni molti dei quali, ubriachi, fanno casino. Non tutti ovviamente, in vasca ho conosciuto due, che a differenza di un altro gruppo rumoroso, erano corretti e discreti, ma l'atmosfera è cambiata, mi è sembrato ci fosse meno serenità e più cialtroneria, sia da parte delle donne che degli uomini. Susy è sparita e la stessa Alicia, mi ha confessato, lavora solo quando ci sono i suoi clienti. Al WC sembra che tutto sia più sereno e vivibile al momento. Comunque ho scritto per diritto di cronaca, lo ritengo giusto e in certi momenti mi piace...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Bella rece come sempre amico @giano anche la neve non ci ferma perchè le passioni vanno sempre cavalcate.. sempre!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

amico @bobafett...la neve è stata un incantevole regalo per le mie passeggiate meditative sotto le alpi austriache, ma per andare a mignotte avrei preferito strade sicure e pulite...cmq il viaggio in taxi da Arnoldstein all'Andiamo, con una giovane pilota talvolta in difficoltà nella strada ma ben determinata, resterà impresso nella mia memoria

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ottima recensione e ottimi spunti @Giano
Ci vado spesso, appena posso…
D’estate pratico trekking, arrampicata e gare in mountain bike… D’inverno scio e faccio trekking…
La montagna per me è come un Dio dell’Olimpo, mitico, maestoso, imponente…
Quando le sono ai piedi mi attrae, mi spinge ad avvinghiarmi a lei con le corde…
Mi emoziona trascorrere un'intera giornata fra irti sentieri e malghe; il cammino, la fatica, la distanza sempre crescente dalla valle e dalla civiltà mi aiutano ad abbandonare i pensieri e le abitudini quotidiane…
Più salgo e più ritorno bambino, più salgo e più dimentico problemi ed angosce, più salgo e più mi sento libero e leggero, lì dove da una veduta mozzafiato ogni cosa assume un senso, una velocità, un significato diverso…
La in cima non esiste neanche il tempo, solo il ritmo imposto dalla natura, nell'abbraccio sconfinato di un mondo diverso...
Chissà se la “Stanza perfetta” che abbiamo fatto o che stiamo ancora cercando riesca a sopperire tutto ciò…
Dubito fortemente…
@Eddycolante Complimenti per la costanza che hai (Ti invidio solamente quella)… poi è chiaro che ciascuno di noi ha le proprie passioni…
Dopo la “Stomacata” che mi sono preso a dicembre ho rivalutato anch’io questo strano mondo…
Forse mi sono fatto troppe domande, troppe “Pippe mentali”, forse mi sono fatto prendere troppo la mano facendo un pacchetto full completo con il cuore, chi lo sa…
Ora come ora sto meglio e se un domani dovessi salire con i gli amici prenderò la giornata in modo più sereno, leggero e allegro…

We can't do anything against the pu$$Y power...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

grazie @Checco, concordo che non esista ne camera ne cima perfetta, neanche un'umanità perfetta nonostante cerchi la perfezione nell'inconntrarsi tra sessi diversi in modi vari, naturali, monotoni o fuori dalle righe...ma tutto è perfettibile, uomini, donne e cose, e in questo incostante, difficile procedere sta la bellezza dell'essere vivi...amen

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE