Viaggio e transito senza visto a Pechino Shanghai (72 ore)

Fonte: http://www.viaggio-in-cina.it

16671.jpg

Per facilitare la visita di Pechino e Shanghai da parte dei viaggiatori in transito, queste due citta’ hanno deciso di adottare una nuova polizza che concede ai passeggeri di 45 paesi la possibilità di rimanere in Cina senza visto per un periodo massimo di 72 ore durante il transito presso gli aeroporti Hongqiao e Pudong di Shanghai e il Capital Airport di Pechino.

Nota: le citta’ di Guangzhou e Chengdu hanno ricevuto l’approvazione dal Consiglio di Stato per potere aderire a questo progetto, che sara’ disponibile in queste citta’ a partire dalla seconda meta’ dell’anno 2013, quando diverra’ permesso di uscire dall’aeroporto senza visto per chi atterra presso l’aeroporto Baiyun di Guangzhou e l’aeroporto Shangliu di Chengdu.

I paesi che godono di questo servizio sono: Argentina, Austria, Australia, Belgio, Brasile, Sultanato del Brunei, Bulgaria, Canada, Cile, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Giappone, Lituania, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Polonia, Portogallo, Qatar, Romania, Russia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Emirati Arabi Uniti, Ucraina, Regno Unito, Stati Uniti d’America.

Per passare i controlli di immigrazione occorre essere in possesso del biglietto aereo per la destinazione finale (con un visto valido, quando serve). Secondo l’amministrazione di Entrate e Uscite dell’Ufficio di Pubblica Sicurezza di Pechino (PSB), le 72 ore vengono contate a partire dal momento in cui i viaggiatori ottengono il permesso di transito, non quando l’aeroporto atterra. Occorre tuttavia ricordare che compagnie aeree diverse possono avere regole differenti. Ad esempio, alcune compagnie possono negare l’imbarco in aereo se il passeggero non ha gia’ un biglietto confermato per lasciare la Cina dopo 72 ore. Quindi, per evitare problemi e fraintendimenti, e’ sempre meglio avere ogni biglietto confermato prima di partire per il viaggio, ed occorre portarsi sempre appresso una fotocopia della prenotazione.

I visitatori devono registrarsi presso una stazione di polizia entro 24 ore dopo l’arrivo in Cina. (La registrazione viene fatta automaticamente durante il check in in albergo, ma se state presso amici o familiari dovrete andare alla stazione di polizia più vicina per svolgere questa semplice e rapida procedura)

Restrizioni del Transito senza visto 72 ore:

Questa regola non e’ valida per coloro che hanno voli di andata e ritorno in cui la citta’ di partenza coincide con la citta’ finale alla fine del viaggio (ad esempio Hong Kong - Beijing - Hong Kong). Solo chi transita presso un terzo paese e fa scalo in Cina puo’ richiedere questo permesso..

L’ingresso senza visto per 72 ore e’ valido solo a chi giunge in Cina via aereo. Chi transita via treno o nave deve fare richiesta di un visto G prima di partire per il viaggio.

Coloro che intendono usufruire di questo servizio sono richiesti di informare la loro compagnia aerea la quale si occupera’ del Permesso di Transito che verra’ dichiarato all’aeroporto prima dell’atterraggio.

Durante le 72 ore di tempo disponibili i visitatori non possono visitare altre citta’, e possono ripartire solo dallo stesso aeroporto in cui sono atterrati.

Se i visitatori non riescono a ripartire a causa di ragioni ineluttabili, come cancellazione del volo o malattia, dovranno richiedere un visto presso l’Ufficio di Pubblica Sicurezza (PSB). Normalmente non si puo’ fare richiesta per un’estensione del permesso di transito.

Multe per chi viola la regolamentazione:

I visitatori che non seguono le regole sopra riportate possono incorrere in multe salate o addirittura detenuti per alcuni giorni a seconda delle circostanze e della gravita’ della situazione. Nei casi peggiori si verra’ espulsi dal paese e non si potra’ piu’ tornare in Cina.

Servizi:

Attualmente gli aeroporti di Shanghai e Pechino hanno gia’ ottimizzato il transito e le formalita’ presso la dogana e gli sportelli di controllo visti. I terminal sono dotati di sportelli che offrono servizi a chi richiede questo permesso, come cambio di valuta, noleggio di telefoni cellulari, noleggio auto e negozi di souvenir. Presso l’uscita dai teminal sono disponibili autobus turistici.

Consigli:

Alcuni prodotti, come frutta fresca e verdure, non possono essere portati in Cina e verranno confiscati dall’autorita’ di sorveglianza presso l’ufficio quarantena. Ma se i visitatori viaggiano con animali da compagnia o cibi conservati, possono fare applicazione per poterli lasciare presso l’ufficio quarantena che se ne prendera’ cura fino alla partenza.

Domande e Risposte

Ho acquistato un biglietto per Taiwan con transito a Shaghai,ora la sosta a Shanghai sia all'andata sia al ritorno e' meno di 24 ore, e comunque dovro' recarmi in albergo (fuori dalla zona aeroportuale) per riposare la notte.In questo caso posso ottenere il visto transito a Shanghai in aeroporto sia all'andata sia al ritorno?

Risposta: Secondo le notizie di Shanghai stazione di controllo di frontiera,per i turisti italiani che va in terzo paese o terza zona, possono transitare in shanghai senza visto per un massimo di 72 ore, devono rimanere nella regione amministrativa di shanghai. Quindi, nel Suo caso, non c’e bisogno di chiedere visto di transito, quello importante e’ che:

Lei ha il passaporto valido

Lei ha i biglietti aerei joint-way Roma-Shanghai-Taipei con la data e posti confermati,inoltre, si deve stampare i biglietti elettronici.

16672.jpeg

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Come avevo già segnalato sul thread apposito, da qualche tempo il programma riguarda anche la terza città cinese di prima classe, GuangZhou che è il più semplice porto di accesso a DongGuan, raggiungibile in un'ora scarsa di bus o 35 minuti di treno da Guangzhou Dong (East station) a ChangPing che è il cuore dei divertimenti.

Ancora più semplice che transitare da Hong Kong da dove occorre passare una frontiera sempre affollata e comunque provvisti di visto.

72 ore sono più che sufficienti per assaporare le attrazioni di DongGuan ad esempio in un possibile itinerario da classico GT Bangkok-Manila che può così diventare un Bangkok-Guangzhou-Manila, volendo tutto in low cost dato che sia Air Asia sia Cebu Pacific servono l'aeroporto di Guangzhou (così facciamo contenta anche la gang del millino che tanto per farli sentire a casa va benissimo a Bangkok, a Manila come a DongGuang, cambia solo la valuta :-D )

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Buongiorno, se dovessi atterrare a hongkong pernottando le prime due notti li ( senza visto ), posso poi recarmi da hk a Dongguan senza visto per 48 h? prenotando l'hotel da prima?

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Di solito cerco di essere gentile, anche con quelli a cui straccerei il passaporto in faccia.

Ma stavolta farò un'eccezione, perché se non mi metterò certo a fare a chi piscia più lungo con uno che ha postato sinora solo inutilità assortite in un italiano da gialappa's ("elcristo ma tu sei un artista? ma pittore o di strada o quale branchia?" #-O ) l'arroganza non te la faccio passare.

Esiste un visto che può essere rilasciato dalle autorità cinesi a Hong Kong dopo il controllo in uscita e prima dell'entrata in Cina ma che presenta delle restrizioni rigide.

1)Viene rilasciato solamente a Luo Hu (Lo Wu per quelli di Hong Kong)

2)Vale per 5 giorni (non 24 ore) e solamente per la SEZ di Shenzhen . Non ci si può muovere in altre aree all'interno della Repubblica Popolare (cosa che invece si può fare beneficiando del visa waiver programme disponibile all'aeroporto di Guangzhou di cui abbiamo parlato in questo thread)

@francescomps ha fatto una domanda ben precisa e la risposta continua ad essere NO. Non può andare a Dongguan. Intendiamoci, lo può fare , ma a suo rischio e pericolo, senza contare che nessun hotel al di fuori della Shenzhen SEZ lo potrà registrare (se gli va male lo denuncia pure).

Essere disinformati va bene, arroganti no.

A proposito, sono passato poche ore fa da Shenzhen Luo Hu in entrata in Cina... ;-)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Io sono ignorante e lo ammetto, ma non ci ho capito molto......

Se la mia ditta mi fa un biglietto aereo da Perth ad Hong Kong e poi Hong Kong Bangkok, posso richiedere il visto di 72 ore per la Cina all'aeroporto di Hong Kong ?

Se no quali altre possibilita' ho ?

La mia intenzione ere quella di andare a Dongguan, altrimenti mi accontento di rimanere ad Hong Kong.

Cosa e' questa "Shenzhen SEZ" ?

Mi scuso in anticipo con tutti voi.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@emcoach74 la Shenzhen SEZ è la Shenzhen Special Economy Zone istituita da Deng Xiaoping che capì subito l'importanza strategica della città alle porte di Hong Kong.

Anzitutto c'è una confusione di fondo. Il visto che viene rilasciato a Luo Hu secondo quanto scritto nel post precedente non è di 72 ore ma di 5 giorni ma ripeto che non permette di uscire dalla Shenzhen SEZ.

Visto il tuo itinerario (arrivo da PER e partenza su BKK) l'ideale è volare su Guangzhou e beneficiare del visa waiver programme per 72 ore all'aeroporto che permette di spostarsi dove si vuole.

Attenzione, dato che la regola per il visa waiver è che il volo di entrata e il volo di uscita devono essere da paesi diversi, devi fare in modo di non fare scalo in Thailandia arrivando da Perth. Qualsiasi altro paese va bene ma non la Thailandia.

Altrimenti con il tempo a disposizione si fa il visto cinese e si entra e si esce da dove si vuole...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@chinatown27, da quello che ho capito chi atterra ad HK non può beneficiare del visa waiver per 72 ore, qualcosa è cambiato per il 2014?

ti riassumo il mio caso specifico: atterro ad hk proveniente da monaco e riparto il giorno seguente sempre da hk per Clark (filippine). vorrei passare la nottata in un albergo di macau o donguann prendendo il ferry dal pier di hk airport, posso usufruire del visa waiver di 72 ore o no? se la risposta è negativa cosa consigli per uscire da hk per meno di 24 ore per andare a macau o donguann? ti ringrazio per la risposta.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI ele MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE